la trattativa con air france

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da airbusfamilydriver » 17 marzo 2008, 20:48

se guardiamo un attiamo con attenzione la proposta presentata le grandi differenze con il piano precedente sono i cargo a terra e il prezzo offerto
guardate che per il resto era già tutto noto sia come esuberi che come macchine a terra
ma in fondo dove sta il peggiorativo?
solo sui 5 md11 a terra e sul prezzo
ovviamente del prezzo ai sindacati non interessa nulla

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da i_disa » 17 marzo 2008, 20:51

airbusfamilydriver ha scritto:se guardiamo un attiamo con attenzione la proposta presentata le grandi differenze con il piano precedente sono i cargo a terra e il prezzo offerto
guardate che per il resto era già tutto noto sia come esuberi che come macchine a terra
ma in fondo dove sta il peggiorativo?
solo sui 5 md11 a terra e sul prezzo
ovviamente del prezzo ai sindacati non interessa nulla
infatti, le uniche novità sono queste: il prezzo e il cargo..
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
Nicolino
General Aviation Technician
General Aviation Technician
Messaggi: 2851
Iscritto il: 15 settembre 2005, 13:15
Località: K-Pax

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da Nicolino » 17 marzo 2008, 21:13

maksim ha scritto:
Nicolino ha scritto:E' semplicemente pauroso come in Italia riusciamo a farci del male da soli, è pauroso anche come riusciamo a mettere in grado gli altri di farci del male. Non vorrei passare per ipercritico ma l'uscita così aspra e dura di AF nei confronti di AZ (azione per la quale il mercato ha guardato male anche loro) è esclusivamente (mio parere) dovuta al comportamento altamente dequalificante e poco professionistico del solito politicume italiano. Gentaglia!!!
Quest'anno io non credo andrò a votare, è assolutamente schifoso come siano riusciti a mandare sull'orlo del fallimento più becero una compagnia aerea gestita per anni come se fosse la propria depandance.
Non mi si venga a dire ora che è tutta colpa dei francesi. Non ci credo e non ci crederò mai. La politica italiana mi ha proprio stancato, i politici italiani sono il peggio della società italiana. Mi viene quasi voglia di dimettermi da italiano.
Stai dicendo che il nostro governo in carica si sta comportando in modo "dequalificante" ANCHE IN QUESTE ORE nelle quali è in GIUOCO (come dice il Berlusca :) ) la sorte di Alitalia ?
Potresti argomentare il tuo pensiero in parole povere ?
Sai, ho la terza elementare :) e con tutta la buona volontà, leggo i giornali ed gli interventi di questo forum ma non ci capisco niente.
IN PRATICA, CHE COSA STA AVVENENDO ?
Thanks !
No, assolutamente. Non mi riferisco al governo in carica, mi riferisco al gran baccano che hanno fatto i politici che hanno mischiato per mesi i destini di AZ e di MXP. Che hanno gridato allo scandalo per la necessità di AZ di ridurre la propria presenza su MXP. Mi riferisco a Berlusconi, che la settimana scorsa con una sola frase ha portato alla caduta in borsa di diversi punti il titolo di AZ. Mi riferisco alla Sindaco di Moratti, al governatore della Lombardia, Dott. Formigoni che ha levato una crociata contro AZ e che vuole una moratoria per MXP ed entrambi continuano a partire da Linate e non da MXP, mi riferisco ai vari politici a tutti i livelli che gridano sulla necessità di mantenere in vita MXP come hub sulla pelle di AZ (la settimana scorsa Formigoni e Maroni ad una trasmissione di Santoro) per il tempo necessario alla SEA di trovare il sostituto di AZ (cosa folle....è come se si chiedesse ad un salumiere che non vende di andar via solo dopo che lui stesso abbia trovato un suo sostituto), salvo poi promuovere senza criterio e pianificazione degni di un mercato serio (io mi ritengo un liberista ma le cose vanno fatte cum grano salis) i vari aeroporti presenti in Lombardia e Piemonte e Veneto a pochissima distanza da MXP. Mi riferisco ai vari politici che sono pronti a parlare ma lentissimi nell'agire (i collegamenti per MXP, questi sconosciuti).....ti faccio un esempio: se devo partire da MXP alle 6 della mattina ed abito a Peschiera Borromeo o spendo una fortuna in Taxi o parcheggio per la mia auto privata o uso Linate, perchè non esistono mezzi pubblici (per intenderci è chiusa la metropolitana alle 5 del mattino a Milano) per raggiungere la stazione centrale e da lì prendere l'autobus/treno per MXP....questi sono i veri problemi che dovrebbero risolvere i politici. Mi riferisco a Di Pietro che solo poche ore fa ha detto che http://www.ilmessaggero.it/articolo.php ... E_ECONOMIA la proposta AF uccide MXP (legando questi 2 aspetti che secondo me devono restare separati). Mi riferisco ai politici che per anni hanno gestito AZ come una cosa personale e poi l'hanno abbandonata al proprio destino, facendo scelte sbagliate (l'accordo con KLM qualche anno fa saltò proprio per il nodo MXP-LIN). Mi riferisco a NOI italiani che sappiamo SOLO chiedere e mai ragionare: tutti vogliamo l'aereo sotto casa presente anche se poi questo è costretto a decollare vuoto...vogliamo un servizio di STATO ma che risponda alle logiche di mercato, quasi impossibile da ottenere...


