Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
dredd66
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 28 febbraio 2008, 22:57

Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da dredd66 » 14 aprile 2008, 12:14

Ciao a tutti!!

Ho un problema che vorrei sottoporre a voi, che sarete certamente più ferrati di me in materia.

Dovrò effettuare un viaggio fino a Città Del Messico in giugno. Il mio volo partirà da Malpensa con Delta Airlines, effettuerò uno scalo al JFK di New York, per poi prendere, circa tre ore dopo, un volo Aeromexico che mi porterà a destinazione.

Ecco le mie inquietudini in merito. Siccome io non ho mai effettuato voli di tale portata mi (e vi) chiedo:

1) Quualcuno di voi conosce il JFK, terminal 1? E' un labirinto oppure, una volta atterrati risulta semplice trovare il modo di sbrigare le pratiche doganali, il secondo check in etc?? E' di facile identificazione il percorso che dovrò seguire?

2) Avendo 3 ore tra un volo e l'altro e sapendo che, ultimamente negli States battono molto sul chiodo della sicurezza in volo, tanto da far perdere almeno due ore anche ai passeggeri in transito con tutti i vari controlli, rischio di perdere il volo successivo, soprattutto se magari il volo con cui sono giunto arriva in ritardo, mettiamo, di un'ora???

3) In caso mi facessero perdere il volo che ho prenotato e pagato, causa controlli scrupolosi, da NY a Città del Messico, cosa posso fare per imbarcarmi su altro volo??? Dovrò stare al JFK per 18 giorni e dormire sulle relative poltroncine, ossia quando deve partire il volo del mio ritorno, tipo quel film famoso con Tom Hanks???
Scusate quella che è indubbiamente un'iperbole..... ma, ripeto, la mia totale mancanza di esperienza, necessita dei consigli di chi sicuramente certe cose le conosce... anche per sapere in anticipo come muovermi in caso si verificassero problemi, in una nazione tanto lontana, non solo geograficamente, dalla mia!!

Ringrazio anticipatamente per le vostre risposte!!!

Tone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 405
Iscritto il: 14 aprile 2006, 11:44

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da Tone » 14 aprile 2008, 19:00

Io parlo per esperienza interposta, non vorrei spaventarti

L'anno scorso in messico ho incontrato almeno una decina di persone che con il transito negli USA hanno avuto problemi, due ragazze hanno perso il volo ed agli altri hanno smarrito il bagaglio; il problema per quelli a cui hanno smarrito il bagaglio è che erano ragazzi che dovevano come me girare per il Messico e hanno fatto qualche giorno fermi per aspettare perdendo giorni preziosi, se mai succedesse questa sfortuna, un ragazzo ha risolto rompendo di brutto al lost and found fino a che il suo bagaglio non è saltato fuori, in un paio di giorni, alcuni bagagli ci hanno messo una settimana!!!

ciao
per il resto divertiti in Messico

Avatar utente
tovi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 640
Iscritto il: 7 settembre 2007, 17:26

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da tovi » 15 aprile 2008, 1:39

dredd66 ha scritto: 2) Avendo 3 ore tra un volo e l'altro e sapendo che, ultimamente negli States battono molto sul chiodo della sicurezza in volo, tanto da far perdere almeno due ore anche ai passeggeri in transito con tutti i vari controlli, rischio di perdere il volo successivo, soprattutto se magari il volo con cui sono giunto arriva in ritardo, mettiamo, di un'ora???

3) In caso mi facessero perdere il volo che ho prenotato e pagato, causa controlli scrupolosi, da NY a Città del Messico, cosa posso fare per imbarcarmi su altro volo??? Dovrò stare al JFK per 18 giorni e dormire sulle relative poltroncine, ossia quando deve partire il volo del mio ritorno, tipo quel film famoso con Tom Hanks???
Scusate quella che è indubbiamente un'iperbole..... ma, ripeto, la mia totale mancanza di esperienza, necessita dei consigli di chi sicuramente certe cose le conosce... anche per sapere in anticipo come muovermi in caso si verificassero problemi, in una nazione tanto lontana, non solo geograficamente, dalla mia!!

