Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Aereo Air France scomparso dai radar

Messaggio da arciere » 1 giugno 2009, 14:45

ghionus ha scritto:
arciere ha scritto:Beh parliamo dell'oceano, non di un'area di 5km quadri.
Le rotte sono poche e pattugliarne i dintorni mi sembra una cosa fattibile visto che è una delle poche cose utili che si può fare in luoghi di pace con aerei militari.
Non ho detto che non è fattibile, semplicemente non mi sorprendo più di tanto se ancora non hanno trovato niente.
Poi nessuno ci dice che al momento dell'impatto (se davvero c'è stato) era esattamente sulla rotta.
Spero solo che abbiano avuto il tempo di fare un ammaraggio, ma se ricordo bene dicevano di aver perso i contatti intorno alle 3.30 am, quindi piena notte...
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da arciere » 1 giugno 2009, 14:46

Mi sorge una domanda: ma i radar militari non sono in grado di intercettare un mezzo aereo anche senza l'utilizzo del transponder?
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Hartmann
FL 500
FL 500
Messaggi: 10617
Iscritto il: 7 marzo 2007, 9:44

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Hartmann » 1 giugno 2009, 14:47

Dipende da quota e distanza dalla sorgente

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da arciere » 1 giugno 2009, 14:48

Hartmann ha scritto:Dipende da quota e distanza dalla sorgente
Che intendi per sorgente?
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9707
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Aereo Air France scomparso dai radar

Messaggio da cabronte » 1 giugno 2009, 14:51

arciere ha scritto:Mi sta venendo in mente il volo swissair 111.....speriamo bene... :roll:
Purtroppo stavo anche io pensando a quello.
Ale

Hartmann
FL 500
FL 500
Messaggi: 10617
Iscritto il: 7 marzo 2007, 9:44

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Hartmann » 1 giugno 2009, 14:51

La stazione radar.

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Aereo Air France scomparso dai radar

Messaggio da albert » 1 giugno 2009, 14:54

riepilogo le notizie certe ad ora:
Aereo: A330-200 marche F-GZCP, primo volo il 25/02/2005, consegnato il 18/04/2005, motori CF6-80E
Ultimo contatto radio con l'aereo da parte della FAB alle 01:33Z
AF ha ricevuto un messaggio radio automatico riportante un corto circuito ed avarie a più sistemi alle ore 02:14Z
Sono stati allertati ATC e stazioni militari lungo le coste atrlantiche di Sud America, Africa, Portogallo, Spagna e Francia; tutti hanno cercato di mettersi in contatto con l'aereo ma senza risposta.
Sono stati efferttuati tentativi di localizzare l'aereo con radar civili e militari da entrambe le sponde dell'Oceano Atlantico senza alcun risultato.
L'aereo aveva accumulato un totale di 18870 ore di volo. Il comandante ha 11700 ore di volo, uno degli F/O 6600 ore, l'altro 3000 ore.
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
ghionus
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 114
Iscritto il: 23 febbraio 2008, 10:22
Località: Toulouse, FR

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da ghionus » 1 giugno 2009, 14:57

Un aereo francese ha lasciato poco fa la base militare di Dakar per andare a partecipare alle ricerche per localizzare l'Airbus 330 di Air France scomparso con 228 persone a bordo fra Rio de Janeiro e Parigi: lo ha reso noto l'ambasciata di Francia in Senegal.
«Il Breguet Atlantique è partito - precisa la sede diplomatica - la sua missione si inquadra negli accordi di difesa tra Francia e Senegal, che prevede la ricerca di navi o aerei in difficoltà».

Avatar utente
Appe
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 534
Iscritto il: 14 gennaio 2008, 0:52
Località: 250 km a nord di genova! :)

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Appe » 1 giugno 2009, 15:02

Un corto circuito può mandare in avaria l'impianto di pressurizzazione di un 330? Intendo provocare un'errata apertura o chiusura delle valves...

