Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
marcopolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 235
Iscritto il: 28 agosto 2006, 18:34
Località: Treviso

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marcopolo » 25 settembre 2008, 16:47

mcgyver79 ha scritto:Da dove esce questo documento/articolo?

Ciaooooo.
Da il sole 24 ore.
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLi ... iew=Libero
Quanto più ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a quelli che non possono volare. (Friedrich Nietzsche)

marcopolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 235
Iscritto il: 28 agosto 2006, 18:34
Località: Treviso

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marcopolo » 25 settembre 2008, 16:50

Per ora le voci dall'assemblea dei piloti non sono incoraggianti.
Quanto più ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a quelli che non possono volare. (Friedrich Nietzsche)

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8492
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 25 settembre 2008, 16:51

marcopolo ha scritto:
mcgyver79 ha scritto:Da dove esce questo documento/articolo?
Da il sole 24 ore.
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLi ... iew=Libero
Grazie mille.

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 25 settembre 2008, 17:07

karmakoma ha scritto:Aggiungo che a me non smebra affatto tanto considerando la mole di rischio e di responsabilità che hanno (da me in azienda per dire ci sono manager che viaggiano mediamente a 6000 euro al mese e non hanno le responsabilità e i rischi di queste persone...)

Immagine
Quando ho visto questo cedolino mi sono stupito della suddivisione fra stipendio e indennità (anche questa comunque fissa e garantita). Come mai solo 2.000 e fischia di stipendio e 6.000 e passa di indennità. e soprattutto, per i piloti che non rientreranno nel perimetro CAI, gli ammortizzatori sociali sono solo sullo stipendio o comprendono tutta la parte fissa della retribuzione?

Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Barone Rosso » 25 settembre 2008, 17:14

17:09 Enac: "La licenza non sarà interrotta"
"Non c'è il rischio di interruzione della licenza provvisoria data ad alitalia". Così il presidente dell'Enac, Vito Riggio.


17:07 Up: "Questa contro è irricevibile"
"Questo contratto per noi è irricevibile. I nostri esuberi sono mille, il 40% della nostra categoria. Come faremo a dire ad un pilota di 45/48 anni che con il nuovo contratto perderà il lavoro?". Lo ha detto Roberto Spinazzola, vicesegretario dell'unione piloti.



Scongiurata l'interruzione della licenza e direi che è un'ottima notizia per tutti...
Quella dopo non so come interpretarla... Non capisco se si parla del 40% dei piloti di Alitalia o il 40% dei piloti iscritti a Up.
In Ogni caso mi sembra una brutta botta

edit: fonte repubblica.it
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 25 settembre 2008, 17:23

ALITALIA: SACCONI, CI SONO CONDIZIONI PER SOLIDO FUTURO
(ANSA) - ROMA, 25 SET - ''Ci sono le condizioni per un solido futuro''. Questo il commento espresso dal ministro del Lavoro Maurizio Sacconi commentando l'accordo su Alitalia nel corso della trasmissione Radio City di Radio Uno. (ANSA).

++ ALITALIA: ENAC, NON C'E' RISCHIO INTERRUZIONE LICENZA ++
(ANSA) - ROMA, 25 SET - ''Non c'e' al momento il paventato rischio di interruzione della licenza provvisoria'': lo ha detto il presidente dell'Enac, Vito Riggio, dopo aver ricevuto la relazione sullo stato di Alitalia dal commissario Augusto Fantozzi. (ANSA).

un po di storia sulla vendita di Alitalia:

