Line training e Line check

Offerte e Richieste di impiego nel mondo aeronautico

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
sognodivolare
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 18:13
Località: palermo/ grand prairie tx

Line training e Line check

Messaggio da sognodivolare » 28 novembre 2011, 20:23

Scusate se apro questa nuova discussione, ma vorrei chiedere quanto dura di solito il line training, e se vi sono compagnie che offrono la possibilita' di farlo ( parlo in tutto il mondo).
Non mi prendete per uno che vuole pagare per lavorare, perche' non lo sono completamente. Ma e' solo per avere informazioni su questo ulteriore passo che ti potrebbe rendere leggermente piu' appetibile al mercato mondiale
JAA CPL/IR-SEP/MEP /w ATPL Theory and MCC - FAA CPL/IR-MEP

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Line training e Line check

Messaggio da flyingbrandon » 28 novembre 2011, 20:28

sognodivolare ha scritto:Scusate se apro questa nuova discussione, ma vorrei chiedere quanto dura di solito il line training, e se vi sono compagnie che offrono la possibilita' di farlo ( parlo in tutto il mondo).
Non mi prendete per uno che vuole pagare per lavorare, perche' non lo sono completamente. Ma e' solo per avere informazioni su questo ulteriore passo che ti potrebbe rendere leggermente piu' appetibile al mercato mondiale
Il line training è l'unica cosa che devi rifare ogni volta che cambi compagnia. Quindi non sei più appetibile. Al massimo contano le ore ma, a quel punto, il line training lo fai dove fai le ore. Prima macchina pesante di solito sono 40 tratte. Poi dipende da come è strutturato il line training in accordo alle normative.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Line training e Line check

Messaggio da 77W » 28 novembre 2011, 21:05

Ne approfitto per togliermi un dubbio e scusate l'ignoranza: ma il line training sarebbe una serie di voli "regolari" ( cioè con passeggeri e via dicendo ) con l'istruttore/capo pilota della compagnia ( passatemi i termini, come al solito ) a controllare l'operato del FO, oltre al comandante?
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Line training e Line check

Messaggio da flyingbrandon » 28 novembre 2011, 23:11

77W ha scritto:Ne approfitto per togliermi un dubbio e scusate l'ignoranza: ma il line training sarebbe una serie di voli "regolari" ( cioè con passeggeri e via dicendo ) con l'istruttore/capo pilota della compagnia ( passatemi i termini, come al solito ) a controllare l'operato del FO, oltre al comandante?
Istruttore a sinistra , in caso di line training del F/O, addestrando a dx, e F/O abilitato seduto dietro
Cpt in addestramento a sinistra, F/O abilitato a destra e Istruttore dietro
Cpt in addestramento a sinistra, Istruttore a destra, F/O abilitato seduto dietro, per le prime 5 tratte se , ad esempio, il CPT in addestramento è proveniente da altro aereo.
Ciao!

P.S: si sono voli regolari
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Line training e Line check

Messaggio da 77W » 29 novembre 2011, 8:29

flyingbrandon ha scritto:
77W ha scritto:Ne approfitto per togliermi un dubbio e scusate l'ignoranza: ma il line training sarebbe una serie di voli "regolari" ( cioè con passeggeri e via dicendo ) con l'istruttore/capo pilota della compagnia ( passatemi i termini, come al solito ) a controllare l'operato del FO, oltre al comandante?
Istruttore a sinistra , in caso di line training del F/O, addestrando a dx, e F/O abilitato seduto dietro
Cpt in addestramento a sinistra, F/O abilitato a destra e Istruttore dietro
Cpt in addestramento a sinistra, Istruttore a destra, F/O abilitato seduto dietro, per le prime 5 tratte se , ad esempio, il CPT in addestramento è proveniente da altro aereo.
Ciao!

