Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 26 settembre 2008, 14:17

dirk ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
dirk ha scritto:Qualche pilota ha notizie a proposito di come verranno individuati gli esuberi tra i piloti?
L'anzianità verrà mantenuta?
Ho letto (e mi è stato confermato da terzi che sulla materia se ne intendono), che i piloti AP, non essendo la loro società fallita, manterrebbero i loro vecchi contratti (non ho idea di come siano rispetto a quelli proposti da CAI in questi giorni), soprattutto la loro anzianità.
Purtroppo credo che non sarà così..sull'accordo quadro c'è scritto che va fusione avverrà in deroga al 2112 del c.c. Articolo che definisce quanto da te scritto

nell'integrazione all'accordo quadro viene anche stabilito che i piloti manterranno l'anzianità acquisita nella compagnia di provenienza

Il Governo e le sigle sinadacati Professionali sono attualmente seduti al tavolo per definire gli accordi circa l'accordo quadro CAI.

Sono evidenti le difficoltà da parte delle associazioni di Categoria nel riuscire ad apportare migliorie rispetto a quanto finora proposto dal CAI, in merito all'accordo quadro. Riamaniamo stupiti nel costatare l'indecisionismo delle Rappresentanze dei Piloti, che sedute al tavolo da diverse settimane, continuano una estenuante quanto infruttuosa trattativa, non avendo sinora ottenuto variazioni positive di alcun tipo.

Tutto il Personale Navigante Tecnico di Unione Piloti Air One è contrario alla firma di quello che per noi tutti è considerato un accordo che registra perdite secche a 360 gradi, si sono fatte azioni di protesta molto pesanti per ottenere diritti sacrosanti nel breve passato, qui invece stiamo trattando la sopravvivenza o la fine della nostra categoria rischiando di siglare un accordo senza aver opposto la benchè minima resistenza, solo tante inutili chiacchiere e futili minacce!

Al momento si sta discutendo circa l'enormità degli esuberi ed è bene che tutto il PNT Air One inizi a preoccuparsi seriamente del proprio posto di lavoro, sbaglia chi pensa che tanto Air One essendo società non in crisi e pienamente solvente, entrerà in CAI senza contare esuberi: ERRORE!!!

I mille Piloti di "troppo" conteranno una fetta sostanziosa fra tutti i colleghi AP, l'invito è di uscire allo scoperto, partecipare in modo attivo ad una battaglia che sembra non appartenerci, ma questa è solo una pia illusione.

SVEGLIA!!!!!!!!!

R.S.A. Unione Piloti
Air One
Ottimo per l'anzianità.

Ma come ti spieghi il fatto che AP e i suoi sindacati non abbiano avuto voce in capitolo in tutta questa trattativa?
non saprei però spesso si sono fatti sentire
e si stanno facendo sentire ancor di più,visto che questo contratto andrà anche a loro
sono giustamente preoccupati

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 26 settembre 2008, 14:18

ALITALIA: BONANNI, ALLEANZA CON LUFTHANSA SAREBBE POSITIVA
(ANSA) - CASERTA, 26 SET - ''E' evidente che sono interessati come e' sempre stato evidente il nostro interesse per loro perche' hanno un sistema multi-hub che ben si combina con l'esigenza di premiare i due hub che abbiamo, Milano e Roma''. Lo ha detto il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, parlando dell'incontro avuto questa mattina con i vertici di Lufthansa per discutere di Alitalia. ''Abbiamo fatto una buona discussione stamattina. - ha sottolineato - Noi siamo molto molto piu' compatibili con il loro sistema industriale, i francesi hanno un solo hub, loro ne hanno tre, Zurigo, Monaco e Francoforte, e avranno anche Vienna, diventando un sistema stellare''. ''Sarebbe un'alleanza commerciale molto forte - ha concluso - che farebbe fruttare il mercato del volo italiano''. (ANSA).
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9237
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 26 settembre 2008, 14:21

dirk ha scritto: Ottimo per l'anzianità.
Ma come ti spieghi il fatto che AP e i suoi sindacati non abbiano avuto voce in capitolo in tutta questa trattativa?
Perchè il loro contratto è meglio di quella porcata offerta da CAI, perchè sono troppo occupati a litigarsi i posti sul 777 e perchè i loro esuberi si limitano a quelli con il contratto a tempo determinato (circa 70).
Poco lungimirante secondo me, perchè se lasciato libero il padulo non guarda in faccia a nessuno e prima o poi... :mrgreen:

Avatar utente
Ciccillo
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 55
Iscritto il: 9 giugno 2007, 5:23
Località: BRI

