Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 26 agosto 2008, 20:37

ALITALIA: COSTITUITA NUOVA SOCIETA', COLANINNO PRESIDENTE

(ANSA) - ROMA - Sono sedici i primi soci che hanno sottoscritto quote paritetiche simboliche e pari a poche migliaia di euro nella societa' Compagnia Aerea Italiana, costituita con l'obiettivo di dare vita alla nuova compagnia di bandiera italiana. Ecco di seguito i partecipanti:

- Roberto Colaninno (attraverso IMMSI), che sara' il presidente
della nuova societa'
- Gruppo Benetton attraverso Atlantia
- Gruppo Aponte
- Gruppo Riva
- Gruppo Fratini attraverso FINGEN
- Gruppo Ligresti attraverso FONSAI
- Equinox
- Clessidra
- Gruppo Toto
- Gruppo Fossati attraverso FINDIM
- Marcegaglia
- Caltagirone Bellavista attraverso Acqua marcia
- Gruppo Gavio attraverso ARGO
- Davide Maccagnani attraverso MACCA
- Tronchetti Provera
- Intesa Sanpaolo

Rocco Sabelli e' stato nominato amministratore unico della societa' Compagnia Aerea Italiana. Nei prossimi giorni la societa' stessa sara' trasformata in SpA e dotata di un Consiglio di Amministrazione presieduto da Roberto Colaninno, con Rocco Sabelli Amministratore Delegato.
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 26 agosto 2008, 20:38

Alitalia, nasce la "Newco". Presidente Roberto Colaninno
da unita.it

Dopo mesi di sparate e proclami da parte di Berlusconi, prende forma la nuova Alitalia. È stata costituita infatti la nuova società denominata Compagnia aerea italiana che vede Roberto Colaninno come presidente e Rocco Sabelli amministratore unico. Sono 16 i soci della nuova società che al momento hanno sottoscritto quote paritetiche simboliche per poche migliaia di euro. Oltre allo stesso Colaninno attraverso la Immsi, ci sono il gruppo Benetton attraverso Atlantia, il gruppo armatoriale Aponte, il gruppo dell'acciaio Riva, i fratelli Fratini attraverso la Fingen, il gruppo Ligresti attraverso FonSai, i fondi Clessidra ed Equinox, la compagnia Air One di Carlo Toto, la famiglia Fossati attraverso la Findim, il gruppo Marcegaglia, il gruppo Caltagirone Bellavista attraverso Acqua Marcia, il gruppo Gavio attraverso Argo, l'imprenditore Davide Maccagnani attraverso Macca, il presidente del gruppo Pirelli Marco Tronchetti Provera e la stessa Intesa Sanpaolo, che sta mettendo a punto il piano di risanamento e ha promosso la creazione della società.

A Palazzo Chigi c'è stato un vertice tecnico tra il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta e i ministri Giulio Tremonti, Altero Matteoli e Claudio Scajola. Sul tavolo, la modifica della legge Marzano, passaggio decisivo per la realizzazione del fantomatico "piano Fenice" messo a punto da Intesa Sanpaolo, che prevederebbe la nascita di una nuova società, ripulita dei debiti della "vecchia" Alitalia e di una "bad company", che ricadrebbe sulle spalle dello Stato e quindi degli italiani che dovrebbero così accollarsi tutti i debiti. Naturalmente, il tutto con ben 7mila esuberi, oltre tre volte di più rispetto al piano previsto dal governo Prodi (circa 2000). Nel corso del vertice, Letta, Tremonti, Matteoli e Scajola avrebbero studiato le modifiche alla Marzano che saranno contenute in un decreto legge ad hoc da approvare al Consiglio dei ministri di giovedì prossimo.

Altra data importante per il futuro dell'aviolinea è il Cda di venerdì che dovrebbe approvare i conti semestrali e analizzare il piano dell'istituto guidato da Corrado Passera. Dal canto loro, i sindacati lamentano di essere ancora all'oscuro del piano e per questo chiedono che si faccia al più presto chiarezza e auspicano che non si decida per svolte «pericolose» per i lavoratori. «Non c'è stato nessun contatto con il governo negli ultimi tempi», dice Fabrizio Solari, segretario confederale della Cgil. Per Claudio Claudiani, numero uno della Fit-Cisl «c'è un difetto di fondo visto che i rappresentanti dei lavoratori sono tenuti all'oscuro rispetto alle iniziative del governo». Per i sindacati dei piloti non si può parlare di rinegoziare il contratto prima di aver definito un preciso piano industriale di risanamento e sviluppo e prima di aver reperito dati certi sul numero degli esuberi. Il presidente dell'Avia, Antonio Divietri, parla invece di una «perniciosa sovraesposizione mediatica e nel tritacarne di queste notizie, spesso superficiali e contraddittorie, ci sono i dipendenti».

