Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Offerte e Richieste di impiego nel mondo aeronautico

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9127
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da air.surfer » 3 aprile 2017, 17:59

Speedbird ha scritto: Ti posso assicurare che il costo del Cadet in questione è ben al di sotto di quelle cifre, anzi, è allineato con quelli che sono i costi di una scuola "normale".
I Cadet Program, quelli seri, sono tutt'altro che pilotifici. A parte le dure selezioni che bisogna affrontare per accedervi, bisogna poi dimostrare durante tutto il percorso di stare al di sopra di standard spesso più alti di quelli di molte scuole, incluse le più blasonate. E se non ci si riesce si va a casa...
Poi, come già ti ha detto 77W, le soluzioni finanziarie proposte permettono veramente a tutti di poter partecipare.
In bocca al lupo per il tuo percorso!
Ma sul contratto che cosa c'è scritto riguardo all'assunzione?

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da 77W » 3 aprile 2017, 18:41

Jolax ha scritto: @77W Ti spiego in poche righe come la penso io. poi sei libero di pensare che sia "predica da tastiera".
Io sto seguendo il percorso modulare con i suoi pro e contro. I piloticifi mi fanno l'effetto dell'ortica e i cadet programme da 100-120k € ancor di più. infatti, non ho mai applicato per un cadet programme.
lavoro nel settore da qualche anno e onestamente per la mia formazione, nell'azienda per cui lavoro, non ho speso un centesimo. anzi, sono stato retribuito dal primo giorno.
Libero pure tu di pensarla come vuoi, io attenderò pazientemente la tua busta paga futura assieme al costo totale della tua formazione per poter fare un paragone concreto, visto che pur non essendo molto informato sul programma in questione hai già sparato la tua sentenza.
Se poi puoi pure permetterti di decidere tu per chi lavorare snobbando un'eventuale, oramai molto ipotetica, carriera in Alitalia, pagato, be', che dire...beato te.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Jolax » 3 aprile 2017, 19:22

77W ha scritto:
Jolax ha scritto: @77W Ti spiego in poche righe come la penso io. poi sei libero di pensare che sia "predica da tastiera".
Io sto seguendo il percorso modulare con i suoi pro e contro. I piloticifi mi fanno l'effetto dell'ortica e i cadet programme da 100-120k € ancor di più. infatti, non ho mai applicato per un cadet programme.
lavoro nel settore da qualche anno e onestamente per la mia formazione, nell'azienda per cui lavoro, non ho speso un centesimo. anzi, sono stato retribuito dal primo giorno.
Libero pure tu di pensarla come vuoi, io attenderò pazientemente la tua busta paga futura assieme al costo totale della tua formazione per poter fare un paragone concreto, visto che pur non essendo molto informato sul programma in questione hai già sparato la tua sentenza.
Se poi puoi pure permetterti di decidere tu per chi lavorare snobbando un'eventuale, oramai molto ipotetica, carriera in Alitalia, pagato, be', che dire...beato te.
-non ho idea di come sarà la mia futura busta paga (se proprio vuoi, puoi vedere quella di ora :bounce: )
-il mio training (ppl+HB+CPL-IR-ME), se i prezzi non cambiano a breve, dovrebbe venire circa 40K € contando anche le spese per vivere nei vari posti. Se mi dicono che sono in grado, probabilmente seguirà il corso FI (ma questo non dipende molto da me).
- Si, non ho alcuna intenzione di partecipare a selezioni AZA né presenti né future. piuttosto resto dove sono :)

toglimi però una curiosità. Sei uno dei loro cadet?

Avatar utente
inabw
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 20 agosto 2016, 22:45
Località: North East LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da inabw » 3 aprile 2017, 19:56

Speedbird ha scritto: ... le soluzioni finanziarie proposte permettono veramente a tutti di poter partecipare.
In bocca al lupo per il tuo percorso!
Ma per favore...
Ready for line up and departure


Speedbird
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 27
Iscritto il: 27 novembre 2014, 15:58

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Speedbird » 3 aprile 2017, 20:23

inabw ha scritto:Ma per favore...
Una curiosità....sai di cosa stai parlando?

