Costruire un modellino.

Area dedicata al modellismo Statico e Dinamico

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Costruire un modellino.

Messaggio da Ace88 » 5 marzo 2011, 13:22

Mi hanno appena regalato un Kit Italeri Tornado 1/72 ma non avendo nessuna esperienza con il modellismo non ho nessuna nozione base. Il montaggio Ok ci sono le istruzioni ma i materiali da usare, la verniciatura, gli strumenti ecc....?

Avatar utente
rex91
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 740
Iscritto il: 19 settembre 2007, 0:20
Località: Palermo-Sicilia

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da rex91 » 6 marzo 2011, 17:52

Buon pomeriggio caro ace!
Mio fratello è un maestro del modellismo e io ho un pò seguito le sue orme lasciandomi alle spalle un buon numero di modellini di aerei e di caccia.
Italeri è una ottima marca e il Tornado in particolare merita un posto sul tuo scaffale!

Per separare i singoli componenti dallo sprue (il telaio che li tiene uniti) ti occorre una ottima taglierina e altrettanta delicatezza. Occorrerà che tu faccia sparire attentamente ogni traccia del pezzetto di plastica superflua che rimarrà sul componente:all'uopo serviti di una lametta e di buona carta abrasiva.
Ti consiglio di seguire le istruzioni assemblando con precisione i vari pezzi e facendo sparire tutte le linee tra pezzo e pezzo, al fine di far somigliare il tuo aereo ad un aereo vero e non a un modellino in plastica.
Per incollare mi son sempre trovato bene col super attak, ma esso va usato in minime dosi e devi stare attento a rimuovere quello in eccesso prima che si solidifichi e diventi difficilmente asportabile. Se vorrai potrai adoperare la colla della tamiya.
Dipingi dunque il la fusoliera e le ali, seguendo le istruzioni circa i colori da usare e le zone dove applicarli. Le vernici, acriliche o smalti, potrai trovarle in ogni negozio di modellismo. Ho sempre usato le piccole bocce di acrilici tamiya, disponibili in decine di colori diversi.
Potrai scegliere se dipingere coi pennelli o avventurarti nel tecnico mondo degli aerografi...
Maneggia le piccole parti con delle buone pinzette e con tanta delicatezza. Dipingile sempre a mano, meglio se dopo averle incollate all'aereo.
Infine applica le decalcomanie immergendole in acqua calda per qualche secondo e posizionandole con delle pinzette.

Spero di esser stato di aiuto, buon divertimento!
"...la comitiva, guidata da Fantozzi che era il capogruppo (e anche il più insidiato dal vino) prese posto in un terrificante trimotore Savoia Marcheti in tela cerata. Unico inconveniente: Fantozzi aveva perso i biglietti dell'intero gruppo. Ma il pilota era così preoccupato per il decollo (risultò poi che l'aereo era fermo da una trentina d'anni) che non vi diede gran peso e li accettò sulla fiducia..."

Avatar utente
Toeloop
FL 250
FL 250
Messaggi: 2891
Iscritto il: 14 luglio 2007, 9:55
Località: Between KTEB and KCDW
Contatta:

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Toeloop » 7 marzo 2011, 23:23

rex91 ha scritto:Ho sempre usato le piccole bocce di acrilici tamiya, disponibili in decine di colori diversi.
Da quello che mi appresto a domandare vi renderete conto di quanti anni sono passati da quando ho fatto il mio ultimo modello: non si usano piu' gli smalti della Humbrol? All'epoca mi dicevano tutti che erano i migliori.
Mi sa che presto potrei tornare a preparare qualcosa perche' a Ridgefield Park sta chiudendo il negozio di modellismo e fa sconti notevoli e a Ridgefield (e' un altra cittadina) ce n'e' un altro che mi e' sembrato molto fornito
Immagine
Immagine

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Ace88 » 8 marzo 2011, 10:23

rex91 ha scritto:Buon pomeriggio caro ace!
Mio fratello è un maestro del modellismo e io ho un pò seguito le sue orme lasciandomi alle spalle un buon numero di modellini di aerei e di caccia.
Italeri è una ottima marca e il Tornado in particolare merita un posto sul tuo scaffale!

