La vicenda Alitalia

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato

che farà berlusconi con AZ se vincerà le elezioni?

in caso di accordo tra af e sindacati dovrà avallare questa scelta per evitare che il fallimento porti più esuberi
24
12%
sceglierà il fallimento con esuberi 4 volte maggiori rispetto alla soluzione francese
31
15%
farà uscire fuori le annunciate cordate
57
28%
dirà che tutti lo hanno frainteso e che lui chiedeva ad AF solamente il mantenimento dell'identità nazionale di AZ e quindi consegnerà az ad af
94
46%
 
Voti totali: 206

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 29 aprile 2008, 14:48

ALITALIA: TRONCHETTI, CHIP PER PROGETTO CHIARO SU MALPENSA
(ANSA) - MILANO - Marco Tronchetti Provera ribadisce la sua posizione sulla vicenda Alitalia per rispondere subito alle preoccupazioni dei piccoli azionisti che portano il tema in assemblea. Tutto si lega all'eventuale indebolimento di Malpensa che sarebbe un costo di sistema, un costo per la stessa Pirelli considerando le persone del gruppo che viaggiano in giro per il mondo. ''Malpensa - ha spiegato Tronchetti Provera - non puo' essere chiusa: se ci fosse un progetto chiaro saremmo disposti a mettere un 'chip', ovvero qualche milione di euro, nell'interesse economico generale e delle nostre aziende, cosi' come ha detto il presidente di Assolombarda Diana Bracco''. (ANSA). ALG
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 29 aprile 2008, 14:50

ALITALIA: BOSSI, NON CREDO POSSA DIVENTARE PUBBLICA
(ANSA) - ROMA - ''Non credo che si possa fare''. Lo ha detto il leader della Lega Nord Umberto Bossi commentando con i cronisti l'ipotesi ventilata da Berlusconi che l'Alitalia possa essere acquistata dalle Ferrovie dello Stato.(ANSA). CAP/STA

ALITALIA: FINI,POSSIBILE ACQUISTO PRIVATI E GESTIONE STATALE
(ANSA) - ROMA - Gianfranco Fini non esclude l'ipotesi che nel futuro di Alitalia possa esserci una ''gestione pubblica dopo un acquisto da parte di privati''. Il leader di An, durante le votazioni che domani lo porteranno ad essere eletto presidente della Camera, conversando con i giornalisti nel Transatlantico di Montecitorio, afferma: ''Berlusconi ha detto che, cosi' come le Ferrovie sono gestite dallo Stato, anche per Alitalia si potrebbe ipotizzare una gestione pubblica dopo l'acquisto da parte di una cordata di privati. E i soggetti interessati al momento per Berlusconi sarebbero addirittura in eccesso''. ''Tutto e' possibile - conclude Fini - e non ci sono ragioni per dire no a priori. La mia unica facile obiezione e' che non si vede che interesse potrebbe avere a comprare chi poi non gestisce...''. (ANSA). DU

mi pare di capire che la cordata non sia ancora pronta e adesso si sta "fantasticando"..
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 29 aprile 2008, 14:51

ALITALIA: LUFTHANSA; PORTAVOCE, NESSUNA TRATTATIVA IN CORSO
(ANSA) - BERLINO - La Lufthansa ha ribadito oggi la sua posizione nei confronti dell'Alitalia, sottolineando che su questo tema non ci sono mai state trattative e non c'e' alcun contatto in corso. Interpellata su questo tema a margine dell'assemblea degli azionisti in corso a Colonia, una portavoce della compagnia aerea tedesca ha detto all'ANSA che, per quanto riguarda l'Alitalia, ''non ci sono state trattative, e non ci sono, trattative in corso'' ne' con il governo, ne' con la stessa Alitalia. Per questo, ha osservato la portavoce, e' impossibile commentare possibili scenari relativi al futuro della compagnia italiana, poiche' ''si tratterebbe di speculazioni''. La posizione della Lufthansa nei confronti dell'Alitalia, quindi, non cambia rispetto a quella espressa lo scorso dicembre. ''Attualmente, la nostra posizione rimane invariata'', ha sottolineato la portavoce. Lo scorso dicembre, ha ricordato la portavoce, la compagnia ha deciso di non presentare un'offerta non vincolante per l'Alitalia perche' i ''contro pesavano piu' dei pro'' in questa operazione, ma anche perche' ''non aveva sufficienti informazioni sui dati'' di bilancio della societa'. La Lufthansa, ha concluso, ritiene che i fattori positivi dell'Alitalia siano ''un forte marchio, un mercato interessante e un network attraente''. Sull'altro piatto della bilancia, il vettore tedesco mette ''elevati rischi economici, con possibili conseguenze per i nostri piani finanziari e un possibile impatto negativo sul nostro rating''.(ANSA). CB
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da mcgyver79 » 29 aprile 2008, 14:52