Per tutti questi ma per molti altri giudico la nostra classe politica la peggiore desiderabile. Spero di essere stato chiaro
Nicolino

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da mcgyver79 » 17 marzo 2008, 21:16

Nooo, la politica noooo... corro nel bunker antiatomico!! Nicoli', quando vincerà la McLaren portami del cibo por favor!! :mrgreen:

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
AlphaSierra
FL 150
FL 150
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13 settembre 2006, 18:19
Località: Poitiers PIS

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da AlphaSierra » 17 marzo 2008, 21:19

sarò ripetitivo, ma nel documento da me citato si evince che il cargo fa 1/7 del fatturato, non la vedo cosi' drastica

le 4 righe che mettono

° Quanto al profilo del traffico merci:
Per quanto concerne l’intero esercizio, si è osservato a livello IATA, a fronte di una immissione di offerta pari
al +5,3%, un aumento di traffico limitato al +4,3%, con sviluppi più consistenti su Medio ed Estremo Oriente
Per quanto concerne invece i vettori aderenti all’AEA4, l’incremento del traffico, più contenuto e pari al
+2,7%, ha concentrato il proprio sviluppo essenzialmente sul Sud America.
In tale contesto europeo, il Gruppo si è collocato al sesto posto in termini di quota di mercato, tuttavia
fortemente distanziato dai principali competitors.
4 Dati aggiornati al mese di novembre 2007
Entro tale scenario è stata immessa dall’Alitalia capacità incrementale pari al +3% (+0,8% sul misti; +5% sul
all cargo), cui ha corrisposto una crescita del traffico del +9,6% (-3,5% sul misti; +19,6% sull’all cargo).
Il coefficiente di riempimento, attestatosi al 67,5%, è aumentato di +4,1 p.p.
L’aumento di offerta consuntivata sull’Estremo Oriente (+1,7%) si è concentrato sui voli misti (+2,9%,
mediante aumento di frequenze su collegamenti più lunghi effettuati con velivoli a maggior capacità), ed è
stato parzialmente bilanciato da riduzioni di frequenze su tratte brevi, volate con aeromobili con minori
possibilità di carico. Sull’all cargo (+1,3%) sono invece state introdotte frequenze aggiuntive sul fascio Hong
Kong e sulla Cina.
Sul Nord Atlantico le immissioni complessivamente effettuate (+3,7%), hanno visto registrare incrementi i di
offerto sia sui voli misti (+1,1%) sia sull’all cargo (+6,2%), in quest’ultimo caso ottenuti anche mediante
l’introduzione della destinazione Miami.
La performance del traffico ha portato ad un incremento dei ricavi del +5%, nonostante il negativo apporto
dello yield in decremento del 4,2%.
Complessivamente i proventi del traffico merci sono aumentati rispetto allo scorso esercizio di €/mln 26.

Avatar utente
Nicolino
General Aviation Technician
General Aviation Technician
Messaggi: 2851
Iscritto il: 15 settembre 2005, 13:15
Località: K-Pax

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da Nicolino » 17 marzo 2008, 21:20

Draklor ha scritto:Io la mia sulle intenzioni di AF e dei francesi l'ho sempre detta.
E ora qualcuno improvvisamente dice "oddio ma ci trattano come le pezze al c°°o"...MA DAVVERO???
Ma secondo quale logica economica,storica,politica,culturale ecc ecc i francesi ci dovrebbero fare un favore???
Quest'operazione rientra nella logica che vede la Francia cercare di mangiarsi fette sempre più grosse della nostra economia per mangiarsi il nostro mercato e levarsi al tempo stesso potenziali futuri(o presenti) concorrenti.
Nonchè a mio parere per mortificare il più possibile la nostra identità nazionale.
E direi che la storia di Alitalia Cargo sia un chiaro esempio di tutto ciò.

