A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
N757GF

Re: A320 US Airways precipita nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da N757GF » 16 gennaio 2009, 6:52

Troy ha scritto:Davvero impressionante l'immagine della gente sulle ali con l'aereo in acqua...complimenti però ai piloti e agli assistenti di volo, mantenere la freddezza non è cosa da poco soprattutto mentre precipiti dentro un fiume.
Non sono precipitati, cadendo ruzzoloni, sono atterrati con velocita` e assetto buoni, solo che sotto non c'era l'aeroporto :)

Diceva stasera il tg (e quindi da prendere con le molle) che l'impatto con le oche e` capitato mentre stavano passando 4000 ft circa 3 minuti dopo il decollo a nord ovest di laguardia. Il comandante ha detto che avrebbe planato verso un piccolo aeroporto in NJ, Teterboro KTEB, 6000ft di pista. Altre versioni dicono che inizialmente volesse tornare verso la guardia. KTEB e` distante circa 9 NM da laguardia, Poi, visto che comunque non ci sarebbe arrivato ha virato a sinistra allineandosi allo hudson, passato sopra il george washington bridge a 900 ft e atterrato poco piu` a sud nello hudson.

Avatar utente
thranduil
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 506
Iscritto il: 7 maggio 2007, 21:12
Località: monza

Re: A320 US Airways precipita nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da thranduil » 16 gennaio 2009, 8:07

sembra comunque che le oche abbiano scelto il pilota "giusto" :notworthy: :notworthy:
(CNN) -- Passengers on the US Airways flight that crash-landed into the Hudson River Thursday afternoon praised the actions and courage of the pilot, a safety consultant with 40 years of experience in the aviation industry.
Chesley B. "Sully" Sullenberger, a former Air Force fighter pilot, has been with US Airways since 1980.

Sources tell CNN that Chesley B. "Sully" Sullenberger was piloting US Airways flight 1549 from New York's LaGuardia airport to Charlotte, North Carolina, when at least one of the plane's engines failed.

New York Mayor Michael Bloomberg commended the pilot for not leaving the plane without checking to make sure every passenger had been evacuated.

"It would appear that the pilot did a masterful job of landing the plane in the river and then making sure that everybody got out," Bloomberg said at a press conference Thursday.

"I had a long conversation with the pilot. He walked the plane twice after everybody else was off and tried to verify that there was nobody else on board -- and assures us there was not."

An official who heard tape recordings of the radio traffic from Flight 1549 reported the pilot was extraordinarily calm during the event.

"There was no panic, no hysterics," the official said. "It was professional, it was calm, it was methodical. It was everything you hoped it could be."

The pilot and air traffic controller discussed options, including landing at Teterboro airport in New Jersey, the official said. Then there was a "period of time where there was no communications back, and I'm assuming he was concentrating on more important things."

Sullenberger's background in aviation appeared to have prepared him for such a situation.

He has been a pilot with US Airways since 1980, following seven years in the U.S. Air Force.

His resume -- posted on the Web site for his safety consulting firm, Safety Reliability Methods, Inc. -- lists piloting procedures, technical safety strategies, emergency management and operations improvement, as areas of industry expertise.

He served as an instructor and Air Line Pilots Association safety chairman, accident investigator and national technical committee member, according to a biography on the site. He participated in several USAF and National Transportation Safety Board accident investigations, and worked with NASA scientists on a paper on error and aviation, his site says.
direi una bella pubblicità per la sua ditta di consulenza sulla sicurezza :mrgreen:
http://safetyreliability.com/about_us

in conclusione un commento personale: che bello ogni tanto poter mettere le faccine sorridenti anche in questa sezione del forum :wink:
Nothing is over until we decide it is!
Was it over when the Germans bombed Pearl Harbor? Hell, no!

