B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da sigmet » 25 marzo 2014, 23:57

Ancora troppi punti oscuri.
Perche' solo ieri dare l'annuncio che il volo 370 e' precipitato? Perche' dare tutti per morti i pax senza aver trovato neanche i resti di qualcuno? Se sono stati avvistati i rottami perche' questa difficolta' nel recuperarli? (ci sono almeno 7 navi in zona..)E poi perche' l'aereo avrebbe evitato dopo il back track la terra ferma? Dove e' iniziata la discesa se questa c'e' stata? L'autonomia dell'aereoplano consentiva due ore di volo supplementari rispetto alla destinazione? Se e' stato trackato dai satelliti che rotta ha seguito? E' vero che un AWACS seguiva il suo volo? Perche' nessuno e' intervenuto?

Ma veniamo ai vari scenari che ci hanno proposto finora immaginando che la traiettoria sia quella che sembra sia stata rilevata dai satelliti( Il "famoso" South corridor :roll: )

Scenario decompressione. Supponiamo che sia stata impostata una discesa di emergenza (che difficilmente si fa con l'FMS, al massimo ci si aiuta con l'autopilota in basico) e l'equipaggio abbia perso conoscenza.Se fosse stata una decompressione lenta (tipo helios) dopo un ora e trenta di volo qualche segnale lo devi avere almeno quando la cabina attraversa i 10000 ft. a meno che anche la sirena non funzioni. Perche' una volta iniziata la discesa non ne e' stata data subito comunicazione (almeno per dire che attraversava un po di livelli , giusto per non trovarsi qualcuno sul naso..) Anche in una decompressione esplosiva hai una trentina di secondi per fare una chiamata e trenta secondi non sembra ma sono tanti. E comunque un aereo in quelle condizioni non sarebbe in grado di percorrere tanta strada. L'aereo ha seguito una traiettoria su prua costante o ha deviato?
Scenario incendio . Ormai e' da scartare; un incendio che ti mette fuori uso improvvisamente tutte le barre difficilmente e' un incendio che ti lascia scampo. Per prima cosa punti l'aeroporto piu' vicino. Al massimo tenti un ammaraggio ma non lo fai a 6000 NM di distanza. Assurda l'ipotesi di spegnere le fiamme affamandole d' O2 a 45000 ft. Altrettanto assurda e' quella di soffocare le fiamme buttandosi in picchiata. Non ci riesci neanche se vai supersonico.
Scenario dirottamento. Qui tutto e' possibile ma difficilmente chi prende il controllo decide di andarsi a fare un bagno tra gli squali vicino alle coste australiane. Piu' probabilmente avrebbe deciso di raggiungere un qualsiasi paese dove magari gli avrebbero pure dato asilo politico. Ma ovviamente ogni ipotesi in questo caso al momento e' solo una supposizione.
Scenario suicidio dell'equipaggio. Anche qui siamo nel campo della fiction. Ma la cosa piu' facile e' quella di chiudere coi 2 pollici le shutoff. Meno problematico che aspettare un missile che ti tiri giu'.
Scenario avaria o forzatura dei sistemi di navigazione. Tralascio le problematiche di interfaccia che gia' ha evidenziato FAS. Penso da pilota che sia impossibile che non ti accorgi di nulla almeno di non voler deviare anche il campo magnetico terrestre. La vecchia cara bussola magnetica ancora non conosce gli algoritmi di navigazione satellitare. Magari scambi il punto COCKS con quello THANK ma in 7 ore forse qualche dubbio vedendo il sole che sorge dall'altra parte ti viene.. :roll:
Scenario astronave aliena.
Beh, potrebbe essere finito in un vortice spazio-temporale...

http://olivieromannucci.blogspot.it/201 ... lesya.html
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5561
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da Ponch » 26 marzo 2014, 4:40

Andando per esclusione, restano davvero pochissimi possibili scenari. Per il resto, chissà cosa è successo a bordo e perché. Sempre se effettivamente è successo qualcosa. Passo e chiudo.
Is it light where you are yet?

Andy
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 50
Iscritto il: 29 luglio 2005, 11:40

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da Andy » 26 marzo 2014, 6:52

sigmet ha scritto:Ancora troppi punti oscuri...
Grazie Sigmet. .. e a tutti gli altri tecnici/esperti
È un piacere leggervi.

