Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Mettiu
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 130
Iscritto il: 12 maggio 2010, 12:23
Località: Cagliari City

Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da Mettiu » 27 luglio 2010, 12:03

RIYADH (Reuters) - Un aereo cargo della Lufthansa si è schiantato oggi all'aeroporto internazionale King Khaled della capitale dell'Arabia Saudita.

Lo ha riferito dalla televisione di stato saudita. Al momento non ci sono notizie di vittime.

Secondo la tv Al Arabiya, il velivolo si è spezzato in due.
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16035
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Cargo Lufthansa si schianta a Riad

Messaggio da JT8D » 27 luglio 2010, 12:16

Tutte le fonti giornalistiche stanno riportando questa notizia, ma al momento non si hanno informazioni o dettagli precisi sull'accaduto.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Cargo Lufthansa si schianta a Riad

Messaggio da davymax » 27 luglio 2010, 12:20

"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16035
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Cargo Lufthansa si schianta a Riad

Messaggio da JT8D » 27 luglio 2010, 12:41

Secondo le prime fonti (e la cosa appare confermata anche dalla foto riportata nel post sopra) il velivolo coinvolto dovrebbe essere un MD-11F.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Cargo Lufthansa si schianta a Riad

Messaggio da sochmer » 27 luglio 2010, 12:44

JT8D ha scritto:Secondo le prime fonti (e la cosa appare confermata anche dalla foto riportata nel post sopra) il velivolo coinvolto dovrebbe essere un MD-11F.

Paolo
lufthansa cargo ha solo MD-11F i 742 non ce li ha da anni oramai :wink:

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16035
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Cargo Lufthansa si schianta a Riad

Messaggio da JT8D » 27 luglio 2010, 15:42

sochmer ha scritto:lufthansa cargo ha solo MD-11F i 742 non ce li ha da anni oramai :wink:
E' vero !! Non pensavo più al fatto che LH Cargo avesse in flotta solo gli MD11.
Grazie per la precisazione Lorenzo :wink: !!

Riporto il preliminary ASN:

http://aviation-safety.net/wikibase/wiki.php?id=75947

Confermo che la macchina coinvolta e l'MD-11F D-ALCQ.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da sochmer » 27 luglio 2010, 15:55

aggiungo

D-ALCQ era un ex alitalia conosciuto con la reg di I-DUPB

http://www.planespotters.net/Production ... -Cargo.php

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16035
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da JT8D » 27 luglio 2010, 17:06

Da avherald:

http://www.avherald.com/h?article=42edca16&opt=1

Sembrerebbe quindi che i piloti hanno dichiarato emergenza per incendio nel vano cargo durante l'approach.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9831
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da cabronte » 27 luglio 2010, 19:58

Anche questa non ci voleva :cry: , meno male però che i piloti sono ancora in vita.
Ale

Avatar utente
I-DISA
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 428
Iscritto il: 16 settembre 2006, 13:43
Località: Roma

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da I-DISA » 27 luglio 2010, 20:45

Aer Lingus, Aeropostale, Air Europa, Air France, Air One, Alitalia, Alitalia Express, ATI, Aviaco, British Airways, Continental, Delta Airlines, EasyJet, Iberia, Icelandair, KLM, Lufthansa, Lufthansa Italia, Olympic, SAS, Spanair, Swissair, Volareweb, Wizz.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16035
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da JT8D » 27 luglio 2010, 21:51

Comunicato stampa dal sito di Lufthansa Cargo:

"A Lufthansa Cargo MD-11 freighter had an accident this morning at 11.38 a.m. (local time) in Riyadh, Saudi Arabia. The freighter, Flight LH 8460, was on a flight from Frankfurt to Hong Kong with stopovers in Riyadh and Sharjah.

The plane was piloted by a two-man crew who were able to leave the aircraft down the emergency slide. Both pilots have already been contacted on the phone, they are currently being treated in hospital.

The MD-11 freighter, coded D-ALCQ, was severely damaged but a fire on board has been extinguished. On board the freighter were 80 tonnes of freight.

The aircraft was delivered in 1993 and taken over by Lufthansa Cargo in 2004. Up to the accident in Riyadh, it had logged 10,073 take-offs and around 73,200 flying hours. The freighter completed its last comprehensive maintenance check (C-Check) on 22 June 2009, an A-Check was carried out immediately prior to the flight to Riyadh. The experienced cockpit crew consisted of a 39 year-old captain and a 29 year-old first officer.

