Usa, precipita aereo con 51 persone a bordo

Area dedicata alla discussione sugli incidenti e degli inconvenienti aerei e le loro cause. Prima di intervenire in quest'area leggete con attenzione il regolamento specifico riportato nel thread iniziale

Moderatore: Staff md80.it

falco85
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 2 febbraio 2006, 12:46
Contatta:

Usa, precipita aereo con 51 persone a bordo

Messaggio da falco85 » 27 agosto 2006, 14:51

L'incidente nei pressi di Lexington, in Kentucky. Il velivolo passeggeri della Comair, affiliata alla Delta Airlines, si è schiantato a terra poco dopo il decollo. Secondo la Federal Aviation Authority non vi sono stati superstiti
fonte: Repubblica.it
articolo: http://www.repubblica.it/interstitial/i ... 40024.html

ulteriori fonti di informazione
CNN: http://edition.cnn.com/2006/US/08/27/pl ... index.html
Pprune: http://www.pprune.org/forums/showthread ... ost2802608 (link a coverage tv live americani)


il mio pensiero va alle vittime del disastro :cry:
FAA PPL-ASEL | Frequent Flyers

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8492
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Messaggio da mcgyver79 » 27 agosto 2006, 15:49

Ci risiamo... :-(

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
bartex
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 242
Iscritto il: 9 giugno 2005, 12:20

Messaggio da bartex » 27 agosto 2006, 15:53

(ANSA) - WASHINGTON, 27 AGO - L'aereo della Comair, un jet Bombardier di media portata a medio
raggio, era decollato per Atlanta ed è caduto in una zona boscosa, a poco più di un chilometro
dall'aeroporto.
Al momento del decollo, le condizioni meteorologiche sull'aeroporto non erano particolarmente cattive.
Secondo la Cnn, che si limita a parlare di «numerosi morti» aggiungendo che «non c'è notizia di
superstiti», le persone a bordo erano 50 o 51. (ANSA).
"La mente che si apre ad una nuova idea non ritorna mai alla dimensione precedente" (Albert Einstein)
"Il c**o anche" (Clodovil Hernandes)

Avatar utente
bartex
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 242
Iscritto il: 9 giugno 2005, 12:20

Messaggio da bartex » 27 agosto 2006, 15:55

Airline Comair Inc.
Flight Number 191
Departure City (Airport) Lexington, KY (LEX)
Departure Time 08/27/2006 06:14 AM
Arrival City (Airport) Atlanta, GA (ATL)
Arrival Time 08/27/2006 07:25 AM
Remaining Flight Time 01:11 (scheduled)
Aircraft Type Bombardier CRJ 100
Current Altitude 0 feet
Current Groundspeed 0 mph
Flight Status Scheduled
"La mente che si apre ad una nuova idea non ritorna mai alla dimensione precedente" (Albert Einstein)
"Il c**o anche" (Clodovil Hernandes)

Avatar utente
Galaxy
FL 400
FL 400
Messaggi: 4448
Iscritto il: 9 maggio 2005, 21:38
Località: Torino

Messaggio da Galaxy » 27 agosto 2006, 15:58

bartex ha scritto:Airline Comair Inc.
Flight Number 191
Departure City (Airport) Lexington, KY (LEX)
Departure Time 08/27/2006 06:14 AM
Arrival City (Airport) Atlanta, GA (ATL)
Arrival Time 08/27/2006 07:25 AM
Remaining Flight Time 01:11 (scheduled)
Aircraft Type Bombardier CRJ 100
Current Altitude 0 feet
Current Groundspeed 0 mph
Flight Status Scheduled
Tristissimo :cry: :cry: :cry:
Federico
Immagine
Immagine

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Messaggio da Aldus » 27 agosto 2006, 16:33

Ma noooo cacchio! Noooooo!!!
Un'altro aereo? :(
Queste notizie non ci aiutano a rafforzare gli scettici che l'aereo è il mezzo più sicuro, nonostante noi sappiamo bene che LO E'!