Andrea
Andy
Pilota e Controllore [CTR] su VATSIM

Immagine

bobgeldof
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 52
Iscritto il: 30 gennaio 2007, 12:23

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da bobgeldof » 27 marzo 2014, 9:49

sigmet ha scritto:Ancora troppi punti oscuri.
... Se sono stati avvistati i rottami perche' questa difficolta' nel recuperarli? (ci sono almeno 7 navi in zona..)
...
Le condizioni del mare in quella zona sono queste:
http://tinyurl.com/ogxz6df
Considerando l'ampiezza della zona di ricerche, le correnti e la visibilità non è poi tanto strano che non si sia ancora recuperato nulla.

ghiga
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 119
Iscritto il: 28 marzo 2013, 18:28
Contatta:

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da ghiga » 27 marzo 2014, 14:47

Ancora troppi punti oscuri.
Perche' solo ieri dare l'annuncio che il volo 370 e' precipitato? Perche' dare tutti per morti i pax senza aver trovato neanche i resti di qualcuno? Se sono stati avvistati i rottami perche' questa difficolta' nel recuperarli? (ci sono almeno 7 navi in zona..)E poi perche' l'aereo avrebbe evitato dopo il back track la terra ferma? Dove e' iniziata la discesa se questa c'e' stata? L'autonomia dell'aereoplano consentiva due ore di volo supplementari rispetto alla destinazione? Se e' stato trackato dai satelliti che rotta ha seguito? E' vero che un AWACS seguiva il suo volo? Perche' nessuno e' intervenuto?

Hai veramente ragione. Come mai nessun aereo militare é stato allertato e si é avvicinato per vedere come mai un contatto non identificato volava fuori controllo o in modo strano...

É una storia veramente strana. Vediamo che cosa succederá!

Avatar utente
Orsovolante
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 130
Iscritto il: 3 febbraio 2009, 14:54

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da Orsovolante » 27 marzo 2014, 16:46

sochmer ha scritto:
Orsovolante ha scritto:Mi riferivo ad una citazione che si trovava all'interno del tuo commento che sosteneva che l'ELT si potesse disattivare.
Anche io conosco quelli del 139. Quello interno lo disabiliti con il ponticello. Quello eiettabile non so. So però di casi in cui è stato lanciato ma non si è attivato. Visto che ha solo un interruttore di reset presumo che anche lui vada ponticellato per essere disarmato per il trasporto.

Quello che mi chiedo è come faccia ad essere precipitato in mare, senza che appunto l'ELT non abbia mandato nemmeno un segnale.
Significa che si è inabissato subito o che l'urto è stato tale da separare l'apparato dalla sua antenna.
In linea basta estrarre i CB dal pannello cielo per inibire l'attivazione sia dell'ELT che dell'ADELT
(per l'ADELT, non c'è lo switch classico ARM-ON ma c'è un pannellino dedicato da mettere nel pedestal e un apparato messo sopra il portello del bagagliaio sinistro che, se ricordo bene, è sempre lasciato in ARM)

http://www.hr-smith.com/images/stories/ ... asheet.pdf
Quello è il modello eiettabile. Secondo me, guarderò lo schema, i breakers intervengono solo sul circuito di eiezione. Non ci vedo molto senso avere un ELT che puoi disarmare togliendogli l'alimentazione...
Anche perché tutti gli ELT che conosco hanno un alimentazione autonoma.

Avatar utente
Orsovolante
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 130
Iscritto il: 3 febbraio 2009, 14:54

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da Orsovolante » 27 marzo 2014, 16:53

@sigmet.

Qualche storia di aeroplano che ha continuato a volare fino ad esaurimento del carburante, con l'equipaggio incosciente, c'è. In genere aeroplani più piccoli ma qualcosa ho letto.

Inoltre si può anche pensare ad un evento solo della cabina piloti (incendio o comunque fumi) che magari probabilmente erano anche chiusi all'interno con la porta anti pirateria.

Immagino che non si faccia la discesa di emergenza su FMS, ma non conosco le logiche dei sistemi Boeing. Può essere che la quota a cui livella automaticamente sia semplicemente quella settanta sull'altimetro con autopilota su alt?

