A proposito di Ryan e Co.

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9207
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da air.surfer » 14 marzo 2008, 21:39

blusky ha scritto: sicuro... ma Alitalia intercetta una fascia dal reddito alto. Le low cost intercettano tutti... Più passeggeri arrivano in Italia, più soldi il sistema Italia ha...
A maggior ragione AZ andrebbe sostenuta, magari non direttamente, ma non facendo pagare i servizi di handling e non pagando i contributi del personale... o no? ;-)

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da blusky » 14 marzo 2008, 21:54

air.surfer ha scritto:
blusky ha scritto: sicuro... ma Alitalia intercetta una fascia dal reddito alto. Le low cost intercettano tutti... Più passeggeri arrivano in Italia, più soldi il sistema Italia ha...
A maggior ragione AZ andrebbe sostenuta, magari non direttamente, ma non facendo pagare i servizi di handling e non pagando i contributi del personale... o no? ;-)
per come la vedo io si può anche farle atterrare gratis se alla fine ci si guadagna... intercettano fasce di clientela diversa... ma questa è una mia opinione...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da 1stAirbus » 15 marzo 2008, 8:44

MikeAlphaX-ray ha scritto:
Grazie interessantissimo sapere che SOGEAAL è LA REGIONE, LA PROVINCIA, I COMUNI (LO STATO) interessante anche sapere che opera in perdita...e che fa concorrenza sleale nei confronti della mia EAS.... questo è vergognoso.... non tanto perchè vanno contro EAS ma perchè vanno a danno dello Stato.....Aiutare le aziende straniere e sfavorire gli Italiani.... mah..... :shock:
Aiutare, anche, Ryanair :twisted:
blusky il ven 14 mar, 2008 21:36

air.surfer ha scritto:
blusky ha scritto:
io sono per le sovvenzione a chiunque porti soldi all'itali. tanto più che Myair e Windjet sono straitaliane. chi porta soldi porta benessere, ce sia italiano, inglese, americano o della nuova guinea.

26 milioni di passeggeri sono tanti soldi.

sicuro... ma Alitalia intercetta una fascia dal reddito alto. Le low cost intercettano tutti... Più passeggeri arrivano in Italia, più soldi il sistema Italia ha...
Purtroppo non è così semplice. Funzionerebbe meglio se i vettori fossero nazionali.
Per quanto concerne AZ, mi sa che offre anche di più. Per esempio vedo che è molto diffusa sul territorio, mentre altre compagnie non lo sono. Significa certamente quello che ho detto: che offre di più.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da blusky » 15 marzo 2008, 14:22

1stAirbus ha scritto:
MikeAlphaX-ray ha scritto:
Grazie interessantissimo sapere che SOGEAAL è LA REGIONE, LA PROVINCIA, I COMUNI (LO STATO) interessante anche sapere che opera in perdita...e che fa concorrenza sleale nei confronti della mia EAS.... questo è vergognoso.... non tanto perchè vanno contro EAS ma perchè vanno a danno dello Stato.....Aiutare le aziende straniere e sfavorire gli Italiani.... mah..... :shock:
Aiutare, anche, Ryanair :twisted:
blusky il ven 14 mar, 2008 21:36

air.surfer ha scritto:
blusky ha scritto:
io sono per le sovvenzione a chiunque porti soldi all'itali. tanto più che Myair e Windjet sono straitaliane. chi porta soldi porta benessere, ce sia italiano, inglese, americano o della nuova guinea.

