Nuovo problema con Airone

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
raoul80
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1272
Iscritto il: 17 maggio 2006, 12:27
Località: Milano - Bari

Nuovo problema con Airone

Messaggio da raoul80 » 5 novembre 2007, 12:42

Ragazzi ieri sera ho preso un volo Bari-Milano Linate di Airone. IL mio volo doveva partire per le 6.25 ma per un guasto all'impinato frenante ci hanno fatto scendere e poi risalire sul velivolo. Siamo riusciti a volare finalmente per le 21. Secondo voi ho diritto al rimborso? L'addetto allo scalo ha detto che si puo' avere diritto solo per un ritardo superiore alle 5 ore. Invece un mio amico ha detto che avendo superato le 2 ore ne ho diritto. Qualcuno mi puo' illuminare sulla vicenda?

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 5 novembre 2007, 12:46

Dopo le 2 ore di ritardo hai diritto ai rimborsi, devi mandare una richiesta alla Compagnia (c'è un apposito modulo che trovi in aeroporto), ti consiglio di inviare una raccomandata a/r.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 5 novembre 2007, 12:46

Vedi anche sul sito di Air One, i moduli sono scaricabili.

http://www.flyairone.it/it/AssistenzaCl ... borso.aspx

Avatar utente
Poker
MD80 First Officer
MD80 First Officer
Messaggi: 961
Iscritto il: 9 febbraio 2005, 18:48
Località: ROMA o dintorni
Contatta:

Messaggio da Poker » 5 novembre 2007, 12:48

Ciao
Per fugare ogni dubbio...

Scarica la carta dei diritti dei pax... vai a pag 5 e leggi la parte relativa ai ritardi...

ciao

http://www.enac-italia.it/documents/cp/ ... _Video.pdf
Ultima modifica di Poker il 5 novembre 2007, 12:49, modificato 1 volta in totale.
-->>POI<ER<<--
Immagine
"We shall go on to the end, we shall fight in France, we shall fight on the seas and oceans, we shall fight with growing confidence and growing strength in the air, we shall defend our Island, whatever the cost may be, we shall fight on the beaches, we shall fight on the landing grounds, we shall fight in the fields and in the streets, we shall fight in the hills; we shall never surrender..."
ASOS su MySpace

Avatar utente
raoul80
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1272
Iscritto il: 17 maggio 2006, 12:27
Località: Milano - Bari

Messaggio da raoul80 » 5 novembre 2007, 12:48

Ho compilato il modulo online per i reclami.. che dite sarà sufficente?

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 5 novembre 2007, 12:49

A proposito del suggerimento di Poker, io allego sempre alla richiesta di rimborso una copia della pagina 5 con evidenziato il trattino in cui spiega a cosa hai diritto in caso di ritardo :D

Avatar utente
raoul80
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1272
Iscritto il: 17 maggio 2006, 12:27
Località: Milano - Bari

Messaggio da raoul80 » 5 novembre 2007, 12:52

Quindi ho diritto al rimborso di 250 euro?

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 5 novembre 2007, 12:53

Di solito ti propongono un volo a/r verso una delle destinazioni nazionali del network della compagnia. Questo almeno è quanto ho vissuto sulla mia pelle quest'anno.

Avatar utente
Poker
MD80 First Officer
MD80 First Officer
Messaggi: 961
Iscritto il: 9 febbraio 2005, 18:48
Località: ROMA o dintorni
Contatta:

Messaggio da Poker » 5 novembre 2007, 12:55

MiamiVice ha scritto:A proposito del suggerimento di Poker, io allego sempre alla richiesta di rimborso una copia della pagina 5 con evidenziato il trattino in cui spiega a cosa hai diritto in caso di ritardo :D
Io riporterei da pag.5 a pag.7....

:lol: :wink:
-->>POI<ER<<--
Immagine
"We shall go on to the end, we shall fight in France, we shall fight on the seas and oceans, we shall fight with growing confidence and growing strength in the air, we shall defend our Island, whatever the cost may be, we shall fight on the beaches, we shall fight on the landing grounds, we shall fight in the fields and in the streets, we shall fight in the hills; we shall never surrender..."
ASOS su MySpace

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9622
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Messaggio da Maxx » 5 novembre 2007, 12:56

I soldi non li danno mai indietro, al massimo (come Trenitalia) danno un bonus.

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 5 novembre 2007, 12:57

Fino alla 7? Non lo ricordavo :lol:
Tanto assieme ai biglietti ho sempre due o tre copie già evidenziate 8)
Finchè non finisco quelle sono a posto :lol:

Avatar utente
raoul80
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1272
Iscritto il: 17 maggio 2006, 12:27
Località: Milano - Bari

Messaggio da raoul80 » 5 novembre 2007, 12:58

MiamiVice ha scritto:Di solito ti propongono un volo a/r verso una delle destinazioni nazionali del network della compagnia. Questo almeno è quanto ho vissuto sulla mia pelle quest'anno.
Se propongono il volo posso scegliere il rimborso?

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 5 novembre 2007, 12:59

Questo non lo so, io ho sempre preso il volo. Però sulla carta dei diritti parla di rimborso, ergo, credo sia possibile.

Avatar utente
raoul80
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1272
Iscritto il: 17 maggio 2006, 12:27
Località: Milano - Bari

Messaggio da raoul80 » 5 novembre 2007, 13:27

Grazie ragazzi per i suggerimenti!

