Flight dispatcher

Offerte e Richieste di impiego nel mondo aeronautico

Moderatore: Staff md80.it

Dogfactory
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 13 agosto 2012, 15:40

Re: Flight dispatcher

Messaggio da Dogfactory » 21 agosto 2013, 22:02

ehi ciao, fa piacere sapere che hai seguito il mio consiglio alla fine! :bounce:

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: Flight dispatcher

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 22 agosto 2013, 9:49

:) è stata dura ma cel'ho fatta. Tu hai deciso cosa fare?
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Dogfactory
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 13 agosto 2012, 15:40

Re: Flight dispatcher

Messaggio da Dogfactory » 22 agosto 2013, 21:41

beh, ma io avevo deciso da tempo, altrimenti non ti avrei consigliato la mia stessa decisione... :bigsmurf: mancano i soldi e non è facile muoversi, certo che disgrazia non avere un'aeronautica vera in Italia

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: Flight dispatcher

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 23 agosto 2013, 12:49

E' si , quella è veramente una disgrazia!! Se ti metti sotto potresti fare il distance learning, è vero che dei 5 che hanno fatto solo l'ultima settimana in classe con me, 4 erano già dispatcher o piloti, però è anche vero che c'era 1 colombiano che aveva solo un'associate degree in aviation management e ha passato abbastanza facilmente l'esame pratico. In bocca al lupo!
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
G3nd4rM3
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1011
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 14:59
Contatta:

Re: Flight dispatcher

Messaggio da G3nd4rM3 » 28 agosto 2013, 15:11

ciao,

Ora però raccontaci del dopo-corso...prospettiva lavorativa, qualche offerta è già arrivata, magari proprio negli USA?
Perito Tecnico Aeronautico 06/07 - I.T.Aer. Francesco de Pinedo - Roma

Instrument Flight Procedures Designer - Conventional & RNAV

ATCO - APP Rating

Glider Pilot License - ASK21 Rulez!
Immagine

http://s3ton.blogspot.com/ ---->L'attuale portale d'attualità!Le Vostre Notizie!

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: Flight dispatcher

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 28 agosto 2013, 20:20

G3nd4rM3 ha scritto:ciao,

Ora però raccontaci del dopo-corso...prospettiva lavorativa, qualche offerta è già arrivata, magari proprio negli USA?

Ciao Gendarme, guarda per ora ho inviato per lo più candidature spontanee, e diciamo circa una ventina di cv proprio per la posizione di dispatcher. Sarà che è ancora periodo estivo, non ho visto un granchè di opportunità in questo campo per ora. In USA mandai alcuni cv già durante il corso, sembravano interessati, ma appena alla domanda "hai il diritto di lavorare legalmente negli USA? " rispondevo di no , si volatilizzavano. Se non hai la green card, aimè, non ti considerano neanche. Credo proprio che ti cestinino all'istante. Un mio compagno di corso ha già trovato lavoro in Florida (cittadino americano ovviamente).. lì si che ce ne è a bizzeffe di lavoro in quel campo! Finora avrò inviato un centinaio di cv..continuo a stringere i denti , se tra qualche mese non vedo nessun cenno di interessamento andrò a frequentare il training on the job della Air Baltic. Perchè a differenza degli USA dove molte compagnie regionali creano delle classi formate da dispatcher neo-licenziati appena usciti di corso, in Europa vedo che guardano molto all'esperienza..quindi credo frequenterò quel corso per un mesetto, perchè il corso completo costa ben 7000€ esclusi vitto, alloggio e volo (che secondo me è assurdo, il concetto di pagare per lavorare intendo.) , almeno potrò mettere su un cv che ho fatto un pò d'esperienza in un OCC reale. Intanto applico anche per agente check-in e agente rampa, da qualche parte dovrò pur entrare no?! :D
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

cordoba
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 2
Iscritto il: 20 ottobre 2013, 22:09

