Paura su un volo Meridiana

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Emanuele M
FL 150
FL 150
Messaggi: 1548
Iscritto il: 13 settembre 2004, 22:38

Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Emanuele M » 13 ottobre 2005, 23:33

Leggendo quanto riportato sulla testata regionale sarda "L'unione Sarda"... :roll:
Allegati
Pura sul volo.jpg
Pura sul volo.jpg (530.36 KiB) Visto 12308 volte

Emanuele M
FL 150
FL 150
Messaggi: 1548
Iscritto il: 13 settembre 2004, 22:38

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Emanuele M » 13 ottobre 2005, 23:35

Mi fa veramente ridere quest'articolo soprattutto la parte dove la passeggera dichiara che l'aereo si trovava quasi in verticale... :lol: :lol:

Avatar utente
davidemox
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 914
Iscritto il: 8 ottobre 2005, 16:35
Località: Milano

Messaggio da davidemox » 13 ottobre 2005, 23:54

pensa te se le compagnie aeree si devono coprire il c**o con dichiarazioni varie per colpa di una pazza isterica

che rottua sti cavolo di passeggeri

vado a lavorare in un cargo
Davide

Avatar utente
Sienamonza2
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1248
Iscritto il: 25 gennaio 2005, 22:09
Località: Cagliari

Messaggio da Sienamonza2 » 13 ottobre 2005, 23:55

Eh si, vabè dai, ormai lo sappiamo che tutti i giornali tendono a gonfiare le notizie e far vedere la tragedia anche quando non c'è n'è motivo...
Ste

Emanuele M
FL 150
FL 150
Messaggi: 1548
Iscritto il: 13 settembre 2004, 22:38

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Emanuele M » 13 ottobre 2005, 23:56

Ma anche i passeggeri, non essendo perfettamente consci di come voli un aereo, enfatizzano anche ogni piccolo movimento dell'aeromobile... :?

Avatar utente
davidemox
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 914
Iscritto il: 8 ottobre 2005, 16:35
Località: Milano

Messaggio da davidemox » 14 ottobre 2005, 0:05

si ma provare per credere...... guardano gli schermi dell'air show .. se cambia la velocita' appena esci dal cockpit ti blindano e ti dicono:" ho notato che qualcosa non va bene... abbiamo ridotto la velocita'.... io volo spesso non succede"
io rispondo ..." nemmeno io volo spesso signora ... non so che dirle" ... e me ne sono tornato davanti.... che palle!!!!!!
Davide

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da davymax » 14 ottobre 2005, 0:42

Basta con ste ca..ate sui giornali! :twisted: :evil: :evil:

Ai giornalisti: -----> Basta scrivere queste cose!!! Se non succede nulla di grave non scrivetele!
si ma provare per credere...... guardano gli schermi dell'air show .. se cambia la velocita' appena esci dal cockpit ti blindano e ti dicono:" ho notato che qualcosa non va bene... abbiamo ridotto la velocita'.... io volo spesso non succede"
io rispondo ..." nemmeno io volo spesso signora ... non so che dirle" ... e me ne sono tornato davanti.... che palle!!!!!!
grande, omonimo! :lol: :P

Davide
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Barney
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 372
Iscritto il: 10 settembre 2005, 11:32

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Barney » 14 ottobre 2005, 0:57

Purtroppo articoli come questo nascono o perché deve essere "tappato un buco" o perché si vuole cavalcare l'onda lunga di una psicosi collettiva.

Nella migliore delle ipotesi si aspetta una giornata nuvolosa, si va all'aeroporto e si intervista la prima persona anziana che scende da un aereo; nella peggiore delle ipotesi ci si siede a tavolino e si inventa tutto di sana pianta.

Credo che questo giornalismo rappresenti efficacemente il qualunquismo della nostra società.

