Odiessea sul volo Catania - Roma

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11590
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Odissea sul volo Catania - Roma

Messaggio da flyingbrandon » 1 marzo 2008, 1:45

Morpheus7 ha scritto:beh scusa i piloti penso siano tutti dotati delle capacità per atterrare con visibilità 0 comunque ribadisco la domanda come mai non è stato fatto un atterraggio strumentale??? i piloti sono molto preparati a situazioni del genre.. qui lo fa tranquillamente
Rimane il fatto che devi essere abilitato per operare in CAT e che, spesso, non avviene in tempi brevissimi! :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da 1stAirbus » 1 marzo 2008, 7:49

ShaneSlowmotion ha scritto:io credo che il direttore dell'Enac può dire quello che vuole, se il Comandante non se l'è sentita (Per motivi dettati dalla sua Comprovata esperienza) ha fatto bene a non andar giù.

c'e il c**o del comandante sulla graticola se fa ammazzare 200persone non quello del direttore dell'Enac
Straquoto.
Potere pieno ai Comandanti. Specie in situazioni delicate.

docroc
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 1
Iscritto il: 2 agosto 2007, 23:10

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da docroc » 1 marzo 2008, 8:32

ma se per i responsabili dello scalo non c'erano in quel momento problemi di visibilità e tutti gli altri aerei sono atterrati senza alcun problema , francamente l'idea che su quell'aereo ci possa essere stato un pilota spratico mi fa rabbrividire..................

Avatar utente
10tothenorthtoland
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 420
Iscritto il: 14 agosto 2007, 23:26
Località: On the Other Side of the Wall

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da 10tothenorthtoland » 1 marzo 2008, 9:21

francamente l'idea che su quell'aereo ci possa essere stato un pilota spratico mi fa rabbrividire..................
francamente la parola spratico mi fa rabbrividire
Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.

Immagine





- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -


per chi non c'ha nient'altro da vedere:
http://uk.youtube.com/watch?v=9449S7ON_tY

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da Kitano » 1 marzo 2008, 9:25

docroc ha scritto: francamente l'idea che su quell'aereo ci possa essere stato un pilota spratico mi fa rabbrividire..................
Spratico? :shock:
Per piacere, ora non iniziamo a mettere in dubbio la professionalità di un pilota, riducendo md80.it allo stesso livello, povero e triste, di certe testate giornalistiche...
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da Maxlanz » 1 marzo 2008, 10:11

Morpheus7 ha scritto:
Maxlanz ha scritto:
MoFo ha scritto:ma non era possibile un atterraggio strumentale?
forse l'aereo non era dotato dell'apposita strumentazione?
Non basta l'aereo, devono esserlo anche i piloti (abilitati intendo).

Ciao
Massimo
beh scusa i piloti penso siano tutti dotati delle capacità per atterrare con visibilità 0
E' ironico spero. :) :) :)
Non confondere capacità con abilitazione.

Ciao
Massimo

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da 1stAirbus » 1 marzo 2008, 10:33

docroc ha scritto:ma se per i responsabili dello scalo non c'erano in quel momento problemi di visibilità e tutti gli altri aerei sono atterrati senza alcun problema , francamente l'idea che su quell'aereo ci possa essere stato un pilota spratico mi fa rabbrividire..................
Mah, io sono un esterno, tuttavia non penso proprio che si metta a pilotare un jet una persona non pratica. Sbaglio?
Il problema sta evidentemente altrove e, qualsiasi problema sia stato, se è stato scelto così, non si è fatto male a qualcuno, per me va bene.
Se sono i conti in tasca di qualcuno a non andare bene è un problema piuttosto secondario.
A pensare che un pilota non sia pratico non ci riesco proprio dal momento che anche per guidare un'automobile in servizio Pubbico, ci vuole l'abilitazione.

