Tromsø (Norvegia) 30 gennaio - 2 febbraio 2019

I racconti di viaggio con le avventure e le relative foto degli Utenti di MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15442
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Tromsø (Norvegia) 30 gennaio - 2 febbraio 2019

Messaggio da JT8D » 11 febbraio 2019, 22:07

Dal 30 gennaio al 2 febbraio 2019 siamo stati a Tromsø, Norvegia settentrionale, una delle città più a nord del mondo, 350 Km a nord del circolo polare artico. Nonostante questo, è una città molto vitale e frizzante, decisamente vivibile e piacevole. Lo scopo della visita era anche andare alla ricerca dell'aurora boreale.

Siamo partiti da Milano Linate con destinazione Francoforte. Volo effettuato con Airbus A320neo di Lufthansa (D-AINH), motorizzato P&W PW1100G. Non avevo ancora avuto modo di provare il neo, ha rappresentato quindi una prima per me. Si nota a bordo la maggiore silenziosità rispetto agli A320ceo. Una volta arrivato a Francoforte, naturalmente vi è stata l'occasione per scattare qualche foto agli aeromobili presenti.

A340-600 Lufthansa
Immagine

Boeing 747-8 Lufthansa (Retro Livery) D-ABYT
Immagine

Neve a Francoforte
Immagine

Immagine

Boeing 747-8 Lufthansa (New Livery) D-ABYA
Immagine

Boeing 747-400 Lufthansa
Immagine

Deicing prima del decollo da Francoforte verso Tromsø. Aeromobile A319 Lufthansa (D-AIBD)
Immagine

In avvicinamento a Tromsø, circling per RWY19
Immagine

Immagine

Atterrati
Immagine

Panorama verso la Cattedrale Artica
Immagine

Alcuni scorci di Tromsø
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ben coperti, date le temperature :wink: :
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

L'imbarcazione che durante la notte ci porterà al largo nel Fiordo, per cercare di osservare il fenomeno dell'Aurora Boreale (Northern Lights)
Immagine

Ed eccola l'Aurora Boreale. Al largo, senza inquinamento luminoso, è stata ben visibile. Siamo stati favoriti dal meteo, con cielo limpido, e da un po' di fortuna anche riguardo il Kp Index, che era abbastanza elevato quella notte, indicando buone probabilità di osservare il fenomeno. Le foto non sono eccezionali, fotografare l'Aurora è decisamente difficile, ma qualcosa è venuto fuori :wink:
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Il punto più alto raggiunto dal sole durante il giorno nel periodo in cui eravamo a Tromsø. Fino al 18 gennaio il sole non spunta mai dall'orizzonte.
Immagine

Polaria, un Acquario Artico molto bello situato a Tromsø
Immagine

Le foche nella vasca di Polaria
Immagine

Immagine

Tramonto (erano circa le 15:15)
Immagine

Immagine

Immagine

La Cattedrale Artica
Immagine

Si ritorna a casa. Alcuni scatti all'Aeroporto di Tromsø. Boeing 737-800 Norwegian
Immagine

Immagine

L'A319 Lufthansa (D-AIBF) che ci porterà a Monaco
Immagine

Immagine

CFM56-5B
Immagine

Boeing 737-800 SAS
Immagine

Dash 8 Q200 Widerøe
Immagine

Subito dopo il decollo da Tromsø, sorvolo di diversi fiordi innevati
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Una volta atterrati a Monaco, in attesa del volo verso MXP, alcune foto di velivoli presenti: Boeing 787-8 Avianca
Immagine

A350-900 Lufthansa
Immagine

Immagine

Seguirà poi l'imbarco verso MXP, volo svolto sempre con A319 Lufthansa, D-AIBG.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9103
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Tromsø (Norvegia) 30 gennaio - 2 febbraio 2019

Messaggio da air.surfer » 12 febbraio 2019, 7:33

Bellissimo, grazie. Un viaggio che vorrei fare prima o poi..

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9616
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Tromsø (Norvegia) 30 gennaio - 2 febbraio 2019

Messaggio da cabronte » 12 febbraio 2019, 9:49

Grandi ragazzi! :D Bravi, avete fatto davvero un bel viaggio, complimenti per le foto bellissime!!! :wink:
Ale

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3684
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Tromsø (Norvegia) 30 gennaio - 2 febbraio 2019

Messaggio da danko156 » 12 febbraio 2019, 10:32

Grandissimi ragazzi e bellissimo trip report.
Conosco Tromsø ed è una delle città che vorrei visitare prima o poi! Grazie per avermi fatto vedere alcune foto di una città che amo!
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
flyforever85
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1381
Iscritto il: 23 aprile 2006, 5:07
Località: Dayton, OH

Re: Tromsø (Norvegia) 30 gennaio - 2 febbraio 2019

Messaggio da flyforever85 » 14 febbraio 2019, 22:09

Bel report davvero!
Tromso mi ha sempre affascinato, ma per curiosita' a parte l'aurora boreale e l'acquario, che si fa li'? Ci sarei sempre voluto andare o per il sole a mezzanotte o senza sole a mezzogiorno. Magari in futuro!
"Una volta che avrete conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè là siete stati e là desiderate tornare" di Leonardo da Vinci
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15442
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Tromsø (Norvegia) 30 gennaio - 2 febbraio 2019

