Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
danyc77
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 685
Iscritto il: 24 novembre 2005, 14:43
Località: LIPZ

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da danyc77 » 21 agosto 2008, 15:11

Voglio riportare questa notizia, invitando comunque ad attendere l'esito dei dati delle scatole nere.
Però questo signore non è nemmeno l'ultimo arrivato...

Entre las posibles causas, Javier Fernández García, coordinador de vuelos en el aeropuerto de Barajas, apunta a un fallo humano. "El accidente no ha sido fortuito. El avión iba a despegar y el piloto se ha dado cuenta de que tenía un fallo en el motor izquierdo y ha vuelto al parking. Estaban pensando cambiar de aparato y finalmente han autorizado su salida, para evitar más retraso. Pero ese avión ya había cancelado dos vuelos en días anteriores por problemas".
JAA-ATPL(A)
CPL-ME-IR (A)
Citation C510 TR
Citation C560XL TR
Immagine
Immagine

Avatar utente
Peretola
FL 500
FL 500
Messaggi: 8103
Iscritto il: 17 maggio 2008, 12:52
Località: Berlin

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da Peretola » 21 agosto 2008, 15:28

Sempre nel rispetto delle vittime io sospenderei anche il "tiro al piccione" nei confronti dei giornalisti. Possono dire tante idiozie, ma non mi sembra il momento di disquisire sulle dinamiche di questo mestiere...sarò qui a discuterne ben volentieri nei prossimi giorni, ma non oggi.
Sono profondamente sconvolto per quel che è successo...
un saluto a tutti
"...One equal temper of heroic hearts - Made weak by time and fate, but strong in will - to strive, to seek, to find and not to yield"- Lord Alfred Tennyson

Avatar utente
BA.ALE
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 30 giugno 2007, 16:34
Località: Prov. TORINO

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da BA.ALE » 21 agosto 2008, 15:29

thranduil ha scritto:poco fa al tg5 annunciano una testimonianza sull'accaduto: parte l'audio, ed intervistano un gentile signore che dopo essersi qualificato come operaio piastrellista dichiara "qualche mese fa ho preso un volo spanair come quello che è caduto, e prima del decollo uscivano scintille dal motore sotto l'ala [sic], quindi siamo tornati al terminal."

ora, senza avere niente contro gli operai piastrellisti, io mi rendo conto che siamo ad agosto ed è difficile trovare qualcuno che sappia dire qualcosa di significativo (anche perchè tipicamente chi potrebbe dire qualcosa di significativo ragionevolmente dice "non si può dire nulla di significativo"), però questa non è informazione, è spazzatura buttata nel ventilatore. :|

del resto, scusate l'OT, qualche settimana fa il nanga parbat ed il k2 erano in tibet, li hanno rimessi in pakistan da poco...
l'ho sentito anche io, incredibile!! studio aperto invece non ha fatto altro che tirare m***a sulla compagnia e su tutte le low cost.

una volta la gente ignorante avevano paura dei voli charter senza sapere che i charter vengono effetutati anche dalle maggiori compagnie aeree, oggi grazie ai TG che muovono la lingua senza sapere cosa dicono, la gente avrà la fobia dei vettori low cost! :evil:
photoshop? no grazie le mie foto sono così come le vedete...

sono io che faccio la foto non il computer!!!

Immagine

maksim
Banned user
Banned user
Messaggi: 1255
Iscritto il: 17 gennaio 2006, 0:25

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si schianta sul

Messaggio da maksim » 21 agosto 2008, 15:44

albert ha scritto:
AlphaSierra ha scritto:
maksim ha scritto:Ecco le condizioni meteo di ieri 20 agosto a Barajas:

...
LEMD 201630Z 23003KT CAVOK 31/00 Q1017 NOSIG
LEMD 201600Z 23004KT CAVOK 31/M00 Q1017 NOSIG
LEMD 201530Z 23005KT 180V340 CAVOK 31/M01 Q1017 NOSIG
LEMD 201500Z 26005G16KT CAVOK 30/01 Q1017 NOSIG
LEMD 201430Z 24006G19KT 170V340 CAVOK 30/02 Q1017 NOSIG
LEMD 201400Z 24003KT CAVOK 30/02 Q1018 NOSIG
LEMD 201330Z 19007KT 110V240 CAVOK 30/01 Q1018 NOSIG


