Elicottero d'attacco russo cade durante airshow, vittima

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4691
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Elicottero d'attacco russo cade durante airshow, vittima

Messaggio da Valerio Ricciardi » 2 agosto 2015, 21:29

Parrebbe una perdita di potenza, non capisco perché non ha tentato l'autorotazione.
Forse ha tentato di gestirlo sino all'ultimo sottovalutando il rateo di discesa?

C'è un filmato piuttosto chiaro.

http://video.corriere.it/russia-elicott ... 3f6fff91aa
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6686
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Elicottero d'attacco russo cade durante airshow, vittima

Messaggio da Lampo 13 » 2 agosto 2015, 22:01

Premesso che non ci capisco un acca di elicotteri, mi sembra che non avesse neanche il controllo sullo "yaw", che non so come si chiama negli elicotteri. La velocità verticale non sembrava assurda, è stato anche sfortunato!

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Elicottero d'attacco russo cade durante airshow, vittima

Messaggio da sigmet » 2 agosto 2015, 22:10

Valerio Ricciardi ha scritto:Parrebbe una perdita di potenza, non capisco perché non ha tentato l'autorotazione.
Forse ha tentato di gestirlo sino all'ultimo sottovalutando il rateo di discesa?
Piu' che una avaria ai motore parrebbe una avaria ai comandi o una perdita di controllo.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

anonymous12345

Re: Elicottero d'attacco russo cade durante airshow, vittima

Messaggio da anonymous12345 » 2 agosto 2015, 22:18

Che botto.. RIP

Tra l'altro quel modello non aveva il seggiolino eiettabile ( con distacco del rotore)?

Avatar utente
Red.Captain
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 238
Iscritto il: 16 febbraio 2013, 22:08
Località: Gallarate (VA)

Re: Elicottero d'attacco russo cade durante airshow, vittima

Messaggio da Red.Captain » 3 agosto 2015, 13:48

http://www.bbc.com/news/world-europe-33754767

Si parla di avaria all'impianto idraulico... "There have been six other Russian air force crashes in recent weeks" :roll:
Cit.:"... non pensare mai al destino, perchè il destino è il pretesto dei falliti." P.N.

... volare per me è il modo per avere completezza nella percezione delle dimensioni, osservare dall'alto e scrutare la Terra dalla sua prospettiva migliore, sentire l'energia dell'aria...

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Elicottero d'attacco russo cade durante airshow, vittima

Messaggio da sigmet » 3 agosto 2015, 14:18

robygun82 ha scritto: Tra l'altro quel modello non aveva il seggiolino eiettabile ( con distacco del rotore)?
A me sembra di vedere qualcosa che schizza via diverso dai frammenti delle pale..sembrerebbe un seggiolino :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Red.Captain
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 238
Iscritto il: 16 febbraio 2013, 22:08
Località: Gallarate (VA)

Re: Elicottero d'attacco russo cade durante airshow, vittima

Messaggio da Red.Captain » 3 agosto 2015, 14:19

sigmet ha scritto:
robygun82 ha scritto: Tra l'altro quel modello non aveva il seggiolino eiettabile ( con distacco del rotore)?
A me sembra di vedere qualcosa che schizza via diverso dai frammenti delle pale..sembrerebbe un seggiolino :roll:
La BBC infatti tratta di un pilota che sarebbe riuscito a fuggire una volta al suolo..
Cit.:"... non pensare mai al destino, perchè il destino è il pretesto dei falliti." P.N.

... volare per me è il modo per avere completezza nella percezione delle dimensioni, osservare dall'alto e scrutare la Terra dalla sua prospettiva migliore, sentire l'energia dell'aria...

anonymous12345

Re: Elicottero d'attacco russo cade durante airshow, vittima

Messaggio da anonymous12345 » 3 agosto 2015, 14:21

sigmet ha scritto:
robygun82 ha scritto: Tra l'altro quel modello non aveva il seggiolino eiettabile ( con distacco del rotore)?
A me sembra di vedere qualcosa che schizza via diverso dai frammenti delle pale..sembrerebbe un seggiolino :roll:
Adesso non ricordo se era questo o il modello a rotori coassiali ma il sistema dovrebbe avete delle cariche alla radice delle pale e un seggiolino classico tipo i caccia... l'entrata in funzione del sistema dovrebbe essere evidente..