Voci senza riscontro parlano anche di una novità per quanto riguarda il partner internazionale: mercoledì emissari di Intesa Sanpaolo dovrebberoleranno a Parigi per un incontro con i vertici di Air France-Klm, che il giorno dopo dovrebbe riunire un Cda straordinario. Nessuna conferma è giunta, ma se così fosse, praticamente si tornerebbe al piano del governo Prodi, ma in peggio. Duri i giudizi dell'opposizione: «Si è verificato quanto previsto - afferma Marco Filippi, capogruppo Pd in commissione Lavori pubblici del Senato - il fallimento del salvataggio di Alitalia, l'imminente dichiarazione dello stato d'insolvenza con la conseguenza che il costo di questo fallimento sarà scaricato sui contribuenti che dovranno farsi carico di tutti i debiti della bad company. E oltre al danno anche la beffa. Dopo averla fatta scappare, ora si rincorre Air France». «La questione Alitalia rappresenta la solita truffa alla Berlusconi perpetrata ai danni degli italiani», afferma Antonio Di Pietro. Secondo il leader dell'Italia dei Valori «c'è un unico obiettivo: far cadere sui cittadini i debiti di Alitalia e della Bad Company e creare una nuova compagnia utile a Berlusconi e ai suoi amici del cuore».
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

carlohhh
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 54
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 16:13

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da carlohhh » 26 agosto 2008, 20:43

i_disa ha scritto:ALITALIA: COSTITUITA NUOVA SOCIETA', COLANINNO PRESIDENTE
Ecco di seguito i partecipanti:

- Roberto Colaninno (attraverso IMMSI), che sara' il presidente
della nuova societa'
- Gruppo Benetton attraverso Atlantia
- Gruppo Aponte
- Gruppo Riva
- Gruppo Fratini attraverso FINGEN
- Gruppo Ligresti attraverso FONSAI
- Equinox
- Clessidra
- Gruppo Toto
- Gruppo Fossati attraverso FINDIM
- Marcegaglia
- Caltagirone Bellavista attraverso Acqua marcia
- Gruppo Gavio attraverso ARGO
- Davide Maccagnani attraverso MACCA
- Tronchetti Provera
- Intesa Sanpaolo
La crema della nostra società. Bene.
Ho sentito al tg (non ricordo quale) che Alitalia verrà divisa in due tronconi, uno sano, l'altro "un po' meno".
Le sopracitate società e i sopracitati imprenditori, ovviamente, si spartiranno la parte buona, pagandola NIENTE.
Il resto rimarrà all'Italia; con debiti, cass'integrati, prepensionati e disoccupati.

CHE VERGOGNA!!!

Meglio AF.

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 26 agosto 2008, 20:58

la parte sana di Alitalia ed Air One confluiranno in questa nuova società, mentre la parte 'marcia' di entrambe finirà nella bad company e verrà portata al commissariamento.
secondo le ultime notizie Air France-KLM dovrebbe essere il partner internazionale. visto che Luthansa ha fatto un offerta per Austrian Airlines..
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8487
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 26 agosto 2008, 21:00

C'è anche della crema marcia della nostra società a ben guardare i nomi, non solo quella di qualità.

Basta mettere in chiave su Google uno alla volta i nomi e la parola "processi" che di roba ne esce a bizzeffe... senza parlare dei trascorsi non guidiziari ma poco etici di qualcuno.

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
posturika
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 161
Iscritto il: 7 marzo 2008, 16:45
Località: Catania

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da posturika » 26 agosto 2008, 21:07

A me sembra vergognoso.
Sempre i soliti nomi di CORAGGIOSI CAPITANI DI IMPRESA.
Che schifo, che schifo.
:evil: :evil: :evil:

miki71
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 8 dicembre 2006, 21:15

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da miki71 » 26 agosto 2008, 21:08

Non Vorrei ripetermi, ma le eroiche gesta di alcuni di questi manager 8) li sto pagando sulla mia pelle (vedi post sul thread chiuso). Speriamo bene per la compagnia (aerea) di bandiera, perchè visti i risultati ottenuti con altre "compagnie" i presupposti non sono rosei (parere personale),