Le ho copiate da un utente che scrive su un altro forum (se mi sia richiesto posso anche fare il nome del forum, dell'utente e lincare alla citazione) il quale le ha prese qui:
http://weather.uwyo.edu/cgi-bin/wyowx.f ... ATION=lemd

Per quello che ci so leggere io da queste righe, si leggono delle "gust" (raffiche di vento)
alle 14:30 ed alle 15:00 zulu
cavoli, grazie per le info. Quello sottolineato non sembra tanto "easy", piloti confermate?
Non sono un pilota, ma 1430Z equivale alle 16.30, no? La Spagna ha il nostro fuso orario, ed in più c'è l'ora legale...

Non cerchiamo di fare gli investigatori a tutti i costi, grazie, anche per rispetto alle vittime.
E chi vuol fare l'investigatore ? Si tratta di "divulgare" una "asettica informazione"...
...poi ognuno è libero di fare tutte le sue elucubrazioni nella privacy della sua cameretta...
(Visto che non ho detto "le mele sono rosse" ma ho parlato di una cosa che in aviazione ha la sua relativa rilevanza...)
Quanto all' orario, io potrei dire che il 20 agosto a Barajas è stata una giornata dove, nel pomeriggio, ci sono state delle raffiche...
Punto.
Chi mi può dire come era il meteo al momento dell'incidente e se questo non sia stato (o sia da escludere) una concausa della famosa "catena di eventi negativi" ???
Ma ripeto: io ho divulgato delle asettiche infrmazioni con il solo intento di informare. Poi ognuno faccia ciò che vuole. Senza voler fare gli Sherlock Holmes.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16031
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da JT8D » 21 agosto 2008, 15:47

Giusto per chiarezza, e perchè nessuno dica che non lo sapeva, vi siporto uno stralcio del regolamento di quest'area, che come tutti i regolamenti del forum è integralmente accettato dagli utenti al momento dell'iscrizione:
Lo scopo di questa area è pertanto quello di fornire - attraverso l'analisi degli incidenti aerei e l'esame dei report ad essi connessi - dati utili ad aumentare la preparazione e le conoscenze aeronautiche, dando quindi un contributo alla sicurezza del volo e alla prevenzione di eventi similari.

I fatti, i riferimenti e le conclusioni riportati in quest'area hanno un carattere informativo e di studio a scopo di prevenzione degli incidenti e per l'impiego più efficace dei mezzi: non possono quindi essere utilizzati come documenti di prova per eventuali giudizi di responsabilità né fornire essi stessi motivo di azioni legali.

In questa, come in tutte le aree tecniche, è fondamentale la correttezza e la qualità delle informazioni riportate: di conseguenza è consentita la risposta alle domande degli utenti solo a chi ha le corrette competenze e conoscenze.
Vista la serietà e l'importanza dell'argomento trattato, non sono quindi ammissibili approssimazioni o conclusioni affrettate. A questo proposito, coloro che inseriranno considerazioni sugli eventi esaminati dovranno, se ciò non è già desumibile altrimenti, comunicare nel proprio post il titolo in base al quale propongono eventuali scenari non ancora documentati. Questo è un dovere verso tutti gli utenti del forum.

Poiché l'analisi degli eventi in quest'area vuole avere come fine principale la corretta informazione e analisi al fine di incrementare la sicurezza delle operazioni, ogni post non conforme agli scopi dell'area o alle caratteristiche ricordate potrà essere eliminato senza preavviso dallo staff.
Bene, direi che post che violano il suddetto regolamento in questo thread ce ne sono fin troppi, motivo per cui qualche post sopra dico che d'ora in avanti lo staff non avvertirà più ma passerà direttamente alle ammonizioni.

