[Walk inside] Cockpit Agusta Westland AW-139

Documentazione, schemi, manuali, foto dettagliate e altro sui singoli modelli aerei

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
bluesky77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 353
Iscritto il: 29 giugno 2007, 23:35
Località: Roma

[Walk inside] Cockpit Agusta Westland AW-139

Messaggio da bluesky77 » 9 gennaio 2008, 16:03

Eccovi alcune foto del cockpit dell'elicottero AW-139. Il sistema avionico si basa sulla piattaforma Honeywell Primus Epic,e a prima vista,più che su un elicottero,sembra in effetti di trovarsi su un jet executive. E' un bel passo avanti rispetto alla "generazione" AB-412 che in effetti va a sostituire,migliorando molto l'ergonomia di bordo e la funzionalità complessiva.Le foto sono fatte con il telefonino,comunque la qualità complessiva è accettabile..
Buona visione..
Ah,p.s. se vi vengono domande su quanto vedete,chiedete pure!

Visione d'insieme dell' "ufficio"
Immagine


Altra panoramica della strumentazione principale
Immagine


Vista lato copilota
Immagine


Vista lato pilota
Immagine


Vista del pedestral
Immagine


Barra del ciclico,lato copilota
Immagine


Barra del collettivo,lato copilota
Immagine
Ultima modifica di bluesky77 il 9 gennaio 2008, 16:23, modificato 1 volta in totale.
ciao
Ale

"No provare. Fare,o non fare. Non c'è provare. (Yoda - Star Wars) "

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 9 gennaio 2008, 16:05

Grazie, molto interessanti :D

Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)
Contatta:

Messaggio da pippo682 » 9 gennaio 2008, 16:25

Wow, belle! Cos'è quella cosa nella seconda foto "push to open"?

Avatar utente
bluesky77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 353
Iscritto il: 29 giugno 2007, 23:35
Località: Roma

Messaggio da bluesky77 » 9 gennaio 2008, 18:07

pippo682 ha scritto:Wow, belle! Cos'è quella cosa nella seconda foto "push to open"?


E' un porta cartine di navigazione. La parte sopra è fatta a clip,il pomellino centrale è il reostato per regolare l'illuminazione,e nella parte sotto c'è un supporto che si estrae a compasso per reggere la cartina..
ciao
Ale

"No provare. Fare,o non fare. Non c'è provare. (Yoda - Star Wars) "

Avatar utente
Atr72
FL 400
FL 400
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 maggio 2007, 12:22
Località: 7,69 nm 356° OutBound LIN VOR, Monza

Messaggio da Atr72 » 9 gennaio 2008, 20:27

Bellissime!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
E che avionica!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
BSc in Aerospace Eng. (PoliMi)
Student at MSc in Aeronautical Eng. - Flight Mechanics (PoliMi)
Erasmus+ Experience at ENAC, in Toulouse.


---

O siamo capaci di sconfiggere le idee contrarie con la discussione, o dobbiamo lasciarle esprimere. Non è possibile sconfiggere le idee con la forza, perché questo blocca il libero sviluppo dell'intelligenza.

(Ernesto Che Guevara)

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15303
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Messaggio da JT8D » 9 gennaio 2008, 22:36

Molto interessanti :wink:

Grazie Bluesky :wink:

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
MarcoBCN
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 607
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 1:33
Località: Padova
Contatta:

Messaggio da MarcoBCN » 9 gennaio 2008, 23:12

WOW!Bellissimo!!non mi è chiara una cosa..copilota a sinistra e pilota a destra??
Negli elicotteri è il contrario degli aerei?O è un elicottero inglese?? =P
ATC: "N123YZ, say altitude."
N123YZ: "ALTITUDE!"
ATC: "N123YZ, say airspeed."
N123YZ: "AIRSPEED!"
ATC: "N123YZ, say cancel IFR."
N123YZ: "Eight thousand feet, one hundred fifty knots indicated."