E' vero quello che dice AFD cioè meglio AF che tutti a casa.

Ma siamo sicuri che AF fosse l'unica via percorribile?
Ma siamo VERAMENTE VERAMENTE SICURI che l'offerta di Air One sia state veramente valutata in maniera approfondita o che magari in questo caso la politica(che ricordo mezzo forum gridava "se vince AP è solo grazie alla politica,vergogna!" ecc ecc),con l'interessamento del caro(si fa per dire) Sarkozy non abbia veramente decretato sin dall'inizio il vincitore?

In tutto questo provo personalmente una profonda amarezza per questa vicenda,anche se in effetti l'importante è che Alitalia resti viva,e ora che si cerchi di strappare le migliori condizioni di vendita possibili(cominciando dalla questione AZ Cargo,a mio parere scandalosa).
Draklor.....ci trattano con le pezze al c**o per non dire peggio perchè non riusciamo mai ad essere univoci, a dare una risposta una che sia credibile e certa, perchè abbiamo dei governi che in media durano meno di 12 mesi, perchè facciamo cagnara, perchè se io dico A chi è dall'altra parte politica deve per forza dire B, sennò non si sente felice.....per tutti questi motivi non siamo serii agli occhi dei nostri interlocutori. PErchè AF avrebbe dovuto comportarsi differentemente davanti ad un'azienda di Stato, con uno Stato che NON HA un Primo Ministro, che tra qualche settimana probabilmente avrà un altro governo.....che potrà stravolgere gli accordi....ma perchè avrebbero dovuto essere serii i francesi se noi siamo ancora il paese di pulcinella? Svegliamoci!!!!
Nicolino

Avatar utente
Nicolino
General Aviation Technician
General Aviation Technician
Messaggi: 2851
Iscritto il: 15 settembre 2005, 13:15
Località: K-Pax

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da Nicolino » 17 marzo 2008, 21:22

mcgyver79 ha scritto:Nooo, la politica noooo... corro nel bunker antiatomico!! Nicoli', quando vincerà la McLaren portami del cibo por favor!! :mrgreen:

Ciaooooo.
Con contorno di centralina o senza? :mrgreen: Sai com'è....surriscalda parecchio le pietanze :mrgreen:
Nicolino

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da airbusfamilydriver » 17 marzo 2008, 21:23

2008-03-17 21:02
ALITALIA, OK TESORO A OFFERTA AIR FRANCE-KLM

appena battuta dall'ansa

Avatar utente
Nicolino
General Aviation Technician
General Aviation Technician
Messaggi: 2851
Iscritto il: 15 settembre 2005, 13:15
Località: K-Pax

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da Nicolino » 17 marzo 2008, 21:25

airbusfamilydriver ha scritto:2008-03-17 21:02
ALITALIA, OK TESORO A OFFERTA AIR FRANCE-KLM

appena battuta dall'ansa
Qualcuno che ragiona c'è ancora...
Nicolino

Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da Killua_727 » 17 marzo 2008, 21:28

Signori e Signore, siamo nella m***a fino al collo. Sentivo un'oretta fa alla radio che la UE ha respinto la richiesta del governo di prestare 300 milioni all'Alitalia, anche se credo che fosse un giudizio preventivo. Comunque se così fosse Addio Alitalia, anzi per rimanere in tema di cessioni, adieu.
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da IGMD80 » 17 marzo 2008, 21:34

Trattativa a mio parere che non poteva essere fatta peggio. Ma d' altronde le doti disastrose del nostro ministro sono note... Fortuna che ora non potrà più far danni ulteriori... Francamente non ho mai capito il motivo di tutta questa fretta che ha avuto il governo ormai passato... Svendiamo una compagnia aerea a un prezzo che ridicolo è dir poco e a condizioni umilianti... Il nord sopratutto rimarrà penalizzato... Speriamo che qualcuno prenda seriamente l' idea di costituire una linea aerea del nord...
Immagine

lu.na
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 38
Iscritto il: 4 marzo 2008, 15:02

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da lu.na » 17 marzo 2008, 21:43

Killua_727 ha scritto:Signori e Signore, siamo nella m***a fino al collo. Sentivo un'oretta fa alla radio che la UE ha respinto la richiesta del governo di prestare 300 milioni all'Alitalia, anche se credo che fosse un giudizio preventivo. Comunque se così fosse Addio Alitalia, anzi per rimanere in tema di cessioni, adieu.
non è proprio cosi...
la compagnia «non può beneficiare di nuovi aiuti a condizioni diverse da quelle che seguirebbe un investitore privato».
è un po' differente....