The cause of the accident is still under investigation. A team of experts from Lufthansa Cargo is on its way to Riyadh. Lufthansa Cargo is cooperating closely with the authorities in Riyadh and will do its utmost to help clarify the reasons for the accident. At the moment, we have no further details. "


(http://www.lufthansa-cargo.com)

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
diavoletto77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 398
Iscritto il: 2 dicembre 2006, 17:29

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da diavoletto77 » 27 luglio 2010, 22:47

E' un caso che su un volo cargo c'erano un comandante e un primo ufficiale così giovani? o generalmente è così per fargli fare un po' le ossa soprattutto al first official!?!? :roll:

Avatar utente
Ayrton
B747 Senior First Officer / Instructor
B747 Senior First Officer / Instructor
Messaggi: 3671
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da Ayrton » 27 luglio 2010, 23:24

diavoletto77 ha scritto:E' un caso che su un volo cargo c'erano un comandante e un primo ufficiale così giovani? o generalmente è così per fargli fare un po' le ossa soprattutto al first official!?!? :roll:
come copilota giovane? magari è entrato in LH a 20 anni....e il cpt magari a 18! rispettivamente ipoteticamente 9 e 21 anni di esperienza :wink:
Immagine

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6032
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da sigmet » 27 luglio 2010, 23:35

diavoletto77 ha scritto:E' un caso che su un volo cargo c'erano un comandante e un primo ufficiale così giovani? o generalmente è così per fargli fare un po' le ossa soprattutto al first official!?!? :roll:
Perche'?
L'esperienza serve a qualcosa?
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

MD-11 Lover
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 155
Iscritto il: 10 maggio 2010, 22:45

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da MD-11 Lover » 28 luglio 2010, 0:03

Ahia...Ma quindi c'è stato un incendio a bordo? E qui scommetto che i soliti ignoranti faranno il confronto con il SR 111 e diranno che l'MD-11 non è sicuro...

Avatar utente
arciere
FL 200
FL 200
Messaggi: 2037
Iscritto il: 30 agosto 2008, 14:14
Località: London

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da arciere » 28 luglio 2010, 0:27

MD-11 Lover ha scritto:Ahia...Ma quindi c'è stato un incendio a bordo? E qui scommetto che i soliti ignoranti faranno il confronto con il SR 111 e diranno che l'MD-11 non è sicuro...
Non mi sembra di aver sentito nulla del genere.
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
(By the power of truth, I, while living, have conquered the universe)


My photos on Flickr

Immagine

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4942
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da Valerio Ricciardi » 28 luglio 2010, 8:44

Se effettivamente c'è stato un incendio a bordo, trovo improbabile che questo possa aver causato da solo un cedimento strutturale; mi viene piuttosto da pensare all'interruzione di qualche linea di comando diretta verso la parte posteriore dell'aereo, che possa avere inficiato pesantemente la possibilità di controllare di fino la fase finale di atterraggio da parte dei piloti.
E l'MD11 ha una velocità di atterraggio più alta della media, richiedendo peraltro un controllo assai attento e delicato da parte dei piloti, questo è ben noto.
L'aereo potrebbe essere stato "messo giù" in modo eccezionalmente rude contro la loro volontà e malgrado i loro tentativi di effettuare una flare corretta. L'enorme massa del terzo motore in posizione così alta e arretrata potrebbe aver fatto il resto, generando un braccio di leva così poderoso da innescare la rottura della fusoliera già incipientemente stressata dalle fiamme. SE è vero che nella fase finale di avvicinamento l'aereo rilasciava fumo - SE - considerato che la carlinga è chiusa dentro doveva esserci un livello di incendio non marginale.

Lascerei da parte a priori e in modo chiaro ogni affermazione che possa essere ricondotta a "simpatia" o "diffidenza" nei confronti del modello di a/m, a prescindere dai suoi noti precedenti, questa non è assolutamente la sede adatta.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16035
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da JT8D » 28 luglio 2010, 11:59

Come spunto di riflessione vi riporto questo articolo che ho letto oggi su Dedalonews:

http://www.dedalonews.it/it/index.php/0 ... gli-md-11f

Nessuno vuole mettere in discussione la bontà della macchina, nemmeno questo articolo, ma certamente condivido sul fatto che occorre comprendere certe dinamiche dei vari incidenti che hanno convolto questa macchina e in generale le operazioni cargo ed eliminare eventuali criticità esistenti che possono generare problemi.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da araial14 » 28 luglio 2010, 12:20

JT8D ha scritto:Come spunto di riflessione vi riporto questo articolo che ho letto oggi su Dedalonews:

http://www.dedalonews.it/it/index.php/0 ... gli-md-11f

Nessuno vuole mettere in discussione la bontà della macchina, nemmeno questo articolo, ma certamente condivido sul fatto che occorre comprendere certe dinamiche dei vari incidenti che hanno convolto questa macchina e in generale le operazioni cargo ed eliminare eventuali criticità esistenti che possono generare problemi.