26 milioni di passeggeri sono tanti soldi.

sicuro... ma Alitalia intercetta una fascia dal reddito alto. Le low cost intercettano tutti... Più passeggeri arrivano in Italia, più soldi il sistema Italia ha...
Purtroppo non è così semplice. Funzionerebbe meglio se i vettori fossero nazionali.
Per quanto concerne AZ, mi sa che offre anche di più. Per esempio vedo che è molto diffusa sul territorio, mentre altre compagnie non lo sono. Significa certamente quello che ho detto: che offre di più.
si ma la paghi anche molto di piu... mica tutti possono permettersi voli a 200 euro per poi contare che nel posto in cui arrivi ci devi vivere... io non potrei mai permettrmelo...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

jasair
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 543
Iscritto il: 21 settembre 2007, 20:01
Località: Alghero

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da jasair » 15 marzo 2008, 16:04

Qui si continua a fare i confronti tra FR ed Az...maprovate a ragionare un attimo con altre compagnie...

...da AHO l'anno scorso FR volava su Ciampino e AP su Fiumicino...

...con AP il biglietto residenti (quindi AP riceve soldi dallo Stato per questo) costava più di 70 € a trattamentre quello per non residenti costava oltre 120 €...

...con FR (che riceve queste "sovvenzioni" tramite accordi con SOGEAAL) il biglietto costava mediamente 30/40 €...

...a questo punto, pagare per pagare, preferisco la seconda opzione.

Avatar utente
vichinga
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 845
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 15:26

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da vichinga » 15 marzo 2008, 18:35

visto che si parla di ryan...avevo promesso aggiornamenti, eccoli qui:
SEGRETERIA NAZIONALE FIT CISL COMPARTO VOLO

FIT CISL V/S Ryanair.


Si è svolto in data 12 marzo 2008, presso la sala riunioni dell'hotel Royal
Santine di Roma, l'atteso confronto tra la dirigenza sindacale della Fit
Cisl e Ryanair.

Vogliamo evidenziare l'assoluta insoddisfazione per l'esito dello stesso,
avendo riscontrato sin da subito, un atteggiamento aziendale arrogante e di
totale chiusura sia verso il confronto sulle tematiche oggetto di sentenza
del Tribunale di Velletri, sia nei confronti dell' auspicabile avvio di una
nuova fase collegata al dialogo sindacale.

All'ordine del giorno, la sentenza del Tribunale che prevedeva una
discussione sui contratti di lavoro in essere presso Ryanair, sulla
normativa dello sciopero e sull'oscuramento immediato delle telecamere che
erano state arbitrariamente istallate all'interno del centro equipaggi.

Su questi temi, non abbiamo ricevuto risposte credibili e concrete.

Al contrario la nostra delegazione a fatto il possibile per ricercare
discontinuità rispetto al passato e per iniziare a gettare le basi affinché
anche gli Assistenti di Volo Ryanair potessero essere dotati di valide
Relazioni Sindacali, oltre che ovviamente, di un contratto di lavoro
rispettoso della normativa Italiana.

Stante l'atteggiamento aziendale, la Segreteria Nazionale della Fit Cisl
C.V. ha ribadito alla delegazione Ryanair, di ritenersi libera di dar
seguito ad ogni iniziativa ritenuta idonea, affinché l'azienda sia costretta
a rispettare immediatamente la disciplina della normativa Comunitaria in
tema di distacco del personale.

Ricordiamo che gli Assistenti di Volo sono assunti con varie tipologie di
contratti; i più "anziani" sono stati assunti direttamente da Ryanair, ma, i
più giovani passano attraverso varie agenzie interinali quali la Work Force
International, la Crew Link etc.

Per tutti questi, è prevista l'applicazione della sola normativa Irlandese,
e quindi, non vengono operati, (solo a titolo di esempio) versamenti
contributivi pensionistici in Italia, nonostante moltissimi di questi
lavoratori operino sul nostro territorio da oltre due anni.

Ma le criticità si evidenziano in generale, in ogni aspetto collegato al
mondo del lavoro.

Ecco perché la nostra Organizzazione ha deciso di operare con immediatezza
in un ambito professionale che è apparso da subito di difficilissima
attuazione; ma la sfida è solo iniziata.