Avatar utente
nosybe
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 61
Iscritto il: 26 gennaio 2007, 20:36
Località: VALLEDORIA (SS)
Contatta:

Messaggio da nosybe » 5 novembre 2007, 14:17

ma io non ci spererei tanto su rimborsi, sono dei criminali certe volte e non solo air one

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 5 novembre 2007, 14:39

nosybe ha scritto:ma io non ci spererei tanto su rimborsi, sono dei criminali certe volte e non solo air one

Non è un discorso di speranza, se hai diritto a un rimborso, devi fare valere questo tuo sacrosanto diritto.
Il discorso dei risarcimenti e dei rimborsi relativi ai disservizi mi sembra un po' terra di nessuno, nel senso che molto spesso, chi subisce un disservizio tenda a far casino al momento e poi a far passare l'evento una volta sbollita la rabbia.
Dovete sempre chiedere quello che vi spetta,lo dice la legge, non è un favore che vi fanno le compagnie. Con il ritardo non stanno adempiendo a una clausola del contratto che siglano con voi clienti quando comprate un biglietto.
Faccio un esempio concreto, partendo dal presupposto che è innegabile che alle compagnie ci siano i furboni, soprattutto perchè spesso hanno a che fare con la totale ignoranza dei passeggeri (a scanso di offese Ignorare= non conoscere :wink: ): il più delle volte si ha a che fare con passeggeri incazzati per mezz'ora, finchè non parte l'aereo, che poi lasciano perdere, vuoi per non fare la fila alla posta e spedire una raccomandata, vuoi perchè una volta a destinazione vogliono lasciarsi tutto alle spalle. Fatto sta che non conoscono cosa spetta loro di diritto, mentre le compagnie sanno benissimo cosa dovrebbero offrire. Il mio prof parlerebbe di asimmetria informativa :D
Mi è capitato di recente che, a seguito di un grave ritardo, e dopo aver interpellato la compagnia con la solita domandina di rimborso, la stessa compagnia mi contattasse offrendomi, (udite udite) 8 buoni per poter usufruire delle sue Business Lounge in tutta Italia; se la potevano cavare così a buon mercato dopo 4 ore all'addiaccio a FCO? Direi di no, siccome leggendo md80.it ho imparato a tenermi appresso la Carta dei Diritti ho preso carta e penna ho riscritto la domandina, ho allegato la fotocopia di cui sopra e i buoni che mi avevano inviato, con tanto di invito a vedere soddisfatta la mia legittima richiesta di riborso. Tempo 20 giorni, avevo un biglietto A/R per una destinazione nazionale.
L'atteggiamento furbesco (criminale forse è esagerato) delle compagnie, è legato all'ignoranza dei clienti, e anche all'assenza di controlli e di vincoli che enti e leggi dovrebbero garantire, ma sappiamo bene come spesso chi comanda appaia più impegnato a spartirsi le poltrone che a far qualcosa di buono per il paese.

Avatar utente
raoul80
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1272
Iscritto il: 17 maggio 2006, 12:27
Località: Milano - Bari

Messaggio da raoul80 » 7 novembre 2007, 10:06

Ragazzi udite udite, oggi ho ricevuto una loro risposta alla mail che avevo inviato all'ufficio relazioni con il cliente per segnalare l'accaduto.
Come previsto mi hanno detto di inviare la certificazione in mio possesso tramite raccomandata o fax.
Essi inoltre hanno stabilito Air One si attiene a quanto stabilito dal Regolamento 261/04 in vigore dal 17/02/05. (Evviva la chiarezza!).
Loro dicono che la responsabilità della Compagnia può essere limitata o esclusa qualora il ritardo sia imputabile a cause di forza maggiore non superabili in base all'ordinaria diligenza.
Dico io il guasto all'impianto frenante puo' essere dovuto ad una causa di forza maggiore. Ma mi sembra strano dato che la stessa sera in cui sono partito io un'altro volo Airone per Catania aveva subito ritardo per problemi tecnici al motore. Secondo me nn è forse che nn fanno sufficente manutenzione ai propri velivoli?

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 7 novembre 2007, 11:43

Manda la raccomandata, e batti sulla scarsa assistenza e informazione :D

Avatar utente
raoul80
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1272
Iscritto il: 17 maggio 2006, 12:27
Località: Milano - Bari

Messaggio da raoul80 » 7 novembre 2007, 11:56

MiamiVice ha scritto:Manda la raccomandata, e batti sulla scarsa assistenza e informazione :D
Be per l'assistenza meno male che ci hanno offerto una consumazione gratuita a tutti..

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 7 novembre 2007, 12:02

raoul80 ha scritto:
MiamiVice ha scritto:Manda la raccomandata, e batti sulla scarsa assistenza e informazione :D
Be per l'assistenza meno male che ci hanno offerto una consumazione gratuita a tutti..
Vedi bene cosa dice la Carta dei Diritti, dato che eri presente, hai vissuto in prima persona cosa sia successo e puoi vedere se siano stati ottemperati i doveri della compagnia in caso di ritardo, come previsto dalla Carta dei Diritti del Passeggero. Comunque sia hai diritto a un rimborso a seconda del ritardo e del tipo di tratta.

Rispondi