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da gattovolante » 26 agosto 2008, 21:12

i_disa ha scritto:ALITALIA: COSTITUITA NUOVA SOCIETA', COLANINNO PRESIDENTE

(ANSA) - ROMA - Sono sedici i primi soci che hanno sottoscritto quote paritetiche simboliche e pari a poche migliaia di euro nella societa' Compagnia Aerea Italiana, costituita con l'obiettivo di dare vita alla nuova compagnia di bandiera italiana. Ecco di seguito i partecipanti:

- Roberto Colaninno (attraverso IMMSI), che sara' il presidente
della nuova societa'
- Gruppo Benetton attraverso Atlantia
- Gruppo Aponte
- Gruppo Riva
- Gruppo Fratini attraverso FINGEN
- Gruppo Ligresti attraverso FONSAI
- Equinox
- Clessidra
- Gruppo Toto
- Gruppo Fossati attraverso FINDIM
- Marcegaglia
- Caltagirone Bellavista attraverso Acqua marcia
- Gruppo Gavio attraverso ARGO
- Davide Maccagnani attraverso MACCA
- Tronchetti Provera
- Intesa Sanpaolo

Rocco Sabelli e' stato nominato amministratore unico della societa' Compagnia Aerea Italiana. Nei prossimi giorni la societa' stessa sara' trasformata in SpA e dotata di un Consiglio di Amministrazione presieduto da Roberto Colaninno, con Rocco Sabelli Amministratore Delegato.
l :big16:
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 26 agosto 2008, 21:20

c è gia qualcuno che non è contento:

ALITALIA: PENATI A GOVERNO, INCONTRO SU FUTURO AEROPORTI
(ANSA) - MILANO, 26 AGO - Dice no alla chiusura di Linate il presidente della Provincia di Milano Filippo Penati che, dopo le notizie apparse oggi su un possibile ridimensionamento dell'aeroporto previsto nel piano di rilancio di Alitalia, ha chiesto al governo una riunione ''urgente'' del tavolo Milano prima che si prenda qualsiasi decisione. Penati lo ha fatto in un telegramma inviato al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, al sottosegretario Gianni Letta e, per conoscenza, anche al presidente della Lombardia Roberto Formigoni e al sindaco Letizia Moratti. La rinascita della compagnia di bandiera, secondo Penati, infatti non puo' ''prescindere da forti, puntuali e precisi impegni finalizzati ad assicurare il rilancio di Malpensa e del sistema aeroportuale milanese nel suo complesso'' che include dunque anche lo scalo di Linate. Sono dunque due le richieste di Penati. La prima e' che ''il governo venga a Milano - ha spiegato - per dire quale sara' il futuro del sistema aeroportuale milanese, quali saranno le ricadute anche occupazionali e ci aggiorni sulle trattative per la liberalizzazione dei diritti di volo, condizione indispensabile per il rilancio di Malpensa''. La seconda e' che ci siano ''garanzie ai consumatori che rischiano di essere danneggiati perche' vedranno di fatto cancellata la concorrenza sui voli interni. Sulla tratta piu' ricca del mondo, la Milano-Roma, si applichino tariffe europee''.(ANSA).
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da gattovolante » 26 agosto 2008, 21:35

Ma nome e colori rimarranno gli stessi o ci sarà una "rinfrescata?
Claudio
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 26 agosto 2008, 21:40

gattovolante ha scritto:Ma nome e colori rimarranno gli stessi o ci sarà una "rinfrescata?
non saprei. non credo che tocchino la nuova livrea alitalia: è in servizio solo da due anni!
io vedrei bene i loghi di entrambe le compagnie sui velivoli, tipo Air France-KLM
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
candida_puella
FL 200
FL 200
Messaggi: 2043
Iscritto il: 27 luglio 2008, 20:43
Località: Palermo/UsmateVelate-Mb-

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da candida_puella » 26 agosto 2008, 21:40

carlohhh ha scritto:
i_disa ha scritto:ALITALIA: COSTITUITA NUOVA SOCIETA', COLANINNO PRESIDENTE
Ecco di seguito i partecipanti:

- Roberto Colaninno (attraverso IMMSI), che sara' il presidente
della nuova societa'
- Gruppo Benetton attraverso Atlantia
- Gruppo Aponte
- Gruppo Riva
- Gruppo Fratini attraverso FINGEN
- Gruppo Ligresti attraverso FONSAI
- Equinox
- Clessidra
- Gruppo Toto
- Gruppo Fossati attraverso FINDIM
- Marcegaglia
- Caltagirone Bellavista attraverso Acqua marcia
- Gruppo Gavio attraverso ARGO
- Davide Maccagnani attraverso MACCA
- Tronchetti Provera
- Intesa Sanpaolo
La crema della nostra società. Bene.
Ho sentito al tg (non ricordo quale) che Alitalia verrà divisa in due tronconi, uno sano, l'altro "un po' meno".
Le sopracitate società e i sopracitati imprenditori, ovviamente, si spartiranno la parte buona, pagandola NIENTE.
Il resto rimarrà all'Italia; con debiti, cass'integrati, prepensionati e disoccupati.

CHE VERGOGNA!!!

Meglio AF.
:shock: meglio AF?
Mhhh..certo così la prima cosa che avrebbero fatto i Francesci era quella di prendere il baraccone e spostarlo a Parigi (o dove gli aggradava più a loro ma IN francia!), così fooorsee abbiamo ancora speranza di salvarlo qualche posticino italiano...
In questi ultimi 6 mesi il crollo alitalia dato dallo spostamento del lungo raggio su fco è stato "tzunamistico" a mxp gli hanno lasciato stretta stretta la jfk! E il cambio perchè è stato fatto? Proprio perchè nei primi dell'anno quando AF si era praticamente già infiltrata in AZ ha subito "riordinato" casa. L'alitalia è italiana e deve rimanere con amministrazione italiana, combinano danni? Ok ma almno sono italiani, so nazionalista che ci posso fare!
Ma che se tenessero le du gioconde ma che nn cce venissero a toccà l'alitalia!
Le occasioni ti capitano...non ti vengono a cercare!..

Avatar utente
Federiko
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 2 agosto 2008, 10:41
Località: 51°49'58.78N 1°18'51.46W

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Federiko » 26 agosto 2008, 21:51

Una domanda, ma la CAI non esiste già come operatore per i Falcon della presidenza del consiglio o qualcosa del genere, comunque per gli aeromobili collegati all'apparato statale?
"Conosci te stesso"

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da gattovolante » 26 agosto 2008, 21:51

candida_puella ha scritto:
carlohhh ha scritto:
i_disa ha scritto:ALITALIA: COSTITUITA NUOVA SOCIETA', COLANINNO PRESIDENTE
Ecco di seguito i partecipanti:

- Roberto Colaninno (attraverso IMMSI), che sara' il presidente
della nuova societa'
- Gruppo Benetton attraverso Atlantia
- Gruppo Aponte
- Gruppo Riva
- Gruppo Fratini attraverso FINGEN
- Gruppo Ligresti attraverso FONSAI
- Equinox
- Clessidra
- Gruppo Toto
- Gruppo Fossati attraverso FINDIM
- Marcegaglia
- Caltagirone Bellavista attraverso Acqua marcia
- Gruppo Gavio attraverso ARGO
- Davide Maccagnani attraverso MACCA
- Tronchetti Provera
- Intesa Sanpaolo
La crema della nostra società. Bene.
Ho sentito al tg (non ricordo quale) che Alitalia verrà divisa in due tronconi, uno sano, l'altro "un po' meno".
Le sopracitate società e i sopracitati imprenditori, ovviamente, si spartiranno la parte buona, pagandola NIENTE.
Il resto rimarrà all'Italia; con debiti, cass'integrati, prepensionati e disoccupati.

CHE VERGOGNA!!!

Meglio AF.
:shock: meglio AF?
Mhhh..certo così la prima cosa che avrebbero fatto i Francesci era quella di prendere il baraccone e spostarlo a Parigi (o dove gli aggradava più a loro ma IN francia!), così fooorsee abbiamo ancora speranza di salvarlo qualche posticino italiano...
In questi ultimi 6 mesi il crollo alitalia dato dallo spostamento del lungo raggio su fco è stato "tzunamistico" a mxp gli hanno lasciato stretta stretta la jfk! E il cambio perchè è stato fatto? Proprio perchè nei primi dell'anno quando AF si era praticamente già infiltrata in AZ ha subito "riordinato" casa. L'alitalia è italiana e deve rimanere con amministrazione italiana, combinano danni? Ok ma almno sono italiani, so nazionalista che ci posso fare!
Ma che se tenessero le du gioconde ma che nn cce venissero a toccà l'alitalia!
Ahhhh..... Paris.... c'est l'amour [smilie=love together.gif]
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Fabio27
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 116
Iscritto il: 8 maggio 2007, 1:37
Località: Trieste