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da Maxlanz » 1 marzo 2008, 10:46

docroc ha scritto:ma se per i responsabili dello scalo non c'erano in quel momento problemi di visibilità e tutti gli altri aerei sono atterrati senza alcun problema , francamente l'idea che su quell'aereo ci possa essere stato un pilota spratico mi fa rabbrividire..................
Scusate ma qui servirebbe l'intevento di un pilota vero e non di giocattoli come il sottoscritto.
Comunque in soldoni le cose stanno così:

Se devi atterrare in condizioni particolari (cat II o III) la prima domanda è: il posto dove devo andare è abilitato?
Se si vado avanti se no torno indietro.

Se la prima risposta è si la seconda domanda è: il trabiccolo che guido è abilitato?
Se si vado avanti se no torno indietro.

Ed infine -last but not least- io ed il mio compare siamo abilitati?
Se si vado avanti ed atterro se no torno indietro.

Ergo chi risponde si a tutte le domande atterra gli altri vanno da un'altra parte. :D

Link utile: http://www.enac-italia.it/documents/dow ... eg-AWO.pdf

Ciao
Massimo

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11590
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da flyingbrandon » 1 marzo 2008, 11:40

docroc ha scritto:ma se per i responsabili dello scalo non c'erano in quel momento problemi di visibilità e tutti gli altri aerei sono atterrati senza alcun problema , francamente l'idea che su quell'aereo ci possa essere stato un pilota spratico mi fa rabbrividire..................
Che intendi per "spratico"? Qua si parla di una questione legale...magari ad uno dei due è scaduta la semestralita' della categoria....è praticissimo...ma in quel giorno non puo' operare in categoria. Oppure l'aereo ha avuto un problema che non permette, legalmente, di fare una CATIII....i motivi possono essere tanti ma qua si parla di impossibilita' nel farlo di natura burocratica non riguardanti la sicurezza del volo... :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
aviation
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 975
Iscritto il: 21 febbraio 2006, 10:26
Località: Roma

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da aviation » 1 marzo 2008, 11:41

Il pilota ha potuto fare dietro front e tornare a Catania, ma se non avesse avuto il carburante?
:shock:

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11590
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da flyingbrandon » 1 marzo 2008, 11:53

aviation ha scritto:Il pilota ha potuto fare dietro front e tornare a Catania, ma se non avesse avuto il carburante?
:shock:
Non sarebbe tornato indietro...queste cose si pianificano a terra e mica in volo....quindi sapendo le variabili in gioco hanno sicuramente messo il carburante necessario a fare quello che volevano fare.... :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
erniscarchil
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 70
Iscritto il: 6 novembre 2007, 23:06
Località: cologno monzese

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da erniscarchil » 1 marzo 2008, 13:46

la prossima volta air one o alitalia.... 8) si sa che le lowcost a volte giocano questi scherzetti !!

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9217
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da air.surfer » 1 marzo 2008, 14:34

erniscarchil ha scritto:la prossima volta air one o alitalia.... 8) si sa che le lowcost a volte giocano questi scherzetti !!
Hai presente l'effetto di un masso gettato in uno stagno? ora lo vedrai.. :mrgreen:

Avatar utente
Galaxy
FL 400
FL 400
Messaggi: 4448
Iscritto il: 9 maggio 2005, 21:38
Località: Torino

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da Galaxy » 1 marzo 2008, 14:38

flyingbrandon ha scritto:
aviation ha scritto:Il pilota ha potuto fare dietro front e tornare a Catania, ma se non avesse avuto il carburante?
:shock:
Non sarebbe tornato indietro...queste cose si pianificano a terra e mica in volo....quindi sapendo le variabili in gioco hanno sicuramente messo il carburante necessario a fare quello che volevano fare.... :D
Ciao!
Evidentemente non era previsto il rifornimento una volta giunti a Roma per tornare a Catania...
Federico
Immagine
Immagine

Avatar utente
aviation
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 975
Iscritto il: 21 febbraio 2006, 10:26
Località: Roma

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da aviation » 1 marzo 2008, 14:40

Io posso dare un parere sul discorso low cost proprio relativo a WInd Jet. Non so se è una pure casualità ma anch'io quest'estate sono partito con 3 ore di ritardo perchè l'aereo era stato consegnato in ritardo dalla manutenzione. Anche colleghe di mia moglie hanno sempre notato dei ritardi in partenza della stessa compagnia... mentre non ho avuto testimonianze simili con altre low cost.

