Razzo NASA esploso in virginia

Foto, video e curiosità inerenti l'aviazione da altri siti

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Lele_Patti
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 690
Iscritto il: 25 agosto 2008, 14:19
Località: Catania

Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da Lele_Patti » 30 ottobre 2014, 13:21

"Era fatto di pezzi russi, anzi, sovietici, il motore dell'Antares,...
http://www.repubblica.it/scienze/2014/1 ... -99262058/

p.s.La notizia è di ieri .. mi sembra strano che nessuno abbia postato qualcosa qui !! Ho cercato in tutte le sezioni ma non ho trovato niente , se ci dovesse essere già qualche 3d aperto , mi scuso !

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da Fabio Airbus » 30 ottobre 2014, 13:26

Per aprire il 3D nella sezione "Spotters Area" era sulla rampa con la macchinetta?

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

Avatar utente
bigshot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 19 dicembre 2011, 2:33
Località: VCE

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da bigshot » 30 ottobre 2014, 14:54

Lele_Patti ha scritto:"Era fatto di pezzi russi, anzi, sovietici, il motore dell'Antares,...
http://www.repubblica.it/scienze/2014/1 ... -99262058/

p.s.La notizia è di ieri .. mi sembra strano che nessuno abbia postato qualcosa qui !! Ho cercato in tutte le sezioni ma non ho trovato niente , se ci dovesse essere già qualche 3d aperto , mi scuso !
Grazie all'ottimo giornalismo d'inchiesta di Repubblica sappiamo con certezza che è colpa "dei motori russi".

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da MatteF88 » 30 ottobre 2014, 15:17

bigshot ha scritto: è colpa "dei motori russi".
Sovietici!
Comunisti!
:mrgreen:

Avatar utente
sidew
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1350
Iscritto il: 24 maggio 2007, 8:28
Località: Milan, Italy
Contatta:

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da sidew » 30 ottobre 2014, 16:10

Bisognerebbe creare una sezione "spazio"....

A me piacerebbe parlare specie di SpaceX, ULA, Soyuz...
Aldo

"Oops!" - Shannon Foraker, Ashes of victory

Avatar utente
sidew
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1350
Iscritto il: 24 maggio 2007, 8:28
Località: Milan, Italy
Contatta:

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da sidew » 30 ottobre 2014, 16:13

bigshot ha scritto:
Lele_Patti ha scritto:"Era fatto di pezzi russi, anzi, sovietici, il motore dell'Antares,...
che è colpa "dei motori russi".
Costruiti nel 1970 che dovevano motorizare il N1 solo che in 2 lanci 2 fallimenti e conseguente cancellazione...

In realta, ingenericamente parlanto, sono motori con un alto rapporto TWR, solo che sono molto critici come regolazioni del circuito delle turbopompe...

Dal video si notava che in uno dei 2 motori sembra esplosa la turbopompa... e l'altro non aveva spinta sufficiente per cui qualche secondo dopo l'hanno fatto saltare l'intero missile da comando radio
Aldo

"Oops!" - Shannon Foraker, Ashes of victory

Avatar utente
Achille
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 1 gennaio 2010, 17:54
Località: Bolzano - Forlì

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da Achille » 30 ottobre 2014, 17:02

Il primo stadio a propellente liquido (RP-1 + LOX) è riutilizzabile?
"Failure is not an option." (cit. Eugene F. Kranz)

Avatar utente
bigshot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 19 dicembre 2011, 2:33
Località: VCE

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da bigshot » 30 ottobre 2014, 17:39

Achille ha scritto:Il primo stadio a propellente liquido (RP-1 + LOX) è riutilizzabile?
Assolutamente, di stadi primari riutilizzabili ci sono due esempi. Gli SRB dello Shuttle erano parzialmente (e se tutto andava bene) riutilizzabili e il primo stadio del falcon 9 di spacex dovrebbe diventare riutilizzabile (con relativo atterraggio automatico) nel prossimo futuro.

Avatar utente
Achille
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 1 gennaio 2010, 17:54
Località: Bolzano - Forlì

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da Achille » 30 ottobre 2014, 18:14

Gli SRB però erano a propellente solido!