P.S: si sono voli regolari
Grazie, gentilissimo! :)
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
sognodivolare
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 18:13
Località: palermo/ grand prairie tx

Re: Line training e Line check

Messaggio da sognodivolare » 29 novembre 2011, 9:35

Il line training è l'unica cosa che devi rifare ogni volta che cambi compagnia. Quindi non sei più appetibile. Al massimo contano le ore ma, a quel punto, il line training lo fai dove fai le ore. Prima macchina pesante di solito sono 40 tratte. Poi dipende da come è strutturato il line training in accordo alle normative.
Ciao![/quote]

mi riferivo proprio a questo, alla possibilita' di fare ore su macchina pesante anche perche' parliamoci chiaro, se non si ha esperienza le compagnie non assumono.
chiedevo se magari conoscevate qualche compagnia che offriva questa possibilita'
JAA CPL/IR-SEP/MEP /w ATPL Theory and MCC - FAA CPL/IR-MEP

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Line training e Line check

Messaggio da flyingbrandon » 29 novembre 2011, 9:44

sognodivolare ha scritto:
mi riferivo proprio a questo, alla possibilita' di fare ore su macchina pesante anche perche' parliamoci chiaro, se non si ha esperienza le compagnie non assumono.
chiedevo se magari conoscevate qualche compagnia che offriva questa possibilita'
Anche parlandoci chiaro io non sono d'accordo sul fatto che non assumano se non hai tante ore sulla macchina. Quando servi i requisiti si abbassano quando non servi si alzano. Le compagnie , in generale, non assumono...se ti chiedono 1000 ore su macchina pesante vai a farle a costo di pagare? Avere il type, e quindi pagarselo, significa poter entrare in linea in tempi brevi se necessario. Pagarsi lo stipendio per fare ore mi pare eccessivo....no?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Line training e Line check

Messaggio da flyingbrandon » 29 novembre 2011, 9:46

sognodivolare ha scritto: Non mi prendete per uno che vuole pagare per lavorare, perche' non lo sono completamente.
È quello che stai chiedendo tu eh..... :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
sognodivolare
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 18:13
Località: palermo/ grand prairie tx

Re: Line training e Line check

Messaggio da sognodivolare » 29 novembre 2011, 11:51

flyingbrandon ha scritto:
sognodivolare ha scritto: Non mi prendete per uno che vuole pagare per lavorare, perche' non lo sono completamente.
È quello che stai chiedendo tu eh..... :D
Ciao!
no, io non sto chiedendo questo, io sto chiedendo informazioni perche' anche se le compagnie assumono, nei requisiti chiedono minimo 500 ore on type. se fossi stato uno che voleva pagare per lavorare, a quest'ora ero gia' a fare un pacchetto di 500 ore. chiedevo solo se esistono compagnie che ti permettono di fare line training, magari pagato anche meno della paga normale, proprio per farti accumulare qualche ora in piu' tutto qua
JAA CPL/IR-SEP/MEP /w ATPL Theory and MCC - FAA CPL/IR-MEP

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Line training e Line check

Messaggio da flyingbrandon » 29 novembre 2011, 13:12

sognodivolare ha scritto:
no, io non sto chiedendo questo, io sto chiedendo informazioni perche' anche se le compagnie assumono, nei requisiti chiedono minimo 500 ore on type. se fossi stato uno che voleva pagare per lavorare, a quest'ora ero gia' a fare un pacchetto di 500 ore. chiedevo solo se esistono compagnie che ti permettono di fare line training, magari pagato anche meno della paga normale, proprio per farti accumulare qualche ora in piu' tutto qua
Mi sfugge una cosa....cosa vuoi fare da grande? Non puoi fare le licenze...sostenere che le compagnie non assumono se non hai esperienza ma non vuoi fare esperienza pagandola....cioè...che vuoi fare? O cambi la convinzione che le compagnie non assumono se non hai ore...o cerchi di fare le ore. :D
Comunque per rispondere alla tua domanda....chi ti assume , almeno a tempo determinato, ti fa il line training. E ritorniamo punto a capo... :D stai chiedendo se ci sono compagnie che ti assumono a tempo determinato se paghi? Si c'è chi lo fa....windjet lo faceva...altre non so.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
sognodivolare
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 18:13
Località: palermo/ grand prairie tx