Un pensiero a quelle povere vittime. :( :(

Avatar utente
bartex
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 242
Iscritto il: 9 giugno 2005, 12:20

Messaggio da bartex » 27 agosto 2006, 16:44

si parla di un unico superstite
"La mente che si apre ad una nuova idea non ritorna mai alla dimensione precedente" (Albert Einstein)
"Il c**o anche" (Clodovil Hernandes)

falco85
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 2 febbraio 2006, 12:46
Contatta:

Messaggio da falco85 » 27 agosto 2006, 18:25

Sto cercando di raccogliere tutti gli aggiornamenti disponibili sull'incidente sul mio blog. Per chi fosse interessato a seguire la situazione, può collegarsi al sito e partecipare alle ricerche attraverso la funzione dei commenti.
FAA PPL-ASEL | Frequent Flyers

rob59
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 15 luglio 2006, 22:48

Messaggio da rob59 » 27 agosto 2006, 18:31

Notizia molto triste.
Secondo voci riportate dalla CNN il decollo sarebbe avvenuto dalla pista 26, diversa (e più corta) rispetto alla 22 per la quale era stata data la clearance.
Aspettiamo comunque notizie più sicure, in questi casi negli USA l' NTSB prende sempre molto velocemente il controllo della situazione e, a differenza di quel che succede da noi, la prima preoccupazione è di chiarire prima possibile cosa è andato storto per prevenire il ripetersi di questi tragici eventi

stefanojoy

Messaggio da stefanojoy » 27 agosto 2006, 18:40

Allucinante.... un pensiero a tutte quelle vittime ed alle loro famiglie... :cry:

:shock: pazzesco... si' ci sono voci che indicherebbero che sia effettivamente partito dalla pista sbagliata.... pero' aspettiamo notizie piu' certe perche' sembra incredibile...

Avatar utente
Marilson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 308
Iscritto il: 1 maggio 2006, 16:21
Località: LICA

Messaggio da Marilson » 27 agosto 2006, 18:55

sono sconcertato, io ho volato su un CRJ100 della comair che operava per delta, da pittsburgh per cincinnati. L'aereo era lo stesso modello. Ora c'è da aspettare per capire quali sono stati i motivi che hanno prodotto il disastro, sono molto interessato al riguardo per ovvi motivi :(
"That's one small step for man, one giant leap for mankind"

falco85
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 2 febbraio 2006, 12:46
Contatta:

Messaggio da falco85 » 27 agosto 2006, 19:22

La CNN riporta la notizia della pista troppo corta e diversa da quella preventivamente autorizzata, citando 2 fonti non meglio specificate.
Articolo CNN ha scritto: The Bombardier Canadian Regional Jet (CRJ) 200, was cleared to take off from runway 4-22, which is more than 7,000-feet long, the sources said.

Instead, it took off from runway 8-26, which is 3,500-feet long, the sources said.

That length is "pretty short for that type of aircraft," former National Transportation Safety Board Vice Chairman Bob Francis said.
sul blog sto tenendo nota di tutte le informazioni che riesco a trovare; c'è chi "off the records" cita anche il poco riposo dei piloti quale possibile concausa, ma è una notizia del tutto non ufficiale e quindi da prendere come "diceria".
FAA PPL-ASEL | Frequent Flyers

Avatar utente
la franci
FL 200
FL 200
Messaggi: 2300
Iscritto il: 9 maggio 2006, 20:26

Messaggio da la franci » 27 agosto 2006, 19:28

Sono davvero triste... e vicina alle famiglie di tutte quelle persone...

stefanojoy

Messaggio da stefanojoy » 27 agosto 2006, 19:41

Ci sarebbe anche la testimonianza di un certo Nick Bentley, proprietario della fattoria adiacente l'aeroporto in cui si e' schiantato il crj che dice di aver visto decollare l'aereo dalla pista corta e di aver colpito prima una recinzione di circa 3 metri, poi diversi alberi, per poi schiantarsi in un luogo della sua prprieta' in perfetta linea retta con la testata della pista incriminata.... dice inoltre che i piloti devono aver perso in qualche modo l'orienatmento perche' quella pista era riservata ad aeromobili piccoli e non certo a jet commerciali....

falco85
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 2 febbraio 2006, 12:46
Contatta:

Messaggio da falco85 » 27 agosto 2006, 20:04

Ho investigato un pochino, e forse ho scoperto qualcosa di interessante.