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Ciccillo » 26 settembre 2008, 14:31

i_disa ha scritto:
Ciccillo ha scritto:
i_disa ha scritto:almeno non pagavamo noi, contribuenti, i debiti. anche oggi si sta vendendo alitalia per un piatto di lenticchie, come dici tu
Mi sa che non è proprio così, se ne sta lungamente parlando. Forse non hai seguito tutto
air france si prendeva la compagnia con i debiti. su questonon ci pioe. forse sei tu che non hai seguito molto. basta andare indieto in questo thread e uoi leggere ce AZ si sta vendendo alla cai alla stessa cifra del costo di un aereo a ungo raggio. non sono del settore. ma queste parole sono stat dette da un dipendente AZ, quindi del settore
Infatti il mio appunto non era su AF che si sarebbe presa tutto per un piatto di lenticchie, ma sul fatto che tutti i debiti li debbano pagare i contribuenti.

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 26 settembre 2008, 14:33

Paolo_61 ha scritto:
caravaggio ha scritto: (cut)
...ragazzi...io apprezzo gli sforzi per fare chiarezza, ma la sostanza del discorso non cambia: quì saranno volatili per diabetici su tutta la linea...e d'altronde non potrebbe essere diversamente a seguito di un dissesto di queste proporzioni. Che paghi direttamente il contribuente (o tramite lo Stato) o paghino i creditori che non verranno soddisfatti (o entrambe le cose come sarà), si torna sempre punto e a capo: quei soldi qualcuno prima o poi ce li smena sotto varie forme (mancati introiti, fallimenti, maggiori tasse, minori introiti fiscali e quant'altro). Questa é una grande azienda che si inceppa e lascia detriti ovunque...il resto é conversazione.

La morale della favola é che il "dossier" Alitalia andava affrontato molto tempo fa...

Avatar utente
dirk
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1424
Iscritto il: 14 luglio 2007, 19:59
Località: DIXER 5000 ft or above

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da dirk » 26 settembre 2008, 14:36

air.surfer ha scritto:
dirk ha scritto: Ottimo per l'anzianità.
Ma come ti spieghi il fatto che AP e i suoi sindacati non abbiano avuto voce in capitolo in tutta questa trattativa?
Perchè il loro contratto è meglio di quella porcata offerta da CAI, perchè sono troppo occupati a litigarsi i posti sul 777 e perchè i loro esuberi si limitano a quelli con il contratto a tempo determinato (circa 70).
Poco lungimirante secondo me, perchè se lasciato libero il padulo non guarda in faccia a nessuno e prima o poi... :mrgreen:
Hai perfettamente ragione.
Si sono cullati del fatto che non erano previsti esuberi in AP, e che i loro contratti non sarebbero stati toccati, ora rischiano di ritrovarsi fregati, e alla grande, su tutti i fronti.
Gli esuberi saranno per macchina o per anzianità?

Mi sembra di capire che si stiano lentamente e inesorabilmente calando le braghe.
A tutti i piloti, presenti e futuri, di AZ, AP e non, si consigliano ingenti scorte di vaselina e mutande di ghisa rinforzate, ne hanno bisogno.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 26 settembre 2008, 14:40

dirk ha scritto:
air.surfer ha scritto:
dirk ha scritto: Ottimo per l'anzianità.
Ma come ti spieghi il fatto che AP e i suoi sindacati non abbiano avuto voce in capitolo in tutta questa trattativa?
Perchè il loro contratto è meglio di quella porcata offerta da CAI, perchè sono troppo occupati a litigarsi i posti sul 777 e perchè i loro esuberi si limitano a quelli con il contratto a tempo determinato (circa 70).
Poco lungimirante secondo me, perchè se lasciato libero il padulo non guarda in faccia a nessuno e prima o poi... :mrgreen:
Hai perfettamente ragione.
Si sono cullati del fatto che non erano previsti esuberi in AP, e che i loro contratti non sarebbero stati toccati, ora rischiano di ritrovarsi fregati, e alla grande, su tutti i fronti.
Gli esuberi saranno per macchina o per anzianità?

