Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
aviation
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 975
Iscritto il: 21 febbraio 2006, 10:26
Località: Roma

Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da aviation » 5 giugno 2014, 10:11

E se invece di andare indietro avesse invaso la pista?

Riporto da Repubblica Roma:

Aereo della Ryanair parcheggiato in pista senza freni viaggia per oltre 40 metri e finisce contro l'hangar dei vigili del fuoco: tragedia sfiorata ieri all'aeroporto di Ciampino. Oltre 200mila euro di danni al Boeing 737 che ha perso la coda e divelta, a causa dell'impatto, la facciata della caserma. È accaduto intorno alle 15: i tecnici in pista che hanno assistito all'incidente non hanno potuto far altro che guardare l'aeroplano mentre scarrocciava verso la caserma dei vigili del fuoco dello scalo. Il tutto è durato una manciata di secondi.

Il velivolo ha percorso circa 40metri senza alcun controllo e si è fermato solo quando è finito contro la facciata della caserma dei pompieri. Nell'impatto ha riportato gravi danni alla parte posteriore e ha perso parte della coda. Danneggiamenti pure alla facciata della caserma e ad alcune tubature esterne che hanno ceduto al violento impatto. Fortunatamente, nessun aereo era in fase di atterraggio in quel momento e nessuno dei pompieri in servizio si trovava all'esterno della struttura: "Abbiamo sentito un boato fortissimo di vetri che si infrangevano. Ma solo quando siamo usciti fuori ci siamo resi conto che un aereo era finito addosso alla caserma. L'ala è finta appena sopra il tetto, poteva accadere una tragedia" hanno detto visibilmente sconvolti agli agenti della polizia di Frontiera intervenuti sul posto e che hanno avviato le indagini per accertare le responsabilità.

http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/ ... -88081418/

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da bulldog89 » 5 giugno 2014, 10:24

Ho la sensazione che ieri a Ciampino siano accadute tante cose che non sarebbero dovute accadere...

http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=28&t=44150

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4689
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da sardinian aviator » 5 giugno 2014, 12:45

Dalla Aerodrome Chart di Ciampino non riesco ad individuare la caserma dei VVF. In quale stand era parcheggiato l'aereo?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6879
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da **F@b!0** » 5 giugno 2014, 13:51

sardinian aviator ha scritto:Dalla Aerodrome Chart di Ciampino non riesco ad individuare la caserma dei VVF. In quale stand era parcheggiato l'aereo?
da alcune foto "dell'incidente" ho localizzato la caserma davanti agli stand 415 e 416, presumo l'aereo fosse al 406!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

hawk-eyed
FL 150
FL 150
Messaggi: 1575
Iscritto il: 13 aprile 2010, 17:39

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da hawk-eyed » 5 giugno 2014, 18:29

uhmmm...

aereo parcheggiato senza wheel chocks o freni inseriti... :oops:

aia... :bootyshake:
Immagine

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3740
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da danko156 » 5 giugno 2014, 19:07

Possibile che i piloti abbiano dimenticato i freni :shock: :shock: :shock: ? O si è rotto qualcosa?
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4689
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da sardinian aviator » 5 giugno 2014, 19:47

**F@b!0** ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:Dalla Aerodrome Chart di Ciampino non riesco ad individuare la caserma dei VVF. In quale stand era parcheggiato l'aereo?
da alcune foto "dell'incidente" ho localizzato la caserma davanti agli stand 415 e 416, presumo l'aereo fosse al 406!

Deduco che il 415 e 416 fossero liberi; ma stando così le cose qual era il rischio di "finire in pista"?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
aviation
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 975
Iscritto il: 21 febbraio 2006, 10:26
Località: Roma

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da aviation » 5 giugno 2014, 22:06

Non è andato a finire in pista ma se l'aereo fosse stato parcheggiato in una zona diversa con inclinazione opposta (quindi verso la pista) con aerei in partenza o atterraggio?

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da FAS » 5 giugno 2014, 22:20

ma ha scarrocciato o a viaggiato?