Ringrazio anticipatamente per le vostre risposte!!!


non si fanno molti problemi... infatti la frase piu usata, quando un passeggero ai controlli dice di avere una connessione in tempi brevi, è questa:

"NO PROBLEM!! NEXT FLIGHT!!" 8)

Avatar utente
linus
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 31 marzo 2008, 12:44

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da linus » 15 aprile 2008, 12:25

Sono passato al JFK a fine febbraio, in transito, con tempo di attesa come il tuo. Volo Delta FCO-JFK e poi altro volo dal terminal 4 con altra compagnia aerea.

1) Delta fa scalo al terminal 3. Probabilmente dopo essere passato per il controllo passaporti (foto e impronta degli indici), dovrai ritirare il tuo bagaglio e ri-consegnarlo al personale Delta che sta in una stanza dietro il nastro trasportatore, pensano loro a recapitarlo al volo Aeromexico. Da lì esci dal terminal 3, giri a sinistra, fai circa 200 metri a piedi e prendi l'Air Train per il terminal 1. Aeromexico parte dal terminal 1.

2) Arrivato al terminal 1, cerchi il banco check in Aeromexico e ti fai assegnare i posti sull'aereo, se non lo hanno già fatto a MXP (Delta e Aeromexico fanno parte di SkyTeam, probabilmente ti possono assegnare i posti per entrambi i voli a MXP).

3) tre ore sono più che sufficienti, ti rimarrà tempo libero per un panino al McDonald's e una camminata fra i negozi del terminal 1. Tranquillo.

4) se vuoi potresti registrarti al programma fedeltà Delta (SkyMiles) direttamente dal sito italiano della compagnia.
Fatto questo chiami il numero Delta 848-780-376 e fai collegare il tuo/i vostri numeri SkyMiles ai rispettivi biglietti.
Poi dal sito Delta fai il log-in SkyMiles, vai su "viaggio e check-in" e vi scegliete i posti che preferite per entrambi i voli (ti si apre una finestra con il disegno della carlinga dell'aereo con i posti disponibili) in andata e per quelli di ritorno (Delta e Aeromexico). Quando sarai a MXP al banco check-in vedranno i posti che vi siete assegnati collegati ai vostri biglietti. Stessa cosa al banco check-in Aeromexico a JFK. Dovrete comunque andare ai banchi check-in per ritirare le carte d'imbarco.
Noi abbiamo fatto così e ci siamo scelti i posti che preferivamo.

Ciao

dredd66
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 28 febbraio 2008, 22:57

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da dredd66 » 15 aprile 2008, 15:46

Ringrazio tutti coloro che mi hanno risposto!!!! :bounce: :bounce: :bounce:

Siete stati gentilissimi!!

Mi era sfuggito il fatto che il terminal di arrivo al jfk fosse il 3... quindi si aggiunge ulteriore complicazione uffffff

Speriamo!! Ho ancora un po' di tempo, visto che partirò il 5 giugno, ma vi farò sapere com'è andata a finire la storia una volta che sarò (spero) arrivato in Messico!!!!!!!

Grazie ancora a tutti!!!

indaco1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 8 settembre 2007, 14:36

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da indaco1 » 15 aprile 2008, 16:23

Sono tornato proprio ieri da un viaggio in Messico ma via PHL, non via JFK.

Che dire, il transito e' devastante.... devi recuperare il bagaglio e richeckarlo..... Non ho capito bene se e' cosi' per tutti i transiti in USA, ma temo di si....

E poi al controllo ti fanno tremila menate..... code multiple su checkpoint multipli, via le scarpe, aprire il bagaglio a mano, se hai il laptop faglielo vedere.

Inoltre devi compilare i due form per l'immigrazione, quello per le persone e quello per le merci, per entrambi i transiti, anche se glielo ridai ripartendo dopo 1 ora..

Poi devi compilare anche il form per l'immigrazione in messico.

Conservare i talloncini per la ripartenza.

Totale, compilerai almeno 5 form, tra una palla e l'altra.

Importante! Devi avere il passaporto adatto per gli USA anche solo per un transito. Informati bene, prima di fare disastri irrimediabili. Se devi fare un passaporto apposta, valuta i costi.... potrebbe quasi valere la pena di considerarlo se trovi un diretto o un transito in europa invece che in USA (con quest'ultimo risparmi anche l'eventuale marca sul passaporto italiano... che sono soldi).