Mi sembra di capire che si stiano lentamente e inesorabilmente calando le braghe.
A tutti i piloti, presenti e futuri, di AZ, AP e non, si consigliano ingenti scorte di vaselina e mutande di ghisa rinforzate, ne hanno bisogno.
calate le braghe?
non mi pare che anpac e up abbiano ancora firmato nulla :mrgreen:

Avatar utente
dirk
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1424
Iscritto il: 14 luglio 2007, 19:59
Località: DIXER 5000 ft or above

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da dirk » 26 settembre 2008, 15:01

airbusfamilydriver ha scritto:
dirk ha scritto:
air.surfer ha scritto:
dirk ha scritto: Ottimo per l'anzianità.
Ma come ti spieghi il fatto che AP e i suoi sindacati non abbiano avuto voce in capitolo in tutta questa trattativa?
Perchè il loro contratto è meglio di quella porcata offerta da CAI, perchè sono troppo occupati a litigarsi i posti sul 777 e perchè i loro esuberi si limitano a quelli con il contratto a tempo determinato (circa 70).
Poco lungimirante secondo me, perchè se lasciato libero il padulo non guarda in faccia a nessuno e prima o poi... :mrgreen:
Hai perfettamente ragione.
Si sono cullati del fatto che non erano previsti esuberi in AP, e che i loro contratti non sarebbero stati toccati, ora rischiano di ritrovarsi fregati, e alla grande, su tutti i fronti.
Gli esuberi saranno per macchina o per anzianità?

Mi sembra di capire che si stiano lentamente e inesorabilmente calando le braghe.
A tutti i piloti, presenti e futuri, di AZ, AP e non, si consigliano ingenti scorte di vaselina e mutande di ghisa rinforzate, ne hanno bisogno.
calate le braghe?
non mi pare che anpac e up abbiano ancora firmato nulla :mrgreen:
Dai, lo sai bene che firmeranno. Il clima purtroppo è cambiato :(
E per non perdere la faccia diranno che ci sono stati molti e significativi miglioramenti nel contratto, mentre in realtà ce ne saranno pochi. Rimane comunque un contratto penoso, che andrebbe rispedito al mittente.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 26 settembre 2008, 15:03

dirk ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
dirk ha scritto:
air.surfer ha scritto:
dirk ha scritto: Ottimo per l'anzianità.
Ma come ti spieghi il fatto che AP e i suoi sindacati non abbiano avuto voce in capitolo in tutta questa trattativa?
Perchè il loro contratto è meglio di quella porcata offerta da CAI, perchè sono troppo occupati a litigarsi i posti sul 777 e perchè i loro esuberi si limitano a quelli con il contratto a tempo determinato (circa 70).
Poco lungimirante secondo me, perchè se lasciato libero il padulo non guarda in faccia a nessuno e prima o poi... :mrgreen:
Hai perfettamente ragione.
Si sono cullati del fatto che non erano previsti esuberi in AP, e che i loro contratti non sarebbero stati toccati, ora rischiano di ritrovarsi fregati, e alla grande, su tutti i fronti.
Gli esuberi saranno per macchina o per anzianità?

Mi sembra di capire che si stiano lentamente e inesorabilmente calando le braghe.
A tutti i piloti, presenti e futuri, di AZ, AP e non, si consigliano ingenti scorte di vaselina e mutande di ghisa rinforzate, ne hanno bisogno.
calate le braghe?
non mi pare che anpac e up abbiano ancora firmato nulla :mrgreen:
Dai, lo sai bene che firmeranno. Il clima purtroppo è cambiato :(
E per non perdere la faccia diranno che ci sono stati molti e significativi miglioramenti nel contratto, mentre in realtà ce ne saranno pochi. Rimane comunque un contratto penoso, che andrebbe rispedito al mittente.
ti vorrei tranquillizzare,se non ci saranno SOSTANZIALI cambiamenti non firmeranno
se davvero la cai volesse andare avanti senza l'ok di anpac e up,non starebbero a palazzo chigi a trattare

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 26 settembre 2008, 15:04

air.surfer ha scritto: Perchè il loro contratto è meglio di quella porcata offerta da CAI, perchè sono troppo occupati a litigarsi i posti sul 777 e perchè i loro esuberi si limitano a quelli con il contratto a tempo determinato (circa 70).
Poco lungimirante secondo me, perchè se lasciato libero il padulo non guarda in faccia a nessuno e prima o poi... :mrgreen:
Qui non sono d'accordo con te...
Prima di tutti tanti sono passati ad UP e ANPAC e soprattutto si è abbastanza spaccati, riguardo il futuro nostro, di cosa sia meglio. AP viaggia con 8 riposi da circa 1 anno e lo stipendio è inferiore volando 80/85 ore al mese...ma ad essere onesto la maggior parte crede che se voi cedete...è l'inizio della fine. Di certo cadiamo da un punto di partenza più basso quindi, al momento, forse si e' meno incazzati ma non credere che a nessuno freghi dei nostri esuberi o che si litighino il posto sul 777.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
dirk
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1424
Iscritto il: 14 luglio 2007, 19:59
Località: DIXER 5000 ft or above

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da dirk » 26 settembre 2008, 15:08

airbusfamilydriver ha scritto:ti vorrei tranquillizzare,se non ci saranno SOSTANZIALI cambiamenti non firmeranno
se davvero la cai volesse andare avanti senza l'ok di anpac e up,non starebbero a palazzo chigi a trattare
Spero tu abbia ragione.

