Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9215
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da air.surfer » 26 luglio 2008, 18:57

Flory ha scritto: La notizia è vera, e non è nuova ai modi di fare di Sarkò: il direttore che ha pubblicato le foto di Cecilia a New York con Attias ha dovuto fare le valigie...
Lo vedi? Nella prossima vita voglio essere francese. L'unico problema sarà infilare la baguette sotto
l'ascella al titanio della mia tuta. Ma tant'è... sempre meglio di dove me la vogliono infilare
qua in italia. :mrgreen:

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9215
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da air.surfer » 26 luglio 2008, 19:25

Draklor ha scritto: Comunque il pitch non è lo spazio che c'è da un sedile all'altro(che come noto in Ryanair è il minimo indispensabile visto che i suoi 737 sono in allestimento ad alta densità) piuttosto che il numero dei posti?
http://www.uk-air.net/seatpitch.htm

Immagine

Avatar utente
madeline
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 703
Iscritto il: 15 settembre 2006, 18:06

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da madeline » 26 luglio 2008, 23:00

marcoferrario ha scritto:
carlohhh ha scritto:Se io fossi un albergatore
Visto che non tutti sono albergatori e non tutti hanno dei rientri economici dall'aumento del turismo, che differenza c'è tra sborsare per il prestito ponte o per le sovvenzioni a Ryan?
Le differenze sono che:
- contribusco ad una azienda italiana che è anche bandiera di una nazione (ti lamenti di pagare per le frecce tricolori?)
- con ryan dai soldi ad una azienda straniera
- con ryan dai soldi ad una azienda che si permette anche di ironizzare sulla tua intelligenza. Oltre che pagare, ti da anche del fesso

Detto questo: io non volo alitalia perchè non posso permettermelo, però almeno sono consapevole che il biglietto dei viaggiatori FR è pagato anche da me, tanto quanto quello di alitalia
con l'unica differenza che AZ paga i contributi

carlohhh
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 54
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 16:13

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da carlohhh » 27 luglio 2008, 0:30

marcoferrario ha scritto: Visto che non tutti sono albergatori e non tutti hanno dei rientri economici dall'aumento del turismo, che differenza c'è tra sborsare per il prestito ponte o per le sovvenzioni a Ryan?
Le differenze sono che:
- contribusco ad una azienda italiana che è anche bandiera di una nazione (ti lamenti di pagare per le frecce tricolori?)
- con ryan dai soldi ad una azienda straniera
- con ryan dai soldi ad una azienda che si permette anche di ironizzare sulla tua intelligenza. Oltre che pagare, ti da anche del fesso

Detto questo: io non volo alitalia perchè non posso permettermelo, però almeno sono consapevole che il biglietto dei viaggiatori FR è pagato anche da me, tanto quanto quello di alitalia
1-la differenza se a pagare è un albergatore, che poi ha un rientro economico, e lo Stato è abissale. Non sono un economista ma, credo che tu possa chiedere a qualcuno la vera differenza di come opera Ryan e come opera Alitalia.
2-ok, hai ragione. Viva le aziende italiane e viva Alitalia. Però, perché salvare Alitalia e non l'azienda (di cui non faccio il nome) dove lavorava mio padre che bella bella si è trasferita in Cina?
4-non poveri italiani ci facciamo ridere in faccia da tutto il mondo, non penso che il problema sia uno spot di Ryanair.
5-(non riferito alla tua risposta) che i francesi facciano giochetti sporchi, lo sappiamo. Ma lo fanno un po' tutti i governi
6-mi spiace veramente per coloro che rischiano il posto di lavoro. Ma, caspita, il prestito ponte è il più lungo del mondo. Ditemi voi da quanti anni dura. Ditemi voi quanti miliardi (miliardi e non milioni) di euro ci costa questo e altri prestiti.
7-i contributi: non credo sia un problema solo della Ryanair. No, forse mi sbaglio. Mah.
air.surfer ha scritto:
carlohhh ha scritto:
spero fallisca, e a casa tutti coloro che lavorano poco e guadagnano tanto. Alitalia in realtà è già fallita.
Grazie del contributo. Dopo le tue osservazioni il forum sarà oggi piu' ricco.
Continua cosi'.
Che stupida ironia. Se si parla seriamente, ho semplicemente detto la mia, giusta o sbagliata che sia.
Voglio solo dire che, se uno lavora mediamente otto ore al giorno, si porta a casa qualche migliaio di euro (purtroppo non conosco gli stipendi dei piloti Alitalia), l'azienda per cui lavora spara qualche milione di euro di perdita all'anno e lo Stato copre questi buchi per anni e anni, significa che qualcosa non funziona. Se apro un bar e mi trovo con perdite di 5.000 euro al mese, non credo proprio che il governo, per salvare il mio posto di lavoro, che è uguale a quello di un pilota, mi copra le perdite. Chiudo. C h i u d o.
Il mercato è semplice: se funzioni vivi, se no chiudi. E se chiudendo lasci a casa 10.000 persone, non ci posso far niente. Certo è, che bisognerebbe chiedere la testa dei vari amministratori che si sono succeduti in questi ultimi anni.
Qualcuno potrebbe dirmi quanto personale serve realmente ad Alitalia?
Qualcuno potrebbe dirmi quanto sarebbe lo stipendio equo (contate che oggi la vita è veramente dura) di un pilota? In Alitalia corrisponde a questa equità?
Ed in fine, vedi il punto 2, se Alitalia si salverà, e se fosse giocando correttamente, me lo auguro proprio, perché non proporresti di asumere mio padre, visto che il suo posto di lavoro ora è volato (non con Alitalia) in Cina?