Per separare i singoli componenti dallo sprue (il telaio che li tiene uniti) ti occorre una ottima taglierina e altrettanta delicatezza. Occorrerà che tu faccia sparire attentamente ogni traccia del pezzetto di plastica superflua che rimarrà sul componente:all'uopo serviti di una lametta e di buona carta abrasiva.
Ti consiglio di seguire le istruzioni assemblando con precisione i vari pezzi e facendo sparire tutte le linee tra pezzo e pezzo, al fine di far somigliare il tuo aereo ad un aereo vero e non a un modellino in plastica.
Per incollare mi son sempre trovato bene col super attak, ma esso va usato in minime dosi e devi stare attento a rimuovere quello in eccesso prima che si solidifichi e diventi difficilmente asportabile. Se vorrai potrai adoperare la colla della tamiya.
Dipingi dunque il la fusoliera e le ali, seguendo le istruzioni circa i colori da usare e le zone dove applicarli. Le vernici, acriliche o smalti, potrai trovarle in ogni negozio di modellismo. Ho sempre usato le piccole bocce di acrilici tamiya, disponibili in decine di colori diversi.
Potrai scegliere se dipingere coi pennelli o avventurarti nel tecnico mondo degli aerografi...
Maneggia le piccole parti con delle buone pinzette e con tanta delicatezza. Dipingile sempre a mano, meglio se dopo averle incollate all'aereo.
Infine applica le decalcomanie immergendole in acqua calda per qualche secondo e posizionandole con delle pinzette.

Spero di esser stato di aiuto, buon divertimento!

Grazie,

Per la verniciatura mi sa che userò i pennelli perchè con l'aerografo non sono proprio capace.

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Ace88 » 10 marzo 2011, 17:55

la verniciatura però va a "occhio" perchè non ci sono istruzione se non le immagini sul retro della scatola, I colori non hanno dei codici specifici?

La verniciatura va fatta quando il modellino è tutto montato oppure durante l'assemblaggio?
Ultima modifica di Ace88 il 10 marzo 2011, 18:10, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
rex91
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 740
Iscritto il: 19 settembre 2007, 0:20
Località: Palermo-Sicilia

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da rex91 » 10 marzo 2011, 18:09

Le migliori istruzioni sono le fotografie dell'aeroplano reale, al quale il tuo modellino dovrà assomigliare :wink:
I colori hanno si dei codici, ma in negozio li ho sempre individuati ed ottenuti a partire dal nome col quale vengono nominati sulle istruzioni.
"...la comitiva, guidata da Fantozzi che era il capogruppo (e anche il più insidiato dal vino) prese posto in un terrificante trimotore Savoia Marcheti in tela cerata. Unico inconveniente: Fantozzi aveva perso i biglietti dell'intero gruppo. Ma il pilota era così preoccupato per il decollo (risultò poi che l'aereo era fermo da una trentina d'anni) che non vi diede gran peso e li accettò sulla fiducia..."

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Ace88 » 10 marzo 2011, 18:12

rex91 ha scritto:Le migliori istruzioni sono le fotografie dell'aeroplano reale, al quale il tuo modellino dovrà assomigliare :wink:
I colori hanno si dei codici, ma in negozio li ho sempre individuati ed ottenuti a partire dal nome col quale vengono nominati sulle istruzioni.
il kit prevede un prevede una colorazione mimetica della RAF e una colorazione tedesca rossa/bianca( decisamente più semplice ma meno bella)

nelle istruzioni non ci sono i codici dei colori. :|

Avatar utente
rex91
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 740
Iscritto il: 19 settembre 2007, 0:20
Località: Palermo-Sicilia

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da rex91 » 10 marzo 2011, 18:18

Non i codici ma certamente i loro nomi!
Fai una bella ricerca su internet dell'aereo con la colorazione che preferisci!
"...la comitiva, guidata da Fantozzi che era il capogruppo (e anche il più insidiato dal vino) prese posto in un terrificante trimotore Savoia Marcheti in tela cerata. Unico inconveniente: Fantozzi aveva perso i biglietti dell'intero gruppo. Ma il pilota era così preoccupato per il decollo (risultò poi che l'aereo era fermo da una trentina d'anni) che non vi diede gran peso e li accettò sulla fiducia..."