Il problema è che tra gli AP e quelli favorevoli al si credo che sarebbero abbastanza vicini al numero di piloti necessario per la nuova società. Il consenso del sindacato a quel punto non servirebbe nemmeno.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 26 settembre 2008, 15:09

dirk ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:ti vorrei tranquillizzare,se non ci saranno SOSTANZIALI cambiamenti non firmeranno
se davvero la cai volesse andare avanti senza l'ok di anpac e up,non starebbero a palazzo chigi a trattare
Spero tu abbia ragione.

Il problema è che tra gli AP e quelli favorevoli al si credo che sarebbero abbastanza vicini al numero di piloti necessario per la nuova società. Il consenso del sindacato a quel punto non servirebbe nemmeno.
ma scusa un pò di conti li facciamo prima di scrivere?
in ap i piloti sono 300,compresi quelli determinati,a cai servono 1550 piloti per il loro piano
se tutti gli ap dicono di si sono 300,più i 300 in mano ai confederali,sono 600,ne mancano 950.....

se ti dico di stare tranquillo ho le mie ragioni per farlo

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2008, 15:12

fastfreddy ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:
caravaggio ha scritto: (cut)
...ragazzi...io apprezzo gli sforzi per fare chiarezza, ma la sostanza del discorso non cambia: quì saranno volatili per diabetici su tutta la linea...e d'altronde non potrebbe essere diversamente a seguito di un dissesto di queste proporzioni. Che paghi direttamente il contribuente (o tramite lo Stato) o paghino i creditori che non verranno soddisfatti (o entrambe le cose come sarà), si torna sempre punto e a capo: quei soldi qualcuno prima o poi ce li smena sotto varie forme (mancati introiti, fallimenti, maggiori tasse, minori introiti fiscali e quant'altro). Questa é una grande azienda che si inceppa e lascia detriti ovunque...il resto é conversazione.

La morale della favola é che il "dossier" Alitalia andava affrontato molto tempo fa...
Straquoto. Possiamo stare qui anni a discutere il come e il perché, ma la sostanza non cambia.
Il mio (nostro) era comunque un modo per spiegare cosa succederà in futuro agli altri, cioè a quelli che oggi non sono a palazzo Chigi a trattare ma sono comunque coinvolti nella faccenda.

Avatar utente
dirk
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1424
Iscritto il: 14 luglio 2007, 19:59
Località: DIXER 5000 ft or above

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da dirk » 26 settembre 2008, 15:14

Come fanno a far volare 54 aerei con 300 anime?
Per me sono un pò di più.

Non mollate, mi raccomando.

Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Barone Rosso » 26 settembre 2008, 16:04

14:49 Di Pietro: "Sto lavorando a una cordata alternativa a Cai"

Il leader dell'Idv Antonio Di Pietro spiega che sta lavorando per creare un'offerta alternativa a quella di Cai per risollevare le sorti della compagnia di bandiera:"In queste ore ho avuto incontri e contatti con varie associazioni, stiamo valutando la possibilità di una proposta alternativa a Cai...".



ahuahua questo le cavolate le spara senza ritegno invece eh :P
evviva lo sciacallaggio!
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2008, 16:15

Barone Rosso ha scritto:14:49 Di Pietro: "Sto lavorando a una cordata alternativa a Cai"

Il leader dell'Idv Antonio Di Pietro spiega che sta lavorando per creare un'offerta alternativa a quella di Cai per risollevare le sorti della compagnia di bandiera:"In queste ore ho avuto incontri e contatti con varie associazioni, stiamo valutando la possibilità di una proposta alternativa a Cai...".



ahuahua questo le cavolate le spara senza ritegno invece eh :P
evviva lo sciacallaggio!
Quoto. Non vedo la compatibilità fra "associazioni" e miliardi di euro. O forse il prode Di Pietro pensa che basti il tintinnar di manette. Mi fermo perché se no finiamo in politica! :wink:

maksim
Banned user
Banned user
Messaggi: 1255
Iscritto il: 17 gennaio 2006, 0:25

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da maksim » 26 settembre 2008, 16:27