Avatar utente
inabw
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 20 agosto 2016, 22:45
Località: North East LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da inabw » 3 aprile 2017, 20:28

Speedbird ha scritto:
inabw ha scritto:Ma per favore...
Una curiosità....sai di cosa stai parlando?
Elenca qui sul forum, davanti a tutti, le proposte finanziarie allora, così vediamo se tutti vi possano accedere .
Ready for line up and departure


Avatar utente
Filip_92
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 120
Iscritto il: 3 gennaio 2012, 18:09

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Filip_92 » 3 aprile 2017, 20:38

inabw ha scritto:
Speedbird ha scritto:
inabw ha scritto:Ma per favore...
Una curiosità....sai di cosa stai parlando?
Elenca qui sul forum, davanti a tutti, le proposte finanziarie allora, così vediamo se tutti vi possano accedere .
Qualsiasi persona "economicamente stabile" avrebbe potuto accedere... Nulla più e nulla meno di una qualsiasi scuola di volo. Impuntarsi con toni di sfida per ottenere dettagli contrattuali confidenziali non serve a niente...

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da 77W » 3 aprile 2017, 20:44

Jolax ha scritto: -non ho idea di come sarà la mia futura busta paga (se proprio vuoi, puoi vedere quella di ora :bounce: )
-il mio training (ppl+HB+CPL-IR-ME), se i prezzi non cambiano a breve, dovrebbe venire circa 40K € contando anche le spese per vivere nei vari posti. Se mi dicono che sono in grado, probabilmente seguirà il corso FI (ma questo non dipende molto da me).
- Si, non ho alcuna intenzione di partecipare a selezioni AZA né presenti né future. piuttosto resto dove sono :)

toglimi però una curiosità. Sei uno dei loro cadet?
No, vorrei vedere quella che verrà, altrimenti su che facciamo il confronto, sull'aria fritta? Sulle selezioni Alitalia puoi dormire sonni tranquilli, guarda :wink:
E sì, sono uno dei loro. Un fake cadet, per usare le tue parole :wink:
inabw ha scritto: Elenca qui sul forum, davanti a tutti, le proposte finanziarie allora, così vediamo se tutti vi possano accedere .
Inabw, cerca di darti una calmata in primis. La proposta finanziaria non siamo tenuti a scriverla in pubblico, tantomeno se pretesa con i tuoi toni, ma se sessanta fessi hanno accettato puoi immaginare che non fosse tanto svantaggiosa o da ricchi.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Jolax » 3 aprile 2017, 20:54

77W ha scritto:
Jolax ha scritto: -non ho idea di come sarà la mia futura busta paga (se proprio vuoi, puoi vedere quella di ora :bounce: )
-il mio training (ppl+HB+CPL-IR-ME), se i prezzi non cambiano a breve, dovrebbe venire circa 40K € contando anche le spese per vivere nei vari posti. Se mi dicono che sono in grado, probabilmente seguirà il corso FI (ma questo non dipende molto da me).
- Si, non ho alcuna intenzione di partecipare a selezioni AZA né presenti né future. piuttosto resto dove sono :)

toglimi però una curiosità. Sei uno dei loro cadet?
No, vorrei vedere quella che verrà, altrimenti su che facciamo il confronto, sull'aria fritta? Sulle selezioni Alitalia puoi dormire sonni tranquilli, guarda :wink:
E sì, sono uno dei loro. Un fake cadet, per usare le tue parole :wink:
inabw ha scritto: Elenca qui sul forum, davanti a tutti, le proposte finanziarie allora, così vediamo se tutti vi possano accedere .
Inabw, cerca di darti una calmata in primis. La proposta finanziaria non siamo tenuti a scriverla in pubblico, tantomeno se pretesa con i tuoi toni, ma se sessanta fessi hanno accettato puoi immaginare che non fosse tanto svantaggiosa o da ricchi.
Veramente con "l'aria fritta" di cui tu parli ci pago l'affitto, la spesa, l'università, la rata della macchina, le ore di volo, e il resto :). Mi auguro anche che le tue rate le stia pagando tu con il tuo sudore come faccio io.
Infine ti auguro di avere una bellissima "futura" busta paga.

Avatar utente
inabw
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 20 agosto 2016, 22:45
Località: North East LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da inabw » 3 aprile 2017, 20:58