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da arciere » 1 giugno 2009, 15:03

Appe ha scritto:Un corto circuito può mandare in avaria l'impianto di pressurizzazione di un 330? Intendo provocare un'errata apertura o chiusura delle valves...
Anche se fosse, non penso si cada per una depressurizzazione...
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
ghionus
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 114
Iscritto il: 23 febbraio 2008, 10:22
Località: Toulouse, FR

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da ghionus » 1 giugno 2009, 15:07

Appe ha scritto:Un corto circuito può mandare in avaria l'impianto di pressurizzazione di un 330? Intendo provocare un'errata apertura o chiusura delle valves...
A me sembra altamente difficile. I circuiti e le varie utenze sono messe in parallelo e in sicurezza in modo da arginare eventuali guasti.
Quindi l'eventualità sarebbe di concomitanza di problemi in più zone.. Ora non so gli effetti di un fulmine, ma l'eventualità che si sparisca per un problema elettrico localizzato è infinitesima.

Avatar utente
Appe
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 534
Iscritto il: 14 gennaio 2008, 0:52
Località: 250 km a nord di genova! :)

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Appe » 1 giugno 2009, 15:10

dodullo ha scritto:Immagino che le valvole siano "fail...qualcosa" (open/close) dipende dall'applicazione nel caso di errata alimentazione delle stesse. Fare ipotesi, in questo momento, significa chiacchiere in libertà.
Non ho fatto nessuna ipotesi,era una domanda tecnica...so che abbiamo dei tecnici di Airbus fra i membri del sito,l'ho chiesto per quello...
Comunque scusate,scrivo sull'altro!
AirFrance ha rilasciato un secondo communicato, l'ho postato nell'altra area poco fa...

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15632
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da JT8D » 1 giugno 2009, 15:13

Ogni ipotesi relativa ad impianti o simili al momento è assolutamente prematura.
Non si viene giù solamente per una depressurizzazione (genericamente parlando, non sappiamo se si è verificata o no nel caso in questione), come non si viene giù per una turbolenza o un fulmine.
L'aereo è fatto apposta per affrontare queste evenienze. Come al solito la causa non sarà una, ma una concomitanza di molti elementi.
Allo stato attuale comunque tutto è prematuro.

Comunicato AF in inglese:

Air France regrets to confirm the disappearance of flight AF 447 flying from Rio de Janeiro to Paris-Charles de Gaulle, scheduled to arrive at 11:10am local time today, as announced to the press by Air France CEO, Pierre-Henri Gourgeon.
The Airbus A330-200, registration F-GZCP, left Rio on 31 May at 7:03pm local time (12:03am in Paris).
The aircraft hit a zone of stormy weather with strong turbulence at 2am this morning (universal time), i.e. 4am in Paris. An automatic message was received from the aircraft at 2:14am (4 :14am in Paris) indicating a failure in the electric circuit a long way from the coast.
The Brazilian, African, Spanish and French air traffic control centres all tried to make contact with flight AF 447 but to no avail. The French military air traffic control centre tried to detect the aircraft but did not succeed.
216 passengers were on board: 126 men, 82 women, 7 children and one infant.
There were 12 flight crew members: 3 pilots and 9 flight attendants.
The flight captain had a record of 11,000 flight hours and had already flown 1,700 hours on Airbus A330/A340s.
Of the two first officers, one had flown 3,000 flight hours (800 of which on the Airbus A330/A340) and the other 6,600 (2,600 on the Airbus A330/A340).
The aircraft was powered by General Electric CF6-80E engines.
The aircraft had totalled 18,870 flight hours and went into service on 18 April 2005.
Its last maintenance check in the hangar took place on 16 April 2009.
Air France fully shares the anxiety and distress of the families concerned. The families are being taken care of in a specially reserved area of Paris-Charles de Gaulle Terminal 2.
A toll-free number has been opened at 0800 800 812 for calls from France,

and + 33 1 57 02 10 55 for calls from outside France.

NB: We ask journalists not to call this number, which is reserved for families and close relatives.




Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Wolf359
FL 300
FL 300
Messaggi: 3429
Iscritto il: 2 giugno 2008, 13:21

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Wolf359 » 1 giugno 2009, 15:24

Speriamo ancora in una speranza di trovarli sani e salvi tutti quanti !