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da sigmet » 27 marzo 2014, 22:15

Orsovolante ha scritto:
Qualche storia di aeroplano che ha continuato a volare fino ad esaurimento del carburante, con l'equipaggio incosciente, c'è. In genere aeroplani più piccoli ma qualcosa ho letto.
Si ma non ha mai fatto due virate di 120°. Al massimo e'andato dritto.
Orsovolante ha scritto:

Inoltre si può anche pensare ad un evento solo della cabina piloti (incendio o comunque fumi) che magari probabilmente erano anche chiusi all'interno con la porta anti pirateria.


Come sopra.Se il fumo era tale da ucciderli quasi all'istante dubito che l'aereo avrebbe proseguito per 6000 NM. La statistica ci dice che in questi casi se fai 100 NM sei gia' fortunato!
Orsovolante ha scritto: Immagino che non si faccia la discesa di emergenza su FMS, ma non conosco le logiche dei sistemi Boeing. Può essere che la quota a cui livella automaticamente sia semplicemente quella settanta sull'altimetro con autopilota su alt?
Immagini bene: non hai tempo di programmare l'FMS e non servirebbe a una cippa. Ammettiamo che abbiano usato l'autopilota ed abbiano bloccato la velocita' sul Mach di crociera (tanto per essere cauti...) armando la quota su FL 100 e siano svenuti subito dopo. Hai idea di che velocita' avrebbero avuto una volta livellati... :shock:
bobgeldof ha scritto: Considerando l'ampiezza della zona di ricerche, le correnti e la visibilità non è poi tanto strano che non si sia ancora recuperato nulla.
Nel caso del AF 447 andando a rampazzo tra il brasile e il marocco con un mare incazzatello dopo 6 giorni trovarono i primi resti.
I presunti rottami galleggianti del malese invece sarebbero stati gia' localizzati restringendo di molto l'area di ricerca. Tuttavia sono passati 20 giorni dalla scomparsa e ancora non si trova nulla..
Una notazione la farei sulla dimensione presunta dei rottami. Si parla di pezzi dagli 8 ai 23 metri. Questo lascerebbe pensare ad un impatto poi non tanto violento..
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da Valerio Ricciardi » 27 marzo 2014, 23:55

Ma l'ipotesi della decompressione lenta per cricca dalle parti dell'antenna, un pochino ci sta (fermo restando che le due virate a 120° richiedono un movente che non trovo) o no secondo te? Perché l'impatto "non troppo violento" mi parrebbe compatibile con un esaurimento carburante in un aereo senza crew di comando cosciente (vivo o morto a quel punto cambia poco).
Impostare FL100 potrebbe andar d'accordo con l'esigenza di risolvere un problema di pressurizzazione.
La rotta seguita fino alla presunta zona di impatto col mare, invece, non avrebbe senso alcuno - con un crew sveglio e in grado di decidere.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da Valerio Ricciardi » 28 marzo 2014, 6:30

Tra l'altro va tenuto anche conto di questo, che non mi pare aspetto marginale dopo 20 giorni:

perciò sarebbe "indicativo" notare dove concentreranno le ricerche dei registratori verosimilmente sul fondo.
Allegati
Ocean_currents_1943.jpg
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da Valerio Ricciardi » 28 marzo 2014, 7:00

In questa mappa, la traccia netta e scura quella che corre in direzione circa da WNW a ESE, avvicinandosi al West Cape Howe, è la zona di frattura che include la fossa di Diamantina.
Le profondità e la complessità orografica del fondale son tali, che se il relitto - posto sia effettivamente da quelle parti - è finito a sud della struttura, quindi nel bacino sudaustraliano a nord della Dorsale sud-est indiana, anche anche; ma se fosse - vedi caso :roll: - nell'intorno della fossa l'individuazione cessati i "ping" mi pare quasi fuori portata.
Allegati
Ocean-Indien-Bathymetrie.jpg
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
maxago
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 214
Iscritto il: 22 aprile 2008, 17:44
Località: Milano

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da maxago » 28 marzo 2014, 14:29

Non so se lo avete già notato: oggi l'area di ricerca è stata spostata verso nord di oltre 1000 km ((!) in corrispondenza della rotta con velocità 400knt. Sul sito di AMSA dicono di aver osservato e fotografato degli oggetti che non si possono ancora mettere in relazione al B777.