Rimpiangerai tanto l'Europa, i suoi aereoporti e le sue normative doganali.... tranne la burocrazia passaportistica italiana. Comunque niente che non si faccia.

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da araial14 » 15 aprile 2008, 16:28

Come mai transito dagli States? Non era meglio partire da un hub europeo direttamente per Mexico city? :roll:
Un giretto un pò allungato... :roll:
Immagine
Immagine

indaco1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 8 settembre 2007, 14:36

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da indaco1 » 15 aprile 2008, 16:40

Se fai una prova su un gds o su lastminute/expedia, vedrai che i transiti USA sono meno costosi, un perche' un po' piu' disagevoli, un po' perche' le rotte transoceaniche sugli USA costano pochissimo rispetto a qualunque analoga rotta di lunghezza paragonabile.

Mi pare un ottimo motivo.

Penso che se non vivessero nella paranoia gli USA potrebbero monopolizzare l'hubbing sulle rotte per Messico, Caraibi, America Centrale e anche su Colombia e Venezuela..... Non varrebbe neanche la pena di fare molti charter, che pur se diretti non sarebbero competitivi a livello di costi.

E poi non si allunga molto, la rotta piu' breve per molte di queste destinazioni gia' passa piu' o meno nelle vicinanze di molti dei maggiori apt nella east coast.... JFK, EWR, ORD, ATL, PHL, MIA e non solo...

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da araial14 » 15 aprile 2008, 16:48

indaco1 ha scritto:Se fai una prova su un gds o su lastminute/expedia, vedrai che i transiti USA sono meno costosi, un perche' un po' piu' disagevoli, un po' perche' le rotte transoceaniche sugli USA costano pochissimo rispetto a qualunque analoga rotta di lunghezza paragonabile.

Mi pare un ottimo motivo.

Penso che se non vivessero nella paranoia gli USA potrebbero monopolizzare l'hubbing sulle rotte per Canada, Messico, Caraibi, America Centrale e anche su Colombia e Venezuela..... Non varrebbe neanche la pena di fare molti charter, che pur se diretti non sarebbero competitivi a livello di costi.
Io provai qualche anno fa da MXP a passare da New York con Continental per Rio De janeiro...Un centinaio di euro o poco più in meno.Dalle 4 ore di pausa transito per un ritardo passammo a 12. Un' esperienza (mi riferisco solo ai tempi naturalmente) che non rifarei più...Quasi un giorno e mezzo in più rispetto alle 12 ore di volo che solitamente si impiegano con il tragitto diretto...Certo, in quel caso non fui molto fortunato. Capisco se la differenza di prezzo è notevole, raddoppiare i tempi e se non si ha gran fretta forse ne vale la pena...Vabbeh, ci dirai :wink:
Ultima modifica di araial14 il 15 aprile 2008, 17:23, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Immagine

indaco1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 8 settembre 2007, 14:36

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da indaco1 » 15 aprile 2008, 17:01

Chi ha parlato del Brasile? Quello si che e' fuori rotta!

Ma per il Messico,i Caraibi e il Centroamerica e' tutta un'altra storia.

Guarda il link qui sotto, per andare a Citta' del Messico con la rotta piu' breve praticamente gia' passi da New York e dalla east coast.....sovrapposizione praticamente perfetta. E' proprio di strada, senza allungare neanche un po'.

http://gc.kls2.com/cgi-bin/gc?PATH=MXP-JFK-MEX-MXP

Ho impostato un itinerario con andata via JFK e un ritorno diretto.... e si sovrappongono millimetricamente.

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da araial14 » 15 aprile 2008, 17:03

indaco1 ha scritto:Chi ha parlato del Brasile? Quello si che e' fuori rotta!

Ma per il Messico,i Caraibi e il Centroamerica e' tutta un'altra storia.

