Il grande Neil

Area dedicata all'Aviazione Storica. Aerei vintage, vecchie Compagnie e imprese del passato

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Uzik
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 25 luglio 2012, 14:55

Il grande Neil

Messaggio da Uzik » 25 agosto 2012, 21:38

Un vero eroe.

Ciao Neil!

Fran65
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 27 luglio 2005, 16:45
Località: Bassano (VI)

Re: Il grande Neil

Messaggio da Fran65 » 25 agosto 2012, 22:06

...accidenti, mi dispiace! Riposi in Pace... :(
Francesco

"Ma un' altra grande forza spiegava allora le sue ali,
parole che dicevano gli uomini son tutti uguali..."
Francesco Guccini

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Il grande Neil

Messaggio da albert » 25 agosto 2012, 22:39

L'uomo che ha trasformato il sogno in realtà.

RIP
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Il grande Neil

Messaggio da MatteF88 » 25 agosto 2012, 23:02

:(

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3740
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Il grande Neil

Messaggio da danko156 » 25 agosto 2012, 23:10

Ho appena letto la notizia.
RIP :(
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
giragyro
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1439
Iscritto il: 21 luglio 2011, 15:59
Località: alessandria

Re: Il grande Neil

Messaggio da giragyro » 25 agosto 2012, 23:21

Un grande aviatore prima un eroe moderno dopo. Buon viaggio Neil
Argo riconobbe Ulisse, Penelope no.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15583
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Il grande Neil

Messaggio da JT8D » 25 agosto 2012, 23:26

Notizia molto triste :( .
Se ne è andato un grande uomo !!!

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10269
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Il grande Neil

Messaggio da richelieu » 26 agosto 2012, 0:03

Ancor prima di diventare astronauta ..... aveva dato un valido apporto allo sviluppo di nuove tecnologie aerospaziali .....

Immagine
NASA test pilot Neil Armstrong is seen here next to the X-15 ship #1 (56-6670) after a research flight. Neil A. Armstrong joined the National Advisory Committee for Aeronautics (NACA) at the Lewis Flight Propulsion Laboratory (later NASA’s Lewis Research Center, Cleveland, Ohio, and today the Glenn Research Center) in 1955. Later that year, he transferred to the NACA’s High-Speed Flight Station (today, NASA’s Dryden Flight Research Center) at Edwards Air Force Base in California as an aeronautical research scientist and then as a pilot, a position he held until becoming an astronaut in 1962. He was one of nine NASA astronauts in the second class to be chosen. As a research pilot Armstrong served as project pilot on the F-100A and F-100C aircraft, F-101, and the F-104A. He also flew the X-1B, X-5, F-105, F-106, B-47, KC-135, and Paresev. He left Dryden with a total of over 2450 flying hours. He was a member of the USAF-NASA Dyna-Soar Pilot Consultant Group before the Dyna-Soar project was cancelled, and studied X-20 Dyna-Soar approaches and abort maneuvers through use of the F-102A and F5D jet aircraft.
Armstrong was actively engaged in both piloting and engineering aspects of the X-15 program from its inception. He completed the first flight in the aircraft equipped with a new flow-direction sensor (ball nose) and the initial flight in an X-15 equipped with a self-adaptive flight control system. He worked closely with designers and engineers in development of the adaptive system, and made seven flights in the rocket plane from December 1960 until July 1962. During those fights he reached a peak altitude of 207,500 feet in the X-15-3, and a speed of 3,989 mph (Mach 5.74) in the X-15-1.

Armstrong was born August 5, 1930, in Wapakoneta, Ohio. He attended Purdue University, earning his Bachelor of Science degree in aeronautical engineering in 1955. During the Korean War, which interrupted his engineering studies, he flew 78 combat missions in F9F-2 jet fighters. He was awarded the Air Medal and two Gold Stars. He later earned a Master of Science degree in aerospace engineering from the University of Southern California.

