La vicenda Alitalia

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato

che farà berlusconi con AZ se vincerà le elezioni?

in caso di accordo tra af e sindacati dovrà avallare questa scelta per evitare che il fallimento porti più esuberi
24
12%
sceglierà il fallimento con esuberi 4 volte maggiori rispetto alla soluzione francese
31
15%
farà uscire fuori le annunciate cordate
57
28%
dirà che tutti lo hanno frainteso e che lui chiedeva ad AF solamente il mantenimento dell'identità nazionale di AZ e quindi consegnerà az ad af
94
46%
 
Voti totali: 206

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9210
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da air.surfer » 10 maggio 2008, 13:47

Maxlanz ha scritto: Ti faccio i miei complimenti e ti dico anche che stai sprecando tempo.
Nessuno di quelli con cui stai discutendo ha la più pallida idea di che cosa significhi questo.
Lascia perdere, sono due mondi totalmente diversi, inconciliabili.
Direi che è altrettanto vero il contrario. Percio' mi associo al consiglio. Lasciate perdere.

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Maxlanz » 10 maggio 2008, 13:58

aeb ha scritto: Beh, sono in buona compagnia... per quel che ne so io, che in questo forum ci bazzico da un po', tutti quelli che "conosco" (almeno virtualmente, qualcuno di persona) qui dentro, vivono onestamente di duro lavoro, quale esso sia...
Beh, ad essere sinceri non è che questa generalizzazione "buonista" mi convinca molto. :wink:

Ciao
Massimo

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da aeb » 10 maggio 2008, 14:10

Maxlanz ha scritto:
aeb ha scritto: Beh, sono in buona compagnia... per quel che ne so io, che in questo forum ci bazzico da un po', tutti quelli che "conosco" (almeno virtualmente, qualcuno di persona) qui dentro, vivono onestamente di duro lavoro, quale esso sia...
Beh, ad essere sinceri non è che questa generalizzazione "buonista" mi convinca molto. :wink:

Ciao
Massimo
Io mi riferisco a tutti quelli che conosco....non alla totalità degli iscritti. Se avessi detto "tutti", beh, quella strictis verbis sarebbe stata una generalizzazione. Le parole sono un mondo complesso..... Comunque, qui si stava parlando di AZ, o sbaglio? Non della superiorità intrinseca del lavoro autonomo rispetto al lavoro subordinato....
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Maxlanz » 10 maggio 2008, 14:20

aeb ha scritto: Io mi riferisco a tutti quelli che conosco....non alla totalità degli iscritti. Se avessi detto "tutti", beh, quella strictis verbis sarebbe stata una generalizzazione. Le parole sono un mondo complesso..... Comunque, qui si stava parlando di AZ, o sbaglio? Non della superiorità intrinseca del lavoro autonomo rispetto al lavoro subordinato....
Sì certo, capisco, e lungi da me l'idea di discutere sulla superiorità.
Sulla quantità semmai... :lol: ma se i ritorni sono diversi allora va bene.

Solo che purtroppo, nel lavoro dipendente, a volte a differenza di quantità i ritorni sono tutt'altro che diversi, ma questo è un altro discorso. :)

Ciao
Massimo

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da aeb » 10 maggio 2008, 14:31

Maxlanz ha scritto:
Sì certo, capisco, e lungi da me l'idea di discutere sulla superiorità.
Sulla quantità semmai... :lol: ma se i ritorni sono diversi allora va bene.

Solo che purtroppo, nel lavoro dipendente, a volte a differenza di quantità i ritorni sono tutt'altro che diversi, ma questo è un altro discorso. :)

Ciao
Massimo
Beh, parli con uno che da lavoratore dipendente gestisce un terzo del fatturato della propria azienda. Comunque non mi sembra sia corretto commisurare tutto solo alla quantità, esiste anche la qualità. Ad esempio, nel mio lavoro viaggio molto meno di tanti altri omologhi di altre aziende, ma il nostro fatturato export è comunque in costante crescita... esistono ormai - certo, non quando ho iniziato, tanti anni fa - tecnologie che ti consentono approcci alternativi. Ad esempio, due settimane fa mi sono fatto due ore di videoconferenza con un gruppo di architetti lettoni a Riga (by the way, era il 25 Aprile. Mica solo i lavoratori autonomi o gli imprenditori lavorano nei giorni di festa)... vabbè, questo è un altro discorso. Scusate l'OT :?
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Davidino
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 22 aprile 2008, 15:48