Avatar utente
Appe
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 534
Iscritto il: 14 gennaio 2008, 0:52
Località: 250 km a nord di genova! :)

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Appe » 1 giugno 2009, 15:25

JT8D ha scritto:Ogni ipotesi relativa ad impianti o simili al momento è assolutamente prematura.
Non si viene giù solamente per una depressurizzazione (genericamente parlando, non sappiamo se si è verificata o no nel caso in questione), come non si viene giù per una turbolenza o un fulmine.
L'aereo è fatto apposta per affrontare queste evenienze. Come al solito la causa non sarà una, ma una concomitanza di molti elementi.
Allo stato attuale comunque tutto è prematuro.

Comunicato AF in inglese:

Air France regrets to confirm the disappearance of flight AF 447 flying from Rio de Janeiro to Paris-Charles de Gaulle, scheduled to arrive at 11:10am local time today, as announced to the press by Air France CEO, Pierre-Henri Gourgeon.
The Airbus A330-200, registration F-GZCP, left Rio on 31 May at 7:03pm local time (12:03am in Paris).
The aircraft hit a zone of stormy weather with strong turbulence at 2am this morning (universal time), i.e. 4am in Paris. An automatic message was received from the aircraft at 2:14am (4 :14am in Paris) indicating a failure in the electric circuit a long way from the coast.
The Brazilian, African, Spanish and French air traffic control centres all tried to make contact with flight AF 447 but to no avail. The French military air traffic control centre tried to detect the aircraft but did not succeed.
216 passengers were on board: 126 men, 82 women, 7 children and one infant.
There were 12 flight crew members: 3 pilots and 9 flight attendants.
The flight captain had a record of 11,000 flight hours and had already flown 1,700 hours on Airbus A330/A340s.
Of the two first officers, one had flown 3,000 flight hours (800 of which on the Airbus A330/A340) and the other 6,600 (2,600 on the Airbus A330/A340).
The aircraft was powered by General Electric CF6-80E engines.
The aircraft had totalled 18,870 flight hours and went into service on 18 April 2005.
Its last maintenance check in the hangar took place on 16 April 2009.
Air France fully shares the anxiety and distress of the families concerned. The families are being taken care of in a specially reserved area of Paris-Charles de Gaulle Terminal 2.
A toll-free number has been opened at 0800 800 812 for calls from France,

and + 33 1 57 02 10 55 for calls from outside France.

NB: We ask journalists not to call this number, which is reserved for families and close relatives.




Paolo
Concordo pienamente, anche perchè se proviamo a immaginare quanti airbus vengono colpiti al mese da fulmini...
Temo che fino alle scatole nere ne sapremo ben poco,se mai le troveranno...
Teniamo anche in considerazione che nel cockpit sapevano a che meteo andavano incontro (questo dovremmo considerarlo come dato certo,no?) ;
una failure elettrica è plausibile,ma mi sembra inverosimile che porti a delle conseguenze tali,e come avete detto una depressurizzazione non fa precipitare un aereo così, a meno che non sia esplosiva...
Ma se leghi la CERTA electrical failure alle condizioni meteo e ad un evenutale depress,il quadro può essere ampissimo...
Avessimo un mayday del Pilota da analizzare... ma finchè gli hard disk dell'aereo non ci dicono qualcosa,la vedo molto dura capire qualcosa di quanto successo...

Più che altro non ho capito: esiste una zona limitata in cui si presuppone che l'incidente possa aver avuto luogo? Era in volo da tre ore prima della ricezione del segnale automatico di failure,giusto?

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9600
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Maxx » 1 giugno 2009, 15:29

Da quello che si legge, le ricerche sono concentrate nella zona di Fernando de Noronha, arcipelago a 350 km circa dalla costa brasiliana settentrionale. E' vero che parliamo di Oceano Atlantico, ma immagino che ci siano parecchi satelliti che stanno guardando da quelle parti.