Avatar utente
Nicolino
General Aviation Technician
General Aviation Technician
Messaggi: 2851
Iscritto il: 15 settembre 2005, 13:15
Località: K-Pax

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da Nicolino » 17 marzo 2008, 21:49

IGMD80 ha scritto:E' venuta a mancare all' affetto dei suoi azionisti: Alitalia, di anni 62.

Trattativa a mio parere che non poteva essere fatta peggio. Ma d' altronde le doti disastrose del nostro ministro sono note... Fortuna che ora non potrà più far danni ulteriori... Francamente non ho mai capito il motivo di tutta questa fretta che ha avuto il governo ormai passato... Svendiamo una compagnia aerea a un prezzo che ridicolo è dir poco e a condizioni umilianti... Il nord sopratutto rimarrà penalizzato... Speriamo che qualcuno prenda seriamente l' idea di costituire una linea aerea del nord...
I rest my case.....
Nicolino

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da airbusfamilydriver » 17 marzo 2008, 21:50

Killua_727 ha scritto:Signori e Signore, siamo nella m***a fino al collo. Sentivo un'oretta fa alla radio che la UE ha respinto la richiesta del governo di prestare 300 milioni all'Alitalia, anche se credo che fosse un giudizio preventivo. Comunque se così fosse Addio Alitalia, anzi per rimanere in tema di cessioni, adieu.
veramente ha detto che si può fare ma non a condizioni privilegiate bensì a condizioni di mercato
in pratica az paga gli interessi come soggetto privato

lu.na
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 38
Iscritto il: 4 marzo 2008, 15:02

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da lu.na » 17 marzo 2008, 21:50

comunque c'è la clausola del Tesoro che dice:
«gli impegni assunti (dal tesoro, ndr) non saranno vincolanti nel caso in cui uno o più soggetti lancino un'offerta pubblica concorrente migliorativa e il Ministero accetti tale offerta. Ciò al fine di tutelare i principi di trasparenza e non discriminazione previsti dalla normativa sulle privatizzazioni e in linea con la disciplina delle offerte pubbliche»
quindi se proprio ci fosse qualcuno che ci tiene a prendere AZ è ancora in tempo...
il problema è che oltra ad AF dubito che altri siano interessati...

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da airbusfamilydriver » 17 marzo 2008, 21:53

Draklor ha scritto:
i_disa ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:se guardiamo un attiamo con attenzione la proposta presentata le grandi differenze con il piano precedente sono i cargo a terra e il prezzo offerto
guardate che per il resto era già tutto noto sia come esuberi che come macchine a terra
ma in fondo dove sta il peggiorativo?
solo sui 5 md11 a terra e sul prezzo
ovviamente del prezzo ai sindacati non interessa nulla
infatti, le uniche novità sono queste: il prezzo e il cargo..
Eh,bruscolini proprio!
del prezzo onestamente non ci interessa 9 centesimi o 20 a noi non viene niente quindi...
i 5 md11 sono 80-100 piloti in più in esubero tutto ancora ampiamente gestibile,come ti dicevo sopra per me è una mossa di spinetta per non portarei sindacati a trattare su altre cose

Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da IGMD80 » 17 marzo 2008, 21:56

airbusfamilydriver ha scritto:
Draklor ha scritto:
i_disa ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:se guardiamo un attiamo con attenzione la proposta presentata le grandi differenze con il piano precedente sono i cargo a terra e il prezzo offerto
guardate che per il resto era già tutto noto sia come esuberi che come macchine a terra
ma in fondo dove sta il peggiorativo?
solo sui 5 md11 a terra e sul prezzo
ovviamente del prezzo ai sindacati non interessa nulla
infatti, le uniche novità sono queste: il prezzo e il cargo..
Eh,bruscolini proprio!
del prezzo onestamente non ci interessa 9 centesimi o 20 a noi non viene niente quindi...
i 5 md11 sono 80-100 piloti in più in esubero tutto ancora ampiamente gestibile,come ti dicevo sopra per me è una mossa di spinetta per non portarei sindacati a trattare su altre cose
:lol: Bè, in effetti da sempre, l' Economist lo conferma, il "cancro" di Alitalia son sempre stati i sindacati...
Immagine

Avatar utente
aurum
MD80 Captain
MD80 Captain
Messaggi: 1704
Iscritto il: 2 settembre 2005, 12:13
Località: Veio

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da aurum » 17 marzo 2008, 22:19

airbusfamilydriver ha scritto:non hanno pdetto proprio no
hanno detto si ma a condizioni di mercato