Avatar utente
LEX77
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 3 novembre 2011, 20:27

Re: Elicottero d'attacco russo cade durante airshow, vittima

Messaggio da LEX77 » 4 agosto 2015, 0:26

da quello che riesco a capire dal video, si potrebbe trattare della rottura dell'albero del rotore di coda....con conseguente perdita dell'anticoppia.... il mi 28 non sono sicuro che abbia l'eiezione dei seggiolini, mentre come dice robygun 82, il kamov ka 50/52, adotta quel tipo di sistema di salvataggio...
Immagine

Avatar utente
maxago
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 214
Iscritto il: 22 aprile 2008, 17:44
Località: Milano

Re: Elicottero d'attacco russo cade durante airshow, vittima

Messaggio da maxago » 5 agosto 2015, 10:44

robygun82 ha scritto: Adesso non ricordo se era questo o il modello a rotori coassiali ma il sistema dovrebbe avete delle cariche alla radice delle pale e un seggiolino classico tipo i caccia... l'entrata in funzione del sistema dovrebbe essere evidente..
Escludo rotori coassiali visto che ha il rotore di coda. Dall'osservazione del video visto che scende girando su se stesso e non riesce a scendere in autorotazione potrebbe trattarsi di un problema di controllo, vedi idraulica come ipotizzato più sopra.

(P.S. reminescenze da ex tecnico Agusta)

Ciao
Max

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Elicottero d'attacco russo cade durante airshow, vittima

Messaggio da AirGek » 5 agosto 2015, 16:33

Ma l'autorotazione è attuabile a velocità zero?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
maxago
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 214
Iscritto il: 22 aprile 2008, 17:44
Località: Milano

Re: Elicottero d'attacco russo cade durante airshow, vittima

Messaggio da maxago » 5 agosto 2015, 18:13

Sì, si può andare in autorotazione anche partendo da velocità zero a patto di avere una quota minima. Ogni elicottero ha una diagramma quota/velocità caratteristico chiamato in gergo "curva dell' uomo morto". Per garantirsi la possibilità di entrare in autorotazione il pilota deve condurre l'elicottero in modo di non trovarsi mai nella zona interna della curva. In caso di quota sufficientemente alta e velocità orizzontale nulla (hovering) bisogna manovrare collettivo e ciclico in modo da mantenere i giri del rotore sufficientemente alti e buttando giù il muso per prendere velocità.
Magari sul forum c'è qualche elicotterista che può spiegarlo meglio di me.

Ciao
Max

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Elicottero d'attacco russo cade durante airshow, vittima

Messaggio da sochmer » 10 agosto 2015, 18:46

AirGek ha scritto:Ma l'autorotazione è attuabile a velocità zero?
È molto, molto improbabile che si riesca ad entrare in autorotazione da velocità zero e maxago, tirando fuori la curva dell'uomo morto da la spegazione.

maxago ha scritto:Sì, si può andare in autorotazione anche partendo da velocità zero a patto di avere una quota minima. Ogni elicottero ha una diagramma quota/velocità caratteristico chiamato in gergo "curva dell' uomo morto". Per garantirsi la possibilità di entrare in autorotazione il pilota deve condurre l'elicottero in modo di non trovarsi mai nella zona interna della curva. In caso di quota sufficientemente alta e velocità orizzontale nulla (hovering) bisogna manovrare collettivo e ciclico in modo da mantenere i giri del rotore sufficientemente alti e buttando giù il muso per prendere velocità.
Magari sul forum c'è qualche elicotterista che può spiegarlo meglio di me.

Ciao
bisogna essere rapidi per evitare di far scendere troppo i giri rotore

In questo incidente,comunque, si parla di avaria alla linea di moto del rotore di coda a seguito della manovra che hanno eseguito che è andata a togliere, di fatto, la capacità di rimanere "diritto" all'elicottero.

Rispondi