Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Offerte e Richieste di impiego nel mondo aeronautico

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9859
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da tartan » 9 ottobre 2014, 19:12

dreaminplanes ha scritto:Ho pensato agli ultimi due messaggi che hanno scritto, e ritengo di aver sbagliato a scrivere quelle cose.
Mi spiace , ho utilizzato frasi infelici e fuori luogo, frutto di immaturita' e poca determinazione.
Chiedo scusa pubblicamente all' utente Tartan, perdonami.... :|
Non sono ancora così rimbecillito! :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

drucks87
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 78
Iscritto il: 17 gennaio 2010, 20:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da drucks87 » 16 ottobre 2014, 18:04

Arrivata la mail!

Selezione divisa in 3 fasi:

1° fase: valutazione attitudinale online
2° fase: assessment
3° fase: intervista finale

Ciao a tutti

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da LeBron_91 » 16 ottobre 2014, 18:28

Confermo!!! Sono proprio curioso di vedere questi test-attitudinali! In bocca al lupo a tutti raga!!! :D
Giuseppe Santoro

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da giastro95 » 16 ottobre 2014, 18:36

LeBron_91 ha scritto:Confermo!!! Sono proprio curioso di vedere questi test-attitudinali! In bocca al lupo a tutti raga!!! :D
Crepi il lupo! Avrei una domanda: ma in questi test cosa si chiede? Bisogna in qualche modo essere preparati o sono test di natura psicologica / di motivazione ? (purtroppo non ne ho mai fatti)

drucks87
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 78
Iscritto il: 17 gennaio 2010, 20:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da drucks87 » 16 ottobre 2014, 18:41

giastro95 ha scritto:
LeBron_91 ha scritto:Confermo!!! Sono proprio curioso di vedere questi test-attitudinali! In bocca al lupo a tutti raga!!! :D
Crepi il lupo! Avrei una domanda: ma in questi test cosa si chiede? Bisogna in qualche modo essere preparati o sono test di natura psicologica / di motivazione ? (purtroppo non ne ho mai fatti)
psicologica/motivazioni personali...per questi tipi di test c'è proprio poco da studiare...

essere se stessi e stop

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 16 ottobre 2014, 18:54

Non credo proprio che i "test attitudinali" saranno valutazioni psicologiche o sulle motivazioni...uomo avvisato mezzo salvato :wink:

Edit: Comunque questa mail è nel formato meno professionale che abbia mai ricevuto...nessun logo, il nome della società di selezione in chiaro, nessuna "firma" di un responsabile...

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da giastro95 » 16 ottobre 2014, 19:00

bulldog89 ha scritto:Non credo proprio che i "test attitudinali" saranno valutazioni psicologiche o sulle motivazioni...uomo avvisato mezzo salvato :wink:

Edit: Comunque questa mail è nel formato meno professionale che abbia mai ricevuto...nessun logo, il nome della società di selezione in chiaro, nessuna "firma" di un responsabile...
Help us :mrgreen:

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da giastro95 » 16 ottobre 2014, 19:06

bulldog89 ha scritto: Edit: Comunque questa mail è nel formato meno professionale che abbia mai ricevuto...nessun logo, il nome della società di selezione in chiaro, nessuna "firma" di un responsabile...
Ah ma anche tu hai applicato? Credevo che fossi in procinto di entrare in ethiad (da quel poco che ho letto) :)

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 16 ottobre 2014, 19:08

No, io personalmente non ho applicato, ma qualcuno molto vicino a me l'ha fatto! :roll:

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da LeBron_91 » 16 ottobre 2014, 21:03

Da come ho capito il 20 ci arriverà un email da parte di un azienda che ci deluciderà sulle varie argomentazioni. :bounce:
Giuseppe Santoro

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da LeBron_91 » 16 ottobre 2014, 23:58

77W ha scritto:Se seguono l'iter "classico", potrebbero inviare delle domande che indaghino su motivazione, determinazione, capacità di far gioco di squadra e leadership. Generalmente la valutazione online consiste in questo. Pazienza fino al 20 e si vedrà.
Lo stesso che ho pensato io. :)
Giuseppe Santoro

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 17 ottobre 2014, 7:52

77W ha scritto:Se seguono l'iter "classico", potrebbero inviare delle domande che indaghino su motivazione, determinazione, capacità di far gioco di squadra e leadership. Generalmente la valutazione online consiste in questo. Pazienza fino al 20 e si vedrà.
No, di solito i test online non sono su motivazione e qualità interpersonali...quelle vengono testate in fase di colloquio/group exercise...dai ragazzi, avete il nome della società di selezione...