L'obbiettivo della nostra Organizzazione Sindacale è quello di ampliare la
sua rappresentanza all'interno di Ryanair e dare un futuro lavorativo certo,
ai lavoratori Italiani basati negli aeroporti di Bergamo, Pisa e Ciampino.

Ricordiamo che sono ancora in corso le verifiche ispettive ad opera della
Direzione Generale Servizi Ispettivi, di Roma e Bergamo, sulla modalità con
cui vengono regolamentati i distacchi dei lavoratori sul nostro territorio,
sulla loro assicurazione pensionistica ma anche sulla richiesta inoltrta ad
ENAC affinché anche gli AA/VV Ryanair siano applicate le norme previste dal
regolamento ENAC FTL e dalla relativa Circolare esplicativa OPV-20.

Agli amici e colleghi Assistenti di Volo Ryanair, inviamo la nostra massima
solidarietà, ancora una volta ribadiamo che costantemente saremo presenti a
Ciampino, per informarli sugli sviluppi di queste iniziative che ormai
nessuno potrà mai più fermare.

In sintesi, la Fit Cisl Comparto Volo ha avviato una strategia globale che
comprende sia aspetti sindacali che, prettamente legali.

Nostro obbiettivo, porre fine allo sfruttamento indiscriminato di centinaia
di lavoratori, dotare questi, di leve normative quali il contratto di lavoro
e limitare, RIBADIAMO, gli effetti di uno scellerato effetto dumping su
tutti i lavoratori del Settore Italiano, che già soffrono in moltissimi
casi, della mancanza di un contratto nazionale di riferimento.

Specificatamente è stato dichiarato, al termine dell'incontro, la volontà di
attivare al più presto, il lavoro dei Comitati Aziendali Europei e a
brevissimo avrà luogo uno specifico meeting, presso la sede di Bruxelles.

La Fit Cisl C.V., al termine della riunione, si è dichiarata assolutamente
insoddisfatta e chiaramente, si è riservata di interessare nuovamente il
Tribunale del Lavoro.
:ahhhhhhhhhhhhhhhhh: Wild Simo :ahhhhhhhhhhhhhhhhh:

...Non ridete per la mia stranezza perchè io piango per la vostra banalità

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da blusky » 16 marzo 2008, 2:56

Grazie per l'aggiornamento...
Vale solo per Ryan o le altre sono ok???
A proposito sulla mia flyblusky, compagnia giovane e dinamica del gioco airmogul, vorrei assistenti carine...posso assumerti gratis e farti lavorare come una schiava??? :mrgreen:
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
MR
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 314
Iscritto il: 17 aprile 2007, 0:33
Località: La Spezia

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da MR » 16 marzo 2008, 9:45

Vorrei ricordarvi questa legge della Regione Sardegna (in pratica la "finanziaria"):
Legge regionale 11 maggio 2006, n. 4
che trovate qui:
http://www.regione.sardegna.it/j/v/80?s ... c=2133&t=1
che impone varie tasse su barche, aerei, case:
[...] 4. L’imposta regionale sugli aeromobili è dovuta per ogni scalo, quella sulle imbarcazioni e le navi da diporto è dovuta annualmente. Essa è stabilita nella misura di:
a) euro 150 per gli aeromobili abilitati fino al trasporto di quattro passeggeri;
b) euro 400 per gli aeromobili abilitati al trasporto da cinque a dodici passeggeri;
c) euro 1.000 per gli aeromobili abilitati al trasporto di oltre dodici passeggeri; [...]
e che è stata riconfermata il 4 marzo 2008 con alcune modifiche tra cui questa:
a) nella rubrica le parole “imposta regionale” sono sostituite dalle seguenti: “tassa regionale per la tutela e la sostenibilità ambientale”

Quindi, se sei uno qualunque che vieni in Sardegna con il tuo cessnino (o una barca) PAGHI gni volta che fai scalo (!), se sei Rayanair che vieni con i tuoi 737 TI PAGO ogni passeggero che porti (!).
Questo perché un cessnino non tutela l'ambente, mentre un 737tutela l'ambiente.
Leggendo questi post ho capito il perché di questa legge! Sebra scritta da Ryanair: se volate da soli PAGATE DI PIU', se volate con me pagate di meno e la Sardegna PAGA NOI.

