Crash SIAI SF-260 a Caorle

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15290
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Crash SIAI SF-260 a Caorle

Messaggio da JT8D » 3 novembre 2018, 22:27

Oggi, in prossimità dell'aerosuperficie di Caorle, è accaduto un grave incidente, che ha coinvolto il SIAI-Marchetti SF260 I-ISAE.

https://aviation-safety.net/wikibase/wiki.php?id=217202

L'aereo era stato il numero "3" della pattuglia "Breitling Red Devils"

https://www.giornaledibrescia.it/italia ... -1.3313394

https://video.ilgazzettino.it/nordest/i ... 82942.html

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5782
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Crash SIAI SF-260 a Caorle

Messaggio da sigmet » 4 novembre 2018, 0:59

Tracciato da FR 24

Immagine

Dal profilo sembrerebbe uno stallo dopo un un touch and go.
Le immagini mostrano un impatto livellato ma ad alta energia verticale con motore in moto.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5782
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Crash SIAI SF-260 a Caorle

Messaggio da sigmet » 4 novembre 2018, 15:40

sigmet ha scritto: Le immagini mostrano un impatto livellato ma ad alta energia verticale con motore in moto.
Osservando altre immagini l'elica lascia presumere che il motore stesse girando in condizioni di low power o in windmilling. Ovviamente solo un indagine piu' accurata (danni rotazionali degli accessori, lettura degli strumenti , posizione manette etc) potrà stabilire il regime di rotazione e l'entità della potenza applicata.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Gliding Bricola
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 288
Iscritto il: 1 giugno 2011, 23:32

Re: Crash SIAI SF-260 a Caorle

Messaggio da Gliding Bricola » 11 novembre 2018, 13:44

Non è una fonte ufficiale, e quindi forse gli amministratori vorranno cancellare il post; comunque "radio club" parla di un serbatoio vuoto e l'altro con 6 litri rimanenti, nonchè di borbottio del motore subito dopo un touch and go e tentativo di rientro in campo.
Leonardo

Se l'uomo fosse stato creato per volare avrebbe avuto più soldi!

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15290
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Crash SIAI SF-260 a Caorle

Messaggio da JT8D » 21 agosto 2019, 22:11

E' stata pubblicata da ANSV la relazione di inchiesta relativa a questo incidente, scaricabile da qui:

http://www.ansv.it/It/Detail_relazioni.asp?ID=2184

Secondo la relazione, una inadeguata gestione del fuel a bordo potrebbe aver provocato una perdita di potenza del motore in una fase delicata dopo una riattaccata (salita iniziale, ridotta distanza dal suolo, flap e landing gear in transito per la retrazione), con conseguente stallo.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5782
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Crash SIAI SF-260 a Caorle

Messaggio da sigmet » 24 agosto 2019, 16:08

Non concordo con questa relazione.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4644
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Crash SIAI SF-260 a Caorle

Messaggio da Valerio Ricciardi » 24 agosto 2019, 22:29

Mi interesserebbe non poco capirne qualcosa di più, sempre se ve ne siano le condizioni di opportunità per esporlo in chiaro qui. Comprendo trattarsi di relazione ufficiale con quel che ne consegue.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5782
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Crash SIAI SF-260 a Caorle

Messaggio da sigmet » 26 agosto 2019, 12:33

Dopo la chiusura del procedimento.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Rispondi