Emanuele M
FL 150
FL 150
Messaggi: 1548
Iscritto il: 13 settembre 2004, 22:38

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Emanuele M » 14 ottobre 2005, 8:16

Su questo quotidiano c'è una rubrica dove si possono scrivere le opinioni dei lettori, che dite se ne mandiamo una a nome di MD80.it? :wink:

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Messaggio da Kitano » 14 ottobre 2005, 9:02

Per me è ok, anche se il giornale ti risponderà che loro, per "dovere di cronaca", hanno riportato esattamente le dichiarazioni fatte dai passeggeri.
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Avatar utente
Ibi
FL 150
FL 150
Messaggi: 1626
Iscritto il: 11 marzo 2005, 13:36
Località: Milano - LIML
Contatta:

Messaggio da Ibi » 14 ottobre 2005, 9:07

Mah. Che articoli del cavolo. Chi lo legge inevitabilmente comincerà ad avere dei dubbi su Meridiana, questo non è tanto bello, i giornalisti spesso usano proprio male il potere che hanno in mano. :(
Immagine

Dario

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Dario » 14 ottobre 2005, 10:38

Leggendo il racconto della pax, mi rendo conto che i passeggeri sono diventati dei "grandi tecnici", capiscono che l'aereo va in picchiata, capiscono che al decollo un motore faceva uno strano rumore e non girava bene (tuninter), e tante altre cose che non ricordo. Ma la mia rabbia non è tanto con loro ma con i cronisti che hanno il coraggio di scrivere certe dichiarazioni apprese da persone non esperte della materia. E' come se io domani mi alzassi e comincerei a fare dichiarazioni per esempio di medicina accusando un dottore di scarsa conpetenza. Cari cronisti, se non avete nulla da scrivere è meglio tacere che scrivere fregnacce! :evil:

Emanuele M
FL 150
FL 150
Messaggi: 1548
Iscritto il: 13 settembre 2004, 22:38

Messaggio da Emanuele M » 14 ottobre 2005, 11:10

Zeno";p="47638 ha scritto:Per me è ok, anche se il giornale ti risponderà che loro, per "dovere di cronaca", hanno riportato esattamente le dichiarazioni fatte dai passeggeri.
Nessun problema a riguardo perchè è un area dedicata ai lettori e vengono pubblicate le lettere degli stessi :wink:

Avatar utente
Poker
MD80 First Officer
MD80 First Officer
Messaggi: 961
Iscritto il: 9 febbraio 2005, 18:48
Località: ROMA o dintorni
Contatta:

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Poker » 14 ottobre 2005, 14:46

mamma mia... immagina solo se fosse capitato ad una compagnia straniera... l'avrebbero messa al bando per una cavolata del genere, "mancanza di manutenzione.." ecc. ecc...

che spettacolo, anzi che tristezza... :cry:
-->>POI<ER<<--
Immagine
"We shall go on to the end, we shall fight in France, we shall fight on the seas and oceans, we shall fight with growing confidence and growing strength in the air, we shall defend our Island, whatever the cost may be, we shall fight on the beaches, we shall fight on the landing grounds, we shall fight in the fields and in the streets, we shall fight in the hills; we shall never surrender..."
ASOS su MySpace

Il Siciliano
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 756
Iscritto il: 28 dicembre 2004, 17:09

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Il Siciliano » 14 ottobre 2005, 14:59

Non ci posso credere, qualche motivo ci deve essere perchè questa passeggera abbia tenuto l'anonimia :(

XAMIR
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 213
Iscritto il: 1 agosto 2005, 3:10

Messaggio da XAMIR » 14 ottobre 2005, 15:06

Secondo me, se l'80 fosse stato veramente in verticale, la passeggera non sarebbe riuscita a raccontarla stà sua "disavventura"!

Ve la immaginate la pax mentre il muso punta perperndicolare al terreno e il pilota che si danna per richiamare? Per me sarebbe morta di paura...

Scherzi a parte, i passeggeri ormai capiscono di tutto di un aereo, questo è quello che mi ha detto un mio amico in ritorno dalla Spagna:
"Aho! Ad un certo punto non poi capì! L'aereo stava fermo in aria! Ma secondo te è possibile una cosa del genere? Ti giuro fermo in aria, non si muoveva!!!"
Ed io per schernirlo:
"Certo che è possibile, l'AEREO stava in hovering..."

