Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Offerte e Richieste di impiego nel mondo aeronautico

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Fili92
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 34
Iscritto il: 9 gennaio 2016, 19:51
Località: Prato (PO)

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Fili92 » 20 aprile 2016, 21:26

Passato anche io. :D
Clicca qui per vedere la mia galleria fotografica su JetPhotos.Net!

chinio
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 34
Iscritto il: 12 gennaio 2016, 13:53

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da chinio » 20 aprile 2016, 22:01

Fili92 ha scritto:Passato anche io. :D
Me too.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Lampo 13 » 20 aprile 2016, 22:55

Complimenti a tutti quelli che sono passati e un in bocca al lupo a chi tenterà ancora di raggiungere questo goal!

Airdade
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 17 marzo 2016, 16:49

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Airdade » 2 maggio 2016, 13:12

Ma a voi hanno fatto sapere qualcosa? :roll:

Avatar utente
Fili92
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 34
Iscritto il: 9 gennaio 2016, 19:51
Località: Prato (PO)

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Fili92 » 3 maggio 2016, 10:20

Airdade ha scritto:Ma a voi hanno fatto sapere qualcosa? :roll:
A me non ancora.
Clicca qui per vedere la mia galleria fotografica su JetPhotos.Net!

alitalia4659
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 24
Iscritto il: 22 gennaio 2016, 11:09

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da alitalia4659 » 11 maggio 2016, 12:20

buongiorno a tutti , ragazzi che novità avete ? Chi è passato ha saputo qualcosa?
Grazie a tutti per le info e in bocca al lupo a tutti

Avatar utente
Dark345
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 122
Iscritto il: 29 gennaio 2015, 15:50

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Dark345 » 12 maggio 2016, 20:41

Ma non ho capito si sanno i risultati o ci sono altri colloqui?

Airdade
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 17 marzo 2016, 16:49

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Airdade » 13 maggio 2016, 13:18

Siamo ancora in attesa di notizie.

chinio
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 34
Iscritto il: 12 gennaio 2016, 13:53

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da chinio » 23 maggio 2016, 21:04

Stasera sono qui a salutare tutti qui del Forum. Dopo aver partecipato alla selezione con AZ ho fatto la selezione con un'altra compagnia superando anche quest'ultima.Voglio ringraziare tutti voi per essermi stati vicini in un momento credo importante e forse irripetibile della mia vita. Oggi a scelta avvenuta ed avvisata Alitalia della rinuncia a partecipare al MPL sull' Embraer mi trovo tra pochi giorni ad iniziare il corso con Air Arabia su A-320 avuta anche assicurazione da Emirates che una volta terminato il tutto (corso + 1500 ore volo) quest'ultima è disposta a riassumermi come First Officer sulla propria linea volo, facendomi fare il corso per passaggio macchina sull'A-330. Cerchero' di rimanere concentrato su cio' che avro' da studiare (mi dicono che non avro' tempo per fare altro) quindi, molto difficilmente entrero' di nuovo sul Forum, per questo queste mie poche righe sono quasi un addio da tutti Voi. Oggi ho riconsegnato la divisa da AA.VV. per quella da pilota cadetto (peraltro, piuttosto anonima) ma va beh, è altro che conta di piu' in questo momento. AugurandoVi ogni bene, faccio gli Auguri piu' sentiti agli aspiranti Piloti e a tutti coloro che comunque vorranno continuare a provare a cimentarsi in questa stupenda carriera. Un forte abbraccio Chinio o, per chi mi conosce gia', Marco.

Avatar utente
Burb
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 621
Iscritto il: 24 settembre 2009, 22:18

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Burb » 23 maggio 2016, 22:05