Sono i miei punti di vista. Correggetemi pure se sbaglio. Mi scuso se ho offeso qualcuno.

Avatar utente
SALVOfromBCN
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 70
Iscritto il: 29 aprile 2007, 3:15
Località: Barcellona

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da SALVOfromBCN » 27 luglio 2008, 2:36

Che dire.. volenti o nolenti il discorso si sposta sempre su Alitalia!
Ryanair ha permesso a tanta gente di volare e scoprire l'Europa, se avessi aspettato che Alitalia mi desse questa possibilità non avrei potuto viaggiare quanto ho viaggiato ed è per questo che devo ringraziare le compagnie low cost in genere. FR ha un modo di fare spregiudicato, scostante il più delle volte ma è innegabile che abbiano rivoluzionato il mercato.

Dall'altro lato Alitalia, ex grande compagnia, ridotta a zimbello mondiale e mostrata come materializzazione del manuale di tutto ciò che non si deve fare con un'azienda. La colpa non è dell'Alitalia-Azienda ma del sistema politico che gli è stato dietro per tutti questi anni, che l'ha utilizzata come punto di sfogo per soddisfare l'innata voglia di inciucetto e clientelismo tipico della gloriosa classe politica che ci governa (sinistra e destra... non saprei chi scegliere) ed in parte del nostro essere italiani.

Ed infine ci sono i dipendenti ... e 15000 esuberi, di cui il 90 per cento sono probabilmente buoni lavoratori, ma che pagano le colpe dei governanti e di quel 10 per cento di persone messo li a scaldare sedie ed assunto perchè contava su amicizie influenti nel CV.

Augurare il fallimento dell'inefficente Alitalia sventolando la bandiera di FR, beh direi mi sembra inelegante e sopratutto ipocrita. I governanti, che hanno mandato in malora la compagnia trasformandola in un'oggetto da barzelletta, non si sono votati da soli! Forse prima di incavolarsi coi dipendenti che stanno per perdere il lavoro, pensiamo un po' di più a chi abbiamo votato negli ultimi 20 anni...ebbene sono gli stessi che ci fanno pagare care con le tasse le loro malefatte con la tanto orribile Alitalia.

Senza nulla togliere a FR, Alitalia rimane un simbolo, malandato ma un simbolo. Nessun paese al mondo si sognerebbe di rinunciare a una grande compagnia di bandiera e soprattutto chiedetevi se un inglese, un francese, un tedesco sarebbe tornato a votare chi, tra altre genialate, avesse mandato in malora la compagnia di bandiera.
Salvo
Barcelona ... from March London

Flights stats from January 2005
Immagine

Avatar utente
Reietto
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 14
Iscritto il: 17 luglio 2008, 7:04

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da Reietto » 27 luglio 2008, 7:00

blusky ha scritto:é peggio comunque ció che stato fatto in quella foto, che non quello che ha fatto ryan... mi offende molto di piú!!!
Il tizio in questa foto sa cosa sta facendo e perchè. La tristezza è che in altre epoche non sarebbe già più ministro ma sarebbe stato defenestrato!!! Immaginate Condoleeza Rice che fa la stessa cosa sull'inno Usa cosa succederebbe? E non ditemi che questo intervento è politico!!!
Quando sono sopraffatto dalle preoccupazioni, ripenso a un uomo che, sul suo letto di morte, disse che tutta la sua vita era stata piena di preoccupazioni, la maggior parte delle quali per cose che mai accaddero.

