Se comprassi Alitalia

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Marilson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 308
Iscritto il: 1 maggio 2006, 16:21
Località: LICA

Se comprassi Alitalia

Messaggio da Marilson » 17 maggio 2007, 2:38

riassetto societario

2 enti alla pari: Alitalia e Alitalia Regional (sostituto di AZ express)
anzichè l'express di oggi che è solo una costola di az

FLOTTA

cessioni: tutti I 75 md80, tutti i 13 B767, tutti i 10 ATR72

acquisti: 20 A319 e 10 A320, 15 A330-200 e 5 A330-300, 35 CRJ900

totale flotta attuale: 183
totale nuova flotta: 161

ALITALIA REGIONAL
dispone di 35 crj900 più gli embraer 145 e 170. Ha come HUB fiumicino e gestisce il network nazionale e internazionale breve (es mxp-muc) sui voli che non comportano tratte nord sud dirette come milano-palermo. esempi di tratte:
fco-mxp
fco-suf
fco-cta
fco-pmo
fco-cag
mxp-vce
trn-vce

ALITALIA
ha come hub malpensa, base per i voli internazionali e nazionali a "lungo raggio" come:
mxp-suf/pmo/nap/cta
Hub per i voli intercontinentali, fco mantiene solo la 610. si ottimizzano i trasporti dei passeggeri su mxp in connessione con az regional. i voli intercontinentali risparmiano 1 ora, 1 ora e mezzo di volo rispetto a fco.

l'introduzione della nuova alitalia regional porta molteplici vantaggi:
i crj9 consumano meno, portano meno carico degli 80 e pur essendo in numero inferiore possono essere fatti ruotare agevolmente col network "spezzato" che non prevede voli diretti da nord a sud. Necessitano di un numero inferiore di assistenti di volo.
Il network nazionale "lungoraggio" e internazionale è garantito da una moderna flotta di a320 family con aeromobili scelti ad hoc per ogni singola tratta per ottimizzare il load factor, con A321 sui grandi aeroporti europei, lhr, cdg, fra, ams, mad.

LUNGO RAGGIO
via i 763, obsoleti e scomodi e non appetibili da chi vuole viaggiare comodamente con ptv e flight entertainment. gli a333 affiancano i 777 e sono i veri e propri 5 aerei in più sul lungo raggio che servono ad attivare nuove rotte: LAX, HKG, SIN, BKK, GIG. I 15 A332 sostituiscono i 13 763 con la possibilità di raddoppiare qualche tratta redditizia come jfk/ewr.
In generale è qui che si gioca tutto, grossi guadagni sul lungo raggio, garantendo un ottimo servizio e qualità generale del volo con intrattenimento multimediale su ogni posto. In associazione alle connessioni garantite da az e az regional per "portare" i passeggeri a mxp, magari fregandoli a AF e lufthansa.

Sul personale di terra non mi pronuncio.. sarei per una forte riduzione ma è da valutare con le pinze, il diritto al lavoro deve essere garantito, per esempio trasferirei il pesonale alle società che gestiscono gli aeroporti ma non saprei veramente.

Il cargo non lo toccherei, va bene così. In az cargo stanno facendo bene, probabilmente è l'unica parte dell'azienda che porta profitti. non mi sembra il caso investire almeno ora su questo binario che sembra andare bene così.
.....

io ho espresso le mie idee.. se avete la pazienza di leggerle commentate pure :mrgreen:
"That's one small step for man, one giant leap for mankind"

Avatar utente
MarcoAER
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 578
Iscritto il: 11 aprile 2005, 21:03
Località: Rome or Dallas

Messaggio da MarcoAER » 17 maggio 2007, 4:58

ma che giochiamo a monopoli?

hai idea quanto costerebbe avere tutta una flotta nuova di pacca e riaddestrare tutti gli equipaggi ai nuovi aerei? è facile così...
Marco Ferraro

- Mercenario sulla serie Citation.... (500/560xl/650/750) -

FAA Type Rating Instructor / Examiner
FAA GOLD SEAL Flight Instructor Single & Multi Engine Instrument - CFI/CFII/MEI
FAA Airline Transport Pilot AMEL
JAA fATPL - Commercial MEIR

Viaggiatore
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 78
Iscritto il: 10 marzo 2007, 15:34

Messaggio da Viaggiatore » 17 maggio 2007, 7:27

Senza considerare che non c'è un Boeing in tutta la flotta. Considerato quanto Boeing appalta in Italia, mi sembra una follia. Significherebbe dire: addio non voglio più commesse

Avatar utente
cesare
B777 First Officer
B777 First Officer
Messaggi: 146
Iscritto il: 23 aprile 2006, 15:16
Località: LIRF