Questo lascia intendere l'enorme difficoltà di questa missione di ricerca. Ieri ho letto questa cosa su un sito australiano che tradotta suona più o meno così: "Non stiamo cercando un ago in un pagliaio, stiamo ancora cercando il pagliaio".

https://s3-ap-southeast-2.amazonaws.com ... andout.pdf

http://www.amsa.gov.au/media/documents/ ... date25.pdf
Max

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10179
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da richelieu » 28 marzo 2014, 18:03

Ultime da Flight International ....

"Objects sighted in revised MH370 search zone" ..... http://www.flightglobal.com/news/articl ... ne-397574/

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da sigmet » 28 marzo 2014, 22:47

Valerio Ricciardi ha scritto: Ma l'ipotesi della decompressione lenta per cricca dalle parti dell'antenna, un pochino ci sta o no secondo te?
No
Valerio Ricciardi ha scritto:Perché l'impatto "non troppo violento" mi parrebbe compatibile con un esaurimento carburante
Dove sarebbe la "compatibilita'"? :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da Valerio Ricciardi » 29 marzo 2014, 10:45

Pensavo a un tentativo di ammaraggio venuto male dopo l'esaurimento del carburante, il che presupporrebbe ovviamente un PF cosciente. Mi sembrava compatibile con un non grande livello di frammentazione. Gli enormi motori e il momento spaventosamente alto applicato alle radici alari e ai piloni nell'impatto con l'acqua mi giustificherebbero le ali staccate di netto e una fusoliera relativamente sana.

AF447 impattò se non erro con una velocità verticale altissima, ma quello era uno stallo, non un tentativo di planata (ipotetico).
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da mormegil » 29 marzo 2014, 11:38

sigmet ha scritto:Altrettanto assurda e' quella di soffocare le fiamme buttandosi in picchiata.
OT storico.

3 Agosto 1944. Il P47 Thunderbolt di Quentin Aanenson venne colpito dalla contraerea Tedesca sopra i cieli Francesi. Il suo aereo andò in fiamme e lui, tentando il tutto per tutto, si buttò giù in picchiata. Questa mossa azzardata gli salvò la vita perchè "la pressione dell'aria risucchiò le fiamme attraverso un'apertura nel tettuccio e le fiamme si spensero" (cit.)

Immagino però che con un 777 la situazione sia un po' diversa :mrgreen:

Fine OT
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da sigmet » 29 marzo 2014, 16:34

Valerio Ricciardi ha scritto:Pensavo a un tentativo di ammaraggio venuto male dopo l'esaurimento del carburante, il che presupporrebbe ovviamente un PF cosciente. (ipotetico).
Da quello che avevi detto non mi sembrava cosi' :
"mi parrebbe compatibile con un esaurimento carburante in un aereo senza crew di comando cosciente "
Ma questo e' un altro scenario.

mormegil ha scritto: ..perchè "la pressione dell'aria risucchiò le fiamme attraverso un'apertura nel tettuccio e le fiamme si spensero" (cit.)

Immagino però che con un 777 la situazione sia un po' diversa :mrgreen:
Anche tu immagini bene. Un conto e' un fuoco di benzina od olio esterno alla parafiamma (quella tecnica si usa pure col cessnino) , un altra cosa e' un fuoco elettrico interno alla cabina. A meno che non apri un po di finestrini... :wink:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da Valerio Ricciardi » 30 marzo 2014, 17:34

...ma comunque io continuo assolutamente a non essere sicuro che stiano cercando l'aereo nella parte del mondo giusta. Non ho detto "non può essere", dico "perché avrebbe dovuto puntare verso la parte più desolata dell'Oceano Indiano e oltre la sua gittata verso Antartide?"
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da sigmet » 30 marzo 2014, 22:06

Valerio Ricciardi ha scritto:...ma comunque io continuo assolutamente a non essere sicuro che stiano cercando l'aereo nella parte del mondo giusta. Non ho detto "non può essere", dico "perché avrebbe dovuto puntare verso la parte più desolata dell'Oceano Indiano e oltre la sua gittata verso Antartide?"
Bisogna vedere cosa stai cercando. In piu' di venti giorni tutto quello che galleggia avra' gia' fatto centinaia di miglia..
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4688
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da Valerio Ricciardi » 30 marzo 2014, 22:48