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Ace88 » 10 marzo 2011, 18:26

rex91 ha scritto:Non i codici ma certamente i loro nomi!
Fai una bella ricerca su internet dell'aereo con la colorazione che preferisci!
i nomi si certo, ci sono.

La verniciatura la faccio durante l'assemblaggio o a lavoro fatto? come si staccano le decalcomanie dalla carta?, perchè sono molto ravvicinate.

angelino

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da angelino » 10 marzo 2011, 18:29

se vernici l'intero modello a pennello non verrà niente di buono...
io non avevo aerografi.... andavo a bombolette... meglio quelle acriliche...costano dai 3 ai 6-7 €
per i piccoli dettagli i tamiya acrilici a pennello vanno bene....

alcune parti conviene verniciarle pre-assemblaggio, altre post...
per esempio la fusoliera,prima unisci le due metà, poi vernici...
per fare le ali , ventre e dorso separati... poi unisci...

per fare le mascherature usa lo scotch di carta, quello da geometra....però fai prima asciugare le passate di vernice precedenti...almeno 2-3 giorni di posa

buon lavoro :)

angelino

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da angelino » 10 marzo 2011, 18:31

per le decals:

-tagli col cutter la decals interessata...
-la metti a bagno in acqua....immersa bene...
-la lasci qualche minuto... 1-2 massimo
- quando inizia a staccarsi dal foglio , tiri su tutto...senza spostarla dal foglio.. senò si rompe
-asciughi con un po di carta la superficie...
- con le pinzette fai scorrere la decal sul modello... se non scivola bene, bagna un po il modello...
- poi asciuga facendo leggera pressione sulla decal, una volta posta nel punto che vuoi del modello

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Ace88 » 10 marzo 2011, 18:44

angelino ha scritto:se vernici l'intero modello a pennello non verrà niente di buono...
io non avevo aerografi.... andavo a bombolette... meglio quelle acriliche...costano dai 3 ai 6-7 €
per i piccoli dettagli i tamiya acrilici a pennello vanno bene....

alcune parti conviene verniciarle pre-assemblaggio, altre post...
per esempio la fusoliera,prima unisci le due metà, poi vernici...
per fare le ali , ventre e dorso separati... poi unisci...

per fare le mascherature usa lo scotch di carta, quello da geometra....però fai prima asciugare le passate di vernice precedenti...almeno 2-3 giorni di posa

buon lavoro :)
caspita è difficile fare tutte le "curve" della mimetica con il nastro adesivo di "carta".

Vedremo cosa esce.

ma è possibile farlo con il carrello retratto, perchè poi lo metto sul piedistallo.

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Ace88 » 11 marzo 2011, 17:30

angelino ha scritto:se vernici l'intero modello a pennello non verrà niente di buono...
io non avevo aerografi.... andavo a bombolette... meglio quelle acriliche...costano dai 3 ai 6-7 €
per i piccoli dettagli i tamiya acrilici a pennello vanno bene....

alcune parti conviene verniciarle pre-assemblaggio, altre post...
per esempio la fusoliera,prima unisci le due metà, poi vernici...
per fare le ali , ventre e dorso separati... poi unisci...

per fare le mascherature usa lo scotch di carta, quello da geometra....però fai prima asciugare le passate di vernice precedenti...almeno 2-3 giorni di posa

buon lavoro :)
per le bombolette e i colori a pennello vanno bene anche quelle che trovi in ferramenta o ci vogliono le specifiche del negozio di modellismo?

