Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Th3Crow
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 725
Iscritto il: 2 maggio 2007, 2:12

Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Th3Crow » 10 aprile 2010, 10:06

Pare che fra le vittime ci sia anche il presidente polacco

http://www.corriere.it/esteri/10_aprile ... aabe.shtml

marcopolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 235
Iscritto il: 28 agosto 2006, 18:34
Località: Treviso

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da marcopolo » 10 aprile 2010, 11:24

Un pensiero per le vittime.
Dalle foto pare fosse l'aereo presidenziale.
Quanto più ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a quelli che non possono volare. (Friedrich Nietzsche)

enricofox
Banned user
Banned user
Messaggi: 154
Iscritto il: 21 giugno 2009, 18:04

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da enricofox » 10 aprile 2010, 12:02

Gran parte del governo polacco in carica .
Aereo vecchiotto aterraggio senza ausilio di radar
Secondo approccio dopo riattacata,impatto con alberi nel bosco ,incendio immediato.
Poca visibilita.
Grande tragedia anche se Kacysski non era amatissimo.
Mistero sulal sorte del fratello gemello del presidente.
Fonte :
TVP 3

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5840
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da albert » 10 aprile 2010, 12:08

Manteniamo questo thread per discutere di argomenti tecnici collegati al tragico incidente. :(
Per i messaggi non tecnici invito ad utilizzare il thread in area discussioni generiche.
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=28&t=32001

Alberto
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Aldus » 10 aprile 2010, 14:11

enricofox ha scritto:Gran parte del governo polacco in carica .
Aereo vecchiotto aterraggio senza ausilio di radar
Cosa intendi per "radar"
Il corriere ad esempio scrive: La scelta del pilota sembra ancora più strana dato che l'aeroporto di Smolensk non è dotato degli speciali radar anti-nebbia ormai comuni in tutti gli scali occidentali.
Mi domando a che servono gli "speciali radar antinebbia" (!) con un atterraggio strumentale.
A parte il fatto che il radar di terra (chiamato dall'articolista "radar antinebbia") serve solo per monitorare i movimenti a terra (tragedia di Linate vi ricorda qualcosa?) e che tale dispositivo non ci azzecca nulla col radar convenzionale che segue i voli in aria (il quale radar se ne infischia se c'è nebbia o è nuvoloso, gli aerei li vede sempre lo stesso).
Ma a parte tutto questo cosa centra il "radar antinebbia" con un atterraggio strumentale VOR o ILS?
No perchè dire "radar antinebbia off, o mancante = impossibilità di atterrare" è un vera fesseria.
A linate il radar antinebbia non c'è mai stato sino alla tragedia dell'8 ottobre 2001, ma gli aerei atterravano lo stesso.
O forse l'articolista pensa che "radar" e "ILS" sono sinonimi?
Poveri noi. :roll:

Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Barone Rosso » 10 aprile 2010, 14:41

Aldus ha scritto: O forse l'articolista pensa che "radar" e "ILS" sono sinonimi?
Poveri noi. :roll:

forse l'articolista non ha assolutamente idea di cosa stia parlando e l'unica parola tecnica che conosce è "radar" e la ha usata alla cacchio di cane
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Barone Rosso » 10 aprile 2010, 14:48

comunque il governatore della regione di Smolensk, Sergei Antufiev, ha spiegato che la torre aveva consigliato al pilota di usare l'alternato di Minsk, e che quello era il quarto tentativo.

Sarà che era un aereo presidenziale, il pilota sarà stato certamente tra i migliori in Polonia (ma anche i migliori purtroppo sbagliano) e si sentiva sicuro di quello che stava facendo... ma a me è stata insegnata una regola non scritta quando ho fatto l'ir: se non vedi la pista al terzo tentativo, significa che sei già in ritardo x l'alternato.

