Comunicato AZ su nuova livrea

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Messaggio da N176CM » 8 febbraio 2007, 17:37

dc10viasa ha scritto:
N176CM ha scritto:
krd ha scritto:
La mia domanda è... Ma era proprio necessario rifarla e spendere soldi in questo periodo a dir poco drammatico per Alitalia ???????
Forse sì. Se al restayling ...
ReSTYling si scrive. :)
Of course! 8) :lol:
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
Roberto Gizzi
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 143
Iscritto il: 15 ottobre 2006, 12:01

Messaggio da Roberto Gizzi » 8 febbraio 2007, 17:50

Dal comunicato mi sembra che:
1. la riverniciatura avviene progressivamente in ambito i normali interventi di manutenzione.
2. la nuova livrea è indovinata perchè è semplice e - mi sento di poter affermare - poco "costosa" .Non credo proprio che il mio + fortunato collega, abbia richiesto somme esorbitanti per disegnarla.E poi....
3....sappiamo quanto è costato il progetto?Chi l'ha proposto?E poi...
4....quanto sarebbe costato mantenere in buono stato le livree attuali?Io penso che col tempo i soldi "tantissimi" a detta di q.no per la "consulenza",vengano recuperati nella ormai già citata fase di manutenzione.
Un esempio....
I finestrini superiori del 737 sono stati eliminati non perchè fossero brutti o inutili,ma fanno risparmiare milioni in manutenzione.....Bisogna ragionare a lungo termine su certe scelte....
Q.no ha provato a computare il costo della riverniciatura del "pallino nero sui musi"?Insomma,io credo che va bene gli sperperi,ma in questo caso si tratta di un'operazione giusta e che col tempo farà certamente "risparmiare".
(Come sempre è una mia personale opinione, anche se ho q.che titolo in più in quanto sono un progettista)....e oggi, si lavora con un occhio sempre molto attento al contenimento dei costi di manutenzione...Ho detto.
Ciao
:)
krd ha scritto:
Roberto Gizzi ha scritto:E dalla con questa storia dei costi degli architetti!!! :x :x
Tu lavori gratis?
Sai come come vengono calcolate le parcelle?
Hai le fatture di queste super consulenze?O sono le solite chiacchere!
Scusa ma hai toccato un tasto "dolentissimo".... e pericoloso... :twisted:
Citare il ponte sullo stretto...scusa ...ma è proprio fuori luogo.... :evil:
Ciao
Michele ha scritto:
Eretiko ha scritto:
I-ANDY ha scritto:A me piace molto la livrea nuova, ma sinceramente potevano lasciare quella vecchia...perchè è ancora molto attuale!E con tutti i soldi che spenderanno nel riverniciarli, potevano risparmiare e prendere un A380.....^_^
La riverniciatura è un operazione programmata, quindi non ci sono costi aggiuntivi
Sì solo se però togli i costi di consulenti architetti e compagnia bella coinvolti nell'operazione....
Non per essere pignoli ma solitamente non sono cifre da ridere (se conti che per il ponte di messina sono costati quasi di più gli innumerevoli studi e progetti di questi ultimi vent'anni piuttosto che quanto ormai costerebbe farlo materialmente!)
La nuova livrea, è bella, nulla da dire. La mia domanda è... Ma era proprio necessario rifarla e spendere soldi in questo periodo a dir poco drammatico per Alitalia ???????
I-RBGZ

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9599
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 8 febbraio 2007, 17:54

La FIAT ha iniziato (anzi, ricominciato) a produrre buone macchine, concorrenziali. L'Alitalia deve (ri)cominciare a fare altrettanto, giocando sullo stesso piano delle concorrenti. Signori, l'MD80 piace a tutti noi ma quante Compagnie europee lo operano? E americane? E asiatiche (forse qualcuna di più)?