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Davidino » 10 maggio 2008, 15:20

Maxlanz ha scritto:
Davidino ha scritto: ... gli evasori, altrove sono considerati alla stregua dei peggiori criminali.
Certamente.
In uno stato normale, non vessatorio, con un regime fiscale equo, che considera i cittadini come tali e non come sudditi, che rimborsa quanto spetta con lo stesso accanimento con cui chiede, ecco, in uno stato così gli evasori sono criminali.

Di quale stato stiamo parlando? Non certo del nostro.

Ciao
Massimo
Suvvia la colpa non è mica dello Stato se chi paga le tasse deve pagarle anche per chi fa il furbo!
Giustificando il furbo si è felici di pagare le tasse anche per lui!
E in Italia o ci sono tanti furbi o tanti che sono felici di pagare le tasse anche per loro, ma scusate a voi non scoccia pagare anche per i disonesti?

Davidino
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 22 aprile 2008, 15:48

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Davidino » 10 maggio 2008, 15:32

air4you ha scritto:Buona fortuna

ben presto la compagnia di bandiera si fonderà con la grande esclusa Airone

In bocca a lupo senza neanche partner internazionale con le cosìdette....

Alitalia,Berlusconi chiede dati da esaminare con cordata
venerdì, 9 maggio 2008 8.41
Versione per stampa





ROMA (Reuters) - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha chiesto dati aggiornati ad Alitalia, da esaminare insieme ad imprenditori e investitori interessati a risollevare la compagnia aerea.

Lo si apprende da una nota emessa da Bruno Ermolli, consulente di Berlusconi per il dossier Alitalia.

"Silvio Berlusconi, ha inoltrato, in data odierna, al presidente di Alitalia la richiesta di dati ed informazioni aggiornati sulla compagnia, allo scopo di esaminarli con gli imprenditori e gli investitori maggiormente interessati ad elaborare un'ipotesi di sostenibilità economica e finanziaria di un progetto per il rilancio della compagnia di bandiera", si legge nel comunicato.

Alitalia successivamente ha fatto sapere in un comunicato di aver ricevuto la richiesta di Ermolli che ha "prospettato il carattere essenziale, per imprenditori ed investitori italiani di cui ha verificato l'interesse, dell'esame della situazione Alitalia".

Né la nota di Ermolli né quella di Alitalia citano alcun nome degli imprenditori e investitori interessati.

Gli imprenditori in questione dovrebbero rilevare il 49,9% di Alitalia in mano al Tesoro.

La realizzazione della cordata italiana è stata affidata da Berlusconi a Ermolli, un consulente da tempo vicino al neopremier. Berlusconi ha detto pubblicamente che del dossier Alitalia si occuperà anche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, che ha già condotto per il centrodestra le trattative con il governo uscente sul prestito ponte.

La cordata dovrebbe nascere intorno alla fusione fra Alitalia e AirOne, la compagnia aerea che fa capo all'imprenditore marchigiano Carlo Toto. Dell'operazione farebbero parte, secondo indiscrezioni di stampa, anche due banche e un fondo di investimento.

Fino a oggi, hanno ufficializzato la loro disponibilità ad intervenire Salvatore Ligresti, azionista di riferimento di FonSai, il gruppo Benetton e Marco Tronchetti Provera.

Berlusconi ha anche invitato alcune grandi aziende a controllo pubblico a entrare nella partita.
Non c'era dubbi di sorta che sarebbe stata regalata all'amico degli amici.
Ah, per la serie il figlio di Carlo Toto era candidato in Abruzzo nelle file della Pdl!