Bisogna vedere se stai davvero cercando qualcosa sinceramente e con convinzione, e non parlo di quelli coi binocoli Pentax 10x50 o Minox 12x40 sugli Orion, che forse forse con la sottile sensazione di essere presi in giro son convinto che se cechino l'occhi a furia de guardà co' tutti i sentimenti (come si direbbe nella mia più che bimillenaria città)...
parlo di livelli più alti...

quel che resta del volo del 777 lo han sinora cercato

1) da qualche parte un po' più in là un po' più in qua fra Malesia e Vietnam
2) da qualche parte un po' più in su un po' più in giù nello stretto di Malacca
3) da qualche parte un po' più in là un po' più in qua in direzione delle Andamane
4) da qualche parte un po' più in là un po' più in qua a W o più francamente SW di Perth, Oceano Indiano meridionale dalle parti dei "Quaranta Ruggenti" dei racconti di Conrad

... no, è veramente troppo oltre il limite di ciò che riesco a considerare razionalmente plausibile, dai, diciamo onestamente che è almeno un minimo ridicolo.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15475
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da JT8D » 1 aprile 2014, 20:04

"On Apr 1st 2014 Malaysia's Minister of Transport stated the ATC transcript containing the communication between Air Traffic Control and the crew of MH-370 would be released, the transcript of the press conference released on the Ministry's Website and Facebook Account did not contain the transcript however. The Ministry later e-mailed the transcript to The Aviation Herald, see ATC Transcript of MH-370.

http://avherald.com/files/Audio%20Trans ... TC_BIT.pdf

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10179
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da richelieu » 4 aprile 2014, 9:09

Flight International ..... "MH370 search grinds on 1,700km northwest of Perth" .....

http://www.flightglobal.com/news/articl ... th-397826/


Joint Agency Coordination Centre (JACC) ..... il nuovo ente che, dal 1° Aprile, si occupa delle comunicazioni ufficiali relative alle ricerche .....

http://www.jacc.gov.au/

Media Release 4 April 2014—am ..... http://www.jacc.gov.au/media/releases/2 ... mr006.aspx

.

Avatar utente
RaganellaImpazzita
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 378
Iscritto il: 4 aprile 2011, 19:35

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da RaganellaImpazzita » 5 aprile 2014, 13:46

sochmer ha scritto:io lo ricordo così

Immagine
Nel frattempo ti hanno citato in un articolo della CNN. :mrgreen:

http://edition.cnn.com/2014/04/04/world ... pStoryGall


"Lorenzo Giacobbo's image on January 30, 2011, in Rome is the kind of breathtaking photo the plane spotters yearn to capture. The sky is cloudy and rain showers are painting the clouds. Streaks of light pierce the liquid gray sky and illuminate the metal. "The moment I saw those images that I took of the plane, I was feeling shock and glad at the same time, because I never believe that plane is now gone and I have in my personal collection a copy of the plane," he wrote." :mrgreen:
"E' ricercando l'impossibile che l'uomo ha sempre realizzato il possibile.
Coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che appariva loro come possibile, non hanno mai avanzato di un solo passo" M.B.

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da sochmer » 5 aprile 2014, 22:10

si, son stato contattato e ancora ci credo poco ma... noto ora che le mie parole son state gonfiate un po' :roll: :mrgreen: meglio così, hanno un impatto migliore

lancair
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 5 aprile 2014, 21:22

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da lancair » 6 aprile 2014, 15:27

buongiorno,
certo che ci sono moltissimi elementi che lasciano molti dubbi su questa vicenda.
dando per certo che il B777 in oggetto non aveva l'Aircraft Health Management installato vorrei fare una lista di tutti i sistemi che potrebbero essere significativi:

-ATC 1/2 transponder mode S:
disattivabile tramite apertura C/B's
-ACARS tramite VHF center su DATA, HF right su DATA, SATCOM:
disattivabile tramite COMM Manager inserendo VHF,HF su Voice
e aprendo i C/B's Satcom.alternativamente aprendo anche i C/B's VHF/HF/Acars.
-Condition Monitoring tramite Datalink
disattivato se eseguito il punto precedente, no Datalink.
-ELT principale
disattivabile tramite C/B ma rimane comunque la batteria interna con accelerometro
-ELT portatili
attivabili manualmente
-FDR con batteria interna e accelerometro/underwater beacon.

non me ne vengono in mente altri...
ora i radar a terra potrebbero non avere traccia dell'aeromobile ma sicuramente i satelliti militari si.
nessun aeromobile non dotato di tecnologia stealth e delle dimensioni di un B777 puo' volare tranquillamente
in qualsiasi spazio aereo senza essere oggetto di controllo.o forse si...