Re: Line training e Line check

Messaggio da sognodivolare » 29 novembre 2011, 14:18

flyingbrandon ha scritto:
sognodivolare ha scritto:
no, io non sto chiedendo questo, io sto chiedendo informazioni perche' anche se le compagnie assumono, nei requisiti chiedono minimo 500 ore on type. se fossi stato uno che voleva pagare per lavorare, a quest'ora ero gia' a fare un pacchetto di 500 ore. chiedevo solo se esistono compagnie che ti permettono di fare line training, magari pagato anche meno della paga normale, proprio per farti accumulare qualche ora in piu' tutto qua
Mi sfugge una cosa....cosa vuoi fare da grande? Non puoi fare le licenze...sostenere che le compagnie non assumono se non hai esperienza ma non vuoi fare esperienza pagandola....cioè...che vuoi fare? O cambi la convinzione che le compagnie non assumono se non hai ore...o cerchi di fare le ore. :D
Comunque per rispondere alla tua domanda....chi ti assume , almeno a tempo determinato, ti fa il line training. E ritorniamo punto a capo... :D stai chiedendo se ci sono compagnie che ti assumono a tempo determinato se paghi? Si c'è chi lo fa....windjet lo faceva...altre non so.
Ciao!
so bene cosa voglio fare, le licenze le ho gia' prese e anche qualcosa in piu' delle sole licenze. io sono una persona che vuole fare il pilota, ma che fa parte del gruppo di persone che pensano che pagare per lavorare e' antietico assolutamente. ma purtroppo essendomi scontrato con la realta', sto cercando di aprire le mie ferree idee.
per questo chiedevo. so bene come funziona windjet, e speravo che vi fossero altre compagnie che fanno qualcosa del genere ma molto meno costosa. tutto qui
JAA CPL/IR-SEP/MEP /w ATPL Theory and MCC - FAA CPL/IR-MEP

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Line training e Line check

Messaggio da flyingbrandon » 29 novembre 2011, 14:26

sognodivolare ha scritto:[
so bene cosa voglio fare, le licenze le ho gia' prese e anche qualcosa in piu' delle sole licenze. io sono una persona che vuole fare il pilota, ma che fa parte del gruppo di persone che pensano che pagare per lavorare e' antietico assolutamente. ma purtroppo essendomi scontrato con la realta', sto cercando di aprire le mie ferree idee.
per questo chiedevo. so bene come funziona windjet, e speravo che vi fossero altre compagnie che fanno qualcosa del genere ma molto meno costosa. tutto qui
Ok...Ultimamente in ryan stanno prendendo. Puoi provare in quel modo oppure fare un type al minor prezzo possibile e poi ributtarti sul mercato. Comunque sia, a meno che una compagnia non ti venda type più line training, al momento, se ho ben capito non hai altre possibilità.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
sognodivolare
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 18:13
Località: palermo/ grand prairie tx

Re: Line training e Line check

Messaggio da sognodivolare » 29 novembre 2011, 14:30

type gia' fatto, nessuna novita'. comunque grazie lo stesso
JAA CPL/IR-SEP/MEP /w ATPL Theory and MCC - FAA CPL/IR-MEP

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Line training e Line check

Messaggio da flyingbrandon » 29 novembre 2011, 15:12

sognodivolare ha scritto:type gia' fatto, nessuna novita'. comunque grazie lo stesso
Su che aeromobile?
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
sognodivolare
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 18:13
Località: palermo/ grand prairie tx

Re: Line training e Line check

Messaggio da sognodivolare » 29 novembre 2011, 16:02

flyingbrandon ha scritto:
sognodivolare ha scritto:type gia' fatto, nessuna novita'. comunque grazie lo stesso
Su che aeromobile?
737 NG
JAA CPL/IR-SEP/MEP /w ATPL Theory and MCC - FAA CPL/IR-MEP

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: Line training e Line check

Messaggio da I-AINC » 29 novembre 2011, 17:52

sognodivolare ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
sognodivolare ha scritto:type gia' fatto, nessuna novita'. comunque grazie lo stesso
Su che aeromobile?
737 NG
Ah quindi sei contrario al pagarsi l'esperienza, però un bel type rating a 0 ore alla cieca, cioè 25.000-30.000€ si può fare?

