In-flight turbulence encounter

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6032
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

In-flight turbulence encounter

Messaggio da sigmet » 1 maggio 2017, 23:27

http://video.repubblica.it/mondo/panico ... 593/275133

Eventi in aumento. Anche EASA tiene d'occhio.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7054
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: In-flight turbulence encounter

Messaggio da Lampo 13 » 2 maggio 2017, 8:54

Quando la gente finalmente capirà che l'istruzione di mantenere le cinture SEMPRE
allacciate, anche con il segnale spento, è davvero una ottima indicazione?

Colgo l'occasione per far notare a chi ha paura del volo che, nonostante
una turbolenza SEVERE l'aereo non ha subito danni strutturali.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6032
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: In-flight turbulence encounter

Messaggio da sigmet » 2 maggio 2017, 13:25

Lampo 13 ha scritto:

Colgo l'occasione per far notare a chi ha paura del volo che, nonostante
una turbolenza SEVERE l'aereo non ha subito danni strutturali.
Hai letto l' ATL?
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7054
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: In-flight turbulence encounter

Messaggio da Lampo 13 » 2 maggio 2017, 17:12

sigmet ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:

Colgo l'occasione per far notare a chi ha paura del volo che, nonostante
una turbolenza SEVERE l'aereo non ha subito danni strutturali.
Hai letto l' ATL?
No, ma è atterrato senza ulteriori danni ai passeggeri, ha fatto il suo dovere.
Se anche poi deve essere buttato chissenefrega. Avrei dovuto scrivere:
"danni strutturali disastrosi", ma non avrebbe cambiato il senso per chi
ha paura del volo...

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6032
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: In-flight turbulence encounter

Messaggio da sigmet » 2 maggio 2017, 20:09

Lampo 13 ha scritto: ... Avrei dovuto scrivere:
"danni strutturali disastrosi", ma non avrebbe cambiato il senso per chi
ha paura del volo...
Si ma quà siamo in area tecnica e non in "paura di volare".
Abbiamo diversi casi in cui la turbolenza ha creato danni seri .
Uno e' questo:
Immagine
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Gianluca95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 12 febbraio 2010, 21:14

Re: In-flight turbulence encounter

Messaggio da Gianluca95 » 2 maggio 2017, 21:13

Lo so che siamo in area tecnica ma... il commento di "Capt Kraponemall" sotto l'articolo pubblicato su AvHerald è una cavolata oppure ha qualche fondamento :lol: ?

http://avherald.com/h?article=4a861a24&opt=0
By Capt Kraponemall on Monday, May 1st 2017 16:38Z

With polite respect to my colleagues who DO use radar, most Russian crews do NOT use their WX radar as they fear it will irradiate their manhoods, no joke, its serious. I've been with so many RU/KZ crews who have flown an entire sector through known CAT/CB/Convective disturbance areas, without their radar on, or have looked up and seen us heading for a large CB without any radar return to find they've switched it to standby.

Secondly, having a seat belt on for some is an 'optional extra' only to be used when the cabin crew are passing.

So, 1, not surprised they flew into a CB/Convective zone and 2, not surprised knowing and experiencing RU/KZ passenger seat belt options.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6032
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: In-flight turbulence encounter

Messaggio da sigmet » 2 maggio 2017, 23:38

Gianluca95 ha scritto:Lo so che siamo in area tecnica ma... il commento di "Capt Kraponemall" sotto l'articolo pubblicato su AvHerald è una cavolata oppure ha qualche fondamento :lol: ?
Non so quale sia il "costume" dei piloti d'oltrecortina ma nel caso specifico l'episodio e'avvenuto in aria chiara.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7054
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: In-flight turbulence encounter

Messaggio da Lampo 13 » 3 maggio 2017, 8:17

Gianluca95 ha scritto:Lo so che siamo in area tecnica ma... il commento di "Capt Kraponemall" sotto l'articolo pubblicato su AvHerald è una cavolata oppure ha qualche fondamento :lol: ?

http://avherald.com/h?article=4a861a24&opt=0
By Capt Kraponemall on Monday, May 1st 2017 16:38Z

With polite respect to my colleagues who DO use radar, most Russian crews do NOT use their WX radar as they fear it will irradiate their manhoods, no joke, its serious. I've been with so many RU/KZ crews who have flown an entire sector through known CAT/CB/Convective disturbance areas, without their radar on, or have looked up and seen us heading for a large CB without any radar return to find they've switched it to standby.

Secondly, having a seat belt on for some is an 'optional extra' only to be used when the cabin crew are passing.

So, 1, not surprised they flew into a CB/Convective zone and 2, not surprised knowing and experiencing RU/KZ passenger seat belt options.
Negli anno '80 c'era qualche Comandante anziano che aveva questa fobia.
Non so se fosse ragionevole considerando il tipo di radar e di schermature presenti allora,
ma c'era la tendenza ad accendere il radar il meno possibile.

massimo67
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 104
Iscritto il: 21 agosto 2008, 21:29

Re: In-flight turbulence encounter

Messaggio da massimo67 » 3 maggio 2017, 8:40

sigmet ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: ... Avrei dovuto scrivere:
"danni strutturali disastrosi", ma non avrebbe cambiato il senso per chi
ha paura del volo...
Si ma quà siamo in area tecnica e non in "paura di volare".
Abbiamo diversi casi in cui la turbolenza ha creato danni seri .
Uno e' questo:
Immagine
Potresti dirmi quale parte strutturale è presente nella foto ? Quale aeromobile ?
Grazie
Massimo

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6032
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: In-flight turbulence encounter

Messaggio da sigmet » 3 maggio 2017, 12:13

massimo67 ha scritto: Potresti dirmi quale parte strutturale è presente nella foto ? Quale aeromobile ?
Grazie
Massimo
Attacco stabilizzatore. (E' stata rimossa la carenatura)
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Rispondi