Qualunque notizia sullo scenario dell'incidente o sulle sue cause dovrà essere opportunamente documentata e l'utente dovrà dire a che titolo afferma la cosa. Pseudocertezze del tipo:"siamo tutti ispettori NTSB" non ne voglio più vedere. E nemmeno accuse gratuite alla compagnia o a suoi organi, che ora come ora sono pettegolezzo da spiaggia, buono solo per la stampa.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

peterfly 65

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da peterfly 65 » 21 agosto 2008, 15:48

Messaggio per tienneti sentite condoglianze ai colleghi che hanno perso la vita e tuuti i passeggeri. Capisco quello che si vive quando il tuo ufficio di tutti igiorni ha un terribile incidente un abbraccio

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si schianta sul

Messaggio da mcgyver79 » 21 agosto 2008, 15:50

maksim ha scritto:Quanto all' orario, io potrei dire che il 20 agosto a Barajas è stata una giornata dove, nel pomeriggio, ci sono state delle raffiche...
Punto.
Chi mi può dire come era il meteo al momento dell'incidente e se questo non sia stato (o sia da escludere) una concausa della famosa "catena di eventi negativi" ???
Ma ripeto: io ho divulgato delle asettiche infrmazioni con il solo intento di informare. Poi ognuno faccia ciò che vuole. Senza voler fare gli Sherlock Holmes.
Albert, così come ho fatto notare io stamattina, ti ha puntualizzato l'inesattezza dell'orario su cui hai voluto porre l'attenzione nel tuo primo post proprio perché l'ora dell'incidente è 14.45 BRAVO e non 14.45 ZULU.

Tutto qui, probabilmente anche lui come noi dello staff e tanti utenti (tu compreso, credo) ne abbiamo un po' le balle piene di ipotesi e supposizioni di alcuni da 24h a questa parte e ormai ogni piccolo dettagli lo notiamo e lo facciamo pesare.

Lo vedi anche tu che il thread spesso rischia la deriva... meno imprecisioni ci sono e meno correzioni dobbiamo apportare.

Ciaooooo.
McGyver

peterfly 65

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si schianta sul

Messaggio da peterfly 65 » 21 agosto 2008, 15:54

mcgyver79 ha scritto:
maksim ha scritto:Quanto all' orario, io potrei dire che il 20 agosto a Barajas è stata una giornata dove, nel pomeriggio, ci sono state delle raffiche...
Punto.
Chi mi può dire come era il meteo al momento dell'incidente e se questo non sia stato (o sia da escludere) una concausa della famosa "catena di eventi negativi" ???
Ma ripeto: io ho divulgato delle asettiche infrmazioni con il solo intento di informare. Poi ognuno faccia ciò che vuole. Senza voler fare gli Sherlock Holmes.
Albert, così come ho fatto notare io stamattina, ti ha puntualizzato l'inesattezza dell'orario su cui hai voluto porre l'attenzione nel tuo primo post proprio perché l'ora dell'incidente è 14.45 BRAVO e non 14.45 ZULU.

Tutto qui, probabilmente anche lui come noi dello staff e tanti utenti (tu compreso, credo) ne abbiamo un po' le balle piene di ipotesi e supposizioni di alcuni da 24h a questa parte e ormai ogni piccolo dettagli lo notiamo e lo facciamo pesare.

Lo vedi anche tu che il thread spesso rischia la deriva... meno imprecisioni ci sono e meno correzioni dobbiamo apportare.

Ciaooooo.
Parole sante

Avatar utente
super33
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 373
Iscritto il: 7 novembre 2006, 16:27
Località: Roma

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si schianta sul

Messaggio da super33 » 21 agosto 2008, 16:12

Aldus ha scritto: L'MD80 viaggia come un missile, è estremamente sicuro e robusto, in cabina passeggeri è più silenzioso di un A320 o di un B737, vola che è un piacere, avendo i motori in coda piccoli e stretti (anzichè enormi fan) è a meno rischio bird strike, in caso di perdita di un motore risente meno di assimetria di spinta rispetto a un bimotore con motori subalari....in che cosa è "superato"? :shock:
Solo nei consumi e nel rumore al suolo (nonchè nei costi per la compagnia).
Ciao,
nella foga della risposta hai scritto delle "imprecisioni": anche l'80 è soggetto a ingestione di volatili, forse meno di altri modelli, e risente dell'asimmetria come tutti gli altri plurimotori, ed esattamente come tutti gli altri la corregge; l'unica differenza sta nelle dimensioni del piano verticale.
Per quanto riguarda il progresso nell'aviazione civile mi pare che siano proprio il consumo, il rumore ed il costo della manutenzione i parametri "più importanti" per le compagnie.
Resta il fatto che al momento non sono possibili "ipotesi" su quello che è successo senza avere alcun elemento e possiamo solo esprimere la partecipazione al lutto.