Avatar utente
Roberto Gizzi
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 143
Iscritto il: 15 ottobre 2006, 12:01

Messaggio da Roberto Gizzi » 8 febbraio 2007, 18:04

Io mi sento di suggerire una soluzione semplice e forse banale.
Pur non essendo un grande estimatore degli Airbus,penso che la nuova dirigenza dovrebbe eliminare tutti i Boeing e MD80..e altri, e acquistare solo Airbus.Ha una gamma molto vasta di aereomobili dal 318 al piu' grande 380,siamo o non siamo Europei?
I-RBGZ

Avatar utente
I-DISE
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 486
Iscritto il: 13 settembre 2006, 22:00
Località: Roma

Messaggio da I-DISE » 8 febbraio 2007, 18:06

Maxx ha scritto:l'MD80 piace a tutti noi ma quante Compagnie europee lo operano? E americane? E asiatiche (forse qualcuna di più)?
American solo ne ha un centinaio...senza contare Delta

Poi...Iberia...SAS...Meridiana...JAL...China Southern...Aeromexico...e queste sono le Major...

Poi abbiamo anche Spanair e cosi via... :wink:
Ultima modifica di I-DISE il 8 febbraio 2007, 18:07, modificato 1 volta in totale.
Immagine

Avatar utente
DNL-SGR
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 589
Iscritto il: 27 maggio 2006, 22:40

Messaggio da DNL-SGR » 8 febbraio 2007, 18:07

Secondo me se l'ALitalia cambierà veramente rotta e bilanci (con il nuovoo acquirente) cambieranno nuovamente la livrea altrimente fallirà. Insomma in sostanza credo che questa livrea non duri tanto e forse non si arriverà ad averla tutti così.

Tante compagnie in crisi hanno adottato una livrea nuova all'ultimo momento che è durata poco (penso a TWA o Sabena per esempio)

Avatar utente
I-ANDY
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 852
Iscritto il: 20 settembre 2005, 13:52

Messaggio da I-ANDY » 8 febbraio 2007, 18:09

vabbbbè.....non portiamo sfiga.....e che cavolo!!!
...Signore, non si puo' dire bomba su un aereo!
-BOMBA BOMBA BOBOROBOBOMBA!

(da"Ti presento i miei")


Immagine

Avatar utente
Roberto Gizzi
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 143
Iscritto il: 15 ottobre 2006, 12:01

Messaggio da Roberto Gizzi » 8 febbraio 2007, 18:09

La ridisegnamo "noi" gratis.... :wink:
DNL-SGR ha scritto:Secondo me se l'ALitalia cambierà veramente rotta e bilanci (con il nuovoo acquirente) cambieranno nuovamente la livrea altrimente fallirà. Insomma in sostanza credo che questa livrea non duri tanto e forse non si arriverà ad averla tutti così.

Tante compagnie in crisi hanno adottato una livrea nuova all'ultimo momento che è durata poco (penso a TWA o Sabena per esempio)
I-RBGZ

Avatar utente
Altamente_Subsonico
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 476
Iscritto il: 31 agosto 2006, 16:32
Località: LIPB/Bolzano
Contatta:

Messaggio da Altamente_Subsonico » 8 febbraio 2007, 18:10

Sono d'accordo, un restyling ci voleva.
La livrea AZ è una delle più apprezzate in tutto il mondo, piace per la sua semplicità e per il richiamo a i colori Nazionali in modo discreto e delicato.
Questa nuova interpreta ancora meglio questi concetti.

Per quanto riguarda i costi, credo che i Managers della Compagnia abbiano svolto un'attenta analisi dei costi e dei benefici, ipotizzando i costi di mantenimento della vecchia livrea e quelli di realizzazione della nuova, e se sono giunti a questa decisione vuol dire che "ridipingere" tutta la flotta fosse più economico di tenerli com'erano.

Maxx solleva un interessante quesito...