Immagine

Avatar utente
near_the_window_please
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 197
Iscritto il: 25 maggio 2006, 22:57

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da near_the_window_please » 27 luglio 2008, 10:12

carlohhh ha scritto:
A settembre andrò a Porto da Orio con Ryan, 20 a/r. Evviva le lowcost. Con Alitalia quanto pagherei? Ditemelo voi. Dovrei risparmiare almeno sei mesi.
...attento a non portare un paio di mutande in più nel bagaglio altrimenti...

che costi di più alitalia è fuori discussione ma prenotato quando hai prenotato tu penso che non superasse i 300€...
se devi risparmiare 6 mesi non pensi che guadagni un pò pochino???
CIAO FRANCESCO


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

kenko conversion lens 1.4x teleplus PRO 300 DG





le mie foto su photos.aero http://www.photos.aero/search.php?q=fra ... monti&t=ph

http://www.photorevolt.com/utenti/4492/Flyfranz

Immagine

Avatar utente
JamalWallace
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 14 marzo 2007, 20:43
Località: Venezia
Contatta:

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da JamalWallace » 27 luglio 2008, 10:43

Giusto un appunto a Draklor, easyJet, Vueling, operano al Charles De Gaulle quindi anche la Francia è aperta alle lowcost, hanno solo concesso in modo diverso slot/aeroporti. Il resto che hai scritto lo condivido. :wink:
Immagine
Immagine

Avatar utente
marcoferrario
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 822
Iscritto il: 29 luglio 2006, 14:59
Località: Near LILN

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da marcoferrario » 27 luglio 2008, 12:13

carlohhh ha scritto:E se chiudendo lasci a casa 10.000 persone, non ci posso far niente
Mamma mia, io sono politicamente ben a destra però questa frase riesce comunque a lasciarmi stupefatto..... :shock:
Se non ti fanno ne caldo ne freddo 10.000 famiglie senza un reddito, beh....chiudiamo subito il discorso.
Il problema è che tu credi sia tutto ricorducibile ad un problema di esuberi, in realtà il numero di dipendenti alitalia è in linea con il resto delle compagnie TOP mondiali. Stai cercando il problema dalla parte sbagliata. AZ potrebbe risollevarsi senza licenziare nemmeno una persona (beh dai air.surfer io lo sbatterei fuori fin da subito :mrgreen: )
Certo che se su 10.000 persone solo la metà lavorano, allora il problema è differente, ma non si tratta di esuberi quanto di mal organizzazione....
Marco
Paragliding flyer

Avatar utente
JamalWallace
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 14 marzo 2007, 20:43
Località: Venezia
Contatta:

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da JamalWallace » 27 luglio 2008, 12:39

marcoferrario ha scritto:(beh dai air.surfer io lo sbatterei fuori fin da subito :mrgreen: )
Si infatti, poi eliminerei qualche aereo di ghisa :lol:
Immagine
Immagine

Avatar utente
Astrid
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 404
Iscritto il: 15 maggio 2008, 1:28
Località: LIRQ / FLR
Contatta:

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da Astrid » 27 luglio 2008, 13:01

Devo dire che in parte capisco e confermo ciò che dice carlo.

Ho conosciuto svariate persone (comandanti e f/o) che lavorano in Ryanair ed ho avuto modo di vedere il retroscena dell'azienda, ovvero persone che lavorano oltre quanto dovrebbero; così come so di hostess e stewart italiani che devono andare a firmare il contratto in irlanda per famosi motivi.

Altrettanto conosco persone AZ e ammiro, sinceramente, tutte le persone che lavorano per la nostra compagnia di bandiera e ogni giorno portano centinaia di persone in giro per l'europa ed il mondo.