ALITALIA: UNA VENDITA CHE SI TRASCINA DA DUE ANNI/CRONOLOGIA
(ANSA) - ROMA, 25 SET - L'intesa su Alitalia siglata oggi a Palazzo Chigi tra la Cai di Roberto Colaninno e Cgil, Cisl, Uil e Ugl - alla presenza del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta - arriva a quasi due anni da quando nel dicembre del 2006, il Governo Prodi decise di cederne il controllo. Queste le tappe principali degli ultimi 20 mesi: ---------------------------------------------------------------- - 1 dicembre 2006: il Consiglio dei Ministri del Governo Prodi decide la cessione del controllo della compagnia. - 17 gennaio 2007: decade Cda. L'ad Cimoli resta per l'ordinaria amministrazione. - 9 febbraio: Berardino Libonati e' il nuovo presidente. - 13 febbraio: cinque le cordate in gara per le offerte non vincolanti: AirOne di Carlo Toto con Intesa-Sanpaolo; il fondo salva-imprese di Carlo De Benedetti M&C; Matlin Patterson Global Advisers; Texas Pacific Europe; Unicredit Banca Mobiliare - 17 luglio: AirOne e' l'ultimo concorrente ancora in corsa: lascia la gara, che fallisce. - 31 luglio: Libonati lascia, Maurizio Prato presidente. - 30 agosto: il cda vara un ''piano di sopravvivenza'' con esuberi, tagli di voli e ridimensionamento di Malpensa. - 25 settembre: con Prato nuovo tentativo di cessione, tratta direttamente con i potenziali partner su mandato del Tesoro. - 21 dicembre: il cda sceglie Air France-Klm per la trattativa in esclusiva per la cessione del 49,9% del Tesoro. - 14 marzo: Air France-Klm presenta l'offerta. Dopo il si' di Alitalia e del Tesoro si va avanti nella messa a punto dell'operazione, aprendo anche il tavolo con i sindacati. - 18 marzo: comincia tutta in salita la trattativa con i sindacati. In borsa il titolo perde quasi il 50% in due sedute. - 19 marzo: Spinetta annuncia che gli esuberi sono 2.100. Intanto la vicenda Alitalia entra nella campagna elettorale. - 20 marzo: il leader del Pdl Silvio Berlusconi rilancia la cordata italiana con AirOne e Intesa, ma la banca smentisce. - 2 aprile: non c'e' accordo con i sindacati. Il numero uno Jean-Cyril Spinetta torna a Parigi: Air France si ritira. - 4 aprile: Berlusconi chiede che Alitalia resti italiana e promuove il progetto di una cordata tricolore. - 14 aprile: Pdl e Lega vincono le elezioni. - 22 aprile: il governo uscente concede un prestito ponte da 300 milioni di euro per mantenere in vita la compagnia. - 30 maggio: il governo assume il compito di individuare il nuovo proprietario. Advisor viene nominata Intesa Sanpaolo. - 4 giugno: il titolo viene sospeso a piazza Affari. - 11 giugno: la Commissione Ue apre un'indagine sui 300 milioni del prestito-ponte ma non ne blocca l'utilizzo. - 26 agosto: nasce la newco con i primi 16 soci, per dare vita alla Compagnia Aerea Italiana. Rocco Sabelli e' l'a.d. - 28 agosto: Cdm vara modifica legge Marzano e commissariamento, Augusto Fantozzi indicato commissario della bad company. - 1 settembre: Fantozzi riceve l'offerta della Cai. - 4 settembre: governo e sindacati trattano su Piano Fenice. - 8 settembre: confronto Cai-sindacati entra nel vivo, ma piloti lasciano tavolo su contratto unico. - 10 settembre: Fantozzi comunica ai sindacati che, senza un accordo, avviera' subito la mobilita'. - 12 settembre: Cai ferma il negoziato; non ci sono le condizioni per procedere nelle trattative. - 13 settembre: Fantozzi comunica ai sindacati l'avvio della cigs da lunedi' e il rischio di stop di alcuni voli per mancanza di carburante. Berlusconi riavvia la trattativa. - 15 settembre: sindacati a Palazzo Chigi per la firma accordo quadro; per assistenti e piloti e' ''carta straccia''. - 17 settembre: Cai lancia l'ultimatum: o subito il via libera o ritiro dell'offerta. - 18 settembre: Sei sigle, tra cui quelle dei piloti, presentano una sorta di controproposta. Cai si riunisce in assemblea e delibera all'unanimita' il ritiro dell'offerta. - 22 settembre: il presidente dell'Enac Vito Riggio avverte che per evitare la revoca o la sospensione della licenza di volo dovra' essere presentato un piano credibile entro giovedi' 25. E Fantozzi annuncia che se non arrivera' un'offerta razionale entro il 30 chiedera' l'eventuale sospensione della licenza. - 23 settembre: Berlusconi annuncia che serve una compagnia di bandiera e ci sara'. Veltroni intanto scrive al premier indicano una serie di proposte del PD per affrontare la crisi Alitalia. - 24 settembre: primi spiragli di una possibile intesa. Si rifa' avanti Air France. - 25 settembre: Cgil, Cisl, Uil e Ugl firmano a Palazzo Chigi l'accordo con Cai.(ANSA).
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

marcopolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 235
Iscritto il: 28 agosto 2006, 18:34
Località: Treviso