Questo non vuol dire che sia stato pregiudicato ne il volo ne la sicurezza... solo che scoccia un po' arrivare in ritardo di 3 ore (e metti che avevo una coincidenza da prendere).
:?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11590
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da flyingbrandon » 1 marzo 2008, 14:42

Galaxy ha scritto: Evidentemente non era previsto il rifornimento una volta giunti a Roma per tornare a Catania...
Appunto....poi per motivi di tempo tante compagnie preferiscono fare 2 stages per non dover rifornire a Roma anche se non ci fossero stati problemi meteo :roll: :roll:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da Kitano » 1 marzo 2008, 14:51

erniscarchil ha scritto:la prossima volta air one o alitalia.... 8) si sa che le lowcost a volte giocano questi scherzetti !!
Puoi motivare questa tua affermazione per piacere?
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Avatar utente
erniscarchil
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 70
Iscritto il: 6 novembre 2007, 23:06
Località: cologno monzese

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da erniscarchil » 1 marzo 2008, 15:00

con molto piacere... ! ho detto che alitalia e air one essendo compagnie che effettuano voli di linea nella maggioranza delle volte non creano questi disagi ai passeggeri che sottolineo in alcuni casi delle compagnie low cost possono arrecare come nel nostro esempio . Tutto qui non voleva essere niente di scandaloso..!

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da Kitano » 1 marzo 2008, 15:06

erniscarchil ha scritto:con molto piacere... ! ho detto che alitalia e air one essendo compagnie che effettuano voli di linea nella maggioranza delle volte non creano questi disagi ai passeggeri che sottolineo in alcuni casi delle compagnie low cost possono arrecare come nel nostro esempio . Tutto qui non voleva essere niente di scandaloso..!
Quindi le low cost non effettuano "voli di linea"? Hai statistiche da inserire che dicono che, mediamente, una low cost è meno puntuale rispetto a compagnie tradizionali?
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Avatar utente
erniscarchil
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 70
Iscritto il: 6 novembre 2007, 23:06
Località: cologno monzese

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da erniscarchil » 1 marzo 2008, 15:14

direi che la mia opinione sulle low cost possa essere libera ... dato che viaggio molto e ho provato la maggior parte delle compagnie sia che siano low cost sia che siano compagnie normali posso dire che con compagnie normali non ho mai avuto particolari problemi , problemi che invece ho avuto viaggiando alcune volte con delle low cost comunque non vedo il motivo di questo atteggiamento così indisposto per una opinione su un forum che comunque è di appassionati al volo e non di chi vuole litigare... io ho solo espresso una opinione che quasi sicuramente ( ti do del tu kitano ) è diversa dalla tua punto e stop

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da Kitano » 1 marzo 2008, 15:20

erniscarchil ha scritto:non vedo il motivo di questo atteggiamento così indisposto per una opinione su un forum che comunque è di appassionati al volo e non di chi vuole litigare
Scusa, dove vedi nei miei post precedenti (dove ti chiedo semplicemente di motivare la tua affermazione) un atteggiamento indisposto o con volontà di litigare?!? :shock:
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16059
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da JT8D » 1 marzo 2008, 15:25

Il probema è che tu hai espresso un'opinione categorica, dicendo:
erniscarchil ha scritto:la prossima volta air one o alitalia.... 8) si sa che le lowcost a volte giocano questi scherzetti !!
La cosa che specifichi tu non è vera in assoluto, dato che non sta scritto da nessuna parte che le low cost sono solite giocare questi scherzetti. E non è neanche vero che in media siano meno puntuali. L'inconveniente e il ritardo possono capitare sia alle compagnie tradizionali che alle low cost.
Ciò che dici è, come poi da te specificato, frutto di tue esperienze e quindi di una tua opinione. Io dalla mia posso dirti che ho avuto più casini con le compagnie tradizionali che con le low. Come vedi i ritardi possono colpire indifferentemente una o l'altra.
Ma nella prima affermazione tu non l'hai specificato, hai fatto pasare come un dato di fatto certo e comprovato una affermazione dovuta invece a tue esperienze, che in generale non è quindi verificata.
Nessuno vuole limitare la libertà qui, ma neanche far passare generalizzazioni estreme e giudizi categorici dovuti invece a proprie esperienze.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


