La vicenda Alitalia

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato

che farà berlusconi con AZ se vincerà le elezioni?

in caso di accordo tra af e sindacati dovrà avallare questa scelta per evitare che il fallimento porti più esuberi
24
12%
sceglierà il fallimento con esuberi 4 volte maggiori rispetto alla soluzione francese
31
15%
farà uscire fuori le annunciate cordate
57
28%
dirà che tutti lo hanno frainteso e che lui chiedeva ad AF solamente il mantenimento dell'identità nazionale di AZ e quindi consegnerà az ad af
94
46%
 
Voti totali: 206

Avatar utente
volare99
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 175
Iscritto il: 12 novembre 2006, 19:40
Località: COMO (PDN)/LAGOS (NG)

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da volare99 » 24 aprile 2008, 9:14

Far fallire Alitalia sarebbe un dànno, oltre che per tutti i dipendenti dell'azienda, per tutto il sistema economico che gravita attorno, in altre parole per il sistema italia.

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da Sissi » 24 aprile 2008, 9:15

air.surfer ha scritto:
Sissi ha scritto: certo, però a Santa Maria di Leuca un hub non c'era, a noi lo hanno tolto...e adesso ci tolgono anche i 300 milioni di euro...poveri italiani!
Alitalia aveva l'hub. Voi avete solo l'aeroporto.
e speriamo di rifarlo senza Alitalia!!!

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da Daniele77 » 24 aprile 2008, 9:27

Kix777 ha scritto:
mcgyver79 ha scritto:
araial14 ha scritto:Sinceramente non capisco perchè farla fallire. Si può benissimo costruire senza abbattere. La compagnia c'è, si chiama Alitalia, su questo di deve ridisegnare.
Probabilmente per problemi di prezzo, esuberi e libertà di scelta: se prendi una compagnia fallita fai un affare a raccatti solo quello che vuoi dettando le condizioni... se prendi AZ adesso hai sempre i veti incrociati di questo e quel figuro appena tenti di decidere qualcosa in autonomia.

Ciaooooo.
Concordo.

Fallire, fallire, fallire.

Alitalia è l'emblema palese del problema ITALIA.

Fallire e RIFALLIRE. Perchè per 30 anni ha assunto secondo la logica della spintarella...perchè perde 1,5 milioni di euro al giorno....perchè non è concorrenziale avendo 4.000 esuberi.....perchè fa tariffe inaccettabili....perchè non è dinamica....perchè è gestita in modo pessimo....perchè non si slega dal concetto di azienda di stato....

Fallire, fallire , fallire....

Qualunque cordata volesse acquistare porrà come condizione quella OVVIA e INEVITABILE di LICENZIARE i nullafacenti.

SU questo argomento non sono molto tenero, ma il mercato della libera concorrenza giustamente impone che lo stato non aiuti una compagnia con prestiti ponte....

E allora perchè non aiutare Ryanair o Easyjet ? Perchè loro fanno tariffe migliori?

Semplicemente perchè sono snelle, dinamiche e gestite secondo la logica del buon senso e non del clientelismo.

Baci
Concordo. Ci hanno fatto una testa cosi su come la nostra vita sarebbe stata migliore grazie al libero mercato, alla competizione dinamica ed ora che siamo alla resa dei conti, al grido del "siamo tutti italiani", tiriamo fuori una cifra spropositata (comunque solo sufficente per prolungare di pochi mesi l'agonia) per salvare una azienda cotta e stracotta. Cifra che pagheremo tutti noi ed ogni riferimento alla celeberrima frase "non metterermo più le mani nei portafogli degli italiani" non è puramente casuale.
Az ha avuto l'occasione di salvarsi, grazie ad Af e questa occasione è stata buttata nel cesso, per il corporativismo miope dei sindacati e il remare contro del primo ministro in pectore.
air. surfer, io ho lo stomaco forte: ci racconti, esattamente, cosa avrebbe fatto il governo uscente contrario ai tuoi interessi e a quelli di Az?
comunque consolati, ora ci penserà il Salvatore a rimettere in sesto Az :twisted:
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

po-paolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 4 dicembre 2007, 16:26

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da po-paolo » 24 aprile 2008, 9:31

di sicuro, tifo a parte, che una grande azienda nazionale fallisca non è mai grnachè comodo a livello economico. già non si ride normalmente.
però purtroppo mi viene in mente che far fallire -> acquistare a prezzi stracciati è un metodo molto di moda, e se non erro molte volte usato

non vorrei che l'interesse di gruppi - ditte o altro che non siano altre aziende di trasporti aerei internazionali sia più che altro su quanto convenga dividersi il tutto a prezzi di bancarella a fine mercato

"rimettere in sesto az" poi è una frase che già ho sentito insieme a mirabolanti promesse
anzi, passano gli anni ma sento sempre le stesse cose. parole smentite parole smentite
fino a che ci dimentichiamo di cosa parlavamo :D

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da Daniele77 » 24 aprile 2008, 9:33

tutto vero, ma allora tu mi dici che, siccome la mia azienda non ha un respiro nazionale, può andare in malora, se fallisse?
e il liberismo e il libero mercato e la concorrenza?
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da air4you » 24 aprile 2008, 10:14