Il punto è un altro però: alitalia è in crisi da MOLTO tempo e tutto gira intorno allo stesso nodo, ovvero una classe politica ed una classe dirigente che ingrassano fino al collasso dell'intera struttura.

Il discorso è che la questione alitalia va avanti da troppo tempo e sta impiegando troppi soldi (nostri); detta in parole povere, l'alitalia è una compagnia letteralmente fallita che sta avanti così come va avanti una vita dopo l'accanimento terapeutico.

Ora non so quanti soldi e per quanto tempo possa continuare la situazione, ma in parte trovo inacettabile che una compagnia di cui si abusa da anni venga costantemente rifocillata di denaro dei contribuenti con lo scopo di continuare lo stesso vizio; è una vera e propria presa in giro per le altre aziende (che vedono questa azienda semper aiutata dallo stato) ma sopratutto è una presa in giro per la bandiera che rappresenta AZ.

E' ovvio che poi le altre compagnie fanno leva su questa cosa, aggiungo che hanno tutto il diritto di sputtanarci se un europarlamentare (!!!) come Bossi manda a quel paese l'inno della sua stessa nazione; è un pazzesco controsenso.

Per quanto riguarda sarkozy e il discorso che in francia si è serrati con le low cost rispondo che quell'uomo è veramente triste e la politica che sta facendo ha molto lo stampo dittatoriale; un mio caro amico francese me ne racconta peste e corna della politica interna francese (a partire dal fatto che sarko escalama roba tipo: noi abbiamo la bomba atomica quindi attenzione).
Ultima modifica di Astrid il 27 luglio 2008, 16:57, modificato 2 volte in totale.
Ottico Abilitato. Specialista in Contattologia.
Appassionato di Medicina Aeronautica.
Pilota.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9215
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da air.surfer » 27 luglio 2008, 15:32

carlohhh ha scritto: Che stupida ironia. Se si parla seriamente, ho semplicemente detto la mia, giusta o sbagliata che sia.
Se frequenti il forum da un po' saprai che qui dentro c'è gente che con lo stipendio AZ ci manda avanti una famiglia. Compreso il sottoscritto. Alla luce di cio', venire qui e nei primi 5 post augurarsi che AZ chiuda è un intervento che io considero al limite del trollaggio ma, essendo di parte, mi faccio un minimo di autocritica e sorvolero' sulle mie impressioni considerando il fatto che magari visto che è da poco che frequenti, non sai che qui dentro ci sono persone che in questa azienda ci lavorano.
carlohhh ha scritto:Voglio solo dire che, se uno lavora mediamente otto ore al giorno, si porta a casa qualche migliaio di euro (purtroppo non conosco gli stipendi dei piloti Alitalia),
l'azienda per cui lavora spara qualche milione di euro di perdita all'anno e lo Stato copre questi buchi per anni e anni, significa che qualcosa non funziona. Se apro un bar e mi trovo con perdite di 5.000 euro al mese, non credo proprio che il governo, per salvare il mio posto di lavoro, che è uguale a quello di un pilota, mi copra le perdite. Chiudo. C h i u d o.
Se il tuo Bar fosse un asset strategico per il paese e vendesse che so, 26 milioni di cappuccini e tu dessi lavoro a che so, a 20.000 persone piu' altre 100.000 di indotto, probabilmente prima di chiudere qualcuno direbbe "bè.. aspettiamo un attimo.." . Ah, e per inciso, paragonare AZ ad un bar è una cosa abbastanza stupida. (Non te la prendere, ho usato lo stesso aggettivo che hai usato con me).
carlohhh ha scritto: Il mercato è semplice: se funzioni vivi, se no chiudi. E se chiudendo lasci a casa 10.000 persone, non ci posso far niente. Certo è, che bisognerebbe chiedere la testa dei vari amministratori che si sono succeduti in questi ultimi anni.
AZ non è mai stata una azienda fatta per competere con il mercato. A tal proposito si è detto tanto nel forum percio', caro amico, usa il tasto "cerca".
carlohhh ha scritto:Qualcuno potrebbe dirmi quanto personale serve realmente ad Alitalia?
Qualcuno potrebbe dirmi quanto sarebbe lo stipendio equo (contate che oggi la vita è veramente dura) di un pilota? In Alitalia corrisponde a questa equità?
Non lo so. Dimmelo tu. E se non lo sai, perchè parli?
carlohhh ha scritto:Ed in fine, vedi il punto 2, se Alitalia si salverà, e se fosse giocando correttamente, me lo auguro proprio, perché non proporresti di asumere mio padre, visto che il suo posto di lavoro ora è volato (non con Alitalia) in Cina?
Digli di mandare un curriculum.