Re: Flight dispatcher

Messaggio da cordoba » 22 ottobre 2013, 19:38

Salve, sono una Ramp Agent dell'aeroporto di fiumicino a Roma, ho circa un anno di esperienza dopo aver fatto un corso aeronautico gratuito (pagava la CEE )di 6 mesi in Spagna. Ramp agent e' lo stesso del flifht disp, solo che non mi fanno fare le pianificazioni.Adesso vorrei fare il salto e andare a fare il corso in USA per avere la certificazione FAA di fligh dispatcher e poter quindi presentarmi anche nelle singole compagnie per pianificare i voli. Vorrei sapere tra i vari corsi che ho contattato quello che secondo voi o chi di voi ha esperienza in merito e' il piu' oppotuno fare: Jeppesen, Phoenix east aviation, sheffield? Se avete notizie in merito e ulteriori info vi ringrazio se le passate, saluti

ronjordan23
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 6
Iscritto il: 29 gennaio 2013, 11:21

Re: Flight dispatcher

Messaggio da ronjordan23 » 24 ottobre 2013, 12:31

buon giorno ragazzi,

il 19 dicembre ho il volo per los angeles, e prima 18 novembre ho il colloquio con l'ambasciata americana.. praticamente mia zia ha fatto si di prendere la mia famiglia grazie al ricongiungimento famigliare..
quindi avrò l'occasione di avere la green card e lavorare negli States se passo colloquio e visite mediche..

volevo porre una domanda in particolar modo a Hartsfield-Jackson..
ho 21 anni e sono intenzionato a fare il corso di flight dispatcher negli states quando ne avrò 23..
per caso sai indicarmi poi in quale compagnia o aziende hai mandato il cv cn l'attestato del superamento del corso?

se riesci a mandarmi i siti qui o anche in messaggio privato te ne sarei grato..
In quanto ho letto che le aziende ricercavano subito usciti da quel corso.. qui a Milano mi sono diplomato come perito aeronautico..
ti ringrazio mille se mi farai sapere

Sadow
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 22 ottobre 2013, 16:57

Re: Flight dispatcher

Messaggio da Sadow » 28 novembre 2013, 21:24

Salve ragazzi scusate il disturbo , io vorrei intraprendere tale strada per poter arrivare poi al brevetto da pilota .. Diciamo che vorrei fare questo lavoro per raggranellare soldi per potermi poi pagare il corso.... Potrebbe aiutarmi qualcuno?? vorrei poter parlare con un dispatcher che possa darmi consigli sulla mia ipotetica strada... Se volete potete contattattarmi privatamente su questo sito. Grazie buona serata a tutti !!!

Kames
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 10
Iscritto il: 23 marzo 2013, 15:05
Località: Milano

Re: Flight dispatcher

Messaggio da Kames » 4 gennaio 2014, 23:23

Qualcuno sa se per questa figura è prevista una licenza apposita per lavorare in Giappone?

Salomanuel
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 15
Iscritto il: 8 gennaio 2014, 16:27

Re: Flight dispatcher

Messaggio da Salomanuel » 11 marzo 2014, 17:56

Ok, ho letto un po' ed oltre ad essermi procurato un mal di testa, ho capito che la via migliore è quella del corso in USA.

MA, non avendo cotanta disponibilità economica, stavo guardando qualche possibilità in Europa.
Non sono giovanissimo (26 anni), ma so decentemente lo spagnolo e l'inglese, ma NON il tedesco.
Cosa potrei fare, che strada potrei intraprendere, dove potrei frequentare un corso?
Ma soprattutto, c'è speranza lavorativa? Non me ne frega nulla di rimanere in Italia.

ghiga
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 119
Iscritto il: 28 marzo 2013, 18:28
Contatta:

Re: Flight dispatcher

Messaggio da ghiga » 27 marzo 2014, 14:53

beh, ma io avevo deciso da tempo, altrimenti non ti avrei consigliato la mia stessa decisione... :bigsmurf: mancano i soldi e non è facile muoversi, certo che disgrazia non avere un'aeronautica vera in Italia
Ormai é cosí in quasi tutta Europa.
Ok, ho letto un po' ed oltre ad essermi procurato un mal di testa, ho capito che la via migliore è quella del corso in USA.

MA, non avendo cotanta disponibilità economica, stavo guardando qualche possibilità in Europa.
Esiste un corso della Jeppesen in Europa, mi sembra in Germania. Comunque, dovrebbero farlo sicuramente in inglese.Rimane il fatto che é abbastanza caro.

Sulle possibilitá lavorative non saprei proprio cosa dirti.

Rispondi