Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da FAS » 16 gennaio 2015, 7:18

sigmet ha scritto: e ridurre l'ingombro del relitto
non riuscito
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
alessandro.capotondi
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 252
Iscritto il: 4 novembre 2010, 13:02

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da alessandro.capotondi » 16 gennaio 2015, 17:05

Fonte (avherald http://avherald.com/h?article=47f6abc7&opt=0, Indonesia SAR)

Immagine

Avatar utente
bigshot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 19 dicembre 2011, 2:33
Località: VCE

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da bigshot » 16 gennaio 2015, 18:11

AvHerald ha scritto: On Jan 15th 2015 Indonesia's Ministry of Transport announced, that both flight data and cockpit voice recorder have been downloaded successfully by Indonesia's NTSC. The CVR is currently being transcribed, the flight data recorder analysis is in progress and expected to take some time.
Non mi era giunta (almeno ai miei occhi) la notizia del ritrovamento di entrambe, bene... lasciamo tempo agli investigatori.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15891
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da JT8D » 20 gennaio 2015, 21:11

Riporto da AvHerald, aggiornamento di oggi: "On Jan 20th 2015 a total of 53 bodies has been recovered. Indonesia's SAR reported a plan to bring the large portion of the fuselage and wing, that had been found by Jan 14th, to the surface of the sea has been adopted, it is believed that a large number of occupants is still trapped in that portion of the aircraft.

In a parliamentary meeting on Jan 20th 2015 Indonesia's Minister of Transport told members of Indonesian Parliament (House of Representatives) that the aircraft was climbing at a vertical rate of up to 6000 fpm exceeding the aircraft's capabilities, its airspeed decreased and it appears the aircraft entered a stall. Indonesia's media had earlier reported, claiming to quote members of the Indonesia's NTSC (there is no official confirmation from the NTSC), that the cockpit voice recorder has now been heard in its entirety, about half of it had been transcribed already, there were only the voices of the two pilots, sounds of various warnings and cautions, but no abnormal sounds like another voice, shots or explosions. Media thus reported, again without official confirmation, the NTSC rules out terrorism as cause of the crash."

(http://avherald.com/h?article=47f6abc7&opt=0)

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4843
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da Valerio Ricciardi » 21 gennaio 2015, 4:12

L'affermazione circola anche già sulle agenzie

Pilota AirAsia guadagnò quota in fretta

(ANSA) - GIAKARTA, 20 GEN - Il volo della compagnia malese AirAsia schiantatosi in mare lo scorso 28 dicembre con 162 persone a bordo, precipitò perché il pilota aveva guadagnato quota troppo in fretta, ad un'inclinazione abnorme che era stata rilevata dai radar prima che vi scomparisse. Lo ha rivelato il ministro dei trasporti dell'Indonesia. L'Airbus A320, ha detto il ministro Ignasius Johan riferendo al parlamento di Giakarta, subito prima di scomparire stava salendo di 6.000 piedi (circa 2.000 metri) al minuto. 20 gennaio 2015
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da FAS » 21 gennaio 2015, 7:54

....per questo motivo sarebbe precipitato....?!?!??
....questa dichiarazione non ha senso
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6985
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da Lampo 13 » 21 gennaio 2015, 9:06

Avevo scritto che c'erano delle similitudini con il volo Air France... Stiamo a vedere se arriveranno notizie più attendibili...

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da FAS » 21 gennaio 2015, 9:12

attendibilita' => univocamente FDR Read-Out

qualsiasi affermazione o notizia vale il nulla assoluto
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
tenk79
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 13 maggio 2010, 10:46

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da tenk79 » 21 gennaio 2015, 11:49

FAS ha scritto:....per questo motivo sarebbe precipitato....?!?!??
....questa dichiarazione non ha senso
Si non ha senso anche perchè è ovvio che uno stallo ad una quota simile non può essere la causa di un disastro.
E' pura speculazione.

Anche se personalmente qualche domanda me la sono posta. Ad esempio:

L'equipaggio ha effettuato un training per la rimessa dallo stallo ad alta quota?
Il PK-AXC era equipaggiato con un indicatore di AOA?
Le checklist per la Unreliable IAS sono state aggiornate dopo l'incidente AF447?

In poche parole le safety recommendations sono ancora uno strumento valido ?
If you can't explain it to a six year old, you don't understand it yourself.

luigi_wilmo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 373
Iscritto il: 2 novembre 2013, 20:54

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da luigi_wilmo » 21 gennaio 2015, 23:53

Se è stallo, come sembra, è ora di fare un tornare al buon senso, perché non riconoscerlo è davvero pazzesco, da handling da 172.