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marcopolo » 25 settembre 2008, 17:26

Eh quà è ancora lunga la storia...
Quanto più ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a quelli che non possono volare. (Friedrich Nietzsche)

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9295
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 25 settembre 2008, 18:16

marcopolo ha scritto: Da il sole 24 ore.
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLi ... iew=Libero
E' un dato spurio che non ha senso se non paragonato ad altre realtà analoghe.
Se avessero voluto fare veramente informazione avrebbero confrontato la cifra con lo stipendio di un comandante pari anzianità europeo ma ovviamente non gli conveniva.

Mia moglie lavora per un'azienda di informatica dove ci sono programmatori java che prendono 220 euro al giorno per 22 giorni. Totale 4840 euro netti al mese. Ci sono analisti piu' evoluti che prendono pure 300 euro al giorno per stare dietro ad un computer e la sera tornare a casa dalle famiglie.

Un mio amico lavora a lasette e con l'indennita di inviato arriva a 5000 euro al mese.

Di cosa vogliamo parlare?

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 25 settembre 2008, 18:19

Maxlanz ha scritto:
Mdx4 ha scritto: Che avrebbe voluto in cambio e che ora non otterrà ?
Ah, riecco quello delle centinaia di euro. :D
Andando con ordine mi potresti rispondere prima tu, visto che si parla di un miliardo e rotti di debito, che corrisponderebbe a circa 20 euro a testa, come hai calcolato quelle famose centinaia? :roll:
Poi forse ti rispondo io, anche se è stato scritto mille volte e ormai viene sonno a ripeterlo.
Dovresti considerare gli ammortizzatori sociali per dipendenti , precari di alitalia e indotto e gentilmente aggiungici anche gli eventuali introiti delle aziende attorno :)

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 25 settembre 2008, 18:20

air.surfer ha scritto:
marcopolo ha scritto: Da il sole 24 ore.
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLi ... iew=Libero
E' un dato spurio che non ha senso se non paragonato ad altre realtà analoghe.
Se avessero voluto fare veramente informazione avrebbero confrontato la cifra con lo stipendio di un comandante pari anzianità europeo ma ovviamente non gli conveniva.

Mia moglie lavora per un'azienda di informatica dove ci sono programmatori java che prendono 220 euro al giorno per 22 giorni. Totale 4840 euro netti al mese. Ci sono analisti piu' evoluti che prendono pure 300 euro al giorno per stare dietro ad un computer e la sera tornare a casa dalle famiglie.

Un mio amico lavora a lasette e con l'indennita di inviato arriva a 5000 euro al mese.

Di cosa vogliamo parlare?
La mia domanda era un'altra, e cioè le ragioni della suddivisione fra stipendio base (basso) e indennità di volo fissa (che porta lo stipendio al un livello dignitoso). Detto questo, ho sempre pensato che non vorrei mai un pilota che mentre sta atterrando a LIN nella nebbia deve pensare alle rate del mutuo da pagare.

Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Barone Rosso » 25 settembre 2008, 18:24

scusa air... ma ad onor del vero, mi sembra che se leggi l'articolo lo hanno fatto...
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 25 settembre 2008, 18:25

air.surfer ha scritto:
marcopolo ha scritto: Da il sole 24 ore.
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLi ... iew=Libero
Mia moglie lavora per un'azienda di informatica dove ci sono programmatori java che prendono 220 euro al giorno per 22 giorni. Totale 4840 euro netti al mese. Ci sono analisti piu' evoluti che prendono pure 300 euro al giorno per stare dietro ad un computer e la sera tornare a casa dalle famiglie.

Un mio amico lavora a lasette e con l'indennita di inviato arriva a 5000 euro al mese.

Di cosa vogliamo parlare?
Alt i programmatori Java saranno consulenti (hanno anche il rischio d'impresa+tasse) e stai parlando di lordo; altrimenti dimmi dove devo mandare curriculum..