P.S.: io non ho nulla contro Ryanair, che uso spessissimo, anzi.

Avatar utente
vichinga
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 845
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 15:26

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da vichinga » 16 marzo 2008, 10:09

blusky ha scritto:Grazie per l'aggiornamento...
Vale solo per Ryan o le altre sono ok???
A proposito sulla mia flyblusky, compagnia giovane e dinamica del gioco airmogul, vorrei assistenti carine...posso assumerti gratis e farti lavorare come una schiava??? :mrgreen:
ehm...hai detto carine??? io non faccio al caso tuo...sono strafiga! :mrgreen: e poi..la schiava...ehm...dipende con chi e dove...ecco! :mrgreen: :lol:
:ahhhhhhhhhhhhhhhhh: Wild Simo :ahhhhhhhhhhhhhhhhh:

...Non ridete per la mia stranezza perchè io piango per la vostra banalità

Avatar utente
MikeAlphaX-ray
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 725
Iscritto il: 21 ottobre 2007, 19:48
Località: LIRF - FCO

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da MikeAlphaX-ray » 16 marzo 2008, 11:04

jasair ha scritto:Qui si continua a fare i confronti tra FR ed Az...maprovate a ragionare un attimo con altre compagnie...

...da AHO l'anno scorso FR volava su Ciampino e AP su Fiumicino...

...con AP il biglietto residenti (quindi AP riceve soldi dallo Stato per questo) costava più di 70 € a trattamentre quello per non residenti costava oltre 120 €...

...con FR (che riceve queste "sovvenzioni" tramite accordi con SOGEAAL) il biglietto costava mediamente 30/40 €...

...a questo punto, pagare per pagare, preferisco la seconda opzione.
Vorrei solo dire che Air One usa la tariffa K per definire le tratte operate in regime di continuità territoriale....che vale per le isole....Sardegna, Pantelleria e Lampedusa. Per la prima ok forse ti do ragione la Sardegna in Estate attira molta gente e sarebbe profittevole comunque ma prova a far partire un B737-400 da FCO a LMP con una media di 30 anime a bordo e dimmi se è vantaggioso per la compagnia....è ovvio che lo stato sovvenziona in qualche maniera una compagnia che opera su un APT che altrimenti si guarderebbero bene dall'operarci.... ma AHO non soffre di questi problemi Air One porta sull'isola sarda 159 Pax a tratta in estate....e non viene favorita in alcun modo anzi viene penalizzata in qualche maniera del trattamento poco rispettoso che riservano all'EAS.

jasair
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 543
Iscritto il: 21 settembre 2007, 20:01
Località: Alghero

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da jasair » 16 marzo 2008, 12:09

MikeAlphaX-ray ha scritto: Vorrei solo dire che Air One usa la tariffa K per definire le tratte operate in regime di continuità territoriale....che vale per le isole....Sardegna, Pantelleria e Lampedusa. Per la prima ok forse ti do ragione la Sardegna in Estate attira molta gente e sarebbe profittevole comunque ma prova a far partire un B737-400 da FCO a LMP con una media di 30 anime a bordo e dimmi se è vantaggioso per la compagnia....è ovvio che lo stato sovvenziona in qualche maniera una compagnia che opera su un APT che altrimenti si guarderebbero bene dall'operarci.... ma AHO non soffre di questi problemi Air One porta sull'isola sarda 159 Pax a tratta in estate....e non viene favorita in alcun modo anzi viene penalizzata in qualche maniera del trattamento poco rispettoso che riservano all'EAS.
Sono d'accordo con te, infatti il mio discorso era riferito solo sulle tratte dove comunque i passeggeri ci sono....ovvio che se lo Stato vuole aprire una tratta Alghero-Lampedusa con una media/passeggeri di 2 a settimana è giusto che sovvenzioni il vettore.

