Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Scatto88
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 marzo 2006, 11:46

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da Scatto88 » 3 novembre 2015, 12:10

alexrax ha scritto:
MatteF88 ha scritto:
SuperMau ha scritto:
sigmet ha scritto:Tailcone section..

Immagine
foto MOLTO interessante...unita alla tua idea sulla foto 14.....
Nel senso che questo pezzo sembra "smontato" dal resto dell'aereo e non divelto con parti di lamiera piegate come gli altri rottami?
A me sembra saltato via prima dell'impatto a terra. Inoltre poichè è finito lontano dal resto della fusoliera e che io sappia non contiene combustibile, sarebbe da capire come ha fatto ad annerirsi così.
Magari sbaglio..ma essendoci l'APU come fai a dire che non c'è fuel o olio che può incendiarsi?

Simbor
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 15 ottobre 2009, 15:47
Località: Near MXP

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da Simbor » 3 novembre 2015, 13:17

sigmet ha scritto:Tailcone section..

Immagine
All'esterno della sezione di Tailcone ci sono evidenti segni di combustione con striature in direzione del moto, quindi qualsiasi cosa ha preso fuoco, l'ha fatto mentre era in crociera e non dopo.
Segni di bruciatura che sul resto della coda non ci sono.

Verso prua rispetto alla paratia che si vede in foto, cosa c'è ??

Avatar utente
Peretola
FL 500
FL 500
Messaggi: 8103
Iscritto il: 17 maggio 2008, 12:52
Località: Berlin

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da Peretola » 3 novembre 2015, 14:52

barth ha scritto:non riesco a capire questo pezzo a quale parte dell'aereo appartenga, foto 1, mi verrebbe da pensare alla parte del motore vicino al segno rosso, foto 2, ma non sono sicuro, grazie in anticipo.
Ecco qua la parte di cui parli (la foto è proprio di un A321): fa parte della cappottatura esterna del motore :wink:
Allegati
DSC04703.JPG
"...One equal temper of heroic hearts - Made weak by time and fate, but strong in will - to strive, to seek, to find and not to yield"- Lord Alfred Tennyson

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da Tiennetti » 3 novembre 2015, 19:44

L'annerimento non è il risultato di un fuoco, ma una perdita di liquido idraulico dal timone
Guardate qualche foto su airliners di questo aereo e vedrete come la macchia è già lì

http://www.airliners.net/photo/Metrojet ... 2725367/L/



PS: la foto postata sopra dello spaccato del cono di coda, non è la configurazione originale di un A320
David

Simbor
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 15 ottobre 2009, 15:47
Località: Near MXP

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da Simbor » 3 novembre 2015, 22:44

Tiennetti ha scritto:L'annerimento non è il risultato di un fuoco, ma una perdita di liquido idraulico dal timone
Guardate qualche foto su airliners di questo aereo e vedrete come la macchia è già lì

http://www.airliners.net/photo/Metrojet ... 2725367/L/
1.jpg
1.jpg (52.7 KiB) Visto 13881 volte
Hai ragione Tiennetti :oops:
Non ci avevo fatto caso....la foto è del 20-10-2015
A prescindere da quanto successo, non credo comunque sia normale perdere olio idraulico dal timone...ma tant'è :oops:
PS: la foto postata sopra dello spaccato del cono di coda, non è la configurazione originale di un A320
Si...ma serviva solo per indicare la paratia

PS: ma gli stabilizzatori li hanno ritrovati ? :roll:

steveone
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 42
Iscritto il: 5 settembre 2015, 16:50

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da steveone » 3 novembre 2015, 23:03

Tiennetti ha scritto:L'annerimento non è il risultato di un fuoco, ma una perdita di liquido idraulico dal timone
Guardate qualche foto su airliners di questo aereo e vedrete come la macchia è già lì

http://www.airliners.net/photo/Metrojet ... 2725367/L/



PS: la foto postata sopra dello spaccato del cono di coda, non è la configurazione originale di un A320
questo è proprio quello dell'incidente?

Inviato dal mio SM-T705 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
HDbullet
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 29
Iscritto il: 23 marzo 2015, 22:38
Località: Überlingen(DE)

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da HDbullet » 3 novembre 2015, 23:13

steveone ha scritto:
Tiennetti ha scritto:L'annerimento non è il risultato di un fuoco, ma una perdita di liquido idraulico dal timone
Guardate qualche foto su airliners di questo aereo e vedrete come la macchia è già lì

http://www.airliners.net/photo/Metrojet ... 2725367/L/



PS: la foto postata sopra dello spaccato del cono di coda, non è la configurazione originale di un A320
questo è proprio quello dell'incidente?

Inviato dal mio SM-T705 utilizzando Tapatalk
Eh si, marche EI-ETJ... Mi chiedo anche io se sia normale quella (apparente) perdita...