Paolo
Beh, è certamente un articolo che fa pensare.
Immagine
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16035
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da JT8D » 28 luglio 2010, 21:44

Così riporta oggi l'aggiornamento sull'evento di AvHerald:

"Aviation sources in Riyadh reported, that the crew declared emergency reporting a cargo fire indication while on approach to Riyadh. The following day (Jul 28th) they reported, that first results of the investigation point into the direction of a technical malfunction causing a fire in the cargo hold. The airplane subsequently touched down very hard. Both pilots received minor injuries, the first officer suffering a back injury."

(http://www.avherald.com)

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4942
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da Valerio Ricciardi » 30 luglio 2010, 8:34

JT8D ha scritto: first results of the investigation point into the direction of a technical malfunction causing a fire in the cargo HOLD. The airplane subsequently touched down very hard...[/i]
Ecco...
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16035
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da JT8D » 30 luglio 2010, 12:36

Però sta sorgendo qualche perplessità. Leggevo ora su AvHerald:

"GACA spokesman Khaled al-Alkhyeeri said on Jul 29th the captain and first officer are in good health with very minor injuries. Emergency services reached the aircraft within 35 seconds after touch down using half of their agents within 3 minutes thus efficiently confining the fire to the cargo hold.

"The Economic", a Saudi Arabian newspaper in Arabic, cites GACA spokesman Khaled al-Alkhyeeri to have said on Jul 29th, that according to preliminary investigation results there was no fire before touch down. The airplane touched down very hard and veered to the left, the airplane subsequently burst into flames. The Aviation Herald was unable so far to confirm this statement with Saudi Arabia's GACA or otherwise independently verify that statement.

Officials of Riyadh Airport said on Jul 29th, that the crew reported a cargo fire while on approach, emergency services immediately deployed and observed the airplane arrive in thick black smoke before the airplane touched down on the runway."


(http://www.avherald.com)

Bisognerà aspettare il proseguo dell'inchiesta per avere certezze.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
atalanta89
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1389
Iscritto il: 19 marzo 2007, 19:28

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da atalanta89 » 30 luglio 2010, 15:58

Mah, che situazione strana. Sono curioso di vedere cosa diranno nelle prossime inchieste.
ATPL + MCC + FI(A) + Hawker800XP

Canon 500D + EF 24-105mm F/4 IS L + EF 70-200mm F/4 IS L
JETPHOTOS: http://www.jetphotos.net/showphotos.php?userid=48718
AIRLINERS: http://www.airliners.net/search/photo.s ... entry=true

daniez
Warned user
Warned user
Messaggi: 233
Iscritto il: 15 maggio 2010, 16:01

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da daniez » 30 luglio 2010, 18:31

sigmet ha scritto:
diavoletto77 ha scritto:E' un caso che su un volo cargo c'erano un comandante e un primo ufficiale così giovani? o generalmente è così per fargli fare un po' le ossa soprattutto al first official!?!? :roll:
Perche'?
L'esperienza serve a qualcosa?
L'esperienza serve sempre

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6032
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da sigmet » 31 luglio 2010, 0:53

daniez ha scritto:
L'esperienza serve sempre
No. A giudicare dai criteri di assunzione di molte compagnie europee l'esperienza non serve piu'.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6032
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da sigmet » 31 luglio 2010, 1:00

JT8D ha scritto:Però sta sorgendo qualche perplessità. Leggevo ora su AvHerald:

"GACA spokesman Khaled al-Alkhyeeri said on Jul 29th the captain and first officer are in good health with very minor injuries. Emergency services reached the aircraft within 35 seconds after touch down using half of their agents within 3 minutes thus efficiently confining the fire to the cargo HOLD.

"The Economic", a Saudi Arabian newspaper in Arabic, cites GACA spokesman Khaled al-Alkhyeeri to have said on Jul 29th, that according to preliminary investigation results there was no fire before touch down. The airplane touched down very hard and veered to the left, the airplane subsequently burst into flames. The Aviation Herald was unable so far to confirm this statement with Saudi Arabia's GACA or otherwise independently verify that statement.