La pista usata sembra essere la runway 8-26 (fonte: CNN)
it took off from runway 8-26
Ho cercato informazioni sull'aeroporto di lexington e su tale runway, e ho trovato questa scheda su airnav.com :

Runway 8/26
Dimensions: 4155 x 75 ft. / 1266 x 23 m
RWY 08/26 200 FT GRVL E END.
Surface: asphalt, in good condition
Weight bearing capacity:
Single wheel: 12500 lbs
Runway edge lights: medium intensity
RUNWAY 8 RUNWAY 26
Latitude: 45-27.301317N 45-27.196050N
Longitude: 119-41.895983W 119-40.936100W
Elevation: 1576.9 ft. 1630.5 ft.
Gradient: 1.3 UP 1.0
Traffic pattern: left left
Runway heading: 082 magnetic, 099 true 262 magnetic, 279 true
Markings: basic, in good condition basic, in good condition
Visual slope indicator: 2-box VASI on left (3.00 degrees glide path) 2-box VASI on left (3.50 degrees glide path)
Touchdown point: yes, no lights yes, no lights
Obstructions: 8 ft. fence, 415 ft. from runway, 26:1 slope to clear
50:1 APCH BYD FENCE.
TRRN RISES +4 FT AT 200 FT ON CNTRLN. none



Cosicchè pare la pista sia lunga 1266 m.

Allora ho cercato specifiche tecniche del Bombardier CRJ 200, e le ho trovate proprio sul sito di bombardier :
FAR take-off field length (SL, ISA) at MTOW: 1768 m (CRJ200 ER) , 1918 m (CRJ200 LR)
Partendo dagli altri dati tecnici presenti sul sito (MTOW, superficie alare, lunghezza alare, spinta al decollo) e stimando i dati mancanti (Cl allo stallo, coefficiente di oswald per l'efficienza per velivolo ad ala bassa, densità dell'aria al decollo), facendo riferimento alla normativa FAR 25 e appunti del corso di meccanica del volo alla mano, ho calcolato lo spazio necessario al decollo in sicurezza: la mia calcolatrice dice 1980 m quindi ci siamo.

Se la pista è quella (il "se" è d'obbigo), allora sembra proprio che sia decollato da una pista un po' cortina!
FAA PPL-ASEL | Frequent Flyers

stefanojoy

Messaggio da stefanojoy » 27 agosto 2006, 20:05

Riporto questa foto da airliners.... la croce rossa e' dove si troverebbe ora l'aereo....
Allegati
5191location.jpg

falco85
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 2 febbraio 2006, 12:46
Contatta:

Messaggio da falco85 » 27 agosto 2006, 20:18

Se la notizia della runway sbagliata verrà confermata, sarà da investigare sul perchè l'aereo è decollato da quella pista. Ha avuto l'autorizzazione? Non l'ha avuta? Se non l'ha avuta, perchè i piloti l'hanno presa? Può essere un incidente dovuto alla stanchezza dell'equipaggio che per distrazione ha imboccato la pista sbagliata?

Sono tutti interrogativi che circolano in rete e che troveranno risposta solo dalle investigazioni ufficiali. Dovremo attendere per conoscere la verità, fatto sta che per questo incidente ci hanno rimesso la vita 50 povere anime :(
FAA PPL-ASEL | Frequent Flyers

falco85
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 2 febbraio 2006, 12:46
Contatta:

Messaggio da falco85 » 27 agosto 2006, 20:31

Aggiungo, sempre dando per buona l'ipotesi della pista corta: la velocità decisionale era stata sorpassata quando il pilota si è reso conto che la pista era troppo corta, o no? altro interrogativo che potrà essere svelato dai flight records (già recuperati).
FAA PPL-ASEL | Frequent Flyers

Avatar utente
ras78
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 720
Iscritto il: 19 ottobre 2005, 11:55
Località: Camairago, Lodi
Contatta:

Messaggio da ras78 » 27 agosto 2006, 20:31

Un altro...nooooo!! Condoglianze alle famiglie delle vittime :(
This message was written using 100% recycled electrons
Immagine

falco85
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 2 febbraio 2006, 12:46
Contatta:

Messaggio da falco85 » 27 agosto 2006, 20:56

Fonti ufficiali non danno la certezza sull'ipotesi della pista corta, come riportato da CNN. La determinazione della runway sarà parte dell'investigazione:
"Part of the investigation will establish what runway they were using," Lanter said. "Based on the information we received for the incident, we don't know what runway they were using."