chinio ha scritto:Stasera sono qui a salutare tutti qui del Forum. Dopo aver partecipato alla selezione con AZ ho fatto la selezione con un'altra compagnia superando anche quest'ultima.Voglio ringraziare tutti voi per essermi stati vicini in un momento credo importante e forse irripetibile della mia vita. Oggi a scelta avvenuta ed avvisata Alitalia della rinuncia a partecipare al MPL sull' Embraer mi trovo tra pochi giorni ad iniziare il corso con Air Arabia su A-320 avuta anche assicurazione da Emirates che una volta terminato il tutto (corso + 1500 ore volo) quest'ultima è disposta a riassumermi come First Officer sulla propria linea volo, facendomi fare il corso per passaggio macchina sull'A-330. Cerchero' di rimanere concentrato su cio' che avro' da studiare (mi dicono che non avro' tempo per fare altro) quindi, molto difficilmente entrero' di nuovo sul Forum, per questo queste mie poche righe sono quasi un addio da tutti Voi. Oggi ho riconsegnato la divisa da AA.VV. per quella da pilota cadetto (peraltro, piuttosto anonima) ma va beh, è altro che conta di piu' in questo momento. AugurandoVi ogni bene, faccio gli Auguri piu' sentiti agli aspiranti Piloti e a tutti coloro che comunque vorranno continuare a provare a cimentarsi in questa stupenda carriera. Un forte abbraccio Chinio o, per chi mi conosce gia', Marco.
Ciao Marco, avrei voluto farti i miei migliori auguri per il tuo nuovo percorso in privato, ma vedo che hai disattivato i mp(?). Te li faccio comunque qui: buona fortuna, spero realizzerai il tuo sogno.

G.
"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" Paolo Borsellino

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da 77W » 23 maggio 2016, 22:16

Eh la Madonna, Marco, non avrai tempo di fare altro è un modo velato per dire che è un impegno a tempo pieno, ma vedrai che se vorrai riuscirai a trovare tempo per forum, palestra e, perché no, presenza femminile :mrgreen:
In bocca al lupo, ci si vede a metà strada per Al Ain, quindi :wink:
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

chinio
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 34
Iscritto il: 12 gennaio 2016, 13:53

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da chinio » 25 maggio 2016, 8:07

Burb ha scritto:
chinio ha scritto:Stasera sono qui a salutare tutti qui del Forum. Dopo aver partecipato alla selezione con AZ ho fatto la selezione con un'altra compagnia superando anche quest'ultima.Voglio ringraziare tutti voi per essermi stati vicini in un momento credo importante e forse irripetibile della mia vita. Oggi a scelta avvenuta ed avvisata Alitalia della rinuncia a partecipare al MPL sull' Embraer mi trovo tra pochi giorni ad iniziare il corso con Air Arabia su A-320 avuta anche assicurazione da Emirates che una volta terminato il tutto (corso + 1500 ore volo) quest'ultima è disposta a riassumermi come First Officer sulla propria linea volo, facendomi fare il corso per passaggio macchina sull'A-330. Cerchero' di rimanere concentrato su cio' che avro' da studiare (mi dicono che non avro' tempo per fare altro) quindi, molto difficilmente entrero' di nuovo sul Forum, per questo queste mie poche righe sono quasi un addio da tutti Voi. Oggi ho riconsegnato la divisa da AA.VV. per quella da pilota cadetto (peraltro, piuttosto anonima) ma va beh, è altro che conta di piu' in questo momento. AugurandoVi ogni bene, faccio gli Auguri piu' sentiti agli aspiranti Piloti e a tutti coloro che comunque vorranno continuare a provare a cimentarsi in questa stupenda carriera. Un forte abbraccio Chinio o, per chi mi conosce gia', Marco.
Ciao Marco, avrei voluto farti i miei migliori auguri per il tuo nuovo percorso in privato, ma vedo che hai disattivato i mp(?). Te li faccio comunque qui: buona fortuna, spero realizzerai il tuo sogno.



Ciao caro amico. Grazie, come sempre, per il tuo gentile Augurio.

G.

DanieleCas
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 24
Iscritto il: 4 febbraio 2016, 13:14

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da DanieleCas » 25 maggio 2016, 15:50