ShaneSlowmotion
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 55
Iscritto il: 15 febbraio 2008, 12:41

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da ShaneSlowmotion » 1 marzo 2008, 15:26

erniscarchil ha scritto:con molto piacere... ! ho detto che alitalia e air one essendo compagnie che effettuano voli di linea nella maggioranza delle volte non creano questi disagi ai passeggeri che sottolineo in alcuni casi delle compagnie low cost possono arrecare come nel nostro esempio . Tutto qui non voleva essere niente di scandaloso..!


Quando c'e da Massacrare le Low Cost vado con piacere in prima linea, ma in questo caso non credo che il fatto che la compagnia sia stata Low cost possa entrarci qualcosa.

I

Avatar utente
erniscarchil
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 70
Iscritto il: 6 novembre 2007, 23:06
Località: cologno monzese

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da erniscarchil » 1 marzo 2008, 15:28

dalla affermazioni che mi hai fatto ... comunque dai finiamola qui e torniamo a parlare di aerei che è quello che conta alla fine :wink:

Avatar utente
erniscarchil
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 70
Iscritto il: 6 novembre 2007, 23:06
Località: cologno monzese

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da erniscarchil » 1 marzo 2008, 15:42

JT8D ha scritto:Il probema è che tu hai espresso un'opinione categorica, dicendo:
erniscarchil ha scritto:la prossima volta air one o alitalia.... 8) si sa che le lowcost a volte giocano questi scherzetti !!
La cosa che specifichi tu non è vera in assoluto, dato che non sta scritto da nessuna parte che le low cost sono solite giocare questi scherzetti. E non è neanche vero che in media siano meno puntuali. L'inconveniente e il ritardo possono capitare sia alle compagnie tradizionali che alle low cost.
Ciò che dici è, come poi da te specificato, frutto di tue esperienze e quindi di una tua opinione. Io dalla mia posso dirti che ho avuto più casini con le compagnie tradizionali che con le low. Come vedi i ritardi possono colpire indifferentemente una o l'altra.
Ma nella prima affermazione tu non l'hai specificato, hai fatto pasare come un dato di fatto certo e comprovato una affermazione dovuta invece a tue esperienze, che in generale non è quindi verificata.
Nessuno vuole limitare la libertà qui, ma neanche far passare generalizzazioni estreme e giudizi categorici dovuti invece a proprie esperienze.

Paolo

ho capito l'errore fatto chiedo scusa per il disguido anche a kitano

Avatar utente
10tothenorthtoland
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 420
Iscritto il: 14 agosto 2007, 23:26
Località: On the Other Side of the Wall

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da 10tothenorthtoland » 1 marzo 2008, 15:59

Una delle cose che mi ha colpito in questa vicenda solo le presunte "crisi di panico" dei passeggeri a bordo al momento del mancato avvicinamento a Roma;
La riattaccata e' una manovra eseguita in completa sicurezza.
Il pericolo non e' la riattaccata;il pericolo e' continuare l'avvicinamento senza le condizioni di sicurezza necessarie.
Se un aereo riattacca, vuol dire che l'equipaggio ha eseguito professionalmente il proprio dovere.
Sarebbe piaciuto a tutti atterrare, ma proprio la press-on-itis (il desiderio di raggiungere un obiettivo a qualsiasi costo )ha creato molti incidenti nel passato.
Semper melius abundare quam deficere allora- anche nella prudenza .
Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.

