lavorare in aviazione

Offerte e Richieste di impiego nel mondo aeronautico

Moderatore: Staff md80.it

Salomanuel
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 16
Iscritto il: 8 gennaio 2014, 16:27

lavorare in aviazione

Messaggio da Salomanuel » 29 marzo 2014, 15:17

Ciao
sto cercando consigli perchè ne ho veramente bisogno.
Sto cercando un lavoro, e possibilmente una carriera futura, in un ambiente che abbia a che fare con aerei.
Non so esattamente cosa potrei fare, ho 26 anni, ho un livello decente di inglese (sarò circa band 7.5 credo), so anche lo spagnolo, ho un minimo di conoscenze di informatica (assemblare pc e quella roba).
Vivo a Bologna, ma sono disposto ad andare ovunque, se posso sostenermi economicamente.
Sono particolarmente interessato a come iniziare e come venire assunto.
So che è poca informazione, ma devo ancora capire e capirmi e gradirei veramente dell'aiuto.

COME DIAVOLO posso farmi assumere da una airline?
Ora a quanto pare assumono maggiormente via web, ma il mio curriculum è triste, quindi gioco svantaggiato. Sembra che per ogni posizione, anche la più semplice, siano richiesti anni e anni di esperienza sul campo.

Che posizione d'entrata consigliate per qualcuno che non ha esperienza con questo settore?
Chi posso contattare per avere qualche speranza? E come, via email, personalmente?

Manuel

pello
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 170
Iscritto il: 6 marzo 2014, 15:56

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da pello » 29 marzo 2014, 19:06

scusa una cosa, ma visto che con le lingue non sei messo male, perchè non inizi da un aeroporto? tipo check in?

lazzy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 7 marzo 2012, 13:55

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da lazzy » 29 marzo 2014, 19:44

ciao, spesso ryanair fa i recruitment days per i cabin crew in giro per l italia...se non sei messo male con l inglese ci proverei...poi ti servono circa 3000 euro per il corso ma in qualche mese di un qualunque altro lavoro che faresti solo per finanziarti te li faresti......comunque informati :)

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9552
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da tartan » 29 marzo 2014, 21:01

Oltre alle lingue e all'informatica, che studi hai fatto?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Salomanuel
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 16
Iscritto il: 8 gennaio 2014, 16:27

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da Salomanuel » 29 marzo 2014, 21:45

su ryanair ho sentito storie orrende e tirando le somme si fa fatica ad avere un bilancio NEUTRO economico (non ti danno NIENTE come spese)
come studi, niente di rilevante, tranne i manuali del MADDOG e del PMDG 737NGX! :lol:

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da flyingbrandon » 29 marzo 2014, 22:02

Salomanuel ha scritto: COME DIAVOLO posso farmi assumere da una airline?
Ora a quanto pare assumono maggiormente via web, ma il mio curriculum è triste, quindi gioco svantaggiato. Sembra che per ogni posizione, anche la più semplice, siano richiesti anni e anni di esperienza sul campo.

Che posizione d'entrata consigliate per qualcuno che non ha esperienza con questo settore?
Chi posso contattare per avere qualche speranza? E come, via email, personalmente?

Manuel
Ma che titoli hai? Che preparazione teorica?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Salomanuel
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 16
Iscritto il: 8 gennaio 2014, 16:27

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da Salomanuel » 29 marzo 2014, 23:01

Non ho nè titoli (ho solo la maturità del liceo), nè alcuna preparazione specifica.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9552
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da tartan » 30 marzo 2014, 15:33

Io sono solo perito aeronautico. Quando andai dalla responsabile del personale per chiedere un cambio di mansioni, per esempio nell'auditing, la str**za mi rispose che per NOI "monocultura" le cose erano molto complicate, purtroppo.
In effetti, andare a smarcare caselle prepreparate su liste precompilate in posti fuori dell'Italia era una cosa complessa che prevedeva culture multiple, così mi accontentai di dove stavo.
Per te, se hai maturità classica le cose dovrebbero essere più facili, se invece hai maturità scientifica potrebbero esserci problemi. Ciao.
Ti chiedo scusa per averti usato per uno sfogo personale. In realtà in AZ avevamo ottime personalità provenienti dallo scientifico e grandi capre provenienti dall'università. Non ti creare problemi per il titolo di studio. Fatti avanti e prova, prova, prova con il risucchio di Amanda Sandrelli in "Non ci resta che piangere".
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Fire Warn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 27
Iscritto il: 27 gennaio 2014, 13:03