Avatar utente
Tony88
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1250
Iscritto il: 25 febbraio 2009, 11:47
Località: Varedo (MI)

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Tony88 » 1 giugno 2009, 15:32

La caduta di un aereomobile e soprattutto di un A330 SOLO per cause metereologiche mi sembra alquanto improbabile...insomma questi aerei sono forniti di avanzati sistemi di monitoraggio per quanto riguarda gli eventi atmosferici possibile che il comandante sia stato tanto "incoscente" da entrare in una zona di turbolenza molto intensa? no non mi pare...
per quanto riguarda la possibilità di un fulmine che abbia colpito l'aereo danneggiando i sistemi elettrici anche quest' ultima ipotesi la prenderei con le pinze...gli aerei non sono forniti di parafulmini? o comunque si saranno studiati dei sistemi per arginare queste eventualità soprattutto in aerei di questo calibro! :|
secondo la mia personale ipotesi il fattore "meteo avverso" dovrebbe essere considerato come ciò che ha complicato ulteriormente una situazione critica sin dal principio dovuta a cause di natura idraulica/elettrica/meccanica...
per quanto riguarda l'ipotesi del cortocircuito: è possibile il verificarsi di un cortocircuito che metta fuori uso TUTTI i generatori di corrente dell' aereomobile?? in un airbus ci sono (senza contare i due ENG GEN) APU GEN, le batterie che comunque per un periodo limitato forniscono energia elettrica e anche la RAT che fornisce corrente a parte dei sistemi...se tutti questi sistemi entrerebbero fuori uso per un fulmine avrei dei seri dubbi sulla sicurezza di tali velivoli... :|
in ultima analisi, parlando delle operazioni di ricerca, se è vero che nell'atlantico è in corso una violenta perturbazione oltre alla scarsa visibilità ci sarà anche il mare molto agitato, questo sicuramente complica il tutto :wink:
Aeroclub Milano Student
ATPL theorical started!!!
PPL (A) obtained!!!
22/09/09...da oggi si iniza...

Avatar utente
Appe
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 534
Iscritto il: 14 gennaio 2008, 0:52
Località: 250 km a nord di genova! :)

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Appe » 1 giugno 2009, 15:40

Tony88 ha scritto: in ultima analisi, parlando delle operazioni di ricerca, se è vero che nell'atlantico è in corso una violenta perturbazione oltre alla scarsa visibilità ci sarà anche il mare molto agitato, questo sicuramente complica il tutto :wink:
Questo è il METAR di Fernando de Noronha:

METAR SBFN 010800Z 17008KT 9999 SCT017 FEW020TCU 25/23 Q1011

Sotto la situazione meteo... l'arcipelago è in alto a destra,vicino alla zona rossa evidenziata...

Immagine

Wolf359
FL 300
FL 300
Messaggi: 3429
Iscritto il: 2 giugno 2008, 13:21

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Wolf359 » 1 giugno 2009, 15:42

Bell'immagine !

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: Aereo Air France scomparso dai radar

Messaggio da worf359 » 1 giugno 2009, 16:13

air.surfer ha scritto:
worf359 ha scritto:Stò per staccare dal lavoro e putroppo mentre facevo il volo AF 3249 per Tls mi è arrivata la notizzia e purrtoppo ho avuto il brutto compito di comunicarlo al crew
Scommetto che il compito ti è stato affidato in maniera ufficiale dalla tua compagnia..
Per niente mi hanno chiesto notizzie a riguardo perchè mentre stavano parlando con la torre quelli della ground gli hanno chiesto del disastro loro non sapevano nulla,mi hanno chiesto di questa voce io ho chiamato il Cos e me lo hanno confermato,quindi ho dovurto dargli la triste conferma,non c'entra nulla la compagnia con questo.

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Maxlanz » 1 giugno 2009, 16:19

JT8D ha scritto:Ogni ipotesi relativa ad impianti o simili al momento è assolutamente prematura.
Non si viene giù solamente per una depressurizzazione (genericamente parlando, non sappiamo se si è verificata o no nel caso in questione), come non si viene giù per una turbolenza o un fulmine.
L'aereo è fatto apposta per affrontare queste evenienze. Come al solito la causa non sarà una, ma una concomitanza di molti elementi.
Allo stato attuale comunque tutto è prematuro.

...
The flight captain had a record of 11,000 flight hours and had already flown 1,700 hours on Airbus A330/A340s.
Of the two first officers, one had flown 3,000 flight hours (800 of which on the Airbus A330/A340) and the other 6,600 (2,600 on the Airbus A330/A340).
...
A toll-free number has been opened at 0800 800 812 for calls from France,
and + 33 1 57 02 10 55 for calls from outside France.