Davidino
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 22 aprile 2008, 15:48

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Davidino » 10 maggio 2008, 15:40

Fabio27 ha scritto:Perché Alitalia mangia soldi, pur pagando meno i suoi dipendenti dei maggiori competitor europei? Sono stati commissionati rapporti a chili sull'argomento. Riassumo a memoria, senza un particolare ordine di importanza
1. Flotta demenzialmente differenziata
2. Il tentativo di sostenere due hub senza averne la dimensione
3. Mancato rinnovo della flotta (consumi e costi di manutenzione)
4. Errori di mercato: ha sperato di servire le destinazioni europee con gli hub, mentre il mercato andava verso il point-to-point
5. Poche rotte sul lungo raggio, più profittevole del corto-medio
6. Ritardo nel reagire alle low-cost: Alitalia non ha ricontrattato i costi con gli aeroporti serviti, fungendo in molti casi da finanziatore degli enti aeroportuali, mentre le low-cost accedevano a costo quasi zero agli stessi servizi
7. Sprechi organizzativi dovuti a programmazione disattenta; gestione dei turni poco attenta all'ottimizzazione delle risorse.

Sono cavolate scritte e riscritte, note all'intero mondo aeronautico, che messe assieme avrebbero ammazzato un elefante dei cieli. I vari management lo sapevano a memoria, e si sono comportati tutti come se la ditta fosse destinata a chiudere tra sei mesi, oppure a ricevere il solito soccorso pubblico. Si potrebbe definire delinquenza industriale bipartisan.
Tutti motivi sensati, però quello che stride è che compagnie del calibro di Air France e Lufthansa abbiano gettato la spugna puntanto il dito contro sindacati e dipendenti.
Va bene che una scusa vale l'altra, ma se gli stipendi sono bassi e la professionalità molto alta perchè queste compagnie si danno la mazzata sui cosiddetti lasciando perdere?
Non dovrebbero acquistare di corsa invece di andare agli scontri con i sindacati?

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 10 maggio 2008, 15:50

Davidino ha scritto:Non c'era dubbi di sorta che sarebbe stata regalata all'amico degli amici.
questo si poteva immaginare sin dall inizio, ma aspettiamo prima di pronunciarci! in questo momento non m importa a chi sia ceduta, l importante è far 'risollevare' la nostra Alitalia!
sono stato sempre propenso ad AF, ma adesso che si è ritirata, non "tifo"per nessuno. come ho gia detto, l importante è far 'risollevare' AZ e limitare al massimo gli esuberi del personale..
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da air4you » 10 maggio 2008, 16:04

:)
Ultima modifica di air4you il 10 maggio 2008, 16:07, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da air4you » 10 maggio 2008, 16:04

Signori... fra qualche giorno parleranno i fatti i numeri e non più le voci e le giornalate nè tanto meno i nostri umori e le nostre idee... I fatti a breve ci diranno molte cose...
Io credo che se l'affare Alitalia era un affare ci si sarebbero buttati in tanti.... Anche perchè sarebbe stato da stolti non usare un brand come quello di Alitalia per il proprio business
Ma voglio però dire una cosa da utente da viaggiatore da membro del Club freccia alata da socio millemiglia dal 1993 (non vi dico il numero di tessera percè è davvero a 4 cifre.....) da grande volatore (non ho fatto altro che volare Alitalia dalla nascita....) vi dico che il brand Alitalia se verrà salvato da coloro che per decreto legge devono accollarsi il salvataggio di questo pezzo d'Italia dovrà essere salvato anche nell'immagine che purtroppo è per il mondo intero ormai di scadenza di servizi. Essendo Alitalia un azienda che eroga servizi ed erogandoli non proprio come compagnie come LH Emirates o Thai etc etc dovrà fare un salto di qualità enorme. Si deve salvare l'AZienda ma si deve recuperare un marchio che è stato superato da anni e di gran lunga da altre compagnie aeree. Anche questo farà la differenza. Anche questo e non solo la sicurezza (i piloti italiani sono i più bravi al mondo e sono orgoglioso di questo) anche il recupero del brand ALITALIA nel mondo dovrà essere uno dei principali punti del piano di ristrutturazione.
Un'ultima cosa in questo paese mi aspetterei che succedesse che se qualcuno sbaglia paghi direttamente dei propri sbagli. Allora nel futuro dell'azienda Alitalia ci si aspetta che chi porta alla bancarotta un'azienda non guadagni milioni di euro ma venga licenziato o al massimo venga pagato con gli utili che l'azienda incassa. Vi ricordo che in un paese a noi vicino la Svizzera quando fallì Swissair la migliore compagnia aerea al mondo vennero processati i diretti responabili.... Io non dico che debba succedere come in Cina...... ma chi sbaglia deve pagare. Bisogna che in questo paese ci si abitui anche a questo.......