IGMD80 ha scritto:O ma riuscite a criticare Berlusconi ancor prima che diventi Presidente del Consiglio a tutti gli effetti, vi state superando! :mrgreen: D' altrone è comprensibile visto che il vostro leader ha fatto una campagna elettorlae come se negli ultimi 22 mesi ci fosse stato Berlusconi al governo... Aspettate che si insedi e poi ne parliamo. Sono i dati di fatto che risolvono i problemi, non le parole.
Infatti scrivo perché prendo il treno due volte al giorno da 14/15 anni (dalla 1° superiore) e, nel mio piccolo, credo di averne viste un po' su queste "meravigliose" strade ferrate. Ci sono comitati di pendolari giornalmente sul piede di guerra per i disservizi che sono costretti a subire...e si vuole affidare una compagnia di bandiera alla stessa azienda che non sa far muovere i pendolari su terra in maniera decente. i treni non sono manutenuti e si fermano ogni due per tre... sarebbe molto molto utile apportare cotanta professionaliltà tecnica anche in aviazione; male che vada trasbordi i passeggeri da un volo all'altro a 33000 piedi, no? :(

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 29 aprile 2008, 14:59

++ ALITALIA:UE;NEUTRALI SU ACQUIRENTE,MA RISPETTO MERCATO ++
(ANSA) - BRUXELLES - La commissione europea secondo i trattati ''e' completamente neutrale'' di fronte alla natura, pubblica o privata, dell'acquirente di una societa' come Alitalia. Ma cio' che per Bruxelles e' fondamentale e' il rispetto delle regole di mercato. Cosi' il portavoce del commissario Ue alla concorrenza, Neelie Kroes, ha risposto a chi gli chiedeva di commentare le parole del premier in pectore Silvio Berlusconi che ha ipotizzato l'acquisto di Alitalia da parte di Sviluppo Italia o delle Ferrovie dello Stato.(ANSA). CU/FCC
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 29 aprile 2008, 15:01

ALITALIA: FITOUSSI, POSSIBILE RIPRESA TRATTATIVA CON AF
(ANSA) - ROMA - L'economista Jean Paul Fitoussi non esclude la ripresa delle trattative tra Alitalia e Air France. Interpellato a margine di un seminario alla Luiss, sottolinea che il ritiro del gruppo francese ''e' una normale strategia''. Ma sull'eventualita' di una ripresa dei colloqui, Fitoussi risponde: ''forse si'''. L'economista comunque non critica la difficolta' in cui si e' imbattuta la trattativa sulla compagnia di bandiera italiana. ''E' una questione molto difficile - commenta - perche' ci sono alcune attivita' nazionali che sono elementi forti di una sovranita' del Paese''. Fitoussi cita l'agricoltura ma anche i trasporti, come elemento di sovranita'. ''E' un'attivita' che non si puo' lasciare cosi' facilmente, si puo' fare solo se c'e' un governo europeo che vigila sulla sicurezza di tutti'', conclude. (ANSA). TU/GT
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Sissi » 29 aprile 2008, 15:36

mcgyver79 ha scritto:
IGMD80 ha scritto:O ma riuscite a criticare Berlusconi ancor prima che diventi Presidente del Consiglio a tutti gli effetti, vi state superando! :mrgreen: D' altrone è comprensibile visto che il vostro leader ha fatto una campagna elettorlae come se negli ultimi 22 mesi ci fosse stato Berlusconi al governo... Aspettate che si insedi e poi ne parliamo. Sono i dati di fatto che risolvono i problemi, non le parole.
Infatti scrivo perché prendo il treno due volte al giorno da 14/15 anni (dalla 1° superiore) e, nel mio piccolo, credo di averne viste un po' su queste "meravigliose" strade ferrate. Ci sono comitati di pendolari giornalmente sul piede di guerra per i disservizi che sono costretti a subire...e si vuole affidare una compagnia di bandiera alla stessa azienda che non sa far muovere i pendolari su terra in maniera decente. i treni non sono manutenuti e si fermano ogni due per tre... sarebbe molto molto utile apportare cotanta professionaliltà tecnica anche in aviazione; male che vada trasbordi i passeggeri da un volo all'altro a 33000 piedi, no? :(