chinio ha scritto:Stasera sono qui a salutare tutti qui del Forum. Dopo aver partecipato alla selezione con AZ ho fatto la selezione con un'altra compagnia superando anche quest'ultima.Voglio ringraziare tutti voi per essermi stati vicini in un momento credo importante e forse irripetibile della mia vita. Oggi a scelta avvenuta ed avvisata Alitalia della rinuncia a partecipare al MPL sull' Embraer mi trovo tra pochi giorni ad iniziare il corso con Air Arabia su A-320 avuta anche assicurazione da Emirates che una volta terminato il tutto (corso + 1500 ore volo) quest'ultima è disposta a riassumermi come First Officer sulla propria linea volo, facendomi fare il corso per passaggio macchina sull'A-330. Cerchero' di rimanere concentrato su cio' che avro' da studiare (mi dicono che non avro' tempo per fare altro) quindi, molto difficilmente entrero' di nuovo sul Forum, per questo queste mie poche righe sono quasi un addio da tutti Voi. Oggi ho riconsegnato la divisa da AA.VV. per quella da pilota cadetto (peraltro, piuttosto anonima) ma va beh, è altro che conta di piu' in questo momento. AugurandoVi ogni bene, faccio gli Auguri piu' sentiti agli aspiranti Piloti e a tutti coloro che comunque vorranno continuare a provare a cimentarsi in questa stupenda carriera. Un forte abbraccio Chinio o, per chi mi conosce gia', Marco.
Ciao Marco, in bocca al lupo per tutto e speriamo di sentirci presto o magari di sederci accanto un giorno!

filippo97

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da filippo97 » 1 agosto 2016, 13:46

ma per applicare e partecipare alla prima selezione c'è una tassa da pagare?

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da 77W » 2 agosto 2016, 12:10

filippo97 ha scritto:ma per applicare e partecipare alla prima selezione c'è una tassa da pagare?
No, semplicemente i costi per raggiungere Roma e la visita medica per tutta la selezione. I primi due step sono online.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
Dark345
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 122
Iscritto il: 29 gennaio 2015, 15:50

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Dark345 » 11 agosto 2016, 20:40

Si sa niente per il prossimo cadet?

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Boeing 737-800 » 12 agosto 2016, 11:25

Dark345 ha scritto:Si sa niente per il prossimo cadet?
Da lunedì si potrà applicare :mrgreen:
Scherzi a parte, se faranno altre selezioni non penso prima di dicembre!
BOEING 737-800

Avatar utente
Dark345
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 122
Iscritto il: 29 gennaio 2015, 15:50

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Dark345 » 18 dicembre 2016, 21:06

Qualche novità?? L'anno scorso si parlava di altri 1/2 concorsi??

Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Jolax » 19 dicembre 2016, 20:27

AZA ci arriverà al prossimo cadet? :bounce:

Avatar utente
inabw
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 20 agosto 2016, 22:45
Località: North East LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da inabw » 20 dicembre 2016, 0:33

Jolax ha scritto:AZA ci arriverà al prossimo cadet? :bounce:
Quoto Jolax.
Da quanto si vocifera su di un altro forum, la situazione è seriamente drammatica e ho l'impressione che in Italia passeranno molti anni prima di rivedere un altro programma cadetti ( a meno che qualcuno non punti all'executive, con un programma cadets in collaborazione con Globe Air e una nota scuola di volo Italiana).
Ready for line up and departure


vixr
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 154
Iscritto il: 16 aprile 2014, 21:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da vixr » 8 gennaio 2017, 11:46

http://www.singaporeair.com/en_UK/ae/ca ... ts-career/

Per chi fosse interessato singapore apre le selezioni per cadet ab initio. Programma full sponsored. Come requirement più particolare vedo solo una laurea triennale richiesta.
In bocca al lupo :)

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3654
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Ayrton » 8 gennaio 2017, 14:33

chinio ha scritto:Stasera sono qui a salutare tutti qui del Forum. Dopo aver partecipato alla selezione con AZ ho fatto la selezione con un'altra compagnia superando anche quest'ultima.Voglio ringraziare tutti voi per essermi stati vicini in un momento credo importante e forse irripetibile della mia vita. Oggi a scelta avvenuta ed avvisata Alitalia della rinuncia a partecipare al MPL sull' Embraer mi trovo tra pochi giorni ad iniziare il corso con Air Arabia su A-320 avuta anche assicurazione da Emirates che una volta terminato il tutto (corso + 1500 ore volo) quest'ultima è disposta a riassumermi come First Officer sulla propria linea volo, facendomi fare il corso per passaggio macchina sull'A-330. Cerchero' di rimanere concentrato su cio' che avro' da studiare (mi dicono che non avro' tempo per fare altro) quindi, molto difficilmente entrero' di nuovo sul Forum, per questo queste mie poche righe sono quasi un addio da tutti Voi. Oggi ho riconsegnato la divisa da AA.VV. per quella da pilota cadetto (peraltro, piuttosto anonima) ma va beh, è altro che conta di piu' in questo momento. AugurandoVi ogni bene, faccio gli Auguri piu' sentiti agli aspiranti Piloti e a tutti coloro che comunque vorranno continuare a provare a cimentarsi in questa stupenda carriera. Un forte abbraccio Chinio o, per chi mi conosce gia', Marco.
Emirates ti ha fatto quella assicurazione? sei sicuro? sul 330 poi?
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15559
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da JT8D » 8 gennaio 2017, 14:51