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da bulldog89 » 6 aprile 2014, 16:18

Quando la pianterete di sparare razzate in area tecnica (ed in particolare su questo incidente) il mondo sarà un posto migliore...

lancair
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 5 aprile 2014, 21:22

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da lancair » 6 aprile 2014, 19:42

bulldog89 ha scritto:Quando la pianterete di sparare razzate in area tecnica (ed in particolare su questo incidente) il mondo sarà un posto migliore...
quali sarebbero le "razzate" scritte scusami?
credo di avere letto opinioni di persone molto competenti riguardo l'oggetto della discussione di questo...forum appunto.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da bulldog89 » 6 aprile 2014, 19:53

Hai fatto un elenco di "cose", senza alcun filo logico.

Comunque giusto per dirne una:
-ATC 1/2 transponder mode S:
disattivabile tramite apertura C/B's
Lascio perdere i "radar di terra" e i "satelliti militari" per decenza, mentre l'altra metà del tuo post non l'ho nemmeno capita (ad esempio gli ELT, cosa c'entrano con la tracciatura radar o ACARS?).

Comunque ripeto, questa è area tecnica, e non avendo in programma di farmi bannare non continuerò a discutere con te. Se vuoi ci sono i messaggi privati.

lancair
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 5 aprile 2014, 21:22

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da lancair » 6 aprile 2014, 20:30

bulldog89 ha scritto:Hai fatto un elenco di "cose", senza alcun filo logico.

Comunque giusto per dirne una:
-ATC 1/2 transponder mode S:
disattivabile tramite apertura C/B's

Lascio perdere i "radar di terra" e i "satelliti militari" per decenza, mentre l'altra metà del tuo post non l'ho nemmeno capita (ad esempio gli ELT, cosa c'entrano con la tracciatura radar o ACARS?).

Comunque ripeto, questa è area tecnica, e non avendo in programma di farmi bannare non continuerò a discutere con te. Se vuoi ci sono i messaggi privati.
il B777 ha due ATC transponder interfacciati con Left e Right AIMS.
se si aprono i C/B's (e sono ben 8 ) dei due AIMS cabinet si perdono, oltre ad una serie di sistemi che non sto qui a scriverti,i due Primary Flight Display, i due Navigation Display e i due EICAS Display.difficile quindi anche per un pilota esperto governare usando solamente lo stand by...quindi,nel caso,aprire i C/B's dei due ATC non invierebbe nessuna informazione a terra.questo non singifica che il radar primario non possa tracciarlo...
se non l'hai capita non significa sia una "razzata" come l'hai definita tu.
ho fatto un elenco dei sistemi che permettono di "vedere" la macchina installati a bordo e che possono essere
disattivati nel caso in cui il crew avesse voluto proseguire il volo oscurato e altri (vedi ELT,FDR/ULD) che non possono essere disattivati ma che entrerebbero in funzione solo in presenza di impatto o immersione.

molto probabilmente mi sono spiegato male.cerchero' di essere piu' preciso in futuro.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da bulldog89 » 6 aprile 2014, 20:59

lancair ha scritto:il B777 ha due ATC transponder interfacciati con Left e Right AIMS.
se si aprono i C/B's (e sono ben 8 ) dei due AIMS cabinet si perdono, oltre ad una serie di sistemi che non sto qui a scriverti,i due Primary Flight Display, i due Navigation Display e i due EICAS Display.difficile quindi anche per un pilota esperto governare usando solamente lo stand by...quindi,nel caso,aprire i C/B's dei due ATC non invierebbe nessuna informazione a terra.questo non singifica che il radar primario non possa tracciarlo...
se non l'hai capita non significa sia una "razzata" come l'hai definita tu.
ho fatto un elenco dei sistemi che permettono di "vedere" la macchina installati a bordo e che possono essere
disattivati nel caso in cui il crew avesse voluto proseguire il volo oscurato e altri (vedi ELT,FDR/ULD) che non possono essere disattivati ma che entrerebbero in funzione solo in presenza di impatto o immersione.

molto probabilmente mi sono spiegato male.cerchero' di essere piu' preciso in futuro.
Se vuoi sparire semplicemente spegni il transponder, senza andare a perdere PFD, ND e compagnia bella...