Paolo_61 ha scritto:
Barone Rosso ha scritto:14:49 Di Pietro: "Sto lavorando a una cordata alternativa a Cai"

Il leader dell'Idv Antonio Di Pietro spiega che sta lavorando per creare un'offerta alternativa a quella di Cai per risollevare le sorti della compagnia di bandiera:"In queste ore ho avuto incontri e contatti con varie associazioni, stiamo valutando la possibilità di una proposta alternativa a Cai...".



ahuahua questo le cavolate le spara senza ritegno invece eh :P
evviva lo sciacallaggio!
Quoto. Non vedo la compatibilità fra "associazioni" e miliardi di euro. O forse il prode Di Pietro pensa che basti il tintinnar di manette. Mi fermo perché se no finiamo in politica! :wink:
Cosa c'è che non va ???
Di Pietro dice: "Sto lavorando a una cordata alternativa a Cai". Punto.
Spiegatemi che cosa "non torna".
E dov' è la "cavolata" ???
Non ha detto, come qualcuno fece quando si stava trattando con AF, "HO una cordata alternativa a..."
...ha detto: "STO LAVORANDO..." (una frase semplice ed innocente: lui sta lavorando. Perchè, non può essere vero che lui sta lavorando ???)
Dov' è la cavolata ???

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2008, 16:35

maksim ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:
Barone Rosso ha scritto:14:49 Di Pietro: "Sto lavorando a una cordata alternativa a Cai"

Il leader dell'Idv Antonio Di Pietro spiega che sta lavorando per creare un'offerta alternativa a quella di Cai per risollevare le sorti della compagnia di bandiera:"In queste ore ho avuto incontri e contatti con varie associazioni, stiamo valutando la possibilità di una proposta alternativa a Cai...".



ahuahua questo le cavolate le spara senza ritegno invece eh :P
evviva lo sciacallaggio!
Quoto. Non vedo la compatibilità fra "associazioni" e miliardi di euro. O forse il prode Di Pietro pensa che basti il tintinnar di manette. Mi fermo perché se no finiamo in politica! :wink:
Cosa c'è che non va ???
Di Pietro dice: "Sto lavorando a una cordata alternativa a Cai". Punto.
Spiegatemi che cosa "non torna".
E dov' è la "cavolata" ???
Non ha detto, come qualcuno fece quando si stava trattando con AF, "HO una cordata alternativa a..."
...ha detto: "STO LAVORANDO..." (una frase semplice ed innocente: lui sta lavorando. Perchè, non può essere vero che lui sta lavorando ???)
Dov' è la cavolata ???
...In queste ore ho avuto incontri e contatti con varie associazioni, stiamo valutando la possibilità di una proposta alternativa a Cai...
Perché secondo te una cordata alternativa a CAI, che "cacci fuori" un bel miliardo tondo tondo (fra acquisto e investimenti) e che abbia un partner industriale credibile salta fuori così, dal cappello a cilindro di Di Pietro?
Sarò onesto, a me sembra una operazione di sciacallaggio politico, dopo che Veltroni si è erto a risolutore del caXXno AZ, il prode Di Pietro per non essere da meno ha tirato fuori questa storia.
Comunque, come più volte detto da Fantozzi, anche se a trattativa privata tutta la procedura si svolge in assoluta trasparenza, ovvero con costante informazione al pubblico di tutte le offerte presentate. Per cui non ci resta che aspettare e vedere.

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 26 settembre 2008, 16:40

maksim ha scritto: Dov' è la cavolata ???
Sembra piuttosto improbabile, una boutade.
Comunque vedremo.

Ciao
Massimo

Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Barone Rosso » 26 settembre 2008, 16:43

tra l'altro, in italia, non so quanti altri imprenditori di grosso livello possano ancora essere in giro ed essere rimasti fuori dalla CAI.

Mi sembra che chi poteva... si è inbucato già lì dentro a cercare di guadagnarci.
Io penso che quando berlusconi aveva sparato in campagna elettorale, avesse già un'idea di chi poteva creare la cordata, visto comunque che lui nel mondo degli imprenditori, ci sguazza.

Se Di Pietro parla di stranieri, beh poteva pure uscirsene prima che il giorno successivo alle minacce dell'Enac di sospendere la licenza no???