Ciaooooo.
ben detto, come si fa a proporre alle Ferrovie, che sono in deficit e funzionano malissimo, di comprare un'azienda in fallimento???

po-paolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 4 dicembre 2007, 16:26

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da po-paolo » 29 aprile 2008, 15:56

IGMD80 ha scritto:O ma riuscite a criticare Berlusconi ancor prima che diventi Presidente del Consiglio a tutti gli effetti, vi state superando! :mrgreen: D' altrone è comprensibile visto che il vostro leader ha fatto una campagna elettorlae come se negli ultimi 22 mesi ci fosse stato Berlusconi al governo... Aspettate che si insedi e poi ne parliamo. Sono i dati di fatto che risolvono i problemi, non le parole.
"vostro leader" o "berlusconi" non credo sia tema di questa discussione
sono 15 anni almeno che l'andazzo è più o meno quello, non credo che alcune sottigliezze tipo questo o quel nome di partito cambino le cose in modo repentino

è ben che si aspettano dati di fatto il problema, probabilmente
io personalmente mi lamentavo appunto di tutte queste parole...

Davidino
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 22 aprile 2008, 15:48

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Davidino » 29 aprile 2008, 16:16

IGMD80 ha scritto:Unione Ferrovie Stato + Alitalia a mio parere non sarebbe neanche una idea così malvagia... Si farebbe un grande gruppo di trasporti Italiano che se gestito bene potrebbe anche funzionare...
Se gestito bene...è qui che il tuo discorso non funziona!!!

Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da IGMD80 » 29 aprile 2008, 16:17

Davidino ha scritto:
IGMD80 ha scritto:Unione Ferrovie Stato + Alitalia a mio parere non sarebbe neanche una idea così malvagia... Si farebbe un grande gruppo di trasporti Italiano che se gestito bene potrebbe anche funzionare...
Se gestito bene...è qui che il tuo discorso non funziona!!!
Bè la FIAT non era in una situazione molto diversa un paio di anni fà... Poi quando lo stato ha smesso di foraggiarla ha cominciato a ingranare...
Immagine

Davidino
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 22 aprile 2008, 15:48

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Davidino » 29 aprile 2008, 16:23

IGMD80 ha scritto:
Davidino ha scritto:
IGMD80 ha scritto:Unione Ferrovie Stato + Alitalia a mio parere non sarebbe neanche una idea così malvagia... Si farebbe un grande gruppo di trasporti Italiano che se gestito bene potrebbe anche funzionare...
Se gestito bene...è qui che il tuo discorso non funziona!!!
Bè la FIAT non era in una situazione molto diversa un paio di anni fà... Poi quando lo stato ha smesso di foraggiarla ha cominciato a ingranare...
FIAT non è mica un azienda pubblica come le FS (che fanno fra lo schifo assoluto e pure qualcosa di peggio), anche se mantenuta con soldi pubblici.

Attenzione che FIAT viene continuamente foraggiata, guarda chi ha pagato per ristrutturare Termini Imerese...

P.S. Non è che FIAT sia guarita, semplicemente non è morta o moribonda come Lancia e Alfa Romeo.
Per guarire deve restituire ancora montagne di debiti e consolidarsi, perchè la GPunto sta scivolando in una grande crisi e deve reggere ancora 3 anni!
Ora la gamma è abbastanza nuova e ha recuperato leggermente, il problema è sono anni che fanno cicli a scendere.

po-paolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 4 dicembre 2007, 16:26

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da po-paolo » 29 aprile 2008, 16:36

probabilmente intende un lavoro tipo la spagna, che è promettente e in enorme cambiamento anche solo di ferrovie dico, anzi pure in india sono riusciti a migliorare di molto le ferrovie

solo che sono i precedenti che mi rendono pessimista... non c'è interesse nel fare andare meglio
si discute si discute ma sempre solo di emergenze ed emozioni, sulla scia di quello che fa colpo sul popolo
cose serie, riorganizzazioni, stato e strutture sono anni che vengono lasciate da parte

ci fosse qualcosa di nuovo spererei, ma visto che bene o male abbiamo già potuto provare comodamente a casa nostra i vari prodotti elettorali offerti, beh... non ricordo mirabolanti ristrutturazioni...