Discorso diverso è, secondo me, quando ci si riferisce a tratte richieste come quelle verso Milano e Roma. :wink:

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da 1stAirbus » 16 marzo 2008, 15:39

blusky ha scritto:
1stAirbus ha scritto:
MikeAlphaX-ray ha scritto:
dodullo ha scritto:...
si ma la paghi anche molto di piu... mica tutti possono permettersi voli a 200 euro per poi contare che nel posto in cui arrivi ci devi vivere... io non potrei mai permettrmelo...
Ok. Ma non desideri mica che la paghino gli altri, spero?
Nella fattispecie, le tasse dovrebbero servire a pagare le cose utili e indispensabili, non le vacanze!
P.S. Prendi questo discorso senza offesa, non vuole esserlo per nulla, è solo per chiarire un concetto.
Ciao. :wink:

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da blusky » 16 marzo 2008, 16:02

vichinga ha scritto:
blusky ha scritto:Grazie per l'aggiornamento...
Vale solo per Ryan o le altre sono ok???
A proposito sulla mia flyblusky, compagnia giovane e dinamica del gioco airmogul, vorrei assistenti carine...posso assumerti gratis e farti lavorare come una schiava??? :mrgreen:
ehm...hai detto carine??? io non faccio al caso tuo...sono strafiga! :mrgreen: e poi..la schiava...ehm...dipende con chi e dove...ecco! :mrgreen: :lol:
ho già preso MOL per metterlo a capo della pulizia dell'aereo... potresti anche diventare suo capo alla bellezza di un'euro al giorno...pensa ti pago pure...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
vichinga
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 845
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 15:26

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da vichinga » 16 marzo 2008, 16:06

blusky ha scritto:
vichinga ha scritto:
blusky ha scritto:Grazie per l'aggiornamento...
Vale solo per Ryan o le altre sono ok???
A proposito sulla mia flyblusky, compagnia giovane e dinamica del gioco airmogul, vorrei assistenti carine...posso assumerti gratis e farti lavorare come una schiava??? :mrgreen:
ehm...hai detto carine??? io non faccio al caso tuo...sono strafiga! :mrgreen: e poi..la schiava...ehm...dipende con chi e dove...ecco! :mrgreen: :lol:
ho già preso MOL per metterlo a capo della pulizia dell'aereo... potresti anche diventare suo capo alla bellezza di un'euro al giorno...pensa ti pago pure...
ehm...non era a quello a cui mi riferivo..ma magari come regalo per il mio compleanno, per un solo giorno...si, mi piacerebbe....mi dai anche il frustino o me lo devo portare io? :mrgreen:
:ahhhhhhhhhhhhhhhhh: Wild Simo :ahhhhhhhhhhhhhhhhh:

...Non ridete per la mia stranezza perchè io piango per la vostra banalità

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da blusky » 16 marzo 2008, 16:13

vichinga ha scritto:
blusky ha scritto:
vichinga ha scritto:
blusky ha scritto:Grazie per l'aggiornamento...
Vale solo per Ryan o le altre sono ok???
A proposito sulla mia flyblusky, compagnia giovane e dinamica del gioco airmogul, vorrei assistenti carine...posso assumerti gratis e farti lavorare come una schiava??? :mrgreen:
ehm...hai detto carine??? io non faccio al caso tuo...sono strafiga! :mrgreen: e poi..la schiava...ehm...dipende con chi e dove...ecco! :mrgreen: :lol:
ho già preso MOL per metterlo a capo della pulizia dell'aereo... potresti anche diventare suo capo alla bellezza di un'euro al giorno...pensa ti pago pure...
ehm...non era a quello a cui mi riferivo..ma magari come regalo per il mio compleanno, per un solo giorno...si, mi piacerebbe....mi dai anche il frustino o me lo devo portare io? :mrgreen:
guarda puoi usare armi con non uccidano...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
vichinga
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 845
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 15:26