angelino

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da angelino » 11 marzo 2011, 18:34

per fare a carrelli retratti non mi intendo io... c'è un altro utente esperto di questo metodo... ci sono tanti suoi modelli pubblicato in questa sezione....

per i colori a spray quelli della ferramenta vanno bene...io quelli usavo...e sono venuti bene i modelli...
però non tenere la bomboletta troppo vicino...senò fa le colate... io tenevo a 30-40cm

per le mascherature c'è anche il MASKOL ... si trova nei negozi di modellismo...lo dai sul modello, col pennello, sulle zone da coprire... poi vernici...e quando la vernice si asciuga lo togli...fa come una pellicola elastica

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Ace88 » 11 marzo 2011, 20:38

angelino ha scritto:per fare a carrelli retratti non mi intendo io... c'è un altro utente esperto di questo metodo... ci sono tanti suoi modelli pubblicato in questa sezione....

per i colori a spray quelli della ferramenta vanno bene...io quelli usavo...e sono venuti bene i modelli...
però non tenere la bomboletta troppo vicino...senò fa le colate... io tenevo a 30-40cm

per le mascherature c'è anche il MASKOL ... si trova nei negozi di modellismo...lo dai sul modello, col pennello, sulle zone da coprire... poi vernici...e quando la vernice si asciuga lo togli...fa come una pellicola elastica
Mentre per la parti da fare con il pennello ho visto che ci sono dei vasettini, ma sono pronti all'uso?

Avatar utente
rex91
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 740
Iscritto il: 19 settembre 2007, 0:20
Località: Palermo-Sicilia

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da rex91 » 12 marzo 2011, 19:28

Si! Ma in certi casi fai bene a diluirli.
"...la comitiva, guidata da Fantozzi che era il capogruppo (e anche il più insidiato dal vino) prese posto in un terrificante trimotore Savoia Marcheti in tela cerata. Unico inconveniente: Fantozzi aveva perso i biglietti dell'intero gruppo. Ma il pilota era così preoccupato per il decollo (risultò poi che l'aereo era fermo da una trentina d'anni) che non vi diede gran peso e li accettò sulla fiducia..."

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Ace88 » 14 marzo 2011, 11:36

Ho iniziato ad attaccare i primi adesivi, quelli del cruscotto, bagnati nell'acqua e posizionati con la pinzetta ma alla fine quando si sono asciugati sono venuti via e li ho attaccati con la colla stick.

Una volta finito il modellino come si può esporre, avevo trovato un piedistallo della Italeri ma con il carrello abbassato, gli aerofreni ecc... non sta bene.

Hartmann
FL 500
FL 500
Messaggi: 10617
Iscritto il: 7 marzo 2007, 9:44

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Hartmann » 14 marzo 2011, 11:57

Bello questo 3ad :D

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Ace88 » 14 marzo 2011, 13:43

Hartmann ha scritto:Bello questo 3ad :D
Grazie, alcune domande sicuramente sono banali però non avendo mai costruito un modellino, devo farle.

angelino

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da angelino » 16 marzo 2011, 22:11

Ace88 ha scritto:Ho iniziato ad attaccare i primi adesivi, quelli del cruscotto, bagnati nell'acqua e posizionati con la pinzetta ma alla fine quando si sono asciugati sono venuti via e li ho attaccati con la colla stick.

Una volta finito il modellino come si può esporre, avevo trovato un piedistallo della Italeri ma con il carrello abbassato, gli aerofreni ecc... non sta bene.

be nel deck non è un problema... tanto è dentro..non si vedono tanto..

ma li hai fatti scorrere via dal foglio azzurro di base?

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Ace88 » 17 marzo 2011, 19:35

angelino ha scritto:
Ace88 ha scritto:Ho iniziato ad attaccare i primi adesivi, quelli del cruscotto, bagnati nell'acqua e posizionati con la pinzetta ma alla fine quando si sono asciugati sono venuti via e li ho attaccati con la colla stick.