NB: We ask journalists not to call this number, which is reserved for families and close relatives.
Aereo nuovo, equipaggio esperto, compagnia eccellente. Speriamo di sentire meno sciocchezze possibili dai media.

Ed aggiungo che trovo deprimente il fatto che la compagnia debba specificare che quel numero è riservato ai congiunti e che i giornalisti si astengano dall'usarlo.

Ciao
Massimo

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da arciere » 1 giugno 2009, 16:45

Maxlanz ha scritto: Aereo nuovo, equipaggio esperto, compagnia eccellente. Speriamo di sentire meno sciocchezze possibili dai media.
Beh, almeno questa volta io non avrei niente da dire. Avresti preferito che dicessero che è stata colpa delle hostess perché non avevano indossato il berretto (cavolata)?
Meglio dire che è un'ottima compagnia (come lo è senza ombra di dubbio) anziché gettare fango tanto per aprir bocca, come successe con la Spanair l'anno scorso (per molti media si associò l'equivalenza low cost=incidente, senza considerare il fatto che la Spanair non è nemmeno una low-cost, se proprio vogliamo)
Maxlanz ha scritto: Ed aggiungo che trovo deprimente il fatto che la compagnia debba specificare che quel numero è riservato ai congiunti e che i giornalisti si astengano dall'usarlo.
Non mi sorprenderei se in Italia il numero l'avessero usato non solo i giornalisti.
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da N176CM » 1 giugno 2009, 16:47

Ribadisco di utilizzare l'altro thread per qualunque considerazione non tecnica.
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Maxlanz » 1 giugno 2009, 16:52

arciere ha scritto:
Maxlanz ha scritto: Aereo nuovo, equipaggio esperto, compagnia eccellente. Speriamo di sentire meno sciocchezze possibili dai media.
Beh, almeno questa volta io non avrei niente da dire. Avresti preferito che dicessero che è stata colpa delle hostess perché non avevano indossato il berretto (cavolata)?
Meglio dire che è un'ottima compagnia (come lo è senza ombra di dubbio) anziché gettare fango tanto per aprir bocca, come successe con la Spanair l'anno scorso (per molti media si associò l'equivalenza low cost=incidente, senza considerare il fatto che la Spanair non è nemmeno una low-cost, se proprio vogliamo)
Scusa ma mi sembra che tu abbia del tutto frainteso il senso del mio post.

Che si tratti di un aereo nuovo, che l'equipaggio fosse esperto e che la compagnia sia ottima sono considerazioni mie. E pertanto mi auguro, alla luce di questo, che i media non se ne escano con qualche scemenza.

Chiaro ora? :)

Ciao
Massimo
Ultima modifica di Maxlanz il 1 giugno 2009, 16:53, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da arciere » 1 giugno 2009, 16:52

Sorry, rispondevo al messaggio...

@Max:
Ok ora è tutto chiaro, avevo capito l'esatto opposto, scusami anche tu :wink:
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Slowly » 1 giugno 2009, 19:23

N176CM ha scritto:Ribadisco di utilizzare l'altro thread per qualunque considerazione non tecnica.
Per qualsiasi condiderazione non tecnica e non circostanziata ai dati attuali postata qui invece che nel thread generico la via è il cestino.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11340
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da flyingbrandon » 1 giugno 2009, 19:31

Tony88 ha scritto:l'ipotesi del cortocircuito: è possibile il verificarsi di un cortocircuito che metta fuori uso TUTTI i generatori di corrente dell' aereomobile?? in un airbus ci sono (senza contare i due ENG GEN) APU GEN, le batterie che comunque per un periodo limitato forniscono energia elettrica e anche la RAT che fornisce corrente a parte dei sistemi...se tutti questi sistemi entrerebbero fuori uso per un fulmine avrei dei seri dubbi sulla sicurezza di tali velivoli... :|
Non parlo del caso specifico perchè non si sa ancora niente ma, per quanto riguarda un corto che metta fuori uso tutti i generatori, in realta' basta che ti metta fuori uso le barre e a quel punto dei generatori non te ne fai nulla.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4768
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Valerio Ricciardi » 1 giugno 2009, 19:34

