Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
i-cgia
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 272
Iscritto il: 27 aprile 2008, 18:12

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i-cgia » 7 settembre 2008, 18:17

janmnastami ha scritto:Solamente un pazzo (o chi non capisce nulla di eocnomia) potrebbe paragonare i debiti di AP (coperti dagli aeromobili) con quelli di AZ. E' vero che AZ avrà 109 aerei di proprietà, ma quanti sono ipotecati verso banche o fornitori?
quoto pienamente, infatti la maggior parte sono con la matricola che inizia per (EI-) cioè eire, irlanda.
infatti credo che ci sia una banca o qualcosa del genere in irlanda che fa leasing per aeroplani.
I-CGIA

"Questo è Taz. Fai copia e incolla questa frase nella tua firma per fargli dominare il mondo!!"

winter71
Banned user
Banned user
Messaggi: 208
Iscritto il: 25 aprile 2008, 11:05

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da winter71 » 7 settembre 2008, 18:23

aurum ha scritto:
winter71 ha scritto:Visto che in questo forum piacciono gli esempi facciamone uno.
Il dipendente A lavora per una grande azienda (alfa) che opera dal 1947.
A, assunto nel 1995, lavora su una macchina a controllo numerico piuttosto vecchia.
Nel 2000 viene presentata una machina a controllo numerico più nuova. Riesce a fare più pezzi, in meno tempo. L''addetto alla nuova macchina, poi, riesce a fare più operazioni nello stesso arco di tempo.
A, tuttavia, preferisce continuare a lavorare sulla vecchia macchina. Tanto il suo stipendio lo prende lo stesso. Peraltro i sindacati lo proteggono.
Ad un certo punto alfa va in crisi.
Dopo alcuni anni una grande banca arriva e dice. Ho un progetto: fondiamo alfa con beta (beta, nata nel 2000 come concorrente di alfa, ha solo le macchine nuove che producono più pezzi in meno tempo e solo operai che sanno usare queste macchine).
Ovviamente qualche dipendente di alfa e di beta se ne dovrà andare via. Ma non preoccupatevi. Lo stato ci penserà. E lo stato conferma.
Ora, se tu fossi la grande banca, nel tuo progetto industriale terresti le vecchie macchine con il dipendente A che non si è riquaificato sulle nuove macchine perchè protetto dai sindacati o le nuove macchine con gli operai (di alfa e di beta, si intende, perchè nel frattemo anche alfa qualche nuova maccina l'ha acquistata) che le sanno usare ?
Ciao
d.
Grazie Winter di questa ennesima "perla"!
Ma nella fattispecie del caso CAI ,sempre che tu stia provando a parlare di questo, chi sarebbe il dipendente A che non si e' riqualificato protetto dai sindacati?E chi sarebbe l'azienda beta cosi' produttiva tanto da indurre la banca ad assumerne tutti i dipendenti che "sanno usare " le macchine lasciando invece a casa gli altri? (prima pero' ci spieghi che intendi dire per riqualificazione..)
:roll:
Iniziamo ad uscire dall'equivoco che i debiti di AP siano pragonabili ad i debiti di AZ.
AP ha fatto debiti per comprare nuove macchine.
AZ è strafallita tecnicamente da anni ed ha fato debiti non si sa per che cosa.
Usciti da questo eqivoco passiamo alla tua domanda.
Qualche giorno fa ho chiesto ad Arisufer quanto ci avrebbe messo a riqualificarsi sugli a320.
Mi ha detto 2 mesi.
Fra me e me mi sono chiesto.
Ma perchè i piloti di MD80 az non si è riqualificano sugli a320 ? In Europa ci sono tanti vettori che volano sugli A320. Anche Az presto o tardi dovrà volare con gli A 320...AZ è in crisi da tempo. Non potrnno mica pensare che le cose andranno sempre così ? Caspiterina...tutti sanno che gli md80 presto o tardi andranno pensionati.
Ora è chiaro che con il mio esempio non mi riferivo espressamente ad Arisurfer.
Tuttavia mi sembra altrettanto evidente che se i piloti di MD80 AZ non si sono mai riqualificati sugli A320 è perchè qualcuno (vedi sindacati ) gli ha sempre detto: tranquillo tanto qui paga sempre pantalone ed un mD80 da LIN a FCO te lo daranno sempre.
Peraltro c'è qualche vostro collega che la pensa come.
Come già ricordato in un altro forum qualcuno ha detto di lasciare l'Italia citando, come esempio di mancanza di cultura aeronatutica in questo paese, il caso dei pilti di MD80 che si cullano sulle loro 4 rotte.
Infine, anche a te rivolgo l'invito di moderare i termini con il sottoscritto.
Mi sono veramente rotto il c***o di essere preso per il c**o da gente che pago con le mie tasse da almeno 10 anni :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:
Se non siete in grado di discutere dei vostri problemi con chi vi critica fatevi una vostra discussione chiusa.
Ma se volete intervenire in un forum pubblico accettate le critiche e rispettate quelli che la pensano diversamente da voi.
d.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 7 settembre 2008, 18:45

dirk ha scritto: Questo per dire semplicemente che nelle fusioni da che mondo e mondo c'è a chi va bene e a chi va male, in entrambe le compagnie ci sarà chi ci rimetterà e chi ci guadagnerà.
D'altronde se tutto fosse andato bene a quest'ora AZ non sarebbe commissariata e AP non avrebbe bisogno di unirsi alla Newco.
quoto,abbiamo praticamente scritto la stessa cosa