Faccio anche io la domanda di Brandon: Cosa vuoi fare da grande?

In giro mi sa che c'è troppa gente che spera che il lavoro gli piombi addosso all'improvviso o che le compagnie si mettano a chiamare a casa. Non è così...
Tu perchè hai fatto un type rating? Te l'ha consigliato qualcuno e l'hai fatto? E se adesso ti dicevamo che pagarsi il line training era assolutamente da fare che facevi? Facevi pure quello?

Iniziamo a ragionare, e ognuno con la propria testa, senza aspettare che altri dicano cosa fare eh, per favore! (E poi le compagnie non assumono...ci credo).
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

Avatar utente
sognodivolare
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 18:13
Località: palermo/ grand prairie tx

Re: Line training e Line check

Messaggio da sognodivolare » 29 novembre 2011, 19:28

I-AINC ha scritto:
sognodivolare ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
sognodivolare ha scritto:type gia' fatto, nessuna novita'. comunque grazie lo stesso
Su che aeromobile?
737 NG
Ah quindi sei contrario al pagarsi l'esperienza, però un bel type rating a 0 ore alla cieca, cioè 25.000-30.000€ si può fare?

Faccio anche io la domanda di Brandon: Cosa vuoi fare da grande?

In giro mi sa che c'è troppa gente che spera che il lavoro gli piombi addosso all'improvviso o che le compagnie si mettano a chiamare a casa. Non è così...
Tu perchè hai fatto un type rating? Te l'ha consigliato qualcuno e l'hai fatto? E se adesso ti dicevamo che pagarsi il line training era assolutamente da fare che facevi? Facevi pure quello?

Iniziamo a ragionare, e ognuno con la propria testa, senza aspettare che altri dicano cosa fare eh, per favore! (E poi le compagnie non assumono...ci credo).
prima di tutto le cifre non sono quelle che dici tu, quindi prima informati e poi parli.
secondo, io non spero che il lavoro mi piombi addosso, ho passato un anno intero a girare di persona, porta a porta, a fare chiamate e a rompere le scatole ma non ne e' uscito niente.
terzo, il type me lo sono fatto perche' pensavo che sarebbe stato un qualcosa in piu' a mio favore.
finiscila di criticare tutte le persone che hanno preso questa decisione, perche' penso che l'avresti fatto anche tu se non trovavi nulla. purtroppo non tutti sono fortunati come te e quindi cercano di crearsi la fortuna da soli.
Pagarsi un type e' diverso dal pagarsi il line training, perche' ormai quasi tutte le compagnie te lo fanno pagare a te, quindi non cambia nulla se farlo prima o dopo, invece il line training te lo dovrebbe pagare la compagnia.
Io ragiono con la mia testa e non ho detto a nessuno di dirmi cosa fare e cosa no, sto solo chiedendo consigli che e' ben diverso.
JAA CPL/IR-SEP/MEP /w ATPL Theory and MCC - FAA CPL/IR-MEP

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: Line training e Line check

Messaggio da I-AINC » 29 novembre 2011, 20:13

Vedi già ora con un type ti sei precluso L'UNICA compagnia in Europa che fà delle selezioni e cioè Ryanair. Tant'è che se vai da loro ti fan rifare il type li, sia per guadagnarci, sia perchè devono far girare i loro simulatori...

Non sò, a sto punto più che il 737 (bellissima macchina) potevi farti il 320 e puntare alla Wizz Air, che magari senza ore prende. E invece i nuovi E-jets? ATR?

Vabè non andiamo fuori tema....non so che dirti, io non l'avrei fatto.. Prova a fare uno squillo all'Air Italy a vedere se ti fan fare 2 ore
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

Avatar utente
sognodivolare
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 18:13
Località: palermo/ grand prairie tx

Re: Line training e Line check

Messaggio da sognodivolare » 29 novembre 2011, 23:10

I-AINC ha scritto:Vedi già ora con un type ti sei precluso L'UNICA compagnia in Europa che fà delle selezioni e cioè Ryanair. Tant'è che se vai da loro ti fan rifare il type li, sia per guadagnarci, sia perchè devono far girare i loro simulatori...

