Angola: aereo si schianta contro montagna

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
star2
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 224
Iscritto il: 16 settembre 2007, 23:43
Località: Milano

Angola: aereo si schianta contro montagna

Messaggio da star2 » 19 gennaio 2008, 19:01

HUAMBO (Angola) - Incidente aereo in Angola: un velivolo della compagnia di charter Gira Globo, con a bordo 10 persone, si e' schiantato contro una montagna vicino alla citta' di Huambo. Lo ha reso noto l'agenzia di stampa portoghese Lusa. Il direttore dell'aviazione centrale dell'Angola, Celso Rosas, ha dichiarato che non ci sarebbero sopravvissuti. (Agr)
Guardate avanti e puntate sempre in alto : le stelle non sono poi cosi' lontano ! Paolo Nespoli STS-120

Avatar utente
wintaco
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 51
Iscritto il: 6 settembre 2005, 18:51
Località: Roma

Messaggio da wintaco » 19 gennaio 2008, 19:16

meglio mettere insieme i post su questo argomento...

ANGOLA: AEREO SI SCHIANTA CONTRO MONTE, NESSUN SOPRAVVISSUTO
V. "ANGOLA: AEREO CON..." DELLE 17:51)
(ANSA-REUTERS-AFP) - LISBONA, 19 GEN - NON CI SONO
SOPRAVVISSUTI TRA LE PERSONE CHE SI TROVAVANO A BORDO DELL'AEREO
DELLA COMPAGNIA PRIVATA DI CHARTER GIRA GLOBO CHE SI E'
SCHIANTATO OGGI CONTRO UNA MONTAGNA NEI PRESSI DELLA CITTA' DI
HUAMBO IN ANGOLA. NE HA DATO NOTIZIA L'AGENZIA DI STAMPA
PORTOGHESE LUSA.
NON E' CHIARO ANCORA QUANTE FOSSERO LE PERSONE A BORDO.
SECONDO IL DIRETTORE DELL'AVIAZIONE CENTRALE DELL'ANGOLA CELSO
ROSAS, ERANO SOLO DIECI, MA SECONDO FONTI DEI SOCCORRITORI ERANO
MOLTE DI PIU'. SAREBBERO STATI TROVATI SUL LUOGO DELL'IMPATTO
DELL'AEREO COL TERRENO 25 CORPI SENZA VITA. UN RESPONSABILE
GOVERNATIVO DELLA PROVINCIA DI HUAMBO HA AFFERMATO CHE NON VI
SONO SOPRAVVISSUTI. TRA LE VITTIME, OLTRE AGLI ANGOLANI, CI SONO
DUE PORTOGHESI.
IL VELIVOLO, UN KING AIR B200, PARTITO DALLA CAPITALE LUANDA,
ERA DIRETTO NELLA CITTA' DI HUAMBO, 450 KM PIU' A NORD. SECONDO
LE PRIME RICOSTRUZIONI L'INCIDENTE POTREBBE ESSERE STATO CAUSATO
DALLE AVVERSE CONDIZIONI METEOROLOGICHE.
TRA LE VITTIME C'E' ANCHE VALENTIN ANOES, IL PROPRIETARIO
DELLA COMPAGNIA, UN MEMBRO MOLTO NOTO DEL PARTITO AL POTERE, IL
MOVIMENTO POPOLARE PER LA LIBERAZIONE DELL'ANGOLA.
(ANSA-REUTERS-AFP).

Avatar utente
luciocaste
FL 150
FL 150
Messaggi: 1978
Iscritto il: 3 agosto 2007, 0:15
Località: FLR - Italy
Contatta:

Messaggio da luciocaste » 20 gennaio 2008, 0:17

Qualcosa non torna.

Il Beechcraft King Air B200 può portare solamente 7 passeggeri oltre ai 2 piloti. Le altre vittime dove erano visto che si parla di 25 corpi senza vita?

Dati tratti dal sito ufficiale della BEECHCRAFT
Luciano

Per vedere le mie foto clicca qui

Immagine

Snap-on

Messaggio da Snap-on » 20 gennaio 2008, 9:44

Probabilmente si tratta davvero di un Beechcraft, ma forse del modello 1900 che è certificato per 19 pax.

In ogni caso, come al solito, diffiderei dei comunicati stampa d'agenzia.
Molto difficilmente riescono a dare indicazioni precise sul modello del velivolo coinvolto nell'incidente.

Saluti "nebbiosi"

Steve

Avatar utente
aviatore73
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 489
Iscritto il: 29 giugno 2007, 18:45
Località: Rome

Messaggio da aviatore73 » 20 gennaio 2008, 12:42

Un pensiero per le vittime . . . . . :(
La mente è come un paracadute, funziona sole se si apre[font=Times New Roman][/font]

Avatar utente
beluga
FL 150
FL 150
Messaggi: 1611
Iscritto il: 29 aprile 2006, 18:37
Località: LIQB

Messaggio da beluga » 20 gennaio 2008, 15:06

Varie fonti parlano di un Beech 200 king air:
foxnews.com
news24.com
nowpublic.com


Angola press fornisce anche le marche del velivolo, D2-FFK, di proprietà della "Gira Globo". Le vittime sarebbero 12, tra cui 2 cittadini portoghesi.

Ecco una foto del King air coivolto nell'incidente.
Fabrizio

Warnehmung / Constatazione
Als ich wiederkeherte / War mein Haar noch nicht grau / Da war ich froh. Die Muhen der Gebirge liegen hinter uns / Vor uns liegen die Muhen der Ebenen
Quando ritornai / i miei capelli non erano ancora grigi / ed ero contento. Le fatiche delle montagne sono alle nostre spalle / davanti a noi le fatiche delle pianure
Bertolt Brecht


Saltate pure e con coraggio di testa nel presente che non ritorna per ritrovarvi in un attimo nel cuore stesso dell'eternità...
Bohumil Hrabal (Brno 1914, Praha 1997)


Immagine

Rispondi