Armstrong has a total of 8 days and 14 hours in space, including 2 hours and 48 minutes walking on the Moon. In March 1966 he was commander of the Gemini 8 orbital space flight with David Scott as pilot—the first successful docking of two vehicles in orbit. On July 20, 1969, during the Apollo 11 lunar mission, he became the first human to set foot on the Moon. From 1969 to 1971 he was Deputy Associate Administrator for Aeronautics at NASA Headquarters, and resigned from NASA in August 1971 to become Professor of Engineering at the University of Cincinnati, a post he held until 1979. He became Chairman of the Board of Cardwell International, Ltd., in Lebanon, Ohio, in 1980 and served in that capacity until 1982. During the years 1982-1992, Armstrong was chairman of Computing Technologies for Aviation, Inc., in Charlottesville, Virginia. From 1981 to 1999, he served on the board of directors for Eaton Corp. He served as chairman of the board of AIL Systems, Inc. of Deer Park, New York, until 1999 and in 2000 was elected chairman of the board of EDO Corp., a manaufacturer of electronic and mechanical systems for the aerospace, defense and industrial markets, based in New York City.

From 1985 to 1986, Armstrong served on the National Commission on Space, a presidential committee to develop goals for a national space program into the 21st century. He was also Vice Chairman of the committee investigating the Space Shuttle Challenger disaster in 1986. During the early 1990s he hosted an aviation documentary series for television entitled First Flights.
R.i.P. ..... :(
Ultima modifica di richelieu il 26 agosto 2012, 0:10, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
328gts
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 669
Iscritto il: 1 giugno 2012, 8:41

Re: Il grande Neil

Messaggio da 328gts » 26 agosto 2012, 0:03

Ho appena letto la notizia e mi ha davvero intristito.
Era un mio eroe, il suo small step rimarrà per sempre.

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10269
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Il grande Neil

Messaggio da richelieu » 26 agosto 2012, 0:21

La dichiarazione del presidente Obama .....
The White House issued the following statement Saturday:

Michelle and I were deeply saddened to hear about the passing of Neil Armstrong.

Neil was among the greatest of American heroes–not just of his time, but of all time. When he and his fellow crew members lifted off aboard Apollo 11 in 1969, they carried with them the aspirations of an entire nation. They set out to show the world that the American spirit can see beyond what seems unimaginable–that with enough drive and ingenuity, anything is possible. And when Neil stepped foot on the surface of the moon for the first time, he delivered a moment of human achievement that will never be forgotten.

Today, Neil’s spirit of discovery lives on in all the men and women who have devoted their lives to exploring the unknown–including those who are ensuring that we reach higher and go further in space. That legacy will endure–sparked by a man who taught us the enormous power of one small step.

Fonte ..... http://blogs.wsj.com/washwire/2012/08/2 ... ngs-death/


Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: Il grande Neil

Messaggio da gattovolante » 26 agosto 2012, 1:37

Dal film Apollo 13:

"Cristoforo Colombo, Charles Lindbergh e Neil Armstrong...
...da oggi viviamo in un mondo in cui l'uomo ha messo piede sulla Luna...e non è un miracolo!
Abbiamo solo deciso di andarci."


Bellissime foto:
http://edition.cnn.com/2012/08/25/us/ne ... index.html

RIP :cry:
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10269
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Il grande Neil

Messaggio da richelieu » 26 agosto 2012, 6:23

Il commento di un altro grande ..... John Glenn .....
"When I think of Neil, I think of someone who for our country was dedicated enough to dare greatly"
Fonte ..... http://www.huffingtonpost.com/2012/08/2 ... 30545.html

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10269
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Il grande Neil

Messaggio da richelieu » 26 agosto 2012, 8:24

Un eroe ..... lontano dalle luci della ribalta mediatica .....

Dal blog "On Space" di AW&ST" .....
Neil Armstrong - a test pilot's test pilot .....

Inspiring millions with his actions, yet shunning the celebratory status which followed the lunar landing in July 1969, Armstrong remained an unassuming and deeply private man to the end.

