La vicenda Alitalia

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato

che farà berlusconi con AZ se vincerà le elezioni?

in caso di accordo tra af e sindacati dovrà avallare questa scelta per evitare che il fallimento porti più esuberi
24
12%
sceglierà il fallimento con esuberi 4 volte maggiori rispetto alla soluzione francese
31
15%
farà uscire fuori le annunciate cordate
57
28%
dirà che tutti lo hanno frainteso e che lui chiedeva ad AF solamente il mantenimento dell'identità nazionale di AZ e quindi consegnerà az ad af
94
46%
 
Voti totali: 206

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 28 aprile 2008, 17:58

ALITALIA: POLVERINI, DIALOGO CON SINDACATI PER SOLUZIONE
(ANSA) - ROMA - ''E' bene che su Alitalia non si verifichino fughe in avanti ma che il nuovo governo privilegi la via del dialogo aperto e trasparente con il sindacato in vista della soluzione che dovra' profilarsi per il futuro della compagnia''. Lo dichiara il segretario generale dell'Ugl, Renata Polverini, secondo la quale ''non vorremmo doverci nuovamente trovare a giocare gli ultimi minuti della partita''. ''E' evidente come, in attesa che si materializzi la cordata italiana, le condizioni da soddisfare per una soluzione dignitosa restino invariate - rileva Polverini - accanto alla solidita' finanziaria bisogna garantire solidita' industriale. Il problema - continua - non e' assicurare soltanto un soccorso economico ad un'azienda sull'orlo del baratro, quanto fare in modo che Alitalia possa continuare a volare recuperando standard qualitativi persi nel tempo e mantenendo il proprio brand in tutto il mondo''. ''Siamo consapevoli - conclude - che rimettere in gioco Alitalia sul mercato richiede sacrifici ma non si puo' pensare che a farsene carico siano soprattutto i lavoratori. Problema che non riguarda solo Malpensa, Az Servizi, o i dipendenti diretti dell'azienda ma anche le migliaia di lavoratori dell'indotto, come quelli dell'Atitech di Napoli. Si tratta di decisioni importanti e delicate sulle quali ci aspettiamo che, non appena insediato, il governo voglia confrontarsi con il sindacato''.(ANSA). DR

ALITALIA: IOZZO (CDP), NON E' UN'INFRASTRUTTURA
(ANSA) - ROMA - ''Tecnicamente non e' un'infrastruttura. Malpensa si''': cosi' risponde il presidente della Cassa depositi e prestiti, Alfonso Iozzo, alla domanda se Cdp sia interessata ad un investimento su Alitalia. Iozzo ribadisce di non essere interessato e spiega che Cassa depositi e prestiti ''ha oggi come obiettivo le infrastrutture''. Ai giornalisti che insistono chiedendo se ci sia dunque qualche progetto in corso su Malpensa, il presidente replica pero' secco: ''No''.(ANSA). CN/FV
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 28 aprile 2008, 18:02