77W ha scritto:
Jolax ha scritto: -non ho idea di come sarà la mia futura busta paga (se proprio vuoi, puoi vedere quella di ora :bounce: )
-il mio training (ppl+HB+CPL-IR-ME), se i prezzi non cambiano a breve, dovrebbe venire circa 40K € contando anche le spese per vivere nei vari posti. Se mi dicono che sono in grado, probabilmente seguirà il corso FI (ma questo non dipende molto da me).
- Si, non ho alcuna intenzione di partecipare a selezioni AZA né presenti né future. piuttosto resto dove sono :)

toglimi però una curiosità. Sei uno dei loro cadet?
No, vorrei vedere quella che verrà, altrimenti su che facciamo il confronto, sull'aria fritta? Sulle selezioni Alitalia puoi dormire sonni tranquilli, guarda :wink:
E sì, sono uno dei loro. Un fake cadet, per usare le tue parole :wink:
inabw ha scritto: Elenca qui sul forum, davanti a tutti, le proposte finanziarie allora, così vediamo se tutti vi possano accedere .
Inabw, cerca di darti una calmata in primis. La proposta finanziaria non siamo tenuti a scriverla in pubblico, tantomeno se pretesa con i tuoi toni, ma se sessanta fessi hanno accettato puoi immaginare che non fosse tanto svantaggiosa o da ricchi.
Cerca di dartela tu la calmata.
Il mio post era riferito sulla possibilità a chiunque di accedervi, non sul quanto fosse svantaggioso ( da ricchi sicuramente).
Se non volete pubblicare le proposte finanziarie confermerete soltanto la tesi che non è per tutti.
Ready for line up and departure


Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Jolax » 3 aprile 2017, 21:01

@inabw Alitalia non ha di certo inventato l'acqua calda. presumo che "bastino" le buste paga dei genitori/familiari.
Probabilmente avranno anche un accordo per cui si può iniziare a pagare dopo il training.

Avatar utente
inabw
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 20 agosto 2016, 22:45
Località: North East LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da inabw » 3 aprile 2017, 21:05

Jolax ha scritto:@inabw Alitalia non ha di certo inventato l'acqua calda. presumo che "bastino" le buste paga dei genitori/familiari.
Probabilmente avranno anche un accordo per cui si può iniziare a pagare dopo il training.
Quando il ragazzo dice che tutti possono accedervi, io penso a tutti, quindi a persone come me che hanno la tua stessa situazione. Se mettiamo in mezzo parentame e company, allora è un altro discorso.
Ready for line up and departure


Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da 77W » 3 aprile 2017, 21:35

Jolax ha scritto: Veramente con "l'aria fritta" di cui tu parli ci pago l'affitto, la spesa, l'università, la rata della macchina, le ore di volo, e il resto :). Mi auguro anche che le tue rate le stia pagando tu con il tuo sudore come faccio io.
Infine ti auguro di avere una bellissima "futura" busta paga.
Mi sembravi particolarmente critico nei confronti di Alitalia e del programma, ragion per cui se vuoi rendere la critica costruttiva dovresti fare un confronto fra quello che prenderai tu seguendo il tuo percorso non P2F mandato avanti col sudore della fronte e quello che prenderemo noi.
Grazie per gli auguri, non dubito che sarà bellissima, ma pur sempre poca roba da quanto sostieni; invece ho grandi aspettative sulla tua, visti i discorsi che fai mi aspetto cifre importanti a fronte di benefits altrettanto invitanti. Per cui a risentirci fra diversi anni.
inabw ha scritto: Cerca di dartela tu la calmata.
Il mio post era riferito sulla possibilità a chiunque di accedervi, non sul quanto fosse svantaggioso ( da ricchi sicuramente).
Se non volete pubblicare le proposte finanziarie confermerete soltanto la tesi che non è per tutti.
Infatti non è per tutti, possono accedervi solo quelli che hanno fatto domanda e son stati presi.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Jolax » 3 aprile 2017, 21:58

@77W a che fase del training sei?
punta a prendere un voto alto all'esame di umiltà se ve lo fanno fare. sono certo che ti servirà in futuro :)
best luck!

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6745
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Lampo 13 » 3 aprile 2017, 22:50

Chi ce l'ha più lungo? :mrgreen:

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da 77W » 3 aprile 2017, 23:07

Jolax ha scritto:@77W a che fase del training sei?
punta a prendere un voto alto all'esame di umiltà se ve lo fanno fare. sono certo che ti servirà in futuro :)
best luck!
Fino a prova contraria sei tu ad aver sparato a zero su un programma di cui non sai nulla, dovrebbe essere segno di umiltà non parlare di ciò che non si conosce. Ma basta esserne convinti, eh :wink:
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da 77W » 3 aprile 2017, 23:10

Lampo 13 ha scritto:Chi ce l'ha più lungo? :mrgreen:
Ah, il mio è fake, vince il suo che è genuino :mrgreen:
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Jolax » 3 aprile 2017, 23:42

77W ha scritto:
Jolax ha scritto:@77W a che fase del training sei?
punta a prendere un voto alto all'esame di umiltà se ve lo fanno fare. sono certo che ti servirà in futuro :)
best luck!
Fino a prova contraria sei tu ad aver sparato a zero su un programma di cui non sai nulla, dovrebbe essere segno di umiltà non parlare di ciò che non si conosce. Ma basta esserne convinti, eh :wink:

Il fatto di non aver partecipato alla selezione non vuol dire non sapere le cose. non esistono misteri :)
poi l'importante è che ognuno possa essere convinto delle proprie convinzioni.
in bocca al lupo.