Avatar utente
FLY AZ
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 74
Iscritto il: 30 dicembre 2007, 21:14
Località: Roma

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da FLY AZ » 10 maggio 2008, 16:37

i_disa ha scritto:
Davidino ha scritto:Non c'era dubbi di sorta che sarebbe stata regalata all'amico degli amici.
questo si poteva immaginare sin dall inizio, ma aspettiamo prima di pronunciarci! in questo momento non m importa a chi sia ceduta, l importante è far 'risollevare' la nostra Alitalia!
sono stato sempre propenso ad AF, ma adesso che si è ritirata, non "tifo"per nessuno. come ho gia detto, l importante è far 'risollevare' AZ e limitare al massimo gli esuberi del personale..
perchè avevate dubbi? cosi' almeno con i nostri soldini ne salviamo due di compagnie aeree, ma a tutti sembrerà di averne salvata una sola. Altro che finanza creativa, fantafinanza...

FANTA ROMANZO.

Io ti faccio un regalo, ci fondiamo,tu ci metti gli aerei opzionati. Il tuo marchio sparisce rimane il mio, quello forte di AZ. Ovviamente torniamo a MXP altrimenti chi lo sente ..... Beh FCO lo chiudiamo, io ci vedrei bene la nascita di Roma2 tanti bei palazzi con tutto quello spazio. In compenso tu entri nella finanza che conta, in cambio io potrò sempre dire la mia sulla gestione. Io avrò salva la faccia e tu gongolare con LH per aver portato a casa rotte e diritti di traffico. Che te ne pare? Yes we can!!!

Ogni riferimento a personaggi o fatti realmente esistiti o accaduti e puramente casuale.

Si fa per ridere ovviamente!!! :lol: :lol: :lol: però.....

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da blusky » 10 maggio 2008, 16:41

la compriamo noi... fuori 10 euro a testa e mettiami fine a sta storia!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Kix777
Banned user
Banned user
Messaggi: 56
Iscritto il: 4 aprile 2008, 16:50

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Kix777 » 10 maggio 2008, 16:57

Maxlanz ha scritto:
Kix777 ha scritto: Io ho 46 dipendenti, che vivono onestamente di duro lavoro, a cui pago tutti i contributi regolarmente e che hanno tutti un contratto a tempo indeterminato. Durante le feste e spesso la notte lavoro, perchè amministro un Internet Provider che ha dispositivi che stanno accesi 24 ore su 24 ma soprattutto perchè la baracca è sana, è mia e le mie sorti dipendono da me...non posso permettermi feste, ponti e ho massimo una settimana di ferie all'anno (in cui il mio cellulare squilla di continuo) ..... insomma corro, sudo e mangio tanta tanta cacca tutti i giorni.
Ti faccio i miei complimenti e ti dico anche che stai sprecando tempo.
Nessuno di quelli con cui stai discutendo ha la più pallida idea di che cosa significhi questo.

Lascia perdere, sono due mondi totalmente diversi, inconciliabili.
Discuterne serve solo a farvi venire il sangue amaro, soprattutto a quelli come te, cui io personalmente mi sento vicino.

Ciao
Massimo
Non è questo, Massimo. Nessun sangue amaro ma davvero ora lascio stare. Chi ribatte "non alzare la voce con me..." sollevando la posta è davvero un attaccabrighe che chiuderebbe la cosa a schiaffi.

Non è nel mio stile.

Buona fortuna a tutti i dipendenti Alitalia. Vi auguro un futuro migliore e chiudo la porta con questo forum di m***a.

ADDIO.