Ammesso e non concesso che questo prestito ponte sia davvero la soluzione. Dato per certo che la CE accetti che Prodi dia 300 milioni a Berlusconi & CO (compresa la LEGA che ora sta zitta e che è sempre stata portavove del detto ROMA LADRONA) ma chi ha fiducia in personaggi come quelli che sono appena usciti fuori allo scoperto gurada caso dopo che i cornuti degli italiani sono stati derubati di 300 milioni di euro.
Ma chi se ne frega se l'Alitalia viene commissariata. In anni e anni di gestioni forsennate nessuno ha mosso un dito. E credete che con la cordata italiana con 4 prestanomi si possa risollevare un'azienda in liquidazione come Alitalia ?
Anche per questa operazione dopo che è piovuto sul bagnato escono le lumache a raccogliere i frutti di tanta ricchezza che noi italiani diamo a gente che non sa gestire la cosa pubblica. Ricordo che con il fallimento di Swissair sono stati comdannati manager e responsabili di alto livello della compagnia ma nel caso di Alitalia questo proprio non si vuole
Spero che la CE faccia valere i diritti comunitari e non dia il suo parere a questa ruberia che ancora una volta gli italiani accettano per orgoglio nazionale ? La cosa mi fa alquanto sorridere. Prodi ha messo le mani nella tasche degli ITALIANI ma questa volta il suggerimento gli è venuto da colui il quale fino ad ieri l'ha accusato di aver messo in ginocchio l'Italia. Facile gestire le cose da parte del futuro premier in questa maniera con i nostri soldi e con le azioni di un altro governo che fino a ieri non aveva legittimità e del quale la lega chiedeva a gran forza le dimissioni.
Credo che in Italia non cambierà mai nulla e credo che se per mesi Alitalia sopravviverà il suo fallimento è solo rimandato come lo fu quello di Swiss e di Iberia.
Io non mi fido e i miei soldi agli imprenditori della futura cordata non glieli darò di sicuro. Inoltre non c'è nessun vettore aereo che fa questo mestiere che è uscito allo scoperto e nel qual caso fosse così perchè questo ipotetico vettore aereo dovrebbe fare di meglio di quello che ha appena sbattuto la porta.

Immagino come sono contenti i dipendenti di Alitalia di questi imprenditori che stanno uscendo allo scoperto su suggerimento di qualcuno.....Adesso possono tirare un sospiro di sollievo. Ma vi chiedo dipendenti di Alitalia quali sono i margini perchè questi imprenditori italiani (per il momento solo uno e pure lui costruttore come il presidente del consiglio in pectore e il proprietario di AP holding) facciano un piano MIGLIORE DI quello di AF KL.
Credete ancora nella gallina dalle uova d'oro ? Credete che i vostri salvatori saranno tenerei nel non mandarvi a casa ? Che certezze avete al di la dei soldi che vi abbiamo ridato (300 milioni di euro) che simili top manager che hanno gestito aziende pubbliche come TELECOM possano gestire un settore così pieno di squali come quello aereo ?
Ai posteri l'ardua sentenza.

giangia
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 430
Iscritto il: 19 giugno 2007, 16:45

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da giangia » 24 aprile 2008, 10:29

air4you ha scritto:Ammesso e non concesso che questo prestito ponte sia davvero la soluzione. Dato per certo che la CE accetti che Prodi dia 300 milioni a Berlusconi & CO (compresa la LEGA che ora sta zitta e che è sempre stata portavove del detto ROMA LADRONA) ma chi ha fiducia in personaggi come quelli che sono appena usciti fuori allo scoperto gurada caso dopo che i cornuti degli italiani sono stati derubati di 300 milioni di euro.
Ma chi se ne frega se l'Alitalia viene commissariata. In anni e anni di gestioni forsennate nessuno ha mosso un dito. E credete che con la cordata italiana con 4 prestanomi si possa risollevare un'azienda in liquidazione come Alitalia ?
Anche per questa operazione dopo che è piovuto sul bagnato escono le lumache a raccogliere i frutti di tanta ricchezza che noi italiani diamo a gente che non sa gestire la cosa pubblica. Ricordo che con il fallimento di Swissair sono stati comdannati manager e responsabili di alto livello della compagnia ma nel caso di Alitalia questo proprio non si vuole
Spero che la CE faccia valere i diritti comunitari e non dia il suo parere a questa ruberia che ancora una volta gli italiani accettano per orgoglio nazionale ? La cosa mi fa alquanto sorridere. Prodi ha messo le mani nella tasche degli ITALIANI ma questa volta il suggerimento gli è venuto da colui il quale fino ad ieri l'ha accusato di aver messo in ginocchio l'Italia. Facile gestire le cose da parte del futuro premier in questa maniera con i nostri soldi e con le azioni di un altro governo che fino a ieri non aveva legittimità e del quale la lega chiedeva a gran forza le dimissioni.
Credo che in Italia non cambierà mai nulla e credo che se per mesi Alitalia sopravviverà il suo fallimento è solo rimandato come lo fu quello di Swiss e di Iberia.
Io non mi fido e i miei soldi agli imprenditori della futura cordata non glieli darò di sicuro. Inoltre non c'è nessun vettore aereo che fa questo mestiere che è uscito allo scoperto e nel qual caso fosse così perchè questo ipotetico vettore aereo dovrebbe fare di meglio di quello che ha appena sbattuto la porta.
tranquilli che adesso arriva Tronchetto che compra AZ a credito....
meglio sarebbe se una cordata di capimafie..almeno quelli i soldi ce li hanno!!