Officials of Riyadh Airport said on Jul 29th, that the crew reported a cargo fire while on approach, emergency services immediately deployed and observed the airplane arrive in thick black smoke before the airplane touched down on the runway."


(http://www.avherald.com)

Bisognerà aspettare il proseguo dell'inchiesta per avere certezze.

Paolo
La situazione dei voli cargo e' una di quelle che viene strettamente monitorata dagli organi di sicurezza negli ultimi tempi.La percentuale delle segnalazioni e' di circa quattro volte superiore a quella dei voli PAX.
Ci sono stati piu' di trenta casi di seri errori di centraggio,oltre a svariati casi di materiale trasportato non conforme ai criteri di sicurazza IATA.
Spesso si sono verificati casi di mancati controlli sulla natura della merce e anche lo stivaggio a bordo ha mostrato carenze nell'osservanza delle procedure.
Alcuni di questi voli si sono conclusi con la perdita del velivolo.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
diavoletto77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 398
Iscritto il: 2 dicembre 2006, 17:29

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da diavoletto77 » 31 luglio 2010, 16:18

sigmet ha scritto:
daniez ha scritto:
L'esperienza serve sempre
No. A giudicare dai criteri di assunzione di molte compagnie europee l'esperienza non serve piu'.
A cominciare da Az! :(

Avatar utente
Frankie
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 26 agosto 2008, 9:34

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da Frankie » 1 agosto 2010, 12:54

JT8D ha scritto:
Officials of Riyadh Airport said on Jul 29th, that the crew reported a cargo fire while on approach, emergency services immediately deployed and observed the airplane arrive in thick black smoke before the airplane touched down on the runway."
Sembra che l'ipotesi di fuoco a bordo prima dell'atterraggio sia stata smentita.

GACA's head of the aviation safety department Abel Rahman Bukhari said on Jul 31st, that preliminary investigation results suggest, that there was no inflight fire prior to touch down. The undercarriage of the aircraft was severly damaged in the landing causing the airplane to veer off the runway. The impact caused the fire on board.

fonte http://avherald.com/h?article=42edca16&opt=0

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16035
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da JT8D » 2 agosto 2010, 19:13

Riporto questo interessantissimo approfondimento sulla macchina in questione, tratto da Dedalonews:

http://www.dedalonews.it/it/index.php/0 ... -di-linea/

Offre parecchi spunti di discussione.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
sidew
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1365
Iscritto il: 24 maggio 2007, 8:28
Località: Milan, Italy
Contatta:

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da sidew » 2 agosto 2010, 19:59

avevo riportato la stessa notizia nel thread generico, non essendo sicuro se si poteva postarlo anche qui
Aldo

"Oops!" - Shannon Foraker, Ashes of victory

Simbor
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 15 ottobre 2009, 15:47
Località: Near MXP

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da Simbor » 2 agosto 2010, 20:03

JT8D ha scritto:
Offre parecchi spunti di discussione.

Paolo
Non solo Paolo....
Sembra quasi una "denuncia" :oops:

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16035
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da JT8D » 2 agosto 2010, 23:28

Più che una denuncia è un opinione (rispettabile, dato che viene da un Comandante di Md11) su quella che è una macchina sicuramente ottima, ma che per alcune sue caratteristiche presenta delle particolarità nel pilotaggio e nella gestione, che vanno affrontate in una certa maniera per evitare problemi.
Come viene detto nell'approfondimento, non si vuole dare nessuna spiegazione, al momento prematura, su quanto accaduto a Riyadh, ma fare un discorso generico su questa macchina, le sua peculiarità, e la gestione in generale dei voli tutto cargo, che come già detto presentano in generale delle criticità a volte.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4942
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da Valerio Ricciardi » 3 agosto 2010, 10:27

Mi chiedo con neutralità quanti anni dovranno passare, dopo l'uscita di linea dell'ultimo MD-11 dai cieli (immagino che il DC-10 lo avrà preceduto per ragioni "anagrafiche") perché se ne possa parlare senza utilizzare sempre il bilancino da gioielliere ad ogni aggettivo per timore di non essere politically-correct. Detto senza volontà di polemica alcuna, e ben comprendendo la delicatezza del ruolo di moderatori di un forum che, di certo, tutto deve fare meno che ingenerare insicurezza e paure irrazionali.