Avatar utente
diavoletto77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 398
Iscritto il: 2 dicembre 2006, 17:29

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da diavoletto77 » 25 settembre 2008, 18:29

Dal sole 24 ore:
"Le modifiche all'accordo. Il Governo ha convinto Cai a ripresentare la propria offerta per il salvataggio di Alitalia. «Abbiamo riannodato i fili di un discorso che si era interrotto, ma non compromesso», ha sottolineato Letta. Le modifiche introdotte, ha spiegato Epifani, consentiranno una difesa del salario dei piloti e assistenti di volo la cui decurtazione del 6-7% sarà compensata con un aumento della produttività. Con l'accordo è giunta anche la rassicurazione che il personale con stipendi di 1.200-1.1300 euro non avrà decurtazioni, mentre i piloti potranno mantenere gli stessi stipendi con un aumento della produttivita. Cancellata la norma che avrebbe decurtato gli stipendi del personale di volo per i primi tre giorni di assenza per malattia. Gli assunti nella nuova compagnia aerea saranno 12.500 , mentre gli esuberi ammontano a 3.250, ha spiegato Luigi Angeletti, leader della Uil. I cassintegrati a tempo indeterminato di Alitalia avranno la prioritá per i nuovi contratti a termine che fará Cai. I lavoratori a tempo determinato potranno avere la cassa integrazione solo per il tempo residuo di lavoro previsto dal contratto."

Non mi pare che per i piloti ci sia un grossa penalizzazione: continueranno a prendere le stesse cifre solamente aumentando la pruduttività! qualche ora in più di lavoro. Qual'è il problema?

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16589
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da JT8D » 25 settembre 2008, 18:33

air.surfer ha scritto:Mia moglie lavora per un'azienda di informatica dove ci sono programmatori java che prendono 220 euro al giorno per 22 giorni. Totale 4840 euro netti al mese. Ci sono analisti piu' evoluti che prendono pure 300 euro al giorno per stare dietro ad un computer e la sera tornare a casa dalle famiglie.
Ma allora sono cretino solo io che per fare lo stesso lavoro (non Java, su un altro linguaggio, ma è lo stesso...) prendo uno stipendio da fame e non ho ancora adesso un contratto degno di questo nome !!! 4840 euro netti al mese nella multinazionale americana dove sono io non li prende nemmeno il team leader, che è superiore all'analista senior.
Sicuro che non sono consulenti e che sia netto? Altrimenti dammi il nome della ditta e mando il CV :shock: :shock:

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9295
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 25 settembre 2008, 18:34

Barone Rosso ha scritto:scusa air... ma ad onor del vero, mi sembra che se leggi l'articolo lo hanno fatto...
Hai ragione scusa. Mi sono letto l'articolo, cosa che non faccio piu' da settimane.
Dall'articolo si evincono 2 dati.
1) Il pilota AZ guadagna meno di un europeo
2) Il pilota AZ vola meno.

I dati posti in quel modo sono strumentali. Il conto va fatto sulle ore che un pilota puo' fare da contratto e non sull'effettivo volato.
Se io posso fare 85 ore di volo/mese e l'azienda non me le fa fare per problemi di contrazione, programmazione o messa a terra degli aerei perche non ci capiscono un c***o non è colpa mia.

Il calcolo va fatto dividendo lo stipendio per le ore che è possibile fare al mese.
Tutto il resto è strumentale.

E comunque perchè non ci pubblicano la busta paga di Cimoli oppure quella dell'estensore del giornalista che ha scritto l'articolo?
Ultima modifica di air.surfer il 25 settembre 2008, 18:46, modificato 1 volta in totale.

giangia
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 430
Iscritto il: 19 giugno 2007, 16:45

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da giangia » 25 settembre 2008, 18:35

Alla Telecom allora ci sono i manager da 800k euro/anno che fanno vincere Napoleone a Waterloo!!

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9295
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 25 settembre 2008, 18:40

Mdx4 ha scritto: Alt i programmatori Java saranno consulenti (hanno anche il rischio d'impresa+tasse) e stai parlando di lordo; altrimenti dimmi dove devo mandare curriculum..
Stai parlando di rischio di impresa con uno che probabilmente perderà il lavoro domani o se sarà fortunato andrà in cassa integrazione.