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da Sissi » 24 aprile 2008, 10:29

ieri mi sono letta un articolo interessante su un quotidiano, dove si sosteneva che i famosi 300 milioni sarebbero molto utili alle ferrovie, che ne hanno disperatamente bisogno: così si risolverebbero alcuni problemi del trasporto italiano, dei pendolari, ecc...invece che buttarli per cercare di rianimare un cadavere....perchè purtroppo non serviranno a nulla, solo a prolungare l'agonia...purtroppo!!

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da air4you » 24 aprile 2008, 10:37

Ah poi volevo sapere una cosa .... Allora AF KL ha studiato e rivoltato come un calzino ALITALIA nei conti nella gestione nel personale ha visto tutti i dati in perdita di AZ e la moltissime falle dell'azienda Insomma ha informazoni AZIENDALI a sufficienza per poter piegare l'Alitalia e la cordata italiana. Credo che adesso AF KL conosce il tallone di achille dell'azienda e con due balletti potrà mettere in ginocchio il suo avversario anche se dovesse intervenire un colosso come LH (non ci credo perchè conosco i tedeschi....) Inoltre ha soldi a sufficienza per poter fare una guerra alla furura compagnia aerea capitanata da costruttori, proprietari di pneumatici e forse anche azienda farmaceutiche ma nessuno di questi esperti del settore e con UN PIANO INDUSTRIALE DEGNO DI ESSERE CHIAMATO TALE

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da mcgyver79 » 24 aprile 2008, 10:39

air4you ha scritto:Ah poi volevo sapere una cosa .... Allora AF KL ha studiato e rivoltato come un calzino ALITALIA nei conti nella gestione nel personale ha visto tutti i dati in perdita di AZ e la moltissime falle dell'azienda Insomma ha informazoni AZIENDALI a sufficienza per poter piegare l'Alitalia e la cordata italiana. Credo che adesso AF KL conosce il tallone di achille dell'azienda e con due balletti potrà mettere in ginocchio il suo avversario anche se dovesse intervenire un colosso come LH (non ci credo perchè conosco i tedeschi....) Inoltre ha soldi a sufficienza per poter fare una guerra alla furura compagnia aerea capitanata da costruttori, proprietari di pneumatici e forse anche azienda farmaceutiche ma nessuno di questi esperti del settore e con UN PIANO INDUSTRIALE DEGNO DI ESSERE CHIAMATO TALE
Non avevo ancora ragionato in quest'ottica ma devo dire che la tua analisi qualche fondamento ce l'ha e la condivido in toto.

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da araial14 » 24 aprile 2008, 10:44

Kix777 ha scritto:
araial14 ha scritto:Beh, vedo che, almeno fino a questo momento, bene o male la pensiamo in maggioranza allo stesso modo :wink:
Già...un furbetto bugiardello che però ha preso il vostro bel votino. Complimenti!
Prima di quotare, sarebbe meglio leggere con sana oggettività quello che si vuole confutare.Riguardati le statistiche del sondaggio e cerca di comprendere quello a cui mi riferivo.In relazione poi ai voti elettorali ognuno è moralmente responsabile di ciò che ha scelto... Cosa ne sai del resto per chi ho votato io... Ti rispedisco complimenti che non mi riguardano e ti prego di argomentare con meno populismo quello che un pò cripticamente vuoi esporre.
Bye!
Immagine
Immagine

Kix777
Banned user
Banned user
Messaggi: 56
Iscritto il: 4 aprile 2008, 16:50

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da Kix777 » 24 aprile 2008, 10:57

araial14 ha scritto:
Kix777 ha scritto:
araial14 ha scritto:Beh, vedo che, almeno fino a questo momento, bene o male la pensiamo in maggioranza allo stesso modo :wink:
Già...un furbetto bugiardello che però ha preso il vostro bel votino. Complimenti!
Prima di quotare, sarebbe meglio leggere con sana oggettività quello che si vuole confutare.Riguardati le statistiche del sondaggio e cerca di comprendere quello a cui mi riferivo.In relazione poi ai voti elettorali ognuno è moralmente responsabile di ciò che ha scelto... Cosa ne sai del resto per chi ho votato io... Ti rispedisco complimenti che non mi riguardano e ti prego di argomentare con meno populismo quello che un pò cripticamente vuoi esporre.
Bye!
Arial,

ammetto di essermi espresso male....e di aver toccato un argomento (il voto) che non riguarda certo questo forum.

In tutti i casi anche se non è apparso chiaramente come speravo, ho capito molto bene il risultato del sondaggio...e infatti, come ho cercato di evidenziare dalla mia risposta (non compresa evidentemente) quasi tutti hanno optato per la soluzione AF con garanzia di salvaguardia dell'italianità di AZ. E per l'appunto ho rimarcato che, come ampiamente previsto dai suoi delatori, Berlusconi non è stato sincero e, contestato per aver poi proposto la soluzione AF, si è appellato ancora una volta all'incomprensione delle sue promesse e premesse....