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5575
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Ponch » 14 ottobre 2005, 15:34

Basta avere un pò di paura per esagerare nella descrizione degli avvenimenti, è il caso di questa signora, avrà capitato un tratto turbolento ed avrà pensato di morire; senz'altro avrebbe fatto meglio a starsene zitta, se hai paura è comprensibile ,ma non rilasciare interviste agli sciacalli di quei giornalisti che non aspettano altro, non si è trattata di una cosa grave.
:wink: Così facendo ha/hanno infangato il nome di Meridiana, ma la cosa peggiore è che poi questi articoli vanno a finire davanti gli occhi di chi ha il terrore di volare , i quali credono ad ogni emerita ca***ta.

Comunque viviamo in un paese democratico ed ognuno la pensa come vuole, e comunque per quelli che volano per creare problemi ci sono sempre le Ferrovie dello Stato.
Ultima modifica di Ponch il 14 ottobre 2005, 15:55, modificato 2 volte in totale.
Is it light where you are yet?

Emanuele M
FL 150
FL 150
Messaggi: 1548
Iscritto il: 13 settembre 2004, 22:38

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Emanuele M » 14 ottobre 2005, 15:51

Bisogna sottolineare che volando di notte e quindi non avendo riferimenti visivi esterni una virata o un semplice beccheggio possono sembrare enormi...

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 14 ottobre 2005, 16:20

A me una volta un 80 IG si è messo in verticale, ha fatto una giravolta, l'ha fatta un'altra volta e trallallerotrallallà.

Poi ha ruttato, le luci erano diventate rosse.

Mio Dio, credevo di morire.

I motori non facevano più FRUUUUUUUUUUUUUUUUUUU ma facevano "AHAHAHAHAHAHAHAH" con un tono demoniaco.

Il COmandante è stato zitto, (si vede che non aveva un c***o da fare, lui pilota...................), e UN VUOTO D'ARIA ci ha fatto finire in fondo al mare, solo che il pilota è riuscito a uscirne.

Infine, l'atterraggio è avenuto sotto sopra, in diagonale di sbieco sulla destra, ma in verticale, e tutti urlavano fino a coprire il suono dei motori.

Panico? No, erano tutti dei cagasotto, più semplicemente.ù

Ma che andassero a fare in c**o.

Il prossimo che parla di VUOTO d'ARIA lo banno.

Il prossimo che mi sparla di IG lo appendo in Home Page.

Il prssimo che da retta alle stronzate dei MEdia lo prendo a sculacciate.

E basta ora, che c***o.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Ibi
FL 150
FL 150
Messaggi: 1626
Iscritto il: 11 marzo 2005, 13:36
Località: Milano - LIML
Contatta:

Messaggio da Ibi » 14 ottobre 2005, 16:22

Slowly";p="47739 ha scritto:A me una volta un 80 IG si è messo in verticale, ha fatto una giravolta, l'ha fatta un'altra volta e trallallerotrallallà.

Poi ha ruttato, le luci erano diventate rosse.

Mio Dio, credevo di morire.

I motori non facevano più FRUUUUUUUUUUUUUUUUUUU ma facevano "AHAHAHAHAHAHAHAH" con un tono demoniaco.

Il COmandante è stato zitto, (si vede che non aveva un c***o da fare, lui pilota...................), e UN VUOTO D'ARIA ci ha fatto finire in fondo al mare, solo che il pilota è riuscito a uscirne.

Infine, l'atterraggio è avenuto sotto sopra, in diagonale di sbieco sulla destra, ma in verticale, e tutti urlavano fino a coprire il suono dei motori.

Panico? No, erano tutti dei cagasotto, più semplicemente.ù

Ma che andassero a fare in c**o.

Il prossimo che parla di VUOTO d'ARIA lo banno.

Il prossimo che mi sparla di IG lo appendo in Home Page.

Il prssimo che da retta alle stronzate dei MEdia lo prendo a sculacciate.

E basta ora, che c***o.
Ma quindi aveva la ruote anche sopra? :?
Immagine

Emanuele M
FL 150
FL 150
Messaggi: 1548
Iscritto il: 13 settembre 2004, 22:38

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Emanuele M » 14 ottobre 2005, 16:25

Perchè dobbiamo per forza uscire offtopic anche nelle aree dove non si deve?? :twisted: :twisted:

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Slowly » 14 ottobre 2005, 16:40

Non sono andato fuori topic.