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da Tiennetti » 4 novembre 2015, 0:46

Normale no, ma può succedere
Se di colore scuro denota normalmente una perdita lenta oppure vecchia

Almeno metà del THS è stata trovata, anche se non so dove
Immagine
David

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da alexrax » 4 novembre 2015, 9:50

Immagine

Pare che ci fossero altri danni al timone prima della partenza, guardate la foto

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da Tiennetti » 4 novembre 2015, 10:36

Un "danno" del genere sarebbe sicuramente stato notato durante i vari check che l'aereo deve passare
Può sembrare qualcosa di strutturale, ma sono quasi sicuro che è una semplice scolorazione dovuta all'effetto del liquido idraulico, altamente corrosivo per la vernice, ma non per l'alluminio o la fibra di carbonio di cui è fatto il timone
David

steveone
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 42
Iscritto il: 5 settembre 2015, 16:50

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da steveone » 4 novembre 2015, 13:06

Tiennetti ha scritto:Normale no, ma può succedere
Se di colore scuro denota normalmente una perdita lenta oppure vecchia

Almeno metà del THS è stata trovata, anche se non so dove
Immagine
E durante i controlli non lo notano?? Andiamo bene...
alexrax ha scritto:Immagine

Pare che ci fossero altri danni al timone prima della partenza, guardate la foto

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da Tiennetti » 4 novembre 2015, 13:33

Ragazzi, siamo nel thread tecnico, andateci piano con i pare e i credo....

Non è necessario un check da parte della maintenance ad ogni atterraggio, e la Metrojet ha postato online le ultime pagine del TLB dove si vede una daily fatta a LED prima del decollo...

Ripeto: quei segni solo solo la vernice saltata dovuta alla perdita di liquido idraulico ed era lì da un bel po' di tempo
David

Avatar utente
Peretola
FL 500
FL 500
Messaggi: 8103
Iscritto il: 17 maggio 2008, 12:52
Località: Berlin

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da Peretola » 4 novembre 2015, 13:39

alexrax ha scritto:Immagine

Pare che ci fossero altri danni al timone prima della partenza, guardate la foto

Purtroppo sono piccole, non si riesce a vedere bene... effettivamente sembra che un qualche tipo di danno ci sia (non sono in grado di dire se superficiale o meno).
Se però queste foto le uniamo al fatto che al momento non sono state trovate tracce di esplosivo e che i corpi dei passeggeri non hanno ferite compatibili con quelle di un'esplosione, potrebbero aiutare non poco gli investigatori a restringere il cerchio delle possibilità.
"...One equal temper of heroic hearts - Made weak by time and fate, but strong in will - to strive, to seek, to find and not to yield"- Lord Alfred Tennyson

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da sigmet » 4 novembre 2015, 15:08

Un particolare della paratia del cono di coda

Immagine
upload immagini

Da notare in questa foto il foro di circa 15 cm e alcuni segni di impatto di oggetti di piccole dimensioni .
Anche io mi sento comunque di confermare quanto detto da TNT. In quella zona si raccolgono i residui dei trasudi dell'impianto idraulico.

Per quanto riguarda la corrosione lo Skydrol e' di per se altamente corrosivo. L'azione protettiva viene svolta da alcuni additivi aggiunti al fluido e dai primer.

Qui se ne era parlato con un interessante commento di FAS
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=47&t=9855

Intanto gli egiziani escludono la bomba, i russi negano che si sia spaccato in volo, i francesi negano d aver negato.. Alcuni pax hanno segni di fori sul corpo , poi non ce l'hanno piu'..Alcune parti hanno tracce di incendio in volo ...no, si sono bruciate a terra dopo l'impatto (ma il fuoco in volo lo riconosce pure mio nipote di 8 anni...)
L'aereo e' salito... no e' sceso... no un po e' salito e un po e' sceso..
IL CVR che nel caso di germanwings nel giro di poche ore ci aveva detto pure quante caccole aveva nel naso il F/O stavolta parla solo di "strani rumori" riferiti a nonsisache e provenienti da.. boh? Il QAR e' l'unico che potrebbe aver continuato a registrare anche dopo l'esplosione. Dov'e'?
Vuoi vedere che viene fuori un altro "suicidio"... :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da tiziano79 » 4 novembre 2015, 15:23

Vedi ..
Occhio...