La mia frase "politica" andava quindi interpretata in questo modo : 'nel sondaggio scegliete la soluzione che lo smaschera ancora una volta come un bugiardo e poi però lo andate a votare'....

Ma questa è l'italia.

Tutto qui.

Ciauz

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da air4you » 24 aprile 2008, 11:17

ALITALIA/ WSJ: UE PUO' E DEVE BOCCIARE PRESTITO PONTE
Non si consenta a Italia di farsi beffe di regole su aiuti Stato


Roma, 24 apr. (Apcom) - Il commissario europeo ai trasporti, Jacques Barrot, dovrebbe sbarrare la strada al prestito ponte da 300 milioni di euro varato dal governo per Alitalia: "ricevuta la notifica - afferma oggi il Wall Street Journal, nella rubrica breaking views - può e deve respingere" il piano.

E se Roma dovesse tirare dritto l'Ue dovrebbe avviare una procedura di inflazione, posto che la questione richiederebbe mesi, perchè secondo il quotidiano finanziario Usa questo prestito "ha tutta l'aria di un aiuto di stato, illegale". E "all'Italia non dovrebbe esser consentito di farsi beffe delle normative Ue".

L'Italia potrebbe argomentare che si trova nella necessità di prevenire il caos che si avrebbe con cancellazioni di voli a catena, "ma il governo deve affrontare le conseguenze del suo rifiuto di prendere decisioni difficili" su Alitalia. Il quotidiano Usa ricorda il caso di Sabena, il vettore belga fallito che subì "l'umiliazione di restare inchiodato a terra, in attesa di ristrutturazioni. Un trauma simile rappresenterebbe un forte segnale per i sindacati sulla necessità di un radicale rinnovamento

io sto con il Wall Street Journal

Kix777
Banned user
Banned user
Messaggi: 56
Iscritto il: 4 aprile 2008, 16:50

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da Kix777 » 24 aprile 2008, 11:24

air4you ha scritto:ALITALIA/ WSJ: UE PUO' E DEVE BOCCIARE PRESTITO PONTE
Non si consenta a Italia di farsi beffe di regole su aiuti Stato


Roma, 24 apr. (Apcom) - Il commissario europeo ai trasporti, Jacques Barrot, dovrebbe sbarrare la strada al prestito ponte da 300 milioni di euro varato dal governo per Alitalia: "ricevuta la notifica - afferma oggi il Wall Street Journal, nella rubrica breaking views - può e deve respingere" il piano.

E se Roma dovesse tirare dritto l'Ue dovrebbe avviare una procedura di inflazione, posto che la questione richiederebbe mesi, perchè secondo il quotidiano finanziario Usa questo prestito "ha tutta l'aria di un aiuto di stato, illegale". E "all'Italia non dovrebbe esser consentito di farsi beffe delle normative Ue".

L'Italia potrebbe argomentare che si trova nella necessità di prevenire il caos che si avrebbe con cancellazioni di voli a catena, "ma il governo deve affrontare le conseguenze del suo rifiuto di prendere decisioni difficili" su Alitalia. Il quotidiano Usa ricorda il caso di Sabena, il vettore belga fallito che subì "l'umiliazione di restare inchiodato a terra, in attesa di ristrutturazioni. Un trauma simile rappresenterebbe un forte segnale per i sindacati sulla necessità di un radicale rinnovamento

io sto con il Wall Street Journal

E io, come già ampiamente argomentato, sto con te.

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da air4you » 24 aprile 2008, 11:34

da MF

Alitalia: il gran pasticcio del decreto (MF)


MILANO (MF-DJ)--Nato in fretta e male, il decreto con il quale il governo ha concesso il prestito ponte da 300 mln di euro ad Alitalia, rischia di finire anche peggio.

Lo scrive oggi MF spiegando che il provvedimento doveva essere firmato dal ministro dell'interno Giuliano Amato visto che nel preambolo del testo sono citate quelle ragioni di ordine pubblico di competenza del Viminale che, sottolinea MF, dovrebbero servire a superare i vincoli europei, ma in calce al decreto manca proprio la firma di Amato mentre ci sono quelle di Romano Prodi, Tommaso Padoa Schioppa, Pierluigi Bersani e Alessandro Bianchi.

Secondo quanto ricostruito dal quotidiano, Amato sarebbe stato coinvolto con la richiesta per emanare il decreto solo nella tarda mattinata di martedi' e il documento e' stato scritto non dai suoi uffici, ma da quelli del sottosegretario Enrico Letta. Il ministro avrebbe dato la sua disponibilita' per una cifra attorno ai 50-70 mln di euro facendo notare che l'indicazione di 300 mln non sarebbe potuta essere giustificata con nessuna esigenza di ordine pubblico e per questo motivo non avrebbe messo la sua firma nel documento.

Il problema, sostiene il quotidiano e' che la mancanza del sigillo del ministro sul decreto potrebbe far drizzare le orecchie alla Ue. Dubbi potrebbero anche arrivare dal tasso di interesse preso a riferimento che e' quello applicato dalla Ue quando deve farsi restituire gli aiuti di stato nelle procedure di infrazione

harryporker1588
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 13 ottobre 2007, 14:06
Località: Sanremo
Contatta:

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da harryporker1588 » 24 aprile 2008, 11:49

Concordo anche io con il WSJ, dal punto di vista tecnico è un aiuto di stato illegale in quanto fuori mercato. L'unica cosa la procedura è di infRAzione, non infLazione...