Described in a statement by his family as a “reluctant American hero”, Armstrong made few public appearances and avoided the limelight.

http://www.aviationweek.com/Blogs.aspx? ... 76c5f887d5

=D>

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Il grande Neil

Messaggio da MarcoGT » 26 agosto 2012, 9:42

R.I.P.

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: Il grande Neil

Messaggio da worf359 » 26 agosto 2012, 11:27

erano in 12 ora nè restano solo 8 ora appartieni alla storia Neil ciao :cry:

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10269
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Il grande Neil

Messaggio da richelieu » 26 agosto 2012, 17:23

I tre ..... quarant'anni dopo .....

Immagine
Giants Among Us .....

Apollo 11 astronauts, from left, Michael Collins, Neil Armstrong and Buzz Aldrin stand during a recognition ceremony at the U.S House of Representatives Committee on Science and Technology tribute to the Apollo 11 astronauts at the Cannon House Office Building on Capitol Hill, Tuesday, July 21, 2009, in Washington.
The committee presented the three Apollo 11 astronauts with a framed copy of House Resolution 607 honoring their achievement, and announced passage of legislation awarding them and John Glenn the Congressional Gold Medal.

Image Credit: NASA/Bill Ingalls

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10269
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Il grande Neil

Messaggio da richelieu » 26 agosto 2012, 18:16

Una visione ravvicinata di quella che 'Buzz' Aldrin ebbe a definire in un suo libro ..... "Magnificent Desolation" .....

Immagine
Crater 308 on the Moon .....

The far side of the Moon is rough and filled with craters.
By comparison, the near side of the Moon, the side we always see, is relatively smooth.
Since the Moon is rotation locked to always point the same side toward Earth, humanity has only glimpsed the lunar farside recently - last century.
The light highlands of the far side are older than the dark 'Maria' of the near side.
A thinner crust on the near side that allowed for more dark lava flows is thought to be the cause of differences between the two sides.
The cause for the crust thickness differences is still being researched, however.
The large impact basin pictured above is Crater 308.
It spans about 30 kilometers and was photographed by crew of Apollo 11 as they circled the Moon in 1969.

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10269
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Il grande Neil

Messaggio da richelieu » 26 agosto 2012, 18:42

Il principio ..... "We choose to go to the moon" .....

Immagine
We choose to go to the moon.
We choose to go to the moon in this decade and do the other things, not because they are easy, but because they are hard, because that goal will serve to organize and measure the best of our energies and skills, because that challenge is one that we are willing to accept, one we are unwilling to postpone, and one which we intend to win, and the others, too.

Fonte ..... http://er.jsc.nasa.gov/seh/ricetalk.htm

Il filmato .....

.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5830
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Il grande Neil

Messaggio da sigmet » 26 agosto 2012, 21:45

Ho avuto la fortuna di conoscerlo durante un suo tour in Europa. Persona di straordinaria semplicita', quando gli dissi che la sua carriera era la massima aspirazione di qualsiaisi pilota,la summa delle esperienze piu' importanti e il sogno di qualsiaisi uomo mi rispose : " I was only a lucky man"...
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10269
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Il grande Neil

Messaggio da richelieu » 26 agosto 2012, 23:01

Dall'archivio della NASA ..... una lunga intervista rilasciata nel 2001 .....

http://www.nasa.gov/pdf/62281main_armst ... istory.pdf

Wingplane
Banned user
Banned user
Messaggi: 591
Iscritto il: 9 luglio 2010, 16:00

Re: Il grande Neil

Messaggio da Wingplane » 27 agosto 2012, 2:25

R.I.P.

Mi e' veramente dispiaciuto...e' sempre stato un mio mito da quando ero piccolino... anche se per motivi di eta'non ho potuto assistere all evento dato che e'accaduto parecchi anni prima che nascessi
poche settimane fa avevano riportato che aveva subito un operazione al cuore (forse in italia non l'hanno detto, ma qui si'), si sperava che fosse superata, invece....