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da Fire Warn » 30 marzo 2014, 16:37

Non fa piacere sentire queste cose...
I 5 anni di superiori li ho così suddivisi:
-2,5 anni di liceo scientifico
-2,5 anni di aeronautico (navigazione aerea/servizi per la navigazione), dove poi mi sono diplomato.
Cosa ho appreso?
Che ha ben poca importanza la scuola che si frequenta, è importante studiare.
Ma studiare sul serio, approfondendo e imparando realmente. Questo va specificato dato che per molti studiare significa memorizzare qualche nozione/beccarsi un buon voto/dimenticare. :|
Ognuno poi si dedica agli studi che preferisce...
Immagine
ENGINE FIRE
1 Autothrottle......Disengage
2 Thrust lever (aff eng)......Confirm......Close
3 Engine start lever (aff eng).....Confirm.....CUTOFF
4 Engine fire switch (aff eng)......Confirm......Pull
To manually unlock the engine fire switch, press the override and pull
5 IF the engine fire switch or ENG OVERHEAT light stays illuminated:
Engine fire switch......Rotate to the stop and hold for 1 sec.
If after 30 seconds the engine fire switch or ENG OVERHEAT light stays illuminated:
6 Engine fire switch......Rotate to the other stop and hold for 1 sec.

Salomanuel
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 16
Iscritto il: 8 gennaio 2014, 16:27

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da Salomanuel » 30 marzo 2014, 17:09

avrei molto da dire sull'argomento, ad esempio sull'analisi della "conoscenza" che viene richiesta da varie università, ma non è questa la sede più appropriata

piuttosto, l'intento originale del topic è analizzare il
Fatti avanti e prova, prova, prova
COME? a chi chiedo, dove vado?
entro nell'aeroporto Marconi ed incomincio a chiedere agli impiegati dietro i banconi?
non so veramente come iniziare ad inserirmi

Avatar utente
Fire Warn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 27
Iscritto il: 27 gennaio 2014, 13:03

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da Fire Warn » 30 marzo 2014, 17:31

Secondo me dovresti prima capire che figura professionale vorresti diventare. All'aeroporto di Bologna al momento l'unica posizione aperta è quella di addetto terminal, ma non credo sia quello che cerchi.
Immagine
ENGINE FIRE
1 Autothrottle......Disengage
2 Thrust lever (aff eng)......Confirm......Close
3 Engine start lever (aff eng).....Confirm.....CUTOFF
4 Engine fire switch (aff eng)......Confirm......Pull
To manually unlock the engine fire switch, press the override and pull
5 IF the engine fire switch or ENG OVERHEAT light stays illuminated:
Engine fire switch......Rotate to the stop and hold for 1 sec.
If after 30 seconds the engine fire switch or ENG OVERHEAT light stays illuminated:
6 Engine fire switch......Rotate to the other stop and hold for 1 sec.

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5561
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da Ponch » 30 marzo 2014, 17:34

Fire Warn ha scritto:Non fa piacere sentire queste cose...
I 5 anni di superiori li ho così suddivisi:
-2,5 anni di liceo scientifico
-2,5 anni di aeronautico (navigazione aerea/servizi per la navigazione), dove poi mi sono diplomato.
Cosa ho appreso?
Che ha ben poca importanza la scuola che si frequenta, è importante studiare.
Ma studiare sul serio, approfondendo e imparando realmente. Questo va specificato dato che per molti studiare significa memorizzare qualche nozione/beccarsi un buon voto/dimenticare. :|
Io paragono le superiori ad una palestra dove ti alleni e impari a stare assieme agli altri. Alla fine dei 5 anni quello che ti è veramente rimasto è che sei stato "civilizzato" e hai imparato a relazionarti e stare con altre persone.
Fire Warn ha scritto:Ognuno poi si dedica agli studi che preferisce...
Esatto.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Fire Warn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 27
Iscritto il: 27 gennaio 2014, 13:03

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da Fire Warn » 30 marzo 2014, 17:48