Condoglianze

edit: certo che più ci penso e più mi viene rabbia. Il pilota era già sceso alle minime 3 volte cavolo... significa che la quarta è addirittura andato sotto infischiandosene della sicurezza. Scarto l'idea che gli altimetri potessero essere sbagliati proprio perchè l'approccio era stato fatto diverse volte prima.
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Daniele77 » 10 aprile 2010, 16:11

http://www.repubblica.it/esteri/2010/04 ... v-3242936/
sulla sicurezza del tupolev: 17 incidenti e più di 1000 morti in 15 anni.. :cry:
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

Avatar utente
MAURIZIO60
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 453
Iscritto il: 24 agosto 2006, 13:04
Località: Calabria
Contatta:

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da MAURIZIO60 » 10 aprile 2010, 17:07

Barone Rosso ha scritto:comunque il governatore della regione di Smolensk, Sergei Antufiev, ha spiegato che la torre aveva consigliato al pilota di usare l'alternato di Minsk, e che quello era il quarto tentativo.

Sarà che era un aereo presidenziale, il pilota sarà stato certamente tra i migliori in Polonia (ma anche i migliori purtroppo sbagliano) e si sentiva sicuro di quello che stava facendo... ma a me è stata insegnata una regola non scritta quando ho fatto l'ir: se non vedi la pista al terzo tentativo, significa che sei già in ritardo x l'alternato.

Condoglianze

edit: certo che più ci penso e più mi viene rabbia. Il pilota era già sceso alle minime 3 volte cavolo... significa che la quarta è addirittura andato sotto infischiandosene della sicurezza. Scarto l'idea che gli altimetri potessero essere sbagliati proprio perchè l'approccio era stato fatto diverse volte prima.
Forse avendo a bordo tutte quelle personalità non voleva far vedere di non essere in grado di atterrare.
MAURIZIO
La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare. ( Jovanotti )

Avatar utente
Th3Crow
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 725
Iscritto il: 2 maggio 2007, 2:12

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Th3Crow » 10 aprile 2010, 17:58

MAURIZIO60 ha scritto:
Barone Rosso ha scritto:comunque il governatore della regione di Smolensk, Sergei Antufiev, ha spiegato che la torre aveva consigliato al pilota di usare l'alternato di Minsk, e che quello era il quarto tentativo.

Sarà che era un aereo presidenziale, il pilota sarà stato certamente tra i migliori in Polonia (ma anche i migliori purtroppo sbagliano) e si sentiva sicuro di quello che stava facendo... ma a me è stata insegnata una regola non scritta quando ho fatto l'ir: se non vedi la pista al terzo tentativo, significa che sei già in ritardo x l'alternato.

Condoglianze

edit: certo che più ci penso e più mi viene rabbia. Il pilota era già sceso alle minime 3 volte cavolo... significa che la quarta è addirittura andato sotto infischiandosene della sicurezza. Scarto l'idea che gli altimetri potessero essere sbagliati proprio perchè l'approccio era stato fatto diverse volte prima.
Forse avendo a bordo tutte quelle personalità non voleva far vedere di non essere in grado di atterrare.
Mah! :wink: Non credo...
Daniele77 ha scritto:http://www.repubblica.it/esteri/2010/04 ... v-3242936/
sulla sicurezza del tupolev: 17 incidenti e più di 1000 morti in 15 anni.. :cry:
Detta così non dice che il tupolev (quale? :wink: ) sia poco sicuro!

Si sanno i Metar della zona al momento della sciagura? (se potete anche allegare spiegazione...grazie! :wink:)

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16571
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da JT8D » 10 aprile 2010, 18:09

"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


enricofox
Banned user
Banned user
Messaggi: 154
Iscritto il: 21 giugno 2009, 18:04

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da enricofox » 10 aprile 2010, 18:12

albert ha scritto:Manteniamo questo thread per discutere di argomenti tecnici collegati al tragico incidente. :(
Per i messaggi non tecnici invito ad utilizzare il thread in area discussioni generiche.
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=28&t=32001

Alberto
pensavo che vi interessase una fonte di informazione che arriva direttamente dalla Polonia (traddota in tempo reale ) ma probabilmente mi sbagliavo.

per il radar ,chiedi al giornalista della tvp3 (polacca)cosa si intendeva.
I giornalisti ,ovviamnete cercano di usare dei termini comprensibili ,non sono degli istruttori di volo e il pubblico che ascolta la televisione non sono degli alievvi piloti.