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da air4you » 24 aprile 2008, 11:54

Ma che cosa hanno fatto Prodi & Co...? hanno capito male. Berlusconi voleva il prestito per il ponte sullo stretto ... come al solito il futuro premier è stato frainteso... :lol:

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da Sissi » 24 aprile 2008, 12:34

Kix777 ha scritto:
air4you ha scritto:ALITALIA/ WSJ: UE PUO' E DEVE BOCCIARE PRESTITO PONTE
Non si consenta a Italia di farsi beffe di regole su aiuti Stato


Roma, 24 apr. (Apcom) - Il commissario europeo ai trasporti, Jacques Barrot, dovrebbe sbarrare la strada al prestito ponte da 300 milioni di euro varato dal governo per Alitalia: "ricevuta la notifica - afferma oggi il Wall Street Journal, nella rubrica breaking views - può e deve respingere" il piano.

E se Roma dovesse tirare dritto l'Ue dovrebbe avviare una procedura di inflazione, posto che la questione richiederebbe mesi, perchè secondo il quotidiano finanziario Usa questo prestito "ha tutta l'aria di un aiuto di stato, illegale". E "all'Italia non dovrebbe esser consentito di farsi beffe delle normative Ue".

L'Italia potrebbe argomentare che si trova nella necessità di prevenire il caos che si avrebbe con cancellazioni di voli a catena, "ma il governo deve affrontare le conseguenze del suo rifiuto di prendere decisioni difficili" su Alitalia. Il quotidiano Usa ricorda il caso di Sabena, il vettore belga fallito che subì "l'umiliazione di restare inchiodato a terra, in attesa di ristrutturazioni. Un trauma simile rappresenterebbe un forte segnale per i sindacati sulla necessità di un radicale rinnovamento

io sto con il Wall Street Journal

E io, come già ampiamente argomentato, sto con te.

e io pure!!

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da air4you » 24 aprile 2008, 12:47

A quando il prossimo aiuto illegale ? :!:

Kix777
Banned user
Banned user
Messaggi: 56
Iscritto il: 4 aprile 2008, 16:50

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da Kix777 » 24 aprile 2008, 13:02

harryporker1588 ha scritto:Concordo anche io con il WSJ, dal punto di vista tecnico è un aiuto di stato illegale in quanto fuori mercato. L'unica cosa la procedura è di infRAzione, non infLazione...

No, la procedura è tecnicamente di infLazione.

Dal verbo "inflo latino (inflare in italiano) che significa, testualmente : gonfio...gonfiare.

In questo caso è un deficit che cresce o un debito che aumenta...la parola è usata nel caso specifico, per indicare un ammonimento riguardo qualcosa che cresce fuori controllo....

La procedura che apre l'UE è quindi detta tecnicamente di INFLAZIONE.

Non è quindi affatto sbagliato l'intervento di chi ti ha preceduto e non andava corretto.
Filippo

Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da IGMD80 » 24 aprile 2008, 13:24

air4you ha scritto:A quando il prossimo aiuto illegale ? :!:
Bè, se c'è anche una minuscola possibilità di salvare una grande azienda e dei posti di lavoro non vedo perchè non si doveva fare questo prestito... Come d' altronde è successo per tanti anni alla FIAT.

E dimenticavo, il prestito dovrà essere restituito entro l' anno.
Immagine

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da mcgyver79 » 24 aprile 2008, 13:28

IGMD80 ha scritto:Bè, se c'è anche una minuscola possibilità di salvare una grande azienda e dei posti di lavoro non vedo perchè non si doveva fare questo prestito... Come d' altronde è successo per tanti anni alla FIAT.
La necessità non rende legale ciò che in realtà non lo è... altrimenti potremmo andare tutti a rapinare banche adducendo come giustificazione la presunta necessità di comprare del cibo per sopravvivere!

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da IGMD80 » 24 aprile 2008, 13:39

mcgyver79 ha scritto:
IGMD80 ha scritto:Bè, se c'è anche una minuscola possibilità di salvare una grande azienda e dei posti di lavoro non vedo perchè non si doveva fare questo prestito... Come d' altronde è successo per tanti anni alla FIAT.
La necessità non rende legale ciò che in realtà non lo è... altrimenti potremmo andare tutti a rapinare banche adducendo come giustificazione la presunta necessità di comprare del cibo per sopravvivere!

Ciaooooo.
Non stiamo parlando di sfamare 2 persone.
Immagine

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da mcgyver79 » 24 aprile 2008, 13:43

IGMD80 ha scritto:Non stiamo parlando di sfamare 2 persone.
Ma non cambia niente tra 2 o 20000... se non è legale non lo è a prescindere, anche in questa Italia tanto propensa ad andare contro alle regole! E a Bruxelles queste cose le sanno fin troppo bene,

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da air4you » 24 aprile 2008, 13:45

IGMD80 ha scritto:
air4you ha scritto:A quando il prossimo aiuto illegale ? :!:
Bè, se c'è anche una minuscola possibilità di salvare una grande azienda e dei posti di lavoro non vedo perchè non si doveva fare questo prestito... Come d' altronde è successo per tanti anni alla FIAT.