Un mondo senza Neil Armstrong e' un mondo con meno speranze e illusioni, perche' pensare che un uomo abbia potuto camminare sulla luna, infonde veramente l' ispirazione e la convinzione che tutto sia possibile.... e lui e'stato il principale protagonista di quella che io considero la piu' grande impresa di tutta la storia dell'umanita'

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: Il grande Neil

Messaggio da gattovolante » 27 agosto 2012, 3:14

richelieu ha scritto:I tre ..... quarant'anni dopo .....

Immagine
Troppo forti tutti insieme!!!! E poi c'è anche un romano come me (almeno di nascita) nella foto!
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Wingplane
Banned user
Banned user
Messaggi: 591
Iscritto il: 9 luglio 2010, 16:00

Re: Il grande Neil

Messaggio da Wingplane » 27 agosto 2012, 5:00

Incredibile non sapevo che michael collins fosse nato a ROma!!

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10269
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Il grande Neil

Messaggio da richelieu » 27 agosto 2012, 9:04

Wingplane ha scritto:..... poche settimane fa avevano riportato che aveva subito un operazione al cuore (forse in italia non l'hanno detto, ma qui si'), si sperava che fosse superata, invece .....
In effetti la notizia era stata ripresa anche dai media italiani ..... ma, con tutta probabilità, era sfuggita ai più ..... me compreso ..... :oops:

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 21410.html

http://qn.quotidiano.net/esteri/2012/08 ... uore.shtml

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/ar ... uore.shtml

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10269
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Il grande Neil

Messaggio da richelieu » 27 agosto 2012, 9:11

Il tributo di Jean Jacques Dordain, direttore generale dell' ESA .....
..... Neil Armstrong belonged to humanity, just like his predecessor Yuri Gagarin who made us ‘discover’ our planet Earth.
Il testo completo ..... http://www.esa.int/esaCP/SEMGV84Y96H_index_0.html

Fran65
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 27 luglio 2005, 16:45
Località: Bassano (VI)

Re: Il grande Neil

Messaggio da Fran65 » 27 agosto 2012, 9:31

...ieri LA7 ha trasmesso il docufilm Moonshot: l'uomo sulla luna. La BBC ha realizzato altri documentari sulla corsa allo spazio, ne ho visto uno di recente e ho provato a cercarli in DVD ma invano. Il film di ieri si trova facilmente ma gli altri non riesco, voi ne avete notizie?
Francesco

"Ma un' altra grande forza spiegava allora le sue ali,
parole che dicevano gli uomini son tutti uguali..."
Francesco Guccini

Hartmann
FL 500
FL 500
Messaggi: 10617
Iscritto il: 7 marzo 2007, 9:44

Re: Il grande Neil

Messaggio da Hartmann » 27 agosto 2012, 10:19

Citandolo "...una grande perdita per l'umanità"

Ciao Neil

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10269
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Il grande Neil

Messaggio da richelieu » 27 agosto 2012, 10:40

Hartmann ha scritto:Citandolo "...una grande perdita per l'umanità"
Paraphrasing the famous sentence pronounced by Neil .....

..... One Giant Loss For Mankind .....
http://www.aviationweek.com/Blogs.aspx? ... 76c5f887d5

:wink:

Hartmann
FL 500
FL 500
Messaggi: 10617
Iscritto il: 7 marzo 2007, 9:44

Re: Il grande Neil

Messaggio da Hartmann » 27 agosto 2012, 10:43

richelieu ha scritto:
Hartmann ha scritto:Citandolo "...una grande perdita per l'umanità"
Paraphrasing the famous sentence pronounced by Neil .....

..... One Giant Loss For Mankind .....
http://www.aviationweek.com/Blogs.aspx? ... 76c5f887d5

:wink:
Ed io che pensavo di essere originale :(

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10269
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Il grande Neil

Messaggio da richelieu » 27 agosto 2012, 13:50

Una testimonianza ..... da "Il Giornale" di oggi .....

http://www.ilgiornale.it/news/interni/q ... 32435.html

Si tratta di alcuni brani tratti dal libro "Quel giorno sulla Luna" di Oriana Fallaci .....