Per quel chie riguarda il Pilota era sempre lo stesso che il giorno prima aveva portato la delegazione dell opposizione in visita e pare che avesse rifatto piu volte la stessa tratta.
E ci sono 3 superstiti anche se in condizioni gravissime.

Non aggiungo altro perche magari non interessa

Saluti

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16571
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da JT8D » 10 aprile 2010, 19:04

Sembra che non siano disponibili metar:
Questo quanto riportato dalla locale stazione meteo (Fonte: avherald.com) :

07:00Z (10am) Temp 1°C Dew 1°C Humidity 98% QNH 1026 hPa Visibility 0.5 kilometers Winds SE 10.8 km/h / Heavy Fog

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
Prisucci89
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 414
Iscritto il: 26 ottobre 2009, 20:43
Località: Pensacola, FL

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Prisucci89 » 10 aprile 2010, 19:11

scusate la domanda.... l'avevano ILS ? e se si, di che categoria?

PS: il vento non sembrava malissimo e la temperatura di 1°C non era malissimo....
PPL (A)- Student
Quanto più ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a quelli che non possono volare.(Nietzsche)

Hartmann
FL 500
FL 500
Messaggi: 10617
Iscritto il: 7 marzo 2007, 9:44

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Hartmann » 10 aprile 2010, 19:17

Daniele77 ha scritto:http://www.repubblica.it/esteri/2010/04 ... v-3242936/
sulla sicurezza del tupolev: 17 incidenti e più di 1000 morti in 15 anni.. :cry:

Quando ci diranno quanti morti fanno le ford (o altra marca di auto)?!


Un pensiero alle vittime

oseo943
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 71
Iscritto il: 30 marzo 2010, 11:35
Località: Mantova

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da oseo943 » 11 aprile 2010, 8:50

Prisucci89 ha scritto:scusate la domanda.... l'avevano ILS ? e se si, di che categoria?

PS: il vento non sembrava malissimo e la temperatura di 1°C non era malissimo....
No a quanto risulta (almeno dalle carte in mio possesso) l'aereoporto di Smolensk North, non ha radioassistenze ILS nè GCA, essendo però una base militare non ci metterei la mano sul fuoco, le frequenze e i navaid potrebbero non essere pubblicate sul jeppesen civile
Il VOR/DME più vicino è quello di Vitebsk (VTB 112.7) che è situato a circa 60 NM a SE dell'aereoporto, non riesco a trovare le cartine aereoportuali però...

la temperatura di 1° C coincideva con il DEW Point quindi nebbia... e il poco vento non la disperdeva quindi...male malissimo!

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Aldus » 11 aprile 2010, 9:32

Aeroporto addirittura senza radioassistenze?
E volevano atterrarci sopra con nebbia e senza visibilità?
Si vabbè ma allora vuol dire proprio andarsele a cercare.

Mi dispiace ovviamente moltissimo per quello che è successo (perchè un incidente rimane pur sempre un incidente, e le vittime rimangono per sempre vittime! :( ), ma simili incidenti potrebbero essere veramente evitati usando un minimo di buon senso e professionalità.

C'è una domanda che mi è balenata nel cervello.
Il pilota è generalmente la massima autorità a bordo, e a lui spettano tutte le decisioni.
Ma se a bordo c'è addirittura il Presidente, e (mettiamo per pura ipotesi) si "ostina" a voler atterrare su quel aeroporto, e dà personalmente ordine al pilota di farlo, etc etc... come stanno le cose?
Un Presidente può "scavalcare" le decisioni del pilota o dei controllori? :roll:

P.S. Tengo a precisare che non è che sto sospettando che sia successo questo, naturalmente; è solo una domanda che mi pongo, e che credo sicuramente si sono posti in molti nel vedere un aereo che cerca ostinatamente ("ostinatamente" credo sia la parola giusta) per ben 4 volte (quattro volte oh, mica una) di atterrare dove gli è stato sconsigliato di farlo (il chè lascia spazio a qualche perplessità, strana, o meno strana che sia). :roll:

Avatar utente
G-BOAB
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 639
Iscritto il: 13 febbraio 2010, 23:50
Località: Ravenna- Saronno

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da G-BOAB » 11 aprile 2010, 12:59

Aldus ha scritto:
C'è una domanda che mi è balenata nel cervello.
Il pilota è generalmente la massima autorità a bordo, e a lui spettano tutte le decisioni.
Ma se a bordo c'è addirittura il Presidente, e (mettiamo per pura ipotesi) si "ostina" a voler atterrare su quel aeroporto, e dà personalmente ordine al pilota di farlo, etc etc... come stanno le cose?
Un Presidente può "scavalcare" le decisioni del pilota o dei controllori?
Mi sono fatto la stessa domanda: io credo che il presidente oltre i confini nazionali sia solo un "normale" cittadino e che il comandante sia la massima autorità. Comunque credo che il presidente possa aver esercitato una certa pressione psicologica non indifferente sui piloti e che questi abbiano deciso di atterrare.
Aspettiamo le scatole nere che forse ci potranno dire qualcosa di più.
Edoardo

oseo943
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 71
Iscritto il: 30 marzo 2010, 11:35
Località: Mantova

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da oseo943 » 11 aprile 2010, 13:59

suppongo che come pilota militare avesse l'obbligo di eseguire un ordine, a meno che questo non violi la legge penale (solo penale) comunque volevo chiarire che nel mio post precedente ho detto che sul jeppesen civile non sono indicate radioassistenze, ciò non vuol dire che non siano presenti sistemi militari...non ho modo di controllare purtroppo!

Avatar utente
SIPRO1A
FL 150
FL 150
Messaggi: 1579
Iscritto il: 9 luglio 2009, 15:36
Località: Reggio Calabria City

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da SIPRO1A » 11 aprile 2010, 15:36

Essendo un aeroporto militare è possibile che stessero facendo un PRA.
Un episodio simile accadde a Tbilisi dove il Presidente fece pressioni al pilota per effettuare l'atterraggio, ma quest'ultimo ritenendolo insicuro dirottò all'alternato. Kaczynski in quell'occasione disse che era una cosa inaudita e che il Presidente atterrava dove voleva lui.
Trattandosi di un pilota militare la sua mentalità era sicuramente diversa, essendo abituato a ricevere ed eseguire gli ordini. Essendo partiti con quasi un'ora di ritardo, andare all'alternato avrebbe comportato un ritardo tale da perdere la celebrazione che si svolgeva alle 9.30 locali.
Sicuramente il pilota aveva una grande pressione addosso, essendo al quarto tentativo (questo è ancora da confermare)
con il presidente alle sue spalle.
Spero che l'analisi del CVR e FDR faccia luce sulla vicenda, senza manipolazioni di alcun tipo da parte della Russia.
кαмιℓ

Fly the Flag!

Immagine

KrahS
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 137
Iscritto il: 25 marzo 2010, 14:41

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da KrahS » 11 aprile 2010, 15:38

Comunque c'era anche il capo di stato maggiore percui se non altro a lui non avrebbe potuto rifiutare un ordine... o mi sbaglio? Comunque è meglio aspettare a parlare sulle cause, tanto penso che facciano subito a determinare una causa per l'importanza dell'evento.
Però stavo pensando anche ad un'altra cosa... Per trasportare tutti i pezzi grossi dello stato non penso che abbiano usato un pilota qualsiasi, ma abbiano scelto uno dei migliori piloti, percui come è possibile che la colpa possa essere sua? Certo non si ha mai la certezza però tendo più a pensare che sia dovuto a qualcos'altro che ad un errore umano, a meno che non ci sia stata una forzatura da parte di qualcuno nel voler perforza atterrare anche dopo 3 tentativi non riusciti....

effecentoquattro
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 77
Iscritto il: 1 gennaio 2008, 21:58

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da effecentoquattro » 11 aprile 2010, 16:52

Aldus ha scritto:Aeroporto addirittura senza radioassistenze?
'è una domanda che mi è balenata nel cervello.
Il pilota è generalmente la massima autorità a bordo, e a lui spettano tutte le decisioni.
Ma se a bordo c'è addirittura il Presidente, e (mettiamo per pura ipotesi) si "ostina" a voler atterrare su quel aeroporto, e dà personalmente ordine al pilota di farlo, etc etc... come stanno le cose?
Un Presidente può "scavalcare" le decisioni del pilota o dei controllori?