Io paragono le superiori ad una palestra dove ti alleni e impari a stare assieme agli altri. Alla fine dei 5 anni quello che ti è veramente rimasto è che sei stato "civilizzato" e hai imparato a relazionarti e stare con altre persone.
Vaglielo a spiegare a chi è convinto che solo il classico insegni a vivere...
Immagine
ENGINE FIRE
1 Autothrottle......Disengage
2 Thrust lever (aff eng)......Confirm......Close
3 Engine start lever (aff eng).....Confirm.....CUTOFF
4 Engine fire switch (aff eng)......Confirm......Pull
To manually unlock the engine fire switch, press the override and pull
5 IF the engine fire switch or ENG OVERHEAT light stays illuminated:
Engine fire switch......Rotate to the stop and hold for 1 sec.
If after 30 seconds the engine fire switch or ENG OVERHEAT light stays illuminated:
6 Engine fire switch......Rotate to the other stop and hold for 1 sec.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9552
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da tartan » 30 marzo 2014, 18:07

Quando volevo comprarmi una mongolfiera con i soldi degli altri perché io non li avevo, ho scritto più di 300 proposte a ditte diverse, senza avere risposte. Un giorno sono capitato in un grosso venditore di arredi bagno e maioliche di Roma per bisogno di materiale per ristrutturazione di casa. Parlando con uno dei titolari è uscita fuori la mongolfiera e lui si è ricordato che gli avevo inviato una proposta, tanto tempo prima. E' diventato il mio sponsor per tre anni e mi sono comprato la mongolfiera. Provare, provare, provare e seminare, seminare, seminare.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9538
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da MD82_Lover » 30 marzo 2014, 20:47

Caro Pino,
mi spiace che il topic ti abbia fatto ritornare alla mente antichi ricordi che forse non ti hanno fatto troppo bene.
Volevo solo dirti che non sei "solo" un perito aeronautico. Sei un perito aeronautico, ma soprattutto sei Pino.
E nel Pino c'è stato e c'è spazio per molto altro.
La str**za ha, probabilmente, fatto solo quello per cui pensava di essere lì. E il darti certe possibilità o anche solo la tua soddisfazione - e, indirettamente, la sua - forse non rientrava in questo.
E non lo sai ma, forse e molto probabilmente, diversi stronzi nel suo cammino li ha trovati anche lei.
Salomanuel, secondo me, a questo punto, l'unica cosa che ti rimane da fare è provare a rompere le palle a destra e sinistra, senza preoccuparti troppo delle competenze che hai/non hai, fermo restando che ci sono persone che verranno, com'è giusto, prima di te.
Non può esserti dovuto quello che non ti è dovuto, però puoi sempre sperare in qualche meccanismo del sistema che si inceppi. A volte capita per distrazione, a volte per il beneplacito di qualcuno. Il massimo che rischi è di sentirti dire no.
Diciamo che i tuoi titoli non manifestano esattamente il desiderio di occupare determinate posizioni e leggere che vorresti fare carriera suona anche un pò strano, perchè la carriera inizia come abbozzo, già a livello di pensiero, a partire dalle scelte formative.
Magari, nel frattempo, fatti un chiaro.

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da Boeing 737-800 » 31 marzo 2014, 7:47

aspetta come me il bando dei controlllori di volo... Aspetta :| .. Nel frattempo prova come cabin crew in FR non fidarti delle storie che si leggono girovagando su internet!
BOEING 737-800

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5561
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da Ponch » 31 marzo 2014, 8:49

Confermo che non è un bel momento per i dipendenti Ryanair. E' un gioco al ribasso, mai come oggi.
Per gli AAVV, soprattutto per quelli che sono stati stati assunti (ma anche agli "anziani" stanno modificando i contratti) da circa un anno a questa parte, le trattenute sulla busta paga stanno diventando davvero insopportabili. Specialmente per chi è basato nella penisola scandinava e Germania. Il gioco non né vale la candela. Nonostante ciò se hai bisogno di fare esperienza, prendi comunque in considerazione questa possibilità.

Per quanto riguarda i piloti, molti primi ufficiali sono andati via (qualcuno è anche andato alla diretta concorrente). I nuovi contratti per i futuri Comandanti non sono più convenienti. In determinati casi conviene andare via e continuare a volare come Primo Ufficiale da qualche altra parte che rimanere in Ryanair e fare il comando.
Molti Comandanti "anziani" (ai quali comunque non era ancora stato "ritoccato" il contratto) sono andati negli Emirati.
Is it light where you are yet?

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da bulldog89 » 31 marzo 2014, 8:58

Ma scusate, se non avete problemi ad andare all'estero applicate come Cabin Crew in easyJet...