Sul 330 dubito proprio, dato che Emirates è passata ad una flotta all A380 - B777 ed ha recentemente ritirato gli ultimi A330 e A340 dalla linea:

http://www.md80.it/2016/11/10/emirates- ... oeing-777/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Anguent

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Anguent » 2 aprile 2017, 20:27

Al termine di questo programma se un pilota ha un'offerta di assunzione da un'altra compagnia può accettarla oppure ha qualche vincolo?

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Boeing 737-800 » 3 aprile 2017, 8:50

Anguent ha scritto:Al termine di questo programma se un pilota ha un'offerta di assunzione da un'altra compagnia può accettarla oppure ha qualche vincolo?
Stai tranquillo che nessun' altra compagnia aerea ti offrirà un 'assunzione poiché al termine del programma avrai una licenza MPL quindi fino alle 1500 ore necessarie per sfrizzare la licenza ATPL devi restare in AZ, correggetemi se sbaglio :wink:
BOEING 737-800

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9127
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da air.surfer » 3 aprile 2017, 9:46

Anguent ha scritto:Al termine di questo programma se un pilota ha un'offerta di assunzione da un'altra compagnia può accettarla oppure ha qualche vincolo?
io penso di sì ma dipende dal tipo di contratto che si stipula. Se è un bond allora i soldi vanno restituiti. Al di là di tutto mi sembra ridicolo parlare di assunzioni e scuole volo ed allo stesso momento parlare di esuberi.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Lampo 13 » 3 aprile 2017, 9:59

air.surfer ha scritto:
Anguent ha scritto:Al termine di questo programma se un pilota ha un'offerta di assunzione da un'altra compagnia può accettarla oppure ha qualche vincolo?
io penso di sì ma dipende dal tipo di contratto che si stipula. Se è un bond allora i soldi vanno restituiti. Al di là di tutto mi sembra ridicolo parlare di assunzioni e scuole volo ed allo stesso momento parlare di esuberi.
Io ho letto che prevedono 400 esuberi tra i Piloti ma assunzioni per circa 500...
Il solito modo di "risparmiare, mandi via gli anziani, che costano di più, e li assumi giovani magari con contratti capestro... e chissenefrega dell'esperienza.

Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Jolax » 3 aprile 2017, 11:20

Io personalmente, alle attuali condizioni, non lavorerei per AZA nemmeno se mi pagassero. Figuriamoci pagando!
alla fine trattasi di un altro P2F mascherato da Fake Cadet programme!

Avatar utente
Dark345
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 122
Iscritto il: 29 gennaio 2015, 15:50

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Dark345 » 3 aprile 2017, 12:15

Ma è uscito un altro concorso o parliamo di quello dell'anno scorso ?

Avatar utente
Filip_92
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 120
Iscritto il: 3 gennaio 2012, 18:09

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Filip_92 » 3 aprile 2017, 12:24

Jolax ha scritto:Io personalmente, alle attuali condizioni, non lavorerei per AZA nemmeno se mi pagassero. Figuriamoci pagando!
alla fine trattasi di un altro P2F mascherato da Fake Cadet programme!
Ah ma hai ricevuto una proposta di contratto e hai rifiutato?

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da 77W » 3 aprile 2017, 12:55

Jolax ha scritto:Io personalmente, alle attuali condizioni, non lavorerei per AZA nemmeno se mi pagassero. Figuriamoci pagando!
alla fine trattasi di un altro P2F mascherato da Fake Cadet programme!
In ogni caso è un programma dal costo più basso (di tanto) della media europea con un finanziamento che generalmente le banche non danno, insomma, se volevano renderlo P2F potevano spararla più alta la cifra, molto più alta, e da corrispondere durante, e non dopo, l'addestramento, come fanno altrove.
Sul fatto poi delle condizioni lavorative in termini retributivi Lampo ha sicuramente centrato il punto, ma sarei pure curioso di sapere quali saranno le tue condizioni lavorative in futuro, tanto per avere un termine di paragone. Perché venire a far la predica via tastiera è molto semplice.