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9217
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 7 settembre 2008, 18:45

winter71 ha scritto: Non sono d'accordo sul fatto che le start up (in qualsiasi settore) abbiano standard di selezione più bassi che delle major.
E' per questo che non fai il pilota.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 7 settembre 2008, 18:52

winter71 ha scritto:Ma perchè i piloti di MD80 az non si è riqualificano sugli a320 ? In Europa ci sono tanti vettori che volano sugli A320. Anche Az presto o tardi dovrà volare con gli A 320...AZ è in crisi da tempo. Non potrnno mica pensare che le cose andranno sempre così ? Caspiterina...tutti sanno che gli md80 presto o tardi andranno pensionati.
perchè non è il pilota che decide se farlo o meno ma la compagnia aerea,ti qualifica sul 320 se ti vuole impiegare sul 320
negli anni scorsi,e ultimamente anche sono stati fatti diversi passaggi di pil e cpt da md80 ad a320
winter71 ha scritto: Ora è chiaro che con il mio esempio non mi riferivo espressamente ad Arisurfer.
Tuttavia mi sembra altrettanto evidente che se i piloti di MD80 AZ non si sono mai riqualificati sugli A320 è perchè qualcuno (vedi sindacati ) gli ha sempre detto: tranquillo tanto qui paga sempre pantalone ed un mD80 da LIN a FCO te lo daranno sempre.
ma che cacchio scrivi?
ma porca miseria ma è tanto difficile chiedere informazioni prima di scrivere stron... del genere
non mi sembra che quì manchino piloti e persone che conoscono le cose e a cui chiedere
ma dai winter sii serio se le cose non le sai chiedile e ti sarà dato

ma secondo te è il pilota che sceglie se fare un passaggio o meno??
i passagi sono stati fatti dall'80 al 320 già 6 anni,iniziarono nel 2002,con cpt e pil,secondo la lista di anzianità,è ovvio che se qualcuno lo voleva fare e non lo ha ancora fatto,è perchè ancora non sono arrivati a lui
inoltre l'addestramento va a cicli,il numero dei passaggi al mese è molto variabile e dipende da esigenze operative e di budget
winter71 ha scritto: Peraltro c'è qualche vostro collega che la pensa come.
Come già ricordato in un altro forum qualcuno ha detto di lasciare l'Italia citando, come esempio di mancanza di cultura aeronatutica in questo paese, il caso dei pilti di MD80 che si cullano sulle loro 4 rotte.
Infine, anche a te rivolgo l'invito di moderare i termini con il sottoscritto.
Mi sono veramente rotto il c***o di essere preso per il c**o da gente che pago con le mie tasse da almeno 10 anni :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:
Se non siete in grado di discutere dei vostri problemi con chi vi critica fatevi una vostra discussione chiusa.
Ma se volete intervenire in un forum pubblico accettate le critiche e rispettate quelli che la pensano diversamente da voi.
d.
mi sembra che sto facendo una discussione tranquilla come vedi,non mi da fastidio leggere opinioni diverse dalle mie,mi da fastidio leggere cose,vedi sopra,date per scontate,mi da fastidio quando si parla tanto per parlare
per te siao persone pagate dalle tue tasse,a proposito ti ricordo che anche noi paghiamo le tasse,secondo me invece i piloti che ci sono quì sul forum dovrebbero essere considerati una risorsa per chi dal mondo esterno magari non consoce proprio tutto e bene,come chi le vive dall'interno
scusate la modestia
Ultima modifica di airbusfamilydriver il 7 settembre 2008, 19:22, modificato 2 volte in totale.

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 7 settembre 2008, 18:53

Solo una cosa winter magari cerca di essere piu informato perche io sono 10 anni e mezzo che sono cpt su md80 e nessuno mi ha mai chiesto di passare sul 320. Giusto una precisazione ciao

winter71
Banned user
Banned user
Messaggi: 208
Iscritto il: 25 aprile 2008, 11:05

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da winter71 » 7 settembre 2008, 18:54

Airbus..non era diretto a te. Era diretto ad Aurum
Se i tuoi colleghi fossero come te...
d.

winter71
Banned user
Banned user
Messaggi: 208
Iscritto il: 25 aprile 2008, 11:05

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da winter71 » 7 settembre 2008, 19:02

airbusfamilydriver ha scritto:
winter71 ha scritto:
aurum ha scritto:
winter71 ha scritto:Ma perchè i piloti di MD80 az non si è riqualificano sugli a320 ? In Europa ci sono tanti vettori che volano sugli A320. Anche Az presto o tardi dovrà volare con gli A 320...AZ è in crisi da tempo. Non potrnno mica pensare che le cose andranno sempre così ? Caspiterina...tutti sanno che gli md80 presto o tardi andranno pensionati.
perchè non è il pilota che decide se farlo o meno ma la compagnia aerea,ti qualifica sul 320 se ti vuole impiegare sul 320
negli anni scorsi,e ultimamente anche sono statif atti diversi passaggi di pil e cpt da md80 ad a320
winter71 ha scritto: Ora è chiaro che con il mio esempio non mi riferivo espressamente ad Arisurfer.
Tuttavia mi sembra altrettanto evidente che se i piloti di MD80 AZ non si sono mai riqualificati sugli A320 è perchè qualcuno (vedi sindacati ) gli ha sempre detto: tranquillo tanto qui paga sempre pantalone ed un mD80 da LIN a FCO te lo daranno sempre.
ma che cacchio scrivi?
ma porca miseria ma è tanto difficile chiedere informazioni prima di scrivere stron... del genere
non mi sembra che quì manchino piloti e persone che conoscono le cose e a cui chiedere
ma dai winter sii serio se le cose non le sai chiedile e ti sarà dato

