Incidente FCO

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Incidente FCO

Messaggio da sigmet » 16 settembre 2018, 15:02

Doppio tyre burst per un Embraer.
Immagineupload pictures
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9126
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Incidente FCO

Messaggio da air.surfer » 16 settembre 2018, 15:49

sigmet ha scritto:Doppio tyre burst per un Embraer.
Azz....

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: Incidente FCO

Messaggio da worf359 » 17 settembre 2018, 13:13

ah però

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15492
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Incidente FCO

Messaggio da JT8D » 19 settembre 2018, 22:12

Oggi è uscito l'articolo su AvHerald relativo all'evento:

http://avherald.com/h?article=4bde3234&opt=0

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9635
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Incidente FCO

Messaggio da cabronte » 19 settembre 2018, 22:17

Ma per ridurre così entrambe i pneumatici, ipotizzo che doveva esserci qualcosa di sbilanciato, o sbaglio? :roll:
Ale

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente FCO

Messaggio da sigmet » 20 settembre 2018, 10:58

cabronte ha scritto:Ma per ridurre così entrambe i pneumatici, ipotizzo che doveva esserci qualcosa di sbilanciato, o sbaglio? :roll:
Sicuramente ma considera che questo e' il risultato di un decollo e di un atterraggio.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Incidente FCO

Messaggio da Maxx » 20 settembre 2018, 12:35

Perchè è stata fatta quella procedura di polizia?

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Incidente FCO

Messaggio da sigmet » 20 settembre 2018, 17:01

Maxx ha scritto:Perchè è stata fatta quella procedura di polizia?
E' previsto dal regolamento comunitario 996
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9635
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Incidente FCO

Messaggio da cabronte » 20 settembre 2018, 21:46

sigmet ha scritto:
cabronte ha scritto:Ma per ridurre così entrambe i pneumatici, ipotizzo che doveva esserci qualcosa di sbilanciato, o sbaglio? :roll:
Sicuramente ma considera che questo e' il risultato di un decollo e di un atterraggio.
Grazie per la risposta :wink:, però non riesco a capire se il problema era già una conseguenza di "qualche" volo precedente di EI-RDM oppure c'è stato un problema nel volo di EI-RDM quando è atterrato a FCO per poi decollare verso GVA!
Ale

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4630
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Incidente FCO

Messaggio da SuperMau » 21 settembre 2018, 9:58

cabronte ha scritto:
sigmet ha scritto:
cabronte ha scritto:Ma per ridurre così entrambe i pneumatici, ipotizzo che doveva esserci qualcosa di sbilanciato, o sbaglio? :roll:
Sicuramente ma considera che questo e' il risultato di un decollo e di un atterraggio.
Grazie per la risposta :wink:, però non riesco a capire se il problema era già una conseguenza di "qualche" volo precedente di EI-RDM oppure c'è stato un problema nel volo di EI-RDM quando è atterrato a FCO per poi decollare verso GVA!
Il problema si chiama "stress del pneumatico".....
Avevamo gia' discusso questo tema tempo fa, relativamente a perche' il 777 non opera da molti aeroporti in sudamerica....(ovvero, per lo stesso problema)

Come puoi leggere anche nei commenti, la combinazione settaggio flap/alta velocita'di decollo pone stress sugli pneumatici che, se superano certi parametri (velocita', temperatura, stato del battistrada) possono danneggiarsi come in questo caso.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9566
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Incidente FCO

Messaggio da tartan » 21 settembre 2018, 13:51

Le velocità caratteristiche “terrestri”
Vmcg: minima velocità di controllo a terra (ground min control speed)
Vmbe: massima velocità per energia frenante (maximum brake energy)
Vmts: massima velocità per gli pneumatici (maximum tire speed)
Vef: velocità di avaria motore (engine failure speed)
V1: massima velocità di inizio frenata (action ex decision speed
Tutte da rispettare, sia in decollo, per quelle appropriate al decollo, che in atterraggio per quelle appropriate per l'atterraggio. Ad esempio atterraggio a flap zero, condizione non usuale, proprio per niente, ma da poter prevedere in caso di emergenza e in quel caso la Vmts la fa da padrona.
La Vmts è specifica per gli pneumatici da usare. Se hai bisogno di un cambio pneumatici in un aeroporto non di base e ti affidi ad altri operatori, devi verificare il tipo di pneumatici certificati per la tua macchina e le pressioni di lavoro relative, possibilmente "prima" di usarle, capisci a me!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9635
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Incidente FCO

Messaggio da cabronte » 22 settembre 2018, 14:13

Grazie SuperMau e Tartan per i chiarimenti! :wink:
Ale

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9566
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Incidente FCO

Messaggio da tartan » 22 settembre 2018, 14:52

La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9635
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Incidente FCO

Messaggio da cabronte » 23 settembre 2018, 14:04

Molto interessante! 8)
Ale

Avatar utente
b747-8
FL 150
FL 150
Messaggi: 1882
Iscritto il: 24 settembre 2008, 21:25

Re: Incidente FCO

Messaggio da b747-8 » 24 settembre 2018, 19:05

Domanda: come vengono costruiti gli pneumatici per aeromobili?

Hanno diverse mescole o semplicemente sono costruiti "su misura" della massa dell'aeromobile di cui devono sostenere il loro peso?
Acquistiamo il diritto di criticare severamente una persona solo quando siamo riusciti a convincerla del nostro affetto e della lealtà del nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere assolutamente irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato. In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un'amorevole capacità, una chiara intuizione ed un'assoluta tolleranza. MOHANDAS KARAMCHAND GANDHI

Immagine
BIRRA POINT
Ministro rapporti CULturali

Rispondi