Edito, ho confuso due utenti, chiedo scusa
Ultima modifica di 77W il 3 aprile 2017, 12:59, modificato 1 volta in totale.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9127
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da air.surfer » 3 aprile 2017, 12:56

Lampo 13 ha scritto: Io ho letto che prevedono 400 esuberi tra i Piloti ma assunzioni per circa 500...
Il solito modo di "risparmiare, mandi via gli anziani, che costano di più, e li assumi giovani magari con contratti capestro... e chissenefrega dell'esperienza.
Primo, le 500 assunzioni sono solo favoleggiate, come i 160 aerei di fine piano CAI.
Secondo, è meglio che con te non ci parlo di queste cose, quindi lasciamo perdere.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Lampo 13 » 3 aprile 2017, 13:16

air.surfer ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Io ho letto che prevedono 400 esuberi tra i Piloti ma assunzioni per circa 500...
Il solito modo di "risparmiare", mandi via gli anziani, che costano di più, e li assumi giovani magari con contratti capestro... e chissenefrega dell'esperienza.
Primo, le 500 assunzioni sono solo favoleggiate, come i 160 aerei di fine piano CAI.
Secondo, è meglio che con te non ci parlo di queste cose, quindi lasciamo perdere.
Come vuoi, se ti fa sentire meglio... :roll:

Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Jolax » 3 aprile 2017, 15:59

77W ha scritto:
Jolax ha scritto:Io personalmente, alle attuali condizioni, non lavorerei per AZA nemmeno se mi pagassero. Figuriamoci pagando!
alla fine trattasi di un altro P2F mascherato da Fake Cadet programme!
In ogni caso è un programma dal costo più basso (di tanto) della media europea con un finanziamento che generalmente le banche non danno, insomma, se volevano renderlo P2F potevano spararla più alta la cifra, molto più alta, e da corrispondere durante, e non dopo, l'addestramento, come fanno altrove.
Sul fatto poi delle condizioni lavorative in termini retributivi Lampo ha sicuramente centrato il punto, ma sarei pure curioso di sapere quali saranno le tue condizioni lavorative in futuro, tanto per avere un termine di paragone. Perché venire a far la predica via tastiera è molto semplice.

Edito, ho confuso due utenti, chiedo scusa
@77W Ti spiego in poche righe come la penso io. poi sei libero di pensare che sia "predica da tastiera".
Io sto seguendo il percorso modulare con i suoi pro e contro. I piloticifi mi fanno l'effetto dell'ortica e i cadet programme da 100-120k € ancor di più. infatti, non ho mai applicato per un cadet programme.
lavoro nel settore da qualche anno e onestamente per la mia formazione, nell'azienda per cui lavoro, non ho speso un centesimo. anzi, sono stato retribuito dal primo giorno.

Speedbird
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 27
Iscritto il: 27 novembre 2014, 15:58

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Speedbird » 3 aprile 2017, 16:43

Jolax ha scritto:@77W Ti spiego in poche righe come la penso io. poi sei libero di pensare che sia "predica da tastiera".
Io sto seguendo il percorso modulare con i suoi pro e contro. I piloticifi mi fanno l'effetto dell'ortica e i cadet programme da 100-120k € ancor di più. infatti, non ho mai applicato per un cadet programme.
lavoro nel settore da qualche anno e onestamente per la mia formazione, nell'azienda per cui lavoro, non ho speso un centesimo. anzi, sono stato retribuito dal primo giorno.
Ciao!
Ti posso assicurare che il costo del Cadet in questione è ben al di sotto di quelle cifre, anzi, è allineato con quelli che sono i costi di una scuola "normale".
I Cadet Program, quelli seri, sono tutt'altro che pilotifici. A parte le dure selezioni che bisogna affrontare per accedervi, bisogna poi dimostrare durante tutto il percorso di stare al di sopra di standard spesso più alti di quelli di molte scuole, incluse le più blasonate. E se non ci si riesce si va a casa...
Poi, come già ti ha detto 77W, le soluzioni finanziarie proposte permettono veramente a tutti di poter partecipare.
In bocca al lupo per il tuo percorso!

Rispondi