ma secondo te è il pilota che sceglie se fare un passaggio o meno??
i passagi sono stati fatti dall'80 al 320 già 6 anni,iniziarono nel 2002,con cpt e pil,secondo la lista di anzianità,è ovvio che se qualcuno lo voleva fare e non lo ha ancora fatto,è perchè ancora non sono arrivati a lui
inoltre l'addestramento va a cicli,il numero dei passaggi al mese è molto variabile e dipende da esigenze operative e di budget
winter71 ha scritto: Peraltro c'è qualche vostro collega che la pensa come.
Come già ricordato in un altro forum qualcuno ha detto di lasciare l'Italia citando, come esempio di mancanza di cultura aeronatutica in questo paese, il caso dei pilti di MD80 che si cullano sulle loro 4 rotte.
Infine, anche a te rivolgo l'invito di moderare i termini con il sottoscritto.
Mi sono veramente rotto il c***o di essere preso per il c**o da gente che pago con le mie tasse da almeno 10 anni :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:
Se non siete in grado di discutere dei vostri problemi con chi vi critica fatevi una vostra discussione chiusa.
Ma se volete intervenire in un forum pubblico accettate le critiche e rispettate quelli che la pensano diversamente da voi.
d.
mi sembra che sto facendo una discussione tranquilla come vedi,non mi da fastidio leggere opinioni diverse dalle mie,mi da fastidio leggere cose,vedi sopra,date per scontate,mi da fastidio quando si parla tanto per parlare
per te siao persone pagate dalle tue tasse,a proposito ti ricordo che anche noi paghiamo le tasse,secondo me invece i piloti che ci sono quì sul forum dovrebbero essere considerati una risorsa per chi dal mondo esterno magari non consoce proprio tutto e bene,come chi le vive dall'interno
scusate la modestia
Grazie per le spiegazioni.
d.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9217
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 7 settembre 2008, 19:06

winter71 ha scritto: Tuttavia mi sembra altrettanto evidente che se i piloti di MD80 AZ non si sono mai riqualificati sugli A320 è perchè qualcuno (vedi sindacati ) gli ha sempre detto: tranquillo tanto qui paga sempre pantalone ed un mD80 da LIN a FCO te lo daranno sempre.
Pagando di tasca propria intendi? Bè per quello c'è sempre tempo..
winter71 ha scritto: Mi sono veramente rotto il c***o di essere preso per il c**o da gente che pago con le mie tasse da almeno 10 anni :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:
La soluzione ce l'hai a portata di mano... te ne vai e non dovrai piu' parlare con noi.

winter71
Banned user
Banned user
Messaggi: 208
Iscritto il: 25 aprile 2008, 11:05

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da winter71 » 7 settembre 2008, 19:08

peterfly 65 ha scritto:Solo una cosa winter magari cerca di essere piu informato perche io sono 10 anni e mezzo che sono cpt su md80 e nessuno mi ha mai chiesto di passare sul 320. Giusto una precisazione ciao
Ho una domanda..così non scrivo più scemate.
Per riqualificarti sul 320 è necessario il supporto della compagnia per la quale si lavora ?
Se un CPT MD80 si è rotto di volare sugli MD80 e vuole volare sulle macchine nuove guardandosi attorno può riqualificarsi da solo e poi mettersi sul mercato cercando qualcuno che ha bisogno di CPT sul 320 ?
Grazie in anticipo da tutti voi.
d

winter71
Banned user
Banned user
Messaggi: 208
Iscritto il: 25 aprile 2008, 11:05

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da winter71 » 7 settembre 2008, 19:08

air.surfer ha scritto:
winter71 ha scritto: Tuttavia mi sembra altrettanto evidente che se i piloti di MD80 AZ non si sono mai riqualificati sugli A320 è perchè qualcuno (vedi sindacati ) gli ha sempre detto: tranquillo tanto qui paga sempre pantalone ed un mD80 da LIN a FCO te lo daranno sempre.
Pagando di tasca propria intendi? Bè per quello c'è sempre tempo..
winter71 ha scritto: Mi sono veramente rotto il c***o di essere preso per il c**o da gente che pago con le mie tasse da almeno 10 anni :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:
La soluzione ce l'hai a portata di mano... te ne vai e non dovrai piu' parlare con noi.
TI piacerebbe AIrusfer.....

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9217
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 7 settembre 2008, 19:11

winter71 ha scritto: TI piacerebbe AIrusfer.....
Certo che si. Lo sai bene... :mrgreen:

winter71
Banned user
Banned user
Messaggi: 208
Iscritto il: 25 aprile 2008, 11:05

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da winter71 » 7 settembre 2008, 19:12

air.surfer ha scritto:
winter71 ha scritto: TI piacerebbe AIrusfer.....
Certo che si. Lo sai bene... :mrgreen:
Non ti do questa soddisfazione..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9217
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 7 settembre 2008, 19:13

winter71 ha scritto: Ho una domanda..così non scrivo più scemate.
Per riqualificarti sul 320 è necessario il supporto della compagnia per la quale si lavora ?
Se un CPT MD80 si è rotto di volare sugli MD80 e vuole volare sulle macchine nuove guardandosi attorno può riqualificarsi da solo e poi mettersi sul mercato cercando qualcuno che ha bisogno di CPT sul 320 ?
Grazie in anticipo da tutti voi.
d
La riqualificazione si chiama in realta TR (Type Rating).
Ci sono molti modi per ottenerlo.
1) cash (il prezzo dipende dall'aereo)
2) La compagnia te lo paga e tu gli ridai i soldi mano a mano che lavori.
3) Te lo paga per intero la compagnia.