vedere in futuro un AZ che sta in piedi e mantiene i suoi servizi e livelli di qualità non sarà utile personalmente a me, ma quantomeno farebbe risalire di un piccolo gradino l'italia in generale... almeno di fronte ai vicini. per questo non ne voglio certo la scomparsa... anche se mi inc.. a sentire di nuovo di prestiti, promesse e parole al vento smentite dopo neanche due giorni.

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 29 aprile 2008, 16:42

ALITALIA:BOSSI,VENDERLA A FS? NON CREDO CHE SI POSSA FARE
(ANSA) - ROMA - 'Non credo che si possa fare perche' sarebbe una concentrazione di potere. Non so cosa voglia fare Berlusconi''. Cosi' il leader della Lega Nord Umberto Bossi, conversando con i cronisti alla Camera, risponde a chi gli chiede un commento sull'ipotesi avanzata dal premier in pectore di vendere Alitalia allo Stato. Parlando della situazione di Alitalia il Senatur spiega che ''la soluzione c'era ed era la legge Marzano'', la stessa soluzione usata per Parmalat. ''Bene a fatto la Lega - prosegue - a fare un accordo su Malpensa con Lufthansa. Ho dato io - aggiunge Bossi - il via libera a Bonomi, gli ho detto 'vai, vai''.(ANSA). KWR
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 29 aprile 2008, 16:44

ALITALIA:DE BENEDETTI,INGRESSO IN CORDATA? NEANCHE PER SOGNO
(ANSA) - TORINO - ''No, neanche per sogno''. Cosi' Carlo De Benedetti, presidente della Cir, ha risposto - a margine dell'assemblea degli azionisti - alla domanda su un suo eventuale interesse a partecipare alla cordata per rilevare l'Alitalia. (ANSA). ANG
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Davidino
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 22 aprile 2008, 15:48

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Davidino » 29 aprile 2008, 16:47

po-paolo ha scritto:probabilmente intende un lavoro tipo la spagna, che è promettente e in enorme cambiamento anche solo di ferrovie dico, anzi pure in india sono riusciti a migliorare di molto le ferrovie

solo che sono i precedenti che mi rendono pessimista... non c'è interesse nel fare andare meglio
si discute si discute ma sempre solo di emergenze ed emozioni, sulla scia di quello che fa colpo sul popolo
cose serie, riorganizzazioni, stato e strutture sono anni che vengono lasciate da parte

ci fosse qualcosa di nuovo spererei, ma visto che bene o male abbiamo già potuto provare comodamente a casa nostra i vari prodotti elettorali offerti, beh... non ricordo mirabolanti ristrutturazioni...

vedere in futuro un AZ che sta in piedi e mantiene i suoi servizi e livelli di qualità non sarà utile personalmente a me, ma quantomeno farebbe risalire di un piccolo gradino l'italia in generale... almeno di fronte ai vicini. per questo non ne voglio certo la scomparsa... anche se mi inc.. a sentire di nuovo di prestiti, promesse e parole al vento smentite dopo neanche due giorni.
Anche perchè non è che questa volta ha la bacchetta magica, non ha risolto nulla con il controllo diretto dal 2001 al 2006 sia a livello ferroviario che di Alitalia, non vedo come questa volta possa risolvere.
E intanto noi italiani paghiamo per vedere gli amici degli amici sedersi sulle varie poltrone a ingrassare i loro guadagni, purtroppo dopo la mossa elettorale di Berlusconi dubito che si riesca a venderla meglio di quanto proposto fino al mese scorso da Air France, sempre che si riesca a salvarla.
Ora la campagna elettorale è finita, vogliamo vedere i fatti e per ora sono catastrofici altro che positivi!
Ma vi rendete conto , Ligresti, Tronchetti Provera...possono bastare come nomi?