No parlo di netto.
I programmatori java non sono per forza liberi professionisti con partita iva, ma ci sono anche assunti a tempo indeterminato o collaboratori a progetto per loro scelta e con contratti di lunga durata.
Le stesse tariffe valgono per i sistemisti che non necessariamente sono dei liberi professionisti.
Se lavori nel settore, come credo, sai che le tariffe sono ben floride in questi ultimi anni.
E non mandare il curriculum. Altrimenti direi a mia moglie di seccarti al colloquio. :mrgreen:

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da alexrax » 25 settembre 2008, 18:48

Barone Rosso ha scritto:17:09 Enac: "La licenza non sarà interrotta"
"Non c'è il rischio di interruzione della licenza provvisoria data ad alitalia". Così il presidente dell'Enac, Vito Riggio.


17:07 Up: "Questa contro è irricevibile"
"Questo contratto per noi è irricevibile. I nostri esuberi sono mille, il 40% della nostra categoria. Come faremo a dire ad un pilota di 45/48 anni che con il nuovo contratto perderà il lavoro?". Lo ha detto Roberto Spinazzola, vicesegretario dell'unione piloti.



Scongiurata l'interruzione della licenza e direi che è un'ottima notizia per tutti...
Quella dopo non so come interpretarla... Non capisco se si parla del 40% dei piloti di Alitalia o il 40% dei piloti iscritti a Up.
In Ogni caso mi sembra una brutta botta



edit: fonte repubblica.it
Ovviamente si riferisce al totale dei piloti, è ILLEGALISSIMO discriminare in base ad iscrizioni sindacali (anche se secondo me per come vanno le cose i primi ad avere difficoltà ad essere riassunti saranno proprio i capoccia sindacalisti...)

comunque mi chiedo, ma come pure ora che c'è il partner industriale (AF) non bastano i piloti?
Prima si diceva che il piano era irrealistico e che la CAI non si rendeva conto perchè non ha esperienza nel settore magari dimenticando o evitando di dire che nella CAI c'era comunque l'AIRONE che è partner lufthansa e che quindi qualcosa ci capisce. Oggi che AF è al 25% idem....

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16589
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da JT8D » 25 settembre 2008, 18:49

air.surfer ha scritto:No parlo di netto.
I programmatori java non sono per forza liberi professionisti con partita iva, ma ci sono anche assunti a tempo indeterminato o collaboratori a progetto per loro scelta e con contratti di lunga durata.
Le stesse tariffe valgono per i sistemisti che non necessariamente sono dei liberi professionisti.
Se lavori nel settore, come credo, sai che le tariffe sono ben floride in questi ultimi anni.
E non mandare il curriculum. Altrimenti direi a mia moglie di seccarti al colloquio. :mrgreen:
Incredibile !! Ci credo a quello che dici, ma qui a Milano queste retribuzioni te le puoi anche scordare !!! Ti ripeto, dove lavoro io quei soldi non li prende nemmeno il re degli analisti !!
E le tariffe sono tutt'altro che floride, visto come ci sfruttano !!!

Scusate per l'OT .... :oops:
Torniamo a parlare di AZ.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9295
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 25 settembre 2008, 18:50

JT8D ha scritto: Ma allora sono cretino solo io che per fare lo stesso lavoro (non Java, su un altro linguaggio, ma è lo stesso...) prendo uno stipendio da fame e non ho ancora adesso un contratto degno di questo nome !!! 4840 euro netti al mese nella multinazionale americana dove sono io non li prende nemmeno il team leader, che è superiore all'analista senior.
Sicuro che non sono consulenti e che sia netto? Altrimenti dammi il nome della ditta e mando il CV :shock: :shock:
Paolo
Mi dice la regia che l'azienda dove lavori da buoni stipendi... sono stakanovisti, quello si! :mrgreen:

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9295
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 25 settembre 2008, 18:55

alexrax ha scritto: Prima si diceva che il piano era irrealistico e che la CAI non si rendeva conto perchè non ha esperienza nel settore magari dimenticando o evitando di dire che nella CAI c'era comunque l'AIRONE che è partner lufthansa e che quindi qualcosa ci capisce. Oggi che AF è al 25% idem....
ROTFL!

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 25 settembre 2008, 19:31

air.surfer ha scritto:
Mdx4 ha scritto: Alt i programmatori Java saranno consulenti (hanno anche il rischio d'impresa+tasse) e stai parlando di lordo; altrimenti dimmi dove devo mandare curriculum..
Stai parlando di rischio di impresa con uno che probabilmente perderà il lavoro domani o se sarà fortunato andrà in cassa integrazione.

