Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1972
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da camicius » 24 gennaio 2013, 23:35

bigshot ha scritto:
camicius ha scritto:Ma quindi sostanzialmente ha "saltato" tra un carrello e l'altro fino alla fine della pista, impedendo di fatto ai freni, agli spoiler e ai reverse di azionarsi correttamente?

Ciao
Andrea
Beh mi pare più problematico il fatto che il sensore sul carrello di destra non abbia funzionato...
Però alla fine
Following the exit onto soft ground both main gear legs signalled compressed, the spoilers, air brakes and thrust reversers deployed
Quindi alla fine il sensore ha funzionato.
bigshot ha scritto: Comunque non potevano riattaccare? So che quando attivi i reverse non potresti più... ma...
Quella è la vera domanda. Quando i reverse non hanno funzionato con N1 al 90% (quindi il motore che ricominciava a "tirare") il PF avrebbe dovuto riattaccare.

Ma per attivare i reverse è come negli aerei occidentali, che (a patto di usare una leva) le manette vengono portate indietro oltre la posizione di idle?

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
a_ndrea
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 353
Iscritto il: 25 agosto 2010, 11:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da a_ndrea » 25 gennaio 2013, 0:39

camicius ha scritto:
bigshot ha scritto: Comunque non potevano riattaccare? So che quando attivi i reverse non potresti più... ma...
Quella è la vera domanda. Quando i reverse non hanno funzionato con N1 al 90% (quindi il motore che ricominciava a "tirare") il PF avrebbe dovuto riattaccare.
Da profano, la domanda che mi pongo è:
ma il pilota ha nella sua cultura di utilizzo immediato (quello che sai sempre a memoria senza doverci pensare, perché non hai il tempo per farlo) la meccanica dei reverse e dei possibili problemi che possono bloccarli e sbloccarli?
Perché altrimenti anche venirgli il dubbio: "ora gli dico di richiudersi, ridò manetta e appena sto ridecollando, quelli si aprono col motore a palla e mi schianto peggio, perché tutto il meccanismo è andato a farsi friggere".
Anche se posto con termini poco appropriati, vorrebbe essere un quesito tecnico, ovviamente.

Avatar utente
bigshot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 19 dicembre 2011, 2:33
Località: VCE

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da bigshot » 25 gennaio 2013, 0:44

camicius ha scritto:Però alla fine
Following the exit onto soft ground both main gear legs signalled compressed, the spoilers, air brakes and thrust reversers deployed
Quindi alla fine il sensore ha funzionato.
Il malfunzionamento del sensore, a quanto scrive avherald potrebbe essere rilevante
On Dec 29th 2012 it became known after another TU-204 overran the runway at Moscow Vnukovo, see Accident: Red Wings T204 at Moscow on Dec 29th 2012, overran runway on landing, that on Dec 28th Rosaviatsia had alerted the aircraft manufacturer Tupolev of a brakes malfunction as cause of the overrun at Novosibirsk. In a letter dated Dec 24th 2012 Rosaviatsia demanded with reference to this overrun that all operators of Tupolev TU-204 should perform an extra lubrication to grease the drive mechanism limit switches that are crimped onto the main landing shock absorber before next departure.
E il fatto è anche che, per farlo funzionare, ci sono volute delle sollecitazioni forti come un'escursione fuori pista a oltre 100 nodi...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12027
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da AirGek » 25 gennaio 2013, 15:18

a_ndrea ha scritto:
camicius ha scritto:
bigshot ha scritto: Comunque non potevano riattaccare? So che quando attivi i reverse non potresti più... ma...
Quella è la vera domanda. Quando i reverse non hanno funzionato con N1 al 90% (quindi il motore che ricominciava a "tirare") il PF avrebbe dovuto riattaccare.
Da profano, la domanda che mi pongo è:
ma il pilota ha nella sua cultura di utilizzo immediato (quello che sai sempre a memoria senza doverci pensare, perché non hai il tempo per farlo) la meccanica dei reverse e dei possibili problemi che possono bloccarli e sbloccarli?
Perché altrimenti anche venirgli il dubbio: "ora gli dico di richiudersi, ridò manetta e appena sto ridecollando, quelli si aprono col motore a palla e mi schianto peggio, perché tutto il meccanismo è andato a farsi friggere".
Anche se posto con termini poco appropriati, vorrebbe essere un quesito tecnico, ovviamente.
Basterebbe settare idle reverse e prima di far tirare nuovamente i motori assicurarsi che il meccanismo si sia attivato, se cosi non è le manette non le muovi e sai che non puoi contare sugli inversori.