Avatar utente
Adert
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 80
Iscritto il: 12 agosto 2014, 12:27

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da Adert » 4 novembre 2015, 15:39

sigmet ha scritto: Il QAR e' l'unico che potrebbe aver continuato a registrare anche dopo l'esplosione. Dov'e'?
Domanda: fino a quanto il QAR riesce a sopravvivere a incidenti di questo tipo? È obbligatorio su ogni aereo?
Grazie

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2156
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da Tiennetti » 4 novembre 2015, 15:40

Se non sbaglio, quella è la posizione dove sono attaccati i cavi elettrici di controllo dell'APU e le connessioni alle BUS elletriche... probabilmente è stato strappato (lembi verso fuori) quando quella parte su è staccata
David

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da sigmet » 4 novembre 2015, 16:20

Tiennetti ha scritto:Se non sbaglio, quella è la posizione dove sono attaccati i cavi elettrici di controllo dell'APU e le connessioni alle BUS elletriche... probabilmente è stato strappato (lembi verso fuori) quando quella parte su è staccata
Dalla mia non riesco ad apprezzarlo.
Tu Hai una foto dove si vedono i lembi piegati verso l esterno è una della paratia in condizioni normali?
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da sigmet » 4 novembre 2015, 16:37

tiziano79 ha scritto:Vedi ..
..O mare quant'e bbello...
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da albert » 4 novembre 2015, 17:41

alexrax ha scritto:Immagine

Pare che ci fossero altri danni al timone prima della partenza, guardate la foto

Queste foto sono vecchie, già a luglio l'aereo aveva la nuova livrea.....
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da albert » 4 novembre 2015, 17:53

Tiennetti ha scritto:Un "danno" del genere sarebbe sicuramente stato notato durante i vari check che l'aereo deve passare
Può sembrare qualcosa di strutturale, ma sono quasi sicuro che è una semplice scolorazione dovuta all'effetto del liquido idraulico, altamente corrosivo per la vernice, ma non per l'alluminio o la fibra di carbonio di cui è fatto il timone
Quell'aereo è sempre stato "sporco" in quella zona, come dimostra questa foto scattatagli dal nostro amico LIDT nel 2012...
NB: ho ripreso la foto da un sito esterno (planepictures.net) , perché non riesco più a ritrovare quella presente nel nostro forum :|
Immagine
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da FAS » 5 novembre 2015, 8:05

flyforever85 ha scritto:
GiuseppeC89 ha scritto:
Secondo me invece, accantonare l ipotesi di cedimento strutturale è un errore.
Sottovalutare una cricca (o non vederla proprio) capita spesso.

non so esattamente quantificare il tuo "spesso" ma se fai cicli di manutenzione ordinaria la cricca la puoi beccare almeno che non e' davvero piccola quindi al di sotto dei limiti dei sistemi che usi. Se cosi' fosse, la cricca non e' pericolosa affatto, non per niente l'aereo viene progettato con l'idea che sia pieno di cricche non visibili con le comuni tecniche di ispezione non distruttiva.
Non conosco nello specifico la tolleranza al danno della famiglia A320 ma ti posso assicurare che non si tratta di qualche cm. Inoltre la struttura e' progettata in modo da stoppare la cricca in caso procedesse in modo totalmente incontrollato (cosa piu' unica che rara).

Il cedimento strutturale a mio modesto parere e' un'ipotesi da tenere sotto controllo (come tutte le altre) ma quella meno probabile.
fail safe!
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da FAS » 5 novembre 2015, 8:06

Lampo 13 ha scritto:Security FOB AZ di oggi:

"A valle dell' incidente avvenuto nella penisola del Sinai, vi informiamo che Il Treath Assessment Commitee di Alitalia, si è immediatamente riunito non appena ricevuta la notifica dell' evento, per analizzare il caso in relazione alle attività di volo della Compagnia.
Ad oggi l' investigazione non ha ancora fatto emergere quali siano le cause che hanno generato l'incidente; di conseguenza il monitoraggio della situazione rimane attivo, anche in collaborazione con i Security Department degli Equity Partners. Inoltre per ottemperare alle disposizione delle Autorità egiziane, Alitalia ha emesso un company notam che prevede il non utilizzo della aerovia tra PASOS e TABA su UL 550."

company confidential......bene che sei gia pensionato....
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9567
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da tartan » 7 novembre 2015, 10:47

Il video non prova niente e, secondo me, è assolutamente ininfluente. L'esclusione del missile subito recitata da tutti non ha mai escluso l'ipotesi attentato ed è stata solo sabbia negli occhi, tanto per far vedere che si sapeva cosa cercare. Dico sabbia e non fumo per ovvie ragioni temporali. Che possa essre un attentato diventa sempre più crdibilmente possibile, però era anche credibilmente ipotizzabile a priori e niente è stato fatto prima, anzi. Adesso perfino ENAC si preoccupa. Non si capisce bene di cosa e come possa correre ai ripari, però, intanto, si parla e ci si mette in mostra.
Volete il mio pensiero specifico e totale? Sembra il resoconto di una partita di calcio, dove tutti sono allenatori
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8448
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da mcgyver79 » 7 novembre 2015, 10:57