winter71
Banned user
Banned user
Messaggi: 208
Iscritto il: 25 aprile 2008, 11:05

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da winter71 » 7 settembre 2008, 19:17

air.surfer ha scritto:
winter71 ha scritto: Ho una domanda..così non scrivo più scemate.
Per riqualificarti sul 320 è necessario il supporto della compagnia per la quale si lavora ?
Se un CPT MD80 si è rotto di volare sugli MD80 e vuole volare sulle macchine nuove guardandosi attorno può riqualificarsi da solo e poi mettersi sul mercato cercando qualcuno che ha bisogno di CPT sul 320 ?
Grazie in anticipo da tutti voi.
d
La riqualificazione si chiama in realta TR (Type Rating).
Ci sono molti modi per ottenerlo.
1) cash (il prezzo dipende dall'aereo)
2) La compagnia te lo paga e tu gli ridai i soldi mano a mano che lavori.
3) Te lo paga per intero la compagnia.
Grazie delle puntuali info.
Quanto costa il TR su un 320 ?
Nel corso delle lunghe battaglie sindacali fatte in AZ avete mai messo sul piatto il TR sul 320 ?
Se si AZ cosa ha risposto ?
d.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 7 settembre 2008, 19:20

winter71 ha scritto:Airbus..non era diretto a te. Era diretto ad Aurum
Se i tuoi colleghi fossero come te...
d.
si ho capito che non era diretto a ma

ah sfatiamo un altro mito:

nessuno mi ha mai chiesto su quale aereo volessi entrare in az,lo decide la compagnia,a nessuno viene posta una scelta,al massimo dopo ti possono offrire una macchina di lungo raggio(ma se già dentro) e tu puoi rifiutarla,e attenderne un altra

altra cosa
volendo uno si può fare il passaggiod a privato sul 320 ma costa 35000 di transizione,e 3000 euro l'anno di simulatore per mantenere l'abilitazione
solo che senza ore di volo reali non vale una cippa.....

un pilota nostro 321 appena andato sull'md11(??) ha chiestod i poter rinnovare pure il 320
az gli ha chiesto 3000 euro per un simulatore di due ore
ovviamente ha detto no grazie

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 7 settembre 2008, 19:21

winter71 ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:Solo una cosa winter magari cerca di essere piu informato perche io sono 10 anni e mezzo che sono cpt su md80 e nessuno mi ha mai chiesto di passare sul 320. Giusto una precisazione ciao
Ho una domanda..così non scrivo più scemate.
Per riqualificarti sul 320 è necessario il supporto della compagnia per la quale si lavora ?
Se un CPT MD80 si è rotto di volare sugli MD80 e vuole volare sulle macchine nuove guardandosi attorno può riqualificarsi da solo e poi mettersi sul mercato cercando qualcuno che ha bisogno di CPT sul 320 ?
Grazie in anticipo da tutti voi.
d
basta pagare e andare in una FTO

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 7 settembre 2008, 19:21

winter71 ha scritto:
air.surfer ha scritto:
winter71 ha scritto: TI piacerebbe AIrusfer.....
Certo che si. Lo sai bene... :mrgreen:
Non ti do questa soddisfazione..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
comunque vado un attimo ot dall'altro giorno igli italiani non potranno più dire che az è pagata dai contribuenti,visto che az è in liquidazione e la nuova sarà privata

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 7 settembre 2008, 19:22

winter71 ha scritto:
air.surfer ha scritto:
winter71 ha scritto: TI piacerebbe AIrusfer.....
Certo che si. Lo sai bene... :mrgreen:
Non ti do questa soddisfazione..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
comunque vado un attimo ot dall'altro giorno igli italiani non potranno più dire che az è pagata dai contribuenti,visto che az è in liquidazione e la nuova sarà privata

winter71
Banned user
Banned user
Messaggi: 208
Iscritto il: 25 aprile 2008, 11:05

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da winter71 » 7 settembre 2008, 19:24

airbusfamilydriver ha scritto:
winter71 ha scritto:
air.surfer ha scritto:
winter71 ha scritto: TI piacerebbe AIrusfer.....
Certo che si. Lo sai bene... :mrgreen:
Non ti do questa soddisfazione..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
comunque vado un attimo ot dall'altro giorno igli italiani non potranno più dire che az è pagata dai contribuenti,visto che az è in liquidazione e la nuova sarà privata
Prima di chiudere la liquidazione ne passerà di acqua (soldi pubblici) sotto i ponti....
d.

indaco1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 8 settembre 2007, 14:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da indaco1 » 7 settembre 2008, 19:25

air.surfer ha scritto:
indaco1 ha scritto:..
C'e' pero' da sperare che d'ora in poi le carriere evolvano secondo puri criteri di merito.
[CUT]
In questo caso, se fossi al posto di chi decide, capirei se oltre alla questione degli skill si scelgono le persone da tenere (e far avanzare) e quelle da esuberare anche in base al clima che possono creare.
Devo dire che hai una idea di "puri criteri di merito" a dir poco singolare.
Curiose affermazioni le tue ma un po' in contrasto l'una con l'altra direi.
Nel secondo caso ti potrei consigliare di ritornare alla tessera fascista. Se ce l'hai vai avanti altrimenti rimani al palo, che ti ricordo essere la politica di MOL.
Non c'è bisogno che ti ricordi quanto mi fa schifo un comportamento del genere, vero?
Bisogna dare una definizione di cosa sia il merito.

Se hai un chirugo che e' uno degli unici 100 nel mondo capaci di fare un trapianto cuore polmone, ma con il paziente aperto sotto che ha 10 minuti di vita si rifiuta di procedere a meno che non gli raddoppi lo stipendio.....