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 29 aprile 2008, 17:14

quoto pienamente!
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 29 aprile 2008, 19:45

ALITALIA:SCARONI;NON E' NEI PIANI,SERVIREBBE CAMBIO STATUTO
(ANSA) - ROMA - L'eventuale ingresso in una cordata per Alitalia ''ad oggi non fa parte dei piani strategici di Eni''. Lo ha detto l'amministratore delegato di Eni, Paolo Scaroni, sottolineando che ''nel nostro statuto non e' prevista l'entrata in questi settori. Ci dovrebbe essere un cambio di statuto''. Rispondendo ad un azionista che chiedeva informazioni sul comportamento che il cane a sei zampe avrebbe tenuto in caso di pressioni politiche, Scaroni ha spiegato che ''per il momento nessuno chiama''. (ANSA). BAC
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 29 aprile 2008, 19:50

ALITALIA: POLVERINI,BENE FRENO A UE MA SU FS E' PROVOCAZIONE
(ANSA) - ROMA - ''Che finalmente si rivendichi il ruolo e l'interesse del nostro Paese mettendo a freno le continue e, non sempre opportune, incursioni dell'Europa e' senza dubbio un segnale positivo''. Lo ha detto il segretario generale dell'Ugl Renata Polverini aggiungendo come ''detto cio', al di la' delle provocazioni, il caso Alitalia debba essere affrontato e risolto con la massima urgenza, visto che il prossimo nodo da sciogliere sara' proprio quello delle Ferrovie le cui difficolta' sono gia' evidenti''. ''In questa delicata vicenda che coinvolge la nostra compagnia di bandiera - conclude - le risorse economiche e la progettualita', legata ad un piano industriale degno di questo nome, hanno la stessa rilevanza. Non basta acquistare Alitalia, infatti, occorre rimetterla sul mercato facendola tornare competitiva a vantaggio anche dei tanti lavoratori in attesa di una svolta''. (ANSA). DR
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 29 aprile 2008, 19:56

ALITALIA: VELTRONI, NON STATALIZZARE COMPAGNIA COME RUSSIA
(ANSA) - ROMA - Walter Veltroni boccia l'ipotesi di ristatalizzare l'Alitalia, lanciata da Silvio Berlusconi, perche' farebbe somigliare l'Italia ''alla Russia di Putin''. ''Questa e' un'ipotesi - ha detto Veltroni rispondendo ai cronisti al termine del vertice del Pd - che prevede che lo Stato si accolli un onere importante, e si dovrebbe quindi capire dove prendere le risorse''. ''Non so - ha proseguito il segretario del Pd - se Bruxelles sia favorevole o contraria a che l'Italia sia come la Russia di Putin, che ha una compagnia statale''. ''A questa realta' si e' giunti - ha concluso Veltroni - perche' si e' fatta saltare una trattativa, sbattendo la porta in faccia ad un'ipotesi concreta''. (ANSA). IA-FEL/FV
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Maxlanz » 30 aprile 2008, 10:22

IGMD80 ha scritto:O ma riuscite a criticare Berlusconi ancor prima che diventi Presidente del Consiglio a tutti gli effetti, vi state superando! :mrgreen:
Maalox, magnesia, Riopan... :lol:

Sembra che al loft ve lo diano gratis, ne hanno diverse cisterne. :lol: :lol:

Ciao
Massimo

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Maxlanz » 30 aprile 2008, 10:29

i_disa ha scritto:ALITALIA:DE BENEDETTI,INGRESSO IN CORDATA? NEANCHE PER SOGNO
(ANSA) - TORINO - ''No, neanche per sogno''. Cosi' Carlo De Benedetti, presidente della Cir, ha risposto - a margine dell'assemblea degli azionisti - alla domanda su un suo eventuale interesse a partecipare alla cordata per rilevare l'Alitalia. (ANSA). ANG
Questa è comunque una grande notizia.

In ogni caso circa la soluzione FS la mia modesta opinione è che sia assolutamente non congrua.
Concordo con chi afferma che le FS non siano in grado di accollarsi anche AZ.

Ciao
Massimo

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da airbusfamilydriver » 30 aprile 2008, 10:35

Maxlanz ha scritto:
i_disa ha scritto:ALITALIA:DE BENEDETTI,INGRESSO IN CORDATA? NEANCHE PER SOGNO
(ANSA) - TORINO - ''No, neanche per sogno''. Cosi' Carlo De Benedetti, presidente della Cir, ha risposto - a margine dell'assemblea degli azionisti - alla domanda su un suo eventuale interesse a partecipare alla cordata per rilevare l'Alitalia. (ANSA). ANG
Questa è comunque una grande notizia.