Infine, se pensi che i piloti guadagnino troppo, perchè non hai fatto il pilota? A proposito, cosi per parlare, che lavoro fai?

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da aeb » 27 luglio 2008, 16:57

Non trovate che air.surfer si sia notevolmente "diplomaticizzato" ultimamente? :D Ai buoni vecchi tempi andati avrebbe direttamente (e giustamente, aggiungo) mandato a quel paese il contraddittore...... :mrgreen:
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da aeb » 27 luglio 2008, 16:59

Reietto ha scritto:
blusky ha scritto:é peggio comunque ció che stato fatto in quella foto, che non quello che ha fatto ryan... mi offende molto di piú!!!
Il tizio in questa foto sa cosa sta facendo e perchè. La tristezza è che in altre epoche non sarebbe già più ministro ma sarebbe stato defenestrato!!! Immaginate Condoleeza Rice che fa la stessa cosa sull'inno Usa cosa succederebbe? E non ditemi che questo intervento è politico!!!
....applauso...... :D
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
TravellerAZ
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 693
Iscritto il: 24 novembre 2007, 10:50

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da TravellerAZ » 27 luglio 2008, 21:04

Maxlanz ha scritto:
TravellerAZ ha scritto: come godrei...
Interessanti queste affermazioni.
Quindi quando si parla di difendere i lavoratori AZ non si fa un ragionamento sociale , si fa il tifo.
Io tengo per AZ quindi per me i lavoratori FR possono andare in malora.
Allora chi invece tifa per FR godrebbe se i lavoratori AZ finissero per strada?

Piuttosto deprimente direi.

Ciao
Massimo
Sicuramente ci tengo di più ai lavoratori AZ(e ad AZ)che ai lavoratori FR(e a FR stessa)ma il punto non è questo...la politica aggressiva di ryanair,per quanto anche molto fruttuosa,non mi è mai piaciuta,motivo per cui se posso evito accuratamente di sceglierla...
Detto questo non godrei assolutamente a vedere FR fallire(non augurerei a nessuna compagnia di fallire)anche perchè fa viaggiare milioni di passeggeri ogni anno e dà posti di lavoro a molte persone,ma semplicemente non mi dispiacerebbe affatto se FR la smettesse di fare pubblicità da quasi ogni cosa che succede in italia...e la spazzatura di napoli,e le liti in parlamento,e bossi...c'è un limite oltre il quale si cade nel cattivo gusto...e,secondo il mio modestissimo parere FR l'ha superato eccome...
e comunque il mio "come godrei" non alludeva ad un ipotetico fallimento di FR(cosa quantomeno improbabile)bensì ad un'eventuale ed ulteriore rafforzamento sul mercato italiano di AZ-AP per poter sottrarre passeggeri alla sovvenzionata FR...
deprimente o no,questo è il mio punto di vista...poi si può dire ciò che si vuole.

Avatar utente
TravellerAZ
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 693
Iscritto il: 24 novembre 2007, 10:50

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da TravellerAZ » 27 luglio 2008, 21:07

winter71 ha scritto:
TravellerAZ ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:cominciano a temere il futuro monopolio sul nazionale di az+ap
cominciano a temere che il governo non li supporti più come una volta attraverso finanziamenti locali,oppure cominciano a temere che la nuova az non fallisca
cominciano a temere di fare il botto pure loro,se lo stato italiano ricomincia a fare lo stato e a imporre le proprie leggi a casa propria

come godrei...
Voi dipendenti Alitalia siete incredibili...
Siete come la famosa orchestra del Titanic.
Non oso pensare cosa succederà l'8 agosto. Lo voglio vedere con i miei occhi il membro del CDA AZ che approva i conti in continuità aziendale..almeno di non fare un lodo alfano anche per i membri del CDA AZ.......
Saluti a tutti
Daniel
non sono un dipendente alitalia ma un semplice viaggiatore che quando può sceglie AZ e a cui dà molto fastidio la politica aggressiva di FR e che godrebbe a vedere AZ che strappa passeggeri a FR,ecco tutto...