Bluto Blutarski

Avatar utente
Diegoamd
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 28 settembre 2007, 10:23
Località: LIRA

Re: A320 US Airways precipita nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Diegoamd » 16 gennaio 2009, 8:28

Cavolo che freddezza i piloti e il personale di bordo.
Ho letto gli articoli su CNN.com (http://edition.cnn.com/2009/TRAVEL/01/1 ... index.html).
Hanno detto che i Piloti sono stati impeccabili, non si sono fatti prendere dal panico, hanno individuato un punto dove poter potar giù l'airbus e con freddezza e professionalità hanno ammarrato.
Pare che i passeggeri siano stati molto collaborativi, rispettando quanto annunciato dalle comunicazione del personale di bordo.
Il capitano Chesley B. "Sully" Sullenberger, ha molta esperienza nel campo dell'aviazione, è stato anche pilota militare.
Certo è che si è dimostrato ancora una volta che un bravo pilota può fare la differenza.
Credo che la US Airways non uscirà tanto male da quanto successo (sperando che il velivolo fosse assicurato! :oops: ).
Il problema non è atterrare, ma rimanere in aria!
Tutti i corpi, sulla Terra, hanno una naturale attitudine ad atterrare!


Immagine
Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9600
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: A320 US Airways precipita nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Maxx » 16 gennaio 2009, 9:05

Non è un miracolo, si tratta "semplicemente" di addestramento e preparazione. Visto che stiamo parlando di un ammaraggio fatto davvero bene, sarebbe interessante se i nostri piloti spiegassero come si fa un ammaraggio, visto che (al simulatore) magari l'avranno fatto cento volte! :?

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: A320 US Airways precipita nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da blusky » 16 gennaio 2009, 9:06

Meno male che non si é fatto male nessuno, e complimenti ai piloti!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

po-paolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 4 dicembre 2007, 16:26

Re: A320 US Airways precipita nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da po-paolo » 16 gennaio 2009, 9:09

qui una delle prime immagini, forse proprio la prima probabilmente quindi di qualche minuto prima delle riprese, se può essere utile

http://twitpic.com/135xa

se non ho capito male il tizio era sul ferry, e ha mandato online l'immagine via cellulare, o meglio iphone

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: A320 US Airways precipita nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Slowly » 16 gennaio 2009, 9:24

Meno male che non si è fatto male nessuno.

Penso alla fine se la siano cavata tutti egregiamente.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Toeloop
FL 250
FL 250
Messaggi: 2891
Iscritto il: 14 luglio 2007, 9:55
Località: Between KTEB and KCDW
Contatta:

Re: A320 US Airways precipita nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Toeloop » 16 gennaio 2009, 9:29

Chiedo scusa se ho usato la parola "precipita" nel topic perché, fortunatamente, non si è trattato di questo ma di un ottimo ammaraggio.
Fortunatamente è una notizia che possiamo leggere e rileggere con sollievo perché tutto è andato per il meglio.
Nella sfortuna di dover ammarare credo che l'Hudson sia uno dei posti migliori (tranne in questo periodo per le temperature che erano decisamente gelide ieri) in quanto molto largo e sempre, costantemente, solcato da battelli che fanno spola tra Manhattan e il New Jersey e che quindi sono potuti intervenire immediatamente.
I miei complimenti a tutto l'equipaggio che è riuscito a gestire una situazione decisamente di emergenza (ok l'ammaraggio, ma il peso dell'aereo era pur sempre quello al decollo, quindi anche con tutto il carburante dentro) in una maniera ottimale.
Quanto meno per una volta possiamo sentirci sollevati dall'esito di una cosa del genere.

sirium2000
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 54
Iscritto il: 15 gennaio 2007, 10:12

Re: A320 US Airways precipita nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da sirium2000 » 16 gennaio 2009, 9:35

Complimenti veramente a tutto lo staff e ai passeggeri ognuno ha fatto il proprio dovere alla perfezione visto la totale mancanza di vittime e feriti.
Colgo l'occasione a voi piloti per spiegare a noi normali passeggeri, e anche fifoni a volte, qual'è la procedura da seguire per un ammaraggio senza l'aiuto dei motori e comè possibile scendere cosi morbidi senza provacare danni nemmeno all'aereo visto che galleggiava tranquillamente.
Grazie a a tutti

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Slowly » 16 gennaio 2009, 9:38

Titolo del thread modificato.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9600
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: A320 US Airways precipita nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Maxx » 16 gennaio 2009, 9:42