Ricordo anch'io che, per le discussioni di carattere generale, il thread generico è come la corsia di destra delle autostrade: si può utilizzare tranquillamente, senza vergogna e senza che appaia un mostro ad ingoiare le persone.
Quindi lasciamo questo thread a ciò che si può reputare veramente tecnico; di là c'è ampio spazio per tutte le discussioni, congetture e ipotesi che volete
McGyver

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15493
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da JT8D » 7 novembre 2015, 12:45

Fatta per l'ennesima volta un pò di pulizia nel thread. Dato che c'è ancora gente che scambia questo thread per il generico, ed è tutta settimana che questo accade, vedremo di valutare sanzioni se accade ancora.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15493
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da JT8D » 7 novembre 2015, 16:38

Aggiornamento appena apparso: "On Nov 7th 2015 Egypt's Accident Investigation Commission reported in a press conference, that:
- the wreckage is distributed over a length of more than 13kms consistent with inflight breakup, several parts of the wreckage are missing.
- Initial observation of the wreckage does not yet allow to determine the cause of the inflight break up.
- The FDR was successfully downloaded, preliminary review of the data suggests the aircraft was airborne for 23 minutes 14 seconds, last altitude was 30,885 feet MSL, last recorded airspeed is 281 knots IAS.
- The CVR was successfully downloaded and a first listening was done, the transcript is being currently compiled, a noise was heard in the last second of the recording. Spectral analysis is trying to determine the nature of this noise.
- Parties reporting facts outside of the investgation should provide their evidence to the accident investigation commission (Editorial note: this appears to be a reference to British and US Intelligence suggesting the aircraft was brought down by a bomb)
".
(http://avherald.com/h?article=48e9abe4&opt=0)

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da MarcoGT » 7 novembre 2015, 17:11

tiziano79 ha scritto:Vedi ..
Che gran commento...

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da tiziano79 » 7 novembre 2015, 17:30

MarcoGT ha scritto:
tiziano79 ha scritto:Vedi ..
Che gran commento...
Grazie
Occhio...

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da albert » 7 novembre 2015, 17:33

Il FDR dell' A321 registra la pressione interna dell'aereo?
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da MarcoGT » 7 novembre 2015, 17:43

albert ha scritto:Il FDR dell' A321 registra la pressione interna dell'aereo?
Intendi la cabin pressure?
Viene registrata la "loss of cabin pressure"

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da MarcoGT » 7 novembre 2015, 18:28

Aggiungo, segnale discreto, campionamento ogni secondo, con accuracy del 5%

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da albert » 7 novembre 2015, 19:11

MarcoGT ha scritto:Intendi la cabin pressure?
Si, esatto.
MarcoGT ha scritto:Viene registrata la "loss of cabin pressure"
MarcoGT ha scritto:Aggiungo, segnale discreto, campionamento ogni secondo, con accuracy del 5%
Grazie.
Quindi, effettivamente, in caso di esplosione all'interno dell'aeromobile potrebbe non fornire alcun dato, o, al limite, registrare un segnale generico di decompressione.
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da MarcoGT » 7 novembre 2015, 19:14

Esattamente, dipende dall'instante di campionamento

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4691
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Precipita Airbus A321 russo sul Sinai (Thread Tecnico)

Messaggio da Valerio Ricciardi » 7 novembre 2015, 19:50

Viene ipotizzata l'esplosione di una bombola da sub (pare che a bordo ve ne fossero oltre 50, cosa normale stante la destinazione di utilizzo).

L'articolo che ne parla - per una volta correttamente - precisa che a parte il fatto che il vano bagagli è pressurizzato, non potrebbe esser certo scoppiata per differenza di pressione.
Io aggiungo che la differenza di pressione fra livello del mare e anche fosse una quota di 100.000 piedi, non 13500, è inferiore ad un bar, perfettamente indifferente a una struttura progettata per sostenere variazioni da pressione atmosferica a + 200 bar di norma (220 bar per i monobombola da 18 l), quindi anche se fosse stata stivata in ambiente non pressurizzato - o se una stiva bagagli non avesse raggiunto per problema tecnico la giusta pressurizzazione - sarebbe cambiato nulla.
La logica peraltro suggerisce che alla fine della vacanza difficilmente un sub avrebbe ricaricato la bombola prima di tornare in patria (la appesantisce di circa 3 kg per un comune mono da 15 l che va a 200 kg/comunque). Al check-in il maggior peso in teoria si sarebbe notato subito.

Si potrebbe invece temere che una comune bombola da sub sia stata utilizzata per mascherare un ordigno: lo spessore di 3-3,5 mm in media dell'involucro con una complicità sul posto sarebbe stato utile per schermare il controllo X.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Rispondi