Messaggio da cesare » 17 maggio 2007, 9:40

mah, qualche aggiustamento lo farei sulla flotta....
diciamo che al posto del CRJ, aereo troppo piccolo, utilizzerei l'A318:stesso addestramento, performance entusiasmanti e maggiore comodità a bordo. E a quel punto via anche i brasileiros, per niente amati dalla clientela.
D'accordo per l'A330 ma perchè differenziare tra -200 e 300? Inoltre sul lungo raggio certamente una flotta all boeing crea efficenze e sinergie maggiori, quindi sicuramente opterei per il 787 in sostituzione dei 763 e magari per altri 5 777 (o 747-800).
Per quanto riguarda gli hub entrambi hanno delle opportunità: ad esempio tutta l'africa il medio oriente ed il centro sud-america sono più facilmente raggiungibili da Roma piuttosto che da Milano. Roma poi ha un maggiore indotto perchè tutto il centrosud della nazione vola più facilmente da roma che da milano.
Mxp invece ha maggiore richiesta su tratte specifichetipo Nyc e Mia.

A proposito: chi hai detto che fornisce il dinero per tutto l'ambaradan??
Cesare

Avatar utente
Marilson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 308
Iscritto il: 1 maggio 2006, 16:21
Località: LICA

Messaggio da Marilson » 17 maggio 2007, 10:46

lo fornisco io.. :mrgreen:c
comunque anche io avevo pensato al 318.. in ogni caso gli embraer sono pochi.. il 145 poi poteva tornare comodo su alcune tratte brevi.. la differenziazione tra a332 e a333 è per ottimizzare il load factor. In ogni caso credo che allo stato attuale gli a33x sono più economici da gestire che i 777.

Nel futuro l'intera flotta di lungo raggio potrebbe essere sostitutita dagli A350 nelle varie versioni. Niente boeing mi spiace :)
"That's one small step for man, one giant leap for mankind"

Avatar utente
francesco.mi
FL 150
FL 150
Messaggi: 1643
Iscritto il: 18 ottobre 2005, 0:44
Località: Milano

Messaggio da francesco.mi » 17 maggio 2007, 11:08

Bhe, come piano industriale mi sembra valido...
...prova a spedirlo a Di Pietro, secondo me ti accetta come quarto offerente :mrgreen:
Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9624
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 17 maggio 2007, 11:09

Secondo me, accanto a tutti questi aerei di cui parlate deve essercene uno che accenda la fantasia interpretando lo stesso ruolo che avevo il 747 a suo tempo. E c'è un solo aereo che può farlo.

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 17 maggio 2007, 11:11

Secondo me sul regional il turboprop è un buon mezzo, per le tratte brevi non c'è jet che tenga...

Avatar utente
Alexmxp
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 72
Iscritto il: 1 maggio 2007, 12:40
Località: Venezia

Re: Se comprassi Alitalia

Messaggio da Alexmxp » 17 maggio 2007, 11:33

Marilson ha scritto:riassetto societario

2 enti alla pari: Alitalia e Alitalia Regional (sostituto di AZ express)
anzichè l'express di oggi che è solo una costola di az

FLOTTA

cessioni: tutti I 75 md80, tutti i 13 B767, tutti i 10 ATR72

acquisti: 20 A319 e 10 A320, 15 A330-200 e 5 A330-300, 35 CRJ900

totale flotta attuale: 183
totale nuova flotta: 161

ALITALIA REGIONAL
dispone di 35 crj900 più gli embraer 145 e 170. Ha come HUB fiumicino e gestisce il network nazionale e internazionale breve (es mxp-muc) sui voli che non comportano tratte nord sud dirette come milano-palermo. esempi di tratte:
fco-mxp
fco-suf
fco-cta
fco-pmo
fco-cag
mxp-vce
trn-vce

ALITALIA
ha come hub malpensa, base per i voli internazionali e nazionali a "lungo raggio" come:
mxp-suf/pmo/nap/cta
Hub per i voli intercontinentali, fco mantiene solo la 610. si ottimizzano i trasporti dei passeggeri su mxp in connessione con az regional. i voli intercontinentali risparmiano 1 ora, 1 ora e mezzo di volo rispetto a fco.

l'introduzione della nuova alitalia regional porta molteplici vantaggi:
i crj9 consumano meno, portano meno carico degli 80 e pur essendo in numero inferiore possono essere fatti ruotare agevolmente col network "spezzato" che non prevede voli diretti da nord a sud. Necessitano di un numero inferiore di assistenti di volo.
Il network nazionale "lungoraggio" e internazionale è garantito da una moderna flotta di a320 family con aeromobili scelti ad hoc per ogni singola tratta per ottimizzare il load factor, con A321 sui grandi aeroporti europei, lhr, cdg, fra, ams, mad.