In ogni caso circa la soluzione FS la mia modesta opinione è che sia assolutamente non congrua.
Concordo con chi afferma che le FS non siano in grado di accollarsi anche AZ.

Ciao
Massimo
era solo una preovocazione per far capire alla UE che se vogliono il modo di dare soldi ad az c'è,e si chiama FS,le quali sarebbero il veicolo di tali soldi
i soldi verrebbero messi in FS(lo stato lo può fare fs è in monopolio) e poi queste si comprerebbero az,insomma l'artificio per aggirare le regole europee
era una provocazione
non voto berlusconi ma devo dire che finalmente sta facendo la voce grossa in europa come in passato hanno fatto altri

harryporker1588
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 13 ottobre 2007, 14:06
Località: Sanremo
Contatta:

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da harryporker1588 » 30 aprile 2008, 10:37

Credo che si abbia tutto il diritto di criticare e di commentare le numerose uscite su Alitalia del premier "in pectore", sia perchè sono state più numerose in questi ultimi 40 giorni che negli ultimi 15 anni, sia perchè su altri topic ci mettiamo a discutere pure sul menu servito a bordo oppure sul cambio di poltrone di bordo, magari parlare di futuro assetto societario della principale compagnia italiana non mi sembra così assurdo!

Specie quando gli aquirenti in pista sono Ligresti, Aeroflot, mr Geox e Trenitalia!

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Maxlanz » 30 aprile 2008, 10:40

airbusfamilydriver ha scritto: era solo una preovocazione per far capire alla UE che se vogliono il modo di dare soldi ad az c'è,e si chiama FS,le quali sarebbero il veicolo di tali soldi
i soldi verrebbero messi in FS(lo stato lo può fare fs è in monopolio) e poi queste si comprerebbero az,insomma l'artificio per aggirare le regole europee
...
Yes sir, I realize :wink:
airbusfamilydriver ha scritto: non voto berlusconi ...
Non preoccuparti "...nessuno siamo perfetti, ognuno abbiamo i suoi difetti..."
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Ciao
Massimo

Avatar utente
GIGI
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 385
Iscritto il: 27 agosto 2005, 11:05
Località: TRENTO LIDT

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da GIGI » 30 aprile 2008, 11:05

Indipendentemente dalla propria fede politica, credo che non ci si deve dimenticare di come sono andate le cose. Da dove arriva la nomina di Cimoli? Era meritorio visti i risultati della sue precedente esperienza in FS? Quando la politica prova a gestire business fa sempre dei grandi pasticci (=è ovviamente un eufemismo), deve accontentare troppi amici degli amici e interessi vari, tanto c'è chi paga. Su MPX la mia personale opinione è che è stata costruita su interesse personale di pochi e se aveva possibilità di funzionare questa gli è stata negata venendo a mancare tali interessi, altrimenti già all'inaugurazione sarebbero state viste le infrastrutture che permettevano di raggiungerla in modo efficente e sempre mia opinione personale, AZ è stata usata per tenerla a galla.
Insomma io penso che il business gestito dalla politica serve essenzialmente a accontentare bacini di voti e non bilanci soddisfacenti. Sia a dx che a sx.
Sempre mia opinione, nelle aziende, quelle private che funzionano, quel che si sente in questo periodo le chiamano chiacchere. Spero sinceramente di sbagliarmi.
Credo che se non si mette mano seriamente all'assett dei trasporti nel suo complesso saremmo sempre a mettere qualche pezza da qualche parte per evitare di far affondare qualcosa.

AZ: Auguri....


Ciao Steve
Se scrivo una min***ta, evitate la flagellazione.

MD80.IT: SE NON CI FOSSE BISOGNEREBBE INVENTARLO




La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente.
La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè.
In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica:
Non funziona niente e non si sa il perchè.