maksim
Banned user
Banned user
Messaggi: 1255
Iscritto il: 17 gennaio 2006, 0:25

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si schianta sul

Messaggio da maksim » 21 agosto 2008, 16:13

mcgyver79 ha scritto:
maksim ha scritto:Quanto all' orario, io potrei dire che il 20 agosto a Barajas è stata una giornata dove, nel pomeriggio, ci sono state delle raffiche...
Punto.
Chi mi può dire come era il meteo al momento dell'incidente e se questo non sia stato (o sia da escludere) una concausa della famosa "catena di eventi negativi" ???
Ma ripeto: io ho divulgato delle asettiche infrmazioni con il solo intento di informare. Poi ognuno faccia ciò che vuole. Senza voler fare gli Sherlock Holmes.
Albert, così come ho fatto notare io stamattina, ti ha puntualizzato l'inesattezza dell'orario su cui hai voluto porre l'attenzione nel tuo primo post proprio perché l'ora dell'incidente è 14.45 BRAVO e non 14.45 ZULU.

Tutto qui, probabilmente anche lui come noi dello staff e tanti utenti (tu compreso, credo) ne abbiamo un po' le balle piene di ipotesi e supposizioni di alcuni da 24h a questa parte e ormai ogni piccolo dettagli lo notiamo e lo facciamo pesare.

Lo vedi anche tu che il thread spesso rischia la deriva... meno imprecisioni ci sono e meno correzioni dobbiamo apportare.

Ciaooooo.
Ho forse detto che l' incidente è avvenuto alle 14.45 zulu ? Se sì dimmi dove.

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da N176CM » 21 agosto 2008, 16:16

L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV), informata della presenza di un cittadino italiano tra le vittime dell’incidente occorso ieri a Madrid ad un velivolo della compagnia Spanair, ha provveduto – sulla base della normativa internazionale in materia di inchieste tecniche - ad accreditare un proprio investigatore, in qualità di osservatore, nell’inchiesta condotta dall’omologa Autorità investigativa spagnola.
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si schianta sul

Messaggio da mcgyver79 » 21 agosto 2008, 16:19

maksim ha scritto:Ho forse detto che l' incidente è avvenuto alle 14.45 zulu ? Se sì dimmi dove.
Dal post http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.ph ... 19#p421919: "Per quello che ci so leggere io da queste righe, si leggono delle "gust" (raffiche di vento) alle 14:30 ed alle 15:00 zulu".

Ora fai finta che quel post non è tuo e dimmi come interpreteresti la segnalazione di gust tra le 14.30 e le 15.00 zulu se non che colui che ha scritto intendesse definire le condizioni meteo nel periodo di tempo in cui sarebbe successo l'incidente.

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
neutrinomu
FL 150
FL 150
Messaggi: 1542
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 13:00

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da neutrinomu » 21 agosto 2008, 16:22

Intanto un sincero cordoglio per le vittime :cry:

Una domanda, come mai nell'inchiesta interviene l'NTSB? Perché l'aereo era di fabbricazione statunitense?
Swishhhhh! Faster than light! :scrambleup:

maksim
Banned user
Banned user
Messaggi: 1255
Iscritto il: 17 gennaio 2006, 0:25

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si schianta sul

Messaggio da maksim » 21 agosto 2008, 16:27

mcgyver79 ha scritto:
maksim ha scritto:Ho forse detto che l' incidente è avvenuto alle 14.45 zulu ? Se sì dimmi dove.
Dal post http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.ph ... 19#p421919: "Per quello che ci so leggere io da queste righe, si leggono delle "gust" (raffiche di vento) alle 14:30 ed alle 15:00 zulu".

Ora fai finta che quel post non è tuo e dimmi come interpreteresti la segnalazione di gust tra le 14.30 e le 15.00 zulu se non che colui che ha scritto intendesse definire le condizioni meteo nel periodo di tempo in cui sarebbe successo l'incidente.