Questo a mio avviso è un esempio di sciacallaggio politico :)
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

maksim
Banned user
Banned user
Messaggi: 1255
Iscritto il: 17 gennaio 2006, 0:25

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da maksim » 26 settembre 2008, 16:47

Paolo_61 ha scritto:Perché secondo te una cordata alternativa a CAI, che "cacci fuori" un bel miliardo tondo tondo (fra acquisto e investimenti) e che abbia un partner industriale credibile salta fuori così, dal cappello a cilindro di Di Pietro?
Salta fuori quando e SE salta fuori...
...ciò non toglie che il signor Di Pietro possa dire che ci sta lavorando...
...affermazione assolutamente innocente...
...quanto allo "sciacallaggio", forse ti riferisci a quello che fu fatto, sempre parlando di "cordata", ad aprile in campagna elettorale...
Quello fu "sciacallaggio" (!)

Argoditaca
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 28 novembre 2006, 10:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Argoditaca » 26 settembre 2008, 16:49

Ma a quanti PEN-ULTIMATUM siamo arrivati????????
Sono fantastici....
Secondo me si firma il 14 ottobre!

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da alexrax » 26 settembre 2008, 16:50

Maxlanz ha scritto:
maksim ha scritto: Dov' è la cavolata ???
Sembra piuttosto improbabile, una boutade.
Comunque vedremo.

Ciao
Massimo
la cavolata è che all'ultimo secondo, dell'ultimo minuto dopo mesi di trattative e proteste in cui (Di Pietro sciacallava a fiumicino) il prode salvatore della patria, il "mister no" (come lo ha definito il corriere della sera), "spara" la sua cordata....

Mi sa tanto che se si fa l'accordo, l'acerrimo nemico etc etc etc del Berlusca (contro qui sproloquiava a Fiumicino nelle ovazioni dei lavoratori Alitalia), salva la faccia e mette un altro colpo in cassa. Forse questo non entusiasma il sig Di Pietro che tenta di sparigliare le carte per fini politici .... non certo per l'interesse nazionale o dei lavoratori.

comunque magari ci sbagliamo tutti, io per primo e domani salta fuori che la luthansa ha fatto la cordata con l'associazione casalinghe, sia mai che in volo ci servano un bel pasto fatto in casa?! :shock:

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2008, 16:56

maksim ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:Perché secondo te una cordata alternativa a CAI, che "cacci fuori" un bel miliardo tondo tondo (fra acquisto e investimenti) e che abbia un partner industriale credibile salta fuori così, dal cappello a cilindro di Di Pietro?
Salta fuori quando e SE salta fuori...
...ciò non toglie che il signor Di Pietro possa dire che ci sta lavorando...
...affermazione assolutamente innocente...
...quanto allo "sciacallaggio", forse ti riferisci a quello che fu fatto, sempre parlando di "cordata", ad aprile in campagna elettorale...
Quello fu "sciacallaggio" (!)
Di "innocente" in tutta questa storia non c'è nessuno.
"...ciò non toglie che il signor Di Pietro possa dire che ci sta lavorando...". Anch'io posso chiedere qui nel forum chi è disposto a cacciare un po' di soldi per comprarci AZ, e poi dire che "sto lavorando" a una cordata, ma questo non mi conferisce una particolare credibilità.
Dai, non scherziamo, sono stufo di leggere i vari Beppi Grilli (o Grulli) che hanno la risposta "quasi pronta" a tutti i mali del mondo, poi passa il tempo e nessuno se lo ricorda più. Tanto per intenderci, e per parlare di fatti, ti ricordi quando il suddetto comico andò davanti ai cancelli di Mirafiori a sostenere che lui aveva il progetto per una macchina che costava (a memoria) 3.000 euro da produrre e che faceva 100 Km con 2 litri di benzina. Che fine ha fatto? (per chi non ricorda l'episodio, la cosa naturalmente fini in nulla perché in Europa per omologare una vettura devi passare i crash test, e quella di Grillo era fatta di tolla e si smontava se la guardavi fisso con troppa intensità).
Parlo di sciacallaggio perché il personaggio (Di Pietro, intendo) è stato completamente tagliato fuori da tutta la faccenda, ha minacciato un po' di manette per tutti - Fantozzi incluso - ma nessuno gli ha dato retta. E dato che non sopporta che il suo nome non compaia tutti i giorni nei lanci di agenzia per qualunque argomento, ha tirato fuori "sta cosa".
Comunque, come detto, la procedura è trasparente, se ha delle offerte da presentare basta che le comunichi a Fantozzi che è tenuto a renderle pubbliche (come ha fatto per quella società svizzera che si è offerta di rilevare alcuni MD80).
Ultima modifica di Paolo_61 il 26 settembre 2008, 16:57, modificato 1 volta in totale.