Immagine

..... che il quotidiano milanese così presenta .....
Pubblichiamo in questa pagina alcuni stralci tratti dal libro di Oriana Fallaci intitolato 'Quel giorno sulla luna' (Rizzoli, pagg. 212, prefazione di Giosuè Boetto Cohen).
Il testo venne pubblicato per la prima volta nel 1970 e raccoglie una serie di articoli che la Fallaci scrisse come inviata de L'Europeo a Cape Kennedy e a Houston, nei mesi di giugno e luglio 1969, proprio mentre era in corso il momento più esaltante della corsa spaziale: la missione dell'Apollo 11.
Nelle parole della Fallaci rivive l'emozione dell'allunaggio ed è possibile ritrovare una delle più vivide descrizioni di Neil Armstrong l'astronauta (morto l'altro ieri) che per primo mise piede sul nostro satellite, entrando nella storia.

http://www.oriana-fallaci.com/quel-gior ... libro.html

.

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: Il grande Neil

Messaggio da worf359 » 27 agosto 2012, 13:54

sigmet ha scritto:Ho avuto la fortuna di conoscerlo durante un suo tour in Europa. Persona di straordinaria semplicita', quando gli dissi che la sua carriera era la massima aspirazione di qualsiaisi pilota,la summa delle esperienze piu' importanti e il sogno di qualsiaisi uomo mi rispose : " I was only a lucky man"...
Quella frase dimostra l'incredibbile umiltà di quell'uomo.Nel 2002 ero fuori contratto da Adr e decisi di approfittarne di quei giornoi liberi,per andare a Londra per una convention di Star Trek a sorpresa apparve Buzz come ospite speciale risucii a trovare 10 minuti per parlare con lui,era il classico americano caciarone e spaccone,tutto il contraio di Neil però quando gli feci la domanda sè si rendevano conto di quello chè avevano fatto lui mi rispose"siamo stati fortunati ma anche incoscenti ancora oggi non sò come Neil durante l'atterraggio sia riuscito a restare calmo al posto suo io me la sarei fatta sotto grand'uomo Neil e mi sfoderò un grande sorriso mi spiace solo non essere riuscito ad incontrarlo peccato veramente. :(

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: Il grande Neil

Messaggio da gattovolante » 28 agosto 2012, 1:22

worf359 ha scritto:a sorpresa apparve Buzz...... era il classico americano caciarone e spaccone,tutto il contraio di Neil......."non sò come Neil durante l'atterraggio sia riuscito a restare calmo al posto suo io me la sarei fatta sotto"
Proprio per questi motivi (almeno così si racconta), venne scelto Armstrong come primo a scendere sul suolo lunare.
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10269
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Il grande Neil

Messaggio da richelieu » 2 settembre 2012, 20:47

Una delle prossime portaerei nucleari potrebbe essere battezzata col suo nome .....
‘One Giant Leap’ Towards a USS Neil Armstrong .....
Fonte ..... http://blog.usni.org/2012/08/27/one-gia ... armstrong/

Non è un caso ..... fu infatti anche pilota navale .....

Immagine
Naval Aviator Neil Armstrong in 1952 .....

Immagine
U.S. Navy F/A-18 jets from Strike Fighter Squadron (VFA) 106 and Strike Fighter Squadron (VFA) 34, from Naval Air Station Oceana (Va.) fly in a "Missing Man" formation over the memorial service celebrating the life of Neil Armstrong.
(NASA/Bill Ingalls)


Fonte ..... http://www.collectspace.com/news/news-083112a.html

Fran65
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 27 luglio 2005, 16:45
Località: Bassano (VI)

Re: Il grande Neil

Messaggio da Fran65 » 3 settembre 2012, 12:27

...una portaerei :? ......, va beh sarà anche stato in marina ma io gli intitolerei una scuola, un college, una borsa di studi, un premio scientifico, insomma qualcosa che mantenga la memoria nei giovani.....mah, l'americani so' l'americani.... :lol:
Francesco

"Ma un' altra grande forza spiegava allora le sue ali,
parole che dicevano gli uomini son tutti uguali..."
Francesco Guccini

Rispondi