Non diventerete ricchi ma la paga è decente e la compagnia non troppo pessima.

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da Boeing 737-800 » 31 marzo 2014, 9:09

Ponch ha scritto:Confermo che non è un bel momento per i dipendenti Ryanair. E' un gioco al ribasso, mai come oggi.
Per gli AAVV, soprattutto per quelli che sono stati stati assunti (ma anche agli "anziani" stanno modificando i contratti) da circa un anno a questa parte, le trattenute sulla busta paga stanno diventando davvero insopportabili. Specialmente per chi è basato nella penisola scandinava e Germania. Il gioco non né vale la candela. Nonostante ciò se hai bisogno di fare esperienza, prendi comunque in considerazione questa possibilità.

Per quanto riguarda i piloti, molti primi ufficiali sono andati via (qualcuno è anche andato alla diretta concorrente). I nuovi contratti per i futuri Comandanti non sono più convenienti. In determinati casi conviene andare via e continuare a volare come Primo Ufficiale da qualche altra parte che rimanere in Ryanair e fare il comando.
Molti Comandanti "anziani" (ai quali comunque non era ancora stato "ritoccato" il contratto) sono andati negli Emirati.
Si infatti per fare esperienza e nel frattempo mettere da parte qualche spicciolo! Per iniziare va piú che bene! :wink:
BOEING 737-800

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4626
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da SuperMau » 31 marzo 2014, 9:47

Bene,
se non vi dispiace vorrei dire la mia, sulla falsariga di quanto ha scritto Pino poco sopra.

Comiciamo dal principio:
Salomanuel ha scritto:Sto cercando un lavoro, e possibilmente una carriera futura, in un ambiente che abbia a che fare con aerei.
Come volevasi dimostrare, in 20 post si e' parlato SOLO di:
Piloti
AAVV
Ryanair
Easyjet

ovvero meno dell'1% di TUTTE le posizioni possibili e immaginabili nell'ambito aeronautico, SE SI PARTE COME ASSUNTO DALLA FRASE QUOTATA, ovvero "un lavoro in ambiente aeronautico". che vuol dire:

- Manutentore
- Riparatore
- Rampa
- Checkin
- ISpettore prodotti
- Store manager
- Servizio qualita'
- Vendita e supporto prodotti
- Customer Service
- Radionaviagazione
- Mulettista e trattorista
- Servizi di pulizia e manutenzione

Devo andare avanti?

Cerchiamo di capirci allora. Lavorare "a contatto con gli aerei" nel 99% dei casi NON COMPORTA PILOTARLI.....

E' cosi difficile avere una mentalita' un po' piu' aperta? Su questo forum lo diciamo e ridiciamo e riscriviamo 5.000 volte al giorno, e alla fine si parla sempre e solo delle solite quattro razzate....... (come faccio a prendere l'ATPL, dove costa meno, dove posso andare a lavorare, devo per forza parlare inglese)

Porbabilmente in italia sono diventati tutti masochisti, se vi piace cosi tanto alzarvi sempre alle 4 per farsi 12 ore in giro per l'europa senza aver tempo di fare la pipi......

M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da bulldog89 » 31 marzo 2014, 10:16

SuperMau ha scritto:Bene,
se non vi dispiace vorrei dire la mia, sulla falsariga di quanto ha scritto Pino poco sopra.

Comiciamo dal principio:
Salomanuel ha scritto:Sto cercando un lavoro, e possibilmente una carriera futura, in un ambiente che abbia a che fare con aerei.
Come volevasi dimostrare, in 20 post si e' parlato SOLO di:
Piloti
AAVV
Ryanair
Easyjet

ovvero meno dell'1% di TUTTE le posizioni possibili e immaginabili nell'ambito aeronautico, SE SI PARTE COME ASSUNTO DALLA FRASE QUOTATA, ovvero "un lavoro in ambiente aeronautico". che vuol dire:

- Manutentore
- Riparatore
- Rampa
- Checkin
- ISpettore prodotti
- Store manager
- Servizio qualita'
- Vendita e supporto prodotti
- Customer Service
- Radionaviagazione
- Mulettista e trattorista
- Servizi di pulizia e manutenzione

Devo andare avanti?

Cerchiamo di capirci allora. Lavorare "a contatto con gli aerei" nel 99% dei casi NON COMPORTA PILOTARLI.....