Quindi allo stato attuale non sono riutilizzati mi pare di capire, no? La turbopompa "sospetta" quindi era nuova! :mrgreen:
"Failure is not an option." (cit. Eugene F. Kranz)

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da sochmer » 30 ottobre 2014, 21:23

Achille ha scritto: La turbopompa "sospetta" quindi era nuova!
la turbopompa non credo che fosse nuova... Non tanto tempo fa hanno avuto un'esplosione simile durante un test e la causa, guardacaso, era data dalla corrosione dei componenti interni
i motori son stati prodotti nel 1960/70 e poi stivati da qualche parte in Russia per poi esser ripresi e modificati

Da wikipedia
The Orbital Sciences Antares light-to-medium-lift launcher has two modified NK-33 in its first stage, a solid Castor 30-based second stage and an optional solid or hypergolic third stage. The NK-33s are imported from Russia to the United States and modified into Aerojet AJ26s, which involves removing some electrical harnessing, adding U.S. electronics, qualifying it for U.S. propellants, and modifying the steering system.
Parlando di riutilizzo, SpaceX ha progettato tutti i suoi razzi con l'intenzione di renderli riutilizzabili sin dall'avvento del Falcon1. Il primo stadio doveva essere recuperato tramite l'uso di paracadute ma, sia per varie avarie causate da corrosione, problemi di separazione e mancata apertura dei paracadute.... il razzo non è mai stato recuperato.

Attualmente, con il falcon9, la storia è cambiata visto che Elon (il ceo, presidente, genio, come volete chiamarlo va bene) ha alzato ancora di più l'asticella dopo i vari test effettuati sia con il grasshopper (basato su Falcon9),il F9R (stessa cosa del Grasshopper ma basato su Falcon 9 V1.1, poi esploso durante un test per via di un sensore.

Attualmente la piena riutilizzabilità non viene usata in quanto Spacex non ha dati sufficienti per garantire un ritorno a terra del primo stadio e, soprattutto, per via della mancanza di richiesta da parte di NASA di riusare la capsula Dragon (per il contratto CRS).

Teoricamente, nel prossimo lancio verso la ISS (CRS-5 se non vado errato) vedrà il primo tentativo di atterraggio su una chiatta al largo di Cape Canaveral. Se il test andrà a buon fine, molto probabilmente, vedremo entro fine anno prossimo un atterraggio su terra ferma del primo stadio....

Avatar utente
Achille
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 1 gennaio 2010, 17:54
Località: Bolzano - Forlì

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da Achille » 30 ottobre 2014, 21:26

Grazie ;)
"Failure is not an option." (cit. Eugene F. Kranz)

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da sochmer » 23 novembre 2014, 0:33

riprendo il topic con due notizie

Prime focalizzazioni sulle possibili cause
Engine turbopump eyed in Antares launch failure
http://spaceflightnow.com/2014/11/05/en ... h-failure/

e successivamente, Orbital è alla ricerca di un "passaggio" per far volare la Cygnus
Orbital looking for Cygnus launch slots next year
http://spaceflightnow.com/2014/11/09/or ... next-year/

Probabile l'uso di hardware Spacex

Avatar utente
giragyro
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1439
Iscritto il: 21 luglio 2011, 15:59
Località: alessandria

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da giragyro » 24 novembre 2014, 9:56

intanto ieri la nostra cristoforetti è arrivata sana e salva in orbita decollando su un pericolosissimo vettore ex sovietico ....
Argo riconobbe Ulisse, Penelope no.

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da Zapotec » 24 novembre 2014, 10:32

giragyro ha scritto:intanto ieri la nostra cristoforetti è arrivata sana e salva in orbita decollando su un pericolosissimo vettore ex sovietico ....
Ho seguito la diretta: dalle immagine "in cockpit" non sembrava nemmeno in volo, nessuna vibrazione o ondeggiamento... solo un leggero scossone allo sgancio dell'ultimo stadio ... cioè all'inserimento in orbita.

Sembra che pilotare il missile sia più facile che guidare un'aereo ? :) ogni tanto schiacciavano qualche bottone (de che?) con una bacchetta di prolunga

Leggevano solo una checklist e salutavano casa ;)

ciao !

Avatar utente
Achille
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 1 gennaio 2010, 17:54
Località: Bolzano - Forlì

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da Achille » 24 novembre 2014, 11:31

Zapotec ha scritto:
Ho seguito la diretta: dalle immagine "in cockpit" non sembrava nemmeno in volo, nessuna vibrazione o ondeggiamento... solo un leggero scossone allo sgancio dell'ultimo stadio ... cioè all'inserimento in orbita.

Sembra che pilotare il missile sia più facile che guidare un'aereo ? :) ogni tanto schiacciavano qualche bottone (de che?) con una bacchetta di prolunga

Leggevano solo una checklist e salutavano casa ;)

ciao !
Credo che il lancio sia "automatizzato"...
giragyro ha scritto:intanto ieri la nostra cristoforetti è arrivata sana e salva in orbita decollando su un pericolosissimo vettore ex sovietico ....
Credo anche che i motori della Soyouz e l'NK33 abbiano in comune solo il propellente utilizzato. :mrgreen:

ps: Godspeed Samantha!
"Failure is not an option." (cit. Eugene F. Kranz)

Avatar utente
bigshot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 19 dicembre 2011, 2:33
Località: VCE