Immagine





- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -


per chi non c'ha nient'altro da vedere:
http://uk.youtube.com/watch?v=9449S7ON_tY

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da Maxlanz » 1 marzo 2008, 16:17

erniscarchil ha scritto:direi che la mia opinione sulle low cost possa essere libera ... dato che viaggio molto e ho provato la maggior parte delle compagnie sia che siano low cost sia che siano compagnie normali posso dire che con compagnie normali non ho mai avuto particolari problemi , problemi che invece ho avuto viaggiando alcune volte con delle low cost comunque non vedo il motivo di questo atteggiamento così indisposto per una opinione su un forum che comunque è di appassionati al volo e non di chi vuole litigare... io ho solo espresso una opinione che quasi sicuramente ( ti do del tu kitano ) è diversa dalla tua punto e stop
Ma purtroppo è un'opione non suffragata dai dati sulla puntualità, ad esempio.

Che sia un'opinione è lecito, che corrisponda a verità è tutt'altra faccenda.
E guarda che io non sono un fan delle low cost, ho fatto qualche volo con FR ma nulla più, sono solo amante della verità dei fatti.

Ciao
Massimo

Avatar utente
LIDT
FL 200
FL 200
Messaggi: 2020
Iscritto il: 30 ottobre 2007, 23:33

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da LIDT » 1 marzo 2008, 16:19

sempreblu07 ha scritto:Una cosa non ho capito, se non è riuscito ad atterrare a Fiumicino (cosa che altri aerei hanno fatto tranquillamente) perchè l'aereo è tornato in Sicilia?non potevano atterrare non so a Ciampino o a Napoli e mandare poi i pax con un bus?
Credo non sia stata data risposta diretta a questa domanda: puoi vedere l'articolo Avionews linkato da Mcgyver79. (Cito: "A quel punto, dopo aver considerato come alternativa di atterrare presso gli aeroporti di Ciampino o Napoli, a quell’ora già chiusi, il comandante dopo averlo comunicato, rientrava a Catania alle ore 01:10.")
air.surfer ha scritto:
erniscarchil ha scritto:la prossima volta air one o alitalia.... 8) si sa che le lowcost a volte giocano questi scherzetti !!
Hai presente l'effetto di un masso gettato in uno stagno? ora lo vedrai.. :mrgreen:
Ecco... a questo punto spero, o mio Capitano, che tu non abbia MAI da commentare un mio intervento... a partire da questo! :mrgreen:
erniscarchil ha scritto:
ho capito l'errore fatto chiedo scusa per il disguido anche a kitano
sostanzialmente quello che piace poco qui come nella vita "reale" (parlo per me, eh!), è il ragionare per luoghi comuni.
Fabrizio
12.228 su Jetphotos

@fabrizioLIDT

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da Ashaman » 2 marzo 2008, 14:27

BA.ALE ha scritto:avete sentito come ha dato la notizia studio aperto? :lol: :lol: :lol:
si sono vissuti attimi di paura e panico sul volo winjet catania roma, perchè l'aereo non riusciva ad atterrare... e via via tutto il resto :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Eh gia. l'aereo galleggiava e non voleva scendere. Non si riusciva a farlo atterrare. Il pilota automatico si è gonfiato da solo (citazione da "l'aereo più pazzo del mondo") e ha deciso che gli piaceva volare, perché mai atterrare. :roll:

mcgyver79 ha scritto: Ho messo un firewall alla tv, non piglia più la frequenza su cui trasmette Studio Aperto 8)
Tu magari lo dici per celia, ma io sto veramente pensando sempre più insistentemente a togliere proprio Rete4 dai canali preselezionati. Uno spreco di memoria del televisore tenere un canale che non guardo più da almeno tre anni sul quale mandano più immondizia in un giorno di quanta ne sia rimasta nelle strade a Napoli in tre mesi, e questo senza contare quella presa per il cu... in giro sotto altro nome chiamata Studio Aperto. :|
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5577
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da Ponch » 2 marzo 2008, 20:23

docroc ha scritto:ma se per i responsabili dello scalo non c'erano in quel momento problemi di visibilità e tutti gli altri aerei sono atterrati senza alcun problema , francamente l'idea che su quell'aereo ci possa essere stato un pilota spratico mi fa rabbrividire..................
A me fanno rabbrividire questo tipo di affermazioni.
Per poter atterrare in determinati scenari bisogna disporre di determinate certificazioni, non tutte le compagnie dispongono di aeromobili o equipaggi (devono esserlo entrambi i piloti) certificati per queste determinate situazioni.
Informati, magari, di cosa sto parlando.

