Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4691
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Messaggio da Valerio Ricciardi » 30 giugno 2013, 22:12

Nel caso dell'aereo a grande profondità, ancora ancora; nel caso di quello con a bordo anche Missoni jr,, son passati molti giorni, e 70 m son davvero pochi perché si possa pensare che la fauna locale abbia potuto esimersi dal dare regolarmente corso, temo, a ciò che Natura prevede.

Delle due facilmente son tornati ad essa attraverso le sue creature. :|

Altro sarebbe se fossero rimasti chiusi in una parte dell'abitacolo non facilmente accessibile dall'esterno per circostanze causali.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Messaggio da tiziano79 » 7 luglio 2013, 19:01

Qualcuno ha novita' sul recupero del relitto?
Occhio...

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Messaggio da MartaP » 9 luglio 2013, 14:48

Novità non ne ho trovate...neanche ne " La Voce" ... :roll:
L'ultimo articolo é del 2/07/13 e si sollevano dubbi sulla possibilità di recuperare il primo aereo...


http://voce.com.ve/2013/07/01/los-roque ... dagheremo/
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Messaggio da MartaP » 11 luglio 2013, 11:17

«I relitti di Los Roques sono recuperabili»
Lo dichiara a «Oggi» l'ammiraglio Vitaloni

BOLOGNA - «I relitti degli aerei precipitati a Los Roques sono recuperabili. È necessaria prima un'analisi scrupolosa per verificare i danni che hanno subìto e capire dove è possibile agganciarli per riportarli in superficie. Se ce lo chiedessero la nostra Protezione civile non avrebbe problemi. Abbiamo recuperato i rottami dell'Atr72 precipitato nel 2005 nelle acque davanti a Palermo. Erano a 1.200 metri di profondità. E i morti di Los Roques hanno diritto ad avere giustizia». Lo dichiara al settimanale Oggi, da domani in edicola, l'ammiraglio Giovanni Vitaloni, l'uomo al quale la Protezione civile affidò nel 2008 l'incarico di ritrovare l'aereo scomparso a Los Roques il 4 gennaio con 8 turisti italiani a bordo e, nel 2013, anche il secondo velivolo, sul quale Vittorio Missoni, Maurizia Castiglioni, Elda Scalvenzi e Guido Foresti tornavano a Caracas dall'isola di Gran Roque. «A bordo abbiamo esaminato le registrazioni e ricomposto le fotografie. Ma per vedere all'interno dei velivoli occorrono mezzi diversi», dice Vitaloni. E sull'estrema riservatezza delle autorità venezuelane aggiunge. «La scena di una sciagura aerea è come quella di un omicidio. Se si tocca o si sposta qualcosa si rovina l'inchiesta. Certo la procuratrice Luisa Ortega Diaz non scherza. A bordo con noi c'era un venezuelano che ha postato su Twitter due fotografie del relitto del primo aereo. Appena sceso dalla nave è stato arrestato, processato per direttissima e condannato a due anni. È in galera».


http://corrieredibologna.corriere.it/bo ... 5128.shtml
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Messaggio da Zapotec » 17 ottobre 2013, 10:04

"Missoni: recuperati resti 5 persone a Los Roques "

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 74016.html

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Messaggio da MartaP » 17 ottobre 2013, 11:11

Un pensiero alle vittime e anche ai familiari, che almeno avranno una tomba su cui pregare :cry:

Speriamo che riescano a recuperare anche le vittime del 2008
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3718
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Messaggio da danko156 » 18 ottobre 2013, 17:27

MartaP ha scritto:Un pensiero alle vittime e anche ai familiari, che almeno avranno una tomba su cui pregare :cry:

Speriamo che riescano a recuperare anche le vittime del 2008
Quoto.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Messaggio da MartaP » 20 ottobre 2013, 19:25

«Da Los Roques un’altra umiliazione»
I familiari delle vittime trevigiane: «Missoni recuperato subito, noi ignorati da quattro mesi»

PONZANO VENETO (Treviso) — Giovedì sono stati ritrovati i corpi di cinque persone nella carlinga dell’aereo su cui viaggiava Vittorio Missoni. Ma per un mistero destinato a risolversi, a Los Roques resta un altro giallo da dipanare, quello della famiglia Durante-Guernieri di Ponzano Veneto: a quattro mesi dall’avvistamento dei resti del velivolo, non sono mai cominciate le operazioni di recupero dei passeggeri, scomparsi quasi sei anni fa. Furiosi i parenti di Bruna e Paolo e delle figliolette Emma Viola e Sofia: «Il Venezuela continua ad umiliarci». Il Let 410 della Transaven, sparito nel nulla con a bordo anche la coppia e le bambine, era stato individuato in fondo al mar dei Caraibi lo scorso 20 giugno. Una settimana dopo era stato segnalato pure l’aeromobile su cui erano saliti l’industriale della moda e i suoi amici.