ALITALIA: ADDIO MALPENSA COSTA A SEA 30 MILIONI
(ANSA) - MILANO - I ricavi totali del gruppo Sea sono cresciuti del 6,1% a 691,5 milioni, mentre il margine operativo lordo e' salito del 2,9% a 213,3 milioni di euro, con una posizione finanziaria al 31 dicembre 2007 negativa per 385,8 milioni di euro a fronte di 449,8 milioni di indebitamento a fine 2006. Sea ha investito nel 2007 112,4 milioni di euro e per l'anno in corso prevede investimenti totali per 130 milioni. Quanto al traffico aereo, la crescita rispetto al 2006 e' stata del 7,4% a 33,6 milioni di passeggeri, compreso Linate, con un incremento del 9,7% a Malpensa dove sono transitati circa 24 milioni di passeggeri. Dal primo gennaio al 16 aprile 2008 il traffico Sea e' diminuito del 2,5% nei movimenti, a causa soprattutto dell'attuazione del piano Alitalia su Malpensa che ha cancellato circa 800 voli settimanali. Alitalia nello scalo varesino gia' nei primi tre mesi del 2008 ha ridotto i passeggeri del 10%. Complessivamente il calo per Malpensa e' stato e' stata del 3,1% nei movimenti e del 2,3% nei passeggeri. A Linate i movimenti sono diminuiti dell' 1,2%, i passeggeri cresciuti dell'1%. Dopo l'addio di Alitalia Sea ha ''immediatamente avviato - spiega una nota - una fase di significativo recuperato di traffico a Malpensa: nel 2008 saranno offerti oltre 440 nuovi collegamenti settimanali in sostituzione ed ampliamento delle rotte non piu' operate da Alitalia''. Tra i nuovi vettori che entreranno a Malpensa si contano, oltre al gruppo Lufthansa tramite la controllata Dolomiti annunciato nella mattinata, anche American Airlines, AirSeychelles e FlyNiki. Nel 2007 e' salito anche il traffico merci, che ha raggiunto quota 488 mila tonnellate, di cui 471 mila nella sola Malpensa (+16,2%).(ANSA). VE/MEA
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

indaco1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 8 settembre 2007, 14:36

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da indaco1 » 28 aprile 2008, 22:06

Juza ha scritto:Ho appena appreso che e' stato siglato un importante accordo tra SEA e la compagnia di bandiera tedesca LH, che si impegna a garantire il pieno sviluppo dello scalo di Malpensa. LH in altri termini ha fatto il gioco sporco, stando alla finestra e magari augurandosi il fallimento di Az. Facendo due più due già vedo Air One che farà il federaggio per LH....A questo punto si da per scontato il disimpengno da parte di Az verso lo scalo milanese....mah
Gioco sporco??? Da sempre dicono che sono interessati al mercato italiano, ma non ad AZ. Tempo fa avevano ipotizzato le cose da fare per risanare AZ, che implicavano lacrime e sangue ma erano oneste.... era quello che andava fatto.

Se c'e' qualcuno che si e' comportato correttamente, in questa vicenda, e' LH. Sicuramente non vengono per far beneficienza, si aspetteranno di avere il loro guadagno come e' giusto che sia. Ma io non avrei dubbi su con che tipo di gente vorrei fare affari.

Il disimpegno di AZ da MXP e' cosa fatta..... ma l'hanno deciso Spinetta, Prato, Schisano e qualcuno sopra di loro. Ora AF ne trae vantaggi gratis, mentre AZ si e' suicidata facendolo. Chi ha fatto il gioco sporco?

Adesso non arriveremo al punto di dire che e' stata LH e le perfide istituzioni Lombarde a far andare via AZ... no? Anzi, era fesso chi chiedeva moratorie cosi' insistentemente (che erano nell'interesse di AZ).

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da blusky » 29 aprile 2008, 9:03

Sembra che la UE negera´ il prestito ponte... Non so cosa pensare... Se consentono il prestito tra un anno siamo punto e a capo, o forse messi peggio, se non lo fanno forse vendono o falliscono... Non so che pensare... Comunque in sto mare di cacca ci siamo finiti da soli... E non raccontiamoci ca**ate sulle low cost: esistono in tutta Eurooa, ma solo Alitlia balla sull´orlo del baratro!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
volare99
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 175
Iscritto il: 12 novembre 2006, 19:40
Località: COMO (PDN)/LAGOS (NG)

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da volare99 » 29 aprile 2008, 9:43

Visto che c'è la lotta politico-economica (Roma capitale e Milano capitale economico-finanziaria) non si potrebbe pensare di spostare i due hub italiani su un'altra città tipo Bologna chiudendo definitivamente Malpensa e ridimensionando Fiumicino?

