Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Offerte e Richieste di impiego nel mondo aeronautico

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da LeBron_91 » 5 ottobre 2014, 14:15

bulldog89 ha scritto:State tranquilli che se vi hanno "preselezionato" vi faranno test su test su altri test e lo scopriranno da soli se siete da Level 4.
Incoraggiante.. :lol:
Giuseppe Santoro

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 5 ottobre 2014, 14:20

LeBron_91 ha scritto:Incoraggiante.. :lol:
Beh, mi sembra il minimo visto che selezionano gente che ipoteticamente dovrà portare XXX persone al giorno virtualmente in tutto il mondo...

Sarebbe preoccupante il contrario...

dreaminplanes
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 ottobre 2014, 16:32
Località: LIRF

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da dreaminplanes » 5 ottobre 2014, 14:58

Ma etihad in che quali altre compagnie e' presente? Ho letto Air serbiah ...

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 5 ottobre 2014, 15:10

Aer Lingus, Airberlin, Air Serbia, Air Seychelles, Jet Airways, Virgin Australia.

vixr
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 154
Iscritto il: 16 aprile 2014, 21:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da vixr » 5 ottobre 2014, 15:18

Comunque bulldog per curiosità ho spulciato il sito di etihad regional e ho visto che stanno cercando primi ufficiali non rated per gli atr 72 e come requisiti linguistici richiedono solo icao 4 di inglese quindi non è da escludere che i cadetti del corso possano ricoprire proprio quei posti

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 5 ottobre 2014, 15:25

vixr ha scritto:Comunque bulldog per curiosità ho spulciato il sito di etihad regional e ho visto che stanno cercando primi ufficiali non rated per gli atr 72 e come requisiti linguistici richiedono solo icao 4 di inglese quindi non è da escludere che i cadetti del corso possano ricoprire proprio quei posti
Guarda, su Regional non ci scommetterei un centesimo...se c'è una compagnia che mi sentirei di escludere è senza dubbio la ex Darwin.

Edit: tutto riferito al discorso assunzione.

dreaminplanes
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 ottobre 2014, 16:32
Località: LIRF

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da dreaminplanes » 5 ottobre 2014, 15:31

bulldog89 ha scritto:
vixr ha scritto:Comunque bulldog per curiosità ho spulciato il sito di etihad regional e ho visto che stanno cercando primi ufficiali non rated per gli atr 72 e come requisiti linguistici richiedono solo icao 4 di inglese quindi non è da escludere che i cadetti del corso possano ricoprire proprio quei posti
Guarda, su Regional non ci scommetterei un centesimo...se c'è una compagnia che mi sentirei di escludere è senza dubbio la ex Darwin.

Edit: tutto riferito al discorso assunzione.
Quindi tu escludi a priori che i cadetto siano destinati alla regional???

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 5 ottobre 2014, 15:39

Io non so niente, dico solo che non ci scommetterei nulla.
Mi sembra strano però che gli svizzeri accettino un'infornata di cadetti italiani quando avrebbero potuto scegliere tra i loro...

Comunque stiamo parlando a vanvera, si tratta solo di aspettare, a tempo debito chi dovrà sapere saprà.

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da LeBron_91 » 5 ottobre 2014, 16:01

bulldog89 ha scritto:
LeBron_91 ha scritto:Incoraggiante.. :lol:
Beh, mi sembra il minimo visto che selezionano gente che ipoteticamente dovrà portare XXX persone al giorno virtualmente in tutto il mondo...

Sarebbe preoccupante il contrario...
Naturalmente sono d'accordissimo con te.
Giuseppe Santoro

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Boeing 737-800 » 5 ottobre 2014, 16:38

vixr ha scritto:Comunque bulldog per curiosità ho spulciato il sito di etihad regional e ho visto che stanno cercando primi ufficiali non rated per gli atr 72 e come requisiti linguistici richiedono solo icao 4 di inglese quindi non è da escludere che i cadetti del corso possano ricoprire proprio quei posti
È da escludere perchè il corso dura tre anni e loro stanno cercando ora e perdipiù il corso non garantisce alcuna assunzione! Dai basta cercare di indovinare! Siate pazienti per un po :mrgreen:
BOEING 737-800

Mephisto87
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 5 ottobre 2014, 1:37

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Mephisto87 » 6 ottobre 2014, 2:00

Anche io ho ricevuto la mail di accettazione.
Aspettiamo news per la selezione...