... e' meritevole? Ha diritto di farlo?

Un lavoratore magari appena un po' meno brillante ma che si fa un mazzo cosi'..... e' meno meritevole di un altro che se ne foxxe?

C'e' una linea di confine tra i diritti sindacali e l'estorsione.

Forse non siamo d'accordo su dove sia questa linea, ma che ci sia non ci sono dubbi.... spero che su questo siamo d'accordo.

Siamo gia' in un paese dove regna un'igiustizia inaccettabile con discriminazioni tra lavoratori del settore pubblico e lavoratori del settore privato, soprattutto di piccole aziende..... per non parlare dei lavoratori precari.

Qui sopra ho letto ripetute minacce di bloccare il paese, anche quelli che con az non centrano.

Io a chi lo fa garantirei comunque lo stipendio, ed e' gia' un grandissimo privilegio rispetto alla quasi totalita' dei lavoratori del settore privato la cui azienda fosse in condizioni non dico dell'AZ di oggi.... di quella di 10 anni fa. Lavoratori magari precari che con le loro tasse mantengono gente che ha molti piu' privilegi di loro. Meno meritevoli di loro.

Nonostante questo, nella fattispecie, io garantirei lo stipendio a tutti, magari in un ufficio postale, commettendo un'ingiustizia verso gli altri lavoratori.

Ma non biasimo chi rischia soldi propri se decide in futuro di affidare i suoi giocattoli costosi a quelli che non piantano grane e non sono corresponsabili della distruzione di Alitalia.... Lasciando gli altri a recapitare pacchi celeri.

Il problema e' che se si minaccia di buttare per aria il giocattolo adesso, che la situazione e' cosi' grave, figuriamoci dopo.

E posso capire che questo faccia impazzire chi e' abituato a fare il bello e il cattivo tempo e a pensare che e' suo diritto fare cose che la stragrande maggioranza degli altri cittadini non possono fare se non altro perche' affonderebbero la nave su cui sono seduti.

Sulle accuse di fascismo stendiamo un velo pietoso.... per non trascinare OT il 3d. Ti dico solo che mi pare molto piu' simile al fascismo il tuo approccio..... Magari gli ultra' di due squadre mentre si menano pensano di essere gli opposti, ma chi guarda da fuori vede benissimo che sono due facce della stessa medaglia.
Ultima modifica di indaco1 il 7 settembre 2008, 19:28, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9217
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 7 settembre 2008, 19:27

winter71 ha scritto: Grazie delle puntuali info.
Quanto costa il TR su un 320 ?
Nel corso delle lunghe battaglie sindacali fatte in AZ avete mai messo sul piatto il TR sul 320 ?
Se si AZ cosa ha risposto ?
d.
Guarda che in una compagnia il pilota non puo' scegliere dove andare.. e poi scusa, quali sarebbero le "lunghe battaglie sindacali"?
Io quando sono entrato con una striscietta ho chiesto di andare sul Jumbo ma mi hanno fatto una pernacchia.

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 7 settembre 2008, 19:28

Tanto lo diranno sempre e poi ho visto che in genere chi lo dice sono poi quelli che dichiarano 10000 euro l'anno e vanno in giro con il cayenne :D :D :D chiaramente mi riferivo a persone da me incontrate

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 7 settembre 2008, 19:30

ragazzi scoooooppone

andate su questo link

http://www.ch-aviation.ch/aircraft.php

selezionate airone e alla voce aircraft mettete ALL,guardate per chi sono i prossimi aerei non ancora consegnati..... :mrgreen: :mrgreen:

qualcuno mi ha riso in faccia quando scrissi che gli aerei ordinati da toto erano per la nuova alitalia
Ultima modifica di airbusfamilydriver il 7 settembre 2008, 19:33, modificato 2 volte in totale.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 7 settembre 2008, 19:32

winter71 ha scritto:Nel corso delle lunghe battaglie sindacali fatte in AZ avete mai messo sul piatto il TR sul 320 ?
Se si AZ cosa ha risposto ?
d.
no perchè c'erano quelli che la volevano fare sul jumbo,quelli che la volevano fare sull'11
ma senti senza offesa ma ste domande un "pò stupide" voglio essere gentile,le fai apposta perchè non c'hai nulla da fare?


pensi che tutti volessero andare sul 320?

o pensi che alla gente interessassero più carriera in senso generale ed eventuali corsi comando?

winter71
Banned user
Banned user
Messaggi: 208
Iscritto il: 25 aprile 2008, 11:05

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da winter71 » 7 settembre 2008, 19:34

air.surfer ha scritto:
winter71 ha scritto: Grazie delle puntuali info.
Quanto costa il TR su un 320 ?
Nel corso delle lunghe battaglie sindacali fatte in AZ avete mai messo sul piatto il TR sul 320 ?
Se si AZ cosa ha risposto ?
d.
Guarda che in una compagnia il pilota non puo' scegliere dove andare.. e poi scusa, quali sarebbero le "lunghe battaglie sindacali"?
Io quando sono entrato con una striscietta ho chiesto di andare sul Jumbo ma mi hanno fatto una pernacchia.
Beh...ogni due per tre scioperavate...Il termine aquila selvaggia è stato coniato per voi...I media parlavano di battaglie sindacali campali.
Per questo che chiedo se mai nelle vostre trattative con l'azienda (in vista, magari, di un ammodernamento della flotta AZ) avete mai trattato con l'azienda un piano per far passare i piloti di md80 sull'a320 con TR a carico dell'azienda.
Perchè le battaglie sindacali per il lettino sui 767 o per stabilire un cogruo monte ore volate vanno bene...ma si deve pensare anche al futuro (ora ditemi pure che non avetre fatto mai battaglie sindacali per il lettino sul 767..Vi chiedo scusa in anticipo..).
Ciao d.