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da vichinga » 16 marzo 2008, 16:19

qua si scherza eh?!!!! noi amiamo :mrgreen: MOL!!!! vero??? dai su che sennò poi arriva mcgyver e mi cazzia as usual!!! :firestarter:
:ahhhhhhhhhhhhhhhhh: Wild Simo :ahhhhhhhhhhhhhhhhh:

...Non ridete per la mia stranezza perchè io piango per la vostra banalità

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da blusky » 16 marzo 2008, 16:52

ovvio che si scherza... pero ti prendo gratis sul serio...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
vichinga
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 845
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 15:26

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da vichinga » 16 marzo 2008, 17:10

blusky ha scritto:ovvio che si scherza... pero ti prendo gratis sul serio...
ed io sul serio ti dico.....passo! mi sa che non posso accettare ho altri impegni eh! :mrgreen:
:ahhhhhhhhhhhhhhhhh: Wild Simo :ahhhhhhhhhhhhhhhhh:

...Non ridete per la mia stranezza perchè io piango per la vostra banalità

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da araial14 » 16 marzo 2008, 17:12

air.surfer ha scritto:.. in italia siamo piuttosto miopi.
Ci stiamo avvicinando alla cecità.... :|
Immagine
Immagine

Avatar utente
vichinga
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 845
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 15:26

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da vichinga » 16 marzo 2008, 17:23

air.surfer ha scritto:.. in italia siamo piuttosto miopi.
ahhhh ecco perchè hai gli occhiali da vista nella pilotina
gne gne gne :mrgreen:
:ahhhhhhhhhhhhhhhhh: Wild Simo :ahhhhhhhhhhhhhhhhh:

...Non ridete per la mia stranezza perchè io piango per la vostra banalità

Avatar utente
IFACN
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 560
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 12:50
Località: Milano

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da IFACN » 16 marzo 2008, 20:19

air.surfer ha scritto:
blusky ha scritto: sicuro... ma Alitalia intercetta una fascia dal reddito alto. Le low cost intercettano tutti... Più passeggeri arrivano in Italia, più soldi il sistema Italia ha...
A maggior ragione AZ andrebbe sostenuta, magari non direttamente, ma non facendo pagare i servizi di handling e non pagando i contributi del personale... o no? ;-)
Domanda da un miliardo di milioni... l'economia Irlandese ha avuto una forte crescita grazie ai fondi europei.
Sarebbe interessante sapere se Ryanair ha avuto sovvenzioni da parte dello Stato irlandese.

A.

Avatar utente
IFACN
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 560
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 12:50
Località: Milano

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da IFACN » 16 marzo 2008, 20:31

vichinga ha scritto: All'ordine del giorno, la sentenza del Tribunale che prevedeva una
discussione sui contratti di lavoro in essere presso Ryanair, sulla
normativa dello sciopero e sull'oscuramento immediato delle telecamere che
erano state arbitrariamente istallate all'interno del centro equipaggi...
Posso chiedere due rapidi chiarimenti? Il testo riportato mi è chiaro ma mi manca il background di informazioni per capirlo bene.
1) cos'è la storia delle telecamere? mi chiedo che senso ha "spiare" il personale (visto che poi bisognerebbe anche pagare qualcuno per visionare le registrazioni...).
2) gli A/V interinali sono quindi inquadrati come lavoratori esteri?

A.

Avatar utente
vichinga
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 845
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 15:26

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da vichinga » 16 marzo 2008, 21:16

IFACN ha scritto:
vichinga ha scritto: All'ordine del giorno, la sentenza del Tribunale che prevedeva una
discussione sui contratti di lavoro in essere presso Ryanair, sulla
normativa dello sciopero e sull'oscuramento immediato delle telecamere che
erano state arbitrariamente istallate all'interno del centro equipaggi...
Posso chiedere due rapidi chiarimenti? Il testo riportato mi è chiaro ma mi manca il background di informazioni per capirlo bene.
1) cos'è la storia delle telecamere? mi chiedo che senso ha "spiare" il personale (visto che poi bisognerebbe anche pagare qualcuno per visionare le registrazioni...).
2) gli A/V interinali sono quindi inquadrati come lavoratori esteri?