Guarda il link qui sotto, per andare a Citta' del Messico con la rotta piu' breve praticamente gia' passi da New York e dalla east coast.....sovrapposizione praticamente perfetta. E' proprio di strada, senza allungare neanche un po'.

http://gc.kls2.com/cgi-bin/gc?PATH=MXP-JFK-MEX-MXP

Ho impostato un itinerario con andata via JFK e un ritorno diretto.... e si sovrappongono millimetricamente.
Del Brasile ho parlato io...ho fatto solo un esempio di ritardo legato a tempi e tariffe...Grazie, ma non ho bisogno di link per capire di rotte è da un pò che viaggio e le conosco abbastanza bene . :wink:
Immagine
Immagine

indaco1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 8 settembre 2007, 14:36

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da indaco1 » 15 aprile 2008, 17:32

Ma avevi quotato me..... per questo ti ho risposto.

Comunque anche io ho appoggi in Brasile e ci ho fatto 4-5 vacanzine.... Sempre su GRU, e sempre transitando su un hub Europeo (anche quando sono venuto a Bahia, Puerto Seguro, ho usato la Gol). Per chi ci va per turismo, paga di tasca sua e non scarica quindi fiscalmente il prezzo del volo conta molto, inutile nasconderlo.

Comunque ho il sospetto che in futuro, per i viaggi low cost, gli hub di preferenza per il Brasile e Sudamerica in generale possano, non saltate dalla sedia, diventare le Canarie. Gli apt di Tenerife fanno gia' oggi un traffico mostruoso e sono in rotta perfetta.

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da araial14 » 15 aprile 2008, 17:35

indaco1 ha scritto:anche quando sono venuto a Bahia, Puerto Seguro
Porto seguro.....Ahhhhhhhhhhhhh!!!!!!!!!!!!!! Mai sei venuto a "casa mia"( Arraial D'Ajuda)...la prossima volta dai una bussatina!!!! :wink: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Immagine
Immagine

indaco1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 8 settembre 2007, 14:36

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da indaco1 » 15 aprile 2008, 17:42

Veramente la mia destinazione finale era Trancoso....sempre li vicino! :D :D

Pieno di gente stufa dell'Europa.... la cosa piu' simile alla Puerto Escondido di Salvadores che abbia mai visto.

Bei posti. :mrgreen:

dredd66
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 28 febbraio 2008, 22:57

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da dredd66 » 16 aprile 2008, 0:44

Mamma mia!!

Ero così contento di partire e godermi la mia prima vacanza dopo otto anni ... solo che ora con tutto ciò che ho letto l'entusiasmo è davvero finito sotto i tacchi e sono diventato completamente ansioso!!!

Per quanto riguarda la mia scelta di scalo negli USA: sapevo che là c'erano più problemi, ma non avrei mai creduto una roba simile. Perché l'ho scelta? Semplicemente perché ho fatto il biglietto da lastminute.com e quello era il volo più economico della lista!! Quello di Iberia via Madrid costava di più... Ora mi è passata completamente la voglia di andare
e so che arriverò al fatidico 5 giugno pienod i tensione! Ecco una cosa che andrebbe messa nella sezione "paura di volare"!!!!)

Per quanto riguarda il passaporto: non l'ho mai fatto e lo farò questa settimana. In questura mi hanno detto che il nuovo passaporto di tipo elettronico (che farò) non ha bisogno di visti per entrare in USA e che andrà benissimo, senza problemi... che devo fare di più????????

Sto meditando su una eventuale rinuncia presentando certificato medico.......

indaco1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 8 settembre 2007, 14:36

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da indaco1 » 16 aprile 2008, 1:03

Ehiii.... tranqui.

Fatto salvo il passaporto giusto, che e' essenziale (verifica anche i tempi di emissione, comunque sono previste procedure urgenti per chi deve partire).

Per il resto, diciamo che transitare in un apt usa hai il doppio degli sbattimenti (ma non del tempo) che in un apt europeo.... ma e' una cosa fattibilissima, che nell'economia di una vacanza non e' niente. Le code si fanno anche da noi, ce n'e' solo qualcuna di meno....

I moduli "Visa Waiver" da compilare non fanno perdere tempo, tanto sei sull'aereo e che hai da fare? Piuttosto chiedi che te li portino a inizio volo, cosi' hai piu' calma per farli.

Poi li troverai anche divertenti. Ti fanno anche domande cabarettistiche tipo "hai mai commesso genocidio?", "porti armi di sterminio di massa?". Anche se sei un ragazzo di 18 anni, ti chiedono "Ha mai partecipato a persecuzioni sotto il controllo del governo Nazista tedesco?"