P.S. Tengo a precisare che non è che sto sospettando che sia successo questo, naturalmente; è solo una domanda che mi pongo, e che credo sicuramente si sono posti in molti nel vedere un aereo che cerca ostinatamente ("ostinatamente" credo sia la parola giusta) per ben 4 volte (quattro volte oh, mica una) di atterrare dove gli è stato sconsigliato di farlo (il chè lascia spazio a qualche perplessità, strana, o meno strana che sia). :roll:
Oggi durante lo speciale che Euronews ha dedicato al rimpatrio del corpo del Presidente, l'emittente -dopo aver riconfermato le voci secondo le quali l'ATC vrebbe consigliato di dirigere su Minsk- ha parlato esplicitamente della possibilità "che il Presidente sia intervenuto direttamente sul pilota per chiedergli di atterrare a Smolensk nonostante tutto".
Euronews riferisce anche di "rapporti molto stretti" tra il Presidente ed il suo pilota, dicendo che anche in altre occasioni il Presidente era direttamente intervenuto sul pilota in merito a questioni normalmente di competenza di quest'ultimo.
Durante un'intervista delle tante effettuate sul percorso del corteo presidenziale poi, un uomo sulla sessantina ha anche affermato di essere sicuro "che la causa dell'incidente sia da ricercare nell volontà del Presidente di continuare ad utilizzare lo stesso Tupolev (154 - ndr) nonostante questo avesse avuto gravi problemi già due anni fa".

Due ipotesi da valutare sicuramente e che sono certo saranno tenute in considerazione dalle 2 commissioni d'inchiesta.

Ovvio che in casi simili permane il dubbio... Prevarrà veramente la commissione tecnica sulla Ragion di Stato?
Come pilota "mi puzza" un po' che una persona esperta, in assenza di pressioni diverse (per quanto "bonarie") scelga di andare oltre i 2 tentativi in condizioni proibitive.
A meno che il carburante fosse ormai insufficiente per dirotte sull'alternato (ipotesi francamente "marziana").

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Aldus » 11 aprile 2010, 17:14

SIPRO1A ha scritto:
Spero che l'analisi del CVR e FDR faccia luce sulla vicenda, senza manipolazioni di alcun tipo da parte della Russia.
Direi soprattutto il CVR, più che l'FDR.

L'FDR non credo riveli cose che già non si sappiano: diversi tentativi di atterraggio con riattaccate varie, di cui l'ultimo tentativo fallito, concluso con lo schianto.
L'FDR darà un quadro più preciso della situazione tecnica e dinamica di tutto l'evento, sicuramente, il che ben venga.

Ma il punto cruciale credo rimarrà sempre un altro, il CVR.
Ossia che cosa si sono detti a bordo, e se (eventualmente) ci sono state pressioni e/o ordini compromettenti da parte di qualcuno (Presidente o non) sui piloti. :roll:
Se il CVR (se!) dovesse confermare uno scenario del genere, l'incidente praticamente è chiuso, la questione è tutta lì.
Detto in parole forti e molto spicce... l'incidente sarebbe avvenuto perchè se lo sono tra virgolette "andati a cercare".
Tutto il resto non conta più nulla a quel punto, purtroppo. :(

Mi auguro di sbagliare. :roll:

Avatar utente
Th3Crow
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 725
Iscritto il: 2 maggio 2007, 2:12

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Th3Crow » 11 aprile 2010, 17:24

E qui diventerà importante la ragion di stato...

Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Barone Rosso » 11 aprile 2010, 19:47

se può interessare realmente la risposta, e la tua non era una domanda retorica, ai fini regolamentari posso assicurarti che anche se l'aereo è il presidenziale, l'ultima parola sta al comandante. Questo per il diritto internazionale e quello della Royal Navy alla quale si ispirano un pò tutti i diritti marittimi delle marine militari e dalle quali il diritto aeronautico è stato inizialmente derivato: quando vi è sulla nave un ammiraglio/capo di stato/reale, c'è sempre il comandante ad avere TEORICAMENTE l'ultima parola, anche se di grado inferiore (come nel caso della nave ammiraglia). So che invece nominalmente per l'airforce one americano il presidente è in cima alla graduatoria decisionale, anche se ovviamente il pilota è quello che ci capisce e praticamente prende le decisioni.
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

Avatar utente
Kamil90
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1426
Iscritto il: 29 agosto 2006, 12:25
Località: Roma

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Kamil90 » 11 aprile 2010, 23:37

Riporto una mia traduzione di un articolo polacco sulle condizioni del velivolo:

"I media Russi hanno riportato che il Tupolev con il quale il sabato 10 aprile ha volato il Presidente e la delegazione polacca per il 70° anniversario del massacro di Katyn era in ottimo stato. Per l'accaduto non sono concorsi motivi di origine tecnica dichiarano gli ispettori russi.

Come ha detto ai media il direttore della procura d'indagine generale Aleksander Bastrykin, dopo aver fatto le indagini preliminari delle registrazioni dei piloti polacchi del Tupolev presidenziale con i controllori di volo, non hanno trovato niente che indicasse problemi tecnici dell'aereo.

Ha sottolineato anche che i lavori d'indagine sono condotti in stretta collaborazione con la parte polacca. Sabato è arrivata in Russia una divisione di esperti polacchi, tra cui esperti dal Ministero della Difesa e dell'aviazione civile.

Ieri i russi hanno informato che l'equipaggio del Tu-154 ha più volte ignorato i comandi dei controllori di volo. La torre di Smolensk ha suggerito di abbandonare le manovre di atterraggio e di dirigere l'aeromobile a Minsk. L'equipaggio ha comunque deciso di atterrare a Minsk.

Secondo le analisi preliminari il Tu-154 ha urtato contro le cime degli alberi durante l'atterraggio in una fitta nebbia. L'aereo si è schiantato all'incirca alle 08:56 in una piccola località non lontana dall'aeroporto a Smolensk.

A bordo si trovavano 96 persone tra cui il Presidente Lech Kaczynski con la moglie e buona parte dell'elitè del nostro Governo:"

Fonte: http://www.gadu-gadu.pl/545889768198418 ... lym-stanie
Fonti originarie: gazeta.pl, tvn24.pl
"Zdanie "śnieg jest biały” jest prawdziwe wtedy i tylko wtedy, gdy śnieg jest biały." Alfred Tarski

Avatar utente
Th3Crow
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 725
Iscritto il: 2 maggio 2007, 2:12

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Th3Crow » 11 aprile 2010, 23:45

Sul rai 1 c'è TG1 speciale l'inchiesta sull'accaduto...

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da arciere » 12 aprile 2010, 0:13

Aldus ha scritto: L'FDR non credo riveli cose che già non si sappiano: diversi tentativi di atterraggio con riattaccate varie, di cui l'ultimo tentativo fallito, concluso con lo schianto.
Altre fonti mettono in dubbio il numero di tentativi, si parla solo di uno.
Aldus ha scritto: Detto in parole forti e molto spicce... l'incidente sarebbe avvenuto perchè se lo sono tra virgolette "andati a cercare".
Tutto il resto non conta più nulla a quel punto, purtroppo. :(
Mah, non sono totalmente d'accordo. In tal caso bisogna comunque capire il perché l'aereo era al di sotto del glide e si è schiantato ad un chilometro e mezzo prima della pista. L'aeroporto non ha l'ILS (ha probabilmente un altro sistema russo chiamato PRMG), sarebbe interessante capire, in quelle condizioni, quali guide abbiano usato i piloti. Dubito che siano andati a mosca cieca!
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Aldus » 12 aprile 2010, 0:18