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1192
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da noone » 6 ottobre 2014, 9:53

bulldog89 ha scritto:Io non so niente, dico solo che non ci scommetterei nulla.
Mi sembra strano però che gli svizzeri accettino un'infornata di cadetti italiani quando avrebbero potuto scegliere tra i loro...
Mah la Darwin é una companies Ticinese, per anni ha privilegiato chi parla l'italiano, francese e tedesco sono un buon requisito più per le cabin.
Detto ciò Etihad Regional é solo un brand, che potrebbe in futuro vedere parlare moooolto tedesco e magari dell'italiano.
Comunque a anche io la escluderei come posteggio dei cadetti, detto ciò non vorrei che il tutto sia uno spottone per far vedere all'Europa quanto sono buoni e quanto portano lavoro... Mentre licenziano.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 6 ottobre 2014, 10:04

noone ha scritto:Mah la Darwin é una companies Ticinese, per anni ha privilegiato chi parla l'italiano, francese e tedesco sono un buon requisito più per le cabin.
Tutto vero, anche la base è praticamente più in Italia che in Svizzera, ma sono convinto che parlando di assunzioni (e in particolar modo di cadet) e tenendo pesente i musi lunghi che ho visto all'acquisizione di Darwin da parte di Etihad, gli svizzeri sono svizzeri e gli italiani sono italiani.

77W, fanno una marea di test in generale, e tra quelli c'è anche quello di inglese ovviamente...l'ho specificato per evitare che qualcuno pensasse di dover certificare il proprio livello ICAO per partecipare alla selezione.

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1192
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da noone » 6 ottobre 2014, 10:11

bulldog89 ha scritto:Tutto vero, anche la base è praticamente più in Italia che in Svizzera, ma sono convinto che parlando di assunzioni (e in particolar modo di cadet) e tenendo pesente i musi lunghi che ho visto all'acquisizione di Darwin da parte di Etihad, gli svizzeri sono svizzeri e gli italiani sono italiani.
.
Mah ormai in Italia non cé quasi più niente, é tutto al nord delle alpi... Comunque di ticinesi cadet praticamente non ne esistono e non hanno mai avuto una via preferenziale, al massimo se avranno la possibilità spingeranno su persone che vivono vicino alle loro basi operative, quindi qualche tedesco...

dreaminplanes
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 ottobre 2014, 16:32
Località: LIRF

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da dreaminplanes » 6 ottobre 2014, 10:20

noone ha scritto:
bulldog89 ha scritto:Tutto vero, anche la base è praticamente più in Italia che in Svizzera, ma sono convinto che parlando di assunzioni (e in particolar modo di cadet) e tenendo pesente i musi lunghi che ho visto all'acquisizione di Darwin da parte di Etihad, gli svizzeri sono svizzeri e gli italiani sono italiani.
.
Mah ormai in Italia non cé quasi più niente, é tutto al nord delle alpi... Comunque di ticinesi cadet praticamente non ne esistono e non hanno mai avuto una via preferenziale, al massimo se avranno la possibilità spingeranno su persone che vivono vicino alle loro basi operative, quindi qualche tedesco...
Magari airdolomiti

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 6 ottobre 2014, 10:24

Air Dolomiti è del gruppo Lufthansa, quindi direi proprio di no...

Ragazzi, è molto semplice: il cadet è AZ, finalizzato ad assunzioni in AZ. Probabilmente se in Alitalia non ci sarà posto si tenterà di spalmare i cadetti sulle compagnie partner, altrimenti rimarranno a casa.