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Fabio27 » 26 agosto 2008, 21:53

candida_puella ha scritto:
:shock: meglio AF?
Mhhh..certo così la prima cosa che avrebbero fatto i Francesci era quella di prendere il baraccone e spostarlo a Parigi (o dove gli aggradava più a loro ma IN francia!), così fooorsee abbiamo ancora speranza di salvarlo qualche posticino italiano...
In questi ultimi 6 mesi il crollo alitalia dato dallo spostamento del lungo raggio su fco è stato "tzunamistico" a mxp gli hanno lasciato stretta stretta la jfk! E il cambio perchè è stato fatto? Proprio perchè nei primi dell'anno quando AF si era praticamente già infiltrata in AZ ha subito "riordinato" casa. L'alitalia è italiana e deve rimanere con amministrazione italiana, combinano danni? Ok ma almno sono italiani, so nazionalista che ci posso fare!
Ma che se tenessero le du gioconde ma che nn cce venissero a toccà l'alitalia!
Finché trovi i babbei che pagano il conto con le loro tasse, hai ragione tu.

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da gattovolante » 26 agosto 2008, 21:55

i_disa ha scritto:
gattovolante ha scritto:Ma nome e colori rimarranno gli stessi o ci sarà una "rinfrescata?
non saprei. non credo che tocchino la nuova livrea alitalia: è in servizio solo da due anni!
io vedrei bene i loghi di entrambe le compagnie sui velivoli, tipo Air France-KLM
Appoggio!!! :D
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Avatar utente
candida_puella
FL 200
FL 200
Messaggi: 2043
Iscritto il: 27 luglio 2008, 20:43
Località: Palermo/UsmateVelate-Mb-

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da candida_puella » 26 agosto 2008, 21:57

Fabio27 ha scritto:
candida_puella ha scritto:
:shock: meglio AF?
Mhhh..certo così la prima cosa che avrebbero fatto i Francesci era quella di prendere il baraccone e spostarlo a Parigi (o dove gli aggradava più a loro ma IN francia!), così fooorsee abbiamo ancora speranza di salvarlo qualche posticino italiano...
In questi ultimi 6 mesi il crollo alitalia dato dallo spostamento del lungo raggio su fco è stato "tzunamistico" a mxp gli hanno lasciato stretta stretta la jfk! E il cambio perchè è stato fatto? Proprio perchè nei primi dell'anno quando AF si era praticamente già infiltrata in AZ ha subito "riordinato" casa. L'alitalia è italiana e deve rimanere con amministrazione italiana, combinano danni? Ok ma almno sono italiani, so nazionalista che ci posso fare!
Ma che se tenessero le du gioconde ma che nn cce venissero a toccà l'alitalia!
Finché trovi i babbei che pagano il conto con le loro tasse, hai ragione tu.
Che vuoi dire scusa?....quale conto e quali tasse?
Le occasioni ti capitano...non ti vengono a cercare!..

Avatar utente
F111-WIZZO
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 26 luglio 2008, 17:34
Località: LIPZ-LIPU

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da F111-WIZZO » 26 agosto 2008, 22:01

candida_puella ha scritto:prendere il baraccone...
L'alitalia è italiana e deve rimanere con amministrazione italiana, combinano danni? Ok ma almno sono italiani, so nazionalista che ci posso fare!
Ma che se tenessero le du gioconde ma che nn cce venissero a toccà l'alitalia!
...parole sante: un baraccone.

questa è la logica che ha portato il paese (e la sua compagnia di bandiera) nella situazione in cui si trova

anche i contribuenti che hanno sempre pagato le tasse sono italiani...

(c'è anche l'ex re del maglione? prevedo aumenti del pedaggio in autostrada...)
Whenever you find yourself on the side of the majority, it's time to pause and reflect.
"Eagles don't gobble and turkeys don't fly"

(walks away kicking stones)

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da I-AINC » 26 agosto 2008, 22:13

:big4:
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

luckyoung
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 20 luglio 2007, 1:27

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da luckyoung » 26 agosto 2008, 22:20

Al di là di considerazioni politiche sulle quali vorrei stare fuori, mi sembra solamente che si stia facendo un grande favore a questi "coraggiosi capitani" alcuni dei quali hanno preso parte alla iniziale "distruzione" di telecom e, quindi, all'impoverimento delle tasche di numerosi risparmiatori. Non mi spingo oltre perchè non conosco il piano industriale, ma i presupposti non sono affatto rosei, oltre al fatto che temo in un aumento delle tariffe vista un'unica compagnia tra alitalia e airone.
Per quanto riguarda la "bad-company" saremo ancora per una volta noi contribuenti ad assumerci il peso di questa decisione a vantaggio di questi primi sedici soci....