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9215
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da air.surfer » 27 luglio 2008, 21:51

aeb ha scritto:Non trovate che air.surfer si sia notevolmente "diplomaticizzato" ultimamente? :D Ai buoni vecchi tempi andati avrebbe direttamente (e giustamente, aggiungo) mandato a quel paese il contraddittore...... :mrgreen:
E non solo lui... ci avrei mandato anche i "vecchi". Anzi, mi sa che l'ho fatto in piu' di un'occasione. :mrgreen:

Avatar utente
DragonFly
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 210
Iscritto il: 20 luglio 2008, 18:01

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da DragonFly » 27 luglio 2008, 22:41

Date un'occhiata al sito dell'Enac, sezione comunicazioni....
Immagine

carlohhh
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 54
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 16:13

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da carlohhh » 28 luglio 2008, 0:07

air.surfer ha scritto:

Infine, se pensi che i piloti guadagnino troppo, perchè non hai fatto il pilota? A proposito, cosi per parlare, che lavoro fai?
Lavoravo in un'agenzia di assicurazioni. Purtroppo, il titolare era incapace, con poca poca voglia di lavorare e soprattutto un tipo che "io so, tu cosa vuoi saperne di mercato?" ed ha pensato bene, con una bella gabola, ma legale, di lasciarmi a casa. A piedi. Senza né lavoro né stipendio. (Vedo una bella analogia con la dirigenza di Alitalia).
Ora, permetti che io sia un po' alterato vedendo che Alitalia naviga nei debiti ma si tenga i suoi dipendenti? La mia famiglia, non è forse uguale alla tua?

Non ho fatto il pilota perché forse non sono all'altezza, conosco i miei limiti. A voi, sicuramente, faccio i miei complimenti. Ricordo, quando ero bambino, vedendo un piloti, mi dicevo: cavolo, è lui che guida.

Comunque NON auguro a nessun lavoratore onesto di perdere il lavoro. Per restare in topic, dico solo che Alitalia è fuori dal mercato. Con l'ultimo prestito di 300.000.000 andrà avanti 6 mesi. Io, non viaggiando con Alitalia, ho pagato comunque, come tutti gli altri italiani, 5 € (300.000.000 : 60.0000.000 di abitanti) per la compagnia. Preferisco vedere Ryanair prendere in giro l'Italia e volare con poco. Non ti preoccupare, sono italiano, tengo al mio Paese, ma ci meritiamo tutto questo. Forse, è un po' anche colpa nostra.

Eppoi, non voglio paragonare certamente un bar ad Alitalia. Dico solo che in Italia siamo tutti uguali (almeno credo).
Pensa alla Fiat. Strategica pure lei. Ma quanti operai sfruttati, licenziati, cass'integrati (spero si scriva così). Pensiamo a che casini a combinato con l'Alfa Romeo; era già della Ford, ma l'hanno regalata alla Fiat. Poi è andata praicamente in malora. Con Alitalia sembra la stessa storia. Era già di AF. Ma vedrai, riusciranno a regalarla a qualcuno, che taglierà posti di lavoro, succhierà soldi e ciao.

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da worf359 » 28 luglio 2008, 5:14

aeb ha scritto:Non trovate che air.surfer si sia notevolmente "diplomaticizzato" ultimamente? :D Ai buoni vecchi tempi andati avrebbe direttamente (e giustamente, aggiungo) mandato a quel paese il contraddittore...... :mrgreen:
Per quello sè vuoi me ne faccio carico io.
Ora vado che ho un Dubai in arrivo.

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da aeb » 28 luglio 2008, 7:58

Ahò, ma ce n'hai sempre uno in arrivo..... :lol:
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da Maxlanz » 28 luglio 2008, 9:32

aeb ha scritto:
Reietto ha scritto:
blusky ha scritto:é peggio comunque ció che stato fatto in quella foto, che non quello che ha fatto ryan... mi offende molto di piú!!!
Il tizio in questa foto sa cosa sta facendo e perchè. La tristezza è che in altre epoche non sarebbe già più ministro ma sarebbe stato defenestrato!!! Immaginate Condoleeza Rice che fa la stessa cosa sull'inno Usa cosa succederebbe? E non ditemi che questo intervento è politico!!!
....applauso...... :D
La mia fede è nota ma non condivido il gesto di Bossi all'inno.