Comunque ripeto che a tempo debito chi dovrà sapere saprà, è inutile che continuiate a farvi pippe mentali su cosa sarà, dove si andrà, perché...

Avatar utente
G3nd4rM3
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1011
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 14:59
Contatta:

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da G3nd4rM3 » 8 ottobre 2014, 10:35

CIao a tutti,

Ho rosicato...per pochi giorno ho perso la possibilità...
:(

In bocca al lupo a tutti voi!!!
Perito Tecnico Aeronautico 06/07 - I.T.Aer. Francesco de Pinedo - Roma

Instrument Flight Procedures Designer - Conventional & RNAV

ATCO - APP Rating

Glider Pilot License - ASK21 Rulez!
Immagine

http://s3ton.blogspot.com/ ---->L'attuale portale d'attualità!Le Vostre Notizie!

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9886
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da tartan » 8 ottobre 2014, 13:28

Non ti sei perso niente, è tutta una montatura in accordo con il ministero dei trasporti per far vedere che l'ingresso di etihad ci favorisce e che conviene votare, probabilmente molto presto, ancora per loro.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 8 ottobre 2014, 14:16

tartan ha scritto:Non ti sei perso niente, è tutta una montatura in accordo con il ministero dei trasporti per far vedere che l'ingresso di etihad ci favorisce e che conviene votare, probabilmente molto presto, ancora per loro.
Informazioni sicure o sparata?

dreaminplanes
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 ottobre 2014, 16:32
Località: LIRF

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da dreaminplanes » 8 ottobre 2014, 15:05

frustrante essere anziani eh???

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1192
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da noone » 8 ottobre 2014, 15:27

dreaminplanes ha scritto:frustrante essere anziani eh???
Frustrante essere stupidi eh??

dreaminplanes
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 ottobre 2014, 16:32
Località: LIRF

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da dreaminplanes » 8 ottobre 2014, 15:43

io credo in questo programma come tanti miei coetanei che non hanno alternative per intraprendere questo mestiere

8Ale7
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 57
Iscritto il: 18 febbraio 2014, 9:30

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da 8Ale7 » 8 ottobre 2014, 16:37

Io ho 27 anni compiuti e ho provato ad applicare anche se probabilmente il limite di età pensavo di averlo passato... Già lavoro quindi per me sarà un'esperienza da provare... Se va bene meglio, ma dovrò valutare bene i pro e i contro... Se va male ciccia...

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9886
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da tartan » 8 ottobre 2014, 18:05

dreaminplanes ha scritto:io credo in questo programma come tanti miei coetanei che non hanno alternative per intraprendere questo mestiere
E fai bene a crederci, io purtroppo sono anziano e, a volte, ci credo di meno in quello che mi dicono, forse per esperienza, comunque mai per frustrazione, tutto quello che volevo fare sono riuscito a farlo e quello che voglio ancora fare lo farò di sicuro. Ti auguro la stessa mia determinazione.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9886
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da tartan » 8 ottobre 2014, 18:08

bulldog89 ha scritto:
tartan ha scritto:Non ti sei perso niente, è tutta una montatura in accordo con il ministero dei trasporti per far vedere che l'ingresso di etihad ci favorisce e che conviene votare, probabilmente molto presto, ancora per loro.
Informazioni sicure o sparata?
Nessuna informazione sicura e il pensiero mi è venuto proprio per questo. Comunque è solo un commento che mi nasce da quello che sento ogni giorno in TV o leggo nei giornali. Spero fortemente di sbagliare, per tutti meno che per uno :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 8 ottobre 2014, 18:23

tartan ha scritto:Nessuna informazione sicura e il pensiero mi è venuto proprio per questo. Comunque è solo un commento che mi nasce da quello che sento ogni giorno in TV o leggo nei giornali. Spero fortemente di sbagliare, per tutti meno che per uno :mrgreen:
Ed era proprio necessario scriverlo qui, dove c'è gente in paranoia da settimane? :lol:
Sei sadico... :mrgreen:

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9886
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da tartan » 8 ottobre 2014, 19:18

Credimi, non ho voluto essere sadico, capisco perfettamente i problemi e le aspettative anche perchè ho una figlia che non conosce la fine che farà in AZ, o fuori AZ, o chissà dove e forse è proprio l'euforia che ho captato dai commenti che mi ha spinto ad intervenire, sicuramente sbagliando nella forma.
Chiedo scusa a tutti, meno che a uno :mrgreen: :D
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

dreaminplanes
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 ottobre 2014, 16:32
Località: LIRF

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da dreaminplanes » 8 ottobre 2014, 21:22

Non e' questione di essere determinato o meno, è questione di non avere nessuna possibilità per il futuro in nessun campo lavorativo ( l'aviazione è un sogno per gente senza na lira come me) .
Beata la vostra generazione, bei tempi , gran stipendi e grandi pensioni.
Ciao Tartan , viva l'umilta'.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12292
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da AirGek » 8 ottobre 2014, 22:49

Il punto è: che senso avrebbe pagare un corso (che dura 30 mesi contro i soliti 12/18) ad una persona se poi non te la tieni? Poi parliamo di un classico CPL o no? Cioè te lo rivendi tranquillamente dove vuoi.

Cioè io arrivo, chiedo a destra e sinistra di tagliare qui lì là perché ci son troppi sprechi e poi faccio un corso gratuito dove forse a fine non ti tengo neanche e anzi ti lascio sulla piazza con un titolo pieno per andare alla concorrenza?

Capisco sia allettante a prima vista, ma bisogna anche essere onesti nell'ammettere che con le informazioni ora a disposizione sembra un po' troppo bello per essere vero.

Probabilmente da lì veniva il commento di tartan che essendo uno che ne ha vista qualche d'una in più di noi, lo esprime semplicemente.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

dreaminplanes
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 ottobre 2014, 16:32
Località: LIRF

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da dreaminplanes » 9 ottobre 2014, 1:09

Ho pensato agli ultimi due messaggi che hanno scritto, e ritengo di aver sbagliato a scrivere quelle cose.
Mi spiace , ho utilizzato frasi infelici e fuori luogo, frutto di immaturita' e poca determinazione.
Chiedo scusa pubblicamente all' utente Tartan, perdonami.... :|

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da LeBron_91 » 9 ottobre 2014, 12:36

La determinazione nella vita, insieme alla preparazione, sono tutto. Anzi aggiungo un pò di fortuna, che non fa mai male!
Il problema dei soldi, è un problema che penso riguardi ben il 70% almeno dei ragazzi in Italia (vista la situazione generale). E non parlo di "senza una lira" anche chi sta bene magari ha difficoltà ad intraprendere una scuola di volo, perchè parliamoci chiaramente investire 60mila€ (ALMENO) non è da tutti! Io ho 23 anni, purtroppo per una situazione o per un altra non ho mai risparmiato per andare ad una scuola di volo, sto puntando su mio padre (e non è una bellissima cosa) che è imprenditore e nonostante ciò non so se potrò affrontare questa spesa abbastanza ingente!
Questa occasione per molti di noi è come un oasi in mezzo al deserto! Speriamo solo non ci prendano in giro per l'ennesima volta e che facilitino l'accesso per dare una chance un pò a chiunque.
E per quanto riguarda i più "anziani" hanno sicuramente più esperienza di noi e possono solo dare buon consigli che dobbiamo captare a volo. :)
Giuseppe Santoro

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 9 ottobre 2014, 12:47

LeBron_91 ha scritto:Speriamo solo non ci prendano in giro per l'ennesima volta e che facilitino l'accesso per dare una chance un pò a chiunque.
Scusa se insisto ma ste frasi mi danno proprio fastidio...
Ma che facilitare? Speriamo che facilitino la selezione di un cadet? Mica sono qui per farti realizzare i tuoi sogni, lo fanno perché (ipoteticamente) gli serviranno piloti a basso costo.