LUNGO RAGGIO
via i 763, obsoleti e scomodi e non appetibili da chi vuole viaggiare comodamente con ptv e flight entertainment. gli a333 affiancano i 777 e sono i veri e propri 5 aerei in più sul lungo raggio che servono ad attivare nuove rotte: LAX, HKG, SIN, BKK, GIG. I 15 A332 sostituiscono i 13 763 con la possibilità di raddoppiare qualche tratta redditizia come jfk/ewr.
In generale è qui che si gioca tutto, grossi guadagni sul lungo raggio, garantendo un ottimo servizio e qualità generale del volo con intrattenimento multimediale su ogni posto. In associazione alle connessioni garantite da az e az regional per "portare" i passeggeri a mxp, magari fregandoli a AF e lufthansa.

Sul personale di terra non mi pronuncio.. sarei per una forte riduzione ma è da valutare con le pinze, il diritto al lavoro deve essere garantito, per esempio trasferirei il pesonale alle società che gestiscono gli aeroporti ma non saprei veramente.

Il cargo non lo toccherei, va bene così. In az cargo stanno facendo bene, probabilmente è l'unica parte dell'azienda che porta profitti. non mi sembra il caso investire almeno ora su questo binario che sembra andare bene così.
.....

io ho espresso le mie idee.. se avete la pazienza di leggerle commentate pure :mrgreen:

Qui è stato esposto il miglio modo per distruggere definitivamente Alitalia.
Il perchè?

1) Una flotta di soli Airbus è inconcepibile, anche perchè come già detto Boeing ha appalti in Italia e quindi le perdite sarebbero ingenti.

2) Il Boeing 777 è migliore dell'Airbus come tecnologia, economia, spazio, maximum range e visto che in flotta ce ne sono già 10 che si fà? Li buttiamo perchè si deve "uniformare" ad un solo costruttore?

3) Avere in flotta aerei con 4 motori costa di più di aere eficienti bireattori

4) La regional deve servire le località con aeroporti piccoli (i.e. Bolzano) o su distanze che rendono costoso l'uso di un MEJ (multi engine jet) e non una maggioranza sulla tratta FCO-MXP

Ovviamente anche queste sono opinioni, opinioni però create dati alla mano.

Alessandro

stefanojoy

Messaggio da stefanojoy » 17 maggio 2007, 11:43

Miiiii Marilson meno male che non te la compri tu! :wink:

Avatar utente
Marilson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 308
Iscritto il: 1 maggio 2006, 16:21
Località: LICA

Messaggio da Marilson » 17 maggio 2007, 11:48

vabbè ma io farei come moratti... metto un sacco di soldi a perdere... prima o poi uno scudetto lo vinco, no? o almeno me lo regalano.. :mrgreen:
scherzi a parte.. per il ragazzo di 2 post fa, non ho parlato di A340 in quanto è chiaro che non convengono per la storia dei 4 motori, inoltre non ho detto di mettere fuori flotta i B777. e poi scusate, forse è ora di invertire la tendenza .... l'italia doveva sposare il programma airbus già a suo tempo, ora è troppo tardi.. ma una flotta con principalmente solo airbus mi pare l'unica scelta senzata. e lo dico affermando che in generale, sopratutto come linea, gli airbus mi fanno schifo :mrgreen:
forse si potrebbe acquistare qualche 787.. ma secondo me il nuovo A350 sarà fenomenale.. inoltre l'acquisto di A330 NON deve mica essere fatto su modelli nuovi di pacca.. ci sono un sacco di 330 disponibili sul mercato dell'usato.. gestiti anche da airbus direttamente.. la thai ha preso 8 330 da scandiavian recentemente..
"That's one small step for man, one giant leap for mankind"

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9624
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 17 maggio 2007, 11:54

Lo volete capire che l'Alitalia deve prendere il 380??????? Non chiedetemi come perchè non lo so.

Avatar utente
Niger
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 404
Iscritto il: 18 ottobre 2005, 17:22

Messaggio da Niger » 17 maggio 2007, 12:01

per il regionale aspettatevi anche il SUperjet-100...
Born in the UAE

Avatar utente
Alexmxp
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 72
Iscritto il: 1 maggio 2007, 12:40
Località: Venezia

Messaggio da Alexmxp » 17 maggio 2007, 12:12

Allora,se l'Airbus 350 sarà fenomenale, il 787 sarà eccelso e 10 volte meglio del suddetto. Per il momento Airbus è tanto fumo è niente arrosto considerando che l'A380 (inutile) ha subito e continua a subire ritardi.
Inoltre, se le linee aeree fano fatica a riempire velivoli da 250-300 posti, come si fà a riempire il 380 da oltre 500 posti? e Alitalia può permettersi di acquistare e mantenere un aereo del genere? Poi l'era dei Jumbo è finita, ed è meglio offrire due o tre voli intercontinentali da un hub (come fa British Airways) piuttosto che uno solo con un aereo gigantesco.
[font=Times New Roman]Alessandro[/font]