Albert Einstein

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da N176CM » 30 aprile 2008, 11:10

GIGI ha scritto:Indipendentemente dalla propria fede politica, credo che non ci si deve dimenticare di come sono andate le cose. Da dove arriva la nomina di Cimoli? Era meritorio visti i risultati della sue precedente esperienza in FS? Quando la politica prova a gestire business fa sempre dei grandi pasticci (=è ovviamente un eufemismo), deve accontentare troppi amici degli amici e interessi vari, tanto c'è chi paga. Su MPX la mia personale opinione è che è stata costruita su interesse personale di pochi e se aveva possibilità di funzionare questa gli è stata negata venendo a mancare tali interessi, altrimenti già all'inaugurazione sarebbero state viste le infrastrutture che permettevano di raggiungerla in modo efficente e sempre mia opinione personale, AZ è stata usata per tenerla a galla.
Insomma io penso che il business gestito dalla politica serve essenzialmente a accontentare bacini di voti e non bilanci soddisfacenti. Sia a dx che a sx.
Sempre mia opinione, nelle aziende, quelle private che funzionano, quel che si sente in questo periodo le chiamano chiacchere. Spero sinceramente di sbagliarmi.
Credo che se non si mette mano seriamente all'assett dei trasporti nel suo complesso saremmo sempre a mettere qualche pezza da qualche parte per evitare di far affondare qualcosa.

AZ: Auguri....


Ciao Steve
Sintesi chiara e condivisibile.
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da 1stAirbus » 30 aprile 2008, 12:24

Statalizzare un'azienda è una cosa positiva. Incredibile da che pulpito viene la proposta :shock:

Avatar utente
MiticoJumbo
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1166
Iscritto il: 6 giugno 2006, 13:36
Località: ROMA

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da MiticoJumbo » 30 aprile 2008, 14:45

statalizzare Alitalia potrebbe essere buona cosa ma solo a condizione di regole ferree di scelta e conduzione del management.
L'Italia è e sarà sempre a vocazione turistica perché, come è arcinoto, metà del patrimonio artistico mondiale risiede proprio in Italy . Una compagnia efficiente snella e capace di essere competitiva sul mercato globalizzato con piani industriali rigidi a tempo , farebbe un gran bene a tutti. La via di comunicazione aerea è la sfida vera perché è capace di unire i popoli materialmente e in poco tempo.
Paolo
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese
.
Art.3 Costituzione Repubblica Italiana

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Maxlanz » 30 aprile 2008, 14:56

MiticoJumbo ha scritto:statalizzare Alitalia potrebbe essere buona cosa ma solo a condizione di regole ferree di scelta e conduzione del management.
Statalizzare è sempre sbagliato, specialmente in Italia.

Le uniche strutture che devono essere sempre in mano allo stato sono la sanità e l'istruzione, con la possibilità di poter affiancare quelle private.
Ma vediamo anche qui cosa ha saputo fare il settore pubblico italiano.
MiticoJumbo ha scritto:L'Italia è e sarà sempre a vocazione turistica perché, come è arcinoto, metà del patrimonio artistico mondiale risiede proprio in Italy . Una compagnia efficiente snella e capace di essere competitiva sul mercato globalizzato con piani industriali rigidi a tempo , farebbe un gran bene a tutti. La via di comunicazione aerea è la sfida vera perché è capace di unire i popoli materialmente e in poco tempo.
Giusta l'osservazione sul patrimonio storico-culturale.

Però perchè ci sia un'efficente compagnia aerea al servizio di un tale patrimonio bisognerebbe spostarlo in Germania. :D :D :D

Ciao
Massimo

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 30 aprile 2008, 14:58

ALITALIA: DA BRUXELLES NO AD AIUTI SOTTO OGNI FORMA
(ANSA) - BRUXELLES - Bruxelles ribadisce il suo no alla concessione di nuovi aiuti di Stato all'Alitalia ''indipendentemente dalla forma che essi potrebbero assumere''. Lo ha precisato oggi Benoit Le Bret, capo di gabinetto del commissario Ue ai Trasporti Jacques Barrot. In occasione di un incontro con la stampa finalizzato all'illustrazione di nuove iniziative della Commissione Europea sugli aiuti di Stato alle Ferrovie e sulla gestione degli slot aeroportuali, Le Bret ha sottolineato che ''se in un modo o in un altro ci fosse l'intenzione di far arrivare aiuti di Stato ad Alitalia essi sarebbero ritenuti illegali e incompatibili'' con le norme europee.(ANSA). TI/KO
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 30 aprile 2008, 15:02