Ma mentre appunto i cadaveri dell’imprenditore e dei suoi compagni di viaggio sono stati estratti dal relitto, per i Durante-Guernieri non è stato fatto nulla. «Sappiamo che le profondità dei due punti sono completamente diverse - commenta Sabrina Durante, sorella di Paolo - speriamo allora che la riuscita dell’intervento per Missoni sia di buon auspicio anche per la conclusione del nostro dramma». Molto più duro è però Romolo Guernieri, papà di Bruna: «Sono felice per la famiglia Missoni, ma perché noi non siamo stati avvisati? È vergognoso che nessuno ci abbia detto niente. Eppure nell’incontro che avevamo avuto a Caracas il 4 luglio ci avevano assicurato che saremmo stati informati dell’evoluzione della vicenda, tanto più che la richiesta alla ditta incaricata del recupero era di un’offerta congiunta per i due aerei, non di due proposte separate. Ma i venezuelani sono inaffidabili, ormai l’abbiamo capito». A quanto pare sono risultate vane anche le telefonate effettuate dai congiunti alla Farnesina nei giorni scorsi. «Devo forse pensare - continua Guernieri - che nessun rappresentante del ministero degli Esteri, né dell’ambasciata italiana in Venezuela, fosse al corrente dell’avvio del recupero dei corpi del gruppo di Missoni? Mi pare poco probabile. Anche solo per una questione di educazione avrebbero dovuto avvisarci. O forse tutti sono pronti a mobilitarsi per gli immigrati annegati a Lampedusa, ma per gli italiani morti annegati a Los Roques nessuno vuole fare niente».


http://corrieredelveneto.corriere.it/ve ... 5492.shtml
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Messaggio da MartaP » 25 novembre 2013, 23:19

ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Messaggio da tiziano79 » 11 dicembre 2013, 15:55

Notizie o aggiornamenti sull altro aereo??
Occhio...

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Messaggio da MartaP » 27 dicembre 2013, 9:19

Le ultime notizie che ho trovato, in data 31 ottobre 2013, sono queste:

Los Roques, presto le ricerche dell’aereo

NOALE. Dopo il recupero dell’aereo dove viaggiava Vittorio Missoni, presto potrebbe toccare a quello dove si trovavano Paolo Durante, Bruna Guernieri e le figlie Sofia ed Emma Viola. Queste le notizie arrivate ai Guernieri nei giorni scorsi. Dunque, dopo il ritrovamento del bimotore Let 410 della Transaven nell’arcipelago di Los Roques in Venezuela avvenuto lo scorso giugno, si spera che si possano recuperare in fretta i resti delle persone a bordo, in via ufficiale 14, di cui otto italiani, ma secondo alcune registrazioni di bordo, forse addirittura 18. Ragion per cui recuperare quelle salme non servirà solo a dar loro una tomba ma anche capire cosa sia successo quel 4 gennaio 2008 lungo il tragitto Caracas-Los Roques. Perché poi è questo che chiedono i parenti da quasi sei anni. Il velivolo si trova a quasi mille metri di profondità. Lì sulla stessa tratta è precipitato, sempre il 4 gennaio ma del 2013, l’Islander YV2615U con a bordo, tra gli altri, Vittorio Missoni, Maurizia Castiglioni, Guido Foresti ed Elda Scalvenzi. Secondo le fonti del paese sudamericano, i corpi sono stati riportati in superficie. Ma in questo caso, il bimotore era a una settantina di metri di profondità e spezzato in diversi punti. Ora, da Noale e Treviso, città dove risiedono i familiari di Durante e di Guernieri, si attendono che presto si possa portare in superficie la carcassa dell’aereo.(a.rag.)

http://nuovavenezia.gelocal.it/cronaca/ ... -1.8030926
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Messaggio da MartaP » 23 aprile 2014, 23:36

Tragedia di Los Roques, rientrati i resti di Maurizia. L’enigma di Vittorio: manca il riconoscimento

"Sumirago (Varese), 9 marzo 2014 - Le spoglie di Maurizia Castiglioni, la compagna di Vittorio Missoni, morta dopo l’inabissamento dell’aereo su cui volava insieme all’erede della dinastia di stilisti sumiraghesi e due amici bresciani, sono tornati in Italia per essere seppelliti nel cimitero di Busto Arsizio. Nessuna nuova, invece, sulla possibilità di un rientro della salma di Vittorio Missoni. Manca ancora il riconoscimento ufficiale, sulla base dei resti repertati dalle autorità venezuelane all’interno del relitto del bimotore Norman, rinvenuto nello scorso ottobre in acqua. E, a questo punto, pare difficile che la triste operazione possa andare in porto. Il materiale biologico raccolto, infatti, potrebbe essere compromesso a un punto tale da rendere impossibile ogni esame che ne attesti l’identità. I familiari di Vittorio, però, non si arrendono"