Juza
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 15 novembre 2007, 12:00

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Juza » 29 aprile 2008, 10:10

Per Indaco1, ci becchiamo sempre noi, ma niente di personale^^!
LH, la SEA e la Lega Nord stanno facendo il gioco sporco perchè agiscono in un ottica di interessi locali, trascurando il sistema paese se non addirittura danneggiandolo, vedi il caso AF. Questo è ammissibile in una logica di mercato, specialmente per LH, ma è scorretto da un punto di vista politico. Non so come interpreti l' intesa tra LH e SEA, ma mi sembra chiaro che voglia dire: magari Az fallisce! E torniamo allo stesso discorso, alle istituzioni del nord non interessa nulla di Alitalia, o della sua italianità, e non interessa neanche se 18000 lavoratori perderanno lo stipendio! Af non è stata rifiutata perchè "straniera", ma solo perchè puntava su Fiumicino. Se al contrario avesse lasciato l' hub a Malpensa sarebbe stata accolta con tutti gli onori! Il gioco sporco è stato bloccare quest' unica possibilità di salvezza per Az con un ricatto politico scorretto! E' giusto che il problema Az sia scisso dalle sorti di Mxp, e che a sua volta la SEA si muova per garantire lo sviluppo, ma è assolutamente scorretto che ciò sia avvenuto sulle spalle di Alitalia.
Il destino di Az, in questo momento, è nelle mani di imprenditori di dubbia fama, e di una compagnia aerea piccola, e piena di debiti, la cui sola carta è l' opzione di qualche airbus....

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Sissi » 29 aprile 2008, 10:21

Juza ha scritto:Per Indaco1, ci becchiamo sempre noi, ma niente di personale^^!
LH, la SEA e la Lega Nord stanno facendo il gioco sporco perchè agiscono in un ottica di interessi locali, trascurando il sistema paese se non addirittura danneggiandolo, vedi il caso AF. Questo è ammissibile in una logica di mercato, specialmente per LH, ma è scorretto da un punto di vista politico. Non so come interpreti l' intesa tra LH e SEA, ma mi sembra chiaro che voglia dire: magari Az fallisce! E torniamo allo stesso discorso, alle istituzioni del nord non interessa nulla di Alitalia, o della sua italianità, e non interessa neanche se 18000 lavoratori perderanno lo stipendio! Af non è stata rifiutata perchè "straniera", ma solo perchè puntava su Fiumicino. Se al contrario avesse lasciato l' hub a Malpensa sarebbe stata accolta con tutti gli onori! Il gioco sporco è stato bloccare quest' unica possibilità di salvezza per Az con un ricatto politico scorretto! E' giusto che il problema Az sia scisso dalle sorti di Mxp, e che a sua volta la SEA si muova per garantire lo sviluppo, ma è assolutamente scorretto che ciò sia avvenuto sulle spalle di Alitalia.
Il destino di Az, in questo momento, è nelle mani di imprenditori di dubbia fama, e di una compagnia aerea piccola, e piena di debiti, la cui sola carta è l' opzione di qualche airbus....

Non mi sembra che ad Alitalia il "sistema paese" interessi e tanto meno i 900 della Sea in cassa integrazione....dobbiamo preoccuparci solo di quelli di Alitalia, e degli altri no? Che ben venga LH e tutte le altre...!

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da mcgyver79 » 29 aprile 2008, 10:27

Juza ha scritto:Per Indaco1, ci becchiamo sempre noi, ma niente di personale^^!
LH, la SEA e la Lega Nord stanno facendo il gioco sporco perchè agiscono in un ottica di interessi locali, trascurando il sistema paese se non addirittura danneggiandolo, vedi il caso AF. Questo è ammissibile in una logica di mercato, specialmente per LH, ma è scorretto da un punto di vista politico. Non so come interpreti l' intesa tra LH e SEA, ma mi sembra chiaro che voglia dire: magari Az fallisce! E torniamo allo stesso discorso, alle istituzioni del nord non interessa nulla di Alitalia, o della sua italianità, e non interessa neanche se 18000 lavoratori perderanno lo stipendio! Af non è stata rifiutata perchè "straniera", ma solo perchè puntava su Fiumicino. Se al contrario avesse lasciato l' hub a Malpensa sarebbe stata accolta con tutti gli onori! Il gioco sporco è stato bloccare quest' unica possibilità di salvezza per Az con un ricatto politico scorretto! E' giusto che il problema Az sia scisso dalle sorti di Mxp, e che a sua volta la SEA si muova per garantire lo sviluppo, ma è assolutamente scorretto che ciò sia avvenuto sulle spalle di Alitalia.
Il destino di Az, in questo momento, è nelle mani di imprenditori di dubbia fama, e di una compagnia aerea piccola, e piena di debiti, la cui sola carta è l' opzione di qualche airbus....

