Il bombardiere di Alitalia

Area dedicata all'Aviazione Storica. Aerei vintage, vecchie Compagnie e imprese del passato

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Nightjar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 95
Iscritto il: 3 aprile 2012, 19:23
Località: Bologna
Contatta:

Il bombardiere di Alitalia

Messaggio da Nightjar » 26 settembre 2012, 13:14

Uno dei primissimi aerei ad entrare in servizio con Alitalia, nel lontano 1948, è stato l'Avro Lancastrian: in pratica l'adattamento per l'aviazione civile dello storico bombardiere britannico Lancaster.

Quello che ho scoperto di recente è molto curioso e riguarda una versione militare di questo aereo.

Come forse alcuni di voi già sanno, da quasi 6 mesi ho intrapreso un approfondito lavoro di raccolta di dati, notizie e immagini di tutti gli aerei della flotta Alitalia, per realizzare una serie di progetti che ho esposto in altri thread. Ebbene, nel corso di ricerche effettuate tramite i gentilissimi bibliotecari della National Aerospace Library di Farnborough, sono venuto a sapere che oltre ai 5 Lancastrian consegnati dalla BEA il 31 gennaio 1948, Alitalia acquistò anche un vero bombardiere Avro Lancaster.

Il velivolo, del tipo 683 modello B1 con marche G-AJWM, originariamente era stato realizzato come bombardiere notturno. Venne trasferito a Roma nell'estate del 1947 e disponeva ancora delle torrette dei mitraglieri, sebbene disarmate. Il Lancaster fu utilizzato per l'addestramento dei piloti della compagnia italiana che, una volta esauritosi il suo compito come mezzo per l'addestramento, lo impiegò all'aeroporto di Roma Ciampino come fonte di pezzi di ricambio per i velivoli Lancastrian della flotta, fino al suo definitivo smantellamento, avvenuto probabilmente nel 1950.

Cercando attentamente tra le migliaia di foto spediteci da spotter e appassionati per il nostro progetto dedicato ad AZ, sono riuscito a reperire un'immagine parziale del famoso "bombardiere" dell'Alitalia, che volentieri condividiamo su questo forum (foto proveniente dalla collezione del comandante Ettore Castroni).
dc-4_ajwm.jpg
Sullo sfondo i resti del Lancaster, parzialmente smantellato
Questa è invece l'unica foto del Lancaster con marche civili inglesi che siamo riusiciti a trovare sul Web:
g-ajwm.jpg
Il Lancaster con marche civili ancora in Inghilterra
Scrivetemi se conoscete altre notizie curiose su aerei AZ, o se disponete di immagini di vecchi aerei Alitalia (sto impazzendo per trovare foto della flotta DC-3 e di alcuni Fiat G12...)

airliner-64
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 37
Iscritto il: 7 dicembre 2004, 18:59

Re: Il bombardiere di Alitalia

Messaggio da airliner-64 » 26 settembre 2012, 14:30

Molto interessanti queste foto, credo che siano le unche del Lancaster alitaliano.
Da quello che ho letto su questo aereo, i piloti lo usarono poco per addestramento perché erano usciti con ottimi risultati dal corso fatto a Londra e quindi venne usato essenzialmente come fonte di ricambi.

Ciao e grazie per aver postato le foto
Stefano
Ciao!
Stefano

Avatar utente
Nightjar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 95
Iscritto il: 3 aprile 2012, 19:23
Località: Bologna
Contatta:

Re: Il bombardiere di Alitalia

Messaggio da Nightjar » 28 settembre 2012, 9:25

Ho trovato anche il documento originale del registro della Civil Aviation Authority inglese (corrispondente al nostro ENAC), relativo al bombardiere Lancaster utilizzato da Alitalia. Nella pagina che vi accludo risulta chiaramente l'annotazione "30-11-48 sold for spares to Italy", che tradotto vuol dire "venduto in Italia il 30 novembre 1948 come fonte di parti di ricambio".
G-AJWM_reg.pdf
(19.79 KiB) Scaricato 631 volte

Avatar utente
angel.dust
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 210
Iscritto il: 17 maggio 2005, 9:22
Località: Roma

Re: Il bombardiere di Alitalia

Messaggio da angel.dust » 23 ottobre 2012, 10:25

Nightjar ha scritto:Ho trovato anche il documento originale del registro della Civil Aviation Authority inglese (corrispondente al nostro ENAC), relativo al bombardiere Lancaster utilizzato da Alitalia. Nella pagina che vi accludo risulta chiaramente l'annotazione "30-11-48 sold for spares to Italy", che tradotto vuol dire "venduto in Italia il 30 novembre 1948 come fonte di parti di ricambio".
G-AJWM_reg.pdf

questo link http://www.luchtoorlog.be/lanc_i.htm ti può essere utile ?

Avatar utente
Nightjar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 95
Iscritto il: 3 aprile 2012, 19:23
Località: Bologna
Contatta:

Re: Il bombardiere di Alitalia

Messaggio da Nightjar » 23 ottobre 2012, 11:47

angel.dust ha scritto:questo link http://www.luchtoorlog.be/lanc_i.htm ti può essere utile ?
Grazie angel dust,
in realtà nella pagina in olandese che mi hai segnalato è presente un unico riferimento al Lancaster "italiano":

G-AJWM PP741 BEA e formazione equipaggi Alitalia

Sono comunque in trattative con un fotografo inglese che dispone di un'immagine del Lancaster G-AJWM con una scritta "Alitalia Roma" sulla parte posteriore della fusoliera... :wink:

Rispondi