Non sò, a sto punto più che il 737 (bellissima macchina) potevi farti il 320 e puntare alla Wizz Air, che magari senza ore prende. E invece i nuovi E-jets? ATR?

Vabè non andiamo fuori tema....non so che dirti, io non l'avrei fatto.. Prova a fare uno squillo all'Air Italy a vedere se ti fan fare 2 ore
non l'avresti mai fatto?toglimi una curiosita', quanti curricula hai mandato in giro per il mondo, quante compagnie hai visitato di persona? quanto tempo sei stato fermo senza avere nulla?
Io non voglio fare polemica, alla fine ognuno e' libero di fare e pensare cio' che vuole, ma ti ripeto non tutti hanno la fortuna che hai avuto tu.
JAA CPL/IR-SEP/MEP /w ATPL Theory and MCC - FAA CPL/IR-MEP

Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: Line training e Line check

Messaggio da Barone Rosso » 18 dicembre 2011, 10:08

I-AINC ha scritto:Vedi già ora con un type ti sei precluso L'UNICA compagnia in Europa che fà delle selezioni e cioè Ryanair. Tant'è che se vai da loro ti fan rifare il type li, sia per guadagnarci, sia perchè devono far girare i loro simulatori...

Non sò, a sto punto più che il 737 (bellissima macchina) potevi farti il 320 e puntare alla Wizz Air, che magari senza ore prende. E invece i nuovi E-jets? ATR?

Vabè non andiamo fuori tema....non so che dirti, io non l'avrei fatto.. Prova a fare uno squillo all'Air Italy a vedere se ti fan fare 2 ore

Per la cronaca in wizzair si entra in modo molto losco. Altro che type rating su A320... Ho assistito personalmente ad una conversazione tra un cpt italiano ed un tipo della wizzair che gli "offriva" un contratto...
Air Italy ora che è in Meridiana Fly ha bloccato tutte le assunzioni (cosa che già prima faceva a discrezione della proprietà). Tanto è che da Gennaio sono stati sospesi persino i line training su A320 che erano previsti da 4 mesi in Meridiana Fly (e comunque i prezzi erano scandalosi)...

Le compagnie che fanno fare i line training lo fanno a pagamento e a caro prezzo. Non in italia e sopratutto hanno la tendenza a non insegnarti molto.

All'estero i line training sono anche comprensibili, perchè gli stipendi che poi prendi quando sei disposto ad andare a volare in certi posti ti ricompensano in poco tempo della spesa e ti offrono la possibilità di competere sul mercato del lavoro senza deficit di curriculum. Nella nostra realtà sono qualcosa di pazzesco secondo me, fuori dal mercato e a condizioni tremende. Che poi l'idea di pagarselo è brutta... beh che ti devo dire, sognodivolare, lo sappiamo entrambi che in quasi 2 anni si e no ci hanno chiamato mezza volta le compagnie no? (io son finito a lavorare ai checkin e tu come assistente di volo infatti)
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Line training e Line check

Messaggio da 77W » 18 dicembre 2011, 11:44

[quote="Barone Rosso"]
All'estero i line training sono anche comprensibili, perchè gli stipendi che poi prendi quando sei disposto ad andare a volare in certi posti ti ricompensano in poco tempo della spesa e ti offrono la possibilità di competere sul mercato del lavoro senza deficit di curriculum.

Ciao, una curiosità: con "certi posti" intendi Africa/Asia? Chiedo giusto per farmi un'idea.
A tal proposito apro una piccola parentesi: coi TR che ti "offrono" Ryan e Easy, ad esempio, gli stipendi iniziali una volta assunto sono decenti per vivere e pagarsi in tempi ragionevolmente brevi i 30000 Euro del Type o bastano appena per arrivare alla fine del mese?
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
sognodivolare
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 18:13
Località: palermo/ grand prairie tx

Re: Line training e Line check

Messaggio da sognodivolare » 18 dicembre 2011, 12:42

Barone Rosso ha scritto:
I-AINC ha scritto:Vedi già ora con un type ti sei precluso L'UNICA compagnia in Europa che fà delle selezioni e cioè Ryanair. Tant'è che se vai da loro ti fan rifare il type li, sia per guadagnarci, sia perchè devono far girare i loro simulatori...