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 10 maggio 2008, 16:58

blusky ha scritto:la compriamo noi... fuori 10 euro a testa e mettiami fine a sta storia!!!
potrebbe essere un'idea, ma con 10 € a testa non ci facciamo proprio niente.. :mrgreen:
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9210
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da air.surfer » 10 maggio 2008, 17:22

Kix777 ha scritto: Non è nel mio stile.
Buona fortuna a tutti i dipendenti Alitalia. Vi auguro un futuro migliore e chiudo la porta con questo forum di m***a.
ADDIO.
Complimenti per lo stile.

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Kitano » 10 maggio 2008, 17:30

Kix777 ha scritto:chiudo la porta con questo forum di m***a.
ADDIO.
La porta te l'avrei chiusa io comunque. Eccoti accontentato! :D
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da blusky » 10 maggio 2008, 19:47

era arrabbiato con tutti quelli che non si massacrano per vivere... scelta sua di farsi una vita cosi!!! mica deve veinire ad imporla!!! va be comunque ciao!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
IlFiliPlus
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 174
Iscritto il: 6 giugno 2007, 14:21
Località: Milano

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da IlFiliPlus » 10 maggio 2008, 20:53

air4you ha scritto: Se ne renderanno conto quando i nuovi proprietari metteranno i loro paletti gli stessi che aveva messo AF KL ma con una piccola differenza che saranno dei paletti da esorcista... lo stesso esorcista che aveva invocato lo stesso Maurizio Prato.
Non ti preoccupare che la telenovela non è finita... Voglio vedere cosa faranno quando il proprietario di Airone gli dirà che non servono e che si possono andare a cercare un altro lavoro come molti in questo mondo fanno ... come molti mortali fanno anche a 50 anni .... si proprio come tutti quelli che lo perdono...
Ma pensano proprio che con i 300 milioni la situazione è bella che risolta...
Sacrifici sacrifici sacrifici.... Queste sono le regole... L'amara medicina la dovrete buttare giù come l'hanno buttata giù i vostri colleghi di alpieagles per i quali però non ci sono stati paracaduti. Dove la mettiamo allora quella storia... Non sono anche quelli dei lavoratori che si sono fatti il cosìdetto...
Ricordatevi che se non è oggi sarà domani. Abbiate l'umiltà di pensare che purtroppo non tutte le ciambelle vengono con il buco e che anche se avete fatto dei sacrifici questo non significa che non li dobbiate rifare. Prendetevela con la politica con i vostri manager con quelli che 5 anni fa non hanno fatto nulla per salvarvi ... ma non prendetevela con noi che siamo fuori da questa faccenda e che in quanto outsider potremmo anche essere più obiettivi di tanti altri.... In bocca a lupo quindi.. e benvenuti nel mondo dell'oggi lavoriamo domani chissà....
Non posso che essere daccordo con te, air4you.
E i dipendenti della AlpiEagles? I piloti AlpiEagles lavorano, forse, meno dei colleghi Alitalia?
Perchè, quindi, salvare Alitalia e non AlpiEagles?
Questo mi domando costantemente.
"L'uomo è tanto meno se stesso quanto più parla in prima persona. Dategli una maschera e dirà la verità" [Oscar Wilde]

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9210
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da air.surfer » 10 maggio 2008, 21:11

IlFiliPlus ha scritto: Non posso che essere daccordo con te, air4you.
E i dipendenti della AlpiEagles? I piloti AlpiEagles lavorano, forse, meno dei colleghi Alitalia?
Perchè, quindi, salvare Alitalia e non AlpiEagles?
Questo mi domando costantemente.
Credo che sia perchè AZ è statale al 49%. Ma non ne sono sicuro...

Avatar utente
IlFiliPlus
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 174
Iscritto il: 6 giugno 2007, 14:21
Località: Milano

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da IlFiliPlus » 10 maggio 2008, 21:17

air.surfer ha scritto:
IlFiliPlus ha scritto: Non posso che essere daccordo con te, air4you.
E i dipendenti della AlpiEagles? I piloti AlpiEagles lavorano, forse, meno dei colleghi Alitalia?
Perchè, quindi, salvare Alitalia e non AlpiEagles?
Questo mi domando costantemente.
Credo che sia perchè AZ è statale al 49%. Ma non ne sono sicuro...
Quindi? Dove sta scritto che le aziende statali non possano fallire?
La legge è uguale per tutti. (questa la mia personalissima idea)
"L'uomo è tanto meno se stesso quanto più parla in prima persona. Dategli una maschera e dirà la verità" [Oscar Wilde]

Avatar utente
aurum
MD80 Captain
MD80 Captain
Messaggi: 1704
Iscritto il: 2 settembre 2005, 12:13
Località: Veio

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da aurum » 10 maggio 2008, 21:23

Kix777 ha scritto: ....e chiudo la porta con questo forum di m***a.