40 metri percorsi per un corpo lungo 33 metri non é poi molto......
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3740
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da danko156 » 5 giugno 2014, 22:47

aviation ha scritto:Non è andato a finire in pista ma se l'aereo fosse stato parcheggiato in una zona diversa con inclinazione opposta (quindi verso la pista) con aerei in partenza o atterraggio?
Non credere che non sia stato ugualmente pericoloso quello che è successo.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
aviation
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 975
Iscritto il: 21 febbraio 2006, 10:26
Località: Roma

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da aviation » 5 giugno 2014, 23:11

danko156 ha scritto:
aviation ha scritto:Non è andato a finire in pista ma se l'aereo fosse stato parcheggiato in una zona diversa con inclinazione opposta (quindi verso la pista) con aerei in partenza o atterraggio?
Non credere che non sia stato ugualmente pericoloso quello che è successo.
Sono d'accordo con te.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4689
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da sardinian aviator » 6 giugno 2014, 9:12

aviation ha scritto:Non è andato a finire in pista ma se l'aereo fosse stato parcheggiato in una zona diversa con inclinazione opposta (quindi verso la pista) con aerei in partenza o atterraggio?

Ah, se fosse stato .... ma se.... non è con i congiuntivi che si racconta la storia. E in ogni caso un aereo che si muove lentamente verso una pista attiva dà il tempo al controllore di fare qualcosa . Comunque sia concordo, l'evento è serio in sé, perché alle spalle c'erano due stand al momento vuoti (e se....) e comunque la caserma l'ha sfondata, e questo è un fatto.
Per esperienza posso dire che due sono le circostanze più "pericolose " in un aeroporto: gli scioperi e i lavori in aree di mavimento e manovra. Per i primi ci dovrebbe essere il contingentamento (non solo del personale, anche dei voli se necessario), per i secondi è più dura perché gli interessi sono tanti, come tanta è l'ignoranza su come ci si deve muovere e cosa bisogna o non bisogna fare. Ora poi in sede di inchiesta occorrerebbe guardare molte cose.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da bulldog89 » 6 giugno 2014, 11:10

sardinian aviator ha scritto:Ah, se fosse stato .... ma se.... non è con i congiuntivi che si racconta la storia.
Non ci si sacconta la storia ma ci si fa prevenzione... :mrgreen:

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6879
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da **F@b!0** » 6 giugno 2014, 11:25

bulldog89 ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:Ah, se fosse stato .... ma se.... non è con i congiuntivi che si racconta la storia.
Non ci si sacconta la storia ma ci si fa prevenzione... :mrgreen:
se i congiuntivi fossero "se succedesse xxxxx" non "se avessero fatto", grammaticalmente cambia solo il tempo verbale, ma realmente cambia tanto!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da Fabio Airbus » 6 giugno 2014, 11:44

FAS ha scritto:ma ha scarrocciato o a viaggiato?

40 metri percorsi per un corpo lungo 33 metri non é poi molto......
Ritornando alla domanda di FAS, quanti metri ha realmente percorso? insomma i quaranta metri da quale punto dell'aereo sono stati misurati? Sono reali?
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6879
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da **F@b!0** » 6 giugno 2014, 11:54

Fabio Airbus ha scritto:
FAS ha scritto:ma ha scarrocciato o a viaggiato?

40 metri percorsi per un corpo lungo 33 metri non é poi molto......
Ritornando alla domanda di FAS, quanti metri ha realmente percorso? insomma i quaranta metri da quale punto dell'aereo sono stati misurati? Sono reali?
da qualsiasi punto dell'aereo lo misuri sono sempre 40! Ogni punto dell'aereo si sposta alla stessa velocità e percorre la stessa distanza di tutti gli altri!
per sapere quanti metri abbia realmente percorso dovremmo sapere dov'era! Sappiamo solo dove è finito, se era dove ho presunto, i metri saranno anche di più!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da bulldog89 » 6 giugno 2014, 11:58

**F@b!0** ha scritto:se i congiuntivi fossero "se succedesse xxxxx" non "se avessero fatto", grammaticalmente cambia solo il tempo verbale, ma realmente cambia tanto!
Non ho capito. Se succedesse è congiuntivo, e la domanda era:
aviation ha scritto:Non è andato a finire in pista ma se l'aereo fosse stato parcheggiato in una zona diversa con inclinazione opposta (quindi verso la pista) con aerei in partenza o atterraggio?
Non si focalizza su "cosa hanno fatto", ma su "cosa sarebbe successo se" che è esattamente la valutazione di un'ipotesi, un ragionamento ipotetico per trovare tutti i possibili scenari data una condizione iniziale (in questo caso la mancanza di tacchi).