Quali "spalle di Alitalia", scusa??? AZ è un ectoplasma che solo lo Stato può salvare, obiettivo che il nord se potesse ragionare e muoversi in autonomia non perseguirebbe per questione anche di mentalità: quello che non va si butta, quello che va è ben accetto!

Sea non ha cacciato nessuno, ha subito le scelte di certi manager e agito di conseguenza; se io mi licenzio dalla mia azienda (senza avere un altro lavoro) ma non trovo un'alternativa, e passato un mese ribusso alla porta del mio vecchio datore di lavoro... beh, questo mi sputa in faccia e si mette a ridere perché sono stato impulsivo e pure uno sfigato! Idem con AZ e Sea, più o meno. Come si dice: "ad ogni azione corrisponde una reazione"

Ciaooooo.
McGyver

Juza
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 15 novembre 2007, 12:00

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Juza » 29 aprile 2008, 10:29

Questo è il motivo per cui in Spagna Il sistema aeroportuale decolla e qui no! Continuiamo a pensare agli interessi locali, a fare causa alla compagnia di bandiera! Se l' UE non accetta il prestito ponte i 900 in cassa integrazione alla Sea
dovranno moltiplicarsi per due e aggiungere uno zero....

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Sissi » 29 aprile 2008, 10:32

mcgyver79 ha scritto:
Juza ha scritto:Per Indaco1, ci becchiamo sempre noi, ma niente di personale^^!
LH, la SEA e la Lega Nord stanno facendo il gioco sporco perchè agiscono in un ottica di interessi locali, trascurando il sistema paese se non addirittura danneggiandolo, vedi il caso AF. Questo è ammissibile in una logica di mercato, specialmente per LH, ma è scorretto da un punto di vista politico. Non so come interpreti l' intesa tra LH e SEA, ma mi sembra chiaro che voglia dire: magari Az fallisce! E torniamo allo stesso discorso, alle istituzioni del nord non interessa nulla di Alitalia, o della sua italianità, e non interessa neanche se 18000 lavoratori perderanno lo stipendio! Af non è stata rifiutata perchè "straniera", ma solo perchè puntava su Fiumicino. Se al contrario avesse lasciato l' hub a Malpensa sarebbe stata accolta con tutti gli onori! Il gioco sporco è stato bloccare quest' unica possibilità di salvezza per Az con un ricatto politico scorretto! E' giusto che il problema Az sia scisso dalle sorti di Mxp, e che a sua volta la SEA si muova per garantire lo sviluppo, ma è assolutamente scorretto che ciò sia avvenuto sulle spalle di Alitalia.
Il destino di Az, in questo momento, è nelle mani di imprenditori di dubbia fama, e di una compagnia aerea piccola, e piena di debiti, la cui sola carta è l' opzione di qualche airbus....

Quali "spalle di Alitalia", scusa??? AZ è un ectoplasma che solo lo Stato può salvare, obiettivo che il nord se potesse ragionare e muoversi in autonomia non perseguirebbe per questione anche di mentalità: quello che non va si butta, quello che va è ben accetto!