Jacopo
--------
"...e un giorno taglieremo insieme il filo del traguardo,
e resteremo finalmente senza fili fra di noi.
Guinzagli d'aquiloni insofferenti che strattonano,
per liberarsi e perdersi
e rincorrersi nel vento."
(Frankie HiNRG Mc)

Avatar utente
I-DISE
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 486
Iscritto il: 13 settembre 2006, 22:00
Località: Roma

Messaggio da I-DISE » 8 febbraio 2007, 18:12

Roberto Gizzi ha scritto:acquistare solo Airbus.Ha una gamma molto vasta di aereomobili dal 318 al piu' grande 380,siamo o non siamo Europei?
Non capisco il filo del ragionamento...dovremmo acquistare airbus perchè siamo europei? Allora negli usa dovrebbero avere solo boeing...e in asia come fanno? si buttano sugli Ilyushin :lol:

Senza contare che per quanto sia più comodo a livello di manutenzione nessuna linea aerea ha una flotta omogenea di una sola casa costruttrice (solo swiss si avvicina a ciò) quindi mi sembra inutile buttarsi solo sugli airbus...dietro l'acquisto di ogni aereo da parte di una linea aerea ci sono attenti studi in merito...e se AZ ha deciso di optare (per rinnovare la flotta) per i 772 avrà i suoi motivi (motivi che sicuramente condivido in pieno :P )

Sono d'accordo per la flotta a medio/corto raggio Airbus ma mi sembra molto azzeccata la scelta dei Boeing per il lungo...

Secondo me noi non necessitiamo di un A380..capace che manco lo riempiremmo :wink:
Ultima modifica di I-DISE il 8 febbraio 2007, 18:14, modificato 1 volta in totale.
Immagine

Avatar utente
dc10viasa
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 440
Iscritto il: 19 luglio 2006, 7:01
Località: Torino

Messaggio da dc10viasa » 8 febbraio 2007, 18:13

Sabena però ora è SN Brussel (praticamente la stessa compagnia)
Swissair ora è Swiss International Airways...
...e l'elenco continuerebbe.

Capitasse anche ad Alitalia non sarebbe un dramma. In poco tempo ci sarebbe una compagnia di bandiera nuova. E forse, per certi versi, sarebbe anche la situazione migliore. Tabula rasa.
L'accaniment terapeutico non è una brutta cosa solo in ambito medico eh.
Una sigaretta è il prototipo perfetto di un perfetto piacere. E' squisita e lascia insoddisfatti. Che cosa si può volere di più? (Oscar Wilde)

Avatar utente
I-DISE
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 486
Iscritto il: 13 settembre 2006, 22:00
Località: Roma

Messaggio da I-DISE » 8 febbraio 2007, 18:16

dc10viasa ha scritto:Sabena però ora è sono Brussel (praticamente la stessa compagnia)
Swissair ora è Swiss International Airways...
...e l'elenco continuerebbe.
Capitasse anche ad Alitalia non sarebbe un dramma.
Però verrebbe a mancare il nome Alitalia :cry:
Immagine

Avatar utente
dc10viasa
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 440
Iscritto il: 19 luglio 2006, 7:01
Località: Torino

Messaggio da dc10viasa » 8 febbraio 2007, 18:18

Lo so... ma diventerebbe magari Alitalia "airlines" o qualcosa del genere...
Non temiamo i cambiamenti, su...
Una sigaretta è il prototipo perfetto di un perfetto piacere. E' squisita e lascia insoddisfatti. Che cosa si può volere di più? (Oscar Wilde)

Avatar utente
Altamente_Subsonico
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 476
Iscritto il: 31 agosto 2006, 16:32
Località: LIPB/Bolzano
Contatta:

Messaggio da Altamente_Subsonico » 8 febbraio 2007, 18:20

I-DISE, R. Gizzi fa una domanda che tempo fa feci anche io, e riceve una risposta che, tempo fa, ricevetti anche io :) e che mi fece ragionare.