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 19 ottobre 2014, 8:17

Non pensare che questo test sia la solita sfilza di domande idiote tipo "perché vuoi fare il pilota?" "perché AZ?" "descrivi una situazione in cui hai dimostrato leadership"...satà più impegnativo e probabilmente non ci saranno domande aperte.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 19 ottobre 2014, 9:35

AirGek ha scritto:Il punto è: che senso avrebbe pagare un corso (che dura 30 mesi contro i soliti 12/18) ad una persona se poi non te la tieni? Poi parliamo di un classico CPL o no? Cioè te lo rivendi tranquillamente dove vuoi.

Cioè io arrivo, chiedo a destra e sinistra di tagliare qui lì là perché ci son troppi sprechi e poi faccio un corso gratuito dove forse a fine non ti tengo neanche e anzi ti lascio sulla piazza con un titolo pieno per andare alla concorrenza?
Quasi di sicuro sarà un MPL, pubblicizzato come ATPL perché ti "vendono" l'MPL come se fosse una brevetto intermedio (tipo PPL in un corso per frozen ATPL) che dopo 1500 ore si può convertire...sto giochetto l'ho già visto in un altro cadet...chissà di quale compagnia... :mrgreen:

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 19 ottobre 2014, 12:05

77W ha scritto:Quelle domande sono tutto meno che idiote. Non credo del resto siano idioti quelli che le propongono.

Sono domande SUPERidiote...se mi chiedi perché la particolare compagnia risponderò dicendo che è una delle migliori e balle varie (ed ovviamente lo dirò a qualsiasi compagnia che faccia cadet), perché il pilota devi inventartelo perché se rispondi che ti sei appassionato a 10 anni gli inglesi non ci credono, quella sulla leadership è una boiata ancora più mostruosa perché uno potrebbe essere il miglior leader della galassia ma magari non ha ancora avuto modo di dimostrarlo, oppure è talmente leader che l'esempio di leadership non gli viene in mente perché per lui non è nulla di straordinario ma un comportamento normale, ecc, ecc...
Insomma, domande a cui solo un inglese si farebbe fregare rispondendo "voglio fare il pilota perché le hostess sono gnocche" e simili.

Ah, a titolo puramente informativo: nella selezione Etihad non c'è stata una singola domanda del genere, l'unica "risposta aperta" era la cover letter iniziale.
Motivazione, professionalità, comunicazione e roba varia sono qualità che saltano fuori nei primi 30 secondi durante il colloquio e l'esercizio di gruppo, altro che scrivere temi di tre pagine per rispondere a domande banalissime (e mi riferisco in particolare alla selezione di BA)...
77W ha scritto:Detto questo, quale che sia il test, difficile, impegnativo, impossibile, DLR, non che mi cambi le carte in tavola né tantomeno mi infonda paura: se non passo il test, proverò altrove. Non ne ho viste di cotte e di crude all'università e pazientato anni per cominciare per farmi fermare da un test andato male.
Non sto discutendo sulla difficoltà, sto dicendo che non è sugli argomenti che hai previsto tu.
Si rivolgono ad aziende di selezione esterne perché hanno già pronti test online correggibili automaticamente, figurati se ti fanno scrivere riguardo a motivazione e balle del genere...poi se non ci credi fai come vuoi, tanto ormai guadagneresti solo qualche ora di preparazione.

vixr
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 154
Iscritto il: 16 aprile 2014, 21:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da vixr » 19 ottobre 2014, 12:38

Vabbè se sono test motivazionali bisogna solo essere se stessi ma se sono numeral and verbal reasoning dove possiamo prepararci?qualche sito?