Però ricordo a me stesso che di articoli del tenore di quello appena letto, scritti da persone che lo hanno pilotato per anni, non ne ho letto uno, ne ho letti "n" per "n" che rappresenta un numero compreso fra otto e dodici. In Italiano, inglese, francese ed uno in portoghese (che capisco abbastanza bene).

Avere opinioni, ancorché nette, non è assolutamente un reato (allo stato attuale) nel nostro paese.
Basta che non siano diffamanti o tecnicamente infondate, certo; ma l'analisi dei freddi numeri delle statistiche e dei report ufficiali a fine inchiesta - quando si parla di un campione di milioni di decolli - penso autorizzi a farsi una idea. Io me la son fatta; ma penso non sia opportuno che la esprima, in quanto questa sottile atmosfera imbarazzata - non solo su questo forum - mi suggerisce di non farlo, e ligio a quanto mi viene quasi implicitamente (e con gran garbo) richiesto non lo farò.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

karmakoma
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 155
Iscritto il: 2 settembre 2008, 0:38
Località: Munich/Mailand

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da karmakoma » 3 agosto 2010, 23:16

sigmet ha scritto:
daniez ha scritto:
L'esperienza serve sempre
No. A giudicare dai criteri di assunzione di molte compagnie europee l'esperienza non serve piu'.

Scusate l'OT ma quali sarebbero le compagnie che non richiedono più "esperienza" nei piloti??

mi sembra azzardato senteziare in modo così rude, altrimenti da passeggero, veramente mi passerà la voglia di metter piede sui velivoli.
Mi scappa uno starnuto: GE90-115B nominale a 115.300 lbf (512,9 kN) !?!?!?!

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16035
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente MD-11F Lufthansa a Riyadh - THREAD TECNICO

Messaggio da JT8D » 3 agosto 2010, 23:38

Valerio Ricciardi ha scritto:Mi chiedo con neutralità quanti anni dovranno passare, dopo l'uscita di linea dell'ultimo MD-11 dai cieli (immagino che il DC-10 lo avrà preceduto per ragioni "anagrafiche") perché se ne possa parlare senza utilizzare sempre il bilancino da gioielliere ad ogni aggettivo per timore di non essere politically-correct. Detto senza volontà di polemica alcuna, e ben comprendendo la delicatezza del ruolo di moderatori di un forum che, di certo, tutto deve fare meno che ingenerare insicurezza e paure irrazionali.

Però ricordo a me stesso che di articoli del tenore di quello appena letto, scritti da persone che lo hanno pilotato per anni, non ne ho letto uno, ne ho letti "n" per "n" che rappresenta un numero compreso fra otto e dodici. In Italiano, inglese, francese ed uno in portoghese (che capisco abbastanza bene).

Avere opinioni, ancorché nette, non è assolutamente un reato (allo stato attuale) nel nostro paese.
Basta che non siano diffamanti o tecnicamente infondate, certo; ma l'analisi dei freddi numeri delle statistiche e dei report ufficiali a fine inchiesta - quando si parla di un campione di milioni di decolli - penso autorizzi a farsi una idea. Io me la son fatta; ma penso non sia opportuno che la esprima, in quanto questa sottile atmosfera imbarazzata - non solo su questo forum - mi suggerisce di non farlo, e ligio a quanto mi viene quasi implicitamente (e con gran garbo) richiesto non lo farò.
Certamente avere opinioni, fondate e motivate, non è un reato, ci mancherebbe :wink:
Hai ragione sul fatto che non è certo il primo pilota di MD11 a porre l'accento su certe difficoltà che pone la macchina, soprattutto in certe situazioni. E' questa una valutaizone comune tra tutti coloro che operano sugli MD11.
Però è anche da tutti riconosciuta una grande macchina. Purtroppo si porta dietro alcune criticità nel pilotaggio dovute in gran parte alla configurazione della macchina e a scelte progettuali.
Il cargo pone poi, in ogni velivolo, i problemi del bilanciamento, che deve essere fatto sempre con cognizione e precisione, cosa che a volte, indipendentemente dal velivolo, non avviene.
Sull'incidente di Riyhad chiaramente non si può dire ancora nulla allo stato attuale delle cose.
La mia personale idea sull'MD11 rispecchia ciò che l'articolo dice: una gran bella macchina, assolutamente sicura, che presenta però delle particolarità nel pilotaggio e nella gestione, che richiedono attenzione e che la rendono abbastanza impegnativa.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Rispondi