Asked about the possibility that the wrong runway was used, Bornhorst told reporters, "I think that is a rumor and speculation that would be not good for any of us to go down right now."
FAA PPL-ASEL | Frequent Flyers

Ro60

Messaggio da Ro60 » 27 agosto 2006, 21:06

Il TG5 delle 20,30 comunica che, anche se in gravissime condizioni, un membro dell'equipaggio sarebbe sopravissuto.

Ro60

Messaggio da Ro60 » 27 agosto 2006, 21:07

Ah,ok, scritto anche sul CNN, chiedo venia,non l'avevo ancora letto.

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

Messaggio da Aldus » 27 agosto 2006, 21:20

falco85 ha scritto:Se la notizia della runway sbagliata verrà confermata, sarà da investigare sul perchè l'aereo è decollato da quella pista. Ha avuto l'autorizzazione? Non l'ha avuta? Se non l'ha avuta, perchè i piloti l'hanno presa? Può essere un incidente dovuto alla stanchezza dell'equipaggio che per distrazione ha imboccato la pista sbagliata?

Sono tutti interrogativi che circolano in rete e che troveranno risposta solo dalle investigazioni ufficiali. Dovremo attendere per conoscere la verità, fatto sta che per questo incidente ci hanno rimesso la vita 50 povere anime :(
Allucinante! Se è vera la notizia della pista corta è veramente assurdo che un pilota sbagli la pista in quel modo (neanche c'era nebbia!). Oltretutto parliamo di un aereo dotato di FMC e strumentazione avanzata. Com'è possibile non vedere sul ND che ci si è piazzati sulla pista sbagliata? Ok, magari il comandante sarà anche stato disattento, ma il coopilota che faceva? E soprattutto, che faceva il controllore? :shock:
Ultima modifica di Aldus il 27 agosto 2006, 21:22, modificato 1 volta in totale.

Ro60

Messaggio da Ro60 » 27 agosto 2006, 21:22

Eretiko ha scritto::oops:

Confermo,

è decollato dalla pista sbagliata!!!
purtroppo


ciao
Caspita che errore!!! :shock:

Avatar utente
bartex
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 242
Iscritto il: 9 giugno 2005, 12:20

Messaggio da bartex » 27 agosto 2006, 21:23

per gli interessati queste sono le marche dell'aereo precipitato:


N431CA CRJ-100ER MSN:7472
"La mente che si apre ad una nuova idea non ritorna mai alla dimensione precedente" (Albert Einstein)
"Il c**o anche" (Clodovil Hernandes)

falco85
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 2 febbraio 2006, 12:46
Contatta:

Messaggio da falco85 » 27 agosto 2006, 22:24

Aldus ha scritto: Allucinante! Se è vera la notizia della pista corta è veramente assurdo che un pilota sbagli la pista in quel modo (neanche c'era nebbia!). Oltretutto parliamo di un aereo dotato di FMC e strumentazione avanzata. Com'è possibile non vedere sul ND che ci si è piazzati sulla pista sbagliata? Ok, magari il comandante sarà anche stato disattento, ma il coopilota che faceva? E soprattutto, che faceva il controllore? :shock:
all'esame di impianti di bordo all'università il prof soleva ripetere che gli incidenti avvengono sempre e comunque per assurde concatenazioni di errori umani consecutivi.

Quando lo diceva le prime volte ero del tutto scettico, ritenendo impensabile che tante disattenzioni potessero susseguirsi l'una dopo l'altra.

I giorni che preparavo l'esame è successo il disastro aereo della tuninter in sicilia, l'aereo air france andato a fuoco all'atterraggio in canada (e dire che quel giorno pioveva pure forte se non ricordo male), e l'aereo in grecia della helios airways....!

Forse la cosa che più mi è rimasta impressa di quell'esame non sono stati gli impianti di bordo, a cui erano state dedicate decine di lezioni.. ma la lezione sulle cause degli incidenti aerei. Ahimè, anche questo ultimo a prima vista sembra essere frutto dell'errore umano :( ..
FAA PPL-ASEL | Frequent Flyers

Avatar utente
fedex
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 27
Iscritto il: 26 agosto 2006, 17:25
Contatta:

Messaggio da fedex » 27 agosto 2006, 22:57

Da aviation safety:

Weather at Lexington (LEX) was fine on the morning of Augst 27 (METAR for 05:54 local: KLEX 270954Z 20007KT 8SM FEW090 SCT120 24/19 A3000) with a small shower approaching from the West.
It was still dark as Comair flight 5191 taxied out for takeoff. Media reports suggest that the crew were cleared for a runway 22 departure, which is Lexington's main runway. However, the aircraft began its takeoff roll on runway 26 which is a smaller 3500 x 75 feet runway. This runway would probably not be long enough for a safe takeoff of a fully-laden CRJ200. The RegionalJet crashed in a hilly, heavily wooded area on a working farm just past the end of the runway.
According to Bombardier, the airplane was delivered to Comair in January 2001, which would make it either N431CA or N435CA (msn 7473).