A.
allora si, avevano installato telecamere in crew room, proprio quando è arrivata voce a dublino che a ciampino volevamo provare a cambiare un po' le cose contattando i sindacati---da lì il controllo....e in seguito i licenziamenti...il resto è storia....più o meno!
e no, non sono lavoratori interinali...diciamo che crewlink e workforce sono società della ryanair in qualche modo, ma prendendoti a lavorare tramite loro, riescono a svincolarsi più facilmente e ad allungare il bordo in caso di causa, senza contare che ti pagano di meno perchè c.l. e w.f ovviamente prendono una percentuale sugli stipendi dei loro dipendenti ed i soldi a mio avviso restano sempre e comunque in Ryan!....
:ahhhhhhhhhhhhhhhhh: Wild Simo :ahhhhhhhhhhhhhhhhh:

...Non ridete per la mia stranezza perchè io piango per la vostra banalità

Avatar utente
IFACN
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 560
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 12:50
Località: Milano

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da IFACN » 17 marzo 2008, 12:47

vichinga ha scritto:allora si, avevano installato telecamere in crew room...
Simpatici.
Non ho parole per rispondere, se non offrendo un pensiero di partecipazione alla Vs lotta.
vichinga ha scritto: e no, non sono lavoratori interinali...diciamo che crewlink e workforce sono società della ryanair in qualche modo, ma prendendoti a lavorare tramite loro, riescono a svincolarsi più facilmente e ad allungare il bordo in caso di causa, senza contare che ti pagano di meno perchè c.l. e w.f ovviamente prendono una percentuale sugli stipendi dei loro dipendenti ed i soldi a mio avviso restano sempre e comunque in Ryan!....
Niente di nuovo, il discorso della percentuale che va in tasca all'head hunter di turno mi e' chiarissimo.
Idem sulla questione della societa' di selezione che per vie traverse "appartiene" alla societa' che assume, per cui c'e' sempre un giro di soldi che resta in casa.

Quello che non capivo completamente era l'inquadramento di questi lavoratori, mi sembrava d'aver capito che fossero piu' vicini a precari che non a lavoratori a tempo indeterminato.
Poi volevo capire se erano in qualche modo assimilabili a "lavoratori esteri", per quanto riguarda la normativa fiscale Italiana (avendo una diretta esperienza di cos'e' un lavoratore estero, avendo lavorato in ITA con un contratto Svizzero, ho un qualche ricordo dei casini contabili/fiscali/retributivi/etc. e della cifra sotto la quale non conviene quel tipo di contratto).

A.

macchino
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 6:24

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da macchino » 18 marzo 2008, 9:49

certo, senza però dimenticare....
-E' concorrenza sleale
-I soldi versati a Ryanair vengono distratti da altri usi come creazione di infrastrutture, ospedal e servizi di pubblica utilità per tutta la popolazione....quella che non vola e non volerà mai!!!!
però l'importante è dire che il turismo è aumentato..per acchiappare voti.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da blusky » 18 marzo 2008, 10:17

macchino ha scritto:certo, senza però dimenticare....
-E' concorrenza sleale
-I soldi versati a Ryanair vengono distratti da altri usi come creazione di infrastrutture, ospedal e servizi di pubblica utilità per tutta la popolazione....quella che non vola e non volerà mai!!!!
però l'importante è dire che il turismo è aumentato..per acchiappare voti.
sono entrambe cose discutibili... sono un investimento per ottenere altri soldi trmite traficco passeggeri-turisti...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da 1stAirbus » 19 marzo 2008, 15:41

blusky ha scritto:
macchino ha scritto:certo, senza però dimenticare....
-E' concorrenza sleale
-I soldi versati a Ryanair vengono distratti da altri usi come creazione di infrastrutture, ospedal e servizi di pubblica utilità per tutta la popolazione....quella che non vola e non volerà mai!!!!
però l'importante è dire che il turismo è aumentato..per acchiappare voti.
sono entrambe cose discutibili... sono un investimento per ottenere altri soldi trmite traficco passeggeri-turisti...
No. "Investimento" direi proprio di no.