ADDIO.

OOHHH! Finalmente qualcuno che fa una buona azione!
:hello1:
C'e' qualcun altro di quelli che lavorano solo loro e gli altri non fanno un c***o che vuole seguire il suo nobile gesto? :roll:
Gubernator superfluus

Immagine Immagine

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da aeb » 10 maggio 2008, 22:46

:mrgreen: ..sollievo.... :mrgreen:
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9210
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da air.surfer » 10 maggio 2008, 22:51

IlFiliPlus ha scritto: Quindi? Dove sta scritto che le aziende statali non possano fallire?
Nel manuale del bravo politicante.
IlFiliPlus ha scritto: La legge è uguale per tutti.
Carina questa.. ti sei dimenticato la faccina sorridente pero'.

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 11 maggio 2008, 0:35

air.surfer ha scritto:
IlFiliPlus ha scritto: La legge è uguale per tutti.
Carina questa.. ti sei dimenticato la faccina sorridente pero'.
..si sarà dimenticato! :mrgreen:
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Maxlanz » 11 maggio 2008, 10:40

aeb ha scritto: Comunque non mi sembra sia corretto commisurare tutto solo alla quantità, esiste anche la qualità.
Perbacco se è vero.
Io mi riferisco alla differenza di quantità che c'è tra il pubblico ed il privato guardando le retribuzioni.
aeb ha scritto: ...due ore di videoconferenza ...(by the way, era il 25 Aprile. Mica solo i lavoratori autonomi o gli imprenditori lavorano nei giorni di festa)...
LO so lo so, tranquillo, però qualcosa mi dice che la tua è un'azienda privata :wink:

Ciao
Massimo
Ultima modifica di Maxlanz il 11 maggio 2008, 10:48, modificato 1 volta in totale.

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Maxlanz » 11 maggio 2008, 10:41

Davidino ha scritto: Suvvia la colpa non è mica dello Stato se chi paga le tasse deve pagarle anche per chi fa il furbo!
La colpa dello stato è quella di imporre gabelle e trattamenti in puro stile medioevale. :)

Ciao
Massimo

Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da IGMD80 » 11 maggio 2008, 10:56

Ma lo vogliamo lasciar lavorare sto governo oppure dobbiamo criticare a priori?

Comunque aurum, perchè hai la foto di Altero Matteoli in firma esponente del PDL nonchè nuovo ministro dei trasporti e infrastrutture? :mrgreen:

Ahhh dimenticavo, alla fine il tesoretto non esisteva... Nessuno però lo ha fatto notare? :mrgreen:
Immagine

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Maxlanz » 11 maggio 2008, 11:06

IGMD80 ha scritto:Ma lo vogliamo lasciar lavorare sto governo oppure dobbiamo criticare a priori?
Ehm...se ti riferisci a me credo tu abbia sbagliato bersaglio. :wink:

Io sto parlando di una situazione esistente e ormai ampiamente acclarata.

Magari riuscissero a metterci le mani sul serio e a renderci cittadini e non sudditi del fisco e della burocrazia. 8)

Ciao
Massimo

Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da IGMD80 » 11 maggio 2008, 11:09

Maxlanz ha scritto:
IGMD80 ha scritto:Ma lo vogliamo lasciar lavorare sto governo oppure dobbiamo criticare a priori?
Ehm...se ti riferisci a me credo tu abbia sbagliato bersaglio. :wink:

Io sto parlando di una situazione esistente e ormai ampiamente acclarata.

Magari riuscissero a metterci le mani sul serio e a renderci cittadini e non sudditi del fisco e della burocrazia. 8)

Ciao
Massimo
Non mi sto riferendo a te ma sto parlando in generale visto che vedo che molta gente critica a priori.