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 7 settembre 2008, 19:36

MIIIIIIIIIIIIIIIIII che palle

winter71
Banned user
Banned user
Messaggi: 208
Iscritto il: 25 aprile 2008, 11:05

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da winter71 » 7 settembre 2008, 19:38

airbusfamilydriver ha scritto:
winter71 ha scritto:Nel corso delle lunghe battaglie sindacali fatte in AZ avete mai messo sul piatto il TR sul 320 ?
Se si AZ cosa ha risposto ?
d.
no perchè c'erano quelli che la volevano fare sul jumbo,quelli che la volevano fare sull'11
ma senti senza offesa ma ste domande un "pò stupide" voglio essere gentile,le fai apposta perchè non c'hai nulla da fare?


pensi che tutti volessero andare sul 320?

o pensi che alla gente interessassero più carriera in senso generale ed eventuali corsi comando?
Siccome si stava parlando del caso dei dipendenti AP che hanno qualche vantaggio in più dei dipendenti AZ perchè loro volano su a320 ho fatto il caso del 320.
Poi, scusa, qual'era l'aereo che con maggiore probabilità avrebbe sostituito gli md80 ?
Quanto alla stupidità delle mie domande il mondo non è fatto solo di gente intelligente.
Ciao e grazie dei complimenti
d.

winter71
Banned user
Banned user
Messaggi: 208
Iscritto il: 25 aprile 2008, 11:05

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da winter71 » 7 settembre 2008, 19:39

peterfly 65 ha scritto:MIIIIIIIIIIIIIIIIII che palle
Dai Peter...lancia tu un argomento interessante.
Ciao
d.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 7 settembre 2008, 19:42

winter71 ha scritto:Per questo che chiedo se mai nelle vostre trattative con l'azienda (in vista, magari, di un ammodernamento della flotta AZ) avete mai trattato con l'azienda un piano per far passare i piloti di md80 sull'a320 con TR a carico dell'azienda.
Perchè le battaglie sindacali per il lettino sui 767 o per stabilire un cogruo monte ore volate vanno bene...ma si deve pensare anche al futuro (ora ditemi pure che non avetre fatto mai battaglie sindacali per il lettino sul 767..Vi chiedo scusa in anticipo..).
Ciao d.
ricominci a dare le cose per scontate a parlare per sentito dire vabbè...

non C'ERA ALCUN BISOGNO DI TRATTARE E LOTTARE PER UN TR A CARICO DELL'AZIENDA,è già previsto dal nostro contratto di lavoro,tutti i passaggi tutti,sono a carico dell'azienda come in tutto il mondo conosciuto,lh,ba,af,ib chiedere per verificare

le battaglie per il lettino si sono state fatte e vinte

altra cosa,evidentemente non hai mai scioperato in vita tua,onestamente manco io ho mai fatto un giorno di sciopero,l'azienda non mi hai mai chiesto se scioperavo o meno,mi ha sempre cancellato il voloin via preventiva.punto decisione sua,punto.

a parigi mi sono trovato bloccato in mezzo allo sciopero selvaggio della metro ricordi?

io a differenza di tutti quegli italiani che aprono bocca e gli danno fiato,non ho alzato la voce dicendo:

vergona state sempre a scioperare vergogna andate a lavorare.....

mi sono detto: se scioperano avranno un motivo per farlo,lo sciopero è previsto nella loro costituzione come nel mio,ho avuto abbastanza umiltà per non giudicare
tu non la sta avendo quando parli di aquila selvaggia,guarda che sono tanti quelli che come te pensano in un modo,poi saltano il fosso,diventano colleghi di quelli che scioperano e cambiano idea
:mrgreen:

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 7 settembre 2008, 19:44

winter71 ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:MIIIIIIIIIIIIIIIIII che palle
Dai Peter...lancia tu un argomento interessante.
Ciao
d.
No perchè non lo so fare ma delle volte sentire dire cose che magari non si conoscono bene (non mi riferisco a te) efarle passare come delle verita mi annoia. Tutto quà. Un mio istruttore mi diceva sempre ricorda la regola delle 12 P.................ciao :D :D :D :D

winter71
Banned user
Banned user
Messaggi: 208
Iscritto il: 25 aprile 2008, 11:05

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da winter71 » 7 settembre 2008, 19:48

airbusfamilydriver ha scritto:
winter71 ha scritto:Per questo che chiedo se mai nelle vostre trattative con l'azienda (in vista, magari, di un ammodernamento della flotta AZ) avete mai trattato con l'azienda un piano per far passare i piloti di md80 sull'a320 con TR a carico dell'azienda.
Perchè le battaglie sindacali per il lettino sui 767 o per stabilire un cogruo monte ore volate vanno bene...ma si deve pensare anche al futuro (ora ditemi pure che non avetre fatto mai battaglie sindacali per il lettino sul 767..Vi chiedo scusa in anticipo..).
Ciao d.
ricominci a dare le cose per scontate a parlare per sentito dire vabbè...