Immagine

stefanojoy

Messaggio da stefanojoy » 17 maggio 2007, 12:14

per quanto riguarda la flotta credo che la cosa piu' sensata sia all boeing sul lungo e aime' airbus sul corto-medio.... fosse per me mi libererei di tutti gli airbus e purtroppo degli md80 e ci metterei 737NG (scusa Eretiko non ho resistito), sul lungo 777 + 787....:).... ma tornando alla realta' buttarsi su airbus anche sul lungo credo sarebbe assurdo...

Avatar utente
Marilson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 308
Iscritto il: 1 maggio 2006, 16:21
Località: LICA

Messaggio da Marilson » 17 maggio 2007, 13:07

a330 usati a go-go, e poi nn ho mai parlato di 380, sarebbe pura utopia ;)
... ah, ps.. il 35o al 787 lo straccia di brutto :D
"That's one small step for man, one giant leap for mankind"

Avatar utente
Alexmxp
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 72
Iscritto il: 1 maggio 2007, 12:40
Località: Venezia

Messaggio da Alexmxp » 17 maggio 2007, 14:05

Marilson ha scritto:a330 usati a go-go, e poi nn ho mai parlato di 380, sarebbe pura utopia ;)
... ah, ps.. il 35o al 787 lo straccia di brutto :D

Che schifo, A330 usati, a questo punto conviene tenere i B767 che ci sono.
Inoltre Air Canada ha sostituito gli A330/340 con i Boeing 777 e penso che lo abbia fatto perchè la qualità Boeing è nettamente superiore ad Airbus che produce aerei seri solo da poco più di vent'anni.
Infine il 787 ha la tecnologia migliore del 350 e la fusoliera è prodotta in Italia.Non vedo perchè debbano essere inferiori i prodotti italo-americani di quelli anglo-franco-tedeschi.
Solo gli anti-americani sostengono Airbus in tutto e per tutto.

P.S. Se Slowly si accorge del netto cambiamento di argomento, ci fà un cazziatone.Quindi io non torno sull'argomento e torniamo a parlare delle strategie Alitalia.

Avatar utente
francesco.mi
FL 150
FL 150
Messaggi: 1643
Iscritto il: 18 ottobre 2005, 0:44
Località: Milano

Messaggio da francesco.mi » 17 maggio 2007, 14:51

Alexmxp ha scritto:
Marilson ha scritto:a330 usati a go-go, e poi nn ho mai parlato di 380, sarebbe pura utopia ;)
... ah, ps.. il 35o al 787 lo straccia di brutto :D

Che schifo, A330 usati, a questo punto conviene tenere i B767 che ci sono.
Inoltre Air Canada ha sostituito gli A330/340 con i Boeing 777 e penso che lo abbia fatto perchè la qualità Boeing è nettamente superiore ad Airbus che produce aerei seri solo da poco più di vent'anni.
Infine il 787 ha la tecnologia migliore del 350 e la fusoliera è prodotta in Italia.Non vedo perchè debbano essere inferiori i prodotti italo-americani di quelli anglo-franco-tedeschi.
Solo gli anti-americani sostengono Airbus in tutto e per tutto.

P.S. Se Slowly si accorge del netto cambiamento di argomento, ci fà un cazziatone.Quindi io non torno sull'argomento e torniamo a parlare delle strategie Alitalia.
:lol:

Questa è bella, i boeing sono più avanzati degli airbus :lol:

La struttura del 787 non ha innovato niente. I materiali sono quelli sia per airbus che per boeing. Oltretutto boeing è stata criticata da più parti per l'eccesivo uso di compositi che, tra le altre cose, richiedono interventi molto costosi in caso di riparazione. Ma su questo FAS ti saprà dire moooooooolto di più.
Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza

Avatar utente
super33
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 373
Iscritto il: 7 novembre 2006, 16:27
Località: Roma

Re: Se comprassi Alitalia

Messaggio da super33 » 17 maggio 2007, 14:55

Marilson ha scritto:
io ho espresso le mie idee.. se avete la pazienza di leggerle commentate pure :mrgreen:
no comment :twisted:

Avatar utente
Andrea1988
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 405
Iscritto il: 10 settembre 2006, 14:55
Località: Roma

Messaggio da Andrea1988 » 17 maggio 2007, 15:01

Alexmxp ha scritto:perchè la qualità Boeing è nettamente superiore ad Airbus che produce aerei seri solo da poco più di vent'anni.
Non sono d'accordo!
Immagine

Avatar utente
Alexmxp
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 72
Iscritto il: 1 maggio 2007, 12:40
Località: Venezia