E' cosi difficile avere una mentalita' un po' piu' aperta? Su questo forum lo diciamo e ridiciamo e riscriviamo 5.000 volte al giorno, e alla fine si parla sempre e solo delle solite quattro razzate....... (come faccio a prendere l'ATPL, dove costa meno, dove posso andare a lavorare, devo per forza parlare inglese)

Porbabilmente in italia sono diventati tutti masochisti, se vi piace cosi tanto alzarvi sempre alle 4 per farsi 12 ore in giro per l'europa senza aver tempo di fare la pipi......

M.
A dirla tutta c'è anche un'altra domanda:
Salomanuel ha scritto:COME DIAVOLO posso farmi assumere da una airline?
Il che esclude:
- Manutentore
- Riparatore
- Rampa
- Checkin
- Ispettore prodotti
- Store manager
- Servizio qualita'
- Vendita e supporto prodotti
- Radionaviagazione
- Mulettista e trattorista
- Servizi di pulizia e manutenzione

Resterebbe fuori dalla lista il Customer Service ma non conosco compagnie che stiano cercando gente senza esperienza per la posizione.
Tra l'altro la metà delle posizioni citate richiede una formazione specifica (che lui non ha), mentre tutte le altre dipendono dalla richiesta dei fornitori di servizi a terra (ed alcune di queste richiedono anche esperienza pregressa), e non conosco nessuna azienda che stia cercando personale in Italia.

Inoltre conosce altre due lingue (italiano e spagnolo) e vuole avere condizioni contrattuali decenti.
A memoria l'unica ruolo all'interno di una compagnia aerea accessibile ad un diplomato, senza esperienza e con una buona conoscenza delle lingue straniere è l'assistente di volo.
Visto poi il vincolo delle condizioni contrattuali escludo Ryanair e Volotea. Volendo potrebbe provare in qualche altra compagnia spagnola ma non so se stanno assumendo.

Quindi secondo me, le maggiori probabilità di successo le avrebbe come assistente di volo in easyJet. Se proprio vogliamo aprire nuovi orizzonti potrebbe provare in qualche compagnia araba, ma non è quello che consiglierei.

PS: suppongo che il "band 7.5" sia riferito al punteggio IELTS.
PPS: ci si sveglia alle 4 in caso di early, si fanno 12 ore in giro quando va male.

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4626
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da SuperMau » 31 marzo 2014, 10:43

bulldog89 ha scritto:A dirla tutta c'è anche un'altra domanda:
Salomanuel ha scritto:COME DIAVOLO posso farmi assumere da una airline?
Il che esclude:
- 1.Manutentore
- 2.Riparatore
- 3.Rampa
- 4.Checkin
- 5.Ispettore prodotti
- 6.Store manager
- 7.Servizio qualita'
- 8.Vendita e supporto prodotti
- 9.Radionaviagazione
- 10.Mulettista e trattorista
- 11.Servizi di pulizia e manutenzione

Resterebbe fuori dalla lista il Customer Service ma non conosco compagnie che stiano cercando gente senza esperienza per la posizione.
Tra l'altro la metà delle posizioni citate richiede una formazione specifica (che lui non ha), mentre tutte le altre dipendono dalla richiesta dei fornitori di servizi a terra (ed alcune di queste richiedono anche esperienza pregressa), e non conosco nessuna azienda che stia cercando personale in Italia.
Bulldog sorry ma ti devo contraddire.
a parte le posizioni 3, 9, 10, 11, tutte le altre sono posizioni sia all'interno di una aerocompagnia, sia all'esterno (intesa per azienda privata che offre servizi di questo tipo)
bulldog89 ha scritto:A memoria l'unica ruolo all'interno di una compagnia aerea accessibile ad un diplomato, senza esperienza e con una buona conoscenza delle lingue straniere è l'assistente di volo.
no, vedi sopra.
Oltre a cio, abbiamo l'esempio del buon Fabio, di Olbia, che e' prima entrato come stagionale al call center di Meridiana e poi diventato agente di Check in.....(Fabietto se ci sei fatti sentire)

quindi, ancora una volta, la domanda e' COSA VUOI FARE?