Una volta finito il modellino come si può esporre, avevo trovato un piedistallo della Italeri ma con il carrello abbassato, gli aerofreni ecc... non sta bene.

be nel deck non è un problema... tanto è dentro..non si vedono tanto..

ma li hai fatti scorrere via dal foglio azzurro di base?

si certo, il modellino l'ho finito, il montaggio non è venuto male ma la verniciatura non mi piace molto(l'ho fatta tutta con i colori acrilici e il pennello).

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Ace88 » 18 marzo 2011, 13:04

eccolo:
http://img801.imageshack.us/i/18032011217.jpg/


Non ne sono soddisfatto però ho fatto esperienza.

Hartmann
FL 500
FL 500
Messaggi: 10617
Iscritto il: 7 marzo 2007, 9:44

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Hartmann » 18 marzo 2011, 14:27

Però non è male.

Qualcuno ci illumina sull'uso dell'aerografo?

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9824
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da i-daxi » 21 marzo 2011, 15:30

Ace88 ha scritto:eccolo:
http://img801.imageshack.us/i/18032011217.jpg/


Non ne sono soddisfatto però ho fatto esperienza.
Ciao, a me pare molto bello :D :D :D

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Ace88 » 22 marzo 2011, 10:17

i-daxi ha scritto:
Ace88 ha scritto:eccolo:
http://img801.imageshack.us/i/18032011217.jpg/


Non ne sono soddisfatto però ho fatto esperienza.
Ciao, a me pare molto bello :D :D :D
no se lo vedi da vicino puoi notare tante imperfezioni, una su tutte è la colorazione della capottina che doveva essere in tinta con la mimetica però non riuscivo a fare le righe con il pennellino e quindi l'ho fatto con l'indelebile nero, inoltre ho usato l'attack per fissarla e ha lasciato un alone sulla parte trasparente.

angelino

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da angelino » 27 marzo 2011, 21:20

bello... le mascherature non sono venute molto bene...
però perchè hai fatto gli aerofreni aperti ?? :(
senza flap full down non sembra in configurazione di atterraggio..e al suolo non vengono mai azionati da soli, se non per frenare in atterraggio

Avatar utente
Ace88
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 15:19

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da Ace88 » 29 marzo 2011, 11:57

angelino ha scritto:bello... le mascherature non sono venute molto bene...
però perchè hai fatto gli aerofreni aperti ?? :(
senza flap full down non sembra in configurazione di atterraggio..e al suolo non vengono mai azionati da soli, se non per frenare in atterraggio
pensa che la mimetica è la parte che pensavo mi fosse venuta meglio, fatta senza mascherature, che ho usato solo per dividere il sopra-sotto, il modellino prevedeva gli aerofreni aperti e quindi ho dato retta alle istruzioni anche se io preferivo una soluzione "in volo"

angelino

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da angelino » 2 aprile 2011, 1:13

Ace88 ha scritto:
angelino ha scritto:bello... le mascherature non sono venute molto bene...
però perchè hai fatto gli aerofreni aperti ?? :(
senza flap full down non sembra in configurazione di atterraggio..e al suolo non vengono mai azionati da soli, se non per frenare in atterraggio
pensa che la mimetica è la parte che pensavo mi fosse venuta meglio, fatta senza mascherature, che ho usato solo per dividere il sopra-sotto, il modellino prevedeva gli aerofreni aperti e quindi ho dato retta alle istruzioni anche se io preferivo una soluzione "in volo"
le istruzioni bisogna prenderle con fantasia :wink:

alainvolo

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da alainvolo » 10 settembre 2011, 20:21

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

actelios
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 12
Iscritto il: 19 maggio 2009, 0:15

Re: Costruire un modellino.

Messaggio da actelios » 23 gennaio 2014, 13:06

guarda su google .... trovi tutto !

Rispondi