Alitalia con una delle flotte più giovani d'europa???

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Altamente_Subsonico
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 476
Iscritto il: 31 agosto 2006, 16:32
Località: LIPB/Bolzano
Contatta:

Messaggio da Altamente_Subsonico » 2 maggio 2007, 21:50

Non sapevo che American Airlines usasse ancora gli Airbus A300, e che Northwest usasse i DC-9.

Ricordo inoltre che qualcuno tesseva le "lodi" di un 757 che pur è un avione moderno - American Airlines a metà strada fra un pollaio ed un porcile in un altro thread.

Sapendo questo non mi lamenterei di AZ.
I 767 sono tenuti bene a parte l' IFE, e comunque gli interni sono in via di aggiornamento.

Jacopo
--------
"...e un giorno taglieremo insieme il filo del traguardo,
e resteremo finalmente senza fili fra di noi.
Guinzagli d'aquiloni insofferenti che strattonano,
per liberarsi e perdersi
e rincorrersi nel vento."
(Frankie HiNRG Mc)

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 2 maggio 2007, 23:00

Alla fine come è stato detto lo stato di conservazione degli interni degli aeromobili è soggettivo al modello, ed un pò dipende dalla politica di compagnia di manutenzione interni e dalla civiltà dei passeggeri. Posto 2 esempi abbastanza recenti:
L'anno scorso ho volato da Fiumicino a Milano Linate e ritorno con 2 737-400 dell'AirOne praticamente identici. All'andata la pelle dei sedili in alcune aree era strappata, e mancavano un paio di bulloni sotto la mia poltrona che sobbalzava avanti e indietro sul pavimento ad ogni minima turbolenza (che ci ha accompagnato per tutto il volo) o variazione di assetto. Al ritorno invece, stessa compagnia e stesso modello, i sedili erano nuovi nuovi, appena ritappezzati nel nuovo allestimento ADH, senza un graffio e tutto completamente impeccabile. E' probabilmente il caso degli MD-80 Alitalia poichè più o meno l'età degli aeromobili è quella. A me devo dire sugli 80 è sempre andata bene. Posso trovarmi d'accordo invece sui 767 che a volte sono veramente da denuncia. Roma - Newark, andata col retrofittato EI-CRT ( confermate perchè sbaglio sempre la registrazione :D ) volo ottimo, ritorno con uno dei più vecchi nella flotta e ci sarebbe stato parecchio da lamentarsi. Poi vabbè, passeggeri che mettono i piedi sui sedili, reclinano le poltrone fino a sfondarle, lasciano bicchieri e cartaccie nella tasca davanti, strappano via filetti di tappezzeria dai muri (un attimino OT ma qualcuno mi può confermare che sono state vietate per nuove norme le tappezzerie in pelle e moquette sui muri degli aerei per questioni antincendio? L'ho letto su una didascalia di una foto di interior del DC10 continental che aveva appunto questo comodo layout, che però ho ritrovato dopo tanto tempo e tanta nostalgia su una foto di un moderno 772 AAL in First) che premono pulsanti a cavolo sull'IFE fino a romperli, e così via. Certo che la compagnie non possono stare dietro a questi atti di vandalismo :D

Avatar utente
aviation
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 975
Iscritto il: 21 febbraio 2006, 10:26
Località: Roma

Messaggio da aviation » 2 maggio 2007, 23:28

Anch'io non mi sono trovato male con l'MD80 Alitalia (la scorsa estate ne ho presi 3 in una settimana).

Curiosità... ma quando riverniciano l'aeromobile, danno una sistematina anche agli interni (nuovi rivestimenti dei sedili, etc...)???

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Messaggio da Daniele77 » 3 maggio 2007, 6:38

Poi vabbè, passeggeri che mettono i piedi sui sedili, reclinano le poltrone fino a sfondarle, lasciano bicchieri e cartaccie nella tasca davanti, strappano via filetti di tappezzeria dai muri
Che bestie!
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

Avatar utente
dc10viasa
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 440
Iscritto il: 19 luglio 2006, 7:01
Località: Torino

Messaggio da dc10viasa » 3 maggio 2007, 9:06

Diciamo che è un po entrambe le cose.
Il fatto che i passeggeri siano cafoni, non legittima nessuno del personale di bordo di lasciare l'aereo in condizioni pietose (questo è un fenomeno che accade anche sulle navi della Tirrenia, cosa di cui nessuno stranamente parla).

Il fatto è che io credo che gli stessi operatori abbiano un po di disagio per la situazione aziendale compromessa e non si sentano di dare il massimo quando in alto loco c'è chi guadagna pedissequamente senza migliorare alcunchè.

Quindi da un lato posso anche capire il lavoratore.
Diciamo che sono le due cose assieme.
E' anche vero in ogni caso che su certe rotte i passeggeri sono peggio.
Per citare un esempio sempre in ambito navale (perchè lo conosco molto di più), sulla rotta Genova-Porto Torres, le navi Tirrenia sono state sempre le peggiori e i passeggeri allo stesso modo, mentre sulla rotta Genova-Olbia (rotta più turistica, rispetto alla precedente che invec è commerciale) le navi sono sempre state migliori e i passeggeri più rispettosi del bene su cui viaggiano. I prezzi sono uguali praticamente su entrambe le tratte.
Una sigaretta è il prototipo perfetto di un perfetto piacere. E' squisita e lascia insoddisfatti. Che cosa si può volere di più? (Oscar Wilde)

Avatar utente
Andrea1988
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 405
Iscritto il: 10 settembre 2006, 14:55
Località: Roma

Messaggio da Andrea1988 » 3 maggio 2007, 21:42

Io fino ad adesso ho volato 3 volte sugli 80 AZ, non molte, ma mi sono sempre trovato bene.
Ho volato su I-DATD, I-DANG e I-DACV (quest'ultimo oggi), tutti aeromobili in ottime condizioni sia all'interno che all'esterno!
Immagine

Avatar utente
Altamente_Subsonico
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 476
Iscritto il: 31 agosto 2006, 16:32
Località: LIPB/Bolzano
Contatta:

Messaggio da Altamente_Subsonico » 5 maggio 2007, 0:09

Io sugli 82 AZ e sull' 83 IG ripeto, niente da obbiettare.
Tranne che il caffè, bollente, in bicchierino senza manico, gentilmente passatomi con il vassoio dalla hostess, ed il mio sorriso che si è leggermente incrinato in una smorfia di dolore... la hostess era la stessa che durante le spiegazioni pre-volo mi ha tirato un ceffone.. :laughing6: :laughing6:

Jacopo
--------
"...e un giorno taglieremo insieme il filo del traguardo,
e resteremo finalmente senza fili fra di noi.
Guinzagli d'aquiloni insofferenti che strattonano,
per liberarsi e perdersi
e rincorrersi nel vento."
(Frankie HiNRG Mc)

Avatar utente
dc10viasa
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 440
Iscritto il: 19 luglio 2006, 7:01
Località: Torino

Messaggio da dc10viasa » 5 maggio 2007, 0:18

In effetti devo dire che gli interni dei due 767 33ER che ho preso un mese fa erano sgalfini...
Ben vengan le modifiche che stan facendo ora.
Una sigaretta è il prototipo perfetto di un perfetto piacere. E' squisita e lascia insoddisfatti. Che cosa si può volere di più? (Oscar Wilde)

Rispondi