Per il resto anche io avrei preferito una compagnia di bandiera esclusivamente nazionale, ma l'opportunità c'è stata anni fa ed è stata bruciata... Per cui ormai ragiono esclusivamente in un'ottica di cliente, motivo per cui ero favorevole ad Air France.

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da gattovolante » 26 agosto 2008, 22:25

Federiko ha scritto:Una domanda, ma la CAI non esiste già come operatore per i Falcon della presidenza del consiglio o qualcosa del genere, comunque per gli aeromobili collegati all'apparato statale?
Quella che dici tu è la compagnia dei servizi segreti con base a Ciampino, ma si chiama "Compagnia Aeronautica Italiana" :wink:
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 26 agosto 2008, 22:29

la società è costituita da manager con le pezze alla chiappe...
comunque dietro sicuro c'è lh vista la collaborazione con airone...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
MalboroLi
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 493
Iscritto il: 19 gennaio 2008, 9:33

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MalboroLi » 26 agosto 2008, 22:52

Beh vorrei andare un pò controcorrente.
Non li conosco tutti, ma alcuni invece sono nomi di tutto rispetto.
Un esempio?
Gianluigi Aponte, fondatore dell'MSC nonchè di MSC Crociere, una delle pochè società in attivo a combattere a armi pari con le concorrenti mondiali, nonchè al 2° posto in europa.
Immagine

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8487
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 26 agosto 2008, 23:01

MalboroLi ha scritto:Beh vorrei andare un pò controcorrente.
Non li conosco tutti, ma alcuni invece sono nomi di tutto rispetto.
Un esempio?
Gianluigi Aponte, fondatore dell'MSC nonchè di MSC Crociere, una delle pochè società in attivo a combattere a armi pari con le concorrenti mondiali, nonchè al 2° posto in europa.
Ne convengo, uno buono su 15 è sempre meglio che nessuno!!

Solo che adesso abbiamo 15 soggetti che partono alla pari e proveranno a scalare la vetta; preferivo Usain Bolt, almeno avrei saputo già ora chi s'apprestava a vincere.

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
gattovolante
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1214
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 19:46
Località: Roma

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da gattovolante » 26 agosto 2008, 23:13

mcgyver79 ha scritto:
MalboroLi ha scritto:Beh vorrei andare un pò controcorrente.
Non li conosco tutti, ma alcuni invece sono nomi di tutto rispetto.
Un esempio?
Gianluigi Aponte, fondatore dell'MSC nonchè di MSC Crociere, una delle pochè società in attivo a combattere a armi pari con le concorrenti mondiali, nonchè al 2° posto in europa.
Ne convengo, uno buono su 15 è sempre meglio che nessuno!!

Solo che adesso abbiamo 15 soggetti che partono alla pari e proveranno a scalare la vetta; preferivo Usain Bolt, almeno avrei saputo già ora chi s'apprestava a vincere.

Ciaooooo.
Li mettiamo tutti e 15 sulla linea di partenza e lo starter lo facciamo sparare ad altezza uomo :leftfighter5:
:twisted:
"Avviso per chi crea le pubblicita' degli alberghi: Io odio sentirmi a casa quando sono via!" (George Bernard Shaw)

indaco1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 8 settembre 2007, 14:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da indaco1 » 26 agosto 2008, 23:16

Colaninno all'epoca creando Omnitel ha fatto un lavoro meraviglioso.

Certo che poi con la girandola di Telecom ha fatto sparire la stessa Omnitel in Vodafone (ed e' un delitto, una macchia da soldi che ora finiscono all'estero e forse la migliore azienda di telefonia mobile d'Europa) e ha frantumato la stessa Telecom (anche se il Tronchetto dell'Infelicita, come dice Grillo, ha fatto peggio..).

Pero' dal punto di vista industriale non e' detto che siano il peggio del peggio.

Il problema e' AF e anche il fatto che AZ potrebbe essere irredimibile. E poi la vedo molto dura far digerire contratti al ribasso non solo al personale AZ ma anche a quello di AP.