ALITALIA: UE, INTERVENTI SOLO A CONDIZIONI DI MERCATO (2)
(ANSA) - BRUXELLES, 17 MAR - Il portavoce di Barrot ha quindi
ricordato che Alitalia ha già beneficiato in passato di aiuti
di Stato e quindi, in base al principio 'una volta, ultima
volta' non potrà più ricevere questo genere di sostegno. La
Commissione Europea vigilerà sul rispetto di questo principio.
Quello del prestito, ha detto ancora Cercone, "non è una
questione di momento in cui viene concesso ma di condizioni".
In ogni caso per assicurare il positivo esito
dell'operazione, ha detto ancora il portavoce di Barrot, sarebbe
più "prudente" per le autorità italiane lavorare in stretto
contatto con quelle di Bruxelles.
Fino a questo momento comunque alla Commissione europea non
é giunta alcuna notifica ufficiale dell'operazione Alitalia-Air
France-Klm e quindi Bruxelles continua a non commentare quanto
finora emerso in merito al possibile accordo. (ANSA).
Questo vuol dire che in europa contiamo meno della Svizzera(che in europa non e')!
Ci racconti barroso come hanno rimpinguato le esangui casse dell'Iberia coi "prestiti"non onerosi dell Banco di Madrid
o come i terreni donati all'AF dalla Repubilque Francaises si siano presto trasformati in una trentina di nuovi aerei.
Noi continuiamo a lasciare il palcoscenico ai vari Maroni Di pietro & Co che col loro teatrino ci si fanno la campagna elettorale aggratisse.
E intanto si gioca sulla pelle di 18000 lavoratori.
Che tristezza... :(
Gubernator superfluus

Immagine Immagine

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da aeb » 17 marzo 2008, 22:26

aurum ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:non hanno pdetto proprio no
hanno detto si ma a condizioni di mercato

ALITALIA: UE, INTERVENTI SOLO A CONDIZIONI DI MERCATO (2)
(ANSA) - BRUXELLES, 17 MAR - Il portavoce di Barrot ha quindi
ricordato che Alitalia ha già beneficiato in passato di aiuti
di Stato e quindi, in base al principio 'una volta, ultima
volta' non potrà più ricevere questo genere di sostegno. La
Commissione Europea vigilerà sul rispetto di questo principio.
Quello del prestito, ha detto ancora Cercone, "non è una
questione di momento in cui viene concesso ma di condizioni".
In ogni caso per assicurare il positivo esito
dell'operazione, ha detto ancora il portavoce di Barrot, sarebbe
più "prudente" per le autorità italiane lavorare in stretto
contatto con quelle di Bruxelles.
Fino a questo momento comunque alla Commissione europea non
é giunta alcuna notifica ufficiale dell'operazione Alitalia-Air
France-Klm e quindi Bruxelles continua a non commentare quanto
finora emerso in merito al possibile accordo. (ANSA).
Questo vuol dire che in europa contiamo meno della Svizzera(che in europa non e')!
Ci racconti barroso come hanno rimpinguato le esangui casse dell'Iberia coi "prestiti"non onerosi dell Banco di Madrid
o come i terreni donati all'AF dalla Repubilque Francaises si siano presto trasformati in una trentina di nuovi aerei.
Noi continuiamo a lasciare il palcoscenico ai vari Maroni Di pietro & Co che col loro teatrino ci si fanno la campagna elettorale aggratisse.
E intanto si gioca sulla pelle di 18000 lavoratori.
Che tristezza... :(
Già...... :?
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da araial14 » 17 marzo 2008, 22:29

aurum ha scritto: E intanto si gioca sulla pelle di 18000 lavoratori.
Che tristezza... :(
Tristezza immensa, se calcoliamo che fra questi 18000 lavoratori ci potrebbero essere ,tenendo una media bassa ,padri e madri di famiglia al 50% ; quindi sulla pelle di circa 40.000 persone :(
Immagine
Immagine

Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da IGMD80 » 17 marzo 2008, 22:31

aeb ha scritto:
aurum ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:non hanno pdetto proprio no
hanno detto si ma a condizioni di mercato

