TR Canada 2012

I racconti di viaggio con le avventure e le relative foto degli Utenti di MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
boeing4ever
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 335
Iscritto il: 16 dicembre 2010, 15:39
Località: Belgio / Veneto

TR Canada 2012

Messaggio da boeing4ever » 4 agosto 2012, 17:14

Ciao a tutti!
E' da un po' che non sono attivo nel forum, perciò ho deciso di tornarmene con un bel TR.
Le prime 2 settimane di luglio ho fatto una vacanza studio a Montréal, QC per studiare il francese. A differenza dell'anno scorso, quando andai in Inghilterra, non mi sono affidato a un'agenzia di vacanze studio organizzate (quelle con group leader, attività organizzate ecc...), ma ho preso contatto direttamente con la scuola di lingue, così ho pagato lo stesso prezzo (volo incluso), mi sono divertito il doppio e sono stato libero di organizzarmi come volevo! :lol:
30/06: Giorno della partenza
Partenza dal Marco Polo con volo diretto Air Transat TS571 VCE-YUL.
Check-in piuttosto lento, circa 1h15 (e che sono arrivato 3h30 in anticipo), Metal detector OK.
Fin qui tutto ok, poi però arriva l'imbarco. Innanzitutto si imbarca col bus (vabbè) che rimane fermo davanti al gate per 30min, sotto un sole cocente. Poi finalmente parte e resta altri 10 min chiuso davanti all'aereo. Quando le porte si aprono, l'epopea sembra finita, ma invece gli operatori fanno segno di aspettare a salire. Passano 20 min e finalmente un'orda di passeggeri sudati entra in aereo. Appena entro mi dico: "Che fortuna ho beccato l'unico 330 Air Transat riconfigurato con le PTV, peccato che su metà aereo non funzionino e io mi trovi proprio in quella metà :( ".

Immagine
Immagine


Partenza prevista: 16:20, alle 16:15 termina l'imbarco. Per 10 min non si sa più niente, poi il comandante annuncia che stiamo per partire, ma 1h dopo siamo ancora a terra. Alla fine ci dice che c'è stato un problema coi bagagli, che stanno risolvendo. Sono le 17:30 quando finalmente si parte! Devo dire che è stata un'esperienza abbastanza disagevole e poco professionale, non tanto per me, quanto per i bambini piccoli e le persone anziane!
La traversata atlantica è "uneventful", per così dire. Non avendo né schermo individuale né collettivo, non mi accorgo neanche quando inizia dal momento che non c'è stata neppure una turbolenza. Se non altro l'equipaggio mi regala un Kit Comfort (Coperta, Mascherina, Tappi...) che normalmente costerebbe 8C$.

Kit Comfort:
Immagine
Pizza :shock: :shock: :
Immagine

Alle 19:30 ora locale, dopo 8h scarse, il 330 atterra a Montréal-Trudeau, dove riesco a sbrigare tutte le pratiche burocratiche velocemente e in 25 min sono in taxi diretto dalla mia host-family.
Mangio un boccone e mi fiondo subito a letto.

Camera : (scusate il disordine :oops: )
Immagine

La mattina seguente è domenica perciò, non avendo lezioni, ho tempo di esplorarmi un po' la città.
Devo dire che Montréal è davvero molto varia, è un mix di culture, tradizioni, architetture. Per molti versi mi ha ricordato New York. Al pomeriggio mi dirigo a Little Italy, ma essendo in corso la finale degli Europei i bar e i ristoranti sono stra-pieni ed inavvicinabili, così opto per posti un po' più tranquilli.

Immagine

Square-Victoria (qui vicino c'è anche la sede di IATA, ma non ho ben capito dove fosse):
Immagine
Immagine
Immagine

Vieux-Port:
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine

Zona olimpica:
Immagine

Little Italy:
Immagine

Ile Ste-Hélène (zona expo):
Immagine
Immagine

Tra una roba e l'altra è già sera ed è anche ora di cominciare i corsi.
L'orario è piuttosto intensivo, perciò al pomeriggio ho tempo solo per un giretto al Centro commerciale o a qualche attrazione della città.
Il sabato è prevista una gita a Québec City e alle cascate Montmorency.
Diciamo che sono 2 posti carini, ma specialmente Québec City non è proprio questa merviglia descritta dai canadesi. Sarà anche perché la "storicità" di Québec fa un po' sorridere a un europeo!
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine
Immagine
Immagine

Domenica un po' di relax a Mont Royal, il parco più grande della città.