Toeloop ha scritto: Nella sfortuna di dover ammarare credo che l'Hudson sia uno dei posti migliori (tranne in questo periodo per le temperature che erano decisamente gelide ieri) in quanto molto largo e sempre, costantemente, solcato da battelli che fanno spola tra Manhattan e il New Jersey e che quindi sono potuti intervenire immediatamente.
E' verissimo, e per fortuna (qua mi sa che solo di fortuna si può parlare) non c'era nessun battello sulla pista d'acqua!!!! Non avendo nessuna possibilità di manovra, la mancanza di spazio utile per far ammarare l'aereo sarebbe stato un problema difficilmente risolvibile. E non credo che i piloti abbiano contattato l'autorità portuale per dire a tutti i battelli in navigazione sull'Hudson di scansarsi.

alessandrogentili
FL 150
FL 150
Messaggi: 1635
Iscritto il: 14 novembre 2006, 17:59
Località: Milano Malpensa

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da alessandrogentili » 16 gennaio 2009, 10:08

La RAT del 320 a basse velocità riesce a mantenere in pressione almeno un impianto idraulico?

Avatar utente
aponus
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 338
Iscritto il: 25 maggio 2005, 14:50
Località: Padova
Contatta:

Re: A320 US Airways precipita nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da aponus » 16 gennaio 2009, 10:30

Maxx ha scritto:
Toeloop ha scritto: Nella sfortuna di dover ammarare credo che l'Hudson sia uno dei posti migliori (tranne in questo periodo per le temperature che erano decisamente gelide ieri) in quanto molto largo e sempre, costantemente, solcato da battelli che fanno spola tra Manhattan e il New Jersey e che quindi sono potuti intervenire immediatamente.
E' verissimo, e per fortuna (qua mi sa che solo di fortuna si può parlare) non c'era nessun battello sulla pista d'acqua!!!! Non avendo nessuna possibilità di manovra, la mancanza di spazio utile per far ammarare l'aereo sarebbe stato un problema difficilmente risolvibile. E non credo che i piloti abbiano contattato l'autorità portuale per dire a tutti i battelli in navigazione sull'Hudson di scansarsi.
Forse lo ha fatto la torre di controllo del La Guardia o qualche altro. Può essere che siano organizzati in questo modo. Aspettiamo di saperne di più. Comunque davvero bravi.

Kappa
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 618
Iscritto il: 7 gennaio 2009, 14:00
Località: In between 52k of thrust

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Kappa » 16 gennaio 2009, 10:46

Tutto bene ciò che finisce bene!! Complimenti a tutte le persone che erano presenti sull'aereo! :D

Avatar utente
DenisHelicopters
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 170
Iscritto il: 16 maggio 2008, 23:32

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da DenisHelicopters » 16 gennaio 2009, 10:49

Complimenti ai piloti! :D
Queste si che son notizie belle da sentire (non tanto il bird strike), un ottimo ammaraggio con tutti i passeggeri salvi ti mette veramente di buon umore :)

Buona giornata a tutti
Denis

Avatar utente
Rob74
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 750
Iscritto il: 4 dicembre 2006, 20:03
Località: Modena

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Rob74 » 16 gennaio 2009, 10:51

Ma l'aereo è affondato o sono riusciti ad ancorarlo a riva ?
Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9600
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Maxx » 16 gennaio 2009, 10:54

Rob74 ha scritto:Ma l'aereo è affondato o sono riusciti ad ancorarlo a riva ?
Se continua così, questi recuperano l'aereo e lo rimettono in condizioni di volo!! In quel caso, l'Oscar del Nobel dei trasporti ai piloti sarebbe il minimo!!! :lol:

alessandrogentili
FL 150
FL 150
Messaggi: 1635
Iscritto il: 14 novembre 2006, 17:59
Località: Milano Malpensa

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da alessandrogentili » 16 gennaio 2009, 11:08

Rob74 ha scritto:Ma l'aereo è affondato o sono riusciti ad ancorarlo a riva ?
Immagine
"A US Airways plane which crashed in the Hudson River is secured to a bulkhead in New York January 15, 2009" Reuters

Dalla foto si vede che si è staccato il motore (o così sembra).