ALITALIA: UE, INTERVENTI SOLO A CONDIZIONI DI MERCATO (2)
(ANSA) - BRUXELLES, 17 MAR - Il portavoce di Barrot ha quindi
ricordato che Alitalia ha già beneficiato in passato di aiuti
di Stato e quindi, in base al principio 'una volta, ultima
volta' non potrà più ricevere questo genere di sostegno. La
Commissione Europea vigilerà sul rispetto di questo principio.
Quello del prestito, ha detto ancora Cercone, "non è una
questione di momento in cui viene concesso ma di condizioni".
In ogni caso per assicurare il positivo esito
dell'operazione, ha detto ancora il portavoce di Barrot, sarebbe
più "prudente" per le autorità italiane lavorare in stretto
contatto con quelle di Bruxelles.
Fino a questo momento comunque alla Commissione europea non
é giunta alcuna notifica ufficiale dell'operazione Alitalia-Air
France-Klm e quindi Bruxelles continua a non commentare quanto
finora emerso in merito al possibile accordo. (ANSA).
Questo vuol dire che in europa contiamo meno della Svizzera(che in europa non e')!
Ci racconti barroso come hanno rimpinguato le esangui casse dell'Iberia coi "prestiti"non onerosi dell Banco di Madrid
o come i terreni donati all'AF dalla Repubilque Francaises si siano presto trasformati in una trentina di nuovi aerei.
Noi continuiamo a lasciare il palcoscenico ai vari Maroni Di pietro & Co che col loro teatrino ci si fanno la campagna elettorale aggratisse.
E intanto si gioca sulla pelle di 18000 lavoratori.
Che tristezza... :(
Già...... :?
Mah... Dirò una cosa parecchio impopolare, a mio parere bisognerebbe seguire il modello Swissair... Creare una nuova compagnia aerea e fare le cose per bene....
Immagine

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da airbusfamilydriver » 17 marzo 2008, 22:33

IGMD80 ha scritto: Mah... Dirò una cosa parecchio impopolare, a mio parere bisognerebbe seguire il modello Swissair... Creare una nuova compagnia aerea e fare le cose per bene....
ormai le cose stanno andando in altre direzioni
chi decide ha deciso di fare così
se salterà l'accordo allora forse ci sarà la tua soluzione ma per ora non ce n'è la volontà da parte di chi decide ovveor il governo

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da araial14 » 17 marzo 2008, 22:35

IGMD80 ha scritto: Mah... Dirò una cosa parecchio impopolare, a mio parere bisognerebbe seguire il modello Swissair... Creare una nuova compagnia aerea e fare le cose per bene....
Il modello Swiss, ex Swissair, non è nient'altro che la sua vendita a Lufthansa.Quando la Swissair chiuse i battenti, crearono la Swiss e se anch'essa non fosse stata acquistata al 100% da LH sarebbe miseramente fallita.
Immagine
Immagine

Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da IGMD80 » 17 marzo 2008, 22:37

airbusfamilydriver ha scritto:
IGMD80 ha scritto: Mah... Dirò una cosa parecchio impopolare, a mio parere bisognerebbe seguire il modello Swissair... Creare una nuova compagnia aerea e fare le cose per bene....
ormai le cose stanno andando in altre direzioni
chi decide ha deciso di fare così
se salterà l'accordo allora forse ci sarà la tua soluzione ma per ora non ce n'è la volontà da parte di chi decide ovveor il governo
Io comunque trovo una mancanza di serietà estrema da parte di TPS e i suoi compagni di merende che hanno svelato tutto a cose fatte... Si poteva agire in maniera differente... Ora si vedrà... Chi andrà sù ad aprile non si troverà sicuramente una bella situazione.

Edit dell' ultimo secondo:

Se permetti airail in Italia abbiamo più possibilità di crescita, anche solo che a livello domestico, la svizzera è un buco.
Immagine

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da araial14 » 17 marzo 2008, 22:43

IGMD80 ha scritto:
Se permetti airail in Italia abbiamo più possibilità di crescita, anche solo che a livello domestico, la svizzera è un buco.
Sarà anche un buco, ma è un buco che per ora attraverso Zurigo e da lì: Francoforte e Monaco (tra un pò rimetteranno in sesto Ginevra) macina milioni di passeggeri l'anno assorbendo un grandissimo bacino d'utenza nel nord Italia...più che un buco, è un pozzo di San Patrizio.
Immagine
Immagine

Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da IGMD80 » 17 marzo 2008, 22:58

araial14 ha scritto:
IGMD80 ha scritto:
Se permetti airail in Italia abbiamo più possibilità di crescita, anche solo che a livello domestico, la svizzera è un buco.
Sarà anche un buco, ma è un buco che per ora attraverso Zurigo e da lì: Francoforte e Monaco (tra un pò rimetteranno in sesto Ginevra) macina milioni di passeggeri l'anno assorbendo un grandissimo bacino d'utenza nel nord Italia...più che un buco, è un pozzo di San Patrizio.
Bè vuoi mettere con tutta l' Italia? E poi perchè non può essere una nuova Alitalia più competititva a cercare di aggiudicarsi spazi stranieri? 20 anni fa su Ryanair (esempio estremo) nessuno ci avrebbe scommesso una lira, usavano aerei rumeni in cui ogni tanto in atterraggio si staccavano le uscite di emergenza. Oggi fa venire travasi di bile a molte compagnie aeree, questo perchè è estremamente competitiva.
Immagine