E dimenticavo, il prestito dovrà essere restituito entro l' anno.
Non ci nascondiamo dietro l'ipocrisia... per favore basta con questa storia della Fiat e dei posti di lavoro e di qua e di la .... io se perdo il mio business lo stato mi dice cavoli tuoi.... ARRANGIATI
E poi di soldi ne sono stati dati abbastanza l'ultimo è del 2001 e PER LEGGE dico per LEGGE non lo sto dicendo io ALITALIA non può avere soldi fino al 2011. Finiamola con sta solfa.
Abbiamo già dato abbastanza.... inoltre c'è da dire anche questo che Berlusconi ha detto che ci saranno tagli DISASTROSI.... ma ha anche detto che nessuno verrà lasciato a casa... Beh credo che questo sia troppo.... aiuti agli aiuti... Se perdo io il posto di lavoro non c'è nessuna cordata nè tanto meno ci sono aiuti statali.... l'unica speranza per me è di andare davanti una chiesa e chiedere l'elemosina
Io sono stufo con questi discorsi semplicistici. Un'offerta c'era è stata rifiutata beh ii SINDACATI il governo ed i lavoratori si prendano le loro responsabilità CHE NON SONO CERTO LE MIE CHE CONTINUO A FINANZIARE STA BARACCA

Ma poi a che cosa servono questi aiuti a cosa servono ?????? 300 milioni di euro....
Ho sentito che la cordata formata da uno solo certo che si chiama LIGRESTI e di uno in forse che si chiama Tronchetti dovrebbe ricapitalizzare per 1 milione di euro ..... Ma allora siamo alle barzellette. AF KL investiva ben 3 milioni di euro ed era grasso che colava...... Questa cordata senza piano industriale e partner aereo che debba leggersi come Colosso aereo in grado di supportare il rilancio e il caro greggio che è alle stelle credo che non decollerà mai e se decollerà sarà per poco tempo... ed intanto i 300 milioni di euro sono andati per il caro greggio o altre spese folli ....

po-paolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 4 dicembre 2007, 16:26

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da po-paolo » 24 aprile 2008, 13:55

più che altro fosse la prima volta, o uno sentisse di essere in buone mani, o vedesse una buona finalità, uno sarebbe anche più invogliato.

so che all'italiano medio se oggi prometti una cosa, domani puoi negare e nessuno protesta, o prometti e non mantieni e nessuno ci fa caso.
ma io personalmente non mi abituo a questo genere di modo di fare, e probabilmente anche altri, ecco perchè questa "insofferenza" o proprio anche astio contro una cosa che dovrebbe essere nazionale.

già ci avevano promesso la stessa cosa con brillanti sorrisi, per poi scoprire dopo anni che nulla è cambiato... allora comprendo chi sbotta e si stufa.
e per questo dico che spiace per chi ci lavora... perchè sono presi in giro più di noi.

questo al di là che sia inoltre proibito fare adesso quel genere di intervento. ma con tutte le multe che già paghiamo o forse pagheremo, magari facciamo che pagare il prestito, poi pagare anche la multa, e poi magari pagare anche il fallimento e pagare l'ammortizzatore sociale. pazienza, se ci va male la mettiamo insieme alla multa immondizia, tv ecc

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da Sissi » 24 aprile 2008, 13:56

air4you ha scritto:
IGMD80 ha scritto:
air4you ha scritto:A quando il prossimo aiuto illegale ? :!:
Bè, se c'è anche una minuscola possibilità di salvare una grande azienda e dei posti di lavoro non vedo perchè non si doveva fare questo prestito... Come d' altronde è successo per tanti anni alla FIAT.

E dimenticavo, il prestito dovrà essere restituito entro l' anno.
Non ci nascondiamo dietro l'ipocrisia... per favore basta con questa storia della Fiat e dei posti di lavoro e di qua e di la .... io se perdo il mio business lo stato mi dice cavoli tuoi.... ARRANGIATI
E poi di soldi ne sono stati dati abbastanza l'ultimo è del 2001 e PER LEGGE dico per LEGGE non lo sto dicendo io ALITALIA non può avere soldi fino al 2011. Finiamola con sta solfa.
Abbiamo già dato abbastanza.... inoltre c'è da dire anche questo che Berlusconi ha detto che ci saranno tagli DISASTROSI.... ma ha anche detto che nessuno verrà lasciato a casa... Beh credo che questo sia troppo.... aiuti agli aiuti... Se perdo io il posto di lavoro non c'è nessuna cordata nè tanto meno ci sono aiuti statali.... l'unica speranza per me è di andare davanti una chiesa e chiedere l'elemosina
Io sono stufo con questi discorsi semplicistici. Un'offerta c'era è stata rifiutata beh ii SINDACATI il governo ed i lavoratori si prendano le loro responsabilità CHE NON SONO CERTO LE MIE CHE CONTINUO A FINANZIARE STA BARACCA

Ma poi a che cosa servono questi aiuti a cosa servono ?????? 300 milioni di euro....
Ho sentito che la cordata formata da uno solo certo che si chiama LIGRESTI e di uno in forse che si chiama Tronchetti dovrebbe ricapitalizzare per 1 milione di euro ..... Ma allora siamo alle barzellette. AF KL investiva ben 3 milioni di euro ed era grasso che colava...... Questa cordata senza piano industriale e partner aereo che debba leggersi come Colosso aereo in grado di supportare il rilancio e il caro greggio che è alle stelle credo che non decollerà mai e se decollerà sarà per poco tempo... ed intanto i 300 milioni di euro sono andati per il caro greggio o altre spese folli ....
hai perfettamente ragione....!!!