Avatar utente
Zortan
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 782
Iscritto il: 17 gennaio 2008, 16:48

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Zortan » 16 gennaio 2009, 11:11

Ma non è ammarato. E' affiumato (scusate :| :mrgreen: )

Avatar utente
Toeloop
FL 250
FL 250
Messaggi: 2891
Iscritto il: 14 luglio 2007, 9:55
Località: Between KTEB and KCDW
Contatta:

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Toeloop » 16 gennaio 2009, 11:13

aponus ha scritto: Forse lo ha fatto la torre di controllo del La Guardia o qualche altro.
E' vero che gli aeroporti di NY sono della Port Authority, comunque non so se il pilota abbia comunicato l'intenzione di ammarare sull'Hudson.
Per il momento sono solo congetture: l'importante è che sia finita bene.

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da N176CM » 16 gennaio 2009, 11:21

Senza dubbio complimenti ai piloti, ma sinceramente i più grossi complimenti li farei agli AA/VV e anche ai passeggeri: presumibilmente non hanno avuto molto tempo per prepararsi all'emergenza e sono riusciti ad evacuare tutti un aereo per metà sott'acqua!
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
Rob74
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 750
Iscritto il: 4 dicembre 2006, 20:03
Località: Modena

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Rob74 » 16 gennaio 2009, 11:29

alessandrogentili ha scritto: Immagine
"A US Airways plane which crashed in the Hudson River is secured to a bulkhead in New York January 15, 2009" Reuters
Incredibile
Immagine

Avatar utente
aponus
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 338
Iscritto il: 25 maggio 2005, 14:50
Località: Padova
Contatta:

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da aponus » 16 gennaio 2009, 11:57

L'aereo sarà da buttare. O no?

stefano.al
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 8
Iscritto il: 15 gennaio 2009, 22:33

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da stefano.al » 16 gennaio 2009, 12:00

Se riescono a tenerlo a galla :-) :shock:

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Tiennetti » 16 gennaio 2009, 12:02

Sicuramente... l'acqua salata non va molto d'accordo con circuiti elettrici e alluminio...
David

Hartmann
FL 500
FL 500
Messaggi: 10617
Iscritto il: 7 marzo 2007, 9:44

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Hartmann » 16 gennaio 2009, 12:11

Chido agli asperti, l'aereo è rimasto a galla, è normale anche con i serbatoi pieni? Si può scaricare il carburante?

Ciao
H

Avatar utente
aponus
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 338
Iscritto il: 25 maggio 2005, 14:50
Località: Padova
Contatta:

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da aponus » 16 gennaio 2009, 12:13

Effettivamente non si sa se lo abbia scaricato. In teoria, in base alla mia grande ignoranza nel campo, prima di un atterraggio di emergenza si dovrebbe, ma in questa circostanza non so se vi sia stato il tempo e la possibilità.

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Tiennetti » 16 gennaio 2009, 12:19

L'A320 non ha la possibilitá di fare Fuel Dumping e in 3 minuti penso sia l'ultimo dei tuoi problemi

Il carburante é piú leggero dell'acqua (peso specifico 0.76) quindi in realtá "aiuta" a far rimanere a galla l'aereo
David

Avatar utente
aponus
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 338
Iscritto il: 25 maggio 2005, 14:50
Località: Padova
Contatta:

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da aponus » 16 gennaio 2009, 12:27

Tienneti, grazie della delucidazione. Effettivamente penso pure io che fosse l'ultimo dei suoi problemi.

alessandrogentili
FL 150
FL 150
Messaggi: 1635
Iscritto il: 14 novembre 2006, 17:59
Località: Milano Malpensa

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da alessandrogentili » 16 gennaio 2009, 12:29

Tiennetti ha scritto:Sicuramente... l'acqua salata non va molto d'accordo con circuiti elettrici e alluminio...
Oltre a questo, per quanto l'impatto possa essere sembrato "soft" non penso che i danni alla fusoliera siano minimi (microfratture e robe simili), sbaglio?