Sea non ha cacciato nessuno, ha subito le scelte di certi manager e agito di conseguenza; se io mi licenzio dalla mia azienda (senza avere un altro lavoro) ma non trovo un'alternativa, e passato un mese ribusso alla porta del mio vecchio datore di lavoro... beh, questo mi sputa in faccia e si mette a ridere perché sono stato impulsivo e pure uno sfigato! Idem con AZ e Sea, più o meno. Come si dice: "ad ogni azione corrisponde una reazione"

Ciaooooo.

concordo perfettamente!!

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Sissi » 29 aprile 2008, 10:35

Juza ha scritto:Questo è il motivo per cui in Spagna Il sistema aeroportuale decolla e qui no! Continuiamo a pensare agli interessi locali, a fare causa alla compagnia di bandiera! Se l' UE non accetta il prestito ponte i 900 in cassa integrazione alla Sea
dovranno moltiplicarsi per due e aggiungere uno zero....

e se il prestito lo fa si posticiperà il tutto solo di qualche mese, ma intanto avremo buttato via 300 milioni di euro...!

Juza
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 15 novembre 2007, 12:00

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Juza » 29 aprile 2008, 10:39

mcgyver79 ti racconto un' altra storia un po' diversa.
Az decide di lasciare Malpensa legandosi ad AF; a questo punto entra in scena la lega che facendo pressioni su Berlusconi fa rifiutare l' offerta ( e questo sta scritto anche sulla Padania, non l' ho inventato io ).
Adesso Az non va a bussare alla porta della SEA, cerca semplicemente un' acquirente serio, che pero' non si vede.

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da mcgyver79 » 29 aprile 2008, 10:41

Juza ha scritto: Se l' UE non accetta il prestito ponte i 900 in cassa integrazione alla Sea
dovranno moltiplicarsi per due e aggiungere uno zero....
Fai gli stessi conti su FCO...

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da mcgyver79 » 29 aprile 2008, 10:44

Juza ha scritto:mcgyver79 ti racconto un' altra storia un po' diversa.
Az decide di lasciare Malpensa legandosi ad AF; a questo punto entra in scena la lega che facendo pressioni su Berlusconi fa rifiutare l' offerta ( e questo sta scritto anche sulla Padania, non l' ho inventato io ).
Adesso Az non va a bussare alla porta della SEA, cerca semplicemente un' acquirente serio, che pero' non si vede.
Oh, beh, questo lo quoto in pieno anche perché i due soggetti politici citati non sono in cima alla mia lista di preferenza. Ma tacciare tutto il nord di tutelare interesse che vanno contro il Paese è un po' troppo, questo te lo dovevo dire... anche perché, amemttendo che sia vero, sono stata solo la diretta conseguenza di azioni altrui.

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da 1stAirbus » 29 aprile 2008, 10:49

Chi ha visto Report?

Lufthansa (AirOne...) mi fa solo che piangere.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9248
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da air.surfer » 29 aprile 2008, 10:58

Nell'accordo si prevede ll posizionamento di 6 aeroplani (piccoli) nel 2009.
AZ faceva 285 movimenti settimanali.

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da aeb » 29 aprile 2008, 11:01

da http://www.repubblica.it

ROMA - "Noi andiamo avanti con la compagine di azionisti, l'ho fatto in rispetto alla Ue. Ma attenzione, se si mettono a zignare potremmo prendere una decisione per cui Alitalia potrebbe essere acquistata dallo Stato, dalle Ferrovie dello Stato. E' una minaccia, non una decisione". Lo ha detto, a proposito della vicenda di Alitalia, il leader del pdl Silvio Berlusconi, conversando con i giornalisti alla Camera.
(29 aprile 2008)

:shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da mcgyver79 » 29 aprile 2008, 11:15

Uahahhaha, le comiche... tra un po' la faranno comprare dalle Fischer Price!! :lol: :lol:

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da N176CM » 29 aprile 2008, 11:42

:shock: :shock: :shock:
Forse ha visto Report domenica e non ha capito che quando si parla di integrazione tra trasporto ferroviario e trasporto aereo si intende a livello infrastrutturale non a livello societario :roll: :roll: :D
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Sissi » 29 aprile 2008, 12:17

N176CM ha scritto::shock: :shock: :shock:
Forse ha visto Report domenica e non ha capito che quando si parla di integrazione tra trasporto ferroviario e trasporto aereo si intende a livello infrastrutturale non a livello societario :roll: :roll: :D


io pensavo fosse uno scherzo, invece al radiogiornale lo hanno detto.... :shock: :shock: :shock:
siamo messi proprio bene....