Tremonti: ''Ora sacrifici per banche e petrolieri''

Il ministro dell'Economia intervistato a 'In mezz'ora': ''Non c'è nessun tesoretto''. E su Alitalia rimarca: ''Cerchiamo una soluzione italiana e privata''. Sacconi: ''Non toccheremo l'età minima pensionabile"

Roma, 10 mag. - (Adnkronos/Ign) - "Posso escludere che abbiamo un 'tesoretto'". Così il ministro dell'Economia Giulio Tremonti (nella foto ) intervistato da Lucia Annunziata a 'In mezz'ora', in onda domani su Raitre, interviene sull'ipotesi di un extragettito che possa servire da copertura per i provvedimenti che il primo Consiglio dei ministri esaminerà per mantenere gli impegni presi in campagna elettorale.

In generale "l'andamento delle entrate - rileva il titolare del dicastero di via XX Settembre - non è buono. Basta guardare all'andamento dell'Iva sugli scambi interni che è negativo perché l'economia va male. Perciò il 'tesoretto' è zero".

E per quanto riguarda l'ipotesi di una 'due diligence' sui conti, il ministro osserva che "sui conti pubblici c'è un controllo assoluto, ci sono molti occhi sopra". Quindi "chiederemo agli istituti nazionali e internazionali una valutazione aggiornata".

Tremonti conferma che il quadro economico non è dei migliori. "Ci sarà una situazione non facile - spiega - e non tanto per colpa del governo Prodi, anche se Prodi ha fatto l'errore di non capire come andava il mondo, dal caro vita all'andamento dei prezzi del petrolio. E' stato imprudente: quando la stagione era buona ha fatto la cicala e non la formica...".

Quindi ci saranno sacrifici da fare, ma il ministro esclude che a farli saranno "i poveri". Viceversa si annunciano misure più severe ''per banche e petrolieri. Le prime - precisa Tremonti - dovranno cominciare a pagare più tasse se non abbasseranno i mutui alle famiglie, mentre i petrolieri guadagnano di più perché è aumentato il prezzo del petrolio".

Quanto alla vertenza Alitalia, Tremonti spiega: "Il rischio per la nostra economia che la compagnia di bandiera finisse in mano ad un concorrente nel turismo è stato evitato; per Alitalia noi cerchiamo una soluzione fondamentalmente italiana e fondamentalmente privata. Se non funziona, vedremo".

"Che passi ho fatto su Alitalia? Per il momento quelli per entrare in ufficio" premette il titolare del dicastero di via XX Settembre spiegando di "non avere ancora guardato le carte". Di certo, spiega, "ho perso tempo per mettere sulla scrivania il barattolo della Cirio come monito per il Tesoro della difesa dei risparmiatori".

Sull'ipotesi che lo Stato 'ricompri' Alitalia, il ministro afferma: ''Spero di no; l'impegno preso dal presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, è per una cordata italiana e molti imprenditori sono interessati''.

Ancora Tremonti precisa che sarà il primo Consiglio dei ministri operativo del governo Berlusconi quello che si svolgerà a Napoli non la prossima settimana, ma quella successiva, cioè dal 19 al 25 maggio.

In agenda del quarto esecutivo del Cavaliere c'è il provvedimento sugli straordinari, sul quale "dovremo confrontarci con il sindacato". Poi il Cdm discuterà un provvedimento "molto importante" sulla sicurezza ma anche altri punti tra cui il completamento dello sgravio dell'Ici per la prima casa. Per quanto attiene la copertura "quando avremo una base di valutazione più precisa ci ragioneremo", escludendo comunque che esista il cosiddetto 'tesoretto'.

Via XX Settembre non risparmia una battuta sul 'governo ombra', varato ieri dal leader del Pd Walter Veltroni. "Mi sembra una squadretta d'allenamento, ma serve anche quello".

Infine, sulle riforme, il responsabile dell'Economia ribadisce che la Costituzione "va cambiata", perché "come e' stata modificata nel 2001 e come è adesso blocca il Paese". Secondo Tremonti, comunque, "e' fondamentale modificarla insieme all'opposizione". Inoltre "a partire dall'autunno bisogna mettere in campo il federalismo fiscale", conclude il ministro.
Immagine

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Maxlanz » 11 maggio 2008, 11:13

IGMD80 ha scritto: Tremonti: ''Ora sacrifici per banche e petrolieri''
Ho sentito.
Mamma mia sarebbe un sogno...