++ ALITALIA: NAPOLITANO,PRESTITO PONTE?COMPETENZA GOVERNO ++
(ANSA) - GRAZ (AUSTRIA) - La questione Alitalia e' ''una competenza esclusiva delle Autorita' di governo,sentendo il Parlamento''. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, rispondendo ad una domanda nel corso della conferenza stampa finale del vertice di otto Capi di Stato a Graz. Per quanto riguarda la questione del prestito ponte e le decisioni della Commissione Ue, secondo il presidente si puo' ''solo restare in attesa della decisione per la quale al momento non si hanno ancora gli elementi''. (ANSA). KXH/SAF
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Maxlanz » 30 aprile 2008, 15:35

i_disa ha scritto:ALITALIA: DA BRUXELLES NO AD AIUTI SOTTO OGNI FORMA
(ANSA) - BRUXELLES - Bruxelles ribadisce il suo no alla concessione di nuovi aiuti di Stato all'Alitalia ''indipendentemente dalla forma che essi potrebbero assumere''.
Qua sto con Bruxelles. Al "ciento pe' ciento"

Ciao
Massimo

Passacqua
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 61
Iscritto il: 23 aprile 2008, 19:20

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Passacqua » 30 aprile 2008, 16:46

che farà Berlusconi ?? a sentire le ultime notizie torna a Malpensa come era ovvio !!


Traffico intercontinentale in forte calo dopo il trasferimento all’aeroporto di Roma-Fiumicino.

Secondo fonti stampa, i coefficienti di riempimento hanno registrato cali vertiginosi su tutte le rotte rispetto agli ex-collegamenti precedentemente in partenza da Malpensa, fatta eccezione per il volo con Teheran.

Esempio pratico: il volo Malpensa-Boston, in passato con un coefficiente del 90%, è sceso al 60% nella prima settimana post-trasferimento, per scivolare al 56% nelle due settimane successive. Pesanti perdite anche verso Dubai (-31%), Osaka (-27%), Buenos Aires (-23%), New York (-16/18%). Di meno su Miami (-5%).

(Avionews)

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da airbusfamilydriver » 30 aprile 2008, 17:02

Passacqua ha scritto:che farà Berlusconi ?? a sentire le ultime notizie torna a Malpensa come era ovvio !!
pare invece che a mxp verrà fatto un hub star alliance con AP e LH,attraverso la controllata EN con 6 erj per ora

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 30 aprile 2008, 17:48

Alitalia, da Privitera linee per piano da 5/6 mld - sindacati
ROMA, 30 aprile (Reuters) - Un progetto per salvare Alitalia (AZPIa.MI: Quotazione) da 5/6 miliardi di euro, di cui 600 milioni da mettere a breve, e che richiede un anno per andare in porto. E quello descritto dall'avvocato Claudio Privitera, che dice di non aver ricevuto alcun mandato specifico, ai 5 sindacati che oggi hanno risposto alla convocazione dello studio che già in passato si è occupato della compagnia aerea.

Lo hanno raccontato i sindacalisti di Anpac, Avia, Sdl, Anpav e Ugl trasporti al termine dell'incontro durato un paio d'ore.

"Quello che ci è stato descritto è un piano che richiede 5/6 miliardi di fabbisogno, di cui 600 milioni subito. Le linee guida non prevedono il commissariamento che, secondo Privitera, avrebbe conseguenze disastrose per la compagnia", ha detto Antonio Di Vietri, presidente di Avia.

Il piano è ancora allo stato embrionale e "lontano da criteri di fattibilità a breve, ci hanno detto che serve un anno, ma c'è qualche idea nuova", ha aggiunto Fabio Berti, presidente di Anpac.

Secondo quanto riferisce ancora Berti, il ragionamento comune agli altri piani viene rovesciato: "Siccome a guadagnare oggi sono le società di leasing Previtera suggerisce di creare una newco che si occupi di acquistare gli aeroplani da Alitalia e sul mercato per poi riaffittarli a prezzi convenienti alla compagnia aerea. Per questo tipo di società sarebbe facile trovare investitori disposti a mettere i soldi".

Nello schema presentato oggi ai sindacati, inoltre, il nuovo gruppo manterrebbe tutte le attività oggi in Alitalia.

Durante l'incontro i sindacati hanno suggerito all'avvocato Privitera di contattare Bruno Ermolli, l'advisor che sta cercando di mettere in piedi la cordata per conto del futuro presidente del consiglio, Silvio Berlusconi. L'avvocato, riferisce un sindacalista, "ha detto che lo farà".

Privitera ha più volte detto che il suo interessamento è frutto di autopromozione e che non ha alcun contatto con Ermolli
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Bloccato