Messaggio da JT8D » 14 febbraio 2019, 23:06

flyforever85 ha scritto:Bel report davvero!
Tromso mi ha sempre affascinato, ma per curiosita' a parte l'aurora boreale e l'acquario, che si fa li'? Ci sarei sempre voluto andare o per il sole a mezzanotte o senza sole a mezzogiorno. Magari in futuro!
Certamente d'inverno l'attrazione principale è l'Auora Boreale. Infatti vi sono innumerevoli tour disponibili, di varie difficoltà e durate, per andare a osservarla. Dai più semplici, prendendo una cabinovia poco fuori città che porta su una montagna adiacente, passando per i tour classici come imbarcazioni che vanno al largo nel fiordo (il tipo di tour che abbiamo fatto noi, della durata di circa 5 ore) o minivan che portano diversi Km fuori città, fino a tour molto impegnativi e lunghi (anche tutta notte), dove si arriva anche in territorio finlandese e si percorrono centinaia di Km per osservarla nei punti migliori.

Aurora a parte, le attrazioni principali sono l'acquario Polaria e alcuni piccoli musei locali sulle tradizioni del popolo Sami e sulle attività tradizionali, come la caccia alla foca ad esempio (c'è anche una vecchia imbarcazione adibita al seal hunting visitabile). Mentre eravamo giù noi però il museo principale e l'imbarcazione erano chiusi per manutenzione ordinaria.

D'inverno secondo me è ideale stare giù 4-5 giorni massimo, con una notte adibita all'Aurora (alcuni tour permettono di effettuare un nuovo tour la notte successiva a metà prezzo se la prima volta non si riesce a vederla). Certo, più tempo si sta giù, più possibilità si ha di vederla prima o poi. A noi è andata stra-bene che abbiamo preso giorni molto limpidi e con Kp Index alto, quindi la notte dell'escursione l'abbiamo trovata subito al primo colpo e molto persistente, con bis visibile addirittura dalla finestra dell'Hotel senza spostarsi la sera successiva, pur con tutto l'inquinamento luminoso della città.

La città è vivace, con molti locali di ogni tipo, per giovani e non, molti giovani in giro (è sede di una importante università), ed è vivibilissima a qualsiasi ora, con servizi di trasporto pubblico frequentissimi ed estesi, oltre che perfetti nel funzionamento, negozi e servizi di ogni tipo (tutto con prezzi norvegesi, non è certo una nazione a buon mercato). Quindi qualcosa da fare lo si trova. Certo non offre le attrazioni che può offrire una grande metropoli europea, è una piccola città alla fine.

D'estate invece secondo me è un ottimo punto di partenza per spingersi poi più a nord: infatti prima o poi ci dobbiamo tornare d'estate, mi piacerebbe stare lì un bel po' di giorni per girare in un raggio molto più ampio.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Tromsø (Norvegia) 30 gennaio - 2 febbraio 2019

Messaggio da N176CM » 15 febbraio 2019, 8:53

Bellissimo TR. Sono ormai passati parecchi anni da quando ci sono andato io ma vedo che è rimasto tutto uguale, per fortuna. All'epoca mi dissero che quel Burger King è il più a nord del mondo, come la cattedrale, l'università etc etc :mrgreen: :mrgreen:
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
Misha
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 537
Iscritto il: 13 novembre 2016, 22:25
Località: Milano

Re: Tromsø (Norvegia) 30 gennaio - 2 febbraio 2019

Messaggio da Misha » 17 febbraio 2019, 19:53

Grazie per aver condivido queste bellissime foto! Un sogno a occhi aperti!
E guarda che in fondo non conta dov'è che tira il vento, ma ciò che porta.
Che se porta bene, ti porta lontano, come una canzone, lontano come un aeroplano.

Avatar utente
fatamorgana
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 296
Iscritto il: 10 settembre 2013, 9:16
Località: Padova

Re: Tromsø (Norvegia) 30 gennaio - 2 febbraio 2019

Messaggio da fatamorgana » 11 marzo 2019, 14:24

Arrivo tardi perché sono giorni complicati :roll: ma che meraviglia!!!!
L'essenziale è invisibile agli occhi.

Avatar utente
Kamil90
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1413
Iscritto il: 29 agosto 2006, 12:25
Località: Roma

Re: Tromsø (Norvegia) 30 gennaio - 2 febbraio 2019

Messaggio da Kamil90 » 11 marzo 2019, 23:54

Molto suggestive le foto così come la Norvegia in generale, grazie!
"Zdanie "śnieg jest biały” jest prawdziwe wtedy i tylko wtedy, gdy śnieg jest biały." Alfred Tarski

voeller
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 20
Iscritto il: 7 novembre 2007, 21:58
Località: Formia

Re: Tromsø (Norvegia) 30 gennaio - 2 febbraio 2019

Messaggio da voeller » 24 aprile 2019, 16:47

Io ci sono passato questa estate in crociera, da li arrivando sino alle svalbard e tornando fermandomi a capo nord, tuttavia, vedere le foto di questa città
d'inverno mi ha emozionato, anche perché in 12 ore di sosta l'ho girata tutta a piedi con i miei figli percorrendo circa 18 Km. Grazie per le foto così suggestive.

Rispondi