Basta un nulla perche' vada tutto a monte.... e sarebbe meglio, molto meglio.... a monte subito (con lo stato che para il c. ai dipendenti) piuttosto che una ulteriore agonia costosa e rovinosa, con un lungo bagno di sangue e una rissa interna continua che spacchi le gambe a tutti.

Avatar utente
madeline
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 703
Iscritto il: 15 settembre 2006, 18:06

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da madeline » 26 agosto 2008, 23:20

Per farvi capire lo stile di AF,
LH ha acquistato LX, eppure sulla livea dei vievoli non c'è un lufhansa-swiss,
mentre AF e KL si...che vuol dire... ? che la KL è diventata una gregaria di AF... inoltre ho visto che i voli tagliati sono molti e la KL non ha una flotta così giovane come dovrebbe essere...

Avatar utente
candida_puella
FL 200
FL 200
Messaggi: 2043
Iscritto il: 27 luglio 2008, 20:43
Località: Palermo/UsmateVelate-Mb-

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da candida_puella » 26 agosto 2008, 23:21

MalboroLi ha scritto:Beh vorrei andare un pò controcorrente.
Non li conosco tutti, ma alcuni invece sono nomi di tutto rispetto.
Un esempio?
Gianluigi Aponte, fondatore dell'MSC nonchè di MSC Crociere, una delle pochè società in attivo a combattere a armi pari con le concorrenti mondiali, nonchè al 2° posto in europa.
Pienamente in sintonia con te!! Io personalmente poi sono sempre per un rinnovo totale delle cose in ogni circostanza...personalmente essendo dentro AZ il "fantasma" AF lo si conosce...e quindi sono per un cambio d'aria totale, e poi si Aponte è proprio bravo, lo stimo ed MSC Crociere regge il mercato alla grande.
Le occasioni ti capitano...non ti vengono a cercare!..

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8487
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 26 agosto 2008, 23:27

candida_puella ha scritto:Pienamente in sintonia con te!! Io personalmente poi sono sempre per un rinnovo totale delle cose in ogni circostanza...personalmente essendo dentro AZ il "fantasma" AF lo si conosce...e quindi sono per un cambio d'aria totale, e poi si Aponte è proprio bravo, lo stimo ed MSC Crociere regge il mercato alla grande.
Ma ndo sta il cambio totale? E' tutta gente trita e ritrita!!

[OT]
E torna anche in circolo gente che ha tentato di sbolognare Autostrade SpA agli spagnoli tramite fusione, salvo poi lo stop del CDA... e guarda caso anche lì l'UE aveva aperto una bella procedurina d'infrazione per le stupidaggini in corso!
[/OT]

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
candida_puella
FL 200
FL 200
Messaggi: 2043
Iscritto il: 27 luglio 2008, 20:43
Località: Palermo/UsmateVelate-Mb-

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da candida_puella » 26 agosto 2008, 23:27

madeline ha scritto:Per farvi capire lo stile di AF,
LH ha acquistato LX, eppure sulla livea dei vievoli non c'è un lufhansa-swiss,
mentre AF e KL si...che vuol dire... ? che la KL è diventata una gregaria di AF... inoltre ho visto che i voli tagliati sono molti e la KL non ha una flotta così giovane come dovrebbe essere...
Si voleva prendere mxp come suo hub "internazionale" dove picchettare le sue tende e stava sballando pure il Cargo AZ!!! Avrebbe voluto smantellare una compagnia.
Le occasioni ti capitano...non ti vengono a cercare!..

Avatar utente
candida_puella
FL 200
FL 200
Messaggi: 2043
Iscritto il: 27 luglio 2008, 20:43
Località: Palermo/UsmateVelate-Mb-

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da candida_puella » 26 agosto 2008, 23:31

mcgyver79 ha scritto:
candida_puella ha scritto:Pienamente in sintonia con te!! Io personalmente poi sono sempre per un rinnovo totale delle cose in ogni circostanza...personalmente essendo dentro AZ il "fantasma" AF lo si conosce...e quindi sono per un cambio d'aria totale, e poi si Aponte è proprio bravo, lo stimo ed MSC Crociere regge il mercato alla grande.
Ma ndo sta il cambio totale? E' tutta gente trita e ritrita!!