No parlo di netto.
Se lavori nel settore, come credo, sai che le tariffe sono ben floride in questi ultimi anni.
E non mandare il curriculum. Altrimenti direi a mia moglie di seccarti al colloquio. :mrgreen:
Beh florida ti posso assicurare negli ultimi 5 anni assolutamente no, un programmatore Java negli ultimi anni è quotato da dipendente a tempo ind. sui 1200€.
Tu fammelo fare il colloquio gli darò parecchio filo da torcere :)

Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Barone Rosso » 25 settembre 2008, 19:34

19:29 Piloti, rinvio domani alle 13

Nulla di fatto ancora per piloti e assistenti di volo. Il tavolo, che doveva essere chiuso stasera entro le 20, è stato proprogato fino a domani alle tredici.
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9295
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 25 settembre 2008, 20:08

Mdx4 ha scritto: Beh florida ti posso assicurare negli ultimi 5 anni assolutamente no, un programmatore Java negli ultimi anni è quotato da dipendente a tempo ind. sui 1200€.
Tu fammelo fare il colloquio gli darò parecchio filo da torcere :)
Dai... l'ultima e poi chiudo perchè siamo OT.
1200 netti sono 54 euro al giorno. Mia moglie, che fa selezione, dice che con quella cifra non trovi nemmeno un junior.
Per sapere chi ha ragione di noi, ci vorrebbe un cud oppure una busta paga di un senior java.

omarbr77
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 10
Iscritto il: 9 agosto 2007, 3:42

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da omarbr77 » 25 settembre 2008, 20:44

Faccio il programmatore ankio, fra l'altro per un errorino di un mio pgm una nota comapgnia aerea lowcost nn riusciva più a pagare il carburante... comunque 4800? dammi l'indirizzo che il cv lo mando ankio! manco arrivo a 2 e sono senior

Avatar utente
diavoletto77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 398
Iscritto il: 2 dicembre 2006, 17:29

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da diavoletto77 » 25 settembre 2008, 20:55

Per tornare IT (no information tecnology :D ): ma quando CAI diventerà la nuova AZ, in questi casi la nuova società acquisterà nel "pacchetto" pure il marchio e il nome Alitalia?
Come si chiamerà invece la bad company dove fluiranno e i debiti che noi dovremo pagare fino alla morte dei tempi? 8)

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8492
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 25 settembre 2008, 20:57

omarbr77 ha scritto:Faccio il programmatore ankio, fra l'altro per un errorino di un mio pgm una nota comapgnia aerea lowcost nn riusciva più a pagare il carburante... comunque 4800? dammi l'indirizzo che il cv lo mando ankio! manco arrivo a 2 e sono senior
Mi aggiungo anch'io...

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
roby777
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1081
Iscritto il: 12 dicembre 2007, 16:44
Località: Mi sun di Turin

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da roby777 » 25 settembre 2008, 21:08

se volete c'è un programma su rai2 che parla di cai...... :roll:
Roberto
Gli amici vanno e vengono......ma lasciano sempre un segno....

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8492
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 25 settembre 2008, 21:20

roby777 ha scritto:se volete c'è un programma su rai2 che parla di cai...... :roll:
Annozero

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
roby777
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1081
Iscritto il: 12 dicembre 2007, 16:44
Località: Mi sun di Turin

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da roby777 » 25 settembre 2008, 21:23

mcgyver79 ha scritto:
Annozero

Ciaooooo.
thanks! :D
Roberto
Gli amici vanno e vengono......ma lasciano sempre un segno....

indaco1
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 8 settembre 2007, 14:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da indaco1 » 25 settembre 2008, 22:17

air.surfer ha scritto:
Mdx4 ha scritto: Beh florida ti posso assicurare negli ultimi 5 anni assolutamente no, un programmatore Java negli ultimi anni è quotato da dipendente a tempo ind. sui 1200€.
Tu fammelo fare il colloquio gli darò parecchio filo da torcere :)
Dai... l'ultima e poi chiudo perchè siamo OT.
1200 netti sono 54 euro al giorno. Mia moglie, che fa selezione, dice che con quella cifra non trovi nemmeno un junior.
Per sapere chi ha ragione di noi, ci vorrebbe un cud oppure una busta paga di un senior java.
Sono nel settore anche io, e da noi un programmatore junior da societa' di consulenza "non major" (quindi non certo Accenture, IBM, Athos Origin ecc.) puo' essere pagato al lordo, da azienda a azienda 400-500 al giorno. Lordissimo. C'e' qualche fortunato che li prende direttamente con la sua partita IVA o con la sua dittina individuale o con pochi soci nelle stesse condizioni. A questi si, contando tutto, possono entrare 2-300 netti al giorno.