Ciaooooo.
Le intendo che tra le 14:30 e le 15:00 zulu ci sono state raffiche. Punto.
Ho voluto solo divulgare una informazione...
...lungi da me spingermi oltre: le raffiche sono o non sono una concausa.
Avrei potuto postarle anche per portare ad escludere il meteo quale concausa...
Quindi, vedi...
Ma, invece no: mi limito a dare, ASETTICAMENTE, l'informazione.

Ciao

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9215
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da air.surfer » 21 agosto 2008, 16:39

Una indagine su di un incidente aereo di queste proporzioni, non è cosa semplice nemmeno per gli addetti ai lavori.
Si acquisiscono prima dei dati certi, come ad esempio il FDR, poi si vanno a ricercare altri fattori, come ad esempio la fatica operazionale dell'equipaggio e cosi via.
Da una solida base dati poi, partono le prime ipotesi. Ma mai il contrario. Chi lo fa, è in cerca di sensazionalismo ed ha sicuramente altri interessi come vendere giornali o spazi pubblicitari.
Se notate, nessun pilota qui dentro ha detto la sua.
Il motivo è semplice, allo stato attuale delle cose, è semplicemente impossibile.

Md80.it non deve ne vendere giornali ne' spazi pubblicitari ma solo acquisire nuovi utenti e crescere di conseguenza. Gli utenti vengono se le cose scritte qui sono interessanti e nello stesso tempo dimostrano competenza.
Ogni intervento a sproposito, come ad esempio le analogie con il Concorde, non fa altro che far perdere credibilità al forum e di conseguenza utenti.

Dal momento che io al forum ci tengo, come mostrato in altre occasioni, informo tutti gli utenti che, da questo post in giu', gli interventi tech che ventilano ipotesi non ufficiali e cioè ipotesi che non provengono da enti preposti alla sicurezza del volo come ad esempio ANSV o NTSB, verranno da me cestinati e gli autori sanzionati cosi come da regolamento.

TKS!

Avatar utente
danyc77
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 685
Iscritto il: 24 novembre 2005, 14:43
Località: LIPZ

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da danyc77 » 21 agosto 2008, 16:41

L'aeroporto di Barajas recupera la normalità. La 36L è stata riattivata e stamane alle 6.15 i primi decolli:

El aeropuerto de Barajas trabaja con normalidad después del accidente que causó ayer la muerte de 153 personas, según han informado Aeropuertos Españoles y Navegación Aérea (Aena) y la ministra de Fomento, Magdalena Álvarez. La titular de Fomento ha asegurado que todo el espacio está operativo, incluida la pista en la que se produjo el siniestro.
A las 6.15 despegaba sin problemas el primer avión de la mañana y se espera que hoy puedan salir los 1.200 que hay previstos esta jornada. Aena restableció el tráfico aéreo desde las 16.30 horas de ayer, pero numerosos vuelos se vieron afectados con retrasos y desvíos entre la hora del siniestro, a las 14.45 y las 16.30.
JAA-ATPL(A)
CPL-ME-IR (A)
Citation C510 TR
Citation C560XL TR
Immagine
Immagine

alessandrogentili
FL 150
FL 150
Messaggi: 1635
Iscritto il: 14 novembre 2006, 17:59
Località: Milano Malpensa

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da alessandrogentili » 21 agosto 2008, 16:56

Qui non c'è praticamente nessuno che ne capisce veramente di investigazioni. Nessuno ha detto che il mondo dell'aviazione sia un ambiente di sola gente per bene, si sta solo dicendo che con i dati che abbiamo a disposizione non è possibile stabilire le cause, solo chi è sul posto e ha l'accesso alle prove concrete potrà dirlo.

L'unica persona con le conoscenze in campo di investigazione che c'è qui non dice nulla, forse perchè sa bene che con le informazioni che abbiamo (giornalistiche) è meglio non azzardare ipotesi.

gianlucalab
Banned user
Banned user
Messaggi: 55
Iscritto il: 16 agosto 2008, 14:31

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da gianlucalab » 21 agosto 2008, 17:15

Certo condivido quello che dici.