Detto questo vorrei ricordare che gli USA sono uno stato federale. Averlo! :wink:

Ciao
Massimo

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da Maxlanz » 28 luglio 2008, 9:38

TravellerAZ ha scritto: Sicuramente ci tengo di più ai lavoratori AZ(e ad AZ)che ai lavoratori FR(e a FR stessa)ma il punto non è questo...la politica aggressiva di ryanair,per quanto anche molto fruttuosa,non mi è mai piaciuta,motivo per cui se posso evito accuratamente di sceglierla...
Questo è un ragionameto pacato e condivisibile.
TravellerAZ ha scritto: Detto questo non godrei assolutamente a vedere FR fallire
La tua espression faceva pensare il contrario però. :roll:
TravellerAZ ha scritto: c'è un limite oltre il quale si cade nel cattivo gusto...e,secondo il mio modestissimo parere FR l'ha superato eccome...
Io direi sfrontatezza più che cattivo gusto. Comunque criticabile.
TravellerAZ ha scritto: e comunque il mio "come godrei" non alludeva ad un ipotetico fallimento di FR
Forse dovevi specificare meglio, comunque va bene così. :wink:

Ciao
Massimo

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da Maxlanz » 28 luglio 2008, 10:04

aeb ha scritto: (giustamente, aggiungo) mandato a quel paese il contraddittore......
Giustamente? Perchè giustamente? :roll:

Ciao
Massimo

Avatar utente
marcoferrario
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 822
Iscritto il: 29 luglio 2006, 14:59
Località: Near LILN

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da marcoferrario » 28 luglio 2008, 10:04

carlohhh ha scritto: ho pagato comunque, come tutti gli altri italiani, 5 € (300.000.000 : 60.0000.000 di abitanti) per la compagnia.
Quei 5 euro li hai pagati anche per Ryanair, che te l'ha doppiamente messa in quel posto prendendo in giro il tuo essere italiano....
Non so se mi spiego....
Marco
Paragliding flyer

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da Maxlanz » 28 luglio 2008, 10:13

marcoferrario ha scritto:
carlohhh ha scritto: ho pagato comunque, come tutti gli altri italiani, 5 € (300.000.000 : 60.0000.000 di abitanti) per la compagnia.
Quei 5 euro li hai pagati anche per Ryanair, che te l'ha doppiamente messa in quel posto prendendo in giro il tuo essere italiano....
Non so se mi spiego....
Sulla seconda parte sono d'accordo e vorrei fossero presi provvedimenti.

Ma sul resto vorrei ricordare che è vero che paghi sia per AZ che per FR ma poi per fare un Verona-Roma e ritorno pago duecento euro mentre ne ho spesi venti per andare a Londra. (E qui ci riagganciamo ai soliti discorsi sulle diversità che non è il caso di ripetere).

Però molta gente può volare grazie alle low cost e molte zone poco battute hanno visto incrementare il flusso turistico.
Credo che il dare-avere sia in nero non in rosso. Con Az non lo so...(eufemismo :lol: ).

Ciao
Massimo

Avatar utente
ansys
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 11 marzo 2008, 16:09
Località: The Natural State

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da ansys » 28 luglio 2008, 10:53

Maxlanz ha scritto:Detto questo vorrei ricordare che gli USA sono uno stato federale. Averlo! :wink:

Ciao
Massimo
Chi desidera in Italia il sistema Usa forse farebbe bene a documentarsi bene su vari aspetti... probabilmente molti cambierebbero idea.Ogni cosa ha il rovescio della medaglia.
Idle hands are the devil's workshop

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da Maxlanz » 28 luglio 2008, 11:07

ansys ha scritto:
Maxlanz ha scritto:Detto questo vorrei ricordare che gli USA sono uno stato federale. Averlo! :wink:

Ciao
Massimo
Chi desidera in Italia il sistema Usa forse farebbe bene a documentarsi bene su vari aspetti... probabilmente molti cambierebbero idea.Ogni cosa ha il rovescio della medaglia.
Io parlo di sistema federale, e mi sono documentato abbastanza per farmelo piacere parecchio. 8)

Ciao
Massimo

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da aeb » 28 luglio 2008, 13:03