Pero' non e' poi cosi' buono. La sicurezza si paga, quindi le aziende sono disposte a pagare di piu' uno che chiamano o lasciano quando vogliono. Sei pagato 11 mensilita' invece di 14, se ti ammali niente, il recupero crediti sono axxi tuoi, devi cercarti i clienti, possono lasciarti per strada quando vogliono (bisognerebbe avere piu' clienti, ma poi spesso i clienti ti vogliono a tempo pieno....). I contributi previdenziali da atipico sono una ladrata, quindi poca o niente pensione. Ci sono tanti sbattimenti contabili e fiscali. E non sai cosa succedera' quando sarai meno giovane e scattante. D'altra parte scarichi l'impossibile... la tua auto la scarichi in parte, la benza anche ma basta farsi fare un po' di timbri dall'amico benzinaio, i buoni pasto te li prendi e te li scarichi e puoi usarli per altre cose (ma c'e' un limite molto basso), casa tua la scarichi in parte come studio cosi' come le bollette, il pc, la macchina fotografica e l'adsl... Tanti anni fa l'ho fatto per un po', ogni mese staccavo fatture che sembravano civre altissime, ma poi dopo passata la ritenuta d'acconto e l'IVA trimestrale.... era ben meno di quello che sembrava, anche se certamente di netto restava qualcosa di piu' che da dipendente.

Comunque sono scelte. Io molti anni fa ho capito che era meglio fare il dipendente, anche prendendo qualcosa di meno e, soprattutto, non sei un uomo del tutto libero.. ma nessuno lo e' e ci si fa il callo. Insomma, non e' poi tanto e potendo scegliere uno stipendiolo buono da dipendente potrebbe, anzi dopo un po' e', meglio.

Chiudo l'OT anch'io.

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 25 settembre 2008, 22:24

marcopolo ha scritto:
caravaggio ha scritto:
mcgyver79 ha scritto:

I debiti che AF avrebbe sanato autonomamente sono quelli che ora vengono stralciati alla bad company, che ora ci restano sul groppone.
e da quando in quai i crediti di un fallimento li pagano i contribuenti? dove sta scritto che il carburante non pagato ad ENI lo paghiamo noi? non è vero, basta sfogliarsi il codice civile per capire che hai detto una inesattezza. la realtà è che si fa tanta demagogia. una cosa sono gli esuberi, una cosa i debiti. la cassa integrazione la paga lo stato , cioe i contribuenti sia che gli esuberi siano AF che CAI. i crediti inesigibili restano tali e io contribuente non caccio una lira. sono le società che li vantano a restare insolute. il prestito ponte è stato concesso dal governo Prodi altrimenti Alitalia avrebbe chiuso a maggio, la mancata vendita di alitlaia ad AF è comunque addebitabile al governo prodi che non è riuscito a concludere la trattativa. i sindacati comunque l'avevno strabocciata compresi ANPAC e UP che adesso vorrebbero essere acquisiti da AF

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 25 settembre 2008, 23:17

caravaggio ha scritto:sono le società che li vantano a restare insolute
...a beh, allora non c'é problema...

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 25 settembre 2008, 23:27

ad annozero si è parlato degli sprechi di alitalia in questi ultimi anni.come esempio c era il volo FCO albenga. l inviato ha mostrato le persone a bordo: 4 piu lui, quindi 5. per queste 5 persone ci sono 4 aa/vv..
senza parole!
il volo era stato soppresso con la precedente legislatura ma, per fare un piacere ad un ministro che abita da quelle parti, il volo è stato ripristinato..
questa è l ennesima dimostrazione che la poliica ha 'pilotato' alitalia finora
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 25 settembre 2008, 23:33

fastfreddy ha scritto:
caravaggio ha scritto:sono le società che li vantano a restare insolute
...a beh, allora non c'é problema...
qual è il problema?

Bloccato