Comunque ci sto cascando...

lancair
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 5 aprile 2014, 21:22

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da lancair » 6 aprile 2014, 21:38

il TCAS control panel permette di mettere il transponder su stand-by (non esiste posizione OFF) per esempio durante le manovre sulla apron ma in questo caso il controllo di terra vedra' solo il simbolo del velivolo senza nessuna informazione.

di seguito un estratto sulla funzione stand-by:
Stand-by: Power is applied to the TCAS Processor and the Mode S transponder, but TCAS does not issue any interrogations and the transponder will reply to only discrete interrogations. The transponder still transmits squitters.
http://www.faa.gov/documentLibrary/medi ... ooklet.pdf

se siamo nello scenario di un crew che vuole proseguire il volo rendendo minimo il passaggio di informazioni occorre disattivare l'AHM (che su questo aereo tuttavia non era presente), disattivare Datalink (VHF,HF,Satcom) oppure i moduli presenti nell'AIMS (CPM/COMM per esempio) fisicamente in E/E compartment oppure tramite AIMS C/B's.
in questo scenario difficilmente il crew mettera' il transponder su stand-by, aprira' semplicemente due C/B's in piu'.

ciao.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da sigmet » 6 aprile 2014, 22:51

Non sono cosi' sicuro che il transponder su stby trasmetta ancora:

Immagine

Immagine

(Fonte Collins - Garmin)

Mi piacerebbe sentire l'opinione di un CTA.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

lancair
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 5 aprile 2014, 21:22

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da lancair » 7 aprile 2014, 0:22

per pura curiosita' c'e' la possibilita' di avere la funzione Extended Squitters che invierebbe la posizione GPS e la velocita' e che non e' subordinata alle funzioni Elementary System e Enhanced System,le quali richiedono una interrogazione di un mode-S radar.
in particolare sul 777 il transponder dovrebbe essere Rockwell-Collins.
non sono a conoscenza se la funzione Extended Squitters era stata implementata sull'aereo in oggetto.
Boeing ha emesso nel 2004 una Service Letter 777-SL-34-035 a riguardo.

probabilmente la funzione Extended Squitters non e' inibita su stand-by...oppure FAA ha sbagliato a scrivere.

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1465
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da 1stAirbus » 8 aprile 2014, 8:06

Valerio Ricciardi ha scritto:Ma l'ipotesi della decompressione lenta per cricca dalle parti dell'antenna, un pochino ci sta (fermo restando che le due virate a 120° richiedono un movente che non trovo) o no secondo te? Perché l'impatto "non troppo violento" mi parrebbe compatibile con un esaurimento carburante in un aereo senza crew di comando cosciente (vivo o morto a quel punto cambia poco).
Impostare FL100 potrebbe andar d'accordo con l'esigenza di risolvere un problema di pressurizzazione.
La rotta seguita fino alla presunta zona di impatto col mare, invece, non avrebbe senso alcuno - con un crew sveglio e in grado di decidere.
Discorso tecnico, anche se non sono un pilota: secondo me le virate e i cambi di quota (quote apparentemente strane, al limite della tangenza e successivamente sui 1000 metri, come è stato riportato da diversi media) possono essere state fatte non solo per "sfuggire" ai radar militari, ma piuttosto per evitare di interferire in modo pericoloso con altri voli.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: B777 della Malaysia Airlines scompare dai radar

Messaggio da sigmet » 8 aprile 2014, 23:38

1stAirbus ha scritto: Discorso tecnico, anche se non sono un pilota: secondo me le virate e i cambi di quota (quote apparentemente strane, al limite della tangenza e successivamente sui 1000 metri, come è stato riportato da diversi media) possono essere state fatte non solo per "sfuggire" ai radar militari, ma piuttosto per evitare di interferire in modo pericoloso con altri voli.
Si , ma quale sarebbe stato il movente per sfuggire ai radar militari ?
Inoltre mi pare che non ci sia conferma ufficiale dei cambi di livello una volta persa la traccia.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Rispondi