Non sò, a sto punto più che il 737 (bellissima macchina) potevi farti il 320 e puntare alla Wizz Air, che magari senza ore prende. E invece i nuovi E-jets? ATR?

Vabè non andiamo fuori tema....non so che dirti, io non l'avrei fatto.. Prova a fare uno squillo all'Air Italy a vedere se ti fan fare 2 ore

Per la cronaca in wizzair si entra in modo molto losco. Altro che type rating su A320... Ho assistito personalmente ad una conversazione tra un cpt italiano ed un tipo della wizzair che gli "offriva" un contratto...
Air Italy ora che è in Meridiana Fly ha bloccato tutte le assunzioni (cosa che già prima faceva a discrezione della proprietà). Tanto è che da Gennaio sono stati sospesi persino i line training su A320 che erano previsti da 4 mesi in Meridiana Fly (e comunque i prezzi erano scandalosi)...

Le compagnie che fanno fare i line training lo fanno a pagamento e a caro prezzo. Non in italia e sopratutto hanno la tendenza a non insegnarti molto.

All'estero i line training sono anche comprensibili, perchè gli stipendi che poi prendi quando sei disposto ad andare a volare in certi posti ti ricompensano in poco tempo della spesa e ti offrono la possibilità di competere sul mercato del lavoro senza deficit di curriculum. Nella nostra realtà sono qualcosa di pazzesco secondo me, fuori dal mercato e a condizioni tremende. Che poi l'idea di pagarselo è brutta... beh che ti devo dire, sognodivolare, lo sappiamo entrambi che in quasi 2 anni si e no ci hanno chiamato mezza volta le compagnie no? (io son finito a lavorare ai checkin e tu come assistente di volo infatti)
ancora non ho iniziato a fare l'assistente non mi ha mai convinto prima, ora purtroppo se non trovo una minima possibilita' di proseguire quello che abbiamo fatto, dovro' ricredermi ed iniziare il corso ( anche questo a pagamento)
JAA CPL/IR-SEP/MEP /w ATPL Theory and MCC - FAA CPL/IR-MEP

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: Line training e Line check

Messaggio da fulmin » 18 dicembre 2011, 13:17

io non dico nulla, ma secondo voi vale la pena spendere 30000(trentamila)euri per un tr??? nel giro di un paio di anni si aprirà il mercato in una maniera mostruosa, assumeranno piloti di tutti tipi!!! bisogna solo muoversi dall'europa ragazzi!!! cathay emirates china southern in indonesia realtà minori!!! è pieno di offerte di lavoro senza type(poiché sono macchine più piccoline dove ci vuole solo una abilitazione(c208, pc6 etcetc)!!! don't waste your money!
B737- 800WL

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Line training e Line check

Messaggio da 77W » 18 dicembre 2011, 13:38

fulmin ha scritto:io non dico nulla, ma secondo voi vale la pena spendere 30000(trentamila)euri per un tr??? nel giro di un paio di anni si aprirà il mercato in una maniera mostruosa, assumeranno piloti di tutti tipi!!! bisogna solo muoversi dall'europa ragazzi!!! cathay emirates china southern in indonesia realtà minori!!! è pieno di offerte di lavoro senza type(poiché sono macchine più piccoline dove ci vuole solo una abilitazione(c208, pc6 etcetc)!!! don't waste your money!
Sul muoversi dall'Italia, più che dall'Europa, sono perfettamente d'accordo con te. Ma io non sono così ottimista sul futuro: paesi come UAE, India, Cina, Indonesia, che oggi hanno bisogno di piloti, domani potrebbero scegliere fra i loro nazionali ed alzare delle barriere linguistiche, stile Europa/America. Tutto il "benessere", in termini di assunzioni, che vediamo oggi con Qatar, EK o Etihad non sono poi tanto sicuro che durerà per sempre. Per chi fra due anni, o anche ora, avrà le ore di volo richieste, ok; ma per chi quelle ore le avrà se va bene fra 8 anni o più non credo che sarà tutto uguale ad ora. Temo che la flessibilità di spostamento non sarà più sufficiente, fra qualche anno, per trovare lavoro ( e forse non lo è già ora ).
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: Line training e Line check