Non sono sicuro di come funzioni ora come ora ma credo che AZ essendo in parte statale abbia dovuto indire dei concorsi... quindi l'appalto se lo aggiudica la ditta che offre le migliori condizioni. Che poi tali concorsi siano "pilotati" è un altro discorso :)

Io comunque ci vedrei bene gli A340 per il lungo raggio, i 757 per il medio/charter e i 737 per il corto... ma è un pensiero strettamente personale!! :) :)

I-DISE complimenti per la firma...!!

Jacopo
--------
"...e un giorno taglieremo insieme il filo del traguardo,
e resteremo finalmente senza fili fra di noi.
Guinzagli d'aquiloni insofferenti che strattonano,
per liberarsi e perdersi
e rincorrersi nel vento."
(Frankie HiNRG Mc)

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3212
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Messaggio da Limosky91 » 8 febbraio 2007, 18:23

a me piace molto quella nuova, non son perchè ma mi da una sensazione di "refresh"!
Comunque la livrea "a pentagramma" costa troppo perchè è molto complicata

Avatar utente
krd
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 422
Iscritto il: 17 dicembre 2006, 1:00
Località: VE

Messaggio da krd » 8 febbraio 2007, 18:30

I-DISE ha scritto:
Roberto Gizzi ha scritto:acquistare solo Airbus.Ha una gamma molto vasta di aereomobili dal 318 al piu' grande 380,siamo o non siamo Europei?
Non capisco il filo del ragionamento...dovremmo acquistare airbus perchè siamo europei? Allora negli usa dovrebbero avere solo boeing...e in asia come fanno? si buttano sugli Ilyushin :lol:

Senza contare che per quanto sia più comodo a livello di manutenzione nessuna linea aerea ha una flotta omogenea di una sola casa costruttrice (solo swiss si avvicina a ciò) quindi mi sembra inutile buttarsi solo sugli airbus...dietro l'acquisto di ogni aereo da parte di una linea aerea ci sono attenti studi in merito...e se AZ ha deciso di optare (per rinnovare la flotta) per i 772 avrà i suoi motivi (motivi che sicuramente condivido in pieno :P )



Sono d'accordo per la flotta a medio/corto raggio Airbus ma mi sembra molto azzeccata la scelta dei Boeing per il lungo...

Secondo me noi non necessitiamo di un A380..capace che manco lo riempiremmo :wink:
Non so se sia meglio un Boeing o un Airbus, personalmente preferisco gli Airbus, ma queto non centra. Il problema di AZ è che spesso le scelte sono state fatte per motivi che vanno oltre la convenienza, per non dire solo la convenienza personale...... Per quel che riguarda l'opportunita' di sostituire la livrea ora, in un ottica futura, è un discorso "allucinante". Che futuro ha Alitalia??? Come al solito, sono stati spesi soldi per nulla e non importa che ne siano stati spesi pochi, Alitalia ha chiuso il 2006 con un passivo di oltre 380 mln di euro.

Avatar utente
Altamente_Subsonico
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 476
Iscritto il: 31 agosto 2006, 16:32
Località: LIPB/Bolzano
Contatta:

Messaggio da Altamente_Subsonico » 8 febbraio 2007, 18:55

Così, per informazione... che voi sappiate c'è una Compagnia aerea nel mondo che sia in attivo?

Jacopo
--------
"...e un giorno taglieremo insieme il filo del traguardo,
e resteremo finalmente senza fili fra di noi.
Guinzagli d'aquiloni insofferenti che strattonano,
per liberarsi e perdersi
e rincorrersi nel vento."
(Frankie HiNRG Mc)

Avatar utente
krd
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 422
Iscritto il: 17 dicembre 2006, 1:00
Località: VE

Messaggio da krd » 8 febbraio 2007, 19:58

Altamente_Subsonico ha scritto:Così, per informazione... che voi sappiate c'è una Compagnia aerea nel mondo che sia in attivo?
In Europa (UE) tra le compagnie di bandiera solo Alitalia non ha utile. Presumo che il passivo di Alitalia sia unico al mondo.