Messaggio da Alexmxp » 17 maggio 2007, 15:04

Generlmente, tutti i prodotti made in USA sono criticati. Infatti dopo si dimostrano i più validi. Ma per favore non fatemi ridere con la barzelletta dell'Airbus migliore del Boeing. Come dicevo, ho volato su Airbus e Boeing e quest'ultimo mi è sembrato il velivolo migliore, e non sono solo io a dirlo ma tutte quelle linee aeree che scelgono la ditta di Seattle che tra l'altro ha recentemente superato Airbus in termini di commesse.Tutti inesperti gli acquirenti? :roll:

Avatar utente
blackbird
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 432
Iscritto il: 23 novembre 2005, 19:01

Messaggio da blackbird » 17 maggio 2007, 15:21

perfavore non portiamo il thread sulla solita questione da bar "meglio airbus o boeing"...
non è vero che boeing è nettamente superiore ad airbus (chi lo afferma dovrebbe portare dati alla mano o linkare più di un'opinione tecnica o di qualche pilota che ha provato entrambe le macchine)...
sul corto-medio raggio per i Narrowbody Airbus domina in tutto il mondo e anche compagnie tradizionalmente affezionate a boeing (leggi British,o United airlines) hanno la A320 family in flotta.
per il lungo raggio è indubbio che il 777 sia più efficiente (attenzione però sto parlando di costo per singolo posto a sedere) dell'A340..ma il paragone con il 330 non regge perchè non è il diretto concorrente....infatti lo è il 767 che aimè accanto al 330 sparisce.
ricordo che ci sono flotte tutte airbus (iberia) che stanno andando molto bene...
ad ogni modo secondo me una flotta varia (airbus corto-medio raggio,e boeing lungo con i 772/77W) è al momento la più plausibile per il network di Alitalia e creerebbe meno stravolgimento tra i piloti.

saluti
The SR71 unofficially called as "BLACKBIRD"

6 March 1990
Crew: Lt. Col. Ed Yeilding and Lt. Col. Joseph T. Vida
Speed Over a Recognized Course - St. Louis to Cincinnati (311.44 mi)
Time: 8 minutes 31.97 seconds
Average Speed: 2,189.94 mph

Avatar utente
aldarion
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 37
Iscritto il: 29 marzo 2007, 18:56
Località: Casazza

Messaggio da aldarion » 17 maggio 2007, 15:24

Bello questo gioco...io dico la mia.
ALITALIA
via tutti gli md 80, da sostituire con gli A320
aggiunta di nuovi 321 (non molti, qualcuno)
nuovi A330 in sostituzione dei 767.
Alla boeing lascerei la commessa di nuovi 777 e di 787.
In futuro non escluderei l'entrata in servizio di A380 (sulle rotte più importanti) o dei 747-800.
ALITALIA EXPRESS
Manterrei il nome, ma cambierei la flotta.
Prima di tutto il nuovo superjet italo russo.
Poi nuovi atr 72 con ife.
Butterei nel cestino gli embraer per cjr 900 e per qualche A318.

Avatar utente
Marilson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 308
Iscritto il: 1 maggio 2006, 16:21
Località: LICA

Messaggio da Marilson » 17 maggio 2007, 15:35

aldarion ha scritto:Bello questo gioco...io dico la mia.
ALITALIA
via tutti gli md 80, da sostituire con gli A320
aggiunta di nuovi 321 (non molti, qualcuno)
nuovi A330 in sostituzione dei 767.
Alla boeing lascerei la commessa di nuovi 777 e di 787.
In futuro non escluderei l'entrata in servizio di A380 (sulle rotte più importanti) o dei 747-800.
ALITALIA EXPRESS
Manterrei il nome, ma cambierei la flotta.
Prima di tutto il nuovo superjet italo russo.
Poi nuovi atr 72 con ife.
Butterei nel cestino gli embraer per cjr 900 e per qualche A318.

con te più o meno ci siamo :mrgreen: a parte i 72 :roll:

in generale, io non ne faccio una questione di antiamericanismo, anzi... è solo una questione di evidenza.. se az rimedia una 15 di a330 usati di 5, 6, 8 anni fa un affarone. I 772/773 da prendere nuovi costano troppo. I 10 772 che abbiamo li teniamo, ci mancherebbe. Per il resto via gli 80, A320 family a go go e 35 crj900.
Io insisto sul network regional, con i crj900 si risparmierebbero una quantità di soldi inimmaginabile.. avete idea di quanti md80 girano a mezzo carico? prendete il pisa-roma.. oppure il milano-bologna... allucinante. In ogni caso volevo solo creare un margine di discussione sul rinnovamento della flotta e della gestione az, mi piace leggere i vostri punti di vista e le vostre proposte... nessuno qui ha i soldi per comprarsi az :mrgreen:
"That's one small step for man, one giant leap for mankind"

cece
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 593
Iscritto il: 31 gennaio 2007, 11:48