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da FAS » 22 gennaio 2015, 7:09

luigi_wilmo ha scritto:Se è stallo, come sembra...............
da che sembra?...
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da MarcoGT » 22 gennaio 2015, 7:57

luigi_wilmo ha scritto:Se è stallo, come sembra, è ora di fare un tornare al buon senso, perché non riconoscerlo è davvero pazzesco, da handling da 172.
Hai accesso i dati del FDR?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11544
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da flyingbrandon » 23 gennaio 2015, 7:31

luigi_wilmo ha scritto:Se è stallo, come sembra, è ora di fare un tornare al buon senso, perché non riconoscerlo è davvero pazzesco, da handling da 172.
Questi commenti fatico a comprenderli. In campo aeronautico trovo che esista parecchio buonsenso...e oltre a non conoscere ancora esattamente la dinamica dell'incidente, se fosse stallato, la domanda da porsi dovrebbe essere come siano arrivati allo stallo e perché non ne siano usciti. La complessità di un A320 non è paragonabile a quella di un C172. Dalla tua frase appare che due professionisti si sarebbero salvati se avessero avuto una competenza/handling da aeroclub...ma io non ne sono proprio convinto...proprio perché penso che se prendessi questi piloti e li avessi messi su un Cesena 172, non sarebbero stallati e se avessi portato tu l'aereo in stallo ne sarebbero usciti con una mano mentre con l'altra si grattavano il naso. Quindi, in attesa di chiarimenti sulla dinamica, ti invito allo stesso buonsenso che invochi. Se invece hai una visione riduzionistica e riduttiva degli avvenimenti e, ad esempio, hai concluso nella tua testa che un aereo AF sia precipitato nel mare perché è stallato e non si sono accorti di uno stallo, sono contento che tu non faccia parte dei professionisti di questo ambiente e non spetta a me convincerti che, nonostante il tuo manico, ti saresti trovato con buona probabilità a schiantarti nel medesimo modo.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3584
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da spiridione » 23 gennaio 2015, 12:59

flyingbrandon ha scritto: Questi commenti fatico a comprenderli. In campo aeronautico trovo che esista parecchio buonsenso...e oltre a non conoscere ancora esattamente la dinamica dell'incidente, se fosse stallato, la domanda da porsi dovrebbe essere come siano arrivati allo stallo e perché non ne siano usciti. La complessità di un A320 non è paragonabile a quella di un C172. Dalla tua frase appare che due professionisti si sarebbero salvati se avessero avuto una competenza/handling da aeroclub...ma io non ne sono proprio convinto...proprio perché penso che se prendessi questi piloti e li avessi messi su un Cesena 172, non sarebbero stallati e se avessi portato tu l'aereo in stallo ne sarebbero usciti con una mano mentre con l'altra si grattavano il naso. Quindi, in attesa di chiarimenti sulla dinamica, ti invito allo stesso buonsenso che invochi. Se invece hai una visione riduzionistica e riduttiva degli avvenimenti e, ad esempio, hai concluso nella tua testa che un aereo AF sia precipitato nel mare perché è stallato e non si sono accorti di uno stallo, sono contento che tu non faccia parte dei professionisti di questo ambiente e non spetta a me convincerti che, nonostante il tuo manico, ti saresti trovato con buona probabilità a schiantarti nel medesimo modo.
Ciao!
Superquotone. Mi scuso se siamo in area tecnica, ma quando ci vuole, ci vuole..... :?
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5987
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da sigmet » 23 gennaio 2015, 13:53

flyingbrandon ha scritto:
luigi_wilmo ha scritto:Se è stallo, come sembra, è ora di fare un tornare al buon senso, perché non riconoscerlo è davvero pazzesco, da handling da 172.
Questi commenti fatico a comprenderli.
E' un po come dire "se faccio il controsterzo con la Panda lo so fare pure con un autoarticolato..." :lol:
Eppure basterebbe solo studiare un pochino.. non dico leggere Parasuraman ,magari basterebbe solo dare un occhiata a quello che abbiamo scritto nel 3d di af 447 e certe cose non le sentiremmo... :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5987
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da sigmet » 23 gennaio 2015, 14:10