Ma credo che troverà "leggerissime" contrapposizioni. :D

Ciao
Massimo

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 11 maggio 2008, 13:32

Maxlanz ha scritto:
IGMD80 ha scritto: Tremonti: ''Ora sacrifici per banche e petrolieri''
Ho sentito.
Mamma mia sarebbe un sogno...

Ma credo che troverà "leggerissime" contrapposizioni. :D
solo "leggerissime"contrapposizioni?! :mrgreen:
sarebbe davvero un sogno..
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Killua_727 » 11 maggio 2008, 17:15

Kix777 ha scritto:Io mi vergognerei di far parte di una compagnia del genere...e piuttosto che sperare in continui, scorretti, nauseanti interventi pubblici pagati dai miei amici e da tutti coloro che mi circondano, farei una lotta intestina per cacciare i miei disonesti padroni...coloro che 'magnano' a sbafo sui prestiti ponte...

Ed è perfettamente inutile che mi si dica di continuo che non è solo alitalia ad aver prestiti ponte.... BENE! Allora facciamo morire tutti i mostri tenuti in piedi con la colla vinilica...facciamo cadere gli equilibri spendaccioni ed inutili di compagnie mostro che non sanno e non possono muoversi.
WOW :shock: ...sono mancato giusto giusto per qualche giorno e guarda che sorpresina mi ritrovo. E' innegabile che mi sia divertito tantissimo a leggere le affermazioni di questo particolare personaggio, che di cavolate ne ha sparate altresì tantissime. Vabbuò, ho visto che avete già risposto per le rime e bannato, dunque non c'è più gusto a continuare ad infierire contro un cadavere (palese riferimento all'affermazione su Alitalia, :wink: ).
Comunque credo che questa persona abbia mal interpretato il pensiero platonico della "dottrina delle idee", ovvero di smantellare i capi di governo, distruggere il capitalismo e debellare lo statalismo.
Sembra il cartellone pubblicitario di un partito di estrema parte (evitando di fare politica nel forum, sostituite la parola parte con quello che ritenete più opportuno) :mrgreen:
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da air4you » 11 maggio 2008, 18:12

Scusate ma io non ho capito una cosa visto anche il precipitare della situazione dopo l'uscita di scena definitiva di AF KL l'elezioni, il prestito ponte e l'insediamento del nuovo governo, il cambio del ministro che è il principale responsabile di vendita di Alitalia. Ermolli ha chiesto i conti ad Alitalia ma in virtù di cosa ?
Quando ci sono stati i mesi di trattativa con AF KL l'Alitalia sapeva con chi trattare ma adesso con chi dovrebbe farlo ?
L'incaricato del presidente del consiglio chiede informazioni a nome di chi ? Mi direte voi "a nome della cordata italiana"... Si ma da chi è composta sta cordata italiana ? I nomi non sono usciti fuori sono ancora top secret e perchè ? Perchè e in virtù di quale santo Alitalia che ha detto analizzerà la richiesta di Ermolli nel prossimo CDA dovrebbe accettare questa cordata italiana. Credo che la cosa ha preso una brutta piega. Non credo che si debba continuare da dove si è finito ma credo che a questo punto si debba ed è un dovere di trasparenza ricominciare daccapo. Rifare tutto dall'inizio. Fare una gara pubblica di acquisto e valutare le offerte. Dico quest per il semplice motivo che al di là della cordata italiana proposta ma ancora non materializzata nei nomi e nei fatti non esiste nessuna altra alternativa. Se prima infatti c'era solo AF KL dopo che il governo aveva favorito quella ad Airone per i validi motivi che tutti noi conosciamo adesso c'è solo questa fantomatia cordata senza possibilità di opzione. Credete sia una cosa fatta bene ?

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 11 maggio 2008, 18:41

non credo che sei l unico che non ci sta capendo più niente.. :mrgreen:
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Bloccato