Nel frattempo ha parlato il vice-direttore generale della cmpagnia Spanair, Javier Mendoza. Ha spiegato, che il motivo del primo rientro al gate è stato: " surriscaldamento in una presa d'aria ", che tuttavia, è stato deciso di «isolare il sistema staccando l'interruttore che forniva l'energia». Il vicedirettore della Spanair ha poi aggiunto che questa «è una condizione accettabile per il volo ed è una pratica normale». L'aereo, un Md-82, era stato quindi autorizzato a partire.

Qualcuno più esperto, ci riesce a spiegare di che tipo di avaria si è trattato ? Di che presa d'aria parlano ? A cosa serve ?

Ciao.

Gianluca

Avatar utente
BA.ALE
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 30 giugno 2007, 16:34
Località: Prov. TORINO

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da BA.ALE » 21 agosto 2008, 17:26

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - L'aereo caduto a Madrid aveva problemi di ''surriscaldamento in una presa d'aria'' ma dopo un controllo era stato dato l'ok per partire. Sono i dettagli che il vice-direttore generale della compagnia 'low cost' Spanair, Javier Mendoza, ha fornito sulla tragedia aerea di Barajas, costata la vita a 153 persone. Mendoza ha spiegato che durante i controlli i tecnici hanno deciso di ''isolare il sistema staccando l'interruttore che forniva l'energia'', sottolineando che e' ''una pratica normale''.
photoshop? no grazie le mie foto sono così come le vedete...

sono io che faccio la foto non il computer!!!

Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16031
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da JT8D » 21 agosto 2008, 17:31

Con tutto il rispetto per i piloti di varie compagnie che ieri hanno rilasciato dichiarazioni alla stampa, rimango però molto scettico di fronte a tale comportamento: certe volte la professionalità si misura anche con il silenzio, soprattutto quando non vi è nulla di certo che si può dire in quel momento.

Parere mio, si intende.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
caledonian
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 757
Iscritto il: 28 settembre 2007, 22:14
Località: canavese

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da caledonian » 21 agosto 2008, 17:36

quindi i piloti EQUIPAGGIO sono salvi?
Chi abusa di photoshop avvelena anche te, digli di smettere!...... Campagna a favore della fotografia vera

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da mcgyver79 » 21 agosto 2008, 17:36

gianlucalab ha scritto:Qualcuno più esperto, ci riesce a spiegare di che tipo di avaria si è trattato ? Di che presa d'aria parlano ? A cosa serve ?
E dai ancora! Ti si potrà dire (e qualcuno lo dirà) a cosa serve ma come diavolo si può sapere cos'è successo se non s'è fatta un'investigazione? Vinci un premio se lo sai prima degli altri? Non puoi aspettare le indagini?

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da mcgyver79 » 21 agosto 2008, 17:37

caledonian ha scritto:quindi i piloti EQUIPAGGIO sono salvi?
I piloti delle altre compagnie che hanno rilasciato interviste...!!

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
danyc77
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 685
Iscritto il: 24 novembre 2005, 14:43
Località: LIPZ

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da danyc77 » 21 agosto 2008, 17:40

JT8D ha scritto:Con tutto il rispetto per i piloti che ieri hanno rilasciato dichiarazioni alla stampa, rimango però molto scettico di fronte a tale comportamento: certe volte la professionalità si misura anche con il silenzio, soprattutto quando non vi è nulla di certo che si può dire.

Parere mio, si intende.

Paolo
Paolo io sono d'accordissimo, ma se ti riferisci all'intervento del comandante, ti assicuro che non ha minimamente cercato il confronto fra low-cost e linea.
Il giornalista invece ha cercato subito la domanda per il confronto fra le due tipologie (probabilmente convinto che Spanair=low-cost) ed il comandante (con furbizia) ha replicato che sono due realtà diverse, senza discriminare ne accusare. Le potenzialità delle strutture sono differenti!