«Precisiamo - scrissero in un comunicato elaborato con i familiari di Guido Foresti ed Edda Scalvenzi, l’altra coppia a bordo dell’aereo - che le analisi di laboratorio effettuate sui reperti biologici rinvenuti durante le prime ricerche subacquee effettuate nella settimana del 15 ottobre scorso e quelli ritrovati durante il recupero di parte della carlinga del relitto avvenuto il 25 novembre scorso al largo di Los Roques, hanno portato unicamente al riconoscimento di Maurizia Castiglioni e dei piloti venezuelani Hernan Jose Marchan e Juan Carlos Ferrer Milano. Non sono stati rinvenuti reperti biologici che abbiano portato all’identificazione di Vittorio Missoni, Guido Foresti ed Elda Scalvenzi».

http://www.ilgiorno.it/varese/cronaca/2 ... ques.shtml
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Messaggio da MartaP » 10 luglio 2014, 9:09

Durante, un anno di attesa e di rabbia
Il relitto del Transaven su cui è morta la famiglia di Ponzano è rimasto in fondo all’oceano. Protesta Romolo Guernieri

PONZANO. Promesse, speranze, attese senza fine, ma l’esito è un nulla di fatto. La tomba della famiglia Durante è ancora sul fondo del Mar dei Caraibi, in Venezuela, a 970 metri di profondità. Là dove esattamente un anno fa, era il 20 giugno 2013, dopo cinque anni e mezzo era stato individuato il relitto del bimotore Let-410 della Transaven su cui il 4 gennaio 2008 viaggiavano i Durante: Paolo, 41 anni al momento della scomparsa, la moglie Bruna Guernieri, 42 anni, e le figlie Sofia ed Emma Viola, rispettivamente di 6 e 8 anni.

I familiari dei Durante, tra Ponzano e Noale, da dodici mesi chiedono di sapere se all’interno del velivolo inabissato non lontano da Los Roques ci siano i resti dei loro cari e, se così fosse, di poter dare loro una sepoltura. Un’attesa che si scontra anzitutto con la diplomazia internazionale e con il Governo italiano che, secondo Romolo Guernieri, combattivo papà di Bruna, si sta dando pochissimo da fare per ottenere il recupero del velivolo. «Il Venezuela da parte sua non ha fatto nulla. Ma ciò che maggiormente colpisce è l’atteggiamento del nostro Ministero degli Esteri. Siamo stati ricevuti l’ultima volta poco dopo il ritrovamento dell’aereo su cui viaggiava Missoni, qualche settimana dopo l’individuazione del nostro aereo. Poi più niente. Nonostante le nostre richieste di colloqui, non siamo più stati ricevuti. Solo promesse, ma non sappiamo più nulla. Tornare a Roma? Da chi, se nessuno ci riceve?», tuona Guernieri, «siamo molto meravigliati: la Farnesina si preoccupa più per gli stranieri che per gli italiani?». Romolo Guernieri non risparmia di rinnovare le critiche anche ai vertici dello Stato italiano. In ogni caso, non è lo Stato italiano ma è il Venezuela che deve occuparsi del recupero del relitto, solo che l’operazione, al di là della volontà politica, appare complicatissima anche a causa della grande profondità a cui si trova il Let-410. Sulla vicenda era intervenuto mesi fa il presidente della Regione Luca Zaia, in prima battuta per chiedere alla Farnesina di pressare il Governo di Caracas, poi chiamando in causa pure il nostro Governo italiano qualora il Venezuela avesse risposto picche: «Roma tagli qualche spesa inutile e individui le risorse per procedere al recupero». Emma Bonino, allora Ministro degli Esteri, aveva assicurato da parte del Governo il massimo impegno.
Ma alle promesse e alle dichiarazioni d’intenti non è finora seguito alcuna certezza.
E nei parenti dei Durante, giorno dopo giorno, matura sempre più la consapevolezza che la tomba di Paolo, Bruna, Emma Viola e Sofia possa essere per sempre in quel tratto di mare da sogno che i Durante avevano scelto come meta delle vacanze.

20 giugno 2014


http://tribunatreviso.gelocal.it/cronac ... -1.9458556
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Venezuela, scompare aereo a Los Roques

Messaggio da MartaP » 4 gennaio 2015, 15:12

Domani ricorre il settimo anniversario dell'incidente a Los Roques.
Un pensiero a tutte le vittime, che stanno ancora in fondo al mare

:cry:
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Rispondi