Ho risposto con una fesseria ad un'altra fesseria.

Giusto per rendere il colpo.

Penso che di fronte a certe cialtroneire non si possa far altro che rispondere per le rime.

Forse non vale nemeno la pena pubblicarle sul forium, facciamo altrimenti il loro gioco.

Piuttosto, segnaliamo l'articolo e inondiamo la testata che l'ha pubblicato con mail educate ma ferme.

Altriemtni, penso, non se ne esce più.

Così pubblicizziamo e basta la testata cialtrona e vigliacca.

DOpotutto è la moda di oggi, forse non possiamo farci niente.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

12358marcella
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 69
Iscritto il: 14 ottobre 2005, 11:50

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da 12358marcella » 14 ottobre 2005, 16:47

io sinceramente non darei cosi' poco peso come date voi a questi accadimenti puo' essere che si esageri pero' con la paura che c'e' di questi tempi e sinceramente motivata......

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5575
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Ponch » 14 ottobre 2005, 17:15

12358marcella";p="47755 ha scritto:io sinceramente non darei cosi' poco peso come date voi a questi accadimenti puo' essere che si esageri pero' con la paura che c'e' di questi tempi e sinceramente motivata......
Beh forse in questo periodo si vola con più apprensione perchè si viene da un'estate tormentata da incidenti aerei (anche se non c'è ne assolutamente motivo), può essere, se hai paura va bene è comprensibile, ma non rilasciare interviste inutili senza senso ai giornalisti quando non è accaduto nulla di particolarmente allarmante.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Ibi
FL 150
FL 150
Messaggi: 1626
Iscritto il: 11 marzo 2005, 13:36
Località: Milano - LIML
Contatta:

Re: re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Ibi » 14 ottobre 2005, 17:18

12358marcella";p="47755 ha scritto:io sinceramente non darei cosi' poco peso come date voi a questi accadimenti puo' essere che si esageri pero' con la paura che c'e' di questi tempi e sinceramente motivata......

Bhe parlare male di una compagnia aerea e scrivere cialtronate impossibili a cosa serve scusa? A me pare solo cercare lo scoop a tutti i costi.

Slo scusa, l'off topic credo fosse il mio, non il tuo.
Immagine

Avatar utente
Alessio
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 40
Iscritto il: 30 ottobre 2004, 1:05
Località: Il mondo...

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Alessio » 14 ottobre 2005, 17:20

Bellissima pubblicità da parte di un giornale sardo....ad una compagnia Sarda seria e professinale....
E se questo è dovere di cronaca.......
L'aereo in posizione verticale me lo devono spiegare eh!!!

Gozer

Messaggio da Gozer » 14 ottobre 2005, 17:27

Ci sono incidenti che accadono, e tipicamente fanno vittime... e di questi bisogna preoccuparsi e lavorare per prevenirli.
Ci sono incidenti, come in tutti i settori, che per poco non accadono, e dei quali spesso, comprensibilmente (ma inaccettabilmente) per chi li ha causati, non si sa niente... e anche di questi bisogna preoccuparsi e lavorare per prevenirli.
Ci sono normali circostanze di volo, compresi sobbalzi, atterraggi duri, aumenti o diminuzioni di quota o velocità, che non hanno niente a che vedere con guasti, incidenti o rischi, ma che vengono equivocate da chi non ha alcuna nozione di come si comporta un aereo e amplificate e/o strumentalizzate insensatamente dai media per un tornaconto di audience... e di queste cose bisogna proprio imparare a non preoccuparsi.

Scusate, perché questo topic è in "Incidenti aerei" e non in "Paura di volare"?