Messaggio da cece » 17 maggio 2007, 15:38

Marilson ha scritto:a330 usati a go-go, e poi nn ho mai parlato di 380, sarebbe pura utopia ;)
... ah, ps.. il 35o al 787 lo straccia di brutto :D
fare una flotta di aerei usati è un'utopia. è un anno che lavoro in questo settore. è un disastro trovarne disponibili e in buono stato. poi una società come alitalia dovrebbe prenotare aerei nuovi e modificare la flotta poco a poco, che siano airbus o boeing, come ha fatto con i 777 che li ha presi in leasing. Si possono rivendere aerei usati a poco a poco e fare liquidità per poter fare le prenotazioni per i nuovi.
E' un mio modesto parere.

Avatar utente
blackbird
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 432
Iscritto il: 23 novembre 2005, 19:01

Messaggio da blackbird » 17 maggio 2007, 15:58

Marilson ha scritto:
aldarion ha scritto:Bello questo gioco...io dico la mia.
ALITALIA
via tutti gli md 80, da sostituire con gli A320
aggiunta di nuovi 321 (non molti, qualcuno)
nuovi A330 in sostituzione dei 767.
Alla boeing lascerei la commessa di nuovi 777 e di 787.
In futuro non escluderei l'entrata in servizio di A380 (sulle rotte più importanti) o dei 747-800.
ALITALIA EXPRESS
Manterrei il nome, ma cambierei la flotta.
Prima di tutto il nuovo superjet italo russo.
Poi nuovi atr 72 con ife.
Butterei nel cestino gli embraer per cjr 900 e per qualche A318.

con te più o meno ci siamo :mrgreen: a parte i 72 :roll:

in generale, io non ne faccio una questione di antiamericanismo, anzi... è solo una questione di evidenza.. se az rimedia una 15 di a330 usati di 5, 6, 8 anni fa un affarone. I 772/773 da prendere nuovi costano troppo. I 10 772 che abbiamo li teniamo, ci mancherebbe. Per il resto via gli 80, A320 family a go go e 35 crj900.
Io insisto sul network regional, con i crj900 si risparmierebbero una quantità di soldi inimmaginabile.. avete idea di quanti md80 girano a mezzo carico? prendete il pisa-roma.. oppure il milano-bologna... allucinante. In ogni caso volevo solo creare un margine di discussione sul rinnovamento della flotta e della gestione az, mi piace leggere i vostri punti di vista e le vostre proposte... nessuno qui ha i soldi per comprarsi az :mrgreen:
io sono abbastanza d'accordo con te anche se al posto dei crj vedrei o il -19 o il -18 come ha detto cesare.
l'unica cosa è che riaprire LAX o SFO e lì ci vorrebbero i 77W
The SR71 unofficially called as "BLACKBIRD"

6 March 1990
Crew: Lt. Col. Ed Yeilding and Lt. Col. Joseph T. Vida
Speed Over a Recognized Course - St. Louis to Cincinnati (311.44 mi)
Time: 8 minutes 31.97 seconds
Average Speed: 2,189.94 mph

stefanojoy

Messaggio da stefanojoy » 17 maggio 2007, 16:29

ehhhhh che sogno .... 787 con i colori az.... mamma lo voglio lo voglio lo voglio!!!!!! :blob4:

:oops: Errr.... scusate mi sono fatto prendere un po' piu' del dovuto....

Avatar utente
Tupolev67
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 1 maggio 2007, 1:05
Località: Roma

Messaggio da Tupolev67 » 17 maggio 2007, 16:52

Non penso che abbiamo slot a FCO o MXP capaci di utilizzare il 380, o lo vogliamo parcheggiare lontano? ... epoi..suvvia... per me il 380 è nato morto.. nel senso che è affascinante ma poco pratico e non in linea con un ottica Alitalia.. lasciamo che si pavoneggino i vari Emirates, Singapore etc..