Valerio Ricciardi ha scritto:L'affermazione circola anche già sulle agenzie

Pilota AirAsia guadagnò quota in fretta

(ANSA) - GIAKARTA, 20 GEN - Il volo della compagnia malese AirAsia schiantatosi in mare lo scorso 28 dicembre con 162 persone a bordo, precipitò perché il pilota aveva guadagnato quota troppo in fretta, ad un'inclinazione abnorme che era stata rilevata dai radar prima che vi scomparisse.
E' noto a tutti che i radar rilevano l'inclinazione degli aeroplani...
:roll:
Per informazione sto organizzando un corso universitario di aggiornamento in incidenti ed investigazione per la FPC con crediti formativi per giornalisti..
Spargi voce Vale'!
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da bulldog89 » 23 gennaio 2015, 15:15

sigmet ha scritto:sto organizzando un corso universitario di aggiornamento in incidenti ed investigazione per la FPC con crediti formativi per giornalisti
More info!!!

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6985
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da Lampo 13 » 23 gennaio 2015, 18:21

sigmet ha scritto:
Valerio Ricciardi ha scritto:L'affermazione circola anche già sulle agenzie

Pilota AirAsia guadagnò quota in fretta

(ANSA) - GIAKARTA, 20 GEN - Il volo della compagnia malese AirAsia schiantatosi in mare lo scorso 28 dicembre con 162 persone a bordo, precipitò perché il pilota aveva guadagnato quota troppo in fretta, ad un'inclinazione abnorme che era stata rilevata dai radar prima che vi scomparisse.
E' noto a tutti che i radar rilevano l'inclinazione degli aeroplani...
:roll:
Per informazione sto organizzando un corso universitario di aggiornamento in incidenti ed investigazione per la FPC con crediti formativi per giornalisti..
Spargi voce Vale'!
Credo, spero, che per "inclinazione abnorme" intendessero un elevatissimo rateo di salita...

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da 1stAirbus » 24 gennaio 2015, 13:00

Domande postate in area tecnica perché riguarda le caratteristiche tecniche:

è possibile che la scatola nera abbia registrato conversazioni derivate da considerazioni su letture che potevano anche essere ingannevoli per via dell'ostruzione delle statiche ad opera del ghiaccio?
Ed è sempre possibile, in conseguenza a questo fatto, che la percezione di quanto successo a indagini ancora in corso possa essere falsata dalla mancata considerazione di quanto sopra esposto?

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5987
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da sigmet » 25 gennaio 2015, 19:12

bulldog89 ha scritto:
sigmet ha scritto:sto organizzando un corso universitario di aggiornamento in incidenti ed investigazione per la FPC con crediti formativi per giornalisti
More info!!!
Stay tuned.. :wink:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
G3nd4rM3
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1011
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 14:59
Contatta:

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da G3nd4rM3 » 6 febbraio 2015, 12:23

Vi confesso un mio stupido (spero) pensiero, le probabili similitudine con l'AF mi preoccupano un po' visto che sono entrambi airbus!
Stessi sistemi automatici a bordo?potete confermare?
Perito Tecnico Aeronautico 06/07 - I.T.Aer. Francesco de Pinedo - Roma

Instrument Flight Procedures Designer - Conventional & RNAV

ATCO - APP Rating

Glider Pilot License - ASK21 Rulez!
Immagine

http://s3ton.blogspot.com/ ---->L'attuale portale d'attualità!Le Vostre Notizie!

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4643
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da SuperMau » 6 febbraio 2015, 13:27

G3nd4rM3 ha scritto:Vi confesso un mio stupido (spero) pensiero, le probabili similitudine con l'AF mi preoccupano un po' visto che sono entrambi airbus!
Stessi sistemi automatici a bordo?potete confermare?
mi sembra si stia puntando il dito contro " L'automazione" Airbus, dimenticandosi di altri mille mila fattori che possono contribuire, anche in maniera determiante, alla causa del disastro.
In specifico, tutti adesso che parlano di Pitot ghiacciati, di AOA che non funzionano, ecc, colpa di Airbus bla bla automazione sbagliata bla bla....

Come sempre, io andrei piu' alla ricerca della "root cause", che non farne una crociata A contro B.

SE (e mettiamolo grosso il SE) fosse stato un problema ai Pitot, come nel caso del 447, chiediamoci:

1. E'' stata recepita da Air Asia la AD relativa a questo problema?
2. Manutenzione e Ingegneria ne sono stati allertati? Hanno effettuato le modifiche/verifiche del caso?
3. Sono stati fatti interventi di manutenzione sulle sonde in questione?
4. Nel caso di sostituzione/riparazione delle sonde, il fornitore/riparatore ha seguito le norme dettate dalla AD?