Avatar utente
Ibi
FL 150
FL 150
Messaggi: 1626
Iscritto il: 11 marzo 2005, 13:36
Località: Milano - LIML
Contatta:

Messaggio da Ibi » 14 ottobre 2005, 17:30

Guarda, secondo me dovrebbe essere:

- o in 4 chiacchiere, visto che è una cavolata che non sta ne in cielo ne in terra;
- o in prima pagina, evidenziato, per far vedere che cretinata è.
Immagine

Gozer

Messaggio da Gozer » 14 ottobre 2005, 17:55

Ibi";p="47778 ha scritto:Guarda, secondo me dovrebbe essere:

- o in 4 chiacchiere, visto che è una cavolata che non sta ne in cielo ne in terra;
- o in prima pagina, evidenziato, per far vedere che cretinata è.
Noi lo sappiamo, per noi è evidente, però c'è un sacco di gente che invece magari si chiede perché NOI usiamo questi toni di disprezzo verso una cosa che invece a loro (che sottolineo non sono idioti, ma solo normali utenti come quelli dell'articolo che non sanno nulla di come funziona un aereo) sembra plausibile, e magari questo gli fa venire dei sospetti che esista magari una lobby, alla quale NOI apparterremmo, che ha interessi opposti a quelle che invece noi critichiamo (i media e talvolta le politiche aziendali e statali)... :lol: :lol:
Insisto a dire che secondo me questo thread andrebbe in "Paura di volare", proprio perché invece fa parte di quel filone emotivo che alla fine influisce anche su molti di quelli che approdano su questo forum parlando delle proprie paure, e che porta proprio a tutti quegli equivoci e alla quella disinformazione che NOI combattiamo.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15867
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Messaggio da JT8D » 14 ottobre 2005, 18:21

Siamo alle solite: giornalisti idioti che montano un caso dove non c'è, passeggeri che forniscono testimonianze catastrofiche.... Ogni volta che leggo queste cose mi viene una rabbia dentro!!

Comunque secondo me la paura di volare passa soprattutto con la consapevolezza di quello che succede; non dico che tutti i passeggeri devono diventare piloti o ingegneri, ma il sapere aiuta, in tutti i campi; se non altro per farsi un idea propria che non sia quella fornita dai giornalisti. Facendo un informazione corretta si aiutano le persone che hanno paura di volare e si aumenta la cultura aeronautica in un paese dove è totalmente assente.
Chissà se un giorno nel nostro paese si arriverà a questo...

Un salutone a tutti

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

XAMIR
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 213
Iscritto il: 1 agosto 2005, 3:10

Re: re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da XAMIR » 14 ottobre 2005, 19:00

12358marcella";p="47755 ha scritto:io sinceramente non darei cosi' poco peso come date voi a questi accadimenti puo' essere che si esageri pero' con la paura che c'e' di questi tempi e sinceramente motivata......
Marcella, gli incidenti aerei sono sempre capitati e capiteranno sempre, la molteplicità e la complessità dei fattori in gioco è notevole.
La differenza vera e propria è che ogni giorno milioni di persone lavorano per rendere il trasporto aereo sicuro. E fortunatamente lo è, nonostante le mille difficoltà.

Purtroppo, a differenza di moltissimi altri eventi altrettanto tragici, l'incidente aereo presenta diversi aspetti che molte altri tipi di tragedie non hanno: la spettacolarità e l'elevato numero di persone coinvolte in un unico momento. SOLO per questo motivo i media ne parlano sempre, è un evento che suscita attenzione.

Sulle strade, ogni anno, c'è una strage. Tale strage non è minimamente paragonabile alle persone decedute in una tragedia aerea nello stesso anno. Un aereo percorre molti più chilometri e trasporta molte più persone rispetto ad un'automobile, per ogni ora, eppure, a fine anno, il trasporto aereo avrà generato circa tra i 500 e gli 800 decessi (contando non solo i liners, ma anche l'aviazione generale, militare etc..) in tutto il mondo, mentre l'automobile ne conterà diverse decine di migliaia solo in Europa (circa 50.000).

L'incidente automobilistico, non presentando spettacolarità, salvo in rare occasioni tipo gli incidenti a catena sull'autostrada, non viene quasi mai riportato dai media, salvo, forse, a fine anno per trarre delle statistiche. Statistiche agghiaccianti aggiungerei.