non C'ERA ALCUN BISOGNO DI TRATTARE E LOTTARE PER UN TR A CARICO DELL'AZIENDA,è già previsto dal nostro contratto di lavoro,tutti i passaggi tutti,sono a carico dell'azienda come in tutto il mondo conosciuto,lh,ba,af,ib chiedere per verificare

le battaglie per il lettino si sono state fatte e vinte

altra cosa,evidentemente non hai mai scioperato in vita tua,onestamente manco io ho mai fatto un giorno di sciopero,l'azienda non mi hai mai chiesto se scioperavo o meno,mi ha sempre cancellato il voloin via preventiva.punto decisione sua,punto.

a parigi mi sono trovato bloccato in mezzo allo sciopero selvaggio della metro ricordi?

io a differenza di tutti quegli italiani che aprono bocca e gli danno fiato,non ho alzato la voce dicendo:

vergona state sempre a scioperare vergogna andate a lavorare.....

mi sono detto: se scioperano avranno un motivo per farlo,lo sciopero è previsto nella loro costituzione come nel mio,ho avuto abbastanza umiltà per non giudicare
tu non la sta avendo quando parli di aquila selvaggia,guarda che sono tanti quelli che come te pensano in un modo,poi saltano il fosso,diventano colleghi di quelli che scioperano e cambiano idea
:mrgreen:

Non ho mai scioperato perchè essendo sempre un libero professionista dal mio primo giorno di lavoro se non lavoro non mi pagano.
Ma questo è un altro discorso.
Ok..Quindi il TR pagato dall'azienda c'era già.
Avete mai negoziato un bel piano di ammodernamento flotta ?
Tipo: OK..ci chidete sacrifici...siamo disposti a farli ma dovete riqualificare il nostro lavoro e nel giro di un tot anni dovete garantire che un toto md80 saranno sostituiti con a320 etc. etc. o avete solo lottato per i lettini ? Non è una domanda polemica..forse un po' stupida ma è una domanda...
d.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 7 settembre 2008, 19:51

winter71 ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
winter71 ha scritto:Per questo che chiedo se mai nelle vostre trattative con l'azienda (in vista, magari, di un ammodernamento della flotta AZ) avete mai trattato con l'azienda un piano per far passare i piloti di md80 sull'a320 con TR a carico dell'azienda.
Perchè le battaglie sindacali per il lettino sui 767 o per stabilire un cogruo monte ore volate vanno bene...ma si deve pensare anche al futuro (ora ditemi pure che non avetre fatto mai battaglie sindacali per il lettino sul 767..Vi chiedo scusa in anticipo..).
Ciao d.
ricominci a dare le cose per scontate a parlare per sentito dire vabbè...

non C'ERA ALCUN BISOGNO DI TRATTARE E LOTTARE PER UN TR A CARICO DELL'AZIENDA,è già previsto dal nostro contratto di lavoro,tutti i passaggi tutti,sono a carico dell'azienda come in tutto il mondo conosciuto,lh,ba,af,ib chiedere per verificare

le battaglie per il lettino si sono state fatte e vinte

altra cosa,evidentemente non hai mai scioperato in vita tua,onestamente manco io ho mai fatto un giorno di sciopero,l'azienda non mi hai mai chiesto se scioperavo o meno,mi ha sempre cancellato il voloin via preventiva.punto decisione sua,punto.

a parigi mi sono trovato bloccato in mezzo allo sciopero selvaggio della metro ricordi?

io a differenza di tutti quegli italiani che aprono bocca e gli danno fiato,non ho alzato la voce dicendo:

vergona state sempre a scioperare vergogna andate a lavorare.....

mi sono detto: se scioperano avranno un motivo per farlo,lo sciopero è previsto nella loro costituzione come nel mio,ho avuto abbastanza umiltà per non giudicare
tu non la sta avendo quando parli di aquila selvaggia,guarda che sono tanti quelli che come te pensano in un modo,poi saltano il fosso,diventano colleghi di quelli che scioperano e cambiano idea
:mrgreen:

Non ho mai scioperato perchè essendo sempre un libero professionista dal mio primo giorno di lavoro se non lavoro non mi pagano.
Ma questo è un altro discorso.
Ok..Quindi il TR pagato dall'azienda c'era già.
Avete mai negoziato un bel piano di ammodernamento flotta ?
Tipo: OK..ci chidete sacrifici...siamo disposti a farli ma dovete riqualificare il nostro lavoro e nel giro di un tot anni dovete garantire che un toto md80 saranno sostituiti con a320 etc. etc. o avete solo lottato per i lettini ? Non è una domanda polemica..forse un po' stupida ma è una domanda...
d.
forse perchè le scelte degli aerei dipendono dal commerciale e non dai piloti
tornando a bomba a quanto dicevi prima sulle battaglie sindacali
mettiamo che facciamo una battaglia perchè tutti i piloti 80 vogliano andare sul 320
ok
mettiamo che la vinciamo
l'azienda manda tutti i piloti 80 sul 320
domanda 1: l'80 ora chi lo vola? :mrgreen:
domanda 2: non ci sarebbero troppi piloti sul 320? :mrgreen:

mò cerchiamo di tornare alle domande intelligenti
rinnovo flotta?
con quali soldi?

winter71
Banned user
Banned user
Messaggi: 208
Iscritto il: 25 aprile 2008, 11:05

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da winter71 » 7 settembre 2008, 19:53

airbusfamilydriver ha scritto:
winter71 ha scritto:Per questo che chiedo se mai nelle vostre trattative con l'azienda (in vista, magari, di un ammodernamento della flotta AZ) avete mai trattato con l'azienda un piano per far passare i piloti di md80 sull'a320 con TR a carico dell'azienda.
Perchè le battaglie sindacali per il lettino sui 767 o per stabilire un cogruo monte ore volate vanno bene...ma si deve pensare anche al futuro (ora ditemi pure che non avetre fatto mai battaglie sindacali per il lettino sul 767..Vi chiedo scusa in anticipo..).
Ciao d.
ricominci a dare le cose per scontate a parlare per sentito dire vabbè...