Ma non si fa già cosi?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5803
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da sigmet » 25 gennaio 2013, 19:14

a_ndrea ha scritto:
camicius ha scritto:
bigshot ha scritto: Comunque non potevano riattaccare? So che quando attivi i reverse non potresti più... ma...
Quella è la vera domanda. Quando i reverse non hanno funzionato con N1 al 90% (quindi il motore che ricominciava a "tirare") il PF avrebbe dovuto riattaccare.
Da profano, la domanda che mi pongo è:
ma il pilota ha nella sua cultura di utilizzo immediato (quello che sai sempre a memoria senza doverci pensare, perché non hai il tempo per farlo) la meccanica dei reverse e dei possibili problemi che possono bloccarli e sbloccarli?
Perché altrimenti anche venirgli il dubbio: "ora gli dico di richiudersi, ridò manetta e appena sto ridecollando, quelli si aprono col motore a palla e mi schianto peggio, perché tutto il meccanismo è andato a farsi friggere".
Anche se posto con termini poco appropriati, vorrebbe essere un quesito tecnico, ovviamente.
Se apri anche un solo reverse non si puo' ridecollare. Purtroppo l'unico modo di venirne fuori una volta appurato che il reverse non e' bloccato in apertura e' quello di frenare senza dare reverse su nessuno dei motori perche' se anche una sola delle conchiglie non si apre la spinta diventa positiva. Se la pista e' lunga e asciutta la racconti.
L'incidente A 320 di Congonhas e' del tutto simile anche se tecnicamente e' accaduto per altre cause. Il tentativo di decollo successivo all'estrazione del reverse efficiente e' finito tragicamente.
Nel caso pero' della decelerazione del TU 204 la penalizzazione peggiore e' stata dovuta alla mancata uscita dei GND spoilers.
Non conosco bene gli impianti del Tu 204 ma mi sembra che oltre alla compressione delle gambe carrello serva anche il segnale di spin-up delle ruote per il consenso a spoiler e reverse.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15442
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da JT8D » 31 gennaio 2013, 23:26

Il 29 gennaio un altro Tu204 ha avuto problemi in atterraggio con i reverse:

http://avherald.com/h?article=45cf947e&opt=0

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da MatteF88 » 1 febbraio 2013, 20:38

Aggiornamento:
On Feb 1st 2013 Rosaviatsia announced that the air operator's certificate of Red Wings is being suspended effective Feb 4th 2013. The decision was made after an unscheduled examination of the airline's flight operations and maintenance activities between Jan 10th and 16th found "numerous significant violations in the organisation of flight operations, aircraft maintenance, pilot training and other systemic shortcomings, evidenced by the incident on Jan 29th 2013 caused by crew actions, see Incident: Red Wings T204 at Moscow on Jan 29th 2013, thrust reverser did not correctly open on landing. In addition Rosaviatsia reasoned that Red Wings lack the financial resources to provide ongoing operations and thus does not allow to maintain a proper level of safety.
http://avherald.com/h?article=45b4b3cb&opt=0

Avatar utente
RaganellaImpazzita
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 378
Iscritto il: 4 aprile 2011, 19:35

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da RaganellaImpazzita » 2 febbraio 2013, 16:00

MatteF88 ha scritto:Aggiornamento:
On Feb 1st 2013 Rosaviatsia announced that the air operator's certificate of Red Wings is being suspended effective Feb 4th 2013. The decision was made after an unscheduled examination of the airline's flight operations and maintenance activities between Jan 10th and 16th found "numerous significant violations in the organisation of flight operations, aircraft maintenance, pilot training and other systemic shortcomings, evidenced by the incident on Jan 29th 2013 caused by crew actions, see Incident: Red Wings T204 at Moscow on Jan 29th 2013, thrust reverser did not correctly open on landing. In addition Rosaviatsia reasoned that Red Wings lack the financial resources to provide ongoing operations and thus does not allow to maintain a proper level of safety.
http://avherald.com/h?article=45b4b3cb&opt=0
percarità... :-s
"E' ricercando l'impossibile che l'uomo ha sempre realizzato il possibile.
Coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che appariva loro come possibile, non hanno mai avanzato di un solo passo" M.B.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15442
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da JT8D » 6 febbraio 2013, 23:42