Ah, by the way... il buon Ministro ha dimostrato di non saper leggere l'italiano con la sua sparata... è la vittoria che è schiava di Roma, non l'Italia.
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
ansys
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 11 marzo 2008, 16:09
Località: The Natural State

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da ansys » 28 luglio 2008, 13:27

Maxlanz ha scritto:Io parlo di sistema federale, e mi sono documentato abbastanza per farmelo piacere parecchio. 8)

Ciao
Massimo
Lo so, ma quel sistema federale, che funziona così "bene", ha un sacco di altre cose che a molti italiani sono sicuro andrebbero "di traverso" :)
Idle hands are the devil's workshop

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da blusky » 28 luglio 2008, 13:35

Scusate ma non riesco a tacere... Mi fa piú schifo il ministro che manda a fanculo l´inno... Non so se é piú c...no lui o chi lo vota e\o lo giustifica... é assurdo scandalizzarsi per quello che ha fatto Ryan... Ogni nazione ha i governanti che si merita...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da worf359 » 28 luglio 2008, 13:42

aeb ha scritto:Ahò, ma ce n'hai sempre uno in arrivo..... :lol:
fijo mio quel messaggio l'ho messo appena montato ora stò smontando è colpa mia sè dalle 5 alle 8:30 ci sono quasi tuti arrivi? quelli sono i voli di quella fascia oraria.

carlohhh
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 54
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 16:13

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da carlohhh » 28 luglio 2008, 14:52

marcoferrario ha scritto:
carlohhh ha scritto: ho pagato comunque, come tutti gli altri italiani, 5 € (300.000.000 : 60.0000.000 di abitanti) per la compagnia.
Quei 5 euro li hai pagati anche per Ryanair, che te l'ha doppiamente messa in quel posto prendendo in giro il tuo essere italiano....
Non so se mi spiego....
1 - il discorso del "pagare" penso sia complesso ed in parte ti do ragione. Sarebbe come dire "ma le TV private non fanno pagare il canone e la Rai sì", ma quando fai la spesa, paghi anche loro. Più o meno il gioco di Ryanair. Ma con la Rai pago sia il canone che quando faccio la spesa, come con Alitalia.

2 - non è la Ryanair che prendo in giro l'italia siamo noi che ci facciamo prendere per il c. La cosa è diversa, non so se mi spiego. Quando si parla della gestione amministrativa di Alitalia, non ditemi che non ci facciamo prendere in giro. Ma siamo noi, non loro.

3 - mi auguro proprio che ci sia qualcuno che salvi questa Alitalia. Sono sincero. Purtroppo, e voi piloti lo sapete meglio di me, qualcuno dovrà pagare con il prorpio posto di lavoro. Il mercato lo impone.

zittozitto

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da zittozitto » 28 luglio 2008, 15:03

se un imprenditore sperpera tutti i soldi dei suoi incassi e poi da colpa ai suoi dipendenti e li licenzia, bè ... è un mascalzone.
i suoi dipendenti non sono colpevoli.
se invece sul lastrico ce lo portano i dipendenti che non lavorano allora è una vittima l'imprenditore.

domanda ?
ma in AZ sono i lavoratori a far affondare la baracca o gli "imprenditori" a sperperare ? ( imprenditore non è un termine corretto se parliamo di AZ visto che nessun manager rischia di suo )

carlohhh
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 54
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 16:13

Re: Apparizione di Bossi sul sito Ryanair

Messaggio da carlohhh » 28 luglio 2008, 15:51

zittozitto ha scritto:se un imprenditore sperpera tutti i soldi dei suoi incassi e poi da colpa ai suoi dipendenti e li licenzia, bè ... è un mascalzone.
i suoi dipendenti non sono colpevoli.
se invece sul lastrico ce lo portano i dipendenti che non lavorano allora è una vittima l'imprenditore.

domanda ?
ma in AZ sono i lavoratori a far affondare la baracca o gli "imprenditori" a sperperare ? ( imprenditore non è un termine corretto se parliamo di AZ visto che nessun manager rischia di suo )
Domanda chiara, semplice e precisa.
Piacerebbe anche a me avere una risposta.

Aggiungerei: quanti dipendenti Alitalia sono stati assunti sebbene l'azienda non ne avesse realmente necessità? Credo che anche questa interessi a Zittozitto.

Rispondi