Gozer

Messaggio da Gozer » 17 maggio 2007, 17:20

Alexmxp ha scritto:Generlmente, tutti i prodotti made in USA sono criticati. Infatti dopo si dimostrano i più validi. Ma per favore non fatemi ridere con la barzelletta dell'Airbus migliore del Boeing. Come dicevo, ho volato su Airbus e Boeing e quest'ultimo mi è sembrato il velivolo migliore, e non sono solo io a dirlo ma tutte quelle linee aeree che scelgono la ditta di Seattle che tra l'altro ha recentemente superato Airbus in termini di commesse.Tutti inesperti gli acquirenti? :roll:
Ah, meno male :lol: :lol: :lol: Però mi bastava lo stesso, eh, tranquillo.. :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
blackbird
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 432
Iscritto il: 23 novembre 2005, 19:01

Messaggio da blackbird » 17 maggio 2007, 18:13

Jack Torrance ha scritto:
Alexmxp ha scritto:Generlmente, tutti i prodotti made in USA sono criticati. Infatti dopo si dimostrano i più validi. Ma per favore non fatemi ridere con la barzelletta dell'Airbus migliore del Boeing. Come dicevo, ho volato su Airbus e Boeing e quest'ultimo mi è sembrato il velivolo migliore, e non sono solo io a dirlo ma tutte quelle linee aeree che scelgono la ditta di Seattle che tra l'altro ha recentemente superato Airbus in termini di commesse.Tutti inesperti gli acquirenti? :roll:
Ah, meno male :lol: :lol: :lol: Però mi bastava lo stesso, eh, tranquillo.. :mrgreen: :mrgreen:
per dire che boeing è meglio di airbus dovresti argomentare un po' meglio le tue opionioni perchè le sensazioni da passeggero in un forum dove c'è gente tecnicamente molto competente lasciano il tempo che trovano....
e poi che significa boeing VS airbus? si parla di tutta la flotta o di un modello in particolare?
il 737 è meglio del 320 secondo te? è tecnologicamente più avanzato?
parlane con eretiko e vedrai che scoprirai che airbus è tecnologicamente all'avanguardia (e di molto) anche se poi un a340 consuma di più di un 777
The SR71 unofficially called as "BLACKBIRD"

6 March 1990
Crew: Lt. Col. Ed Yeilding and Lt. Col. Joseph T. Vida
Speed Over a Recognized Course - St. Louis to Cincinnati (311.44 mi)
Time: 8 minutes 31.97 seconds
Average Speed: 2,189.94 mph

Ospite

Messaggio da Ospite » 17 maggio 2007, 18:39

>Certo che ne avete di fantasia eh? scusa mi levi una curiosità dici forte riduzione di personale di terra mi spieghi chi farebbe i servizi essenziali? ancora cò stà storia che siamo noi dell'operativo a essere presi come capo espiatorio e poi non venitemi a dire che vi rispondiamo male ok?

ancragazzi
Warned user
Warned user
Messaggi: 103
Iscritto il: 16 aprile 2007, 12:50
Località: 43100 PARMA

com

Messaggio da ancragazzi » 17 maggio 2007, 18:43

ciao ragazzi io dico la mia su Alitalia

Sostituire tutti gli MD80 con gli A320 - 100
Nuove Rotte per Santo Domingo, Bogotà, Quito, Pechino, Hong Kong ecc... voli giornalieri.
Nuovi A340 - 600, B747 - 400 per i voli a lungo raggio per L'America Centrale del Sud e Asia
Nuovi B777 - 300ER, B780 per i voli a lungo raggio verso l'africa
Nuovi A330 - 200 PER I VOLI CHARTER
Gli MD 80 andrebbero a finere per coprire nuove rotte nei piccoli aeroporti tipo PARMA, BRESCIA ecc...



Gruppo Verizon Airways SpA – Virtual Airlines
SEDE LEGALE: 43100 PARMA PR (ITALY)
Tel. 3928762777 – verizonairlines@libero.it


A tutti gli appassionati dell’aviazione e delle Virtual Airlines

Sta nascendo una nuova compagnia aerea virtuale intitolata Verizion Airways che sarà operativa entro il 31 ottobre 2007.

La compagnia aerea Verizon Airways si occupa di Voli di linea lungo, medio e corto raggio – Voli Charter.
Verizon Airways vola dall’Italia verso varie destinazioni Nazionali, Internazionali ed Intercontinentali, per i voli dall’Italia è prevista la distinzione in voli di Linea e Charter. Verizon Airways opera da Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Bologna G. Marconi e Napoli Capodicchino.
La compagnia opera con velivoli: A320 – 100 - A330 – 300, A340 – 600, B747 – 400, B757 – 200, B767 – 300, B777 – 400

In attesa di operare anche negli Aeroporti di: Santo Domingo – Los Angeles - Thaiti

La compagnia aerea VerizonExpress si occupa dei Voli low cost.
VerizonExpress vola dall’Italia verso varie destinazioni Nazionali ed Internazionali, per i voli dall’Italia è prevista la distinzione in voli Low Cost. VerizonExpress opera da Milano Linate, Bergamo, Torino, Bologna, Roma Fiumicino, Roma Ciampino, Napoli, Punta Raisi
La compagnia opera con velivoli: ATR 42/75-500 - ERJ 145 - B 737-800 - RJ 85 - MD 82 - A 321-200 – A320 - 200

La compagnia e a puro divertimento senza fini di lucro.