Nei prossimi giorni Ground Test sul sistema dei reverse dei propulspri del Tu204:

"On Feb 6th 2013 the MAK (Interstate Aviation Commission) announced that the technical commission of inquiry into the accident are going to conduct a full ground-based simulation of the locking and control of the thrust reverser mechanism of the PS-90A engines used on the Tupolev TU-204s on Feb 11th 2013."
(http://avherald.com/h?article=45b4b3cb&opt=0)

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da Gianni62 » 7 febbraio 2013, 10:36

Scusate se posto sta domanda in area tecnica ma il thread generico non c'è... ma quasi 100 nodi a fine pista non sono tanti solo per il mancato funzionamento dei reverse? O non ha funzionato nulla... né freni, né spoiler...? Per quello avevo fatto quella domanda sugli spoiler. O ho capito male
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da Tiennetti » 7 febbraio 2013, 11:25

A quanto pare in quei motori puoi selezionare full reverse, e se le conchiglie non si aprono l'aereo ti dará comunque spinta... quindi no, non sono troppi 100nodi se durante il rollout hanno avuto una buona componente di spinta in avanti
David

Avatar utente
Gianni62
FL 250
FL 250
Messaggi: 2624
Iscritto il: 23 luglio 2008, 11:55
Località: Firenze

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da Gianni62 » 7 febbraio 2013, 13:12

ok grazie della spiegazione...
L'assolo più bello della tua vita è quello che fai quando ti dimentichi di schiacciare REC"

anonymous12345

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da anonymous12345 » 7 febbraio 2013, 17:54

Tiennetti ha scritto:A quanto pare in quei motori puoi selezionare full reverse, e se le conchiglie non si aprono l'aereo ti dará comunque spinta... quindi no, non sono troppi 100nodi se durante il rollout hanno avuto una buona componente di spinta in avanti
Quindi, se ho ben tradotto ( e capito :mrgreen: ) in pratica in quel modello di motore se dai Full Reverse e questi non si aprono per un qualsiasi motivo ti ritrovi col motore in TOGA giusto??? :shock:

Cos'è la versione aeronautica della Roulette Russa???

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da Tiennetti » 7 febbraio 2013, 18:20

Praticamente si
David

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3552
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da spiridione » 7 febbraio 2013, 18:24

robygun82 ha scritto:
Tiennetti ha scritto:A quanto pare in quei motori puoi selezionare full reverse, e se le conchiglie non si aprono l'aereo ti dará comunque spinta... quindi no, non sono troppi 100nodi se durante il rollout hanno avuto una buona componente di spinta in avanti
Quindi, se ho ben tradotto ( e capito :mrgreen: ) in pratica in quel modello di motore se dai Full Reverse e questi non si aprono per un qualsiasi motivo ti ritrovi col motore in TOGA giusto??? :shock:

Cos'è la versione aeronautica della Roulette Russa???
Tiennetti ha scritto:Praticamente si


Pazzesco! :shock: :shock:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
bitstream
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 134
Iscritto il: 5 agosto 2008, 14:10

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da bitstream » 8 febbraio 2013, 8:12

spiridione ha scritto:
robygun82 ha scritto:
Tiennetti ha scritto:A quanto pare in quei motori puoi selezionare full reverse, e se le conchiglie non si aprono l'aereo ti dará comunque spinta... quindi no, non sono troppi 100nodi se durante il rollout hanno avuto una buona componente di spinta in avanti
Quindi, se ho ben tradotto ( e capito :mrgreen: ) in pratica in quel modello di motore se dai Full Reverse e questi non si aprono per un qualsiasi motivo ti ritrovi col motore in TOGA giusto??? :shock:

Cos'è la versione aeronautica della Roulette Russa???
Tiennetti ha scritto:Praticamente si


Pazzesco! :shock: :shock:
Mamma mia... ma mettere un sensore di posizione sulle conchiglie in modo da abilitare il full reverse solo a conchiglie aperte pareva brutto?
DC9 MD80 B737 B747 B757 B767 B777 A319 A320 A330 E145 E195 CRJ700 DHC6
VRN OLB MXP LIN FCO CDG LHR LGW BCN JFK MIA SSH MBA ZNZ LAX SFO LAS BLD GCN ADD JRO DAR AGP

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da Zapotec » 8 febbraio 2013, 8:55

bitstream ha scritto:Mamma mia... ma mettere un sensore di posizione sulle conchiglie in modo da abilitare il full reverse solo a conchiglie aperte pareva brutto?
Alcuni aerei ce l'hanno, è un blocco meccanico che non permette proprio alle manette di muoversi (quindi aumentare la potenza) finch'è le conchiglie non sono aperte

ciao !