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9600
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Maxx » 16 gennaio 2009, 12:30

Tiennetti ha scritto:Sicuramente... l'acqua salata non va molto d'accordo con circuiti elettrici e alluminio...
Esattamente, visto che l'Hudson è sì un fiume ma in quella zona si mischia col mare e quindi probabilmente lì è acqua di mare.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9600
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Maxx » 16 gennaio 2009, 12:31

alessandrogentili ha scritto:
Tiennetti ha scritto:Sicuramente... l'acqua salata non va molto d'accordo con circuiti elettrici e alluminio...
Oltre a questo, per quanto l'impatto possa essere sembrato "soft" non penso che i danni alla fusoliera siano minimi (microfratture e robe simili), sbaglio?
Vista la velocità, non credo che un ammaraggio sia tanto diverso da un atterraggio senza carrello sulla pista.

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Tiennetti » 16 gennaio 2009, 12:33

Pure peggio... ancora non sono riuscito a vederlo, ma non mi stupirebbe sapere che i motori sono saltati via nell'impatto, strappandosi dalle gondole
David

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9600
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da Maxx » 16 gennaio 2009, 12:34

Cosa vogliamo dire di quest'uomo qui??



Si chiama Chesley Sullenberger. A lui devono la vita 155 persone
Bush: "Un gesto eroico". I passeggeri: "Grazie, grazie, grazie"
New York, salva l'aereo nel fiume
E gli Usa celebrano l'eroe dell'Hudson


ROMA - Si chiama Chesley Sullenberger. A lui devono la vita 155 vite persone. Grazie a lui, alla sua abilità e al suo sangue freddo, l'Airbus A320 della Us Airways, con i motori in avaria dopo uno scontro con un gruppo di uccelli, è "atterrato", senza conseguenze, nell'Hudson, il fiume che divide Manhattan dal New Jersey.

Da ieri Sullenberger, ex pilota di guerra, è "l'eroe dell'Hudson". Le pagine dei giornali sono piene della sua storia. I ringraziamenti e gli elogi si sprecano. A partire da quello del presidente uscente George W.Bush che apprezza ''la bravura e l'eroismo'' nonche' ''l'impegno e l'altruismo'' mostrati nel affrontare l'emergenza.

"Ha fatto un lavoro straordinario facendo atterrare l'aereo nell'acqua ed assicurandosi che tutti uscissero- dice il sindaco di New York, Michael Bloomberg - Ha controllato l'aereo due volte dopo che tutti gli altri lo hanno evacuato per accertarsi che non ci fosse nessun'altro a bordo. Ci assicurato che non c'era piu' nessuno''. E di "miracolo sull'Hudson'' parla il governatore David Paterson.

Ma quelli che difficilmente si scorderanno di Sullenberger sono i passeggeri dell'Airbus. ''Il capitano e' subito venuto da noi e ci ha detto di reggerci, di reggerci forte'' dice uno di loro. ''Ha fatto un lavoro grandioso - commenta un altro - gloria a lui per quell'atterraggio". E ancora: ''Ho volato in tanti aerei e quello e' stato un atterraggio fenomenale''. E tutti, ma proprio tutti, ripetono, come un mantra, tre parole: " ''Grazie, grazie, grazie''. Grazie ad un uomo che ha trasformato in un brutto ricordo quella che poteva essere una tragedia spaventosa.

http://www.corriere.it

alessandrogentili
FL 150
FL 150
Messaggi: 1635
Iscritto il: 14 novembre 2006, 17:59
Località: Milano Malpensa

Re: A320 US Airways ammara nell'Hudson dopo il decollo

Messaggio da alessandrogentili » 16 gennaio 2009, 13:06

Tiennetti ha scritto:Pure peggio... ancora non sono riuscito a vederlo, ma non mi stupirebbe sapere che i motori sono saltati via nell'impatto, strappandosi dalle gondole
Si dalla foto che ho postato sembra che il motore sinistro sia saltato via.

Un comandante di 320 in pensione scrive questo:
"Wing pylons on all types are designed to fail on ditching, without damaging the wing structure."

Maxx ha scritto:Cosa vogliamo dire di quest'uomo qui??
Anche F/O e assistenti di volo meritano :wink: . Poi bisogna anche vedere chi era il PF :mrgreen:

Rispondi