NASA ASRS records show a possible similar scenario when some 13 years ago a twin engine passenger jet inadvertently taxied into position on runway 26 at LEX while being cleared for an immediate runway 22 takeoff. The tower controller noticed this and cancelled the takeoff clearance. According to the report "Possible contributing factors were poor visibility and wx (rain), confusing rwy intxn and twr's request for an immediate tkof."
In the meantime work had been performed on the runways at LEX. Since October 2003 for instance a runway resurfacing project was started. The project also added 600 feet of safety area at each runway end.
It is practically impossible to teach good programming to students that have had a prior exposure to BASIC: as potential programmers they are mentally mutilated beyond hope of regeneration.

--
Federico Rubagotti

stefanojoy

Messaggio da stefanojoy » 27 agosto 2006, 23:55

Ragazzi comunque io non ho ancora parole :shock: :shock: :shock:

Semplicemente pazzesco come quelle povere vittime sono morte.... pazzesco... qui non c'entra la paura di volare... questa storia va al di la' della sfortuna!

Avatar utente
Crew Walter
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 20 agosto 2006, 15:21

Messaggio da Crew Walter » 28 agosto 2006, 6:44

A me ciò che stupisce è l'intensificazione di incidenti durante il periodo estivo...colpa del meteo o dell'informazione manipolata?

comunque....poveretti....
un saluto a tutti....vado sul mio crj....900

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8492
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Messaggio da mcgyver79 » 28 agosto 2006, 8:48

Se è vero come si legge che gran parte del velivolo è rimasto intatto e che la morte di quasi tutti è sopraggiunta per colpa dell'incendio allora è proprio sfiga doppia.

comunque una pista da poco più di 1000 metri con buona visibilità si dovrebbe riconoscere ad occhio... chissà cos'è successo?!?!?!?

Ciaooooo.
McGyver

AmikoFrizz
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 70
Iscritto il: 15 gennaio 2007, 13:55

Messaggio da AmikoFrizz » 28 agosto 2006, 10:22

Non ho parole... povere vittime...

ciao
af

Avatar utente
Blood
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 331
Iscritto il: 8 giugno 2006, 17:04

Messaggio da Blood » 28 agosto 2006, 11:19

Troppi errori di più persone che avrebbero dovuto controllare nello stesso momento il tragitte del velivolo, la torre, il copilota, il pilota... Uhm...

un pensiero ale vittime...
In bocca al lupo al copilota unico supersitite... speriamo si rimetta così da poter meglio spiegare quanto successo... :cry:

Avatar utente
pm
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 780
Iscritto il: 29 giugno 2005, 14:26
Località: bruxelles

Messaggio da pm » 28 agosto 2006, 11:50

Ro60 ha scritto:
Eretiko ha scritto::oops:

Confermo,

è decollato dalla pista sbagliata!!!
purtroppo


ciao
Caspita che errore!!! :shock:
pagato caro anche...un pensiero.
"Ladies and Gentlemen, this is your Captain speaking. We have a small problem. All four engines have stopped. We are doing our damnedest to get them going again. I trust you are not in too much distress."

Avatar utente
Marilson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 308
Iscritto il: 1 maggio 2006, 16:21
Località: LICA

Messaggio da Marilson » 28 agosto 2006, 12:36

questo sono io davanti a un CRJ della comair l'anno scorso a cincinnati OH

Immagine

ancora nn riesco a crederci :(
"That's one small step for man, one giant leap for mankind"

stefanojoy

Messaggio da stefanojoy » 29 agosto 2006, 1:04

Ragazzi guardate questa foto presa da airliners... si vedono chiaramente i segni dei pneumatici sull'erba, la recinzione abbattuta e gli alberi anch'essi aime' distrutti...
Allegati
crj-crash.jpg

Rispondi