Ritornando a quanto riferito dalla simpatica passeggera, devi sapere che, in caso di mancanza di riferimenti visivi (volo notturno sul mare e senza luna, volo in nube etc..) l'unico modo che rimane all'organismo per stabilire il proprio moto, deriva dalle sensazioni trasmesse al cervello tramite l'organo dell'equilibrio presente nell'orecchio.
L'organo dell'equilibrio è composto fondamentalmente dall'organo statico (che fornisce le sensazioni di accelerazione) e i canali semicircolari (che forniscono sensazioni di moto relative alla persona, non allo spazio, in parole povere se inclini la testa, cammini, ti abbassi e così via!).
Ti riporto quello che accadrebbe virando a sinistra in nube:

"Il liquido nei canali semicircolari si muove e si avverte la virata. Una volta che la virata è stabilizzata a un rateo costante, il fluido si ferma e si ha quindi la sensazione di essere in volo livellato. Supponiamo ora di notare l’errore e di riportare l’aereo in volo livellato. Il fluido torna a circolare e si avverte nuovamente la sensazione del moto verso destra. Quando però si ferma la rollata al punto di livellamento, il fluido continua a circolare per inerzia, facendo sorgere la sensazione di essere ancora in virata a destra.

E’ facile capire come possa presto sopraggiungere la perdita di controllo dell’aereo.
Un’altra limitazione dei canali circolari riguardo al volo è dovuta alla soglia di eccitazione delle cellule peduncolari, per cui un movimento intorno ad un asse dell’ aereo che avviene dolcemente può non essere avvertito."

Detto ciò risulta evidente come la passeggera abbia completamente male interpretato l'assetto dell'aereo nello spazio e di come, invece, sia stata colta da un evidente disorientamento spaziale terminato nel panico più completo.
Risulta altrettanto evidente come i giornalisti siano stati colti da un'altra forma di disorientamento, che non permette di distinguere una notizia seria ed interessante da una caxxata: il sensazionalismo.
Se invece di limitarsi alla mediocre conoscenza che hanno, avessero approfondito la questione prima di riportare stronzate per "dovere di cronaca", avrebbero imparato qualcosa sui fenomeni a cui l'organismo è sottoposto durante il volo.

Ciao
Francesco

Avatar utente
Marcello55
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 211
Iscritto il: 30 luglio 2005, 21:00
Località: earth

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Marcello55 » 14 ottobre 2005, 19:19

Non so se ridere o piangere sinceramente :shock: :roll:

quoto un pò tutti

Avatar utente
davidemox
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 914
Iscritto il: 8 ottobre 2005, 16:35
Località: Milano

Messaggio da davidemox » 14 ottobre 2005, 20:47

a proposito della frase.... arivviamo da un estate tormentata dagli incidenti..... vi ricordo che sembrano cosi tanti xche ce li hanno detti i telegiornali ... d'inverno quando il passeggero medio non vola non ce li dicono ed i cieli improvvisamente sembrano piu sicuri del solito


guarda te che caso
Davide

Barney
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 372
Iscritto il: 10 settembre 2005, 11:32

Messaggio da Barney » 14 ottobre 2005, 22:53

davidemox";p="47835 ha scritto:a proposito della frase.... arivviamo da un estate tormentata dagli incidenti..... vi ricordo che sembrano cosi tanti xche ce li hanno detti i telegiornali ... d'inverno quando il passeggero medio non vola non ce li dicono ed i cieli improvvisamente sembrano piu sicuri del solito


guarda te che caso
Tutto sommato credo che l'attenzione dei media per l'aeronautica cui abbiamo assistito quest'estate sia dettata princialmente da tre fattori: 1) l'incidente accorso al veivolo Tuninter ha coinvolto direttamente il nostro paese e nostri cittadini; 2) d'estate le notizie realmente importanti latitano; 3) nella stagione estiva i giornali li acquistano veramente cani e porci e quindi la testata ha interesse a pubblicare notizie molto nazionalpopolari e al limite del gossip.

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5575
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

re: Paura su un volo Meridiana

Messaggio da Ponch » 15 ottobre 2005, 13:55

In ogni messaggio in altro a destra c'è scritto "quote", quota il messaggio che ti interessa e rispondi. Prova a quotare. :lol:
Is it light where you are yet?

Rispondi