A me, personalmente, non è sembrato un intervento fuori luogo o "di parte".
JAA-ATPL(A)
CPL-ME-IR (A)
Citation C510 TR
Citation C560XL TR
Immagine
Immagine

Avatar utente
caledonian
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 757
Iscritto il: 28 settembre 2007, 22:14
Località: canavese

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da caledonian » 21 agosto 2008, 17:41

grazie .
ora volevo tralasciare i motivi di questo incidente..
e potremmo rivolgere 1 minuto di silenzio per queste persone che ci hanno lasciato in un modo tragico ,senza neanche accorgesene,
SPERO non pretendo troppo.
Chi abusa di photoshop avvelena anche te, digli di smettere!...... Campagna a favore della fotografia vera

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1202
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si schianta sul

Messaggio da aetio57 » 21 agosto 2008, 17:46

Tiennetti ha scritto: Grazie a tutti per l'interesse, per gli sms e le email... purtroppo non posso ringraziare tutti personalmente...
E' stato davvero un duro colpo...
Oggi alla fine ho volato, l'aria in sala briefing e in volo era davvero irrespirabile, pesante
Abbiamo perso dei colleghi che tutti conoscevamo, ma soprattutto degli amici e delle amiche.
Non riesco ancora a crederci...
Non vivevo una situazione cosí di surrealismo dall'11/09/2001 quando guardavo le immagini delle torri gemelle in una tv dell'Urbe e pensavo di essere dentro a un film
Difficile accettarlo, difficile pensare che sia successo proprio in Spagna, nell'aeroporto di Madrid, alla compagnia che tanto amo, all'aereo che io volo, a persone che conoscevi benissimo
Quelle scene dantesche le ho sempre associate a incidenti del terzo mondo, eppure no, poteva succedere a me
Cercheró di tenervi informati il piú possibile, ma vi PREGO solo di una cosa: evitare di tirare in ballo ipotesi sulle cause che ancora non conosciamo.
Le uniche vere cause si sapranno solo dopo l'inchiesta, che é l'unica che potrá dirci i FATTORI che hanno causato questa sciagura
I discorsi da bar, PER FAVORE, nel rispetto dei passeggeri e dei colleghi morti, teneteveli per voi
Per il momento posso solo dire che il problema che lo aveva fatto tornare al parcheggio (non arrivó nemmeno al punto attesa, non c'é stato nessun RTO anteriore) non aveva niente a che vedere col motore
La nostra manutenzione é di prim'ordine, effettuata da personale altamente qualificato e con piú di 20 anni di esperienza sulla macchina e le revisioni fatte da MRO di alto livello mondiale
...concordo in toto!!
Ultima modifica di aetio57 il 21 agosto 2008, 17:47, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
aponus
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 338
Iscritto il: 25 maggio 2005, 14:50
Località: Padova
Contatta:

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da aponus » 21 agosto 2008, 17:47

mcgyver79 ha scritto:
gianlucalab ha scritto:Qualcuno più esperto, ci riesce a spiegare di che tipo di avaria si è trattato ? Di che presa d'aria parlano ? A cosa serve ?
E dai ancora! Ti si potrà dire (e qualcuno lo dirà) a cosa serve ma come diavolo si può sapere cos'è successo se non s'è fatta un'investigazione? Vinci un premio se lo sai prima degli altri? Non puoi aspettare le indagini?

Ciaooooo.
Sì, ma a che serve quella presa e perché é scaldata?
Curiosità!

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16031
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da JT8D » 21 agosto 2008, 17:52

danyc77 ha scritto:
JT8D ha scritto:Con tutto il rispetto per i piloti che ieri hanno rilasciato dichiarazioni alla stampa, rimango però molto scettico di fronte a tale comportamento: certe volte la professionalità si misura anche con il silenzio, soprattutto quando non vi è nulla di certo che si può dire.

Parere mio, si intende.

Paolo
Paolo io sono d'accordissimo, ma se ti riferisci all'intervento del comandante, ti assicuro che non ha minimamente cercato il confronto fra low-cost e linea.
Il giornalista invece ha cercato subito la domanda per il confronto fra le due tipologie (probabilmente convinto che Spanair=low-cost) ed il comandante (con furbizia) ha replicato che sono due realtà diverse, senza discriminare ne accusare. Le potenzialità delle strutture sono differenti!