Ripeto, mi spiace fare così l'antipatico, ma ste frasi mi irritano proprio nel profondo...per me sono proprio sbagliate, in tutto e per tutto.

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da Boeing 737-800 » 9 ottobre 2014, 13:24

bulldog89 ha scritto:
LeBron_91 ha scritto:Speriamo solo non ci prendano in giro per l'ennesima volta e che facilitino l'accesso per dare una chance un pò a chiunque.
Scusa se insisto ma ste frasi mi danno proprio fastidio...
Ma che facilitare? Speriamo che facilitino la selezione di un cadet? Mica sono qui per farti realizzare i tuoi sogni, lo fanno perché (ipoteticamente) gli serviranno piloti a basso costo.

Ripeto, mi spiace fare così l'antipatico, ma ste frasi mi irritano proprio nel profondo...per me sono proprio sbagliate, in tutto e per tutto.
Credo che LeBron si sia è espresso male, con "facilitano" non intendeva rendere le selezioni una passeggiata ma dare la possibilità di intraprendere questa carriera (o quanto meno di provarci)a chi non può permettersi un mutuo di 60k € e ha comunque le capacità e la passione!
BOEING 737-800

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da LeBron_91 » 9 ottobre 2014, 17:01

Boeing 737-800 ha scritto:
bulldog89 ha scritto:
LeBron_91 ha scritto:Speriamo solo non ci prendano in giro per l'ennesima volta e che facilitino l'accesso per dare una chance un pò a chiunque.
Scusa se insisto ma ste frasi mi danno proprio fastidio...
Ma che facilitare? Speriamo che facilitino la selezione di un cadet? Mica sono qui per farti realizzare i tuoi sogni, lo fanno perché (ipoteticamente) gli serviranno piloti a basso costo.

Ripeto, mi spiace fare così l'antipatico, ma ste frasi mi irritano proprio nel profondo...per me sono proprio sbagliate, in tutto e per tutto.
Credo che LeBron si sia è espresso male, con "facilitano" non intendeva rendere le selezioni una passeggiata ma dare la possibilità di intraprendere questa carriera (o quanto meno di provarci)a chi non può permettersi un mutuo di 60k € e ha comunque le capacità e la passione!
Mi hai capito a volo! Bulldog forse mi sarò espresso io male, ma questo è ciò che intendevo. Quindi cerca di non infastidirti per un "incomprensione". E' naturale che poi chi è più bravo e preparato MERITA di andare avanti! :D
Giuseppe Santoro

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9886
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da tartan » 9 ottobre 2014, 19:11

dreaminplanes ha scritto:Non e' questione di essere determinato o meno, è questione di non avere nessuna possibilità per il futuro in nessun campo lavorativo ( l'aviazione è un sogno per gente senza na lira come me) .
Beata la vostra generazione, bei tempi , gran stipendi e grandi pensioni.
Ciao Tartan , viva l'umilta'.
Niente grandi stipendi per me, sempre integrati da altri secondi e terzi lavori e niente grandi pensioni, soddisfatto di quello che sono riuscito a fare, da solo, con la massima umiltà e sempre senza piangermi addosso.
Alla tua età ero in Francia a studiare francese pagandomi il soggiorno facendo l'assistente in una colonia di ragazzi francesi della periferia di Parigi, tutti più furbi di me.
Adesso a settandadue anni, povero anziano frustrato, sto cercando di aiutare gli studenti romani dando a loro tutta la mia esperienza di lavoro, lavorando con il solo rimborso spese reale ed avendo iniziato le lezioni introduttive anche senza quel rimborso, quindi non solo gratis ma rimettendoci del mio e non è bastato, nonostante il riscontro positivo di ragazzi più giovani di te ma più determinati che partecipavano alle mie lezioni dopo l'orario scolastico.
Ciao sognatore, viva l'arroganza!
Ultima modifica di tartan il 9 ottobre 2014, 19:14, modificato 1 volta in totale.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Rispondi