Qualcuno ha contezza di che qualità di dati si possono ricavare dai tracciati radar, circa
1) quota stimata
2) velocità e prua stimata
3) eventuale variazione altimetrica (se rilevabile) in atto
circa una traccia di un liner in un ambito geografico come quello considerato?
La domanda perché le notizie diramate mi sembrano un po' troppo approssimative quanto a localizzazione presunta, e non mi riesce di discernere se per ragioni di preliminare riservatezza o meno.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12084
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da AirGek » 1 giugno 2009, 19:39

La quota di volo tramite radar primario non è visualizzabile, nel radar secondario il transponder trasmette la quota letta nell'altimetro dell'a/m evitando al controllore di chiederla in frequenza.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

povvo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2080
Iscritto il: 15 gennaio 2009, 19:57

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da povvo » 1 giugno 2009, 19:51

comunicato 19.41 AF

Paris, 01 juin 2009 - 19h41 heure locale
Communiqué N° 5
Air France est en mesure de confirmer les nationalités des passagers qui se trouvaient à bord du vol AF 447 du 31 mai 2009, disparu entre Rio de Janeiro et Paris-Charles de Gaulle. Cette liste a été constituée sur la base des informations fournies par les autorités brésiliennes.

1 Africain du Sud
26 Allemands
2 Américains
1 Argentin
1 Autrichien
1 Belge
58 Brésiliens
5 Britanniques
1 Canadien
9 Chinois
1 Croate
1 Danois
2 Espagnols
1 Estonien
61 Français
1 Gambien
4 Hongrois
3 Irlandais
1 Islandais
9 Italiens
5 Libanais
2 Marocains
1 Néerlandais
3 Norvégiens
1 Philippin
2 Polonais
1 Roumain
1 Russe
3 Slovaques
1 Suédois
6 Suisses
1 Turc
"A Federal Aviation Administration spokeswoman said there was no regulation about leaving someone asleep on a plane."

lupomartino
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 81
Iscritto il: 30 agosto 2008, 10:45

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da lupomartino » 1 giugno 2009, 20:02

Da post precedenti mi pare di capire che sull'Atlantico c'è un "cono d'ombra" nel quale non è possibile l'assistenza da terra da parte dei controllori e in parte anche l'assistenza radar.
Se ho capito bene (sono un principiante) non si può mettere un radar e un centro assistenza in qualche isoletta nell'Atlantico? Oppure non si potrebbe sviluppare una comunicazione Gps satellitare (so che il Gps comincia ad essere usato nell'aeronautica per indicare la posizione agli aerei)
"Questi coni d'ombra" nell'oceano o negli oceani sono rari o frequenti?
Se ho detto una bestialità, scusatemi :oops:

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Slowly » 1 giugno 2009, 20:20

Lupo non so risponderti, attendiamo pareri più esperti e di settore.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

H725
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 93
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 12:53

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da H725 » 1 giugno 2009, 20:21

E' una delle cose che io ho sentito alla Tv e mi sembrava un assurdità...
però non so aiutarti

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Luke3 » 1 giugno 2009, 20:30

Beh sul nord atlantico so che non c'è copertura radar per gran parte del percorso. I controllori oceanici di Gander e Shanwick lavorano in procedurale, con i voli che fanno periodici riporti di posizione periodici riportando posizione, velocità MACH, quota, prossimo punto di riporto e stimato. Per questa ragione le minime di separazione sull'atlantico sono molto più alte del normale per questo. Sul sud atlantico (tratto interessato dall'A330) non saprei dire però con certezza.

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: Aereo Air France scomparso dai radar - Thread tecnico

Messaggio da Slowly » 1 giugno 2009, 20:44

Aggiornamento: E’ stata localizzata la posizione nella quale è scomparso il velivolo, posta circa a “metà strada tra le coste brasiliane e quelle africane”. Lo ha reso noto il direttore generale della Compagnia francese, aggiungendo che il velivolo è disposto di scatole nere in grado di emettere un segnale localizzatore anche per diversi giorni. Questo dovrebbe consentire una prossima stima della posizione esatta. Ancora incertezza su envetuali passeggeri italiani e sul loro numero. Attendiamo conferme al più presto da parte delle Farnesina.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Bloccato