Devi barrare la crocetta si o la crocetta no.

Il bello e' che se rispondi si il visto non e' rifiutato, semplicemente devi rivolgerti presso un certo ufficio.

Poi un italiano dovrebbe non farsi spaventare dall'ottusita' della burocrazia, ed e' anche un sollievo scoprire che non ne abbiamo il monopolio.

Tone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 405
Iscritto il: 14 aprile 2006, 11:44

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da Tone » 16 aprile 2008, 11:42

Guarda stai tranquillo e goditi la tua vacanza, non sarà certo uno scalo negli usa a mettere il morale sotto i tacchi!! il mio post riguardava grandi afflussi dall'italia, era Agosto, probabilmente a Giugno sti problemi non li avrai.
Ps siccome sono appena stato in Messico e se hai intenzione di fare una vacanza libera zaino in spalla contattami pure, magari qualche piccola dritta posso dartela!!
ciao
:D

Avatar utente
sognodivolare
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 18:13
Località: palermo/ grand prairie tx

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da sognodivolare » 16 aprile 2008, 12:06

ciao a tutti vorrei evitare di aprire un nuovo topic simile a questo.
vorrei chiedervi una cosa, io sono di palermo e a breve dovrò andare in texas vicino dallas, ho già il visto dato che dovrò stare parecchio. ancora non ho fatto il biglietto e vorrei sapere cosa mi conviene fare :scalo in europa e diretto per dallas oppure scalo in america?avevo trovato un volo diretto PMO- JFK, e poi JFK-DFW. quali sono i motivi per optare su una scelta piuttosto che un'altra?
avendo già il visto dovrò lo stesso compilare i form di cui parlavate?
grazie mille a tutti
JAA CPL/IR-SEP/MEP /w ATPL Theory and MCC - FAA CPL/IR-MEP

dredd66
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 28 febbraio 2008, 22:57

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da dredd66 » 16 aprile 2008, 14:52

indaco1 ha scritto: Ehiii.... tranqui.
Fatto salvo il passaporto giusto, che e' essenziale (verifica anche i tempi di emissione, comunque sono previste procedure urgenti per chi deve partire).
Ehm... Ho parlato di questi problemi conla Questura di Alessandria (mio luogo di residenza) e mi hanno detto che con il passaporto elettronico non ci sono problemi di visto per gli USA, in quanto grazie a questos tipo di passaporto, esso non serve più. Quasi quasi telefono al consolato americano.... Anche per quanto riguarda i tempi.

indaco1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 8 settembre 2007, 14:36

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da indaco1 » 16 aprile 2008, 20:02

sognodivolare ha scritto:ciao a tutti vorrei evitare di aprire un nuovo topic simile a questo.
vorrei chiedervi una cosa, io sono di palermo e a breve dovrò andare in texas vicino dallas, ho già il visto dato che dovrò stare parecchio. ancora non ho fatto il biglietto e vorrei sapere cosa mi conviene fare :scalo in europa e diretto per dallas oppure scalo in america?avevo trovato un volo diretto PMO- JFK, e poi JFK-DFW. quali sono i motivi per optare su una scelta piuttosto che un'altra?
avendo già il visto dovrò lo stesso compilare i form di cui parlavate?
grazie mille a tutti
E' leggermente piu' comodo fare scalo in Europa, e puoi risparmiare la marca sul passaporto.

Ma io mi baserei sul prezzo, sulla compagnia, sull'aereomobile per la tratta lunga.

Per entrambi. Se la compagnia lo consente, scegliere il posto online con largo anticipo. Soprattutto da MXP dove i voli sono molto carichi, all'andata abbiamo rischiato di finire lontani uno dall'altro perche' mi sono ridotto il giorno prima a fare checkin online. Consultate anche seatguru.com.