Avatar utente
madeline
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 703
Iscritto il: 15 settembre 2006, 18:06

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da madeline » 17 marzo 2008, 23:04

comunque una cosa è sicura ....VERGOGNA ai politci,dalla destra alla sinistra, hanno trattato Alitalia come un vacca...fino all'ultima goccia di latte, e quando è finita l'hanno svenduta!!16 mesi per vendere Alitalia....16!!!una gara che mi ricorda la prima volta che mi trovai davanti la formula dell'actinomicina...astrusa....potevano dormirci meno...e dopo AZ...toccherà alla tirennia...certe volte rimpiango la monarchia...almeno se lì le cose andavano male..ghigliottini(restiamo in tema) il sovrano!!!

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da araial14 » 17 marzo 2008, 23:06

IGMD80 ha scritto: Bè vuoi mettere con tutta l' Italia? E poi perchè non può essere una nuova Alitalia più competititva a cercare di aggiudicarsi spazi stranieri? 20 anni fa su Ryanair (esempio estremo) nessuno ci avrebbe scommesso una lira, usavano aerei rumeni in cui ogni tanto in atterraggio si staccavano le uscite di emergenza. Oggi fa venire travasi di bile a molte compagnie aeree, questo perchè è estremamente competitiva.
Riguardati tutta la storia politica di AZ e non solo.Dai un occhiata a ritroso e anche odierna ai meccanismi lottizzati dell'economia italiana...Anche l'Irlanda è un buco mio caro, ma se l'impalcatura sociopolitica permette ampi spazi di manovra fiscale, stai pur certo che diventa meno difficile fare mercato. Comunque, i parametri organizzativi e logistici della Ryan, non son neppure da confrontare con quelli di una grande compagnia come AZ, AF,LH,Ba ecc...Si punta ad essere, anche nella vendita o svendita, pur sempre una compagnia di bandiera con dei canoni lontanissimi da quelli di una low cost.
Immagine
Immagine

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da araial14 » 17 marzo 2008, 23:07

madeline ha scritto:comunque una cosa è sicura ....VERGOGNA ai politci,dalla destra alla sinistra, hanno trattato Alitalia come un vacca...fino all'ultima goccia di latte, e quando è finita l'hanno svenduta!!16 mesi per vendere Alitalia....16!!!una gara che mi ricorda la prima volta che mi trovai davanti la formula dell'actinomicina...astrusa....potevano dormirci meno...e dopo AZ...toccherà alla tirennia...certe volte rimpiango la monarchia...almeno se lì le cose andavano male..ghigliottini(restiamo in tema) il sovrano!!!
Il Re è morto....Viva il Re!!!! :wink: :lol:
Immagine
Immagine

Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da IGMD80 » 17 marzo 2008, 23:14

araial14 ha scritto:
madeline ha scritto:comunque una cosa è sicura ....VERGOGNA ai politci,dalla destra alla sinistra, hanno trattato Alitalia come un vacca...fino all'ultima goccia di latte, e quando è finita l'hanno svenduta!!16 mesi per vendere Alitalia....16!!!una gara che mi ricorda la prima volta che mi trovai davanti la formula dell'actinomicina...astrusa....potevano dormirci meno...e dopo AZ...toccherà alla tirennia...certe volte rimpiango la monarchia...almeno se lì le cose andavano male..ghigliottini(restiamo in tema) il sovrano!!!
Il Re è morto....Viva il Re!!!! :wink: :lol:
Viva VERDI! :mrgreen:
Immagine

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da araial14 » 17 marzo 2008, 23:26

IGMD80 ha scritto: Viva VERDI! :mrgreen:
Non si può far politica sul forum.... :P ...... :lol:
Immagine
Immagine

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9555
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da MD82_Lover » 17 marzo 2008, 23:28

araial14 ha scritto:
IGMD80 ha scritto: Viva VERDI! :mrgreen:
Non si può far politica sul forum.... :P ...... :lol:

:lol:

Guarda..aspettavo che qualcuno lo dicesse... :P

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da araial14 » 17 marzo 2008, 23:29

MD82_Lover ha scritto:
araial14 ha scritto:
IGMD80 ha scritto: Viva VERDI! :mrgreen:
Non si può far politica sul forum.... :P ...... :lol:

:lol:

Guarda..aspettavo che qualcuno lo dicesse... :P
La tentazione è stata puerile...ma troppo grande!!!!! :P :lol:
Immagine
Immagine