Messaggio da fulmin » 18 dicembre 2011, 16:07

77W ha scritto:
fulmin ha scritto:io non dico nulla, ma secondo voi vale la pena spendere 30000(trentamila)euri per un tr??? nel giro di un paio di anni si aprirà il mercato in una maniera mostruosa, assumeranno piloti di tutti tipi!!! bisogna solo muoversi dall'europa ragazzi!!! cathay emirates china southern in indonesia realtà minori!!! è pieno di offerte di lavoro senza type(poiché sono macchine più piccoline dove ci vuole solo una abilitazione(c208, pc6 etcetc)!!! don't waste your money!
Sul muoversi dall'Italia, più che dall'Europa, sono perfettamente d'accordo con te. Ma io non sono così ottimista sul futuro: paesi come UAE, India, Cina, Indonesia, che oggi hanno bisogno di piloti, domani potrebbero scegliere fra i loro nazionali ed alzare delle barriere linguistiche, stile Europa/America. Tutto il "benessere", in termini di assunzioni, che vediamo oggi con Qatar, EK o Etihad non sono poi tanto sicuro che durerà per sempre. Per chi fra due anni, o anche ora, avrà le ore di volo richieste, ok; ma per chi quelle ore le avrà se va bene fra 8 anni o più non credo che sarà tutto uguale ad ora. Temo che la flessibilità di spostamento non sarà più sufficiente, fra qualche anno, per trovare lavoro ( e forse non lo è già ora ).

si la proiezione è quella!!! ci vuole un po' di ottimismo!! unito a preparazione e determinazione porterà ad un risultato!
di quante ore parli??anche ora queste compagnie richiedono almeno 500ore!!! :((((resta il fatto che bisogna essere pronti ad andare anche in antartide!!!c :( :( :( :(
B737- 800WL

Avatar utente
sognodivolare
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 18:13
Località: palermo/ grand prairie tx

Re: Line training e Line check

Messaggio da sognodivolare » 18 dicembre 2011, 20:00

fulmin ha scritto:
77W ha scritto:
fulmin ha scritto:io non dico nulla, ma secondo voi vale la pena spendere 30000(trentamila)euri per un tr??? nel giro di un paio di anni si aprirà il mercato in una maniera mostruosa, assumeranno piloti di tutti tipi!!! bisogna solo muoversi dall'europa ragazzi!!! cathay emirates china southern in indonesia realtà minori!!! è pieno di offerte di lavoro senza type(poiché sono macchine più piccoline dove ci vuole solo una abilitazione(c208, pc6 etcetc)!!! don't waste your money!
Sul muoversi dall'Italia, più che dall'Europa, sono perfettamente d'accordo con te. Ma io non sono così ottimista sul futuro: paesi come UAE, India, Cina, Indonesia, che oggi hanno bisogno di piloti, domani potrebbero scegliere fra i loro nazionali ed alzare delle barriere linguistiche, stile Europa/America. Tutto il "benessere", in termini di assunzioni, che vediamo oggi con Qatar, EK o Etihad non sono poi tanto sicuro che durerà per sempre. Per chi fra due anni, o anche ora, avrà le ore di volo richieste, ok; ma per chi quelle ore le avrà se va bene fra 8 anni o più non credo che sarà tutto uguale ad ora. Temo che la flessibilità di spostamento non sarà più sufficiente, fra qualche anno, per trovare lavoro ( e forse non lo è già ora ).