non C'ERA ALCUN BISOGNO DI TRATTARE E LOTTARE PER UN TR A CARICO DELL'AZIENDA,è già previsto dal nostro contratto di lavoro,tutti i passaggi tutti,sono a carico dell'azienda come in tutto il mondo conosciuto,lh,ba,af,ib chiedere per verificare

le battaglie per il lettino si sono state fatte e vinte

altra cosa,evidentemente non hai mai scioperato in vita tua,onestamente manco io ho mai fatto un giorno di sciopero,l'azienda non mi hai mai chiesto se scioperavo o meno,mi ha sempre cancellato il voloin via preventiva.punto decisione sua,punto.

a parigi mi sono trovato bloccato in mezzo allo sciopero selvaggio della metro ricordi?

io a differenza di tutti quegli italiani che aprono bocca e gli danno fiato,non ho alzato la voce dicendo:

vergona state sempre a scioperare vergogna andate a lavorare.....

mi sono detto: se scioperano avranno un motivo per farlo,lo sciopero è previsto nella loro costituzione come nel mio,ho avuto abbastanza umiltà per non giudicare
tu non la sta avendo quando parli di aquila selvaggia,guarda che sono tanti quelli che come te pensano in un modo,poi saltano il fosso,diventano colleghi di quelli che scioperano e cambiano idea
:mrgreen:

Una sola cosa...sono un progressista..i neo con ed i superliberal mi fanno sorridere..credo nel lavoro dipendente anche se sono professionista...Credo nei sindacati e nella loro funzione modernizzatrice e di aiuto ai dipendenti..credo anche nell'intrvento dello stato nell'economia...
ma permettimi che con AZ si è esagerato in tutto...
d.

winter71
Banned user
Banned user
Messaggi: 208
Iscritto il: 25 aprile 2008, 11:05

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da winter71 » 7 settembre 2008, 19:56

airbusfamilydriver ha scritto:
winter71 ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
winter71 ha scritto:Per questo che chiedo se mai nelle vostre trattative con l'azienda (in vista, magari, di un ammodernamento della flotta AZ) avete mai trattato con l'azienda un piano per far passare i piloti di md80 sull'a320 con TR a carico dell'azienda.
Perchè le battaglie sindacali per il lettino sui 767 o per stabilire un cogruo monte ore volate vanno bene...ma si deve pensare anche al futuro (ora ditemi pure che non avetre fatto mai battaglie sindacali per il lettino sul 767..Vi chiedo scusa in anticipo..).
Ciao d.
ricominci a dare le cose per scontate a parlare per sentito dire vabbè...

non C'ERA ALCUN BISOGNO DI TRATTARE E LOTTARE PER UN TR A CARICO DELL'AZIENDA,è già previsto dal nostro contratto di lavoro,tutti i passaggi tutti,sono a carico dell'azienda come in tutto il mondo conosciuto,lh,ba,af,ib chiedere per verificare

le battaglie per il lettino si sono state fatte e vinte

altra cosa,evidentemente non hai mai scioperato in vita tua,onestamente manco io ho mai fatto un giorno di sciopero,l'azienda non mi hai mai chiesto se scioperavo o meno,mi ha sempre cancellato il voloin via preventiva.punto decisione sua,punto.

a parigi mi sono trovato bloccato in mezzo allo sciopero selvaggio della metro ricordi?

io a differenza di tutti quegli italiani che aprono bocca e gli danno fiato,non ho alzato la voce dicendo:

vergona state sempre a scioperare vergogna andate a lavorare.....

mi sono detto: se scioperano avranno un motivo per farlo,lo sciopero è previsto nella loro costituzione come nel mio,ho avuto abbastanza umiltà per non giudicare
tu non la sta avendo quando parli di aquila selvaggia,guarda che sono tanti quelli che come te pensano in un modo,poi saltano il fosso,diventano colleghi di quelli che scioperano e cambiano idea
:mrgreen:

Non ho mai scioperato perchè essendo sempre un libero professionista dal mio primo giorno di lavoro se non lavoro non mi pagano.
Ma questo è un altro discorso.
Ok..Quindi il TR pagato dall'azienda c'era già.
Avete mai negoziato un bel piano di ammodernamento flotta ?
Tipo: OK..ci chidete sacrifici...siamo disposti a farli ma dovete riqualificare il nostro lavoro e nel giro di un tot anni dovete garantire che un toto md80 saranno sostituiti con a320 etc. etc. o avete solo lottato per i lettini ? Non è una domanda polemica..forse un po' stupida ma è una domanda...
d.
forse perchè le scelte degli aerei dipendono dal commerciale e non dai piloti
tornando a bomba a quanto dicevi prima sulle battaglie sindacali
mettiamo che facciamo una battaglia perchè tutti i piloti 80 vogliano andare sul 320
ok
mettiamo che la vinciamo
l'azienda manda tutti i piloti 80 sul 320
domanda 1: l'80 ora chi lo vola? :mrgreen:
domanda 2: non ci sarebbero troppi piloti sul 320? :mrgreen:

mò cerchiamo di tornare alle domande intelligenti
rinnovo flotta?
con quali soldi?
I soldi per il rinnovo ci sono sempre stati..sono stati buttati nel cesso in 15 anni...
Fai i conti di quanti 320 si potevano comprare con i soldi buttati in az negli ultimi 15 anni.
Una volta che compri i 320 gli md80 li vendi o li metti a terra..
ciao
d.

Bloccato