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da aeb » 18 marzo 2008, 0:35

Back on topic, OK? :D
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
raoul80
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1272
Iscritto il: 17 maggio 2006, 12:27
Località: Milano - Bari

Re: decolla la trattativa con air france

Messaggio da raoul80 » 18 marzo 2008, 8:24

Dal Tesoro via libera ad Air France

Oggi l’incontro Spinetta-sindacati
Moratti: Sea potrebbe ritirare causa

MILANO
L’impegno, contenuto in una lettera inviata ad Alitalia, è di «aderire all’offerta pubblica e di scambio proposta da Air France-Klm». Al termine di un Consiglio dei ministri straordinario e semi-deserto (erano in 12 per via della campagna elettorale) il ministero del Tesoro ha detto sì all’offerta dei franco-olandesi.

Dopo una giornata di trattative fra Roma e Parigi, il Governo ha scongiurato il rinvio. L’ultimo capoverso del comunicato tiene però la porta aperta: «Gli impegni assunti non saranno vincolanti nel caso in cui uno o più soggetti lancino un’offerta concorrente migliorativa, e il Ministero la accetti. Ciò al fine di tutelare i principi di trasparenza e non discriminazione». Se vorranno, gli sconfitti di AirOne-Intesa potranno tornare in gioco. Il vicepremier Rutelli ha di nuovo perorato la causa della cordata italiana fra gli sbuffi del premier.

L’accelerazione ha due ragioni. Anzitutto la slavina di Borsa che ieri ha colpito Alitalia: presentata a mercati chiusi l’offerta dei francesi da nove centesimi per azione Alitalia, alla riapertura del lunedì il titolo ha subito tentato di allinearsi al prezzo. In una giornata ha perso il 26%, passando da 53 centesimi ad azione a 39. L’altra è il sostegno di Berlusconi, che ha fatto sapere via Gianni Letta a Prodi di «chiudere la partita, perché noi non ce la faremmo»: il suo timore è di dover affrontare il commissariamento di Alitalia e una spaccatura nei primi giorni di governo. Ieri le avvisaglie: Fini da una parte a favore di Air France-Klm, dall’altra il leghista Bobo Maroni che tuonava contro un’offerta «oscena». Ora l’ultima parola passa ai sindacati e al numero uno di Air France-Klm, Jean-Cyril Spinetta. Alle tre di oggi, alla sede della Magliana, il manager incontrerà le nove sigle Alitalia.

Le due parti iniziano a trattare da posizioni molto distanti: i franco-olandesi propongono 1.600 esuberi, la chiusura del cargo nel 2010 e lo spacchettamento della controllata Alitalia Servizi, ovvero l’ingresso nella nuova Alitalia di circa 3.400 degli 8.500 dipendenti che lavorano a terra. Gli altri rimarrebbero sotto l’ala protettiva (e pubblica) di Fintecna. I sindacati considerano la proposta «inaccettabile» e minacciano la rottura. Ma Spinetta, che in queste settimane ha dovuto fare i conti con i mal di pancia dei soci olandesi, è costretto a trattare. Se l’incontro andasse male, per lui sarebbe un danno d’immagine anche in azienda. Il termine per chiudere la trattativa è il 31 marzo, ma oggi sarà la giornata determinante.

Ieri Prodi e Padoa-Schioppa hanno speso la giornata a sciogliere gli ultimi nodi. Uno dei più delicati riguardava la governance della nuova Alitalia, nella quale non è previsto lo stesso diritto di veto previsto per i soci olandesi: i consiglieri di Alitalia nominati dal Tesoro potranno però in qualunque momento sollevare il mancato rispetto degli interessi nazionali. Prodi ha tentato anche di sciogliere il nodo Malpensa, poiché Air France-Klm ha chiesto la rimozione della causa della Sea da 1,25 miliardi contro Alitalia per i tagli allo scalo milanese.

Prodi ne ha parlato con il numero uno Giuseppe Bonomi e con il sindaco di Milano Letizia Moratti, azionista di maggioranza. Verso sera la Moratti ha aperto uno spazio di trattativa: «Air France, Alitalia e Sea si mettano intorno a un tavolo per discutere come permettere a Sea di riconfigurarsi». Se si troverà l’accordo, fanno sapere daPalazzo Marino, la Sea potrebbe ritirare la causa. La prossima leader di Confindustria Emma Marcegaglia sostiene la battaglia: «Malpensa deve ottenere una sorta di moratoria».



http://www.lastampa.it/redazione/cmsSez ... girata.asp

Bloccato