e ci metto pure la mia di esperienza. Fino a 5 anni fa non ero nessuno, lavoravo in tutt'altro campo, e nel frattempo rispondevo agli annunci sul giornale. Cercavano, ho fatto i miei bravi colloqui, mi hanno fatto un test finale e adesso sono qui.......e penso di vedere molte piu' cose (aeronauticamente parlando) di quanto un pilota o AAVV vedano giornalmente....(ancora, senza offesa eh! giusto per dare una idea)...
bulldog89 ha scritto:PPS: ci si sveglia alle 4 in caso di early, si fanno 12 ore in giro quando va male.
Era per citare il buon vecchio Mascherone... :mrgreen: e comunque anche io non faccio AMS-SAW-AMS tutti i giorni, solo quando va male :wink: :mrgreen:
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da bulldog89 » 31 marzo 2014, 11:20

SuperMau ha scritto:Bulldog sorry ma ti devo contraddire.
a parte le posizioni 3, 9, 10, 11, tutte le altre sono posizioni sia all'interno di una aerocompagnia, sia all'esterno (intesa per azienda privata che offre servizi di questo tipo)
bulldog89 ha scritto:A memoria l'unica ruolo all'interno di una compagnia aerea accessibile ad un diplomato, senza esperienza e con una buona conoscenza delle lingue straniere è l'assistente di volo.
no, vedi sopra.
Oltre a cio, abbiamo l'esempio del buon Fabio, di Olbia, che e' prima entrato come stagionale al call center di Meridiana e poi diventato agente di Check in.....(Fabietto se ci sei fatti sentire)

quindi, ancora una volta, la domanda e' COSA VUOI FARE?

e ci metto pure la mia di esperienza. Fino a 5 anni fa non ero nessuno, lavoravo in tutt'altro campo, e nel frattempo rispondevo agli annunci sul giornale. Cercavano, ho fatto i miei bravi colloqui, mi hanno fatto un test finale e adesso sono qui.......e penso di vedere molte piu' cose (aeronauticamente parlando) di quanto un pilota o AAVV vedano giornalmente....(ancora, senza offesa eh! giusto per dare una idea)...
bulldog89 ha scritto:PPS: ci si sveglia alle 4 in caso di early, si fanno 12 ore in giro quando va male.
Era per citare il buon vecchio Mascherone... :mrgreen: e comunque anche io non faccio AMS-SAW-AMS tutti i giorni, solo quando va male :wink: :mrgreen:
Inzomma inzomma...dipende dalla compagnia...
Manutentore e riparatore ok, lo accetto anche se esistono anche aziende "terze" che forniscono il servizio. Sono comunque da escludere perché richiedono una qualifica specifica.
L'agente di check-in di solito è dipendente aeroportuale, non della compagnia aerea.
5-6-8 magari in compagnia si possono associare a Marketing/Commerciale, ma serve esperienza nel campo (e laurea).
5(ancora)-7 ad Auditor, compliance manager, etc, ma serve mooooooooolta esperienza per quelle posizioni.
Radionavigazione non ho ben capito cosa intendi, ma sotto l'aspetto tecnico verrebbe sicuramente richiesta una laurea in ingegneria, se invece la intendiamo come OCC è richiesta esperienza anche qui (oddio, non sempre. A volte formano gente dai graduate program per metterli in OCC, ma si tratta sempre programmi per laureati).

I call center li stanno sempre più "esternalizzando", anche in posti tipo l'India...quindi non mi sembra diano grandi opportunità.
Secondo me la migliore opportunità è il cabin crew, che dopo qualche anno di esperienza aprirebbe posizioni come crew manager, rostering, compliance, audit, ecc...

Poi appunto, con che coraggio! Tu probabilmente farai più levatacce in un mese che un equipaggio in un anno! :mrgreen:

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da mormegil » 31 marzo 2014, 11:31

Che poi perchè consigliate tutti cabin crew in FR mica l'ho capito eh :|
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da bulldog89 » 31 marzo 2014, 11:34

mormegil ha scritto:Che poi perchè consigliate tutti cabin crew in FR mica l'ho capito eh :|
Mai fatto!