Barone Rosso ha scritto: se può interessare realmente la risposta, e la tua non era una domanda retorica..
Sì la mia era domanda tecnica/procedurale precisa, non retorica.
Qualora a bordo di un aereo ci fosse il Presidente, la massima autorità in carica rimane il Comandante dell'aereo, oppure può essere "scavalcato" dal Presidente?
Barone Rosso ha scritto: So che invece nominalmente per l'airforce one americano il presidente è in cima alla graduatoria decisionale, anche se ovviamente il pilota è quello che ci capisce e praticamente prende le decisioni.
Certamente.
Ma nel caso di questo incidente non abbiamo un pilota che durante l'atterraggio sbaglia qualcosa a causa della nebbia e/o ha malfunzionamenti alla strumentazione e/o non viene informato del pericolo dai controllori.
Perchè?
Perchè questo incidente non è avvenuto al primo o al secondo approach.
E avvenuto al quarto approach. :roll:
Quel pilota (per ragioni che saranno da capire a seguito dell'investigazione) ha sbagliato un atterraggio, ha riattaccato, ha condotto un secondo tentativo (andato male), ha riattaccato, ne ha condotto ancora un terzo (andato male anch'esso), e alla fine ne ha tentato un quarto (decisivo, con schianto).
E' una cosa senza senso che nessuno farebbe.
Sorge quindi spontanea una domanda: se era lui "quello che ci capisce", lui il più alto in grado, lui a prendere le decisioni, perchè ha optato per una cosa del genere?
Chi o cosa lo ha obbligato ad insistere, e perchè? :roll:
Non posso pensare che un pilota tanto esperto commetta uno strafalcione simile.
Capisco l'eventuale errore involontario che magari potrebbe capitare al primo atterraggio a causa di...boh... vai tu a sapere cosa.
Lo capisco.
Ma dopo 4 tentativi, cercando di atterrare "ostinatamente" su un aeroporto dove gli era stato sconsigliato di farlo dai controllori, che senso ha?
Vuol dire mettere da parte il buon senso, mettere da parte la professionalità, mettere da parte il rischio evidente, e... come dire... tentare la fortuna.
4 tentativi andati male significano tra virgolette "tentare la fortuna" (un pilota esperto dopo 2 tentativi falliti, e dopo aver preso coscienza del problema evidente e molto serio, avrebbe dirottato subito, non si scherza con il pericolo, soprattutto se si hanno a bordo simili rappresentanze politiche a cui va garantita la sicurezza assoluta).
Qualcosa quindi (o qualcuno?) ha fatto sì che quel pilota facesse ciò che non si deve fare in simili casi, si ficcasse nei guai, e in guai molto seri (più seri di così, sono tutti morti). :(
Quale sarà mai questo elemento?
Aspettiamo con ansia e con pazienza di saperlo.

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da arciere » 12 aprile 2010, 0:30

Aldus, ma è stata confermata l'ipotesi dei molteplici tentativi di atterraggio? Perché più cerco (wikipedia, bbc, cnn) e più trovo conferme che in realtà il tentativo di atterraggio è stato solo uno...
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Aldus » 12 aprile 2010, 0:39

"Il pilota però avrebbe ignorato l'avvertimento e fatto tre tentativi di atterrare, andati a vuoto. Il quarto è stato quello fatale". fonte il Corriere.
Per ora so solo questo (e del corriere comunque non mi fido molto dal momento che scambia il "radar antinebbia" per sistemi ILS).
Ma a parte tutto questo, se l'evento (se!) fosse andato veramente così, rimane valida la domanda (perchè solo di domanda si tratta, non di ipotesi, ipotesi non ne ho fatte): "per quale ragione lo ha fatto"? :roll:
Se l'evento invece NON è andato così, allora non c'è nessuna domanda a cui rispondere, o meglio per essere precisi, non c'è da rispondere al perchè un pilota cerchi 4 volte di atterrare dove gli è stato detto di non farlo.