Puoi costruire la macchina migliore al mondo ma se non stai attento a questi particolari non ti puoi lamentare se poi hai un incidente....
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

massimo67
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 104
Iscritto il: 21 agosto 2008, 21:29

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da massimo67 » 17 marzo 2015, 20:18

Dunque sono oramai passati quasi tre mesi, relitto quasi interamente recuperato, FDR e VCR da tempo a disposizione degli inquirenti e......nulla. Nessuna notizia, nemmeno ufficiosa, sul perchè un'aeromobile di ultima generazione sia finito in fondo al mare, senza un mayday, senza una comunicazione. Cosa è successo ? E soprattutto perchè tutto questo silenzio ?

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4843
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da Valerio Ricciardi » 17 marzo 2015, 21:45

sigmet ha scritto:
Talpo71 ha scritto:Cos'e' quella sorta di sfiammata nera a lato del portellone di coda?
Probabilmente e' stata prodotta da una fiamma ossidrica utilizzata per tagliare e ridurre l'ingombro del relitto
Non capisco allora perché non coincide con una compiuta separazione fra parti. Hanno cambiato idea mentre tagliavano a fiamma? Secondo: fiamma ossidrica per tagliare la fusoliera di un aereo? :shock: Basta una smerigliatrice con disco per metallo da 280 mm con motorino a scoppio, di quelle che usano i VVFF...
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5987
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da sigmet » 17 marzo 2015, 22:29

Valerio Ricciardi ha scritto: Non capisco allora perché non coincide con una compiuta separazione fra parti. Hanno cambiato idea mentre tagliavano a fiamma? Secondo: fiamma ossidrica per tagliare la fusoliera di un aereo? :shock: Basta una smerigliatrice con disco per metallo da 280 mm con motorino a scoppio, di quelle che usano i VVFF...
Sicuramente non e' la traccia di un incendio in volo.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da FAS » 19 marzo 2015, 10:44

Valerio Ricciardi ha scritto: Secondo: fiamma ossidrica per tagliare la fusoliera di un aereo? :shock: Basta una smerigliatrice con disco per metallo da 280 mm con motorino a scoppio, di quelle che usano i VVFF...
magari erano in acqua.....
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4843
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da Valerio Ricciardi » 19 marzo 2015, 22:02

sigmet ha scritto:Sicuramente non e' la traccia di un incendio in volo.
No, no, certamente questo no. In verità non l'ho pensato.
Solo che mi incuriosiva perché se uno vuol tagliare un pezzo di liner, la cosa meccanicamente è (tutto è relativo) straordinariamente semplice. A momenti è più difficile segare in due una Mercedes 190, con gli acciai altoresilienti di cui è fatta.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9834
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da tartan » 20 marzo 2015, 20:53

SuperMau ha scritto:Come sempre, io andrei piu' alla ricerca della "root cause", che non farne una crociata A contro B.

SE (e mettiamolo grosso il SE) fosse stato un problema ai Pitot, come nel caso del 447, chiediamoci:

1. E'' stata recepita da Air Asia la AD relativa a questo problema?
2. Manutenzione e Ingegneria ne sono stati allertati? Hanno effettuato le modifiche/verifiche del caso?
3. Sono stati fatti interventi di manutenzione sulle sonde in questione?
4. Nel caso di sostituzione/riparazione delle sonde, il fornitore/riparatore ha seguito le norme dettate dalla AD?

Puoi costruire la macchina migliore al mondo ma se non stai attento a questi particolari non ti puoi lamentare se poi hai un incidente....
Caro Super Mau, le tue domande sono agghiaccianti, anche se appropriate.
Vorrei aggiungerne ancora una: c'è chi è in grado di controllare che le tue domande siano state poste e che abbiano avuto una risposta soddisfacente?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da Tiennetti » 23 marzo 2015, 8:47

Scusate, ma i pitot del 320 e del 330 sono diversi e quelli del 320 non hanno mai avuto i problemi che portarono alla AD di Aribus per il 330 (e uno specifico modello di pitot)

Io seguirei piuttosto la pista di disconnessioni non controllate di breaker in volo così come accennato qualche giorno dopo il recupero del CVR
David

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6985
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da Lampo 13 » 23 marzo 2015, 10:26

Ribadisco di non conoscere assolutamente la famiglia 33X e che comunque bisogna aspettare il report finale.