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da 77W » 4 aprile 2017, 11:07

Jolax ha scritto: Il fatto di non aver partecipato alla selezione non vuol dire non sapere le cose. non esistono misteri :)
poi l'importante è che ognuno possa essere convinto delle proprie convinzioni.
in bocca al lupo.
Se vai a dire in giro che questo è un P2F significa che o non hai ben chiaro cosa sia il P2F o appunto hai delle info inesatte sul programma. Convinto tu. Crepi e altrettanto a te.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
Filip_92
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 120
Iscritto il: 3 gennaio 2012, 18:09

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Filip_92 » 4 aprile 2017, 12:39

Jolax ha scritto:
77W ha scritto:
Jolax ha scritto:@77W a che fase del training sei?
punta a prendere un voto alto all'esame di umiltà se ve lo fanno fare. sono certo che ti servirà in futuro :)
best luck!
Fino a prova contraria sei tu ad aver sparato a zero su un programma di cui non sai nulla, dovrebbe essere segno di umiltà non parlare di ciò che non si conosce. Ma basta esserne convinti, eh :wink:

Il fatto di non aver partecipato alla selezione non vuol dire non sapere le cose. non esistono misteri :)
poi l'importante è che ognuno possa essere convinto delle proprie convinzioni.
in bocca al lupo.
Il problema è che appena si parla di "Alitalia" qualsiasi tematica diventa svantaggiosa, misteriosa, problematica... Ma appena altre scuole propongono simili condizioni, è tutto fantastico!

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12052
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da AirGek » 4 aprile 2017, 15:11

A me pare il contrario, è tutto una m***a ma appena compare Alitalia è tutto giusto e fantastico. Non so quale siano i termini, un senso la cosa l'avrebbe se aveste qualche certezza viste le condizioni sempre precarie di AZ che in caso di tragedia finiste in Ethiad e non in strada. Se l'avete bene, se no auguri.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da 77W » 4 aprile 2017, 18:41

AirGek ha scritto:A me pare il contrario, è tutto una m***a ma appena compare Alitalia è tutto giusto e fantastico. Non so quale siano i termini, un senso la cosa l'avrebbe se aveste qualche certezza viste le condizioni sempre precarie di AZ che in caso di tragedia finiste in Ethiad e non in strada. Se l'avete bene, se no auguri.
Almeno per quanto mi riguarda non ho mai parlato di m***a con altri programmi, invece ho notato un grande interesse durante la selezione e poi una valanga di m***a spalata da parte di chi non è passato o chi se l'è persa. Abbiamo oltre 50 pagine a provarlo.
Si è parlato fin dal primo giorno di circolarità all'interno del gruppo Etihad, se poi non dovesse funzionare troveremmo come uscirne, è il rischio che si corre e ne siamo tutti consapevoli.
Gli auguri comunque non ci servono, basterebbe avere colleghi più inclini al lavoro di squadra che alle gufate o alle spalate di m***a, visto che il mondo dell'aviazione è particolarmente piccolo e ci si potrebbe ritrovare a condividere gli stessi spazi.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6745
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Lampo 13 » 4 aprile 2017, 20:03

77W ha scritto:
AirGek ha scritto:A me pare il contrario, è tutto una m***a ma appena compare Alitalia è tutto giusto e fantastico. Non so quale siano i termini, un senso la cosa l'avrebbe se aveste qualche certezza viste le condizioni sempre precarie di AZ che in caso di tragedia finiste in Ethiad e non in strada. Se l'avete bene, se no auguri.
Almeno per quanto mi riguarda non ho mai parlato di m***a con altri programmi, invece ho notato un grande interesse durante la selezione e poi una valanga di m***a spalata da parte di chi non è passato o chi se l'è persa. Abbiamo oltre 50 pagine a provarlo.
Si è parlato fin dal primo giorno di circolarità all'interno del gruppo Etihad, se poi non dovesse funzionare troveremmo come uscirne, è il rischio che si corre e ne siamo tutti consapevoli.
Gli auguri comunque non ci servono, basterebbe avere colleghi più inclini al lavoro di squadra che alle gufate o alle spalate di m***a, visto che il mondo dell'aviazione è particolarmente piccolo e ci si potrebbe ritrovare a condividere gli stessi spazi.
Non ti illudere... Alitalia contro Lai, Ati contro Itavia, Alitalia contro Ati, Piloti Alitalia Lai contro Piloti Alitalia Cai, Piloti Alitalia Cai contro Piloti Airone, Piloti Alitalia Cai contro Piloti Alitalia Sai, un bel ambientino... :roll:

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3655
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Ayrton » 4 aprile 2017, 21:55

Alitalia contro tutti...

ad ogni modo, nel bene o nel male...se si vogliono fugare i dubbi dei detrattori, basterebbe mettere questi dettagli economici in piazza e vedere se stanno creando posti di lavoro o affossando ancora di più il mercato ;-)

Il programma cadet reale, qualunque esso sia, è una vittoria per i poveracci che hanno scelto in futuro questo funesto lavoro...ma non sarebbe corretto rientrare nei costi con stipendi da fame perché l'aeroplano viene operato allo stesso modo e i guadagni li fa uguale anche con un cadet ai comandi...

ps. spero che l'assunzione sia data per scontata al raggiungimento della fine del corso, dico così non conoscendo i dettagli
Immagine

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6745
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Lampo 13 » 4 aprile 2017, 23:15

Ayrton ha scritto:Alitalia contro tutti...

ad ogni modo, nel bene o nel male...se si vogliono fugare i dubbi dei detrattori, basterebbe mettere questi dettagli economici in piazza e vedere se stanno creando posti di lavoro o affossando ancora di più il mercato ;-)

Il programma cadet reale, qualunque esso sia, è una vittoria per i poveracci che hanno scelto in futuro questo funesto lavoro...ma non sarebbe corretto rientrare nei costi con stipendi da fame perché l'aeroplano viene operato allo stesso modo e i guadagni li fa uguale anche con un cadet ai comandi...

ps. spero che l'assunzione sia data per scontata al raggiungimento della fine del corso, dico così non conoscendo i dettagli
Guarda che in Alitalia si usa far firmare moduli di riservatezza!

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3655
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Ayrton » 4 aprile 2017, 23:49

lampo, a me non interessa...era solo per capire di che programma stiamo parlando, io non ne so nulla, né mi interessa sapere i dettagli riportati sul contratto...

spero solo che chi ha preso parte alla giostra venga trattato come merita un lavoratore in tutto il resto del panorama lavorativo europeo.

moduli di riservatezza o no.
Immagine

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6745
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Lampo 13 » 5 aprile 2017, 1:47

Ayrton ha scritto:lampo, a me non interessa...era solo per capire di che programma stiamo parlando, io non ne so nulla, né mi interessa sapere i dettagli riportati sul contratto...

spero solo che chi ha preso parte alla giostra venga trattato come merita un lavoratore in tutto il resto del panorama lavorativo europeo.

moduli di riservatezza o no.
Appunto, credo che non possano divulgare questi dati.

Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Jolax » 5 aprile 2017, 6:28

Un'azienda non in grado di garantire le
Posizioni lavorative agli attuali dipendenti, che già in passato ha lasciato le persone a spasso, fa una grande scelta ad "assumere" nuovi dipendenti con zero esperienza che con molta probabilità avrà sul groppone qualche decina di migliaia di euro da pagare nei prossimi anni. Sopratutto dimostra una grande serietà!

Speedbird
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 27
Iscritto il: 27 novembre 2014, 15:58

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Speedbird » 5 aprile 2017, 8:16

Jolax ha scritto:...nuovi dipendenti con zero esperienza che con molta probabilità avrà sul groppone qualche decina di migliaia di euro da pagare nei prossimi anni.
Come il 99,9% di persone che decide di intraprendere questa carriera, compreso te...o sbaglio?

Dirai, queste decine di migliaia di euro sono soldi miei. Ecco sappi che qui non c'è nulla di diverso...