Avatar utente
I-DISE
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 486
Iscritto il: 13 settembre 2006, 22:00
Località: Roma

Messaggio da I-DISE » 8 febbraio 2007, 21:35

Altamente_Subsonico ha scritto:Così, per informazione... che voi sappiate c'è una Compagnia aerea nel mondo che sia in attivo?
non vorrei dire minchionate ma mi pare che AA sia di recente tornata in attivo dopo una lunga crisi...se non AA allora era comunque un'altra major americana :wink:
Immagine

Sidewinder
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1113
Iscritto il: 22 giugno 2006, 23:26

Messaggio da Sidewinder » 8 febbraio 2007, 22:37

Mi piace molto quella nuova, molto bella anche quella di Alitalia Express, con il logo in mezzo alla riga...

Avatar utente
Altamente_Subsonico
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 476
Iscritto il: 31 agosto 2006, 16:32
Località: LIPB/Bolzano
Contatta:

Messaggio da Altamente_Subsonico » 8 febbraio 2007, 23:41

Bhe dopo l'11.9.01 in USA le Major non navigavano certo in buone acque. La crisi si è soltanto in parte sollevata ora.
Comunque quello che sta vivendo Alitalia oggi l'hanno vissuto tante altre Major, TWA o Pan Am che sono proprio fallite di botto, Eastern, come ricordava qualcuno Sabena, ecc. Ok che dopo il botto sono state acquistate però intanto immagino il danno a chi lavorava al loro interno, magari con una buona mansione a terra o in volo, e si è ritrovato dall'oggi al domani senza lavoro.

Certo che il passivo di Alitalia è da antologia.

Tornando al tema del topic, ho notato in questa pagina, in fondo, che c'è un'immagine, "Gruppo Alitalia", dove si vede la classica A verde e rossa, la A blu e azzurra di ATI, e una A gialla e arancione mai vista come livrea, qualcuno ne sa di più? Era forse il simbolo per i servizi a terra? :)

Jacopo
--------
"...e un giorno taglieremo insieme il filo del traguardo,
e resteremo finalmente senza fili fra di noi.
Guinzagli d'aquiloni insofferenti che strattonano,
per liberarsi e perdersi
e rincorrersi nel vento."
(Frankie HiNRG Mc)

willy.mi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 18 dicembre 2006, 17:52
Località: Sestri Levante

Messaggio da willy.mi » 8 febbraio 2007, 23:43

Anche a me piace tantissimo la nuova livrea, soprattutto sul E170 di esempio... E son curiosissimo di vederla sul 772!

Permettetemi però di dire una cosetta, che comunque qualcuno ha già ribadito. Mi spiace vedere alcuni utenti che appena si parla di AZ prendono la palla al balzo per dire che SPENDE invece di pensare a salvarsi dal fallimento. Io in tutta onestà credo che AZ (dipendenti, sindacati e vertici) stiano facendo davvero il possibile per salvarla e che anche solo il gesto di cambiare livrea sia di ottimo auspicio ia per gli investitori nuovi che per noi clienti (io abitualissimo)

Scusate ma io ci son davvero affezzionato alla nostra mitica compagna di bandiera e come altri han già detto, quando sono lontano e salgo su un aeromobile AZ mi sento già a casa. Lo stesso non mi accade quando invece algo su altri velivoli Italiani!