Stiamo cercando le seguenti figure;

Collaboratori
Vicepresidente del Gruppo
Soci
Responsabile Ufficio Report, Piloti, Rotte, Voli
Responsabile Ufficio Tecnico
Responsabile Ufficio Tecnico sito web
Responsabile Ufficio Assistenti di Voli
Consiglieri

Le varie spese sul sito web ecc… sono a carico del Presidente che ne possiede il 75% del Gruppo Verizon Airways SPA – Virtual Airlines, e dagli eventuali soci.
Tali mansioni sono svolte gratuitamente.

Per maggiori info e collaborazioni tel. 3928762777 oppure scrivete a: ancragazzi@yahoo.it - verizonairlines@libero.it


Ruben Starling Checo Aquino
Presidente del Gruppo Verizon Airways Spa - VA

Avatar utente
Alexmxp
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 72
Iscritto il: 1 maggio 2007, 12:40
Località: Venezia

Messaggio da Alexmxp » 17 maggio 2007, 18:51

Niente da fare, convinti della superiorità Airbus. Allora evitiamo ulteriori scaramucce perchè io resto della mia idea e voi della vostra...è inutile continuare con questa discussione. Comunque torniamo a discutere dell'argomento del thread
aldarion ha scritto:Bello questo gioco...io dico la mia.
ALITALIA
via tutti gli md 80, da sostituire con gli A320
aggiunta di nuovi 321 (non molti, qualcuno)
nuovi A330 in sostituzione dei 767.
Alla boeing lascerei la commessa di nuovi 777 e di 787.
In futuro non escluderei l'entrata in servizio di A380 (sulle rotte più importanti) o dei 747-800.
ALITALIA EXPRESS
Manterrei il nome, ma cambierei la flotta.
Prima di tutto il nuovo superjet italo russo.
Poi nuovi atr 72 con ife.
Butterei nel cestino gli embraer per cjr 900 e per qualche A318.
Buona scelta, mi trovi d'accordo anche se è pretenzioso l'A380
[font=Times New Roman]Alessandro[/font]

Immagine

Avatar utente
blackbird
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 432
Iscritto il: 23 novembre 2005, 19:01

Messaggio da blackbird » 17 maggio 2007, 19:01

Alexmxp ha scritto:Niente da fare, convinti della superiorità Airbus. Allora evitiamo ulteriori scaramucce perchè io resto della mia idea e voi della vostra...è inutile continuare con questa discussione. Comunque torniamo a discutere dell'argomento del thread
no non è una questione di superiorità è che se parli di costi operativi sono d'accordo che il 777 è migliore del 340 punto.
per dire che una casa è tecnologicamente meglio di un 'altra il discorso si fa un po' più complesso.devi argomentare e dire chi te l'ha detto e sulla base di cosa si fa un'affermazione del genere altrimenti si fa disinformazione.
io conosco un pilota di A345 che ha volato anche sui 767 e mi ha detto (lui non me lo sono detto io giocando al simulatore) che airbus è tecnologicamente avanti riguardo tutta una serie di soluzioni (cockpit e avionica).per dirtene una lo sapevi che il 345 è completamente autotrimmante (sia al decollo che in volo?) mentre i boeing devi trimmarli?
ne ho detta una sola e poi io non sono pilota
The SR71 unofficially called as "BLACKBIRD"

6 March 1990
Crew: Lt. Col. Ed Yeilding and Lt. Col. Joseph T. Vida
Speed Over a Recognized Course - St. Louis to Cincinnati (311.44 mi)
Time: 8 minutes 31.97 seconds
Average Speed: 2,189.94 mph

stefanojoy

Messaggio da stefanojoy » 17 maggio 2007, 19:52

si' black... e' anche vero che se parli con piloti di 767 o 777 ti diranno che non ci sono aerei migliori... vedi per es. sito del capt Lynn (credo si chiami cosi').... comunque che il 777 abbia surclassato l'a340 mi pare un dato abbastanza sotto gli occhi di tutti, esperti e non...

Personalmente ritengo che az dovrebbe avere una flotta con meno modelli possibile in modo tale da ridurre i costi... ripeto 320family sul medio-corto e 777, 787 (il problema sono anche i tempi di consegna pero') sul lungo, ed aspettando il 787 magari cercare qualche 767 usato in buono stato visto che i 767 ce li abbiamo gia'. Per es. Continental a breve ricevera' i suoi 787... che fara' con i suoi 767? Sono aerei grandiosi, praticamente nuovi, dotati di ife ecc ecc ecc.... chissa' cosa ne faranno!? Io li seguirei con attenzione....

Buttarsi sui 340-330 mi sembra assurdo e a maggior ragione pensare ai 380 o ai 748!

Rispondi