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3655
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Ayrton » 5 aprile 2017, 8:24

Lampo 13 ha scritto:
Ayrton ha scritto:lampo, a me non interessa...era solo per capire di che programma stiamo parlando, io non ne so nulla, né mi interessa sapere i dettagli riportati sul contratto...

spero solo che chi ha preso parte alla giostra venga trattato come merita un lavoratore in tutto il resto del panorama lavorativo europeo.

moduli di riservatezza o no.
Appunto, credo che non possano divulgare questi dati.
non hai capito...a me non interessa dei numeri...mi interessa sapere ad esempio se l'assunzione a fine corso è garantita al 100%...o se il contratto che avranno è identico a quello che ha un primo ufficiale o un comandante che volerà con loro...o è stato creato un contratto ad hoc per chi esce dal corso...i benefit, le paghe ecc ecc...

la principale differenza fra un corso valido o no sta qui..supponendo che Alitalia non finanzi sponsorizzando completamente il corso, e che i candidati/studenti debbano pagarne una parte...se ho il lavoro garantito al termine, vi è parecchia differenza con un corso per conseguire la licenza in una scuola di volo normale.

o è vietato anche dire "si avremo il lavoro" o "no non vi è garanzia di assunzione" ?
Immagine

Avatar utente
Filip_92
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 120
Iscritto il: 3 gennaio 2012, 18:09

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Filip_92 » 5 aprile 2017, 8:37

Ayrton ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
Ayrton ha scritto:lampo, a me non interessa...era solo per capire di che programma stiamo parlando, io non ne so nulla, né mi interessa sapere i dettagli riportati sul contratto...

spero solo che chi ha preso parte alla giostra venga trattato come merita un lavoratore in tutto il resto del panorama lavorativo europeo.

moduli di riservatezza o no.
Appunto, credo che non possano divulgare questi dati.
non hai capito...a me non interessa dei numeri...mi interessa sapere ad esempio se l'assunzione a fine corso è garantita al 100%...o se il contratto che avranno è identico a quello che ha un primo ufficiale o un comandante che volerà con loro...o è stato creato un contratto ad hoc per chi esce dal corso...i benefit, le paghe ecc ecc...

la principale differenza fra un corso valido o no sta qui..supponendo che Alitalia non finanzi sponsorizzando completamente il corso, e che i candidati/studenti debbano pagarne una parte...se ho il lavoro garantito al termine, vi è parecchia differenza con un corso per conseguire la licenza in una scuola di volo normale.

o è vietato anche dire "si avremo il lavoro" o "no non vi è garanzia di assunzione" ?
Assolutamente! Era scritto pure nel bando di concorso che l'assunzione è garantita a termine del training!

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3655
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Ayrton » 5 aprile 2017, 9:07

Filip_92 ha scritto:
Assolutamente! Era scritto pure nel bando di concorso che l'assunzione è garantita a termine del training!
grazie della info, io ai bandi di concorso non ci credo più.

Imparerai (o spero di no) che ciò che viene pubblicizzato poi non è sempre lo stesso che ti trovi scritto sul contratto...o viene scritto con mille clausole.
Per questo motivo, pur avendo letto sul bando quello che hai detto tu, ho avuto il piacere di leggerne la conferma da parte di uno che il contratto l'ha firmato.

ora, a posteriori, e magari a voi non interessa, come possono gestire la situazione esuberi/cadet a pagamento?
Immagine

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6745
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Lampo 13 » 5 aprile 2017, 10:15

Ayrton ha scritto:
Filip_92 ha scritto:
Assolutamente! Era scritto pure nel bando di concorso che l'assunzione è garantita a termine del training!
grazie della info, io ai bandi di concorso non ci credo più.

Imparerai (o spero di no) che ciò che viene pubblicizzato poi non è sempre lo stesso che ti trovi scritto sul contratto...o viene scritto con mille clausole.
Per questo motivo, pur avendo letto sul bando quello che hai detto tu, ho avuto il piacere di leggerne la conferma da parte di uno che il contratto l'ha firmato.

ora, a posteriori, e magari a voi non interessa, come possono gestire la situazione esuberi/cadet a pagamento?
Qui si torna a quello che ho già scritto... mando via 400 Piloti anziani e prevedo di assumerne 500 giovani..

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9127
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da air.surfer » 5 aprile 2017, 11:17

Lampo 13 ha scritto: Qui si torna a quello che ho già scritto... mando via 400 Piloti anziani e prevedo di assumerne 500 giovani..
Che hai aperto una compagnia aerea?

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9127
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da air.surfer » 5 aprile 2017, 11:19

Ayrton ha scritto: ora, a posteriori, e magari a voi non interessa, come possono gestire la situazione esuberi/cadet a pagamento?
Non li devono gestire. I cadetti vanno in CYL e gli esuberi sono AZ.

Rispondi