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 19 ottobre 2014, 12:39

Per ogni cosa ask google! :P

vixr
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 154
Iscritto il: 16 aprile 2014, 21:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da vixr » 19 ottobre 2014, 12:44

Cosa scrivo di preciso? Perchè ho googlato test psicoattitudinali cadet program e mi sono uscite fuori solo pagine di forum

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 19 ottobre 2014, 15:34

77W ha scritto:Vixr, cerca Skytest su Google.
Skytest servirà (forse) nella seconda fase della selezione, al momento basta cercare cut-e.
77W ha scritto:...Se vuoi un esempio, easyJet nell'ultima tornata chiedeva di rispondere in massimo 150 parole a due domande incentrate sulla persona, niente di diverso da quello che chiese Etihad, immagino. Allora quella di Etihad è una covering letter e quella di easyJet no? Cambia la forma, non la sostanza.
Vedo comunque che consideri tutto quello che non è Etihad una marea di caxxate. Mi fa piacere che tu abbia tanta considerazione per il tuo ambiente, meno che ne abbia così poca per l'esterno, che non è quell'ammasso di letame e idioti che credi.
A parte il fatto che Etihad non è il mio ambiente...evidentemente non sono stato chiaro: Etihad chiedeva CV più cover letter (in italiano: lettera di presentazione) e la differenza è che nella cover puoi scrivere quello che TU ritieni importante, nelle risposte aperte devi rispondere a quello che LORO chiedono...e non ci vuole molto a capire cosa vogliano sentirsi dire.
Sempre a tuo personalissimo titolo informativo l'unica compagnia aerea in cui ad oggi ho lavorato è easyJet e sono ancora molto legato all'ambiente, ma ciò non implica che io debba dire che è tutto fantastico. L'applicazione per EZY l'ho fatta anch'io (passata, ammesso a CTC, rifiutato per valutazioni personali) e ti ripeto che quelle domande online non hanno senso: scrivendo puoi fare ricerche, correggere il testo, farti aiutare...vuoi vedere le vere capacità comunicative, la motivazione o quanto il candidato sia effettivamente informato? Benissimo, interview e 3/4 domande a bruciapelo, lì esce la verità.
Comunque se vuoi sapere cosa cerca EZY scrivimi pure in privato, ti passo i moduli HR per la valutazione del candidato...si sa mai che cambi idea su cosa vogliano sentire le compagnie.

Tu il 16 Ottobre hai scritto:
Se seguono l'iter "classico", potrebbero inviare delle domande che indaghino su motivazione, determinazione, capacità di far gioco di squadra e leadership. Generalmente la valutazione online consiste in questo. Pazienza fino al 20 e si vedrà.
passando agli altri un'informazione che al 98% è errata. Per questa fase ci si può preparare in breve tempo e migliorare tantissimo i propri risultati...e visto che non tutti si stanno preparando da Luglio mi sembrava buona cosa correggerti, visto che eravamo a 4 giorni dall'inizio dei test.

vixr
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 154
Iscritto il: 16 aprile 2014, 21:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da vixr » 19 ottobre 2014, 15:42

Ragazzi vi aggiorno un po' magari puo essere utile:
Andate sul sito cut-e e troverete in alto a sinistra online assessment,puntate il puntatore(scusate il gioco di parole) e si aprirà una tendina,a questo punto cliccate su practice assessment.
Purtroppo vi è una sola simulazione di un test diviso in 3 parti
È tutto quello che ho trovato.
Se qualcuno dovesse trovare altri siti o altre simulazioni non esiti a postare...buona giornata :)

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da giastro95 » 19 ottobre 2014, 15:45

Aspettate aspettate.. se la società che si occupa di questi test attitudinali è CUT-E , vuol dire che i test saranno in inglese?

vixr
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 154
Iscritto il: 16 aprile 2014, 21:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da vixr » 19 ottobre 2014, 15:48