Ciao.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9217
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da air.surfer » 3 marzo 2008, 8:28

LIDT ha scritto: Credo non sia stata data risposta diretta a questa domanda: puoi vedere l'articolo Avionews linkato da Mcgyver79. (Cito: "A quel punto, dopo aver considerato come alternativa di atterrare presso gli aeroporti di Ciampino o Napoli, a quell’ora già chiusi, il comandante dopo averlo comunicato, rientrava a Catania alle ore 01:10.")
Non ho letto i notam di quel giorno ma a me non mi risulta che Ciampino e Napoli chiudano la notte. Comunque uindgett, per aver fatto il sorcio ;-), è stata multata di 20.000 euro.
Non mi va di linkare ma basta che digitiate su gugul windjet + multa + enac

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da mcgyver79 » 3 marzo 2008, 9:11

air.surfer ha scritto:Non ho letto i notam di quel giorno ma a me non mi risulta che Ciampino e Napoli chiudano la notte. Comunque uindgett, per aver fatto il sorcio ;-), è stata multata di 20.000 euro.
Non mi va di linkare ma basta che digitiate su gugul windjet + multa + enac
Basta guardare il nostro portale, invero; così mi sento meno inutile... :mrgreen:

Suona strana anche a me la storia degli scali chiusi, perché se fosse stato in emergenza quell'A320 col cavolo che sarebbe tornato a Catania. E soprattutto il carburante non sarebbe bastato.

Io ho solo copioincollato una news, al fine di dibattere.

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9217
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da air.surfer » 3 marzo 2008, 9:31

mcgyver79 ha scritto: Basta guardare il nostro portale, invero; così mi sento meno inutile... :mrgreen:
Chiedo venia. In effetti non guardo mai il portale :oops: .. a me lo ha detto il collega ieri sera, io nemmeno lo sapevo.
mcgyver79 ha scritto: Suona strana anche a me la storia degli scali chiusi, perché se fosse stato in emergenza quell'A320 col cavolo che sarebbe tornato a Catania. E soprattutto il carburante non sarebbe bastato.
Eh si. Evidentemente gli serviva l'aereo a Catania la mattina successiva... :wink:

Avatar utente
Dany80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 909
Iscritto il: 29 luglio 2006, 16:36
Località: Palazzolo sull'Oglio (BS)
Contatta:

Re: Odiessea sul volo Catania - Roma

Messaggio da Dany80 » 4 marzo 2008, 0:31

Morpheus7 ha scritto:
Maxlanz ha scritto:
MoFo ha scritto:ma non era possibile un atterraggio strumentale?
forse l'aereo non era dotato dell'apposita strumentazione?
Non basta l'aereo, devono esserlo anche i piloti (abilitati intendo).

Ciao
Massimo
beh scusa i piloti penso siano tutti dotati delle capacità per atterrare con visibilità 0 comunque ribadisco la domanda come mai non è stato fatto un atterraggio strumentale??? i piloti sono molto preparati a situazioni del genre.. qui lo fa tranquillamente
E' una questione di abilitazione...

L'equipaggio deve essere addestrato e abilitato a avvicinamenti di precisione e in questo caso almeno una ILS CAT III/A

Se l'equipaggio non è abilitato semplicemente non può atterrare o se è abilitato a una categoria inferiore (es CAT I/II) e non ha la pista in vista alla minima prescritta deve riattaccare ed eventualmente tentare un nuovo avvicinamento.

In questo caso probabilmente l'equipaggio non era abilitato a CAT III o l'aereo aveva problemi di strumentazione tali da non permettere una CAT III, magari I / II si.

Teoricamente il pilota ha fatto ciò che è nel suo dovere, nell'impossibilità di atterrare e con bollettino che non dava migliorie significative ha dirottato e in questo caso è rientrato a Catania.

Credo non sia successo nulla di così assurdo... certo forse i pax andavano trattati un po' meglio poi in aeroporto...
Daniele
<br>
Immagine

Rispondi