jasair
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 543
Iscritto il: 21 settembre 2007, 20:01
Località: Alghero

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da jasair » 19 marzo 2008, 16:44

1stAirbus ha scritto:
blusky ha scritto:
macchino ha scritto:certo, senza però dimenticare....
-E' concorrenza sleale
-I soldi versati a Ryanair vengono distratti da altri usi come creazione di infrastrutture, ospedal e servizi di pubblica utilità per tutta la popolazione....quella che non vola e non volerà mai!!!!
però l'importante è dire che il turismo è aumentato..per acchiappare voti.
sono entrambe cose discutibili... sono un investimento per ottenere altri soldi trmite traficco passeggeri-turisti...
No. "Investimento" direi proprio di no.
Se i soldi che entrano dall'indotto sono maggiori dei soldi spesi per far venire Ryanair è un investimento...se è il contrario sono soldi buttati inutilmente.

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da 1stAirbus » 19 marzo 2008, 18:38

Non si puo' fare un investimento con i soldi dell'erario.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da blusky » 19 marzo 2008, 18:50

ci sono aziende tipo fiat che pensano il contrario...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

jasair
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 543
Iscritto il: 21 settembre 2007, 20:01
Località: Alghero

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da jasair » 19 marzo 2008, 21:47

1stAirbus ha scritto:Non si puo' fare un investimento con i soldi dell'erario.
La pubblicità è un investimento?

Direi di si...quindi secondo la tua idea tutte le pubblicità di aziende a partecipazione pubblica sono "irregolari"?

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9207
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da air.surfer » 20 marzo 2008, 7:57

Io ancora non capisco bene.
Ma se non ci fosse RyanAir, l'abitante di Alghero non pagherebbe la stessa cifra di tasse?
Allora l'incremento del turismo nella zona di Alghero crea un surplus che è ad esclusivo beneficio degli operatori turistici della zona. Incremento del turismo che viene pagato anche con i soldi delle zone dell'entroterra che di quei soldi non vedranno mai un centesimo.
Tutti noi paghiamo, ad esempio, RyanAir su Pisa. Ad un abitante di Mesagne (Puglia) che cosa ci guadagna da quel flusso turistico?

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da mcgyver79 » 20 marzo 2008, 8:18

vichinga ha scritto:qua si scherza eh?!!!! noi amiamo :mrgreen: MOL!!!! vero??? dai su che sennò poi arriva mcgyver e mi cazzia as usual!!! :firestarter:
Toh, l'ho letto solo ora... quasi quasi ti cazzio con effetto retroattivo!!! 8) :lol:

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da 1stAirbus » 20 marzo 2008, 9:33

jasair ha scritto:
1stAirbus ha scritto:Non si puo' fare un investimento con i soldi dell'erario.
La pubblicità è un investimento?

Direi di si...quindi secondo la tua idea tutte le pubblicità di aziende a partecipazione pubblica sono "irregolari"?
Se si continua di questo passo si finisce che gli Uffici Ragioneria degli Enti Pubblici comprano i Gratta e Vinci: anche questo può essere un investimento. :?

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9207
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: A proposito di Ryan e Co.

Messaggio da air.surfer » 20 marzo 2008, 9:40

1stAirbus ha scritto: La pubblicità è un investimento?
Se uno striscione in aeroporto costa 200.000 euro, direi di si. ;-)

Rispondi