Non ti so dire..nelle simulazioni vi è la possibilità di scegliere tra inglese,francese,tedesco,romeno

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da giastro95 » 19 ottobre 2014, 15:51

vixr ha scritto:Non ti so dire..nelle simulazioni vi è la possibilità di scegliere tra inglese,francese,tedesco,romeno
Appunto..

vixr
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 154
Iscritto il: 16 aprile 2014, 21:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da vixr » 19 ottobre 2014, 16:05

Allora presumo di si

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 19 ottobre 2014, 16:12

Quella piattaforma di solito permette la scelta della lingua, anche se ad essere sinceri io ho sempre optato per l'inglese...non mi fido delle traduzioni!

oscar_lars
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 38
Iscritto il: 24 marzo 2013, 16:09
Località: Bari

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da oscar_lars » 19 ottobre 2014, 16:42

bulldog89 ha scritto:
77W ha scritto:Quelle domande sono tutto meno che idiote. Non credo del resto siano idioti quelli che le propongono.

Sono domande SUPERidiote...se mi chiedi perché la particolare compagnia risponderò dicendo che è una delle migliori e balle varie (ed ovviamente lo dirò a qualsiasi compagnia che faccia cadet), perché il pilota devi inventartelo perché se rispondi che ti sei appassionato a 10 anni gli inglesi non ci credono, quella sulla leadership è una boiata ancora più mostruosa perché uno potrebbe essere il miglior leader della galassia ma magari non ha ancora avuto modo di dimostrarlo, oppure è talmente leader che l'esempio di leadership non gli viene in mente perché per lui non è nulla di straordinario ma un comportamento normale, ecc, ecc...
Insomma, domande a cui solo un inglese si farebbe fregare rispondendo "voglio fare il pilota perché le hostess sono gnocche" e simili.

Ah, a titolo puramente informativo: nella selezione Etihad non c'è stata una singola domanda del genere, l'unica "risposta aperta" era la cover letter iniziale.
Motivazione, professionalità, comunicazione e roba varia sono qualità che saltano fuori nei primi 30 secondi durante il colloquio e l'esercizio di gruppo, altro che scrivere temi di tre pagine per rispondere a domande banalissime (e mi riferisco in particolare alla selezione di BA)...
77W ha scritto:Detto questo, quale che sia il test, difficile, impegnativo, impossibile, DLR, non che mi cambi le carte in tavola né tantomeno mi infonda paura: se non passo il test, proverò altrove. Non ne ho viste di cotte e di crude all'università e pazientato anni per cominciare per farmi fermare da un test andato male.
Non sto discutendo sulla difficoltà, sto dicendo che non è sugli argomenti che hai previsto tu.
Si rivolgono ad aziende di selezione esterne perché hanno già pronti test online correggibili automaticamente, figurati se ti fanno scrivere riguardo a motivazione e balle del genere...poi se non ci credi fai come vuoi, tanto ormai guadagneresti solo qualche ora di preparazione.
In cosa consiste l'esercizio di gruppo?

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 19 ottobre 2014, 17:08

77W ha scritto:Non intendo sapere cosa cerca easyJet, non mi pare affatto corretto nei confronti di chi partecipa. Però visto che il massimo a cui sei arrivato è dire che le domande sono una marea di caxxate, prova almeno a spiegarmi a cosa servono realmente. Ben felice di cambiare idea, e sicuramente tornerà utile anche agli altri.
Non devi cambiare idea sull'utilità delle domande, ma sul contenuto da scrivere...perché quando mi dici ad esempio
77W ha scritto:Nessuno vuole sentirsi dire "BA è la miglior compagnia del mondo"
...diciamo che non ne sarei così sicuro...