Avatar utente
bluesky77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 353
Iscritto il: 29 giugno 2007, 23:35
Località: Roma

Messaggio da bluesky77 » 10 gennaio 2008, 8:49

MarcoBCN ha scritto:WOW!Bellissimo!!non mi è chiara una cosa..copilota a sinistra e pilota a destra??
Negli elicotteri è il contrario degli aerei?O è un elicottero inglese?? =P


Dipende dall'elicottero,sono scelte costruttive. A memoria mia gli unici elicotteri su cui ho lavorato che hanno il posto pilota a sinistra sono lo Hughes / Schweizer 300 e lo Hughes 500. Per il resto,la quasi totale maggioranza dei costruttori (Eurocopter,Agusta,Bell, Sikorsky,ecc) adotta la configurazione che hai visto in foto. Ora,cercare un perchè mi è difficile,anche spulciando la regolamentazione EASA,FAA,ecc non si trova nulla di interessante. Penso sia semplicemente una scelta del costruttore..
ciao
Ale

"No provare. Fare,o non fare. Non c'è provare. (Yoda - Star Wars) "

Avatar utente
luciocaste
FL 150
FL 150
Messaggi: 1978
Iscritto il: 3 agosto 2007, 0:15
Località: FLR - Italy
Contatta:

Messaggio da luciocaste » 18 gennaio 2008, 22:54

Veramente belle.

Grazie Ale
Luciano

Per vedere le mie foto clicca qui

Immagine

Avatar utente
Lele80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 13
Iscritto il: 14 marzo 2013, 20:13
Località: Torino

Re: [Walk inside] Cockpit Agusta Westland AW-139

Messaggio da Lele80 » 16 marzo 2013, 7:54

spettacolare...... peccato che non esistono video durante lo start-up ripreso dall'interno cabina :(

Avatar utente
G3nd4rM3
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1005
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 14:59
Contatta:

Re: [Walk inside] Cockpit Agusta Westland AW-139

Messaggio da G3nd4rM3 » 8 aprile 2013, 13:56

Non a casa ha anche un rotta low level IFR a lui dedicata..

KY 139 :D
Perito Tecnico Aeronautico 06/07 - I.T.Aer. Francesco de Pinedo - Roma

Instrument Flight Procedures Designer - Conventional & RNAV

ATCO - APP Rating

Glider Pilot License - ASK21 Rulez!
Immagine

http://s3ton.blogspot.com/ ---->L'attuale portale d'attualità!Le Vostre Notizie!

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re:

Messaggio da sochmer » 25 maggio 2013, 23:20

bluesky77 ha scritto:
MarcoBCN ha scritto:WOW!Bellissimo!!non mi è chiara una cosa..copilota a sinistra e pilota a destra??
Negli elicotteri è il contrario degli aerei?O è un elicottero inglese?? =P
Dipende dall'elicottero,sono scelte costruttive. A memoria mia gli unici elicotteri su cui ho lavorato che hanno il posto pilota a sinistra sono lo Hughes / Schweizer 300 e lo Hughes 500. Per il resto,la quasi totale maggioranza dei costruttori (Eurocopter,Agusta,Bell, Sikorsky,ecc) adotta la configurazione che hai visto in foto. Ora,cercare un perchè mi è difficile,anche spulciando la regolamentazione EASA,FAA,ecc non si trova nulla di interessante. Penso sia semplicemente una scelta del costruttore..
il perchè non è difficile da intuire

tutti gli elcotteri (tranne quelli russi e francesi) hanno la rotazione delle pale in senso antiorario, questo comporta un minore sforzo richiesto ai motori (inteso come potenza richiesta) in una eventuale manovra di sicurezza diretta verso destra

questo ha dettato la strada per l'adozione del pilota seduto a destra (mentre per gli elicotteri russi e francesi il pilota siede a sinistra)

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9568
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Re:

Messaggio da cabronte » 27 maggio 2013, 12:27

sochmer ha scritto:
il perchè non è difficile da intuire

tutti gli elcotteri (tranne quelli russi e francesi) hanno la rotazione delle pale in senso antiorario, questo comporta un minore sforzo richiesto ai motori (inteso come potenza richiesta) in una eventuale manovra di sicurezza diretta verso destra

questo ha dettato la strada per l'adozione del pilota seduto a destra (mentre per gli elicotteri russi e francesi il pilota siede a sinistra)
Ciao Lorè :D , sicuramente non ho ben capito io, ma perchè cambia lo sforzo dei motori se le pale girano in senso orario o antiorario?
Ale

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Re:

Messaggio da sochmer » 27 maggio 2013, 13:05

cabronte ha scritto:
sochmer ha scritto:
il perchè non è difficile da intuire

tutti gli elcotteri (tranne quelli russi e francesi) hanno la rotazione delle pale in senso antiorario, questo comporta un minore sforzo richiesto ai motori (inteso come potenza richiesta) in una eventuale manovra di sicurezza diretta verso destra

questo ha dettato la strada per l'adozione del pilota seduto a destra (mentre per gli elicotteri russi e francesi il pilota siede a sinistra)
Ciao Lorè :D , sicuramente non ho ben capito io, ma perchè cambia lo sforzo dei motori se le pale girano in senso orario o antiorario?
non mi sono spiegato bene :mrgreen:
non è in base alla rotazione delle pale ma al movimento della pedaliera, cioè del rotore di coda
siccome il rotore principale routa in senso antiorario, il rotore di coda deve "tirare" verso sinistra per avere il giusto momento di anticoppia.
questo comporta una minore richiesta di potenza ai motori in una eventuale manovra di uscita verso destra dato che il rotore di coda dee modificare di poco il suo angolo di attacco rispetto ad una manovra di uscita a sinistra

da spiegare a parole non è semplicissimo :|

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6846
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: [Walk inside] Cockpit Agusta Westland AW-139

Messaggio da **F@b!0** » 27 maggio 2013, 13:34

se non si correggesse la rotazione col rotore di coda l'elicottero ruoterebbe da solo verso destra (sul piano orizzontale), per cui in eventuali manovre di sicurezza è più semplice e più immediato togliere potenza al rotore di coda (sollecitandolo meno) per cui l'elicottero tenderebbe ad andare a destra, effettuando anche la virata a destra l'elicottero compie la manovra "evasiva", per cui il pilota stando sulla destra ha la possibilità di vedere "dove sta andando" durante la manovra!
per effettuare la stessa manovra a sinistra si dovrebbe aumentare il numero di giri del rotore di coda, sollecitandolo maggiormente!

Lorenzo correggimi se sbaglio, questo è quello che ho capito da quello che hai scritto!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: [Walk inside] Cockpit Agusta Westland AW-139

Messaggio da sochmer » 27 maggio 2013, 14:02

**F@b!0** ha scritto:se non si correggesse la rotazione col rotore di coda l'elicottero ruoterebbe da solo verso destra (sul piano orizzontale), per cui in eventuali manovre di sicurezza è più semplice e più immediato togliere potenza al rotore di coda (sollecitandolo meno) per cui l'elicottero tenderebbe ad andare a destra, effettuando anche la virata a destra l'elicottero compie la manovra "evasiva", per cui il pilota stando sulla destra ha la possibilità di vedere "dove sta andando" durante la manovra!
per effettuare la stessa manovra a sinistra si dovrebbe aumentare il numero di giri del rotore di coda, sollecitandolo maggiormente!