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da Tiennetti » 8 febbraio 2013, 14:59

bitstream ha scritto:...
Mamma mia... ma mettere un sensore di posizione sulle conchiglie in modo da abilitare il full reverse solo a conchiglie aperte pareva brutto?
Se ho capito bene il sistema c'é (mi stupirei del contrario) ma a quanto pare non ha funzionato in diverse occasioni.
Proprio quel sistema é sotto osservazione (e test) dal MAKS, cosí come spiegato da JT8D qualche post piú in alto
David

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15442
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da JT8D » 10 febbraio 2013, 18:27

sigmet ha scritto:Nel caso pero' della decelerazione del TU 204 la penalizzazione peggiore e' stata dovuta alla mancata uscita dei GND spoilers.
Non conosco bene gli impianti del Tu 204 ma mi sembra che oltre alla compressione delle gambe carrello serva anche il segnale di spin-up delle ruote per il consenso a spoiler e reverse.
Non conosco nemmeno io gli impianti del Tu204, certo è che su alcune macchine (come l'80 ad esempio) l'estensione degli spoiler una volta armati avviene dopo che il segnale proveniente dai trasduttori sulle ruote del MLG indica un certo rpm.
bitstream ha scritto:Mamma mia... ma mettere un sensore di posizione sulle conchiglie in modo da abilitare il full reverse solo a conchiglie aperte pareva brutto?
Le protezioni sono presenti, ad esempio il blocco meccanico, come già giustamente sottolineato sopra da Zapotec, che impedisce di dare full reverse fino al completo deploy delle conchiglie (presente ad esempio sull' 80). Su aerei moderni come il 320 Family, l'ECU del Fadec sovrintende a tutto il funzionamento dei reverse, con le varie protezioni,tra cui quella che mantiene reverse idle fino a che i reverse non sono completamente estesi, e solo dopo permette il full reverse. Non so sul Tu204, ma sono convinto che le protezioni ci sono anche lì, è un aereo recente: bisogna capire come mai non hanno funzionato, in questo caso ed in altri casi.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da MatteF88 » 21 febbraio 2013, 12:28

Flightglobal riporta che i test, effettuati in Russia usando un esemplare di Tu-204SM, dimostrebbero che l'aereo era in grado di fermarsi nonostante tutto: http://www.flightglobal.com/news/articl ... 04-382534/

Avatar utente
aetio57
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1201
Iscritto il: 11 settembre 2007, 19:21
Località: nel mulino a vento di "MORE"
Contatta:

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da aetio57 » 21 febbraio 2013, 14:38

MatteF88 ha scritto:Flightglobal riporta che i test, effettuati in Russia usando un esemplare di Tu-204SM, dimostrebbero che l'aereo era in grado di fermarsi nonostante tutto: http://www.flightglobal.com/news/articl ... 04-382534/
...si, la classica "scappatoia" che addossa in toto la responsabilità sui piloti. Che la smettessero di cialtronare: uno conto è trovarsi di fronte al problema "reale" e un conto (totalmente diverso) è ricreare le condizioni sapendo a priori già cosa ci aspetta...
Il vero punto è: mettere in atto tutti quegli accorgimenti tecnici perché ciò NON POSSA PIU' AVVENIRE. Con la tecnologia disponbile ai giorni nostri è possibile, quindi... mano al portafogli per favore e basta ciance, please...

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da MatteF88 » 3 marzo 2014, 17:27

http://www.flightglobal.com/news/articl ... sh-396520/

A quanto pare è uscito il report finale dell'incidente, magari a breve sarà pubblicato qualcosa in più su avherald, visto che flightglobal riporta poche righe estrapolate dal report...

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15442
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente aereo in Russia, schianto in autostrada

Messaggio da JT8D » 3 marzo 2014, 22:06

AvHerald ha pubblicato l'articolo sulla pubblicazione del final report, che riassume i punti principali:

http://avherald.com/h?article=45b4b3cb/0003&opt=0

Molto interessante, e come sempre vi sono molti fattori che hanno contribuito all'evento.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Rispondi