A me, personalmente, non è sembrato un intervento fuori luogo o "di parte".
No no, non mi riferisco a nessuno in particolare, il mio è un discorso in generale.
Purtroppo ho letto su alcuni organi di stampa di piloti che hanno parlato di cause probabili, e questo lo ritengo un pò strano, tutto qui. Senza volere accusare nessuno, ne tantomeno screditare nessuno della categoria dei piloti, ci mancherebbe.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

alessandrogentili
FL 150
FL 150
Messaggi: 1635
Iscritto il: 14 novembre 2006, 17:59
Località: Milano Malpensa

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da alessandrogentili » 21 agosto 2008, 18:00

Personalmente reputo che sarebbe interessante capire di che presa d'aria si sta parlando visto che i giornali continuano a dire che è rientrato al gate per problemi al motore, in questa agenzia si legge la dichiarazione di Spanair:

http://www.forbes.com/afxnewslimited/fe ... 45157.html

[...] reporting a problem with the heating system in an air intake' located under a window in the cockpit [...]


Qualcuno sa dire che presa d'aria è senza fare nessun collegamento all'incidente?

Avatar utente
blackbird
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 432
Iscritto il: 23 novembre 2005, 19:01

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da blackbird » 21 agosto 2008, 18:01

esprimo anch'io tutto il mio dispiacere per questa tragedia.
vorrei solo fare una domanda -che non c'entra con l'incidente- ai piloti:
la piantata di un motore (in un bimotore) subito dopo la VR (quindi ancora sulla pista) puo' realmente consentire lo stesso di proseguire il decollo se l'aereo è al Mtow?
The SR71 unofficially called as "BLACKBIRD"

6 March 1990
Crew: Lt. Col. Ed Yeilding and Lt. Col. Joseph T. Vida
Speed Over a Recognized Course - St. Louis to Cincinnati (311.44 mi)
Time: 8 minutes 31.97 seconds
Average Speed: 2,189.94 mph

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9215
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da air.surfer » 21 agosto 2008, 18:02

aponus ha scritto: Sì, ma a che serve quella presa e perché é scaldata?
Curiosità!
Io non ho capito di cosa si parli perchè l'affermazione del rappresentante Spanair è molto generica. Quindi non so cosa ripondere.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9215
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da air.surfer » 21 agosto 2008, 18:03

blackbird ha scritto:esprimo anch'io tutto il mio dispiacere per questa tragedia.
vorrei solo fare una domanda -che non c'entra con l'incidente- ai piloti:
la piantata di un motore (in un bimotore) subito dopo la VR (quindi ancora sulla pista) puo' realmente consentire lo stesso di proseguire il decollo se l'aereo è al Mtow?
Assolutamente si. Gli aerei sono certificati per continuare il decollo (dopo la V1) anche con un motore solo.
Parlo per esperienza personale.

Avatar utente
Th3Crow
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 725
Iscritto il: 2 maggio 2007, 2:12

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da Th3Crow » 21 agosto 2008, 18:04

Sbaglio o hanno recuperato le scatole nere? In genere quanto tempo ci vuole per l'analisi di queste? E che tipo di dati contengono?

Avatar utente
blackbird
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 432
Iscritto il: 23 novembre 2005, 19:01

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da blackbird » 21 agosto 2008, 18:05

air.surfer ha scritto:
blackbird ha scritto:esprimo anch'io tutto il mio dispiacere per questa tragedia.
vorrei solo fare una domanda -che non c'entra con l'incidente- ai piloti:
la piantata di un motore (in un bimotore) subito dopo la VR (quindi ancora sulla pista) puo' realmente consentire lo stesso di proseguire il decollo se l'aereo è al Mtow?
Assolutamente si. Gli aerei sono certificati per continuare il decollo (dopo la V1) anche con un motore solo.
Parlo per esperienza personale.
grazie comandante,non deve essere stato piacevole...
The SR71 unofficially called as "BLACKBIRD"

6 March 1990
Crew: Lt. Col. Ed Yeilding and Lt. Col. Joseph T. Vida
Speed Over a Recognized Course - St. Louis to Cincinnati (311.44 mi)
Time: 8 minutes 31.97 seconds
Average Speed: 2,189.94 mph

Avatar utente
madeline
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 703
Iscritto il: 15 settembre 2006, 18:06

Re: Madrid: aereo della Spanair esce di pista e si incendia.

Messaggio da madeline » 21 agosto 2008, 18:48

Post rimosso dallo staff perchè nonostante i ripetuti avvertimenti a non postare articoli inesatti, conteneva il testo di un articolo alquanto falso e tendenzioso [JT8D]

Rispondi