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9248
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da air.surfer » 29 aprile 2008, 12:19

Sissi ha scritto: io pensavo fosse uno scherzo, invece al radiogiornale lo hanno detto.... :shock: :shock: :shock:
siamo messi proprio bene....
E magari gli hai dato pure il voto... come si dice? Oltre al danno pure la beffa... :mrgreen:

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da aeb » 29 aprile 2008, 12:23

N176CM ha scritto::shock: :shock: :shock:
Forse ha visto Report domenica e non ha capito che quando si parla di integrazione tra trasporto ferroviario e trasporto aereo si intende a livello infrastrutturale non a livello societario :roll: :roll: :D

:lol:
E come AD, Cimoli...... :D
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da mcgyver79 » 29 aprile 2008, 12:25

Fermi tutti, aspettiamo almeno la smentita di domani!! :mrgreen:

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Sissi » 29 aprile 2008, 12:29

air.surfer ha scritto:
Sissi ha scritto: io pensavo fosse uno scherzo, invece al radiogiornale lo hanno detto.... :shock: :shock: :shock:
siamo messi proprio bene....
E magari gli hai dato pure il voto... come si dice? Oltre al danno pure la beffa... :mrgreen:

mai votato per lui e per i suoi....sono dall'altra parte!
ma la politica non doveva restare fuori???

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9248
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da air.surfer » 29 aprile 2008, 12:31

Sissi ha scritto: mai votato per lui e per i suoi....sono dall'altra parte!
ma la politica non doveva restare fuori???
Difficile far restare fuori la politica da AZ.

Avatar utente
backpacker
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 896
Iscritto il: 14 febbraio 2006, 10:40
Località: Barcelona
Contatta:

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da backpacker » 29 aprile 2008, 12:34

aeb ha scritto:da http://www.repubblica.it

ROMA - "Noi andiamo avanti con la compagine di azionisti, l'ho fatto in rispetto alla Ue. Ma attenzione, se si mettono a zignare potremmo prendere una decisione per cui Alitalia potrebbe essere acquistata dallo Stato, dalle Ferrovie dello Stato. E' una minaccia, non una decisione". Lo ha detto, a proposito della vicenda di Alitalia, il leader del pdl Silvio Berlusconi, conversando con i giornalisti alla Camera.
(29 aprile 2008)

:shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

Beh non è una così brutta notizia, almeno per me. Non avrò più bisogno di andare fino a Malpensa per partire visto che abito a cinque minuti a piedi dalla stazione ferroviaria!

:mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da aeb » 29 aprile 2008, 13:15

Sissi ha scritto:
ma la politica non doveva restare fuori???
Infatti non stiamo parlando di Politica, stiamo parlando di un'opera buffa..... :?
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Sissi » 29 aprile 2008, 13:53

air.surfer ha scritto:
Sissi ha scritto: mai votato per lui e per i suoi....sono dall'altra parte!
ma la politica non doveva restare fuori???
Difficile far restare fuori la politica da AZ.
verissimo, io mi riferivo al voto...

Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da IGMD80 » 29 aprile 2008, 14:09

Unione Ferrovie Stato + Alitalia a mio parere non sarebbe neanche una idea così malvagia... Si farebbe un grande gruppo di trasporti Italiano che se gestito bene potrebbe anche funzionare...
Immagine

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da mcgyver79 » 29 aprile 2008, 14:11

IGMD80 ha scritto:Unione Ferrovie Stato + Alitalia a mio parere non sarebbe neanche una idea così malvagia... Si farebbe un grande gruppo di trasporti Italiano che se gestito bene potrebbe anche funzionare...
Manco sanno gestire le Ferrovie da sole... ci manca solo una compagnia aerea :shock:

Ciaooooo.
McGyver

po-paolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 4 dicembre 2007, 16:26

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da po-paolo » 29 aprile 2008, 14:21

ma ormai siamo nel mondo digitale, la smentita può arrivare già stasera!
comunque andrà, spero di non dover pagare (io in senso figurato, ovvio) sia il prestito, sia le sanzioni sul prestito, sia il fallimento, sia gli ammortizzatori sociali del fallimento e sia il riacquisto post-fallimento!

a furia di sballottarne il nome tra un po' la gente non si ricorderà neanche che AZ fa dei voli con gli aerei :)

Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da Sissi » 29 aprile 2008, 14:29

mcgyver79 ha scritto:
IGMD80 ha scritto:Unione Ferrovie Stato + Alitalia a mio parere non sarebbe neanche una idea così malvagia... Si farebbe un grande gruppo di trasporti Italiano che se gestito bene potrebbe anche funzionare...
Manco sanno gestire le Ferrovie da sole... ci manca solo una compagnia aerea :shock:

Ciaooooo.
visto il disastro dei treni italiani ci manca solo di far gestire tutto insieme!!! aiuto!!!! :shock: :shock:

Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da IGMD80 » 29 aprile 2008, 14:36

O ma riuscite a criticare Berlusconi ancor prima che diventi Presidente del Consiglio a tutti gli effetti, vi state superando! :mrgreen: D' altrone è comprensibile visto che il vostro leader ha fatto una campagna elettorlae come se negli ultimi 22 mesi ci fosse stato Berlusconi al governo... Aspettate che si insedi e poi ne parliamo. Sono i dati di fatto che risolvono i problemi, non le parole.
Immagine

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 29 aprile 2008, 14:47

++ ALITALIA: BERLUSCONI 'MINACCIA',PUO'COMPRARLA LO STATO ++
(ANSA) - ROMA - ''Noi andiamo avanti con la compagine di azionisti, l'ho fatto in rispetto alla Ue. Ma attenzione, se si mettono a zignare potremmo prendere una decisione per cui Alitalia potrebbe essere acquistata dallo Stato, dalle Ferrovie dello Stato. E' una minaccia, non una decisione''. Lo ha detto, a proposito della vicenda di Alitalia, il leader del pdl Silvio Berlusconi, conversando con i giornalisti alla Camera.(ANSA). KWR

ALITALIA: TREMONTI, VENDERE A FS? NON PARLO...
(ANSA) - ROMA - ''Certo, siamo qui apposta per commentare....no, non parlo'': cosi' il ministro dell'Economia in pectore Giulio Tremonti, sorridendo, risponde in Transatlantico a Montecitorio a chi gli chiede di commentare le ultime affermazioni di Silvio Berlusconi che ha 'minacciato' di far comprare Alitalia dalle Ferrovie dello Stato. (ANSA). SCA
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Che farà Berlusconi con Alitalia?

Messaggio da i_disa » 29 aprile 2008, 14:47

ALITALIA: BERLUSCONI, TAGLI PERSONALE? PRIMA DUE DILIGENCE
(ANSA) - ROMA - ''Tagli al personale? Questo si decidera' dopo aver fatto la due diligence e il piano industriale''. Cosi' Silvio Berlusconi, leader del Pdl, ha risposto ai cronisti che, in Transatlantico, nel corso della prima seduta di Montecitorio, gli chiedevano se per risollevare le sorti della compagnia di bandiera fossero necessari dei tagli. Quanto ai tempi necessari per la due diligence, il premier in pectore ha parlato di ''tre o quattro settimane''. Poi, sulla questione Alitalia in generale, ha aggiunto: ''Non e' una cosa assillante, e' un problema, ma lo risolveremo''.(ANSA). GMB/FV
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Bloccato