Willy

Avatar utente
karma01
Banned user
Banned user
Messaggi: 27
Iscritto il: 23 dicembre 2006, 13:41

Messaggio da karma01 » 8 febbraio 2007, 23:46

ma stanno pure a spende li sordi per pagare chi ha disegnato la nuova livreaaa... son pazzi 'un c'hanno una lira

Avatar utente
Marilson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 308
Iscritto il: 1 maggio 2006, 16:21
Località: LICA

Messaggio da Marilson » 9 febbraio 2007, 1:41

mi da fastidio che sui motori manca la scritta celebre mcdonnell douglas super 80 con il logo relativo :(
"That's one small step for man, one giant leap for mankind"

Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)
Contatta:

Messaggio da pippo682 » 9 febbraio 2007, 8:26

karma01 ha scritto:ma stanno pure a spende li sordi per pagare chi ha disegnato la nuova livreaaa... son pazzi 'un c'hanno una lira
Se un'azienda "dimentica" il marketing è destinata a chiudere. Il fatto di avere problemi finanziari, e la necessità di rilancio, non deve farti perdere di vista la presenza sul mercato con pubblicità, nuove idee, ecc...

Mio pensiero, non sono un'economista.

Avatar utente
guitarman84
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 62
Iscritto il: 25 marzo 2005, 9:53
Località: Monfalcone (GO)

Messaggio da guitarman84 » 9 febbraio 2007, 8:57

Altamente_Subsonico ha scritto: Tornando al tema del topic, ho notato in questa pagina, in fondo, che c'è un'immagine, "Gruppo Alitalia", dove si vede la classica A verde e rossa, la A blu e azzurra di ATI, e una A gialla e arancione mai vista come livrea, qualcuno ne sa di più? Era forse il simbolo per i servizi a terra? :)
...la terza A, quella gialla ed arancione, appartiene all'Aermediterranea.

ecco un link: http://www.airliners.net/open.file/0997173/L/

Avatar utente
krd
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 422
Iscritto il: 17 dicembre 2006, 1:00
Località: VE

Messaggio da krd » 9 febbraio 2007, 10:26

pippo682 ha scritto:
karma01 ha scritto:ma stanno pure a spende li sordi per pagare chi ha disegnato la nuova livreaaa... son pazzi 'un c'hanno una lira
Se un'azienda "dimentica" il marketing è destinata a chiudere. Il fatto di avere problemi finanziari, e la necessità di rilancio, non deve farti perdere di vista la presenza sul mercato con pubblicità, nuove idee, ecc...

Mio pensiero, non sono un'economista.
Un'azienda con conti del genere, e in procinto di cambiare proprieta', a che marketing deve pensare???? Di marketing e ne occuperà, sempre, che ci sia, la nuova proprietà. Alitalia, ora, ha solo il dovere di non peggiorare la propria situazione. Ricordiamoci che piu' peggiorano i conti, maggiori saranno i tagli, futuri, specialmene in risorse umane.

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 9 febbraio 2007, 10:47

Marilson ha scritto:mi da fastidio che sui motori manca la scritta celebre mcdonnell douglas super 80 con il logo relativo :(
Infatti!

Non mi sono mai piaciuti motori non colorati o senza loghi.

:D
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
guitarman84
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 62
Iscritto il: 25 marzo 2005, 9:53
Località: Monfalcone (GO)

Messaggio da guitarman84 » 9 febbraio 2007, 13:15

Slowly ha scritto:
Marilson ha scritto:mi da fastidio che sui motori manca la scritta celebre mcdonnell douglas super 80 con il logo relativo :(
Infatti!

Non mi sono mai piaciuti motori non colorati o senza loghi.

:D
..in generale, la nuova livrea non mi dispiace (anche se preferivo la vecchia... :) ), ma da molto fastidio anche a me l'assenza della scritta McDonnell Douglas Super80 sui motori dell'MD..eravamo gli unici ad averla fatta a quel modo... :cry:

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 9 febbraio 2007, 14:07

Io invece perferisco quella nuova.

Mi ricorda l'ATI.

VOGLIAMO LA SCRITTA SUI MOTORI!