Quello che vorrei
(che siano stati eventualmente coinvolti i pitot, o i sensori di assetto o un breaker, o quant'altro - credo che un aeroplano debba avere tutte le protezioni automatiche e tutto il supporto di automatismi possibili perché queste cose rendono il volo più sicuro, più comodo, più semplice, più riposante e più affidabile)
è che qualsiasi aereo abbia un "pulsantone" premendo il quale tutto viene cancellato, bypassato, per ritrovarsi in mano un aereo basico che segue fedelmente gli input del pilota, una specie di DC-9 con autopilota ed automanetta esclusi: cloche, manette e strumenti di emergenza (ADI giroscopico, anemometro e variometro a capsula con un loro pitot basico, bussola magnetica).
Con questo "set" un Pilota professionista come PF può rimettere ordine in qualsiasi situazione, avendo poi il tempo ed il modo con il PM di capire cosa è successo al sistema principale e porvi rimedio.
Lo so, sono vecchio, infatti non volo più.

effecentoquattro
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 77
Iscritto il: 1 gennaio 2008, 21:58

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da effecentoquattro » 23 marzo 2015, 10:57

Ribadisco di non conoscere assolutamente la famiglia 33X e che comunque bisogna aspettare il report finale.

Quello che vorrei
(che siano stati eventualmente coinvolti i pitot, o i sensori di assetto o un breaker, o quant'altro - credo che un aeroplano debba avere tutte le protezioni automatiche e tutto il supporto di automatismi possibili perché queste cose rendono il volo più sicuro, più comodo, più semplice, più riposante e più affidabile)
è che qualsiasi aereo abbia un "pulsantone" premendo il quale tutto viene cancellato, bypassato, per ritrovarsi in mano un aereo basico che segue fedelmente gli input del pilota, una specie di DC-9 con autopilota ed automanetta esclusi: cloche, manette e strumenti di emergenza (ADI giroscopico, anemometro e variometro a capsula con un loro pitot basico, bussola magnetica).
Con questo "set" un Pilota professionista come PF può rimettere ordine in qualsiasi situazione, avendo poi il tempo ed il modo con il PM di capire cosa è successo al sistema principale e porvi rimedio.
Lo so, sono vecchio, infatti non volo più.
Quoto Lampo e (da vecchio a vecchio) gli do il cinque! Anche se l'elettronica è comoda, spesso è in ferramente che si risolvono i problemi! Poi detta così è facile, ma il pensiero continua a rifiutare l'idea che il volo AF 447 sia andato giù in quel modo e in 4 minuti.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5987
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da sigmet » 23 marzo 2015, 13:40

Tiennetti ha scritto:
...Io seguirei piuttosto la pista di disconnessioni non controllate di breaker in volo così come accennato qualche giorno dopo il recupero del CVR
Mi e' sfuggita.Sai qualcosa in piu'?
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da Tiennetti » 23 marzo 2015, 22:55

Questo è uno dei primi articoli che ho trovato
http://www.news.com.au/travel/travel-up ... 7204504490

Da prendere con le pinze, come tutti gli articoli di giornale, ma c'era uno statement dalla CAA Indonesiana dicendo che ci fossero prove di questo nel CVR (adesso non lo trovo)

Lampo 13 ha scritto:Quello che vorrei
[...]
è che qualsiasi aereo abbia un "pulsantone" premendo il quale tutto viene cancellato, bypassato, per ritrovarsi in mano un aereo basico che segue fedelmente gli input del pilota.
E il modo c'è, anche sul 320
David

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da 77W » 23 marzo 2015, 23:06

Tiennetti ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Quello che vorrei
[...]
è che qualsiasi aereo abbia un "pulsantone" premendo il quale tutto viene cancellato, bypassato, per ritrovarsi in mano un aereo basico che segue fedelmente gli input del pilota.
E il modo c'è, anche sul 320
Le leggi di volo non vengono gestite dal computer? Detta meglio, sapevo che il pilota non può deliberatamente passare in direct law, è vero?
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Crash Air Asia A320 28-12-2014 - Thread Tecnico

Messaggio da Tiennetti » 23 marzo 2015, 23:23

MA puoi passare in Alternate Law staccando 2 ADR, e quando estendi il carrello sarai in Direct Law per l'atterraggio
David

Rispondi