Kix777
Banned user
Banned user
Messaggi: 56
Iscritto il: 4 aprile 2008, 16:50

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da Kix777 » 24 aprile 2008, 14:05

Sissi ha scritto:
air4you ha scritto:
IGMD80 ha scritto:
air4you ha scritto:A quando il prossimo aiuto illegale ? :!:
Bè, se c'è anche una minuscola possibilità di salvare una grande azienda e dei posti di lavoro non vedo perchè non si doveva fare questo prestito... Come d' altronde è successo per tanti anni alla FIAT.

E dimenticavo, il prestito dovrà essere restituito entro l' anno.
Non ci nascondiamo dietro l'ipocrisia... per favore basta con questa storia della Fiat e dei posti di lavoro e di qua e di la .... io se perdo il mio business lo stato mi dice cavoli tuoi.... ARRANGIATI
E poi di soldi ne sono stati dati abbastanza l'ultimo è del 2001 e PER LEGGE dico per LEGGE non lo sto dicendo io ALITALIA non può avere soldi fino al 2011. Finiamola con sta solfa.
Abbiamo già dato abbastanza.... inoltre c'è da dire anche questo che Berlusconi ha detto che ci saranno tagli DISASTROSI.... ma ha anche detto che nessuno verrà lasciato a casa... Beh credo che questo sia troppo.... aiuti agli aiuti... Se perdo io il posto di lavoro non c'è nessuna cordata nè tanto meno ci sono aiuti statali.... l'unica speranza per me è di andare davanti una chiesa e chiedere l'elemosina
Io sono stufo con questi discorsi semplicistici. Un'offerta c'era è stata rifiutata beh ii SINDACATI il governo ed i lavoratori si prendano le loro responsabilità CHE NON SONO CERTO LE MIE CHE CONTINUO A FINANZIARE STA BARACCA

Ma poi a che cosa servono questi aiuti a cosa servono ?????? 300 milioni di euro....
Ho sentito che la cordata formata da uno solo certo che si chiama LIGRESTI e di uno in forse che si chiama Tronchetti dovrebbe ricapitalizzare per 1 milione di euro ..... Ma allora siamo alle barzellette. AF KL investiva ben 3 milioni di euro ed era grasso che colava...... Questa cordata senza piano industriale e partner aereo che debba leggersi come Colosso aereo in grado di supportare il rilancio e il caro greggio che è alle stelle credo che non decollerà mai e se decollerà sarà per poco tempo... ed intanto i 300 milioni di euro sono andati per il caro greggio o altre spese folli ....
hai perfettamente ragione....!!!
Le regole del mercato imponevano un fallimento, con buona pace dei 4 o 5 mila assunti col "posto fisso statale" ....

Si tratta di regole del mercato, ripeto.

Se poi facciamo i patrioti solidali, potremmo decidere di fare una immensa colletta e regalare ad alitalia i soldi che servono fino al 2050.

Ma la realtà è diversa. Se si tratta di salvaguardare i posti di lavoro esistono altre forme (cassa integrazione e quant'altro).....

Ma la legalità va rispettata e regalare, perchè di regalo si tratta, 300 milioni ad alitalia, milioni che poi andranno buttati al vento, mi sembra oltre che illegale anche scellerato.

Se la compagnia fosse fallita oggi sarebbe già risorta, con 4 o 5 mila dipendenti in meno e propositi di profitto serio, molto più sana.

Ma in italia abbiamo un liberale che ragiona da statalista e un democratico che fa il liberista.

Anche questo è lo specchio dell'Italia. L'inciucio, il pasticcio.

Fallire, fallire, fallire.

I prestiti fuorilegge alterano le regole naturali del mercato, danneggiano le compagnie che vivono di serietà e fondi propri e fanno dell'Italia il solito paese al di sopra delle regole.

I 5mila assunti "a cipolla" faranno i disoccupati e impareranno a cambiare lavoro e le regole della precarietà, che non hanno mai vissuto, al contrario di molti altri che fanno i conti con la precarietà tutti i giorni....