Avatar utente
sognodivolare
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 18:13
Località: palermo/ grand prairie tx

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da sognodivolare » 17 aprile 2008, 9:26

scusate ma in cosa consiste la marca per il passaporto?dove la dovrò pagare?
JAA CPL/IR-SEP/MEP /w ATPL Theory and MCC - FAA CPL/IR-MEP

indaco1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 8 settembre 2007, 14:36

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da indaco1 » 17 aprile 2008, 13:11

In teoria ogni anno che devi fare un viaggio extra-ue la devi comprare in tabaccheria (mica tutte) e apporre sul passaporto.... come era per la patente. Mi pare poco piu' di 40 euro.

Ma e' una menata solo italiana. Se fai un transito in Europa in area Shengen puoi espatriare facendo vedere nell'apt italiano da cui parti la Carta d'Identita, e poi quando sei a Parigi o Londra o Francoforte o a Madrid per passare la dogana fai vedere il passaporto e nessuno si sogna di chiederti la marca.... e' solo una gabella italiana ma per loro il passaporto e' buono. Viceversa al ritorno.

Pero' se fai un volo diretto intercontinentale dall'Italia non lo puoi fare...tocca pagare, o sperare che chiudano un occhio o fare magheggi prendendo la marca e non attaccandola... ma io non lo farei.

Sembra che i governi italiani succedutesi negli anni si siano messi di impegno per danneggiare il piu' possibile i nostri aereoporti e la nostra economia, anche in queste piccole cose.

Se hai figli minori, e' consigliabile farli mettere sul passaporto del genitore invece che fare un altro passaporto.... Spendi molto di meno.

Spero che tolgano al piu' presto questa odiosa gabella.

Avatar utente
sognodivolare
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 18:13
Località: palermo/ grand prairie tx

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da sognodivolare » 17 aprile 2008, 14:13

ma ciò si deve fare anche se si ha un visto per studenti? io devo andare a studiare li e ho già pagato le varie tasse in più sul passaporto che ho fatto a settembre c'è la marca da bollo pagata per un anno
JAA CPL/IR-SEP/MEP /w ATPL Theory and MCC - FAA CPL/IR-MEP

alfio tirocci
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 19
Iscritto il: 31 marzo 2008, 16:02

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da alfio tirocci » 18 aprile 2008, 20:29

Ma e' una menata solo italiana. Se fai un transito in Europa in area Shengen puoi espatriare facendo vedere nell'apt italiano da cui parti la Carta d'Identita, e poi quando sei a Parigi o Londra o Francoforte o a Madrid per passare la dogana fai vedere il passaporto e nessuno si sogna di chiederti la marca.... e' solo una gabella italiana ma per loro il passaporto e' buono. Viceversa al ritorno.
Attenzione se alla dogana italiana ti chiedono il biglietto aereo si vede la destinazione finale e devi mettere la marca

po-paolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 4 dicembre 2007, 16:26

Re: Malpensa - Messico con scalo al JFK, richiesta informazioni

Messaggio da po-paolo » 22 aprile 2008, 9:32

dredd non farti troppi problemi adesso, io ho fatto il transito a newark come PRIMO volo in assoluto!

segnati le informazioni e i consigli utili, guarda su internet come sono i moduli da compilare e via.
per il bagaglio, cerca le info su come prepararlo (non ricordo quale ente americano lo spiega). all'immigrazione e controllo stai tranquillo e se possibile punta uno con la faccia simpatica o che assomiglia a un italiano :D

ricorda che dove nei moduli ti chiedono "indirizzo dove risiederai negli usa" tu non avrai indirizzo, perchè sei in transito. ma comunque metti TRANSIT TO MEXICO... io avevo lasciato in bianco ma comunque me lo ha scritto il poliziotto... pareva tanto inflessibile ma alla fine mi ha dato una mano lui

non so al JFK ma a newark era pieno di addetti - assistenza, quindi a ogni dubbio di strada-direzione-imbarco ho chiesto al primo che c'era in vista e ti indirizzano loro

ai controlli per re-imbarcarti preparati bene, metti giù tutto quello che è metallico, mettiti scarpe comode che le devi levare... tutto quello che si leva lo metti nelle cassettine e va sotto i rulli, orologi portafogli giacca scarpe e zaino-bagaglio a mano
metti i piccoli liquidi, medicine ecc nel sacchetto trasparente come da regolamenti

se parti già senza troppe cose strane addosso fai prima e passi via in poco tempo i controlli

Rispondi