Mentre tornando al discorso "idiozia"...
77W ha scritto:"ho da sempre sognato di fare il pilota", son frasi fatte
E se invece che una frase fatta fosse la verità? Sta qui l'idiozia, mi fanno una domanda teoricamente aperta a cui però non posso rispondere onestamente ma devo stare giorni a pensare cosa vogliano sentirsi dire...e l'idiozia doppia è che facendo una domanda del genere online dai la possibilità di "infarinare" la risposta al meglio!
Oppure puoi scegliere di scrivere la verità ed essere scartato...il che magari moralmente sarebbe anche corretto, ma non so se sia altrettanto "furbo"...

Detto questo...alla fine magari due domandine del cavolo ci potranno anche essere, ma la vera difficoltà sarà sui test veri e propri...e con questo non intendo dire che siano impossibili, ma che tra quelli che io chiamo test e le ormai famose "domande" c'è un abisso di differenza in quanto ad impegno richiesto (ed è possibile prepararsi per migliorare i propri risultati).

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da giastro95 » 19 ottobre 2014, 17:32

Scusami bulldog, ma puoi dire come fa uno a prepararsi a questi test? Nella peggiore delle ipotesi il test è in inglese e ovviamente è dato dalla cut-e. Bene, nel loro sito danno mi pare 3 test di prova.. e il resto? Come fa uno a imparare a fare questa tipologia di test?

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 19 ottobre 2014, 18:04

Se ci sono 3 test di prova inizia a fare quelli e cercane altri della stessa tipologia, no?

Comunque se ben ricordo danno una settimana di tempo per fare i test, durante la quale ci si può esercitare.

vixr
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 154
Iscritto il: 16 aprile 2014, 21:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da vixr » 19 ottobre 2014, 18:12

Ti danno una settimana di tempo per esercitarti con cosa?un test di simulazione?lo stesso test che dovrai inviare?o con qualcosa che devi cercare per i fatto tuoi?

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da bulldog89 » 19 ottobre 2014, 18:35

Dovresti avere una settimana entro cui svolgere i test...ovviamente in tale settimana potrai anche provare gli esercizi (magari un numero limitato di volte) prima della prova ufficiale.

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da LeBron_91 » 19 ottobre 2014, 21:07

vixr ha scritto:Ragazzi vi aggiorno un po' magari puo essere utile:
Andate sul sito cut-e e troverete in alto a sinistra online assessment,puntate il puntatore(scusate il gioco di parole) e si aprirà una tendina,a questo punto cliccate su practice assessment.
Purtroppo vi è una sola simulazione di un test diviso in 3 parti
È tutto quello che ho trovato.
Se qualcuno dovesse trovare altri siti o altre simulazioni non esiti a postare...buona giornata :)
Ho fatto come hai scritto tu. Però non sono test ATTITUDINALI questi. Se scrivi nel sito test attitudinali escono altri tipi. In ogni caso aspettiamo domani e vedremo :bounce:
Giuseppe Santoro

vixr
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 154
Iscritto il: 16 aprile 2014, 21:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da vixr » 19 ottobre 2014, 21:21

Vi era scritto practice assessment qui ho pensato fossero dello stesso tipo dei test che ci mandaranno

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da giastro95 » 20 ottobre 2014, 12:14

Arrivata l'email : Bulldog aveva ragione e in più c'è una sorpresa, anzi due : test di inglese e test "psicologico" bla bla bla chiamatelo come vi pare. Comunque non ho capito una cosa, quando entriamo nella pagina del sistema e clicchiamo su un test a caso, stiamo facendo solo un test prova o ci tolgono punti?
Ciao ragazzi.. :?

EDIT: Bene, non ho capito proprio nulla allora.. cioè in questa settimana dobbiamo completare questi test? Quindi non è una sessione di prova? Help :shock:
Ultima modifica di giastro95 il 20 ottobre 2014, 12:20, modificato 1 volta in totale.

drucks87
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 78
Iscritto il: 17 gennaio 2010, 20:36

Re: Programmi di sviluppo professionale Alitalia & Etihad

Messaggio da drucks87 » 20 ottobre 2014, 12:15

Arrivata la mail!

1 verbal reasoning
2 numerical reasoning
3 scales it-e (test d'inglese)
4 shapes (graduate)

1 oretta in tutto...

ciao!

Rispondi