Avatar utente
madeline
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 703
Iscritto il: 15 settembre 2006, 18:06

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da madeline » 24 aprile 2008, 14:14

Ryanair. la comapgnia low cost irlandese ha presentato un ricorso alla Commissione Ue «per fermare un ulteriore aiuto pubblico illegale da 300 milioni ad Alitalia». Il vettore italiano, precisa in una nota, «ha già ricevuto più di 5 miliardi in aiuti di Stato illegali, ma la Commissione Ue, come sempre nel caso di compagnie di bandiera, chiude un occhio». Senza tali sostegni finanziari, continua, «Alitalia, che perde quasi un milione di euro al giorno, sarebbe fallita anni fa».
fonte ilmessaggero.it

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da airbusfamilydriver » 24 aprile 2008, 14:19

mcgyver79 ha scritto:
IGMD80 ha scritto:Bè, se c'è anche una minuscola possibilità di salvare una grande azienda e dei posti di lavoro non vedo perchè non si doveva fare questo prestito... Come d' altronde è successo per tanti anni alla FIAT.
La necessità non rende legale ciò che in realtà non lo è... altrimenti potremmo andare tutti a rapinare banche adducendo come giustificazione la presunta necessità di comprare del cibo per sopravvivere!

Ciaooooo.
la legge dice che az non può ricevere aiuti di stato,non dice che non può ricevere prestiti a condizioni e tassi di mercato ergo fatevene una ragione
e lasciate che sia la UE stabilire se è legale o meno

Kix777
Banned user
Banned user
Messaggi: 56
Iscritto il: 4 aprile 2008, 16:50

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da Kix777 » 24 aprile 2008, 14:21

madeline ha scritto:Ryanair. la comapgnia low cost irlandese ha presentato un ricorso alla Commissione Ue «per fermare un ulteriore aiuto pubblico illegale da 300 milioni ad Alitalia». Il vettore italiano, precisa in una nota, «ha già ricevuto più di 5 miliardi in aiuti di Stato illegali, ma la Commissione Ue, come sempre nel caso di compagnie di bandiera, chiude un occhio». Senza tali sostegni finanziari, continua, «Alitalia, che perde quasi un milione di euro al giorno, sarebbe fallita anni fa».
fonte ilmessaggero.it
Già.

A tal proposito ho scritto proprio ieri un bel post, che vede il tutto da una prospettiva diversa.

Ho inserito anche i link alle "denunce" pubblicate da Ryanair.

Il post è questo : http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=9&t=20738

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9257
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da air.surfer » 24 aprile 2008, 14:22

madeline ha scritto:Ryanair. la comapgnia low cost irlandese ha presentato un ricorso alla Commissione Ue «per fermare un ulteriore aiuto pubblico illegale da 300 milioni ad Alitalia». Il vettore italiano, precisa in una nota, «ha già ricevuto più di 5 miliardi in aiuti di Stato illegali, ma la Commissione Ue, come sempre nel caso di compagnie di bandiera, chiude un occhio». Senza tali sostegni finanziari, continua, «Alitalia, che perde quasi un milione di euro al giorno, sarebbe fallita anni fa».
fonte ilmessaggero.it
La RyanAir farebbe meglio a tacere perchè senno' prima o poi qualcuno gli chiederà come si chiamano i soldi che riceve dalle società di gestione.

Kix777
Banned user
Banned user
Messaggi: 56
Iscritto il: 4 aprile 2008, 16:50

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da Kix777 » 24 aprile 2008, 14:23


la legge dice che az non può ricevere aiuti di stato,non dice che non può ricevere prestiti a condizioni e tassi di mercato ergo fatevene una ragione
e lasciate che sia la UE stabilire se è legale o meno
Si ma, non ci dici per chi fai il tifo....forse tu essere dipendente AZ? :)

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da mcgyver79 » 24 aprile 2008, 14:24

Kix777 ha scritto:Si ma, non ci dici per chi fai il tifo....forse tu essere dipendente AZ? :)
Mi sa che tu essere poco attento!! :mrgreen: :wink:

Ciaooooo.
McGyver

Kix777
Banned user
Banned user
Messaggi: 56
Iscritto il: 4 aprile 2008, 16:50

Re: che farà berlusconi con alitalia?

Messaggio da Kix777 » 24 aprile 2008, 14:26

air.surfer ha scritto:
madeline ha scritto:Ryanair. la comapgnia low cost irlandese ha presentato un ricorso alla Commissione Ue «per fermare un ulteriore aiuto pubblico illegale da 300 milioni ad Alitalia». Il vettore italiano, precisa in una nota, «ha già ricevuto più di 5 miliardi in aiuti di Stato illegali, ma la Commissione Ue, come sempre nel caso di compagnie di bandiera, chiude un occhio». Senza tali sostegni finanziari, continua, «Alitalia, che perde quasi un milione di euro al giorno, sarebbe fallita anni fa».
fonte ilmessaggero.it
La RyanAir farebbe meglio a tacere perchè senno' prima o poi qualcuno gli chiederà come si chiamano i soldi che riceve dalle società di gestione.
Bene...bravo! Per molto meno io ho rischiato di essere radiato da questo forum

Stai dicendo forse che Ryan prende tangenti dalle società di gestione degli aeroporti? Puoi dimostrarlo? O si tratta di tue opinioni personali?

Sei un moderatore...uno come te mi ha bacchettato per una frase molto meno "pericolosa" e peraltro documentata....

Tu non documenti....io ci andrei piano, al tuo posto.

Che Alitalia ha preso un monte di soldi pubblici - NOSTRI !!!! - lo sanno anche i sassi.
Ultima modifica di Kix777 il 24 aprile 2008, 14:27, modificato 1 volta in totale.

Bloccato