Immagine
Immagine

Finalmente inizio ad abituarmi ed ecco che è già l'ultima settimana!
Tra una lezione e l'altra arriva venerdì. Purtroppo l'Air Transat vola solo 1 volta a settimana a VCE, ed è proprio il venerdì sera, quindi ho a malapena il tempo di farmi la valigia e andare in aeroporto dopo i corsi.
A Montréal-Trudeau, le procedure di check-in, metal detector e imbarco si svolgono piuttosto velocemente, perciò ho tempo di guardarmi perbene l'aerostazione. Fauna un po' noiosa (AC e TS) se non per il 744 di Royal Air Maroc. In men che non si dica sono di nuovo in aereo, questa volta 330 con PTV funzionanti, tuttavia nel mio non si riusciva a vedere i film e nemmeno la rotta AAARGH!
Dopo 7h30 si arriva a VCE dove - ciliegina sulla torta - i bagagli vengono consegnati dopo 60min.
Immagine

CONCLUSIONI:
- Air Transat: moooolto scadente, però si paga davvero poco (il che è un pregio per i voli intercontinentali), si ha voli diretti, 30kg di franchigia bagaglio e personale relativamente cortese. Gli aerei riconfigurati sarebbero anche belli se le PTV funzionassero a dovere. Ciononostante devo ammettere che il 330 è un aereo confortevole!
- Vacanza studio: ribadisco che è un'esperienza fantastica. In più andarci come indipendent-student anziché col gruppo è 1000 volte meglio. Si conosce molta più gente, si pratica molto di più la lingua che si sta studiando e si è liberi di fare come si vuole :) Montréal inoltre è una città molto gradevole, abbastanza sicura e con moltissimi eventi! La metro è comoda e relativamente economica C$23,50 per un abbonamento settimanale (inclusivo anche dei bus, tra cui la linea Centro-Aeroporto).

Ecco spero che apprezziate e...alla prossima! ;)
LUCA
LUCA

---

Immagine

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9814
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: TR Canada 2012

Messaggio da cabronte » 5 agosto 2012, 11:53

Veramente un TR splendido :D grazie mille per avere postato le foto! :wink:
Ma la pizza secondo me era già stata mangiata da qualcun altro! :roll: :lol:
Ale

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15892
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: TR Canada 2012

Messaggio da JT8D » 5 agosto 2012, 22:11

Bello Report, molto apprezzato :D !!
Complimenti anche per le foto :wink: !!

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Defiant
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 287
Iscritto il: 16 ottobre 2009, 17:02
Località: Friuli

Re: TR Canada 2012

Messaggio da Defiant » 20 agosto 2012, 11:26

Belle foto! Montreal sembra una città molto carina, quasi mi spiace averci passato solo una notte per un transito. Posso scriverti in MP per chiederti qualche informazione in più sui corsi di lingue? Per l'estate prossima ci vorrei fare un pensierino. :wink:

Avatar utente
boeing4ever
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 335
Iscritto il: 16 dicembre 2010, 15:39
Località: Belgio / Veneto

Re: TR Canada 2012

Messaggio da boeing4ever » 20 agosto 2012, 12:15

Defiant ha scritto:Belle foto! Montreal sembra una città molto carina, quasi mi spiace averci passato solo una notte per un transito. Posso scriverti in MP per chiederti qualche informazione in più sui corsi di lingue? Per l'estate prossima ci vorrei fare un pensierino. :wink:
Sì sì, certo scrivi pure! :lol:
JT8D ha scritto:Bello Report, molto apprezzato :D !!
Complimenti anche per le foto :wink: !!

Paolo
Grazie!! :D
cabronte ha scritto:Veramente un TR splendido :D grazie mille per avere postato le foto! :wink:
Ma la pizza secondo me era già stata mangiata da qualcun altro! :roll: :lol:
Ahahaha grazie! Sì, la pizza aveva un brutto aspetto, ma in confronto alla "cheese pasta" era una delizia! :mrgreen:
LUCA

---

Immagine

ambrogio2000
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 127
Iscritto il: 7 dicembre 2007, 11:22

Re: TR Canada 2012

Messaggio da ambrogio2000 » 20 agosto 2012, 14:03

bravo, davvero gran bel TR molto esaustivo nella descrizione e anche nella parte fotografica!!!! :bounce:

Fran65
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 27 luglio 2005, 16:45
Località: Bassano (VI)

Re: TR Canada 2012

Messaggio da Fran65 » 20 agosto 2012, 18:16

Ottimo, grazie per aver condiviso. :wink:
Vedo che sei più o meno coetaneo di mia figlia che si trova a Valencia con il prog. Leonardo (va in 5 liceo). Rispetto a noi più "anzianotti" avete molte più opportunità per viaggiare e allargare il raggio d'azione mentale, parlo per me ovviamente... Mi piacerebbe sapere in che ambito ti sei informato per il tuo viaggio, se vuoi anche via PM.
Per quanto riguarda la storicità di cui parlavi effettivamente un po' tutto il continente nord americano soffre di "scarsità di radici storiche" essendo stato colonizzato relativamente tardi. Per contro hanno dalla loro la varietà e immensità degli spazi a disposizione.
Francesco

"Ma un' altra grande forza spiegava allora le sue ali,
parole che dicevano gli uomini son tutti uguali..."
Francesco Guccini

Rispondi