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 26 settembre 2008, 16:57

alexrax ha scritto: il sig Di Pietro che tenta di sparigliare le carte per fini politici .... non certo per l'interesse nazionale o dei lavoratori.
Ha detto bene Paolo: è geloso di Veltroni. :lol: :lol:
alexrax ha scritto: comunque magari ci sbagliamo tutti, io per primo e domani salta fuori che la luthansa ha fatto la cordata con l'associazione casalinghe, sia mai che in volo ci servano un bel pasto fatto in casa?! :shock:
8)

Ciao
Massimo

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 26 settembre 2008, 17:01

Paolo_61 ha scritto:manette per tutti - Fantozzi incluso -


Ciao
Massimo

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2008, 17:04

Maxlanz ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:manette per tutti - Fantozzi incluso -


Ciao
Massimo
:D :D :D :D :D

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 26 settembre 2008, 17:17

++ ALITALIA:BERLUSCONI,INTESA PILOTI?COMUNQUE NO AD HORAS ++
(ANSA) - TODI(PERUGIA), 26 SET -''Vediamo, vediamo... Comunque non ad horas''. Cosi' Silvio Berlusconi, nel corso di una passeggiata per le strade di Todi, ha risposto ai cronisti che gli chiedevano se ci si debba attendere sviluppi positivi nella trattativa su Alitalia in corso con i piloti.(ANSA).

ALITALIA: ANPAV; SCIOLTO NODI, FIRMA SU ACCORDO CONCLUSIVO
(ANSA) - ROMA, 26 SET - ''La nostra associazione ha sciolto il nodo e abbiamo posto la firma sull'accordo conclusivo''. Lo afferma Massimo Muccioli, presidente dell'Anpav, nel corso di una conferenza stampa a palazzo Chigi al termine dell'incontro per l'accordo su Alitalia..(ANSA).

ALITALIA: ANPAV, FIRMATO ACCORDO DOPO AVER AVUTO GARANZIE
(ANSA) - ROMA, 26 SET - L'Anpav ha deciso di sottoscrivere l'accordo quadro di Cai per la Nuova Alitalia dopo aver valutato e ottenuto alcune garanzie. Lo rende noto l'associazione dgli assistenti di volo precisando che le garanzie riguardano la gestione degli esuberi, i livelli retributivi attuali (Alitalia), il contratto di lavoro da definire in tempi brevi sulla base di quello AirOne/Alitalia nell'ambito dell'accordo generale.(ANSA).
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
AZff
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 218
Iscritto il: 1 dicembre 2007, 19:18
Località: ITALIA ROMA

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da AZff » 26 settembre 2008, 17:33

aperto OT (anche se non è poi così out quello che dico)
ahahaha ecco una altro co*******
ci mancava di pietro e la sua cordata per la nascita di una nuova compagnia: MOLISE ATLANTIC AIRLINES (maa)
hub : campobasso ( :D )
partner: mamma, papà ,zii e qualche cugino :lol: :lol:
flotta: ilyushin e tupolev (preso quà e là in qualche magazzino abbandonato dell' urss)

ROTFL
chiuso OT
CANON G10 OWNER
CAI +AF-KLM = MATRIMONIO PERFETTO :)

Immagine

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da alexrax » 26 settembre 2008, 17:41

Un paio di dichiarazioni che fanno capire tutto....

Presidio assistenti di volo davanti a Montecitorio
Sono circa duecento i piloti e assistenti di volo che in divisa e in borghese si alternano, negli orari fuori servizio, nel presidio davanti a Montecitorio. "Noi non siamo il fronte del No, noi siamo il fronte del Si - dicono - quelli che vogliono che Alitalia voli, cresca e non finisca in mano a speculatori che non hanno alcun know how sul sistema aereo".


Evidentemente credono che l'opinione pubblica sia composta da derecerbrati, non mi sembra credibile dopo settimane di trattative che si dica ancora che CAI è composta dall'armata brancaleoni, senza alcuna esperienza!
Ma Airone che fa? Ma AF o Lufthansa che sembrerebbero entrare nella cordata che fanno? Ma secondo questi un vettore com AF va ad entrare in una compagnia che non sarebbe in grado di lavorare?

Boh... mi sembra che proprio non si voglia fare questo accordo e che finiti gli appigli si inventino leggende metropolitane.