E ancora... a prescindere da tutto questo discorso, e preso coscienza che quell'atterraggio (che sia uno, due, quattro, poco importa) era stato sconsigliato dai controllori (ammesso che anche questo dato sia vero!), chi è che su un aereo presidenziale conserva la massima autorità?
Il pilota, oppure qualun altro può eventualmente scavalcarlo?
(questa è una domanda che prescinde da tutto il resto, è una domanda a sè stante, e se l'ho posta è perchè non conosco la risposta)
:wink:

MiloR

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da MiloR » 12 aprile 2010, 0:43

Ma la mancanza di bollettini metar e il termine "consiglio" a me fanno pensare che quel a/d non sia controllato...
Poi ovviamente mi potete smentire, non conosco l'aeroporto, però mi dà l'impressione, inoltre conoscendo la cultura aeronautica dei giornalisti non mi sorprenderebbe che chiamassero controllori di volo della torre sia il personale ACC che APP che EAV. Inoltre appunto la mancanza di un ufficio meteo conferma l'ipotesi di una struttura assai piccola.

Avatar utente
Kamil90
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1426
Iscritto il: 29 agosto 2006, 12:25
Località: Roma

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Kamil90 » 12 aprile 2010, 1:01

arciere ha scritto:Aldus, ma è stata confermata l'ipotesi dei molteplici tentativi di atterraggio? Perché più cerco (wikipedia, bbc, cnn) e più trovo conferme che in realtà il tentativo di atterraggio è stato solo uno...
Si anche io da Lotnictwo.net.pl (forum di aviazione polacco) sento dire che il tentativo è stato solo uno. Aspettiamo conferme.
"Zdanie "śnieg jest biały” jest prawdziwe wtedy i tylko wtedy, gdy śnieg jest biały." Alfred Tarski

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Aldus » 12 aprile 2010, 1:03

Però Arciere mi ha messo un dubbio.
Cosa intenderanno dire le fonti ancora imprecise usando l'affermazione "tre tentativi a vuoto, seguiti da un quarto con schianto"? :roll:

Tre mancati atterraggi con relative riattaccate (come di primo acchito viene da supporre leggendo la frase così com'è),...
... oppure tre avvicinamenti interrotti, seguiti poi da 1 un'unico atterraggio fatale? :roll:

In effetti quell'affermazione è molto imprecisa ed è facilmente confondibile.

Forse avete ragione, probabilmente sono solo stati compiuti tre tentati avvicinamenti (e non atterraggi con riattaccate), e un unico atterraggio finale, ahimè fatale. :(

Se è così sarà molto importante capire cosa non ha funzionato nella procedura e il perchè l'aereo si è trovato così basso.
Aspettiamo i rapporti delle scatole nere che faranno luce su questo triste episodio.

P.S. nessuno ha le carte di quell'aeroporto?

Avatar utente
Kamil90
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1426
Iscritto il: 29 agosto 2006, 12:25
Località: Roma

Re: Precipita in Russia aereo con a bordo il presidente polacco

Messaggio da Kamil90 » 12 aprile 2010, 1:24

Aldus ha scritto:Però Arciere mi ha messo un dubbio.
Cosa intenderanno dire le fonti ancora imprecise usando l'affermazione "tre tentativi a vuoto, seguiti da un quarto con schianto"? :roll:

Tre mancati atterraggi con relative riattaccate (come di primo acchito viene da supporre leggendo la frase così com'è),...
... oppure tre avvicinamenti interrotti, seguiti poi da 1 un'unico atterraggio fatale? :roll:

In effetti quell'affermazione è molto imprecisa ed è facilmente confondibile.

Forse avete ragione, probabilmente sono solo stati compiuti tre tentati avvicinamenti (e non atterraggi con riattaccate), e un unico atterraggio finale, ahimè fatale. :(

Se è così sarà molto importante capire cosa non ha funzionato nella procedura e il perchè l'aereo si è trovato così basso.
Aspettiamo i rapporti delle scatole nere che faranno luce su questo triste episodio.

P.S. nessuno ha le carte di quell'aeroporto?
Qui la mappa satellitare della zona da Google earth: http://www.maplandia.com/russia/airport ... k-airport/

(ci sono due airport , quello a sud credo sia quello militare)
"Zdanie "śnieg jest biały” jest prawdziwe wtedy i tylko wtedy, gdy śnieg jest biały." Alfred Tarski

Rispondi