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4689
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da sardinian aviator » 6 giugno 2014, 12:15

In questo caso i fatti sono:
a) aereo non frenato b) mancanza dei tacchi; b) pendenza del piazzale c) mancata presenza a bordo di un membro di equipaggio o di un tecnico;
e la conseguenza è il movimento dell'aereo ed il successivo urto contro un ostacolo fisso alle sue spalle senza che nessuno l'abbia potuto frenare.
Se si analizza l'incidente (incidente in senso tecnico?) vediamo che le cause immediate sembrano palesi per cui non c'è bisogno di grandi elucubrazioni concettuali.
E' sulle cause remote che bisogna indagare.
Ad esempio: il personale di rampa ha adeguata awareness dello stato di pendenza del piazzale in quello stand? E' stato correttamente addestrato? Era in corso uno sciopero? Quanti erano stati contingentati? In quel giorno si sono verificati altri inconvenienti? Qualcosa è sfuggito di mano ed a chi? E' previsto che l'aereo resti senza freni di parcheggio in quelle condizioni di piazzale? E' previsto che venga lasciato incustodito? Quali sono le disposizioni di compagnia al proposito? Come è avvenuta la "consegna" all'hadler? Le norme sul numero minimo di addetti contingentati era congruo in quelle condizioni di tempo e luogo? E così via. Ma sempre per evitare che accada ancora, non per criminalizzare: bastano i processi civili per il risarcimento danni. E comunque ad oggi l'ANSV né l'ENAC hanno aperto alcuna inchiesta.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6879
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da **F@b!0** » 6 giugno 2014, 12:24

bulldog89 ha scritto:
**F@b!0** ha scritto:se i congiuntivi fossero "se succedesse xxxxx" non "se avessero fatto", grammaticalmente cambia solo il tempo verbale, ma realmente cambia tanto!
Non ho capito. Se succedesse è congiuntivo, e la domanda era:
aviation ha scritto:Non è andato a finire in pista ma se l'aereo fosse stato parcheggiato in una zona diversa con inclinazione opposta (quindi verso la pista) con aerei in partenza o atterraggio?
Non si focalizza su "cosa hanno fatto", ma su "cosa sarebbe successo se" che è esattamente la valutazione di un'ipotesi, un ragionamento ipotetico per trovare tutti i possibili scenari data una condizione iniziale (in questo caso la mancanza di tacchi).
rispondevo al fatto che hai scritto che con i congiuntivi si fa prevenzione, si fa prevenzione con "se succedesse xxx faremmo xxx" non con "se avessero fatto xxx"
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Ciampino, aereo senza freni sfonda la caserma

Messaggio da bulldog89 » 6 giugno 2014, 14:19

sardinian aviator ha scritto:In questo caso i fatti sono:
a) aereo non frenato b) mancanza dei tacchi; b) pendenza del piazzale c) mancata presenza a bordo di un membro di equipaggio o di un tecnico;
e la conseguenza è il movimento dell'aereo ed il successivo urto contro un ostacolo fisso alle sue spalle senza che nessuno l'abbia potuto frenare.
Se si analizza l'incidente (incidente in senso tecnico?) vediamo che le cause immediate sembrano palesi per cui non c'è bisogno di grandi elucubrazioni concettuali.
E' sulle cause remote che bisogna indagare.
Ad esempio: il personale di rampa ha adeguata awareness dello stato di pendenza del piazzale in quello stand? E' stato correttamente addestrato? Era in corso uno sciopero? Quanti erano stati contingentati? In quel giorno si sono verificati altri inconvenienti? Qualcosa è sfuggito di mano ed a chi? E' previsto che l'aereo resti senza freni di parcheggio in quelle condizioni di piazzale? E' previsto che venga lasciato incustodito? Quali sono le disposizioni di compagnia al proposito? Come è avvenuta la "consegna" all'hadler? Le norme sul numero minimo di addetti contingentati era congruo in quelle condizioni di tempo e luogo? E così via. Ma sempre per evitare che accada ancora, non per criminalizzare: bastano i processi civili per il risarcimento danni. E comunque ad oggi l'ANSV né l'ENAC hanno aperto alcuna inchiesta.
Il che mi fa riflettere molto sull'effettiva forza lavoro a disposizione dei due "enti".
Se dai un'occhiata alla discussione in generiche vedrai che non è successo solo quello a Ciampino. Ci sono immagini che basterebbero da sole a fermare le operazioni in tutto l'aeroporto...

@Fabio: ho capito, ma "se avessero fatto xxx" l'hai detto solo tu. Comunque fa niente, non è importante.


Rispondi