16:44 Di Pietro: "Basta speculatori, spazio ad altra cordata"
"Il commissario straordinario Augusto Fantozzi faccia il suo dovere: ascolti i piloti e gli assistenti di volo, se vogliono mettere i soldi del loro tfr, e dia spazio e tempo a una cordata diversa". Così Antonio Di Pietro, sul caso Alitalia. "In questo momento- aggiunge- gli unici che gongolano sono gli speculatori del quartierone".


Certo che detto da uno che non sta minimamente speculando sulla faccenda....

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 26 settembre 2008, 17:44

alexrax ha scritto:Un paio di dichiarazioni che fanno capire tutto....

Presidio assistenti di volo davanti a Montecitorio
Sono circa duecento i piloti e assistenti di volo che in divisa e in borghese si alternano, negli orari fuori servizio, nel presidio davanti a Montecitorio. "Noi non siamo il fronte del No, noi siamo il fronte del Si - dicono - quelli che vogliono che Alitalia voli, cresca e non finisca in mano a speculatori che non hanno alcun know how sul sistema aereo".


Evidentemente credono che l'opinione pubblica sia composta da derecerbrati, non mi sembra credibile dopo settimane di trattative che si dica ancora che CAI è composta dall'armata brancaleoni, senza alcuna esperienza!
Ma Airone che fa? Ma AF o Lufthansa che sembrerebbero entrare nella cordata che fanno? Ma secondo questi un vettore com AF va ad entrare in una compagnia che non sarebbe in grado di lavorare?

Boh... mi sembra che proprio non si voglia fare questo accordo e che finiti gli appigli si inventino leggende metropolitane.


16:44 Di Pietro: "Basta speculatori, spazio ad altra cordata"
"Il commissario straordinario Augusto Fantozzi faccia il suo dovere: ascolti i piloti e gli assistenti di volo, se vogliono mettere i soldi del loro tfr, e dia spazio e tempo a una cordata diversa". Così Antonio Di Pietro, sul caso Alitalia. "In questo momento- aggiunge- gli unici che gongolano sono gli speculatori del quartierone".


Certo che detto da uno che non sta minimamente speculando sulla faccenda....
Ammazza quanto sei intelliggente tu hai capito tutto da questi scritti???? beato te

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da araial14 » 26 settembre 2008, 17:49

alexrax ha scritto: Ma Airone che fa? Ma AF o Lufthansa che sembrerebbero entrare nella cordata che fanno? Ma secondo questi un vettore com AF va ad entrare in una compagnia che non sarebbe in grado di lavorare?
Nella cordata CAI non ci sono imprenditori che abbiano, o abbiano avuto, esperienze nell'organizzazione economica e strutturale in campo aeronautico.
LH ed AF sono solo (per ora) interessate ed intenzionate ad entrare (chissà ...e chissà quando) nella cordata con una presenza minoritaria e non ad altissimo rischio.
Immagine
Immagine

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da alexrax » 26 settembre 2008, 17:51

araial14 ha scritto:
ha scritto: "alexrax"
Ma Airone che fa? Ma AF o Lufthansa che sembrerebbero entrare nella cordata che fanno? Ma secondo questi un vettore com AF va ad entrare in una compagnia che non sarebbe in grado di lavorare?

Nella cordata CAI non ci sono imprenditori che abbiano, o abbiano avuto, esperienze nell'organizzazione economica e strutturale in campo aeronautico.
LH ed AF sono solo (per ora) interessate ed intenzionate ad entrare (chissà ...e chissà quando) nella cordata con una presenza minoritaria e non ad altissimo rischio.

Certo, infatti il VICEPRESIDENTE della CAI il sig. TOTO fa il pizzaiolo a Caserta.

Pensa che fesso che sono, lo avevo scambiato per quel TOTO che ha fondato e gestisce la più grande compagnia Aerea privata italiana (in utile per giunta).
Ultima modifica di alexrax il 26 settembre 2008, 17:54, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da araial14 » 26 settembre 2008, 17:53

alexrax ha scritto: Certo, infatti il VICEPRESIDENTE della CAI il sig. TOTO fa il pizzaiolo a Caserta.
Se lo dice lei, vuol dire che è ben informato, ne prendo atto!
Immagine
Immagine

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da alexrax » 26 settembre 2008, 17:55

araial14 ha scritto:
alexrax ha scritto: Certo, infatti il VICEPRESIDENTE della CAI il sig. TOTO fa il pizzaiolo a Caserta.
Se lo dice lei, vuol dire che è ben informato, ne prendo atto!
Beh è su tutti i giornali e nell'oganigramma di CAI (che toto sia il vicepresidente.... non il piazzaiolo a caserta!) 8)

Bloccato