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da bigshot » 24 novembre 2014, 11:56

Achille ha scritto:Credo anche che i motori della Soyouz e l'NK33 abbiano in comune solo il propellente utilizzato. :mrgreen:

ps: Godspeed Samantha!
Ti ricorda nulla questo "trabiccolo" anni 50? :P

Immagine

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da sochmer » 24 novembre 2014, 12:00

giragyro ha scritto:intanto ieri la nostra cristoforetti è arrivata sana e salva in orbita decollando su un pericolosissimo vettore ex sovietico ....
attenzione, il vettore soyuz fa parte della schiera dei vettori più sicuri per raggiungere lo spazio con equipaggio a bordo (alla fine è l'unico per ora)

e si, la soyuz (vettore) è figlio del razzo R7 che ha lanciato in orbita lo sputnik e gagarin

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da Zapotec » 24 novembre 2014, 12:19

Achille ha scritto:
Zapotec ha scritto: Sembra che pilotare il missile sia più facile che guidare un'aereo ? :) ogni tanto schiacciavano qualche bottone (de che?) con una bacchetta di prolunga
Credo che il lancio sia "automatizzato"...
ehehe sicuro ... a quelle velocità... ovviamente ironizzavo, anche se su un pannello AP di un liner ci si smanetta comunque di più ;)
Scherzi a parte ovviamente ci vuole, oltre che una buona dose di coraggio, anche una perparazione "spaziale"... ma qualcuno sa cosa servivano quei pulsanti premuti durante il lancio ? magari cambiano solo "schermata" (?) per il check sul listone

ciao !

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da sochmer » 24 novembre 2014, 12:43

Zapotec ha scritto:
Achille ha scritto:
Zapotec ha scritto: Sembra che pilotare il missile sia più facile che guidare un'aereo ? :) ogni tanto schiacciavano qualche bottone (de che?) con una bacchetta di prolunga
Credo che il lancio sia "automatizzato"...
ehehe sicuro ... a quelle velocità... ovviamente ironizzavo, anche se su un pannello AP di un liner ci si smanetta comunque di più ;)
Scherzi a parte ovviamente ci vuole, oltre che una buona dose di coraggio, anche una perparazione "spaziale"... ma qualcuno sa cosa servivano quei pulsanti premuti durante il lancio ? magari cambiano solo "schermata" (?) per il check sul listone

ciao !
non sono un esperto ma credo che cambino schermata, il lancio è completamente automatizzato dallo stacco alla messa in orbita. nel bunker del controllo del lancio viene inserita una chiave (ecco l'eredità dell'icbm) che attiva la sequenza di accensione e lancio

dopo la messa in orbita, vengono dati dei comandi che la soyuz (capsula) esegue per poi arrivare fino all'attracco (automatico anche quello)

ovviamente può essere eseguito tutto in manuale (tranne il lancio)

Avatar utente
sidew
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1350
Iscritto il: 24 maggio 2007, 8:28
Località: Milan, Italy
Contatta:

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da sidew » 24 novembre 2014, 14:05

Achille ha scritto:
Credo che il lancio sia "automatizzato"...
La stessa Cristoforetti, ne ha spiegato abbiondamente nel suo blog tutte le procedure sui Soyuz.

http://avamposto42.esa.int/
Aldo

"Oops!" - Shannon Foraker, Ashes of victory

Avatar utente
Lele_Patti
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 690
Iscritto il: 25 agosto 2008, 14:19
Località: Catania

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da Lele_Patti » 6 dicembre 2014, 15:15

sidew ha scritto:
Achille ha scritto:
Credo che il lancio sia "automatizzato"...
La stessa Cristoforetti, ne ha spiegato abbiondamente nel suo blog tutte le procedure sui Soyuz.

http://avamposto42.esa.int/
potresti ripostare il link dell articolo ??? se licco su quello che hai condiviso , mi va nella home del sito

Avatar utente
sidew
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1350
Iscritto il: 24 maggio 2007, 8:28
Località: Milan, Italy
Contatta:

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da sidew » 7 dicembre 2014, 22:55

Da quel link della home cerca il link diario di bordo poi devi scorrere sui post precedenti al lancio..

Non e' un unico articolo ma diversi...
Aldo

"Oops!" - Shannon Foraker, Ashes of victory

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Razzo NASA esploso in virginia

Messaggio da sochmer » 7 dicembre 2014, 23:06

meglio i video :mrgreen:

The Soyuz launch sequence explained
https://www.youtube.com/watch?v=AVvgpKt5uCA

Soyuz rendezvous and docking explained
https://www.youtube.com/watch?v=M2_NeFbFcSw

Soyuz undocking, reentry and landing explained

https://www.youtube.com/watch?v=-l7MM9yoxII

Rispondi