[OT]
E torna anche in circolo gente che ha tentato di sbolognare Autostrade SpA agli spagnoli tramite fusione, salvo poi lo stop del CDA... e guarda caso anche lì l'UE aveva aperto una bella procedurina d'infrazione per le stupidaggini in corso!
[/OT]

Ciaooooo.
Trita e ritrita nell'ambiente imprenditoriale ma sicuro nuova per la rinascita di alitalia, personalmente è quello che avrei voluto un giorno sentire. Poi se si deve criticare sempre allora si critica, la gestione delle grandi aziende nn sempre va a buon fine ma sicuramente i presupposti son di gran lunga migliori di quelli di af con 8000 tagli che voleva fare ad alitalia...8000 nn si scherza...
Le occasioni ti capitano...non ti vengono a cercare!..

Fabio27
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 116
Iscritto il: 8 maggio 2007, 1:37
Località: Trieste

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Fabio27 » 26 agosto 2008, 23:35

candida_puella ha scritto:
Fabio27 ha scritto:
candida_puella ha scritto:
:shock: meglio AF?
Mhhh..certo così la prima cosa che avrebbero fatto i Francesci era quella di prendere il baraccone e spostarlo a Parigi (o dove gli aggradava più a loro ma IN francia!), così fooorsee abbiamo ancora speranza di salvarlo qualche posticino italiano...
In questi ultimi 6 mesi il crollo alitalia dato dallo spostamento del lungo raggio su fco è stato "tzunamistico" a mxp gli hanno lasciato stretta stretta la jfk! E il cambio perchè è stato fatto? Proprio perchè nei primi dell'anno quando AF si era praticamente già infiltrata in AZ ha subito "riordinato" casa. L'alitalia è italiana e deve rimanere con amministrazione italiana, combinano danni? Ok ma almno sono italiani, so nazionalista che ci posso fare!
Ma che se tenessero le du gioconde ma che nn cce venissero a toccà l'alitalia!
Finché trovi i babbei che pagano il conto con le loro tasse, hai ragione tu.
Che vuoi dire scusa?....quale conto e quali tasse?
La bad company. I debiti che finiranno in carico al fisco, Il prestito ponte (soldi nostri) che non rivedremo mai. I meccanismi di protezione sociale degli esuberi (sempre soldi pubblici, cioè nostri): quelli normali, che fanno parte della legge e spettano a tutti i dipendenti, e quelli speciali, che verranno creati apposta. Mancherà di sicuro qualcosa. Conticino un po' salato, per tenere in volo il tricolore.

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8487
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 26 agosto 2008, 23:35

madeline ha scritto:Per farvi capire lo stile di AF,
LH ha acquistato LX, eppure sulla livea dei vievoli non c'è un lufhansa-swiss,
mentre AF e KL si...che vuol dire... ?
Non l'ho capita... le livree KLM hanno la scritta "Air France"??

madeline ha scritto:che la KL è diventata una gregaria di AF... inoltre ho visto che i voli tagliati sono molti e la KL non ha una flotta così giovane come dovrebbe essere...
9 anni di media AF contro 10 KL... non c'è 'sta gran differenza! 256 velivoli AF (un centinaio long range) contro 113 (52 lungo raggio). Direi che Kl si difende ancora piuttosto bene

NB: ho escluso dai conti Cityhopper, 54 Fokker (oltre 15 anni l'età media).

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8487
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 26 agosto 2008, 23:37

candida_puella ha scritto:Trita e ritrita nell'ambiente imprenditoriale ma sicuro nuova per la rinascita di alitalia, personalmente è quello che avrei voluto un giorno sentire. Poi se si deve criticare sempre allora si critica, la gestione delle grandi aziende nn sempre va a buon fine ma sicuramente i presupposti son di gran lunga migliori di quelli di af con 8000 tagli che voleva fare ad alitalia...8000 nn si scherza...
Allora non ci siamo, Laura:

1) non sto criticando l'azienda, sto ragionando sulle persone
2) il problema di AZ lo si vuole risolvere o si vuole solo investire capitale e continuare sulla stessa strada?

Io temo di sapere già qual è la risposta al punto 2. E non vedo nemmeno quali siano i presupposti superiori adesso.

Non è gente entrata nell'affaire di propria sponte (o almeno non tutti), hanno solo unito le forze perché si mantenesse fede alle promesse di stampo alpinistico giunte alle nostre orecchie prima dell'estate. Ora sono lì e non sanno cosa fare.

Ciaooooo.
McGyver

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 26 agosto 2008, 23:39

ecco il miracolo di SB i debiti agli italiani il buono agli amici degli amici
:mrgreen:
airone che alla fine risulta comprata dalla newco,e toto senza un posto di comando :mrgreen:

Bloccato