Lorenzo correggimi se sbaglio, questo è quello che ho capito da quello che hai scritto!
i giri rotore (principale e coda) rimangono sempre costanti. Sono i giri motore (N1) che aumentano in base alla coppia richiesta per mantenere Nr = 100%(Giri rotore)

se il rotore di coda non svolge la sua funzione l'elicottero inizierebbe a ruotare in senso antiorario seguendo la rotazione del rotore principale

molto semplicemente (più semplice di così non riesco :mrgreen: )

la potenza richiesta ai motori durante una manovra verso destra è inferiore ad una manovra verso sinistra, per questo il pilota viene posizionato a destra proprio perchè così ha una vista rapida su un eventuale via di fuga in caso di problema

l'opposto per gli elicotteri russi e francesi che hanno il pilota a sinistra e la manovra preferenziale verso sinistra proprio perchè il rotore principale e quello di coda ruotano in senso orario

Avatar utente
Lele80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 13
Iscritto il: 14 marzo 2013, 20:13
Località: Torino

Re: [Walk inside] Cockpit Agusta Westland AW-139

Messaggio da Lele80 » 27 maggio 2013, 19:35

regas vedo che siete esperti più di me, vorrei chiedervi esiste la check list dello startup si può trovare? e dei video del cockpit mentre fanno lo startup? grazie mille sciaoooo :)

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: [Walk inside] Cockpit Agusta Westland AW-139

Messaggio da sochmer » 27 maggio 2013, 20:00

Lele80 ha scritto:regas vedo che siete esperti più di me, vorrei chiedervi esiste la check list dello startup si può trovare? e dei video del cockpit mentre fanno lo startup? grazie mille sciaoooo :)
http://www.youtube.com/watch?v=m9ALsgl6ub4

Avatar utente
Lele80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 13
Iscritto il: 14 marzo 2013, 20:13
Località: Torino

Re: [Walk inside] Cockpit Agusta Westland AW-139

Messaggio da Lele80 » 27 maggio 2013, 21:09

grazie peccato che sia di notte :( per quanto riguarda la check list si trova da qualche parte?

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: [Walk inside] Cockpit Agusta Westland AW-139

Messaggio da sochmer » 27 maggio 2013, 21:16

Lele80 ha scritto:grazie peccato che sia di notte :( per quanto riguarda la check list si trova da qualche parte?
cerca su google AW139 checklist

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9568
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Re:

Messaggio da cabronte » 30 maggio 2013, 8:46

sochmer ha scritto:
cabronte ha scritto:
sochmer ha scritto:
il perchè non è difficile da intuire

tutti gli elcotteri (tranne quelli russi e francesi) hanno la rotazione delle pale in senso antiorario, questo comporta un minore sforzo richiesto ai motori (inteso come potenza richiesta) in una eventuale manovra di sicurezza diretta verso destra

questo ha dettato la strada per l'adozione del pilota seduto a destra (mentre per gli elicotteri russi e francesi il pilota siede a sinistra)
Ciao Lorè :D , sicuramente non ho ben capito io, ma perchè cambia lo sforzo dei motori se le pale girano in senso orario o antiorario?
non mi sono spiegato bene :mrgreen:
non è in base alla rotazione delle pale ma al movimento della pedaliera, cioè del rotore di coda
siccome il rotore principale routa in senso antiorario, il rotore di coda deve "tirare" verso sinistra per avere il giusto momento di anticoppia.
questo comporta una minore richiesta di potenza ai motori in una eventuale manovra di uscita verso destra dato che il rotore di coda dee modificare di poco il suo angolo di attacco rispetto ad una manovra di uscita a sinistra

da spiegare a parole non è semplicissimo :|
Grazie Lorè, adesso mi è più chiaro! :wink:
Ale

ghiga
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 119
Iscritto il: 28 marzo 2013, 18:28
Contatta:

Re: [Walk inside] Cockpit Agusta Westland AW-139

Messaggio da ghiga » 30 ottobre 2013, 14:30

Bella roba, non mi interessano molto gli elicotteri ma niente male questo passerotto

Albo
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 23
Iscritto il: 5 giugno 2009, 9:33
Località: Padova
Contatta:

Re: [Walk inside] Cockpit Agusta Westland AW-139

Messaggio da Albo » 3 agosto 2016, 9:22

Bellissime foto. Grazie per averle condivise!

Ciao
Alberto
N45°21'01" E011°53'30"
Purtroppo posso volare solamente con i simulatori!

Rispondi