:D
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Altamente_Subsonico
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 476
Iscritto il: 31 agosto 2006, 16:32
Località: LIPB/Bolzano
Contatta:

Messaggio da Altamente_Subsonico » 9 febbraio 2007, 16:25

E' vero, non ci avevo fatto caso! Era bella, il logo McDD poi!
Si organizza una spedizione con gli Uniposca, andiamo a farcela noialtri :) :) :)

Jacopo
--------
"...e un giorno taglieremo insieme il filo del traguardo,
e resteremo finalmente senza fili fra di noi.
Guinzagli d'aquiloni insofferenti che strattonano,
per liberarsi e perdersi
e rincorrersi nel vento."
(Frankie HiNRG Mc)

Avatar utente
I-DISE
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 486
Iscritto il: 13 settembre 2006, 22:00
Località: Roma

Messaggio da I-DISE » 9 febbraio 2007, 18:52

Secondo me se si mandasse una petizione ad AZ o magari contattando qualche aggangio ai piani alti potremmo ottenere di lasciare la scritta sui motori...secondo me è inconcepibile che l'abbiano tolta...
Immagine

Avatar utente
AlphaSierra
FL 150
FL 150
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13 settembre 2006, 18:19
Località: Poitiers PIS

Messaggio da AlphaSierra » 9 febbraio 2007, 19:19

BIXV è il prossimo esce stasera intorno alle 23

Avatar utente
Michele
FL 200
FL 200
Messaggi: 2490
Iscritto il: 24 agosto 2005, 10:40

Messaggio da Michele » 9 febbraio 2007, 19:33

Roberto Gizzi ha scritto:E dalla con questa storia dei costi degli architetti!!! :x :x
Tu lavori gratis?
Sai come come vengono calcolate le parcelle?
Hai le fatture di queste super consulenze?O sono le solite chiacchere!
Scusa ma hai toccato un tasto "dolentissimo".... e pericoloso... :twisted:
Citare il ponte sullo stretto...scusa ...ma è proprio fuori luogo.... :evil:
Ciao
Michele ha scritto:
Eretiko ha scritto:
I-ANDY ha scritto:A me piace molto la livrea nuova, ma sinceramente potevano lasciare quella vecchia...perchè è ancora molto attuale!E con tutti i soldi che spenderanno nel riverniciarli, potevano risparmiare e prendere un A380.....^_^
La riverniciatura è un operazione programmata, quindi non ci sono costi aggiuntivi
Sì solo se però togli i costi di consulenti architetti e compagnia bella coinvolti nell'operazione....
Non per essere pignoli ma solitamente non sono cifre da ridere (se conti che per il ponte di messina sono costati quasi di più gli innumerevoli studi e progetti di questi ultimi vent'anni piuttosto che quanto ormai costerebbe farlo materialmente!)
Ehm.....io mi riferivo solamente alla frase che poi d'altro canto ho pure citato(e cioè meramente al costo dell'operazione).
Non ho detto che è un costo inutile e bla bla etc etc,anzi se vuoi la mia opinione,un'organizzazione anche se va a ruzzoli deve comunque fare attenzione al marketing,non avendo però,a differenza di un'azienda sana,la possibilità di sbagliare le leve e messaggio, altrimenti ruzzola solo meglio.

Detto questo, anche la carta igienica costa,se dico che costa non significa che questa sia inutile.
Tutto qui. :wink: :wink: Ciao :D
RMKS////

Avatar utente
guitarman84
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 62
Iscritto il: 25 marzo 2005, 9:53
Località: Monfalcone (GO)

Messaggio da guitarman84 » 9 febbraio 2007, 20:25

I-DISE ha scritto:Secondo me se si mandasse una petizione ad AZ o magari contattando qualche aggangio ai piani alti potremmo ottenere di lasciare la scritta sui motori...secondo me è inconcepibile che l'abbiano tolta...
...mi piacerebbe molto, ma la vedo dura.
Anche a me dispiace tantissimo che l'abbiano tolte, e mi dispiace anche per la mancanza del puntino nero sul nasino degli aerei..per il resto ripeto, non mi dispiace affatto! :)

Rispondi