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4626
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da SuperMau » 31 marzo 2014, 11:51

bulldog89 ha scritto:
mormegil ha scritto:Che poi perchè consigliate tutti cabin crew in FR mica l'ho capito eh :|
Mai fatto!
Io neanche ! Sono Innocente !
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4626
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da SuperMau » 31 marzo 2014, 11:58

bulldog89 ha scritto:5-6-8 magari in compagnia si possono associare a Marketing/Commerciale, ma serve esperienza nel campo (e laurea).
5(ancora)-7 ad Auditor, compliance manager, etc, ma serve mooooooooolta esperienza per quelle posizioni.
Perche' ci vuole la laurea? 5-6-7-8, per farti casi in Italia, Meridiana Air Italy e Neos la maggior parte e' gente diplomata, non per se laureata, e lo stesso qui in Transavia, KLM e Arkefly....parlo di dipendenti del dipartimento, non di manager o supervisor dove sono d'accordo hai bisogno di avere esperienza. Stessa cosa in Austrian e SR Technics, dove la maggior parte del supporto pianificazione prodotti e fatta da ragazzi neolaureati, e ti confermo che vengono anche da fuori, non solo da paesi in lingua tedesca.
E ti parto solo di quelli che conosco, il mercato inglese per esempio e' ancora piu' affollato di aziende (e di possibilita')...
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da bulldog89 » 31 marzo 2014, 12:07

Eh, ma Mau...è gente che non è entrata ADESSO nel mercato del lavoro...
In tutti gli annunci che ho visto chiedono o 3 anni di esperienza nel commerciale o laurea in economia/marketing/quelle robe lì :mrgreen:

Ripeto, senza esperienza o/e formazione specifica la vedo dura andare a competere all'estero con i "nazionali"...

edit: Ah, esperienza personale: quando sono arrivato in easyJet c'era una ragazza nel team dei commerciali, era lì già da 6 mesi...dopo 3 mesi ho scoperto che era in stage (durata complessiva 1 anno), e dopo altri tre mesi, alla scadenza dello stage l'hanno lasciata a casa (riaprendo la sua posizione con un'offerta aperta a tutti). Ti assicuro che tale ragazza è un elemento validissimo, e che non ha fatto "cagate" varie...è solo che il mercato per certe posizioni è molto usa e getta...
Ultima modifica di bulldog89 il 31 marzo 2014, 12:13, modificato 1 volta in totale.

pello
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 170
Iscritto il: 6 marzo 2014, 15:56

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da pello » 31 marzo 2014, 12:09

bè se ho capito una cosa dalle vostre risposte (per cui vi ringrazio visto che sono state tutte molto utili e precise) è che per molti ruoli occorrono esperienza pregressa/licenze che precludono ad un neo diplomato/neo laureato di partire da quei ruoli, quindi bisogna partire a fare altro (esperienza e primi spiccioli nel conto bancario), poi quando hai raggiunto l'esperienza necessaria/i piccioli necessari per le licenze scopri che già 30 anni della tua vita sono già passati e sei già troppo vecchio per fare certe cose...è così o la mia è solo una visione troppo pessimistica?

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da bulldog89 » 31 marzo 2014, 12:14

Ma la tua mira, il tuo sogno, qual è?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12027
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da AirGek » 31 marzo 2014, 12:33

La filosofia dell'investimento nelle risorse umane è roba del passato.

Ora vogliono tutti la pappa pronta.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

pello
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 170
Iscritto il: 6 marzo 2014, 15:56

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da pello » 31 marzo 2014, 13:37

bulldog89 ha scritto:Ma la tua mira, il tuo sogno, qual è?
a chi è riferita la domanda?

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da Fabio Airbus » 31 marzo 2014, 13:42

A Supermau :lol: !!!
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da Boeing 737-800 » 31 marzo 2014, 14:22

mormegil ha scritto:Che poi perchè consigliate tutti cabin crew in FR mica l'ho capito eh :|
Semplicemente perchè Salomanuel sta cercando consigli! Questo è il mio.. Non so di preciso cosa voglia fare ma se il lavoro di AAVV non gli dispiace, per me questa è la strada da intraprendere per iniziare!
BOEING 737-800

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: lavorare in aviazione

Messaggio da mormegil » 31 marzo 2014, 14:26

SuperMau ha scritto:
bulldog89 ha scritto:
mormegil ha scritto:Che poi perchè consigliate tutti cabin crew in FR mica l'ho capito eh :|
Mai fatto!
Io neanche ! Sono Innocente !
hahahaha :lol: lo so, lo so :wink:
Boeing 737-800 ha scritto:
mormegil ha scritto:Che poi perchè consigliate tutti cabin crew in FR mica l'ho capito eh :|
Semplicemente perchè Salomanuel sta cercando consigli! Questo è il mio.. Non so di preciso cosa voglia fare ma se il lavoro di AAVV non gli dispiace, per me questa è la strada da intraprendere per iniziare!
Ho evidenziato il punto :wink:
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Rispondi