si la proiezione è quella!!! ci vuole un po' di ottimismo!! unito a preparazione e determinazione porterà ad un risultato!
di quante ore parli??anche ora queste compagnie richiedono almeno 500ore!!! :((((resta il fatto che bisogna essere pronti ad andare anche in antartide!!!c :( :( :( :(
il problema e' proprio questo, che le compagnie grandi, piccole o medie hanno messo questo limite delle 500 ore proprio per arricchirsi e al tempo stesso per reintegrare in primis tutti i piloti con esperienza che ci sono in giro.
Io come penso ogni pilota, sono disposto ad andare ovunque ma purtroppo non e' cosi' facile. Dico che non e' facile per un semplice motivo: le compagnie non guardano i CV che si mandano via mail, ci sarebbe da girare e presentarsi di presenza, ma ovviamente se si dovesse girare tutto il mondo con un CV in mano, solo per farsi vedere senza neanche la sicurezza, bhe' allora uno va a pensare che invece di spendere tutti i soldi per i viaggi, li potrebbe spendere in altro.
E' vero che i mercati migliori sono asia, africa o UAE. Ma neanche li e' facile trovare proprio per i limiti imposti.
Poi un altro piccolo problema che esiste, e' che le compagnie o aziende areonautiche o altro, non hanno rispetto per noi giovani piloti...Dico questo perche' non e' bello esser preso a colpi di risate in faccia quando si chiama e si chiede se vi sono possibilita' lavorative. ( cosa che mi e' successa gia' almeno una decina di volte)
JAA CPL/IR-SEP/MEP /w ATPL Theory and MCC - FAA CPL/IR-MEP

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Line training e Line check

Messaggio da flyingbrandon » 18 dicembre 2011, 20:10

sognodivolare ha scritto:
Dico questo perche' non e' bello esser preso a colpi di risate in faccia quando si chiama e si chiede se vi sono possibilita' lavorative. ( cosa che mi e' successa gia' almeno una decina di volte)
No non ti arrabbiare. Fatti una risata con loro...male non fa!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: Line training e Line check

Messaggio da Barone Rosso » 18 dicembre 2011, 22:30

77W ha scritto:
fulmin ha scritto:io non dico nulla, ma secondo voi vale la pena spendere 30000(trentamila)euri per un tr??? nel giro di un paio di anni si aprirà il mercato in una maniera mostruosa, assumeranno piloti di tutti tipi!!! bisogna solo muoversi dall'europa ragazzi!!! cathay emirates china southern in indonesia realtà minori!!! è pieno di offerte di lavoro senza type(poiché sono macchine più piccoline dove ci vuole solo una abilitazione(c208, pc6 etcetc)!!! don't waste your money!
Sul muoversi dall'Italia, più che dall'Europa, sono perfettamente d'accordo con te. Ma io non sono così ottimista sul futuro: paesi come UAE, India, Cina, Indonesia, che oggi hanno bisogno di piloti, domani potrebbero scegliere fra i loro nazionali ed alzare delle barriere linguistiche, stile Europa/America. Tutto il "benessere", in termini di assunzioni, che vediamo oggi con Qatar, EK o Etihad non sono poi tanto sicuro che durerà per sempre. Per chi fra due anni, o anche ora, avrà le ore di volo richieste, ok; ma per chi quelle ore le avrà se va bene fra 8 anni o più non credo che sarà tutto uguale ad ora. Temo che la flessibilità di spostamento non sarà più sufficiente, fra qualche anno, per trovare lavoro ( e forse non lo è già ora ).
Dici bene alla fine. Non lo è già ora. Perchè in Cina, di cui tanto si parla, ormai chiedono solo CPT, la richiesta per first officer è limitata e solo x chi ha 1500ore. Per il resto dell'estremo oriente/indonesia, la richiesta di ore è più leggera ma è sempre impossibile per un abi initio essere assunto.
Dal vietnam a singapore alla Thailandia, la storia è sempre la stessa. Le compagnie che ora cercano cpt lo fanno per addestrare i loro F/O in un futuro breve a sostituirli. Stop. Così ha fatto l'India e così sta facendo la Cina. Che dire, al momento senza type e line training non si lavora. La situazione in due anni non cambierà, perchè in aviazione non si possono fare programmi a lungo termine (nonostante la moda sia quella). Per quanto riguarda le assunzioni devi puntare al breve termine... altrimeni la crisi, una guerra, una modifica ad un regolamento e zac... ciao ciao.
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

Rispondi