Incidente aereo UAL 232

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Incidente aereo UAL 232

Messaggio da Kitano » 7 luglio 2005, 10:46

Ecco il video dell'incidente aereo del McDonnell Douglas DC-10, volo United Airlines 232, occorso il 19 Luglio 1989.

Maggiori informazioni a questo link, mentre qui trovate alcune foto.
Allegati
ual232small.zip
Incidente UAL 232
(872.1 KiB) Scaricato 529 volte
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Stephen Dedalus
FL 250
FL 250
Messaggi: 2838
Iscritto il: 6 settembre 2004, 9:57

Re: Incidente aereo UAL 232

Messaggio da Stephen Dedalus » 14 aprile 2006, 1:21

Sbaglio o hanno anche tratto un film da questo incidente?

Ciao, Leo
Die Warheit wird euch frei machen. (Goethe)
La verità vi renderà liberi. (Goethe)

Leonardo
er.tupolone@yahoo.it

Avatar utente
Lelebus
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 429
Iscritto il: 23 febbraio 2005, 21:10
Località: Bergamo...de sùra (LIME)
Contatta:

Re: Incidente Aereo UAL 232

Messaggio da Lelebus » 14 aprile 2006, 8:57

No, non sbagle, e nella parte finale del film vengono inserite le vere immagini della tragedia, quelle che zeno messo a disposizione........
brutta storia, portare un aereo con la sola spinta differenziata dei motori......
http://www.corobatcongedati.it
http://www.ilbepi.com => "w il coston beach e tote i fretuline dela al, con o senza fil interdental in dol ....."BEEP".......

Avatar utente
pm
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 780
Iscritto il: 29 giugno 2005, 14:26
Località: bruxelles

Re: Incidente Aereo UAL 232

Messaggio da pm » 14 aprile 2006, 9:23

sbaglio o il DC-10 è sempre stato un aereo piuttosto sfortunato...? :roll:

Stephen Dedalus
FL 250
FL 250
Messaggi: 2838
Iscritto il: 6 settembre 2004, 9:57

Re: Incidente Aereo UAL 232

Messaggio da Stephen Dedalus » 14 aprile 2006, 9:23

pm ha scritto:sbaglio o il DC-10 è sempre stato un aereo piuttosto sfortunato...? :roll:
No, non sbagli...
Die Warheit wird euch frei machen. (Goethe)
La verità vi renderà liberi. (Goethe)

Leonardo
er.tupolone@yahoo.it

Avatar utente
MD-Jonny
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 757
Iscritto il: 6 giugno 2005, 14:30
Località: LICC- Catania Fontanarossa
Contatta:

Re: Incidente Aereo UAL 232

Messaggio da MD-Jonny » 14 aprile 2006, 10:24

Anch'io ho visto il film l'altra sera su Sky...
Davvero impressionante!!! Il pilota doveva essere davvero bravo
a "fermare" il bilancio a solo 100 vittime circa... davvero brutta storia... :cry:

Jhonny
Catania-Trapani col 737 :shock:
MA è UNA PAZZIA :!:

Gozer

Re: Incidente aereo UAL 232

Messaggio da Gozer » 14 aprile 2006, 12:10

Ne abbiamo parlato, di volo senza motori ma anche, ricordo distintamente, di volo senza controlli, ma dopo un'ora non riesco a trovare il topic... :( mi pare che qualche pilota disse che non è previsto gran ché di addestramento a questa eventualità, ma doveva riferirsi al fatto che con i sistemi moderni (e gli aggiornamenti dei sistemi "vecchi") è una circostanza praticamente impossibile a verificarsi...

Avatar utente
Davide618
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 731
Iscritto il: 4 aprile 2006, 15:36
Località: Biella

Re: Incidente Aereo UAL 232

Messaggio da Davide618 » 14 aprile 2006, 16:49

Allora ero ancora piccolo ma grazie a mio padre che aveva registrato l'edizione straordinaria della CNN, che andava in onda sulla vecchia TMC (Telemontecarlo), ho potuto capirci qualcosa in più in questi anni...dispiace ancora oggi per le vittime :(
Ultima modifica di Davide618 il 14 aprile 2006, 18:54, modificato 2 volte in totale.
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15714
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente Aereo UAL 232

Messaggio da JT8D » 14 aprile 2006, 17:50

Ricordo bene quell'incidente: il pilota fu un grande a riuscire a limitare i danni: al simulatore nessun pilota riuscì a fare ciò che lui aveva fatto, pilotare solo con la spinta differenziale dei motori, in presenza di una avaria totale dei sistem idraulici.

Un salutone
Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Davide618
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 731
Iscritto il: 4 aprile 2006, 15:36
Località: Biella

Re: Incidente Aereo UAL 232

Messaggio da Davide618 » 14 aprile 2006, 18:52

Si, un po' come il pilota del 767 canadese che nell'86 mi pare era rimasto senza carburante. In quell'occasione il pilota fece planare l'aereo senza l'ausilio dei motori e riuscì ad atterrare senza problemi. Anche in quel caso tutti i piloti che provarono al simulatore precipitarono.
Immagine

Avatar utente
GIGI
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 385
Iscritto il: 27 agosto 2005, 11:05
Località: TRENTO LIDT

Re: Incidente Aereo UAL 232

Messaggio da GIGI » 14 aprile 2006, 19:26

Ciao, sarebbe interessante un approfondimento sulle cause che portarono a questo tragico evento.
Io in realta', avrei anche trovato qualcosa al link qua sotto, ma la mica scarsa conoscenza dell'inglese (mannaggia a me e al fatto che non l'ho mai studiato :oops: ) non mi permette di capirci molto.


http://www.ntsb.gov/recs/letters/1990/A90_177.pdf

http://amelia.db.erau.edu/reports/ntsb/aar/AAR90-06.pdf



grazie a chi vorra' dare supporto a questa mia richiesta.


bye Steve
Se scrivo una min***ta, evitate la flagellazione.

MD80.IT: SE NON CI FOSSE BISOGNEREBBE INVENTARLO




La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente.
La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica:
Non funziona niente e non si sa il perchè.

Albert Einstein

Rispondi